Joystick Logitech Cordless Freedom 2.4  0

Cloche, pitch e throttle in un unico joystick. Niente fili ingombranti. Un look aggressivo. Fantascienza ? Ora non più, grazie a Logitech e al suo nuovo joysticik, pensato per diventare il feticcio di ogni appassionato di simulazioni che si rispetti. A bordo signori, si decolla !!

[***dati incompleti: scheda gioco o num immagine mancante***][***dati incompleti: scheda gioco o num immagine mancante***]

Debiefing

Le tre batterie tipo AA richieste – al contrario di quanto possiate pensare – hanno una buona durata grazie al sistema di risparmio energetico che mette il joystick in stand by ogni volta che non viene utilizzato per alcuni minuti. Solo premendo un tasto di fuoco l’unità cordless stabilirà di nuovo la connessione. In questo modo tempi morti, caricamenti e quant’altro non intaccheranno l’autonomia dell’apparecchio.
Il software in dotazione garantisce poi la possibilità di impostare profili personalizzati per tutti i vostri giochi, in modo da configurare i numerosi tasti per l’uso più consono a ogni esigenza.
Le prestazioni del joystick sono decisamente all’altezza delle aspettative: la base in gomma dà all’impugnatura stabilità e sicurezza senza però rovinare la superficie sottostante, e la cloche si regge salda e comoda in mano – unico neo, la sua forma, certamente ergonomica, ma ahimè solo per chi usa la mano destra. Sulla testa della cloche, a portata di pollice, abbiamo quattro tasti fuoco più un mini stick analogico, utilizzato in genere per lo spostamento della visuale del pilota; ci sono poi il grilletto in alluminio, forse non troppo sensibile, e gli altri cinque pulsanti.
Come accennavo poc’anzi il Freedom ha anche i comandi solitamente assegnati a una seconda periferica aggiuntiva, ovvero un controllo throttle per la velocità e la cloche ruotabile lungo l’asse orizzontale per controllare il pitch. In sostanza quindi con un'unica periferica potrete massimizzare tutti i controlli fondamentali di un simulatore di volo, ma non solo. Oltre ad alcuni titoli a sfondo aviatorio ci siamo cimentati anche in un’atipica simulazione quale Mechwarrior 4 Mercenaries, ottenendo risultati notevoli, se si eccettua la tendenza dei movimenti di rotazione e di flessione della cloche a confondersi e sommarsi se non si fa attenzione a come la si muove.
In conclusione il Freedom 2.4 è senza dubbio l’attuale punta di diamante nella gamma delle periferiche gaming di Logitech, con un prezzo nemmeno troppo elevato, che lo rende davvero appetibile per tutti gli appassionati di simulazioni.

[***dati incompleti: scheda gioco o num immagine mancante***][***dati incompleti: scheda gioco o num immagine mancante***]

Debiefing

Pro

  • Completo
  • Solido
  • Senza fili ingombranti


  • Contro
  • la base è un po' voluminosa
  • La precisione non è assoluta
  • Briefing

    Prezzo consigliato: 79,00 Euro
    Bundle: Joystick, unità ricevente; tre batterie tipo AA; manuale e software.

    Patiti della simulazione di volo, preparatevi a volerne uno. No, non è la pubblicità di un’automobile, ma dell’ultimo joystick cordless prodotto di Logitech, il Freedom 2.4, pronto a farvi girare la testa. Aggressivo nel look, pratico e solido nel feeling, completo nelle funzioni, questo joystick racchiude in un solo prodotto un elevato numero di controlli e si evidenzia per l’indiscussa praticità del sistema wireless.
    Sin da dentro la scatola il Freedom 2.4 sa come richiamare l’attenzione del passante con un design grintoso e accattivante, nei colori nero e metallo che contraddistinguono la recente linea dei prodotti Logitech, e un aspetto compatto, pienamente confermato dai fatti una volta aperto l’imballo.
    Ma è una volta aperta la scatola che la soddisfazione raggiunge l’apice e l’ansia di provarlo in azione si fa incontenibile. L’installazione non poteva essere più semplice: una volta presenti i driver nel vostro sistema provvedete a collegare il Freedom 2.4 alla porta USB ed esso verrà immediatamente riconosciuto e reso disponibile per l’uso.
    Per i più pignoli vorrei anche far notare come il numero 2.4 presente nel nome del prodotto ha a che vedere con la tecnologia utilizzata per la realizzazione del sistema wireless, che trasmette per l’appunto a 2.4 GHz. In questo modo il joystick evita di creare qualsiasi interferenza con eventuali altri apparecchi senza fili presenti sul vostro desktop. Nei nostri test erano presenti, ad esempio, sia un mouse che una tastiera cordless Logitech e non si è mai verificato alcun tipo di problema legato alle reciproche interferenze tra tali apparecchi.