La Soluzione di Tales of Grace F  0

Vi accompagniamo anche stavolta tra le avventure!

Attenzione

La soluzione è basata sulla versione americana per PlayStation 3 del gioco. Potrebbero esserci divergenze dalla versione italiana e/o per altre piattaforme.

Infanzia

Lhant Hill
Interagite con i dintorni, recuperando il contenuto delle sfere. Camminate lungo il sentiero, venendo interrotti da una scena d'intermezzo. Dopo che Sophie si sarà unita al gruppo, scendete la collina e usate il save point. Procedete lungo la strada nord, poi continuate a est fino a raggiungere Lhant. Dopo che Cheria si sarà unita al party, muovetevi lungo il ponte a est. Parlate con Frederic procedendo verso nord-est. Dopo la scena d'intermezzo, entrate nel maniero e salite le scale, recuperando il libro dei mostri dal tavolo a destra. Tornate al corridoio principale, poi al ponte, parlate con Barry. Continuate verso sud-ovest, dopo la scena d'intermezzo andate ad esaminare l'albero di mele dietro al soldato. Prima di andarvene, consigliamo di visualizzare le scoperte di Lhant. Analizzate anzitutto il mulino a vento. Poi salite la vicina scaletta.
Tornate al maniero di Lhant, esaminate i dipinti sulle scale. Procedete verso l'esterno usando l'uscita a sud-ovest. Procedete dritti fino ad essere interrotti da una scena d'intermezzo. Dunque, prima di tornare a Lhant, parlate con le tartarughe per ottenere un libro sulla dualizzazione. Di nuovo a Lahnt, andate a parlare con Cheria. Entrate nel maniero, procedete nella porta a sinistra, parlate con Aston. Salite poi le scale, entrate a sinistra. Uscite, procedete verso sud-est. Scendete lungo il pendio accanto al save point. Ottenuta la scoperta, tornate su, poi est. Dopo il breve combattimento, tornate a Lhant. Entrate nel maniero usando la finestra a destra del giardino. Dopo la breve scena d'intermezzo, continuate verso Lhant Hill. Dovrete qui affrontare il vostro primo boss.

Boss: Bryce
Prendendo il controllo di Sophie la battaglia si rivelerà piuttosto semplice: usate in continuazione le sue tipiche magie, a cui il boss è particolarmente sensibile. Attenzione alle sue due magie Flame Drive e Inverse Pressure: schivatele entrambe muovendovi lateralmente.

Prima di risalire, recuperate il contenuto della cassa del tesoro visibile tra le rocce. Poi ricominciate a salire. Dopo la scena d'intermezzo, recuperate la sfera dalla cassa, salite lungo le radici. Esaminate l'albero per ottenere una scoperta, tornate a Lhant. Procedete lungo la via est, superate il ponte a destra. Aprite la cassa del tesoro, recuperate la sfera, procedete lungo la collina. Giunti al rifugio in legno, guardate la scena d'intermezzo. Entrate nella casa, recuperate il manuale dalla cassa. Uscite dalla casa, procedete lungo la collina a destra. Scendete verso il gregge, esaminate l'animale con i pallini verdi lungo il corpo. Tornate alla strada principale, seguendola fino al porto.

Barona
Parlate con il ragazzo accovacciato a sinistra. Preso il riso, entrate nella casa a sinistra e recuperate dell'altro cibo tra gli scaffali. Parlate con il capitano e fatevi condurre a Barona. Salite le scale in cima, parlate con l'anziana signora sulla panchina. Presa la piuma, scendete le scale a destra e parlate con la guardia. Poi ancora destra, salite le scale, entrate nella stanza ed esaminate l'armadio in alto a sinistra. Recuperati i tre pezzi di alga.
Uscite e procedete lungo le scale centrali per raggiungere la zona sopraelevata di Barona. Giunti al castello, parlate con la guardia, dunque procedete lungo il sentiero a sinistra, prima bloccato dalle donne che chiacchieravano. Procedete fino al monumento, ove Richard si unirà al party. Dunque tornate al centro e procedete su, raggiungendo la mappa del mondo. Fatevi strada fino alla cima del burrone, ove si svolgerà una scena d'intermezzo.
Tornate giù, alla locanda. Parlate con l'oste. Ripreso il controllo del personaggio, entrate nella stanza a sinistra, recuperando il riso. Uscite dalla pensione, procedete completamente a destra e guardate la scena d'intermezzo. Entrate nel foro segreto che verrà localizzato da Asbel. Esaminate la fontana in alto a destra, localizzando un'entrata segreta. Salite e usate il save point. Recuperate i soldi dal ponte, poi procedete verso l'alto ricordandovi di prendere la sfera di vetro dalla cassa. Al seguente bivio, scendete. Usate il save point, liberatevi dei tre pipistrelli.

