Diner Dash 2  0

Fare la cameriera non è propriamente la massima aspirazione di ogni ragazza, ma nel fantastico mondo dei videogame anche un impiego del genere può portare ad enormi successi: è il caso di Flo, che nel primo Diner Dash riusciva a creare un impero della ristorazione e che ora torna alla carica con un secondo episodio.

Sviluppato nuovamente da Glu, Diner Dash 2 rimette l'utente nei panni della cameriera più infaticabile della storia, stavolta alle prese con i problemi di alcuni amici ristoratori ai quali non esita a fornire soccorso. Ciò si traduce nei fatti in un action game davvero poco dissimile dal precedente, la cui scarsità di innovazioni è compensata dall'ottimo connubio tra semplicità e divertimento che avevamo già avuto modo di apprezzare nel primo episodio. Piccolo riassunto per chi non conoscesse Diner Dash: scopo del gioco è di servire adeguatamente i clienti del proprio locale, prendendo ordinazioni, portando i piatti e dando una pulita alla fine del pasto. Il tutto attraverso un sistema di controllo estremamente intuitivo, che assegna un numero del tastierino ad ogni tavolo ed agendo sul quale si effettuano automaticamente tutte le operazioni necessarie (a scanso di un paio di attività collaterali, quali ad esempio eliminare le macchie dal pavimento, affidate ad altri pulsanti).

Come è evidente, Diner Dash 2 non richiede particolari abilità manuali, quanto piuttosto tempismo e capacità organizzative: i vari clienti devono infatti essere serviti tempestivamente e seguendo un certo criterio, nel tentativo di mantenerli felici ed accumulare mance su mance. Ci sono altre maniere di incrementare il punteggio al di là della velocità di esecuzione, quali ad esempio portare più piatti contemporaneamente o addirittura sistemare i clienti su sedie dello stesso colore dei loro indumenti. Pure la personalità degli stessi avventori va tenuta in considerazione al fine di garantire loro un piacevole pasto: di conseguenza, sarà meglio far sedere i secchioni immersi nella lettura lontano dai manager che strillano al cellulare, e via discorrendo. Come già detto, Diner Dash 2 non aggiunge nulla di particolarmente nuovo, ma a dire la verità non se ne sentiva nemmeno il bisogno: il gioco è divertente e bilanciato così com'è, e chiunque abbia giocato al prequel non sarà certo dispiaciuto nel ripetere l'esperienza. Anche dal punto di vista grafico i progressi non sono stati eccezionali, ma il prodotto Glu rimane comunque un bel vedere, grazie a sprite piccoli ma particolareggiati, ad animazioni varie e ben realizzate e soprattutto ad un sapiente utilizzo di colori vivaci.

Multiplayer.it

S.V.

Lettori

S.V.

Il tuo voto

Diner Dash 2 non è propriamente un esempio di innovazione, ma rimane comunque un ottimo mobile game, che fa leva su un divertimento immediato che si sposa alla perfezione con le capacità tecniche dei cellulari e con le esigenze dei relativi possessori. Una virtù non di poco conto, che rende il prodotto Glu appetibile in egual misura sia ai fan del precedente capitolo, sia ai novizi.

PRO

CONTRO

PRO

  • Divertente ed immediato
  • Sistema di controllo efficiente
  • Ottimo per partite brevi o lunghe

CONTRO

  • Sostanzialmente identico al prequel