Disney's Doug: Doug's Big Game  0

Spazio alla fantasia ed alla semplicità: questo è il meraviglioso mondo che abbiamo abbandonato; vediamo se finalmente riusciremo a rientrare nel magico regno dei piccoli grazie a questo prodotto.

IN THE GAME

Il gioco è stato sviluppato dalla NewKidCo, una casa specializzata in videogiochi per i bambini, che opera soprattutto prendendo licenze dal vasto mondo dei cartoni animati, mentre UbiSoft ha l'esclusiva per la distribuzione europea. Il titolo offre una struttura semplice e azzeccata: il gioco è suddiviso in missioni; ogni missione si compone di due parti, una iniziale di esplorazione ed una finale in cui vi trasformerete in un super eroe volante che, con tanto di sparo e scrolling-multidirezionale, dovrà affrontare il boss che impedisce il proseguo della vostra avventura. Secondo il tempo che impiegherete per completare ogni missione la trama si evolverà diversamente, presentandovi finali differenti. Nell'esplorazione girovagherete per le locazioni di Bluffington (vi potrete spostare tramite una mappa a video che compare pigiando START) parlando con gli abitanti e cercando indizi che vi conducano a Patti Maionese. La longevità è o infinita o inesistente: dipende da voi. Per completare il gioco occorrono 4 missioni (al termine di ognuna vi verrà affidata una password che vi consentirà di riprendere da dove avevate abbandonato); in ogni caso, ogni volta che comincerete il gioco da capo troverete nuove situazioni o forse alcune già affrontate disposte in maniera differente, quindi esiste un fattore di estrema rigiocabilità. In ogni modo non tremate perché per tutta la ricerca verrete accompagnati dal vostro fido cane e dal "giornale di bordo" (azionabile con SELECT) che v'informa su qual'è il vostro obiettivo del momento, i soldini che possedete e gli oggetti che detenete. Con i denari che raccoglierete nelle varie locazioni (scuola, centri commerciali, parchi, negozi di dolciumi...), potrete usare le cabine telefoniche disseminate dappertutto per ricevere informazioni e consigli su come ritrovare la vostra Patti. Le musiche che via accompagnano sono carine e piacevoli, mentre gli effetti sonori sono quelli del GameBoy: gracchianti ed irresistibili.

CHE DIRE

Avrete capito chiaramente che il gioco è indirizzato ad un pubblico giovanissimo. Vi devo però mettere in guardia perché il prodotto è completamente in inglese e io conosco pochi ragazzi di 10-12 anni che padroneggiano il lessico anglosassone tanto bene da goderne al 100%. Confesso che giocandoci mi sono divertito molto, soprattutto per le situazioni buffe che ho dovuto risolvere e lo stile dolce e fantasioso che accompagna queste avventurose passeggiate per Bluffington. Ovviamente non so se consigliarvi di spendere un centinaio di mila lire per questo titolo, ma posso dirvi che è un ottimo regalo per il vostro nipotino, fratellino e compagnia bella (poi probabilmente ci giocherete voi); inoltre potete sempre noleggiarlo per passarci una serata in compagnia perché il titolo è ben fatto, carino e divertente.

Ed infine...

    PRO
  • longevo
  • spensierato
  • fantasioso
    CONTRO
  • completamente in inglese
  • rivolto soprattutto ai bambini

Link Utili
Nintendo
Gameboy
UbiSoft
Disney of Europe
NewKidCo

INTRODUCIAMOCI

C'erano tempi nei quali non soffiava l'arido e sterile vento della ragione e della divisione, ma c'era solo una grande danza; giorni in cui bastava chiudere gli occhi per volare nella gioia: vi ricordate? Ci ricordiamo? Mi sembra che anch'io passassi giornate intere a risolvere le mie quest e a trasformarmi in super eroe non appena ce ne fosse bisogno... mi sembra, ma non ricordo più bene. Doug è uno dei piccoli eroi della Disney che si aggira con tutto il suo stuolo di amici e comprimari nella cittadina di Bluffington, ma ora, se volte, lo vedrete passare anche sul vostro GameBoy. Il perché di tale passaggio è presto detto: la nostra sbarba preferita (ragazza, amichetta, donzella) Patti Maionese, non si è presentata al nostro appuntamento, dove sarà, con chi sarà, sta bene, ci vuole ancora bene? Risponderete a questi e altri insidiosi quesiti partecipando da protagonisti alla sua ricerca.