Capitolo 1

Orlen Woods
Dopo il tutorial, parlate con Malik. Procedete lungo il sentiero; raggiunto il bivio, salite inizialmente verso l'alto per recuperare dei quattrini, dunque tornate a seguire il procedere lineare. Aprite una seconda cassa del tesoro, poi al bivio seguente continuate verso nord, recuperando la tunica di ferro. Esaminate i fiori lampeggianti sulla destra, inserendoli nell'inventario. Percorrete il ponte, poi dritti e dunque a sinistra. Salvate il gioco.
Dopo l'abbandono di Malik, procedete verso la zona in alto a sinistra. Quando Asbel comincerà a sentire dei suoni strani, tornate completamente a destra, esaminate la zona tra la casa in cima e quella ove è posizionato Malik, notando un lupo in fuga. Tornate a sinistra, cominciando la battaglia: limitatevi a schivare, dato che i vostri colpi non possono infliggere danni all'avversario. Dopo la scena d'intermezzo, usate Shockwave Slash per spaccare lo scudo del nemico, dunque - sfruttando un approccio difensivo - riuscirete sicuramente a terminarlo. Tornate indietro e uscite verso la campagna. Esaminate i barili a sud, dunque continuate a seguire il sentiero principale che procede verso ovest. Dopo un breve riposo, entrate nella baracca per ottenere tre fogli, dunque uscite ed esaminate tutte le casse nei dintorni per ottenere vari oggetti. Tornate a Barona.

Barona
Parlate con la venditrice alla vostra destra, poi localizzate la scoperta immediatamente alla sua destra. Tornate dunque alla zona dell'enorme monumento verde, esaminando l'angolo in basso a destra per recuperare alcuni utili oggetti. Tornate dunque alla pensione, esaminate i due armadi (in entrambe le stanze) per ottenere delle alghe nonché le storie della principessa. Procedete verso l'accademia dei cavalieri, a est rispetto alla pensione, parlando poi con Kratos.
Entrate nella sala a ovest, esaminate la cassa, dunque inserite "Treasure" come password per ottenere un elisir. Tornate dunque alla zona ove si trovava l'uomo seduto sulla panchina. Salite le scale per raggiungere il bar. Dopo la scena d'intermezzo, esaminate il punto lampeggiante nella zona in basso a destra, per ottenere i documenti dei cavalieri. Tornate all'accademia, guardate la scena d'intermezzo. Ottenuta la lettera di vostra madre, tornate un attimo a Gloandi e parlate con il cavaliere che staziona in zona, vi darà l'Exceed Shard, un oggetto con cui potete dualizzare e che risulterà in seguito molto utile. Dirigetevi poi verso Lhant.

Lhant
Dirigetevi verso il maniero. Esaminate l'armadio nell'angolo in alto a sinistra per ottenere le storie della principessa. Uscite, dunque procedete verso il mulino a vento, recuperando la carta di Mint Adenade. Percorrete il sentiero a ovest. Dopo la scena d'intermezzo, correte verso la collina sul retro di Lhant per liberarvi del nemico. Continuate verso le pianure. Dopo la scena d'intermezzo, usate le magie offensive di Cheria per eliminare con facilità l'Helmcrusher. Tornate a Lhant, entrate nel maniero, poi nella stanza di Asbel. Dormite sul suo letto, poi entrate nella stanza di Aston. Uscite e tornate alla strada nord, procedete fino alla zona ove avete incontrato l'Helmcrusher, deviate verso destra scendendo la collina, arrivando alla caverna.

Seaside Cavern
Tornati in superficie, procedete lungo il percorso principale per raggiungere un'altra pozza. Saltateci dentro e ricominciate a nuotare, emergendo sul lato opposto. Sinistra, prendete il tonico dunque preparatevi alla battaglia con il boss.

Boss: Queen Slime
Queen Slime andrà a creare periodicamente dei piccoli nemici fluidi verdi lungo il percorso - usate le vostre magie per distruggerli, cercando di farlo non appena appaiono, senza perdere tempo. Queen Slime dispone di una grande quantità di punti vita; pur essendo lenta, i suoi singoli attacchi possono infliggere lo status di avvelenamento ai vostri personaggi, dunque dovrete prestare estrema attenzione da questo punto di vista - possibilmente, dovreste portare con voi un curatore o simili.

Dunque uscite e procedete verso sud, tornando a Lhant.

Lhant
Dovrete subito affrontare una semplice battaglia contro Hubert; poco prima di ottenere la vittoria, consigliamo di entrare nella sua schermata per visualizzare l'equipaggiamento, recuperando la Rune Guard e dandola a Isabel per ottenere degli ottimi bonus di stato. Dopo la scena d'intermezzo, procedete verso il maniero. Entrate nella stanza a destra, durante il combattimento che seguirà non è possibile vincere, dunque godetevi la scena d'intermezzo che seguirà. Entrate dunque nella baracca, salvate il gioco usando la vicina cassa. Procedete verso il porto. Raggiunta Barona, entrate nel passaggio sotterraneo che conduce a Barona Catacombs.

