SSX TrickySSX Tricky 

La EA Sports BIG ci presenta un avvincente gioco di snowboard di stampo arcade dove potremo compiere acrobazie e tricky oltre ogni limite consentito, sfrecciando in tracciati mozzafiato a velocità incredibili e impersonando un cast di snowboarder originali e mitici. Tutto questo è SSX Tricky, recensito per noi da Marco Miramonti.

SSX Tricky

Professione snowboarder

Il gioco mette a disposizione un grande numero di personaggi caratterizzati ottimamente. In tutto sono una dozzina, alcuni saranno subito selezionabili mentre altri, i più forti, saranno da sbloccare vincendo determinati tornei. Ogni snowboarder è personalizzato da una voce prestata da numerose celebrità, che non mancheranno di scambiarsi battute tra loro sulla griglia di partenza o dopo l'esito di una gara, riuscendo a creare una particolare atmosfera di sfida e di agonismo. Dopo aver selezionato il nostro "eroe" ci verrà data la possibilità di configurarlo sotto molti parametri: potremo assegnargli il nostro nick, leggere la sua carta d'identità e la sua biografia. A parte le informazioni relative ai personaggi, potremo personalizzarlo con numerosi capi d'abbigliamento (da tute sportive a vestiti molto eccentrici, non vi dico altro per non rovinarvi la sorpresa) e con una determinata tavola, che influirà sulle prestazioni dello snowboarder. Infatti ognuno di essi possiede 4 abilità (stability, speed, tricky, edging) con un determinato numero di punti base. Vincendo le competizioni presenti nel gioco ci saranno addebitati dei punti extra che serviranno per incrementare le abilità prima menzionate. Anche la tavola (board) utilizzata aggiungerà determinati punti alle abilità, ma questo riguarda solo quelle più evolute che andranno ovviamente sbloccate. Sarà possibile anche avere accesso al tricky book, una raccolta delle evoluzioni più spettacolari e fantasiose realizzate dall'utente, che il gioco registrerà automaticamente sull'hard disk, cosi da poterle rivedere in seguito. Ogni personaggio è realizzato in maniera eccelsa, con un elevato numero di poligoni e con delle ottime animazioni realizzate tramite modelli tridimensionali con struttura a scheletro; le espressioni facciali sono molto convincenti cosi come i dettagli delle tute e delle relative tavole presenti nel gioco. Le voci come ho già detto, sono prestate da importanti personaggi dello spettacolo come David Arquette, Macy Gray, Oliver Platt, Ryan Wall e molti altri.

SSX Tricky

La sfida comincia

SSX Tricky ci permetterà di cimentarci in tre principale competizioni, ognuna con un obiettivo diverso da portare a termine. La prima modalità è la classica gara, dove si sfideranno gli snowboarder lungo un tracciato per conquistare la prima posizione. In questa modalità conta essenzialmente la velocità del nostro alter ego mentre l'esecuzione di eventuali acrobazie passa in secondo piano, per questo è utile dotarsi di una tavola adatta che incrementi il valore di velocità nella tabella delle abilità. Nei tracciati saranno presenti dei check point in cui verrà assegnato un tempo extra per continuare la corsa. Questa modalità sarà presente sotto forma di esibizione singola e nel World Circuits: un campionato dove dovremo ottenere il primo posto in ogni tracciato per proseguire e sbloccare quelli successivi. Nel campionato, per ogni tracciato, si svolgeranno tre gare, un quarto di finale, una semifinale e la finale, dove si deciderà la classifica, stilata in base al tempo impiegato per completare il percorso. Soprattutto nel World Circuits saranno presenti un numero elevato di bonus da sbloccare, dai tracciati come Tokyo Megaplex ad Alaska fino ad arrivare ai costumi e alle tavole da snowboard. La seconda modalità o competizione è lo showoff dove dovremo compiere le acrobazie migliori per guadagnare i punti necessari così da raggiungere le madaglie in palio: bronzo, argento e oro. Anche qui è possibile destreggiarsi in un singolo evento o nel World Circuits, cercando di completare tutti i tracciati con la medaglia d'oro. Nello showoff, modalità in cui saranno valutate tutte le nostre evoluzioni in pista, sarà cruciale utilizzare una tavola espressamente dedicata al tricky ed evitare di cadere dopo aver compiuto un'ottima acrobazia perchè i punti non saranno assegnati (riguardo alle acrobazie e al sistema di punteggio ne parlerò approfonditamente nella sezione Gameplay). L'ultima modalità è il time challenger dove si dovrà correre contro il tempo per conquistare il record del tracciato. E' anche disponibile la modalità pratice dove potremo imparare ed allenarci nei tricky prima di eseguirli alla perfezione nel campionato World Circuits.

