Sushi ShuffleSushi Shuffle 

L'ampio catalogo di Glu per quanto concerne il mobile gaming si arricchisce di un nuovo titolo, in questo caso un puzzle game che porta su cellulare nientemeno che il sushi. Il giocatore si troverà appunto a gestire un ristorante giapponese specializzato nella preparazione di questa particolare pietanza, con l'obiettivo di soddisfare clienti sempre più esigenti e agguerriti...

Qualcosa si muove nel mondo dei videogame per dispositivi Java-compatibili, è proprio il caso di dirlo: se finora realizzare un puzzle game per cellulare significava automaticamente ripescare un classico, magari rimaneggiandolo in modo lieve per adeguarlo ai tempi, sembra che le cose stiano finalmente cambiando e che alcuni sviluppatori abbiano raccolto la sfida per creare qualcosa di nuovo. Volendo sfruttare le caratteristiche peculiari degli attuali telefoni, si può arrivare a soluzioni quantomeno interessanti, come dimostrato da titoli recenti che utilizzano in modo molto originale la fotocamera integrata. Se pensiamo che cominciano a diffondersi anche i sensori di movimento, le possibilità future appaiono infinite. Ma si può lavorare bene anche con gli strumenti classici, no? Con Sushi Shuffle, gli sviluppatori di Glu hanno cercato proprio di fare questo: realizzare un puzzle game dalle tematiche originali, ma che utilizzasse meccaniche collaudate e sempre efficaci.

Come accennato in apertura, lo scopo del gioco è quello di muovere file di piatti di sushi di vario tipo, mettendo insieme quelli identici in gruppi di tre o più, sia in verticale che in orizzontale. I piatti accoppiati vengono eliminati, come in ogni puzzle game, ma in questo caso finiscono sul bancone del locale, dove orde di clienti affamati aspettano la propria ordinazione. L'eliminazione delle pietanze ha ripercussioni sul resto del "tabellone", con le file che continuano a scorrere per ovviare alle parti mancanti, generando altre accoppiate e dando vita, quindi, a combo anche molto spettacolari, che la grafica tende a evidenziare grazie a una serie di simpatici effetti visivi. Le tipologie di sushi sono in tutto otto, a cui si accompagnano ben sei ricette speciali che vantano diverse capacità speciali una volta accoppiate. È possibile spostare le file in orizzontale o in verticale, passando dall'una all'altra impostazione tramite la pressione del tasto 5 o di uno dei tasti funzione, mentre con il d-pad si seleziona una fila ed eventualmente la si fa scorrere per accoppiare il sushi. Bisogna tenere presente che non ci sono limiti per quanto riguarda lo scorrimento delle file, ma che bisogna mettere insieme almeno tre piatti identici in orizzontale o in verticale, dunque dovremo aggiungere un elemento a una coppia già pronta: se non ce ne sono in tutto il tabellone, non potremo andare avanti. Ci sono due modalità di gioco disponibili, che si differenziano fondamentalmente per il livello di sfida: nel primo caso possiamo giocare in modo molto rilassato, con dei clienti pazienti che aspettano il proprio turno senza fare storie e ci permettono di completare gli stage in scioltezza; nel secondo caso, invece, i clienti rappresenteranno una sorta di limite temporale alle nostre mosse: dovremo realizzare le accoppiate molto velocemente, o il bancone si svuoterà e arriverà inesorabile il game over.

La grafica di Sushi Shuffle è molto colorata, si muove veloce e senza difetti di sorta, con una serie di ottimi effetti quando si verificano le accoppiate (e le combo, soprattutto) e una buona differenziazione fra i vari piatti. Sullo sfondo è possibile vedere il bancone, con i vari clienti seduti ai propri posti, ben disegnati e dotati di un minimo di animazione. Purtroppo il sonoro, ancora una volta, svolge un ruolo da semplice comparsa, con musiche MIDI anonime e ampiamente disattivabili. Niente da dire sul sistema di controllo, invece: la risposta agli input è sempre rapida e precisa, dunque ci si trova un po' in difficoltà solo per il cambio fra file orizzontali e verticali, che all'inizio può confondere.

Clicca per votare!
S.V.

Redazione

S.V.

Lettori

Sushi Shuffle non è il miglior puzzle game disponibile per cellulare, ma sicuramente si tratta di un titolo da tenere d'occhio per gli appassionati del genere. La meccanica di gioco è semplice ma ricca di spessore, e addirittura ci si trova un po' spaesati quando si devono individuare le accoppiate in orizzontale piuttosto che quelle in verticale. Purtroppo manca un po' la varietà, visto che la progressione tra gli stage è piuttosto classica e si affida unicamente all'aumento del grado di sfida, senza idee particolari a ravvivare la situazione. A parte questo difetto, le partite scorrono via piacevolmente e il gran numero di livelli assicura una buona longevità: consigliato.

Tommaso Pugliese

Pro

Contro

Pro

  • Semplice e immediato
  • Grafica simpatica e colorata
  • Buon livello di sfida

Contro

  • A volte è impossibile andare avanti
  • Sonoro sottotono
  • Un po' lineare

TI POTREBBE INTERESSARE