Point Blank 3Point Blank 3 

Spara che ti passa

Point Blank 3 è (se possibile) ancora più simpatico dei suoi predecessori, con una veste grafica, sempre in stile cartone Giapponese, molto demenziale, un misto tra disegno in due e tre dimensioni (praticamente identica al coin-op), condito dalle solite musichette in tema "luna park" ed effetti sonori davvero fuori di testa, che vi strapperano un sorriso ad ogni colpo sparato. Le missioni da compiere sono come sempre moltissime, alcune simili a quelle dei precedenti episodi ma altre totalmente nuove; di originale troverete ad esempio, case dell'orrore infestate da mostriciattoli, simpatici alieni, mandrie di bufali in corsa da fermare, uno stage ispirato a Tekken (con Mokujin!) e tante altre bizzarre avventure, più o meno ostili, che vanno affrontate sempre in maniera diversa.Prima di ogni missione verrete infatti sempre informati (in lingua italiana) sul da farsi, su cosa colpire e cosa no, ed anche su particolari regole di gioco da rispettare; c'è ad esempio la modalità col tempo che scade ma munizioni illimitate o il suo opposto, cioè "con calma ma.. un solo colpo a disposizione"!

Point Blank 3 Point Blank 3

Bang! Bang! ..colpito!

La giocabilità è la vera forza di questo prodotto, elevata alla potenza dalla fedele light-gun della Namco, col suo buon sistema di puntamento, caratteristica fondamentale per portare al successo un gioco di questo tipo. In mancanza dell'arma potrete comunque giocare con l'agile leva analogica del pad, con la possibilità di settare anche l'accellerazione del mirino in rapporto all'aumento della velocità dei vostri movimenti. Nelle giornate intere che rimarrete tappati in casa per colpire tutti i bersagli, potrete,come sempre, divertirvi anche in coppia, anzi di più! fino ad un massimo di otto giocatori, che sparano alternandosi, nella divertente modalità "Fiesta", e possiamo assicurarvi che giocare in coppia, su psone, ad un gioco con la pistola è un esperienza unica (nel vero senso della parola). Altre divertenti varianti sul tema "Arcade" sono "l'Allenamento" o la modalità "Resistenza" ma alla fine sono solo un pretesto per aggiungere longevità e sparare ancora e ancora!!

Point Blank 3 Point Blank 3
Point Blank 3 Point Blank 3

Duello finale

Questo ennesimo Point Blank (che pare sarà anche l'ultimo) è in definitiva un prodotto davvero ben fatto, con un altissimo gameplay, capace di scacciare i pensieri, ma non aspettatevi una rivoluzione totale.. insomma consideratelo più come "livelli extra", quasi un estensione dei precedenti capitoli insomma. Certamente questo non è un vero difetto, dato che anche in sala giochi è così, ma se ancora non avete terminato il precedente episodio (difficile da credere..) allora rimandate l'acquisto, mentre se non avete mai provato nessun gioco della serie, cominciate tranquillamente dalla fine, e SPARATEVI subito la vostra copia di Point Blank 3 ...ne rimarrete inevitabilmente COLPITI! pro: è troppo divertente! alta longevità conversione perfetta contro: poche innovazioni senza la Gun-Con45 non è prorprio lo stesso Musiche non esaltanti

Namco ripreme il grilletto

Il terzo "centro perfetto" della Namco arriva con l'ottima conversione del nuovo capitolo delle avventure dedicate ai due buffi pistoleri Dr.Don e Dr.Dan. La formula è quella ormai nota e collaudata: affrontare miriadi di assurde prove, sparando come forsennati ma col sorriso sulle labbra, senza l'ombra di scene cruente, in un gioco capace di incollare allo schermo utenti di ogni età ...e non solo maschili. 1

TI POTREBBE INTERESSARE