La Soluzione di Tales of Grace F

Capitolo 2

Barona Catacombs
Parlate con Richard, premete avanti la grande porta di pietra, seguite il sentiero che conduce all'esterno. Esaminate le ossa. Continuate verso nord, esaminando i fiori di colore viola che troverete a lato, ottenendo così una nuova scoperta. Sempre nord, recuperate la piuma e tornate dunque alla baracca. Dopo il combattimento, recuperate l'anti-paralisi dalla cassa a sinistra. Tornate fuori e incamminatevi verso l'estremo sud. Guardate l'evento avente Pascal come protagonista. Fatevi strada verso le rovine di Wallbridge.

Wallbridge Ruins
Potrete notare tre pietre colorate nei pressi del sentiero. Collocatevi in corrispondenza del blocco a sud, e fatevi trasportare avanti. Saltate sul successivo per procedere ancora. Fatevi trasportare verso l'alto dal blocco a ovest, poi verso sinistra da i due successivi. Al seguente bivio, procedete verso est, scendendo verso il livello sottostante usando il blocco verde. Giunti al save point, prendete il blocco a sud-sinistra. Guardate la scena d'intermezzo, dunque usate delle tattiche fortemente offensive per terminare velocemente il Mercurius. Recuperato il glifo fluttuante, continuate verso sud, deviando poi verso sinistra.
Salite, poi prendete il blocco più a nord e i successivi due nella medesima direzione. Saltate dunque sul blocco più in basso, arrivando ad uno dorato e fluttuante. Saltate sul blocco più in alto, salite recuperando le bottiglie, percorrete il sentiero. Scendete ancora, recuperate la roccia blu che funge da scoperta, salvate, poi prendete due volte verso sud per arrivare al warp, che vi condurrà alla zona successiva.

Gralesyde
Dal centro città, entrate nella casa a sinistra per recuperare la carta di Claus F. Poi sinistra per entrare nella pensione. Ancora sinistra, esaminate la cassa nei pressi della porta recuperando le storie della principessa. Uscite dal retro, poi procedete verso nord fino al maniero di Dalen. Dopo le varie scene d'intermezzo, prima di andare a Wallbridge, consigliamo di rientrare nel maniero e salire le scale per trovare una cassa chiusa, da cui potrete recuperare il libro della ricchezza. Tornati al primo piano, uscite a destra e procedete lungo il sentiero. Esaminate la bottiglia di acqua sulla destra, ottenendo un messaggio in bottiglia. Parlate con la donna delle pulizie, vi donerà svariate carte. Tornati alla piazza principale, deviate verso ovest.

Old Grale Highroad
Procedete verso ovest, fino a localizzare un personaggio con una faccia sorridente sopra la testa - parlate con lui per tre volte consecutivamente, dovrete dunque affrontare un breve combattimento - otterrete così il titolo di "Wind Summoner". Il titolo dovrà subito essere assegnato a Pascal. Esaminate anche le carote, sicché vengano aggiunte al libro delle scoperte. Procedete verso le rovine di Wallbridge.

Wallbridge
Fatevi trasportare dal primo blocco, dunque usate il blocco ovest per salire. Saltate nel teletrasporto. Procedete avanti lungo due schermate, salite la scaletta lungo due piani. Uscite dalla porta a nord. Scendete lungo due piani, tirate la leva, uscite dalla porta. Salite la scaletta, lungo due livelli. Continuate verso nord, recuperate il cristallo dalla cassa. Salite ancora, procedete verso il lato opposto, uscite e continuate verso sud. Scendete usando la scaletta, poi tornate indietro di due livelli e uscite verso sud. Entrate nella porta a sinistra. Guardate la scena d'intermezzo, recuperando la chiave della fortezza. Uscite a sud, scendete lungo due zone. Tirate la leva, sud, salvate. Sinistra, sud, tirate l'ultima leva. Uscite e guardate la scena d'intermezzo, dopodiché verrete posti di fronte ad un semplice combattimento.
Nord, scendete la scaletta superando una zona di gioco. Destra, scena d'intermezzo, dunque continuate due volte verso sud, salite la scaletta lungo due zone. Sud, tornando alla torre centrale. Entrate e salite le scale, avvicinatevi a Richard. Dopo la scena d'intermezzo, due volte a nord e scendete una scala. Guardate la scena d'intermezzo a nord, dopodiché verrete proiettati verso la strada sud di Barona. Parlate con ogni soldato, entrate nelle catacombe.

