Championship Manager 2007  0

Senza dubbio il compito di portare sul mercato mobile i titoli di calcio manageriali non è impresa facile. Si tratta di programmi che nelle loro controparti su PC innanzitutto, ma anche su console, hanno una profondità tale da consentire moltissime ore di divertimento agli appassionati a discapito però dell'immediatezza, che non è certo la loro caratteristica primaria. Eidos Mobile tenta però nell'impresa di portare Championship Manager 07 sui cellulari e il risultato, scopritelo insieme a noi, potrebbe sorprendervi.

Il gioco ci mette in mano una delle squadre della Premier League, con i rooster fermi alla stagione 2006/2007, Henry ad esempio è ancora il capitano dell'Arsenal. Diventeremo in breve i responsabili di tutto, dovendoci destreggiare tra gli allenamenti, il mercato e le tattiche di gioco, senza comunque trascurare i media e tutto il reparto relativo alle informazioni. Una delle aggiunte rispetto all'episodio precedente è relativa alle conferenze stampa, nella quale verremo tormentati dai giornalisti e ci spetterà il compito di dare le risposte corrette, per non fiaccare il morale dei calciatori e dei tifosi. Ciò che ci ha colpito dal principio è la profondità del titolo sviluppato da Dinamo Games, ma al contempo la sua semplicità. I calciatori ora si distinguono attraverso otto abilità individuali tra cui il colpo di testa, il tiro, la stamina, la tecnica e la capacità di passare la palla. Ci sono inoltre anche livelli personalizzati di allenamento, della personalità e del morale, dovremo quindi essere attenti osservatori di ogni singolo aspetto della nostra rosa di campioni. Il mercato la fa da padrone anche in questo episodio, ovviamente potremo mettere in vendita i nostri calciatori e sceglierne altri da acquistare, siano essi giovani promesse o star affermate. La ricerca nei draft è affinabile per posizione, età, abilità e costo, in modo da farci "comprare" al meglio senza perdere troppo tempo. Non sono presenti solo giocatori della lega inglese ma anche i migliori esponenti del calcio mondiale, Eto, Raul e Fernando Torres sono solo degli esempi. Dal punto di vista tattico avremo a disposizione moltissime strategie da scegliere, tra cui quelle "storiche" che hanno fatto vincere il Manchester nel 1999 o l'Arsenal nel 2004. Le partite sono solo testuali e le accurate descrizioni (purtroppo l'intero gioco è solo in inglese) ci permettono di fare le giuste scelte sia a livello di sostituzioni che di atteggiamento della squadra. Oltre alla Premier League affronteremo la Champions, la Coppa di lega e la FA Cup. Ciò che è sicuramente riuscito in maniera perfetta agli sviluppatori è l'interfaccia, talmente curata ed immediata da rendere il gioco molto semplice da gestire. Tecnicamente c'è poco da dire, le schermate quasi esclusivamente testuali sono chiare e offrono moltissime informazioni.

Multiplayer.it

S.V.

Lettori

S.V.

Il tuo voto

Championship Manager 07 è sicuramente il miglior gioco di calcio manageriale disponibile sul mercato mobile, peccato che sia limitato al campionato inglese e che non sia stato adattato in italiano, resta comunque un prodotto fortemente consigliato.

PRO

CONTRO

PRO

  • Interfaccia semplice
  • Molto profondo

CONTRO

  • Solo la Premier League
  • In inglese