Wordox: Ruba ParoleWordox: Ruba Parole 

Da oggi non c'è solo Scrabble per i mobile gamers appassionati di giochi di parole: Vivendi Games Mobile ha infatti rilasciato Wordox, un puzzle che però ha in comune col prodotto EA solo alcuni concetti di base. Vediamo ora se questa formula inedita riuscirà ad essere all'altezza del classico scarabeo.

Scrabble è a tutti gli effetti una delle esperienze multiplayer più semplici e al tempo stesso piacevoli disponibili su cellulare, quindi non stupisce affatto l'intenzione di Vivendi di cercare di farsi strada sulla scia del successo del prodotto EA Mobile. Come annunciato in apertura, però, Wordox non è un semplice clone (anche perché in tal caso le ripercussioni legali sarebbero state inevitabili), bensì un puzzle dalle meccaniche sensibilmente diverse. Si tratta sempre di comporre delle parole, ma il loro valore non viene definito in base alla complessità delle lettere usate, quanto piuttosto dalla lunghezza del lemma. Si gioca su una griglia di quadratini, sulla quale vanno posizionate (in senso verticale od orizzontale) le lettere messe a disposizione: una volta formata una parola di senso compiuto, il giocatore guadagna tanti punti quante sono le caselle occupate. Ad ogni partecipante è assegnata una colorazione delle tessere, in quanto in caso di intersezione con un lemma composto da un avversario, le lettere coinvolte passano automaticamente in proprio possesso.

A completamento di queste semplici meccaniche intervengono due tipologie di quadratini speciali all'interno della griglia: quelli arancione permettono di accumulare punti extra che verranno effettivamente conteggiati al passaggio su quelli rosa, i quali comportano anche un reset del tabellone di gioco. L'obiettivo di ogni partita è quello di raggiungere il target di punteggio prestabilito prima degli avversari, cosa che rende Wordox più frenetico e meno ragionato di Scrabble, complice anche uno striminzito tempo limite concesso per la composizione delle parole. Rispetto al prodotto EA Mobile, il titolo Vivendi ha inoltre il vantaggio di supportare il multiplayer pass-the-handset fino a quattro giocatori, anche se in fin dei conti l'esperienza ludica di Scrabble risulta globalmente più appagante. Colpa forse dell'eccessiva semplicità di fondo di Wordox, ma un peso è rivestito anche da un vocabolario discutibile, capace di dare per buone parole sconosciute ed annullare termini perfettamente sensati. Altra nota dolente del prodotto (comune anche all'illustre collega) è la sottigliezza della modalità single player, di fatto praticamente inesistente. Pur potendo vantare una grafica decisamente più vivace e colorata ed una modalità multiplayer aperta a quattro giocatori, Wordox finisce dunque per non arrivare molto lontano, perdendo anzitempo il proprio mordente e lasciando a Scrabble il trono.

Clicca per votare!
S.V.

Redazione

S.V.

Lettori

Wordox è una simpatica variazione sul tema di Scrabble, ma poco più: pur con una realizzazione tecnica all'altezza e qualche feature gradita, il prodotto Vivendi Games Mobile denota una struttura ludica fin troppo sottile, che, unita a qualche ingenuità, porta l'utente ad abbandonare il gioco con eccessivo anticipo.

Fabio Palmisano

Pro

Contro

Pro

  • Grafica pulita e colorata
  • Semplice ed intuitivo
  • Modalità per 4 giocatori

Contro

  • Gameplay semplicistico
  • Dizionario opinabile
  • Scarso di mordente

TI POTREBBE INTERESSARE