Barona Catacombs
Procedete due volte lungo il sentiero sopraelevato, dunque premete verso l'interno il muro di pietra mobile. Scendete le scale, premete un altro muro di pietra per recuperare sia dei soldi, che una nuova scoperta. Scendete le scale, andate a nord, salvate il gioco e uscite raggiungendo il passaggio segreto.
Procedete verso destra, venendo interrotti da una scena d'intermezzo. Ovest, fino ad un save point. Dunque sud, raggiungendo un puzzle. Tirate il pezzo in cima verso destra, tre volte. Premete il blocco centrale verso sinistra, una volta; una volta verso il basso, tre volte verso sinistra. Tirate verso il basso una volta il blocco in cima, premetelo tre volte verso sinistra, una volta verso il basso, tre volte verso sinistra ancora. Tirate due volte il blocco in basso verso l'alto, premetelo tre volte verso sinistra, uno verso il basso, quattro volte verso sinistra. Uscite verso sud, recuperate il cristallo Wriggler, salite le scale due volte. Vi troverete di fronte ad un secondo puzzle. Premete verso sinistra il blocco centrale, dunque ripetete per il blocco in alto. Muovete verso destra il blocco in basso, due volte verso l'alto, due volte verso sinistra, una volta verso il basso, quattro volte verso sinistra.
Prendete il blocco in alto, muovetelo una volta verso destra, due volte verso il basso, una volta verso sinistra, una volta verso il basso e cinque volte verso sinistra. Aprite la cassa per ottenere il Book of Suppression, tornate al save point e procedete verso nord.

Barona Castle
Consigliamo di comprare alcune bottiglie di liquido sacro, prima di continuare. Procedete verso est lungo tre scenari. Uscite a sud-ovest, recuperate la tunica delle rune. Dunque ovest fino al save point. Esaminate l'arazzo sul muro nord, recuperando una scoperta. Dunque continuate verso ovest, andando ad affrontare Victoria. Continuate verso sinistra, entrate nella terza porta per ottenere un po' di Eleth.
Ovest, nord, trovandovi di fronte a Cedric. Durante il successivo combattimento, consigliamo di mantenere una certa distanza ed usare attacchi di tipo magico, effettuabili appunto da una certa distanza rispetto al nemico. Completata questa battaglia, continuate verso ovest, entrate nella stanza del trono. Dopo la scenetta, tornate alla stanza ove si trova il resto del vostro gruppo. Uscite verso sud per raggiungere Barona, dunque usate il porto per arrivare a Lhant. Sarà necessario entrare usando il canale sotterraneo, le altre uscite/entrate risulteranno essere bloccate.

Lhant
Prima di entrare nel maniero, raggiungete la casa di Cheria per esaminare la stella. Guardate la scena d'intermezzo, poi dirigetevi nel maniero ed entrate nell'ufficio di Hubert. Dopo la scena d'intermezzo, dovrete uscire per cominciare a combattere contro un boss.

Boss: Richard
Richard avrà la barriera alzata, dunque riuscire a contrastarlo non sarà semplice. Dovrete utilizzare Lightning Strike per distruggere la barriera (ricordatevi di equipaggiarlo nel caso in cui non l'abbiate ancora fatto). Una tattica che può generalmente funzionare consiste nell'avvicinarsi a Richard: tenterà a quel punto di castare una qualche magia, e voi potrete procedere all'esecuzione di una letale combo corpo-a-corpo.

Sud, recuperate l'anguria al centro della strada, poi continuate verso la collina di Lhant. Dopo la scena d'intermezzo, potrete/dovrete tornare a Lhant. Dirigetevi verso il maniero, esaminate la stella gialla al secondo piano per visualizzare una scena d'intermezzo. Scendete ed entrate nell'ufficio di Hubert, recuperate la lettera per il presidente. Tornate alla piazza, dunque tornate al maniero ed esaminate la stanza davanti all'ufficio di Hubert. Dopo la scena d'intermezzo, consigliamo di uscire e tornare all'albero al centro del prato della collina. Recuperate la lettera anonima, dunque uscite usando la strada ovest, arrivando al porto grazie al sentiero a sinistra.

Capitolo 3

Oul Raye
Parlate con Tot, vi darà un avviso. Entrate nella piccola casupola del porto, in cima alla rampa di scale. Aprite la cassa, recuperate il riso. Uscite, dunque procedete fino alla cima della collina. Esaminate la zona scintillante accanto alle rocce, dunque parlate con l'uomo di mezza età. Scendete le scale a sinistra, esaminate la zona a destra ottenendo un altra password. Scendete le scale ed esaminate le pietre bianche per ottenere il sale della verità. Dunque andatevene e procedete verso Strahta. Sud verso Sandstretch. Cercate di evitare tutti gli incontri con i nemici in zona: anche al minimo livello di difficoltà verreste terminati in pochi secondi. Il percorso risulta essere perfettamente lineare, dunque procedete giù e poi completamente verso est, recuperando tutti gli oggetti lungo il percorso. Dopo una scena d'intermezzo, verrete obbligati a tornare indietro.

