RAW  0

Il tema della lotta al terrorismo di matrice estremista fornisce da anni materiale in abbondanza per romanzi, film e videogame. In ambito mobile, però, si tratta ancora di uno spunto poco utilizzato, probabilmente perché su cellulare molto spesso la trama viene sacrificata in favore dell'immediatezza e della semplicità. Ebbene, RAW si prepara a sorprenderci...

Volendo paragonare l'ultima produzione dei talentuosi Pixalon Studios a un titolo per PC e console, viene subito alla mente Rainbow Six: esattamente come nel gioco tratto dall'ottimo libro di Tom Clancy, infatti, il tema centrale è la lotta al terrorismo; e i protagonisti dell'azione sono agenti speciali addestrati ad affrontare le situazioni più estreme e pericolose, anche e soprattutto all'interno di ambienti ostili e sconosciuti. Per la realizzazione di RAW, il team ceco ha attinto a piene mani dalla tradizione ormai consolidata degli action game bidimensionali su cellulare, dunque troviamo stage a scorrimento orizzontale con due "piani" per schermata. Non mancano le novità, però, a cominciare dalla presenza di due protagonisti anziché uno: dovremo controllare un team formato da una coppia di agenti, passando dall'uno all'altro tramite la pressione del tasto * per sfruttare l'equipaggiamento differente. I due personaggi possiedono barre dell'energia indipendenti, ma che vengono ripristinate contemporaneamente quando raccogliamo un kit medico. Diciamo che l'idea strizza un po' l'occhio a classici del passato come The Lost Vikings, anche se in RAW manca del tutto l'elemento puzzle in favore di numerose fasi strategiche.

La storia ci vede partire da Tel Aviv, con il nostro team impegnato nella cattura di alcuni pericolosi terroristi. Le cose non vanno bene, però, e un agente viene catturato; dunque dovremo completare i successivi stage, ambientati in varie location, nel tentativo di salvarlo. A nostra disposizione avremo diversi equipaggiamenti, e in genere la coppia che controlliamo è dotata di soluzioni miste: un agente con un'arma "veloce" (mitra, pistola), magari specializzato nella gestione degli esplosivi; un altro con un'arma "lenta" (fucile), più efficace per le sortite. Buona parte del gioco si svolge all'interno di ambientazioni chiuse, dunque ci troveremo a esplorare vari piani di edifici pieni zeppi di nemici armati, che magari hanno piazzato qualche simpatica trappola qua e là. Il sistema di combattimento è di tipo classico, ma non avremo la possibilità di evitare il fuoco nemico: una volta a contatto con dei personaggi ostili, dovremo sparare per primi e in abbondanza, oppure contare sul fattore "paura" per avvicinarci e arrestarli. Davanti a ogni porta chiusa, avremo varie opzioni per procedere: aprirla semplicemente, forzare la serratura (se chiusa), piazzare un esplosivo, lanciare dentro la stanza una flashbang o sparare con un fucile sui cardini e su chiunque si trovi nelle vicinanze. RAW introduce un sistema di rilevazione degli avversari molto interessante: una volta che il nostro personaggio si trova davanti a una porta, può ascoltare i rumori all'interno e individuare la posizione del nemico, per poi decidere il da farsi. Vista la presenza di numerosi checkpoint, l'azione risulta composta da una serie di "episodi singoli" che vanno risolti con una buona strategia per poter portare a termine ogni missione. Di certo il livello di difficoltà rappresenterà un ostacolo per i giocatori meno esperti...

La realizzazione degli stage è ottima, con delle location ricche di dettagli e dotate di un pur limitato numero di oggetti interagibili (casse, porte, ecc.). La varietà degli scenari è solo discreta, ma le scelte cromatiche contribuiscono a creare qualche differenza in più fra i vari ambienti. Gli sprite sono molto ben disegnati e vantano un'animazione ottima, abbondante e piuttosto fluida: tra le migliori che si siano viste su cellulare, per quanto concerne il genere degli action game bidimensionali. Il sonoro fa quel che può tra musiche ed effetti: i risultati non sono eclatanti, ma sicuramente superiori alla media.

Multiplayer.it

S.V.

Lettori

S.V.

Il tuo voto

Pur collocandosi all'interno di un genere piuttosto inflazionato in ambito mobile, RAW riesce nell'impresa di distinguersi grazie a una serie di scelte davvero azzeccate. La gestione dei due personaggi, in primo luogo, si pone come una trovata divertente e originale, che arricchisce il gameplay di importanti elementi strategici. La possibilità di scegliere il modo di procedere in determinate situazioni, poi, fornisce quantomeno l'illusione che il nuovo titolo dei Pixalon Studios sia decisamente meno "vincolato" della maggior parte degli action game per dispositivi Java-compatibili. Non si tratta di un prodotto adatto a tutti, visto il grado di difficoltà, ma rappresenta senz'altro una scelta obbligata per chi è alla ricerca di un gioco coinvolgente e diverso dal solito, che pone l'accento sulla strategia e sulla precisione piuttosto che sul percorrere sempre i medesimi binari.

PRO

CONTRO

PRO

  • Gameplay innovativo
  • Tecnicamente ottimo
  • Ricco di spessore

CONTRO

  • Molto difficile
  • Risposta ai comandi non sempre pronta