SSX Tricky

Tricky

SSX Tricky è un gioco che assicura un sistema di controllo molto semplice da imparare e da utilizzare e si rivela fin dal primo minuto di gioco divertente ed immersivo. Si tratta infatti di un gioco di snowboard di impronta puramente arcade a differenza del suo rivale Amped, che appare più "serio" e simulativo. SSX ci permette di compiere delle acrobazie e delle evoluzioni fuori dal comune che nella realtà potrebbero essere mortali per tutti gli snowboarder. I personaggi si sfideranno su molti tracciati situati in svariate parti del globo e dotati per l'occasione di ripidi pendii, curve mozzafiato e trampolini di lancio verso il cielo. Tutti questi fattori ci permetteranno di raggiungere velocità e altezze adeguate per cimentarci nei Tricky più sbalorditivi ed inimmaginabili che ovviamente saranno premiati con una cascata di punti e magari una foto da inserire nel tricky book del nostro "eroe". Per compiere queste evoluzioni sarà necessario utilizzare degli specifici tasti, in questo caso A per darsi lo slancio e quindi per saltare, Y, e X per far interagire lo snowboarder con la sua tavola (cioè varie prese utilizzando le mani o in alternativa le gambe) e B per aumentare la velocità nel caso sia possibile, mentre la levetta analogica di sinistra servirà per accelerare o frenare e per gestire i movimenti del personaggio durante le acrobazie. I grilletti di destra e di sinistra servono per eseguire i grab: mosse speciali che consistono nello spostare la tavola dall'asse del nostro alter ego (è un po difficile da spiegare ma dagli screen shots si capisce). Ma eccoci infine al momento più interessanti della sezione del gameplay, ovvero come attivare ed eseguire i tricky speciali. Dunque, durante il gioco sulla sinistra dello schermo è presente una barra, si tratta di un indicatore composto da anelli che, una volta completati fino alla fine, attivano la modalità tricky. Sarete comunque avvisati da una voce fuori campo e da un aumento del ritmo dell'ottima musica del gioco. La modalità Tricky si attiverà quando si completano gli anelli sullla barra, per far ciò è necessario agire in due modalità differenti, o buttando giù gli avversari dalle loro tavole durante la gara utilizzando la levetta analogica di destra o compiendo delle evoluzioni correttamente e atterrando senza cadere (se si atterra in modo errato i punti vengono tolti o dimezzati dal valore originale). Con la barra al massimo potremo quindi eseguire i tricky speciali e per utilizzarli il gioco visualizzerà sullo schermo le combinazioni di tasti da premere in modo da realizzarle correttamente (per sempio X o Y + B). Se svolte in modo corretto il punteggio assegnato sarà stratosferico e inciderà pesantemente sul risultato dell'esibizione. Vi ricordo che i tricky non sono essenziali nella modalità "gara", ma lo diventano in showoff.