Strahta Craglands
Procedete verso ovest e localizzate tutte le zone "scintillanti" per recuperare le varie carte. Raggiungete il cactus e da qui procedete verso sud. Parlate con l'uomo con il viso sorridente sopra la testa, ottenendo un libro. Continuate a seguire il muro a sud, poi superate il negozio di oggetti e il successivo ponte. Giunti alla cassa, inserite "rockagong" come password. Salite e guardate la scena d'intermezzo. Parlate con il ragazzino a destra del save point. Prese le carte, entrate nella torre di ricerca. Esaminate la stella d'oro davanti a voi, dunque il tubo dentro il quale si trova il tornado. Scendete lungo il ponte, uscendo verso il deserto. Dalla capanna, prendete il sentiero a ovest e salvate il gioco, continuando poi dritti.

Rockgagong
Nord, saltate lungo le rocce e guardate poi la scena d'intermezzo. Eliminate il parassita, poi saltate lungo le rocce a est. Entrate nella casa, esaminate la zona a sinistra per recuperare il flauto (la sua forma è simile a quella di un'ocarina). Dopo la scena d'intermezzo, potrete interagire con la tartaruga se volete comprare degli oggetti. Percorrete la sezione sinistra della casa, saltate avanti, camminate nell'acido a ovest, saltando tre volte per andare a raggiungere il Book of Preemption. Sud, saltate verso sinistra due volte per ottenere una scoperta - il Golden Smile. Tornate alla casa, procedete in alto a sinistra, poi completamente verso destra. Sud, est, saltate due volte per cominciare un combattimento contro il Viscera - curate eventuali personaggi che verranno avvelenati. Procedete lungo le rocce a nord-est, recuperate l'uovo enorme, poi salvate il gioco e percorrete le rocce a est (che saranno ora visibili / rialzate) e liberatevi della regina/parassita.

Strahta Desert
Salvate, dunque procedete verso il Rockagong. Non siete sufficientemente forti per sconfiggerlo, ma l'obiettivo è un altro: usate una qualsiasi delle vostre abilità votate al "rubare" fino a che riuscirete a recuperare la Rockagong Fur. Poi fuggite dalla battaglia, tornate al save point e continuate a procedere verso ovest. Avviatevi verso Yu Liberte.

Yu Liberte
Nord fino alla piazza. Dopo la scena d'intermezzo, entrate nella pensione. Esaminate la statua sulla fontana a sinistra. Uscite e tornate alla piazza, andate a nord fino alla zona residenziale. Scenetta, dunque entrate nelle varie case per recuperare il cibo. Continuate fino al palazzo presidenziale, conversate con la guardia in zona dunque esaminate la cassa per recuperare il Book of Restriction, menzionando la password "duplemar". Tornate verso la fontana centrale, udite la conversazione, dunque tornate al palazzo per udirne un'ultima. Ovest, parlate ancora, poi tornate alla pensione. Parlate con il presidente nei prezzi del palazzo, dunque uscite attraverso il portale ovest, procedendo verso le rovine del deserto di Strahta.

Strahta Desert Ruins
Ovest, vi troverete subito di fronte ad un puzzle. Saltate sui blocchi blu e gialli, facendo salire i blocchi corrispondenti all'interno del puzzle, sicché anche il blocco verde salga. Scendete le scale e recuperate la sciarpa rossa. Scendete le scale a destra, prendete il cristallo, poi fatevi strada fino al puzle colorato successivo. Saltate sul blocco giallo, poi blu, dunque tornate indietro e saltate sul rosso all'inizio. Per il puzzle seguente, saltate sul rosso, blu, giallo, poi salite le scale a sinistra. Nord, poi rosso, blu, giallo. Salvate, procedete verso il boss.

Boss: Dispater
Ve la dovrete vedere in contemporanea con due Dispater. Entrambi sono dotati di barriere di tipo Nova: usate subito una magia di tipo "dispel" per azzerarle. Consigliamo di focalizzarvi su un soggetto alla volta, entrambi sono dotati di notevoli quantità di HP, dunque attaccarli in contemporanea vi potrebbe esporre ad eccessive quantità di potenziali danni. Tornate poi verso l'uscita e parlate con le tartarughe per tornare a Yu Liberte.

Capitolo 4

Yu Liberte
Tornate alla stanza presidenziale, dunque procedete verso sinistra e parlate con la donna delle pulizie. Sud, raggiungete il mostro con la faccia sorridente e liberatevi del gruppo di Filifolia per ottenere gli attrezzi di pulizia di Marian. Tornate alla zona ovest del deserto, esaminate la stella dorata, tornate in città e procedete dunque verso il portale nord. Esaminate il pozzo secco, ottenendo un nuovo libro delle scoperte. Continuate verso il porto. Saltate sulla nave che vi condurrà a Riot Peak. Ottenuta la lettera, esaminate la zona scintillante a destra. Salite le scale a nord, inserite come password "riot peak" per ottenere il libro del metabolismo. Parlate con il ragazzo alla reception, poi con la spia nei pressi del porto. Giunti a Velanik, andatevene subito verso le zone di confine di Fendel.

