NBA Live 2001NBA Live 2001 

Poche Software-house sono riuscite in questi ultimi anni a dare la giusta importanza ad uno sport spesso bistrattato dal pubblico europeo. Un gioco di squadra che soprattutto in Italia ha impiegato molto tempo per affermarsi. Sto parlando del basket, sport tipicamente americano che, grazie a saghe mitiche come quella di NBA Live, ha finalmente raggiunto la notorietà in tutti il mondo. EA Sports ha sempre operato in maniera egregia sui titoli della serie NBA Live ed ancora in questa edizione 2001 ci propone un titolo strepitoso all’altezza delle più rosee aspettative.

NBA Live 2001 NBA Live 2001

Palla in gioco

Qualche istante dopo aver acceso il monolito nero Sony ci troviamo di fronte ad una succulenta introduzione che mostra immagini del gioco sulla base di una splendida canzone R’& B’. FMV più simile ad un video musicale che ad un filmato introduttivo ma capace di suscitare un’esaltazione non da poco. Ed ecco finalmente il buon menù principale dove le possibilità di scelta saranno ampie e tutte in grado di fornire notevole divertimento. Cominciamo dalla prima opzione disponibile: Play Now. Essa ci catapulterà dritti dritti nel cuore dell’azione e in pochi istanti starete correndo dietro a quella maledetta palla che ancora una volta gli avversari hanno intercettato. Exhibition offre la possibilità di scegliere alcuni parametri prima di mandarci a sudare sul campo:game style, ovvero sceglierete se giocare con le regole di un arcade o di una simulazione; skill level, cioè il livello di difficoltà; infine potrete regolare la durata dei tempi durante la partita. Season è quello che tutti i fan di questo sport desiderano intraprendere, ovvero una stagione completa o personalizzata nella quale dovrete far vincere il titolo di campione della NBA alla vostra squadra prediletta. Se desiderate un campionato più corto potrete sempre scegliere la modalità Playoff. One on One permette invece di giocare ad un testa a testa tra due soli giocatori. Essi si sfideranno su un campo di quartiere in un match a punti dove chi sbaglia meno tiri(da posizioni diverse) vince. Per finire EA Sports inserisce anche in questo gioco l’ormai abituale modalità Inside EA Sports nella quale assisterete a dei gustosi filmati che racchiudono vari giochi della software-house. Molti giocatori amano personalizzare il proprio videogioco ed anche su questo EA Sports ci viene incontro grazie non solo alle solite opzioni, ma anche alla modalità Rosters. All’interno di quest’ultima potrete creare il vostro giocatore o modificare quelli esistenti e potrete formare la vostra squadra personale oppure effettuare cambiamenti in quelle ufficiali. Vi consiglio vivamente di provare a crearvi i vostri propri cestisti perché, grazie a tutte le caratteristiche modificabili, potrete dare vita a dei personaggi buffissimi. Se invece vi interessano le statistiche, l’opzione Stats fa al caso vostro. Qui troverete tutto ciò che riguarda i giocatori della NBA e delle squadre di questo incredibile campionato. Passiamo ora all’azione su campo. Ciò che rende questo NBA Live 2001 un titolo divertente ed estremamente godibile è l’incredibile semplicità con cui si possono creare azioni vertiginose e canestri spettacolari. I comandi sono di un’intuitività sconcertante e non ci metterete più di un tempo per averne pieno possesso. Ogni movimento della squadra è naturale e realistico e per una volta l’intelligenza artificiale degli avversari ci offre una sfida equilibrata, né troppo frustrante, né troppo facile. Insomma, una miscela esplosiva per una giocabilità davvero fuori dalla norma.

NBA Live 2001 NBA Live 2001

Qualità incontestabile

EA Sports è la più importante casa di videogiochi sportivi sul pianeta. Si può avvalere dei migliori programmatori sulla piazza e ci metterete poco a capire che anche questa volta “la software-house delle licenze” ha messo alla prova il suo staff per creare il gioco di basket migliore in circolazione. Graficamente siamo a livelli mai raggiunti da un titolo del genere: i modelli sono tali e quali a quelli reali e tutti i dettagli dei giocatori veri sono stati fedelmente riprodotti. Le espressioni facciali vi daranno ancora di più la parvenza di essere di fronte ad un incontro televisivo. Tutti gli effetti, dai riflessi sul parquet alle luci dei riflettori, sono stati programmati in maniera ineccepibile. Per quanto riguarda le animazioni siamo su buoni livelli anche se i cestisti talvolta possono risultare un po’ plasticosi. Un ultimo appunto da fare riguarda il pubblico che, nonostante sia ben fatto e per la prima volta poligonale, sembra un po’ approssimativo. Devo dire che, a mio avviso, la scelta migliore sarebbe stata quella di lasciare il pubblico in bitmap(cioè bidimensionale). Nel complesso però siamo a livelli mostruosi. Per quanto riguarda il sonoro posso dire che tutto è stato realizzato in maniera superba. Dallo stridore delle scarpe sul campo alle voci dei giocatori che parlano fra loro, ogni cosa è stata curata fin nel minimo dettaglio. Sicuramente però ciò che più mi ha impressionato sono le musiche di contorno(tutte rap), ovvero quelle che sentirete entrando nei menù. Assolutamente esaltanti ed adeguate al ritmo frenetico dell’azione.

NBA Live 2001 NBA Live 2001

Inevitabili conclusioni

Bello, bello, bello. Questo NBA Live 2001 mi ha proprio convinto. Non solo è splendido dal punto di vista tecnico, ma vi farà divertire per molte e molte partite. Insomma, non posso fare altro che consigliarlo a tutti, indifferentemente dai vostri gusti personali, visto che un titolo del genere è meglio non farselo scappare! Pro -Giocabilità stellare -Grafica e sonoro a livelli mai raggiunti in un titolo del genere -Un titolo molto longevo Contro -A volte i giocatori sembrano un po’ troppo rigidi -Pubblico approssimativo

NBA Live 2001 NBA Live 2001

Nba Live

Poche Software-house sono riuscite in questi ultimi anni a dare la giusta importanza ad uno sport spesso bistrattato dal pubblico europeo. Un gioco di squadra che soprattutto in Italia ha impiegato molto tempo per affermarsi. Sto parlando del basket, sport tipicamente americano che, grazie a saghe mitiche come quella di NBA Live, ha finalmente raggiunto la notorietà in tutti il mondo. EA Sports ha sempre operato in maniera egregia sui titoli della serie NBA Live ed ancora in questa edizione 2001 ci propone un titolo strepitoso all’altezza delle più rosee aspettative.