Disney Board Games MasterDisney Board Games Master 

Dopo Disney Solitaire Master, gli sviluppatori di Disney Mobile Studios tornano a cimentarsi con i giochi da tavolo, alzando un po' il tiro per realizzare un prodotto che possa accontentare un gran numero di appassionati e offrire un intrattenimento impegnativo, coinvolgente e duraturo. Nasce così Disney Board Games Master, ovvero una raccolta di tre famosi giochi da tavolo che vengono combinati in un modo davvero inusuale.

I giochi da tavolo rappresentano una delle prime forme di intrattenimento, e soprattutto in famiglia si era soliti tirare fuori la Dama o il buon vecchio "Forza 4" per trascorrere qualche serata in allegria. Con il passare del tempo questa tradizione si è un po' persa, se vogliamo insieme a tante altre cose. Rispetto a dieci o quindici anni fa, infatti, le nostre abitudini sono cambiate moltissimo, e non sempre in meglio: la cosiddetta "cultura del consumismo" ha trasformato le nostre case in tanti showroom dell'elettronica, con tre o quattro TV, almeno un paio di PC, varie console e, immancabilmente, un telefono cellulare a testa. Ciò non significa che la bontà dei giochi da tavolo sia stata smarrita (del resto i classici non muoiono mai), ma piuttosto che per provare nuovamente quelle emozioni bisogna porsi di fronte all'intrattenimento in un modo differente, perdendo purtroppo il bonus rappresentato dalla buona compagnia in favore della praticità e della portabilità. Il genere dei board game su cellulare è sempre stato piuttosto popolare, prima per una sorta di scelta obbligata (le capacità tecniche dei primi terminali non permettevano di fare altro, in pratica), poi sottoforma di passatempo per nostalgici e appassionati. Con questo Disney Board Games Master, entrambe le categorie vengono accontentate...

Il gioco ci permette di creare tre differenti profili per condividere l'esperienza, anche se purtroppo manca una qualsiasi modalità multiplayer. Dalla schermata di avvio è possibile cimentarsi direttamente con uno dei tre board game disponibili (Othello, Dama e Forza 4), oppure iniziare una "campagna", che si traduce nell'affrontare tre diversi tornei (bronzo, argento e oro) divisi ognuno in circa dieci prove. I vari stage si basano a rotazione sull'uno o sull'altro gioco, e man mano che si va avanti le regole vengono arricchite da elementi extra che aumentano la difficoltà: talvolta le caselle vengono riempite di gioielli o di oggetti dalle funzioni diverse (bombe, ecc.), oppure si inizia da una partita già avviata e bisogna risolvere una situazione difficile. Talvolta, addirittura, si deve risolvere un "puzzle" in cui la vittoria può arrivare solo seguendo una serie di mosse ben definita. Le tre discipline si prestano molto bene a questo tipo di applicazione, e anche chi non le conosce bene (Othello è il gioco meno popolare del gruppo, probabilmente) può imparare ad apprezzarne le regole e la filosofia nel giro di poche partite. Il sistema di controllo è oltremodo semplice e immediato, con il d-pad che serve per spostare il cursore sul tabellone e il tasto 5 per fare la nostra mossa.

La grafica del gioco è molto ben fatta, con un ottimo uso dei colori e un'interfaccia efficace, che rende l'azione sempre estremamente "leggibile". Le schermate di caricamento, inoltre, vengono arricchite da immagini in negativo di alcuni personaggi Disney, davvero suggestive. L'azione viene accompagnata da alcune musiche MIDI di discreta qualità, anche se un po' troppo "tristi" per il contesto. I controlli rispondono agli input prontamente, senza blocchi o altri problemi.

Clicca per votare!
S.V.

Redazione

S.V.

Lettori

Disney Board Games Master è un titolo di eccezionale qualità, che si pone come un acquisto imprescindibile per gli appassionati di giochi da tavolo. Piuttosto che limitarsi a mettere insieme una raccolta con Othello, Dama e Forza 4, infatti, gli sviluppatori di Disney Mobile Studios hanno creato una struttura a tornei di grandissimo spessore, che arricchisce il gameplay sotto diversi punti di vista e offre un livello di sfida davvero impegnativo. Molto spesso ci si trova di fronte a stage che vanno affrontati più volte prima di trovare una soluzione, ma per assurdo non c'è frustrazione: solo voglia di riprovarci. Se a questo aggiungiamo una realizzazione tecnica ottima, il quadro è completo. Vivamente consigliato.

Tommaso Pugliese

Pro

Contro

Pro

  • Tre giochi in uno
  • Gameplay di grande spessore
  • Sfida coinvolgente e impegnativa

Contro

  • Musiche discrete, ma un po' "tristi"
  • Forse troppo difficile
  • Manca una qualsiasi modalità multiplayer