Fendel Borderlands
Recuperate la pelliccia, dunque continuate avanti fino ad essere interrotti da un combattimento. Ricordatevi di attaccare con la massima priorità gli Strahteme, dato che così potrete ottenere le loro "corna". Al bivio, prendete a nord. Recuperate il nastro verde dalla cassa, dunque - avendo recuperato cinque corna di Strahteme - tornate a Velanik.

Velanik & Fendel
Spostatevi verso il palco, ricordandovi di recuperare l'oggetto chiave "Storie della principessa". Inserite la password "strahteme" nella cassa. Dunque procedete verso sud rispetto alla pensione, poi est. Visualizzate la scena d'intermezzo, dunque donate le cinque corna di Strahteme ai ragazzini. Tornate alla pensione. Dopo la scena d'intermezzo, uscite e procedete verso est, fino a Fendel. Percorrete il tunnel, parlate con l'uomo di fronte a voi, poi continuate dritti fino a Zavhert.

Zavhert
Entrate in città e guardate la scena d'intermezzo. Andate a parlare con Joe all'interno della taverna, poi recuperate i semi dalla vicina stanza. Procedete verso la zona sud, fino all'entrata della città. Troverete nei paraggi un soldati, seduto sulle scale: parlate con lui. Est, fino alla taverna, parlate con un altro soldato - accanto al negozio di armi. Dopo la scena d'intermezzo, uscite verso ovest. Seguite il sentiero fino al primo bivio, caratterizzato da un cartello. Nord, procedendo fino alle zucche. Est, usate il save point, poi continuate verso nord per raggiungere il boss.

Boss: Champion Boar
La sua caratteristica principale è la capacità di "rifugiarsi" sottoterra, situazione che impedisce ogni attacco sia dalla vostra che dalla sua parte. Consigliamo dunque un approccio fortemente offensivo, in questo modo eliminerete la maggior parte dei suoi punti-vita prima che egli si rifugi, dunque il combattimento non durerà in maniera eccessiva.

Home of the Anmarcia
Parlate con Joe, dunque entrate nella casa di Fourier per cercare il martello pneumatico. Procedete dunque verso il centro del villaggio, lì potrete conversare con Poisson. Uscendo dal villaggio, parlate con l'Anmarcia accanto all'entrata. Tornate dunque all'istituto di ricerca di Sneek.

Sneek Research Institute
Procedete verso la zona all'estrema sinistra. Entrati nella stanza, premete avanti l'unico blocco presente. Uscite, entrate nell'ascensore a sinistra. Continuate avanti, fino al cancello di sicurezza. Entrate nella sala di controllo. Avvicinatevi ai tre blocchi, muovete verso l'alto il blocco a sinistra. Muovete il blocco finale prima verso destra, poi verso l'alto. Attivate l'interruttore, uscite dalla stanza e saltate sul seguente ascensore.
Avanti fino al cancello seguente. Altri tre blocchi nella sala di controllo: prendete il blocco in basso a sinistra, muovetelo due volte verso sinistra. Prendete il blocco isolato, muovetelo verso destra, su, destra. Collocate nella corretta posizione l'ultimo blocco rimasto. Saltate sull'ascensore. Al bivio, destra. Giunti al passaggio di sicurezza, prendete il blocco in basso a sinistra e muovetelo verso l'alto. Premete il blocco in basso a destra e muovetelo verso il basso, poi completamente a sinistra. Poi prendete il blocco a destra e muovetelo completamente a sinistra. Spostate verso l'alto l'unico blocco rimasto. Tornati al bivio, fatevi strada lungo l'unico sentiero non ancora esplorato per raggiungere il boss.

Boss: Veles
Consigliamo un utilizzo massiccio della terza arte mistica di Pascal, è in grado di danneggiare il nemico in maniera considerevole, eliminandolo in 3-4 turni. Dopo la battaglia, attivate l'interruttore e saltate sull'ascensore. Tornate a Zavhert.

