The Sims 2 Castaway  0

Hanno arredato case di ogni tipo, hanno giocato a bowling, hanno allevato cuccioli e si sono persino messi a fare i DJ: a quanto pare i Sims si trovano perfettamente a loro agio con le attività tipiche di una vita metropolitana...ma saranno anche capaci di sopravvivere su un'isola deserta? Per scoprirlo non resta che giocare all'ultimo arrivato dell'infinita saga EA Mobile.

The Sims 2 Castaway si apre proprio con una sequenza che inserisce l'utente nel quadro narrativo che fa da sfondo al gioco: colto da una tempesta nel bel mezzo di una tranquilla gita in barca, un manipolo di Sims riesce a mettersi in salvo approdando su un'isoletta tropicale completamente intaccata dagli esseri umani. Compito del giocatore sarà ovviamente quello di far sopravvivere il proprio personaggio in questo scenario difficile, procurandogli cibo e cercando di soddisfare tutti i suoi bisogni più o meno primari. A differenza di tante altre occasioni, The Sims 2 Castaway su cellulare offre quasi la stessa quantità di elementi ludici delle altre versioni portatili (nella fattispecie quelle per Nintendo DS e PSP), rivelandosi un prodotto piuttosto ricco, anche se meno diverso dagli altri episodi di quanto si sarebbe portati a credere. Cambiano insomma i fattori dell'operazione, ma il risultato finale rimane sostanzialmente invariato, con le esigenze del proprio Sim che andranno esaudite in maniera solo formalmente diversa. Per mantenere accettabile il livello di igiene bisognerà dunque farsi una doccia piazzandosi sotto ad una cascata, per nutrirsi occorrerà scuotere qualche albero alla ricerca di frutta o mettersi a pescare, per dormire basterà accucciarsi nella propria capanna, mentre per avere un minimo di svago sarà sufficiente intrattenere conversazioni con gli altri naufraghi presenti sull'isola.

Proprio riguardo alla location, va detto che inizialmente solo una manciata di aree sono agibili, con altre bloccate da ostacoli vari da rimuovere grazie ad alcuni peculiari oggetti, i quali possono essere ottenuti portando a termine le quest offerte dai propri compagni di (s)ventura: ciò si rivela a conti fatti il nodo fondamentale del gameplay di The Sims 2 Castaway, ovvero il perno sul quale girerà attorno la stragrande maggioranza delle azioni compiute dall'utente. I meccanismi non sono però perfettamente oliati: in particolare, infastidisce la decisione degli sviluppatori di rendere disponibili certi oggetti fondamentali solo in determinate ore del giorno, cosa che può portare a frustrazione allorquando non si raggiunga l'obiettivo per un motivo o per l'altro. Funzionale, anche se non propriamente agile, è invece il sistema di controllo, ispirato alle avventure punta e clicca: tutto passa dunque attraverso al movimento di un cursore su schermo, che mette in evidenza gli elementi coi quali è possibile interagire (occorre però fare attenzione a trappole varie quali sabbie mobili, buche ed affini). Graficamente, invece, The Sims 2 Castaway si rivela più che buono, sfoggiando una cosmesi 2D di notevole qualità, sia per quel che riguarda gli scenari -al tempo stesso estesi e curati fin nei mini dettagli- sia in merito agli sprite dei personaggi, apprezzabili anche per delle animazioni varie e ben realizzate. Un po' monotono infine il sonoro, ma questa su cellulare è oramai una triste abitudine.

Multiplayer.it

S.V.

Lettori (2)

6.3

Il tuo voto

The Sims 2 Castaway è un'avventura sicuramente piacevole, ma che mostra il fianco a più di qualche critica: il gameplay non è poi così diverso dagli altri episodi della saga, il procedere degli eventi tende a diventare ciclico e ripetitivo un po' troppo presto e il sistema di controllo -per quanto funzionale- non è il massimo della comodità. Basta comunque chiudere un occhio su questi peccati tutto sommato venali per poter apprezzare un gioco ben realizzato anche dal punto di vista grafico.

PRO

CONTRO

PRO

  • Graficamente notevole
  • Longevo ed abbastanza profondo
  • Scenario esteso

CONTRO

  • Tende a diventare monotono
  • Non molto diverso dagli altri titoli dei Sims