SSX Tricky

Dove osano le aquile

SSX Tricky mette a disposizione dell'utente un gran numero di tracciati situati in diverse località del pianeta. I percorsi si snodano su impervie montagne o in alternativa in immense strutture con neve e ghiaccio artificiale, come per esempio l'avveniristico Tokyo Megaplex. I percorsi sono divisi in categorie ben definite, a seconda della difficoltà proposta all'utente e inizialmente saranno disponibili solo quelli relativamente semplici come ad esempio Garibaldi, mentre proseguendo nel gioco e vincendo le competizioni proposte, si sbloccheranno quelli più difficili. Ogni tracciato è realizzato fin nei minimi particolari, dalla folla stipata in tribune ad altezze vertiginose, alla griglia di partenza che ospita gli snowboarder, per passare alle rampe necessarie per compiere le nostre acrobazie più esagerate. In ogni percorso inoltre saranno presenti delle scorciatoie segrete in grado di farvi guadagnare dei preziosi secondi sui vostri avversari, ovviamente quando utilizzeremo la modalità "race". Tokyo Megaplex è l'esempio di un livello che potrei definire favoloso, unico da completare in 3 giri, ricco di passerelle sopraelevate, gaiser d'aria che ci manderanno letteralmente in orbita dandoci il tempo e l'altezza necessaria per svolgere i migliori tricky; sono presenti anche oggetti mobili che intralceranno la nostra impresa e vetri che andranno in frantumi al nostro passaggio. Ma il tracciato a mio parere più incredibile a livello di realizzazione è Alaska, l'ultimo da sbloccare: curve incredibili, salti vertiginosi, ghiacciai da attraversare a tutta velocità, gallerie sotto le montagne... insomma un vero spettacolo, da provare assolutamente. Nel caso decidiate di utilizzare la modalità showoff, dove diventa indispensabile guadagnare il maggior numero di punti, i tracciati sono arricchiti da ringhiere e passerelle destinati alle nostre evoluzioni: utilizzandole si possono guadagnare un buon numero di punti sempre necessari per ottenere la tanto sudata medaglia d'oro. Inoltre durante il percorso saranno presenti dei "cristalli di neve" di colorazione diversa, se si prendono (basta passarci attraverso) il nostro punteggio relativo al salto successivo verrà moltiplicato (cristallo giallo X2, marrone X3 e rosso X5). In conclusione la varietà degli scenari di gioco è molto elevata e sicuramente non vi stancherete di gareggiare in tracciati mozzafiato e ricchi d'atmosfera.

SSX Tricky

Grafica e Sonoro

Sotto il profilo grafico SSX risulta ottimamente realizzato. I personaggi sono composti da un elevato numero di poligoni e ricoperti da splendide texture, le animazioni fisiche e facciali sono stupefacenti come si possono notare dal menù di selezione e dalle inquadrature pre-gara. I tracciati sono realizzati con una buona dose di dettaglio, soprattutto le superfici riflettenti che risultano molto belle da vedere. In alcuni percorsi saranno presenti effetti volumetrici, riflessi solari, e features particellari come fumo e nuvole di nevischio sollevate dalle nostre tavole da snowboard. Il motore di gioco garantisce un livello di fluidità elevato nell'ordine dei 60 fotogrammi per secondo, senza rallentamenti di sorta. Una menzione particolare la meritano i caricamenti che risultano molto brevi e ci permettono di osservare i dati geografici del tracciato e del personaggio scelto, che verranno mostrati proprio durante il loading. Per quanto riguarda l'aspetto sonoro, il gioco si avvale di una colonna sonora di altissimo livello composta da canzoni che ricreanno perfettamente l'atmosfera del gioco: abbiamo motivi che spaziano dall'hip hop al rap. Come già detto ogni snowboarder è caratterizzato da una voce prestata direttamente da una star dello spettacolo, che sarà possibile osservare durante il doppiaggio, insieme alle canzoni della colonna sonora, grazie alla sezione DVD extra del gioco. Da menzionare il supporto dolby digital per chi dispone di un impianto home theater.