Zavhert & Fendel tower
Parlate con l'uomo a est, con emoticon associata sopra la sua testa. Dormite nella taverna, parlate con le due persone a destra. Procedete lungo il sentiero a sud, poi ovest. Interagite con la stella. Sinistra, entrate nella casa con la donna posizionata di fronte. Parlate con Fermat, dunque procedete verso nord. Entrate nella porta bianca a destra, si tratta di un ascensore che conduce al 39esimo piano. Usate poi le scale. Saltate sulle piattaforme mobili per procedere. Conversate con i soldati nascosti, poi con il soldato davanti alla successiva rampa di scale, dunque nuovamente con i soldati nascosti. Continuate avanti. Quando vi troverete di fronte ad un flusso di vapore, chiudete le valvole, poi muovete la piattaforma verso sinistra. Trovando un nuovo flusso di vapore, interagite con la prima valvola, dunque usate le piattaforme mobili per chiudere anche la seconda. Tornate alla prima usando la piattaforma mobile.
Altre due valvole: girate la valvola a sinistra, poi quella a destra. Giunti al 42esimo piano, parlate con i soldati. Procedete fino all'ufficio di Kurt, parlate con tutti i presenti, esaminate il tavolo. Tornate dunque all'entrata della torre, da qui a Zavhert. Parlate con Fermat, a casa sua. Uscite lungo la porta est. Procedete verso il dungeon seguente.

Fendel frost ruins
Dopo una breve camminata vi troverete di fronte a dei blocchi di ghiaccio che potete "prendere" e gettare lungo i pendii. Il vostro obiettivo consiste nel rompere le varie stalattiti usando questi blocchi, creando così dei ponti che vi consentiranno di esplorare il dungeon nella sua interezza. Gettate il primo blocco lungo il primo pendio. Procedete. Poi tirate su il seguente blocco e lanciatelo verso la stalattite per creare il ponte. Stanza seguente, tirate su il blocco ma fatelo poi cadere solo fino a metà, deviando invece verso destra non appena noterete un passaggio. Premete il blocco in quella direzione. Avanti, salvate il gioco. Nella stanza seguente potrete notare un pendio molto lungo, con un foro al centro: dovrete prima collocare un blocco nel foro, poi salire lungo il pendio, trovando un altro blocco per rilasciarlo e procedere fino al boss.

Boss: Kurt
Un boss piuttosto complesso. Le sue armi dispongono di un elevato raggio d'azione, è inoltre capace di eseguire delle combo di lunga durata. Due soldati sono a lui "associati" - evitate assolutamente di perdere tempo con la loro uccisione, avete un tempo massimo d'esecuzione pari a 1 minuto, che vi basterà appena in condizioni "standard". Consigliamo dunque di attaccare il nemico da vicino, usando una combinazione di tutte le vostre mosse più potenti, senza badare eccessivamente alla difesa. Esaminate poi il suo corpo per ottenere un'arma.

Saltate nel portale accanto, tornando così all'entrata del dungeon. Procedete verso il villaggio di Anmarcia passando per Zavhert, nel villaggio potrete parlare con Poisson. Fate dunque ritorno a Zavhert. Dirigetevi verso il porto, da lì potrete raggiungere Central Island.

Central Island
Dopo la scenetta avente Asbel come protagonista, procedete fino al boss.

Boss: Richard
Il suo pattern d'attacco non presenta delle rilevanti variazioni, se confrontato con le volte precedenti. Dispone unicamente di una maggiore varietà di magie. Come valido per quasi tutti i boss, la metodologia d'attacco migliore consiste nell'essere quanto più offensivi possibile.

Capitolo 5

Tornati al porto di Zavhert, andate a fare un sonnellino all'interno della pensione. Di nuovo al porto, saltate sulla barca per raggiungere Oul Raye. Parlate con l'uomo accanto alla fermata, dunque procedete verso il centro di ricerca in quel di Sable Izolle.

Sable Izolle & South Velanik
Dopo l'iniziale scena d'intermezzo, entrate nell'edificio e saltate sull'ascensore al centro della stanza. Entrate nella stanza, guardate la scena d'intermezzo. Uscite dall'edificio, poi tornate a Oul Raye per farvi condurre verso il porto di South Velanik. Sconsigliamo dunque di andare effettivamente a Velanik, quanto piuttosto di fermarvi verso la fortezza al confine (spostandovi a est). Attraversatela per raggiungere la strada nord di Lhant. Da qui, entrate nella caverna a nord.

Seaside Cavern
Salvate il gioco, dunque utilizzate il passaggio aldilà del muro semi-nascosto. Salvate il gioco e tornate a Lhant.

Lhant & Funnel
Entrate nell'ufficio del maniero, poi nella stanza di Asbel. Uscite dal maniero. Dopo la scena d'intermezzo, parlate con le tartarughe per raggiungere Velanik, da qui potrete entrare nel tunnel a nord. Procedete verso est, il passaggio è ora agibile. Verrete condotti ad un nuovo dungeon.

Snowy Ruins
Entrate nella prima stanza notando delle frecce a terra: dovrete disporle in maniera tale che la corrente riesca a passare. Dall'entrata, procedete aldilà della porta in alto. Percorrete il corridoio, dunque dirigete la corrente verso la porta. Avanti verso il bivio, entrate nella porta a sinistra. Giunti all'interruttore, entrate nella porta a destra e spostate la corrente verso destra. Continuate fino alla seguente stanza, spostate la corrente verso l'alto. Stessa cosa per la stanza ancora successiva. Tornate all'interruttore, entrate nella porta a sinistra. Deviate la corrente verso sinistra. Avanti di una stanza, deviate anche qui verso sinistra. Continuate poi a muovervi fino a raggiungere una porta di enormi dimensioni, deviate entrambe le linee di corrente verso tale porta, aprendola. Poi procedete fino al boss.

