L'Era Glaciale 2 (Ice Age 2: The Meltdown)L'Era Glaciale 2 - Recensione 

Inutile rompere il ghiaccio: si sta già sciogliendo da solo.

L'Era Glaciale 2 - Recensione L'Era Glaciale 2 - Recensione
L'Era Glaciale 2 - Recensione L'Era Glaciale 2 - Recensione

Un sorcio per amico

Il gioco è in sostanza un canonico platform in tre dimensioni nel quale abbiamo completo controllo della telecamera. L’avventura ci porta a vestire i panni (o meglio la peluria) di Scrat, il simpatico roditore che anche chi non ha visto il film conoscerà sicuramente per via di numerosi promo e pubblicità varie. Lo scopo principale dell’avido Scrat, come è facile immaginare, è raccogliere più ghiande possibili, incurante dello scioglimento glaciale che invece tanto preoccupa gli altri animali, come il bradipo Sid o la tigre con i denti a sciabola (beh sì, è molto più pratico il termine inglese “sabretooth”) Diego. Dopo aver raccolto il numero richiesto di ghiande, si aprirà un passaggio segreto per una nuova zona. Le mosse a disposizione sono più o meno quelle classiche del genere: salto, doppio salto, una mossa offensiva che consiste in calci e pugni e, nei livelli più avanzati, lancio di pietre (da utilizzare anche per distrarre i nemici più grossi e pericolosi). Di tanto in tanto Scrat deve anche improvvisarsi nuotatore per superare piccoli corsi d’acqua o emulare Sam Fisher in divertenti sequenze stealth dove talvolta è necessario fingersi morti per distogliere l’attenzione di animali più grandi.

L'Era Glaciale 2 - Recensione L'Era Glaciale 2 - Recensione

L’Era Glaciale 2” è piuttosto facile e lineare

L'Era Glaciale 2 - Recensione L'Era Glaciale 2 - Recensione

Un sorcio per amico

Come era più che normale aspettarsi, considerato soprattutto il target di utenza al quale si rivolge questo prodotto, “L’Era Glaciale 2” è piuttosto facile e lineare: in definitiva non si deve far altro che seguire la scia di ghiande, raccoglierle per sbloccare la zona successiva (magari dovendo eliminare di tanto in tanto qualche nemico sgradito), ripetere i punti uno e due. Una piccola variante allo schema appena descritto è data dagli sporadici ma simpatici sotto-giochi, ai quali prenderanno parte anche gli altri personaggi del film d’animazione.
In definitiva, però, mentre per un bambino tutto ciò potrebbe rappresentare un ottimo modo di passare qualche minuto divertendosi, è chiaro che i giocatori più grandicelli o comunque sufficientemente rodati si potrebbero annoiare entro tempi molto ma molto ridotti.
Da apprezzare la vena umoristica, esattamente in linea con quanto visto al cinema.

Grafica e sonoro

Dal punto di vista grafico L’Era Glaciale 2 si rivela essere esattamente quel che basta per fornire un comparto visivo gradevole che non stoni con il film di animazione. Naturalmente sono del tutto assenti effetti di ultima generazione come HDR e compagnia cantante, e la risoluzione si può settare ad un massimo di 1024x768, ma i personaggi sono ben modellati, gli ambienti ricostruiti più che degnamente. Il motore grafico è molto leggero, e gira bene anche in PC meno potenti, ma come requisito minimo è richiesta una scheda video DirectX 9: fatto un po’ strano, visto che il gioco potrebbe benissimo riuscire a girare anche su schede video più attempate.
Per quanto riguarda il lato sonoro, oltre a musiche molto carine e in perfetto stile cartoon, troviamo un ottimo doppiaggio con molti degli attori che hanno prestato le loro voci ai personaggi del film (fantastico Claudio Bisio nell’interpretare il bradipo Sid).

L'Era Glaciale 2 - Recensione L'Era Glaciale 2 - Recensione
L'Era Glaciale 2 - Recensione L'Era Glaciale 2 - Recensione

Multipiattaforma

Le differenze fra la versione PC e quelle console sono minime, e solamente a livello grafico. Su PS2 e GameCube in particolare si avrà una minore risoluzione e non si potranno usare filtri come anti-aliasing o anisotropic filtering. Tutto qui.

Commento finale

L’Era Glaciale 2 si mostra fin da subito per quel che è: un platform generalmente indirizzato ai più giovani, facile, un po’ troppo ripetitivo ma tecnicamente più che sufficiente. E’ scontato dire che i giocatori navigati farebbero bene a stare lontano, ma la simpatia del prodotto potrebbe contagiare più di qualcuno, soprattutto nella fascia di pubblico al quale esso si rivolge principalmente.

Pro Molto simpatico e gradevole Tecnicamente discreto Contro Adatto principalmente ad un'utenza molto giovane Troppo facile e lineare

Dei tanti film d’animazione che hanno invaso le sale cinematografiche negli ultimi anni, uno fra i più apprezzati dal grande pubblico è stato senza dubbio “L’Era Glaciale”, il quale narrava delle peripezie di alcuni simpatici animali durante il periodo di una lontana glaciazione terrestre. Nel sequel, uscito nei cinema da pochi giorni, ritroviamo i protagonisti alle prese con un avvenimento totalmente inaspettato: l’improvviso scioglimento dei ghiacci, che pone di fatto fine al mondo il quale essi avevano fino a quel momento conosciuto. Inaspettato, invece, non era affatto il canonico tie-in videoludico che sfruttasse il successo del lungometraggio. Ecco infatti che siamo qui a parlare de “L’Era Glaciale 2” per PC, Xbox, GameCube e Playstation 2.

TI POTREBBE INTERESSARE