SSX Tricky

Multiplayer

SSX Tricky offre la possibilità di compiere entusiasmanti partite testa a testa tra due giocatori; ovviamente per far ciò sono necessari due controller inseriti nell'XBox. Nella modalità a due giocatori, gli utenti potranno cimentarsi in race, showoff e time challenger gareggiando uno contro l'altro in contemporanea. Prima dell'inizio della sfida ogni utente avrà la possibilità di scegliere il relativo snowboarder e successivamente il tracciato e il livello di difficoltà (amatoriale, semi-professionista e professionista). Durante il gioco, la schermata sarà suddivisa in due parti, destra e sinistra, rispettivamente per il primo player e per il secondo. Personalmente ho provato questa modalità negli uffici della EA e devo ammettere che è molto divertente, sopratutto nella competizione "race".

SSX Tricky

DVD extra

Nel menù principale del gioco avremo la possibilità di accedere ad un'esclusiva sezione denominata DVD extra, dove è stato inserito una montagna di materiale speciale riguadante la fase di sviluppo di SSX Tricky. Potremo visionare speciali "dietro le quinte" dove assisteremo alla realizzazione delle animazioni dei personaggi e della loro interazione con l'ambiente, osservare le fasi di doppiaggio con la presenza di famose celebrità e ascoltare con attenzione le interviste rilasciate dal team di sviluppo. Inoltre sarà possibile ascoltare in modo integrale tutte le canzoni che compongono la colonna sonora del gioco raccolte nella voce "Jukebox".

SSX Tricky

Conclusioni

Concludendo SSX Tricky si è rivelato un gran bel gioco, semplice, intuitivo ed immersivo al punto giusto. Come avete potuto leggere nel corso della recensione, il titolo presenta molti aspetti positivi, dai personaggi fino alla realizzazione tecnica, davvero di ottimo livello. Inoltre sono presenti moltissimi bonus ed extra da sbloccare che assicurano una notevole longevità, fattore che ovviamente sarà influenzato anche dal livello di difficoltà scelto. SSX è comunque un gioco di snowboard di stampo puramente arcade a differenza del più simulativo Amped e proprio questa immediatezza e forse superficialità può allontanare chi non ama il genere. Personalmente non sono mai stato un appassionato di questo tipo di videogiochi, ma giocando a SSX Tricky mi sono dovuto ricredere, perchè mi sono trovato davanti ad un gioco arcade dal potenziale incredibile. Coloro che invece desiderano una simulazione devono necessariamente rivolgersi ad Amped.
Pro: Divertente ed immediato Bonus ed extra Ottima realizzazione tecnica Longevità alle stelle Contro: Il genere potrebbe non piacere Materiali: Screenshots Anteprima SSX Tricky Sito ufficiale Tips

SSX Tricky
SSX Tricky SSX Tricky
SSX Tricky SSX Tricky
SSX Tricky SSX Tricky
SSX Tricky SSX Tricky
SSX Tricky SSX Tricky
SSX Tricky SSX Tricky
SSX Tricky

Introduzione

La EA Sports BIG è una divisione interna della Electronic Arts, e si tratta del team che si è occupato dello sviluppo del primo SSX apparso per la PS2 e ora ha realizzato il suo seguito denominato SSX Tricky, termine utilizzato per indicare evoluzioni spettacolari compiute dai più esperti e coraggiosi snowboarder. A differenza del primo SSX, il nuovo titolo è stato sviluppato per ben tre piattaforme: XBox, PS2 e GameCube. In particolare durante la mia visita agli uffici EA di Milano, ho potuto confrontare personalmente la versione XBox e quella GameCube, che si differenziano solamente per la maggiore fluidità della prima, ed ovviamente per la presenza di extra nel DVD dell'edizione XBox; il gameplay è invece identico, cioè immediato e immersivo grazie al carisma degli snowboader e dei fantastici tracciati.

TI POTREBBE INTERESSARE