Super Monkey BallSuper Monkey Ball 

Cosa ci fanno delle scimmie chiuse all'interno di sfere trasparenti? Difficile capirlo, ma di sicuro fanno parte di uno dei puzzle game più divertenti mai apparsi su qualsiasi console. Super Monkey Ball si è rivelata una piacevole sorpresa per GameCube. Leggiamo insieme la recensione del primo gioco di Sega sviluppato apposta per una console Nintendo.

Super Monkey Ball Super Monkey Ball

Scimmie rinchiuse nelle sfere? Non chiedetemi perchè

Il gioco è essenzialmente un puzzle game che ha per protagoniste delle simpatiche scimmie racchiuse all’interno di sfere trasparenti e impegnate in una serie di giochi divertentissimi e molto vari. Infatti, la grande particolarità di Super Monkey Ball è quella di poter contare su una serie di minigame, oltre alla modalità principale, che alla fine risulteranno di pari divertimento se non addirittura maggiore del main- game. Il cuore del gioco ci vedrà alle prese con una delle 4 scimmie selezionabili inizialmente, lo scopo è quello di guidarle attraverso percorsi intricatissimi, ricchi di ostacoli, passaggi stretti, salti e tanto altro ancora con l'obiettivo di raggiungere un determinato punto in un tempo prestabilito. Fin qui la cosa potrebbe sembrare molto semplice, ma solo perché non vi ho detto che il nostro compito non sarà quello di guidare attraverso il controller la sfera contenente la scimmia, ma quello di inclinare il piano sul quale le sfere devono muoversi. Il sistema di controllo è praticamente questo e basta. In quasi tutto il gioco dobbiamo infatti utilizzare unicamente lo stick analogico e solo in alcuni minigames si avrà la necessità di un altro tasto! Le insidie e gli ostacoli ovviamente non mancano e ci toccherà faticare tantissimo nel tentativo di non perdere vite preziose uscendo fuori dal piano e cadendo inesorabilmente. Durante i percorsi poi avremo anche la necessità di raccogliere delle banane sparse lungo il tragitto che ci permetteranno di accumulare un considerevole numero di vite, necessarie per progredire nel gioco. I livelli di difficoltà selezionabili sono 3: facile, medio e difficile. Nel primo dovremo affrontare soltanto 10 percorsi relativamente facili e che ci terranno impegnati per un po’. Nei successivi livelli invece le cose cambiano radicalmente. Il livello medio ci vedrà affrontare ben 30 percorsi decisamente più complicati e per questo anche molto appaganti e divertenti, mentre il livello esperto può contare su 50 complicatissimi tragitti dove la difficoltà aumenta a dismisura e l’impegno per portare a termine le partire sarà elevatissimo sfiorando anche la vera e propria frustrazioni per chi non è dotato di una forte pazienza! Portare a destinazione le nostre scimmie nei vari percorsi , ci servirà per accumulare punti con i quali potremo sbloccare i minigames che, particolarità di Super Monkey Ball, sono forse l’aspetto più divertente del gioco.

Super Monkey Ball Super Monkey Ball

A che gioco giochiamo?

Il numero totale di sottogiochi è di 6 e si dividono in 3 minigames, e altri 3 definibili invece dei party-games. I 3 minigames sono sbloccabili nella modalità principale in singleplayer e, come dicevo prima, bisogna ottenere un determinato punteggio per garantirseli. Si dividono in un gioco di biliardo, dove al posto delle bocce ci saranno sempre le simpatiche scimmie nelle loro sfere; un gioco di bowling dove ovviamente dovremo tentare di abbattere i tipici birilli, ma indovinate cosa c’è al posto delle normali palle da bowling?… Infine c’è un gioco di golf dove mi rifiuto di dirvi cosa si utilizza al posto della normale pallina. Inutile dire che i 3 minigames, così come la modalità principale, oltre ad essere divertentissimi e profondamente giocabili, posso essere giocati anche in multiplayer alzando a dismisura la longevità di Super Monkey Ball. Come dicevo, gli altri 3 giochi sono meglio definibili come dei party-games, visto che sono incentrati precisamente sul multiplayer. Il più divertente è senza dubbio quello della corsa dove possiamo affrontare avversari comandati dal computer o altri 3 amici in esilaranti gare stile Mario kart, su circuiti ricchi di bonus e power up. Il secondo è invece una specie di battaglia in cui, armati di un guantone dovremo cercare di buttare fuori dal ring il nostro avversario, sempre grazie all’utilizzo di svariati bonus. Infine c’è una modalità in cui saremo impegnati in un vero e proprio volo dall’alto verso il basso, nel tentativo di centrare dei bersagli posti in mezzo al mare evitando tutti i pericoli presenti nei cieli.

