Star Wars: The Clone Wars  0

THQ Wireless rispolvera la saga di Star Wars approfittando dell'uscita del recente lungometraggio "The Clone Wars", e realizza un action game con elementi strategici per i dispositivi Java-compatibili. Al comando di una squadra di Cloni, dovremo esplorare un certo numero di pianeti diversi e completare missioni via via più complesse e impegnative. Avremo l'aiuto della Forza?

Uscito recentemente nelle sale cinematografiche italiane, "Star Wars: The Clone Wars" è un lungometraggio animato che si colloca cronologicamente fra l'Episodio II e l'Episodio III. La storia riprende i personaggi più famosi della saga (dunque Obi-Wan, Anakyn, ecc.) e li vede combattere le forze scissioniste che vogliono incolpare i Jedi di aver rapito il figlio di Jabba the Hutt. In realtà, il nuovo titolo sviluppato da THQ Wireless si presenta come un tie-in solo sulla carta: le varie missioni di cui saremo protagonisti non avranno nulla a che fare con quanto raccontato nel film, a parte le forze in campo rappresentate dall'esercito dei Cloni e dall'armata dei Droidi. Al comando dei primi, ci troveremo a muoverci all'interno di una serie di location per completare missioni fondamentalmente semplici, che implicano il raggiungimento di un punto sulla mappa o l'eliminazione di tutti i nemici presenti.

Una volta avviato il gioco, ci troveremo dunque a controllare un'intera squadra di Cloni utilizzando il d-pad del cellulare. I controlli sono relativi allo schermo e risultano relativamente innovativi: vedremo un indicatore attorno al gruppetto e potremo ruotarne la direzione premendo il d-pad a sinistra e destra, mentre premendolo in alto o in basso i personaggi procederanno o arretreranno. Il sistema di combattimento funziona per lo più in automatico: non appena dei nemici saranno a tiro, la nostra squadra comincerà a bersagliarli finché non saranno tutti eliminati. Una variazione sul tema è rappresentata dalle granate, che possono essere raccolte all'interno degli stage e lanciate quando lo riteniamo più opportuno, agendo sul tasto 5: una manovra ideale quando gli avversari sono davvero numerosi. Benché il raggio d'azione dei Cloni sia maggiore rispetto a quello dei Droidi, durante gli scontri è consigliabile raggiungere dei ripari per subire meno danni, con il nostro gruppo che si accovaccerà automaticamente e si sporgerà solo per sparare, al momento giusto. Come accennato in precedenza, le missioni si basano prevalentemente sullo spostamento da un punto A a un punto B della mappa, con un indicatore sullo schermo che ci mostrerà la direzione in cui dobbiamo spostarci.

La realizzazione tecnica del gioco alterna alti e bassi: da una parte abbiamo un buon design dei personaggi e soprattutto delle ottime navicelle, nonché un uso discreto dei colori per differenziare le location; dall'altro, gli elementi grafici sullo sfondo si ripetono troppo spesso, e le mappe in generale non brillano, anzi presentano un aspetto generalmente mediocre. Lo scrolling dello schermo è di buona fattura, anche se non fluidissimo, e gli effetti delle armi sono discreti: se vi aspettate un impatto visivo spettacolare, rimarrete delusi. Per quanto concerne il comparto sonoro, come al solito i tie-in di Star Wars godono di un vantaggio naturale rappresentato dalle musiche di John Williams, qui presenti in una versione MIDI di qualità accettabile. I controlli rispondono prontamente agli input, e la particolare organizzazione dei comandi viene assimilata piuttosto in fretta.

Multiplayer.it

S.V.

Lettori (1)

7.0

Il tuo voto

Pur non avendo nulla a che fare con il recente lungometraggio animato, Star Wars: The Clone Wars per cellulare si presenta come un titolo interessante, divertente e contraddistinto da un gameplay semplice ma solido. C'è un buon numero di missioni e di location, dunque completare il gioco non sarà un'impresa da pochi minuti. La presenza di oggetti extra, inoltre, riesce a rendere l'azione più varia man mano che si procede. Il sistema di controllo è molto particolare e il fatto che sia relativo allo schermo può spaventare sulle prime, ma in realtà si rivela immediato e preciso. È un peccato che la realizzazione tecnica non sia all'altezza della solidità del gameplay: alcuni elementi sono molto ben disegnati, ma in generale le mappe sono strapiene di elementi ridondanti e finiscono per possedere un aspetto scialbo e desolato. Ad ogni modo, se siete alla ricerca di un action game divertente e dotato di un discreto spessore, è il caso di provare quest'ultima fatica di THQ Wireless.

PRO

CONTRO

PRO

  • Gameplay solido
  • Buon numero di missioni

CONTRO

  • Location mediocri e ripetitive
  • Azione piuttosto lineare