Logitech MX700 Cordless Optical MouseMouse Logitech MX 700 Cordless Optical 

Accattivante, preciso e funzionale. Arriva sul mercato il nuovo modello di punta della gamma di mouse Logitech, l'MX 700. Un prodotto di fascia alta, dal prezzo elevato ma anche dalle elevate prestazioni, adatto a tutti i tipi di utenza e con tutti i benefici delle tecnologie cordless e optical combinate assieme. Andiamo a scoprire questo gioiellino...

[***dati incompleti: scheda gioco o num immagine mancante***][***dati incompleti: scheda gioco o num immagine mancante***]

Prestazioni

Ho riscontrato un buon comportamento dell’unità ottica su diversi tipi di superfici, da un mouse pad qualsiasi, alla scrivania, persino a un panno di stoffa: su ciascuna di esse la performance non sembra variare particolarmente. Se qualcuno vuole additare come possibile difetto il consumo delle batterie badi che si tratta di un fatto relativo e comunque secondario, se si tiene conto che grazie alla base di appoggio la ricarica avviene in un massimo di due ore – ma se si tratta di una ricarica parziale ci vorrà molto meno. Inoltre il dispositivo è dotato di un sistema di risparmio energetico che va automaticamente in standby dopo un mancato utilizzo protratto per alcuni minuti; basterà poi muoverlo per attivarlo di nuovo.
Unico difetto rilevante - e purtroppo questo va a penalizzare un mouse altrimenti ottimo – nonché rovescio della medaglia dell’accattivante design è lo chassis: concepito per l’utente destrorso, tanto nella forma quanto nella collocazione dei pulsanti, rende l’uso con la mano sinistra assai difficoltoso. A parte questo il comportamento del dispositivo è eccellente. L’utente professional amerà sin da subito questo mouse per la sua linea seducente e per la confortevole sensazione che dà, e soprattutto per le avanzate funzionalità di browsing offerte dagli 8 pulsanti. Il gamer incallito ne apprezzerà invece la stabilità e il buon bilanciamento, la precisione del puntamento, che resiste ottimamente a sollecitazioni anche brusche e repentini cambi di direzione senza perdere traccia della direzione impressa. Unreal Tournament 2003, Mechwarrior 4, Warcraft 3, Morrowind, Hitman 2. Su questi ed altri giochi – di generi e tipologia diversi – le prestazioni sono sempre state soddisfacenti e la configurabilità elevata. Adatto tanto all’FPS quanto al gioco strategico, l’MX 700, con i suoi molti pulsanti, mette tutto a portata di clic e velocizza in modo sensibile l’esperienza di gioco.

[***dati incompleti: scheda gioco o num immagine mancante***][***dati incompleti: scheda gioco o num immagine mancante***]

Qualche ultima parola...

Posso dare un consiglio agli utenti che cercano un buon sostituto a prodotti prettamente ludici come il Razer: aggiornate i driver Mouseware con la versione 9.75 o superiore, che finalmente rimuove il fastidioso problema che affliggeva le periferiche Logitech in ambiente gioco, rendendo inutilizzabile lo scroller. Con le ultime versioni dei driver anche gli utenti di Windows XP potranno ovviare all’inconveniente e giocare con tutte le funzionalità offerte da questo valido mouse.
Un prodotto lodevole quindi, sia nella realizzazione tecnica che estetica, penalizzato però dal prezzo elevato che non lo rende alla portata di tutte le tasche. MX 700 lascia indietro di molte lunghezze la maggior parte degli altri mouse ottici - compresi numerosi altri modelli della stessa Logitech - e riesce a soddisfare ogni tipo di utenza in modo impeccabile.


Pro

Preciso Comodo Ricaricabile

Contro

Solo per destrorsi Un po' costoso

[***dati incompleti: scheda gioco o num immagine mancante***][***dati incompleti: scheda gioco o num immagine mancante***]

Un primo (affascinato) sguardo...

Prezzo consigliato: 89,00 Euro
Bundle: Mouse, unità ricevente/caricabatteria; due batterie ricaricabili tipo AA; manuale e software.

Non c’è dubbio: i designer di Logitech sanno come guadagnarsi lo stipendio. Per rendersene conto basta guardare all’ultimo mouse della già ampia gamma, l’MX 700, dispositivo di puntamento ottico e cordless, che sfoggia una linea accattivante senza apparire troppo vistoso, e soprattutto non si ferma alla sola apparenza per quanto concerne la sua ottima qualità. Eh sì, in questo caso viene sfatato lo stereotipo del prodotto costoso e bello ma dalle scarse prestazioni; in questo caso è pur sempre costoso, ma vale decisamente il suo prezzo.
La rapidissima evoluzione della tecnologia optical e l’esperienza di Logitech in questo campo hanno permesso la concezione di questo prodotto di fascia alta dalle prestazioni decisamente superiori in termini di precisione e adattabilità.
Se da un lato il design flessuoso ed il look accattivante - già propri del “fratello minore” MX 500 - che catturano subito l’attenzione, non sfuggono nemmeno la buona dotazione di pulsanti e l’impugnatura dal feeling naturale e sicuro, che potrete sentire una volta posate le dita sullo scafo. A qualcuno può non piacere lo scroller troppo morbido, ma vi assicuro che in questo caso la scorrevolezza non fa perdere precisione allo scatto, anzi, il tutto dà un’idea di solidità e flessibilità al contempo.
Il package ha in dotazione, oltre al dispositivo, al manuale e al CD-ROM con i driver, le batterie ricaricabili e l’unità ricevente, che funge anche da base di supporto e caricabatteria. Collegata sia alla porta USB o PS2, sia all’alimentatore esterno, la base provvede alla completa ricarica in meno di due ore e consente di riporre il mouse al sicuro ed in bella vista. L’installazione è quanto mai semplice, specie tramite la porta USB, e la comodità del posizionamento ottico non ha prezzo: l’incubo della sfera e dei cuscinetti di rotazione sporchi di polvere è arrivato al termine.

TI POTREBBE INTERESSARE