Vecchia scuola su iPhone  2

Un genere ormai dimenticato trova nuovo lustro sul cellulare di Apple

Tra le cose più belle per noi videogiocatori, o meglio per il nostro portafoglio, nate grazie all'introduzione dell'App Store di iPhone, merita un plauso l'instaurazione di un regime di prezzi particolarmente livellato verso il basso, che di fatto ha portato a distanza di un click una moltitudine di produzioni di ottimo livello al costo di un caffè o anche meno. Nella lista di giochi a 0,79 €, e stabilmente tra le prime posizioni nella classifica dei più venduti, si è da qualche tempo imposto iFighter di EpicForce; dopo essersi fatto conoscere grazie alla versione Lite gratuita, distribuita prima del rilascio del prodotto completo e scaricata oltre 1,8 milioni di volte, lo sparatutto ambientato nella Seconda Guerra Mondiale ha avuto quindi gioco facile nel ribadire il successo anche nel successivo step programmato dalla software house di Honk Kong. Ma al di là del prezzo invitante, c'è un motivo per cui iFighter è stato scaricato da così tanti utenti: molto semplicemente, si tratta di un ottimo shot'em up vecchia scuola che fa il verso a classici come 1942 di Capcom.

E se il genere si può dire ormai morto e sepolto su console tradizionali, è proprio su cellulari che invece dà ancora incoraggianti segni di vita come in questo caso. L'inutile e particolarmente impalpabile storia fa quindi da sfondo ad uno sparatutto che si svolge attraverso 4 livelli piuttosto robusti con diverse ambientazioni, una grande varietà di nemici da eliminare, power up, smart bomb e gli inevitabili boss finali. La scelta del proprio aereo invece non è consentita, ma francamente accusare iFighter di non valere i 79 centesimi che costa è praticamente impossibile: il gioco è divertente, offre un buon ritmo in ogni occasione ed inoltre i 3 livelli di difficoltà consentono di offrire una ulteriore sfida anche una volta raggiunta la fine. La componente grafica poi, totalmente bidimensionale, è di tutto rispetto e particolarmente piacevole, grazie ad un ottimo livello di dettaglio. Per quanto riguarda il sistema di controllo, va particolarmente apprezzato il fatto che i programmatori si siano sforzati di introdurre praticamente tutte le possibilità disponibili su iPhone, lasciando così ad ogni giocatore la scelta di quale sia più vicino ai propri gusti. Si parte con motion, che delega il controllo dell'aereo all'accelerometro grazie all'inclinazione del cellulare; si passa poi a swipe, con il quale invece gli spostamenti sono legati ai movimenti del proprio dito sul touch screen, senza dimenticare infine un classico pad virtuale. Niente male anche la colonna sonora, mentre manca purtroppo qualsiasi modalità multiplayer.

La versione testata è la 1.3

Multiplayer.it

7.7

Lettori (4)

4.5

Il tuo voto

IFighter è un gioco ovviamente indirizzato agli amanti degli sparatutto vecchia scuola, ma che può piacere anche a chi non è cresciuto a pane e smart bomb; pur con un'originalità pari a zero, il titolo realizzato da EpicForce è competente, divertente e soprattutto molto curato sotto ogni aspetto. Inoltre, malgrado a 0,79 € ci sia ben poco su cui riflettere, è presente una versione Lite gratuita con cui eventualmente farsi un'idea del gioco prima di procedere all'acquisto. Consigliato.

PRO

  • Fedele ai classici del genere
  • Divertente ed equilibrato
  • Buon livello di sfida

CONTRO

  • Breve
  • Nessuna modalità multiplayer

VAI ALLA SCHEDA DEL GIOCO

In digital delivery su None