Super Monkey Ball Super Monkey Ball

Lo compro o non lo compro?

Graficamente, Super Monkey Ball si attesta su buoni livelli, pur non presentando particolari doti tecniche, ma del resto, il tipo di gioco non le richiede. L’immagine e molto pulita e le texture utilizzate sono abbastanza convincenti. Ottimo il frame rate, praticamente sempre costante in qualunque situazione. Insomma nulla di sconvolgente ma tutto perfettamente adatto al tipo di gioco. Purtroppo a volte la visuale di gioco può risultare scomoda, infatti i movimenti del piano su cui si muove la sfera, sono tutti basati sulla telecamera di gioco che però non è sempre pronta nel seguire gli spostamenti della scimmia, causando non poche difficoltà. Per quanto riguarda il reparto sonoro, il discorso è più o meno uguale a quello grafico. Sia i suoni che le musiche si lasciano ascoltare tranquillamente senza infastidire e senza provocare entusiasmi particolari. Ciò che rende Super Monkey Ball un ottimo gioco è il grandissimo divertimento, la facilità con cui si impara a capire il sistema di gioco e l’incredibile capacità di tenervi sempre incollati allo schermo, generando un principio di dipendenza da videogames. I minigiochi poi sono assolutamente fantastici e sono certo che passerete i primi giorni nel tentativo di sbloccarli tutti per provarli insieme a qualche amico. Si perché Super Monkey Ball è senza ombra di dubbio uno dei migliori puzzle game mai creati per console e, in multiplayer, è tra i giochi più divertenti. La longevità è altissima ed è tenuta viva proprio dalle numerose modalità, dall’eccessivo livello di difficoltà (ci vorrà parecchio prima di finirlo) e soprattutto dal gioco in multiplayer. Ciò nonostante, Super Monkey Ball non è privo di difetti, primo tra tutti l'alto livello di difficoltà che molti videogiocatori potrebbero trovare. A livello easy il gioco è anche abbastanza facile, ma già dal livello intermedio in poi, le cose si complicano dannatamente arrivando a toccare per qualcuno la soglia della frustrazione. Si tratta di una difficoltà tipica dei vecchi giochi arcade tanto cari a Sega e, anche per questo, potrebbe rappresentare motivo di interesse da parte dei videogamers non amanti dei games troppo facili. Che Sega stia già pensando a Super Monkey Ball 2 è risaputo, ma questo non è assolutamente un buon motivo per lasciarsi scappare uno delle più gradite sorprese per GameCube, anche perché prima di vedere il seguito da noi ci vorrà un bel po’ di tempo. Un titolo quindi consigliatissimo, soprattutto a chi associa il termine di videogioco a quello di divertimento!

Super Monkey Ball Super Monkey Ball

Pro: Semplice ed immediato Il puzzle-game più divertente su console Splendidi i minigiochi Multiplayer irresistibile Difficile come i più classici arcade… Contro: … ma per questo potrebbe risultare frustrante per i meno esperti Visuale di gioco non impeccabile

Super Monkey Ball Super Monkey Ball
Super Monkey Ball Super Monkey Ball
Super Monkey Ball Super Monkey Ball

Ma che bella sorpresa!

Super Monkey Ball, anche se non sembra, rappresenta moltissimo per la storia delle console. Si tratta infatti del primo titolo Sega ad essere apparso su una macchina Nintendo, quando uscì in versione giapponese. Non vi nego che accendere il GameCube e trovarsi di fronte il logo Sega mi ha fatto un certo effetto, essendo anche per me il primo titolo non prodotto dalla grande N a girare sul mio cubo. I tempi quindi cambiano e Sega, come tutti sanno, oramai si dedica solo ed unicamente allo sviluppo di software per le altre console, ma l’uscita del più celebre Sonic, ha tolto ingiustamente l’attenzione su Super Monkey Ball, un titolo di cui poco si parla ma che di sicuro meriterebbe più attenzione rispetto ad altri giochi. Il titolo è sviluppato da Amusement Vision e solo questo dovrebbe bastare a garantire la qualità del prodotto. Ma siccome noi non ci fidiamo, abbiamo voluto testare affondo Super Monkey Ball! Qual è il risultato? Forse una della sorprese migliori per GameCube!

TI POTREBBE INTERESSARE