Super RunaboutSuper Runabout 

Super Runabout Super Runabout

La Fiat 500....

Il gioco inizia proponendoci di scegliere se affrontare le avversità utilizzando i mezzi e le risorse della polizia cittadina o quelle di una non ben definita società privata. La nostra scelta influenzerà sia la tipologia delle vetture che si potranno utilizzare, sia (anche se solo in parte) il tipo e lo scopo delle missioni.

Super Runabout

La Fiat 500....

Per ognuno dei due scenari si dovranno affrontare 6 missioni,e per ogni obbiettivo raggiunto con successo saranno resi disponibili nuovi mezzi che, aggiungendosi ai 4 iniziali, forniranno un buon parco di auto, tra cui una gloriosa Fiat 500, una Peugeot 405, una jeep militare, il tutto per un totale di 32 mezzi da distruggere durante le azioni di guida.

Super Runabout Super Runabout

Ma quanto è bello andare in giro con la Vespa.....

Ogni auto potrà poi essere personalizzata a piacere, infatti in Super Runabout, pur essendo un gioco d’azione e non un simulatore di guida, è stata data importanza alla possibilità di settare e personalizzare i propri automezzi per le varie missioni; ecco quindi che accedendo all’opzione garage possiamo configurare a nostro piacimento alcuni semplici parametri delle vetture, oppure utilizzare dei settaggi preconfezionati che possono rendere i mezzi o più adatti a una gran velocità di punta o a mantenersi in strada con decoro.

Super Runabout Super Runabout

Ma quanto è bello andare in giro con la Vespa.....

Ma questi settagli servono e si vedono veramente in gioco? Possiamo dire di si, un auto con le sospensioni durissime in confronto ad una con le stesse settate come morbide effettivamente risponde in maniera diversa alla nostra guida ed un camioncino è molto meno guidabile di un’auto da corsa....ma in alcuni frangenti (come ad esempio i salti) la fisica delle auto viene in parte stravolta permettendoci di "veleggiare" per tempi un po’ troppo lunghi in aria o di effettuare lunghissimi ed utopici cappottamenti. Ma questi elementi non influiscono in maniera negativa nel gioco che non ha come scopo l’essere un simulatore di guida ma un arcade game

Super Runabout Super Runabout

Saltellare per le strade americane

Il paesaggio in cui guideremo le nostre macchine è davvero ben realizzato e grande attenzione è stata dedicata ai dettagli, dovremo infatti stare attenti a pedoni, auto che circolano nel traffico, pali, autobus e tutto quanto è solitamente presente in una cittadina reale. Realismo che viene accentuato dalla possibilità di interagire con tutto quanto è presente nello schermo; potremo quindi schiantarci contro pali, infrangere vetrine, scontrarci e far cappottare auto e filobus, azioni queste che inoltre serviranno ad incrementare il nostro punteggio di missione e guadagnare i soldi che ci serviranno per riparare ed upgradare le nostre vetture.

Super Runabout Super Runabout

Saltellare per le strade americane

Le mappe di gioco sono davvero grandi e spesso è possibile aprirsi delle vie alternative nel traffico cittadino imboccando vicoli o effettuando enormi salti sui dossi presenti. I danni subiti dai nostri mezzi sono riprodotti in maniera discreta anche se non eccezionale, ci sono portiere ammaccate o paraurti storti....ma mancano ancora finezze come parabrezza infranti o pezzi di macchina persi per strada

In conclusione??

Lo scopo del gioco si riassume quindi nel portare a termine le missioni assegnateci che possono variare fra il recuperare oggetti, l'inseguire e fermate auto o il raggiungere determinate locazioni in tempi prestabiliti. Da notare come in questo terzo episodio della serie la polizia, non sia più un avversario sempre presente nelle strade, ma si riduca ad essere una possibile campagna di gioco da intraprendere.

Super Runabout

In conclusione??

Per quanto riguarda una valutazione generale sulla grafica del gioco notiamo per prima cosa come la risoluzione non appaia fra le più elevate raggiunte dal Dreamcast, con uno una gestione non ottimale che causa scalettature qua e là e che determina anche una perdita di dettaglio in alcuni frangenti dell’azione. Le auto poi sono, sotto alcuni aspetti, un po’ grezze.....abbiamo stop che si accendono, fumate bianche quando sgommiamo o acceleriamo da fermi ed impennate delle moto...ma si ha spesso l’idea di guidare degli scatolotti invece che delle vere auto 18 Concludendo possiamo dire che questo Super Runabout sia un buon gioco ma nulla di eccezionale, adatto a chi vuole passare un pò di tempo scorazzando per la città testando la propria abilità a centrare ostacoli e la resistenza della propria auto.

Attenzione attenzione , è stata segnalata la presenza di ordigni esplosivi fra la 5° e la 12° recarsi immediatamente in loco.......VRRRRRRRRRRROOOOOOMMM!!

Super Runabout è il terzo episodio della serie di guida Runabout prodotta da Climax che ,dopo averne realizzato due versioni per PlayStation, è approdata sugli schermi del Dreamcast. Questo gioco, come per i suoi predecessori, si basa su una libera azione all'interno di aree cittadine atta al recupero di determinati oggetti o all'inseguimento di svariati obiettivi avendo sempre come avversario primario il tempo. La città che ci vedrà impegnati in guide spericolate è S.Francisco e al fine di concludere le varie missioni proposte ci vengono messi a disposizione svariati mezzi di locomozione che vanno dall'aggressiva auto da corsa sino ad arrivare alla vespa passando da camioncini e 500 d'epoca.