Destroy All Humans! 2Destroy all Humans! 2 

E' il momento di interpretare una volta tanto il ruolo dei “cattivi”? Da quanto tempo lo stavate asspettando?

Tempo di agire

Non appena gli agenti del KGB attaccano Crypto, mettendo fuori uso il suo travestimento, dovremo passare immediatamente all'azione e farci strada fra decine e decine di nemici intenzionati a farci la pelle. Partiremo con solo una pistola a scosse, un'arma non molto efficace, ma potremo quasi immediatamente accedere ai nostri poteri telecinetici, che ci permettono di sollevare oggetti e persone, e di scagliarli lontano per usarli come armi improprie. Una volta raggiunto il disco volante, avremo accesso anche a un “negozio” dove è possibile acquistare, “spendendo” gli oggetti raccolti, numerosi potenziamenti e quant'altro. L'acquisizione delle nuove armi in genere avviene con il completamento delle missioni, che è poi il fulcro di DAH2: dovremo completare una sequenza di obiettivi uno dopo l'altro, passando da quelli incentrati sull'azione a quelli sull'intrusione, passando per missioni in cui dovremo proteggere dei personaggi. Le regole del gioco sono abbastanza chiare: subito dopo la primissima sequenza, che ci vede impegnati a raggiungere il disco volante per essere aggiornati dal cervello elettronico alieno su quella che è la situazione, nell'ambiente che ci circonda tornerà a esserci una tranquilla inconsapevolezza da parte dei cittadini, e dovremo fare in modo che le cose non cambino. [C] Destroy all Humans! 2 Crypto, il protagonista carismatico di DAH2. Destroy all Humans! 2 Il radar in basso a sinistra ci aiuterà ad orientarci tra gli obiettivi. Destroy all Humans! 2 La grafica del gioco è più orientata verso la quantità che non verso la qualità. [/C]

L'invasione degli ultracorpi

Avvicinandoci a una persona e premendo il tasto Triangolo rapidamente, potremo entrare nel suo corpo e utilizzarlo per andare in giro senza destare sospetti, nonché per ottenere le informazioni che ci servono per completare le missioni. Un esempio pratico: nelle prime fasi di gioco, dovremo trovare ed eliminare un pericoloso hippie che ha creato una bevanda in grado di annientare la volontà delle persone, trasformandole in burattini facilmente manovrabili. Per sapere dove si trova questo tizio, dovremo entrare nel corpo di un esaltato e chiedere in giro ai nostri simili. Chiedere informazioni nei panni di un poliziotto ovviamente non sortirà il medesimo effetto, anzi. Nell'atto di impossessarci dei corpi altrui, dovremo anche fare attenzione a chi ci vede: una volta identificati come “ladri di corpi”, dovremo comportarci come nella maggior parte dei giochi stealth e dunque spostarci rapidamente in una zona diversa oppure far tacere i testimoni, in questo caso cancellandogli la memoria recente sempre grazie ai nostri poteri mentali. Uno dei campi in cui DAH2 eccelle è proprio quello relativo ai discorsi dei personaggi, carichi di un umorismo a volte spietato e chiaramente ironici nei confronti di quelle che erano le mode degli anni '70.

Destroy all Humans! 2 Destroy all Humans! 2 Destroy all Humans! 2

Tecnologia aliena

Tecnicamente parlando, il nuovo titolo Pandemic Studios utilizza un motore che ricorda da vicino i vari GTA, dunque una soluzione polivalente che gestisce un gran numero di poligoni in modo da rappresentare uno spaccato urbano nel modo più convincente possibile. Finché si rimane a piedi, la cosa funziona piuttosto bene... ma una volta a bordo del disco volante, intenti a disintegrare carri armati e batterie lanciamissili, ci accorgeremo del pesante “effetto nebbia” che riguarda i paesaggi che non si trovano nelle immediate vicinanze. E il frame rate, in generale, non fa impazzire: ci troviamo chiaramente sotto i 30 fps, per fortuna senza troppe incertezze. Gli stessi personaggi presenti vantano un buon design, però limitato a categorie poco numerose: cittadini normali, hippie, poliziotti, militari ed agenti del KGB... Per quanto concerne il comparto sonoro, le cose vanno decisamente meglio: il gioco vanta una traduzione in Italiano di buona qualità, che però si limita ai testi a schermo. Poco male: le voci originali sono davvero divertenti, soprattutto fa sorridere Crypto quando cerca di parlare con il gergo degli hippie per reperire informazioni. Il tutto è condito da effetti sonori e musiche che fanno il verso al cinema di fantascienza classico, con buoni risultati.

Destroy all Humans! 2 Destroy all Humans! 2 Destroy all Humans! 2

Commento

Il passo in avanti rispetto al primo Destroy all Humans! è netto, su tutti i fronti: DAH2 è un prodotto che offre un certo tipo di intrattenimento, a tratti ragionato e a tratti no ma sempre contraddistinto da una vena umoristica brillante. È necessario dare al gioco la possibilità di conquistarci, ma una volta accaduto non potremo a fare a meno di apprezzarne le atmosfere, le situazioni e la meccanica in generale. Ciò non significa che ci troviamo di fronte a un gioco privo di difetti: l'aspetto tecnico va poco al di sopra della sufficienza, e la presenza di alcuni punti morti potrebbe far storcere il naso a chi preferisce l'azione pura. Se avete apprezzato il primo episodio della serie, però, Destroy all Humans! 2 è davvero un acquisto consigliato. Pro: Situazioni e dialoghi molto divertenti Un gran numero di missioni di diverso tipo Sonoro azzeccato Contro: Grafica solo discreta Qualche punto morto tra le missioni Sistema di combattimento impreciso

La serie di Destroy all Humans!, creata dai Pandemic Studios, sforna finalmente un sequel che ha tutta l'intenzione di supplire a quelle che erano le mancanze del primo episodio. DAH2 è ambientato alla fine degli anni '70, con i servizi segreti russi impegnati a smascherare un'invasione aliena in atto... invasione che addirittura tocca i piani alti dell'amministrazione americana. Il presidente degli Stati Uniti, infatti, non è altri che il terribile alieno Crypto sotto mentite spoglie, ed è proprio lui che controlleremo nel corso del gioco.

TI POTREBBE INTERESSARE