Boss: Polycarpos (Polycarpus)
Anzitutto, non potrete lanciarlo in aria, dunque evitate di sprecare del tempo usando una delle magie mirate a questo obiettivo. E' preferibile invece focalizzarsi su veloci attacchi corpo-a-corpo, mirati a ridurre i suoi scarsi HP con la massima velocità. Usate dunque il portale per tornare all'entrata, da qui fino alle Seaside Cavern.

Seaside Cavern
Entrate nella stanza con lo Shuttle, due volte. Poi uscite, saltate nella pozza a nord, eliminate i mostri. Tornate un'altra volta nella stanza con lo Shuttle.

Video - Trailer di lancio americano

SCARICA VIDEO ( Attendi l'avvio del video per scaricarlo )

Capitolo 6

Uscite dallo Shuttle, saltate nel secondo teletrasporto. Passando attraverso Telos, raggiungerete l'Area 13. Camminate verso est, arrivando alla zona di teletrasporto.

Cornel Research Institute
La struttura generale del dungeon è la seguente: partendo dalla zona sinistra, dovrete raggiungere l'ascensore che è sempre collocato nella zona destra, cambiando la sua batteria. Dal primo piano, muovetevi verso destra fino al cancello di sicurezza. Saltate nel portale, interagite con l'interruttore aprendo il cancello. Recuperate una delle batterie dalle stanze seguenti. Cambiate la batteria all'ascensore, dunque fatevi trasportare fino alla cantina. Muovetevi verso destra, saltate nel portale.
Attivato l'interruttore e aperto il cancello, continuate fino al successivo ascensore. Cambiata la batteria, entrate e dirigetevi al primo piano. Recuperate una batteria, poi usate l'ascensore per raggiungere il secondo piano sotterraneo. Uscite e andate a destra al bivio. Superate la porta, altro bivio, dritti. Cambiate la batteria all'ascensore davanti a voi. Tornate al primo piano per prendere l'ultima batteria. Ritornate sull'ascensore, dirigendovi verso il terzo piano sotterraneo, zona ovest. Altro bivio, percorrete il sentiero più in lontananza, aprite il cancello di sicurezza trovando l'ultimo ascensore rotto. Potrete ripararlo e raggiungere il quarto piano sotterraneo. Salvato il gioco, esaminate gli ologrammi per trovarvi di fronte ad un boss.

Boss: Lambda
L'unica particolarità di questo boss che potrebbe crearvi difficoltà è la sua capacità di avvelenarvi. Consigliamo dunque di usare con parsimonia i punti-magia, così da averne sempre a disposizione per curare eventuali alterazioni di status. Consigliamo inoltre di usare una delle tipiche magie di Malik per "cominciare" una combo (risulterebbe altrimenti complesso), ne saranno sufficienti due per terminarlo. Prendete dunque l'ascensore dalla zona all'estremo est, fatevi strada fino al secondo piano del sotterraneo, parlate con Sophie e uscite dal dungeon. Est, fino all'area 66. Poi nord, esaminate la stella, dunque saltate nel portale.

Basith Base
Il dungeon è composto da una serie di "blocchi" che funzionano come interruttori. Li dovrete attivare per aprirvi le nuove vie. Est verso la prima stanza, spostate i blocchi completamente a destra. Continuate a est, saltate sull'ascensore. Trovando altri blocchi, spostate verso di voi i blocchi sulla sinistra, riuscendo così a visualizzare un sentiero che conduce all'ascensore. Al seguente bivio, andate a destra. Premete i successivi blocchi tutti verso sinistra. Entrate nella porta a destra, usate l'ascensore. Premete le due serie di blocchi in alto verso destra. Avanti, dunque procedete attraverso la porta sul retro. Premete i blocchi verdi completamente verso sinistra; i blu dietro ad essi completamente verso destra. Uscite verso il lato opposto della stanza, saltate sull'ascensore, poi entrate nella porta sul retro.
Quando udirete il suono dei due oggetti che vanno vicendevolmente a colpirsi, spostate i blocchi blu di fronte a voi, completamente verso sinistra. Uscite verso sinistra. Muovete i blocchi verdi, avanti, muovete i blocchi blu completamente a sinistra. Saltate sull'ascensore a destra. Per muovervi verso nord, premete i blocchi verso l'unico spazio aperto. Entrati nella stanza seguente, vedrete due serie di blocchi. Premete la serie più lontana completamente verso sinistra, quella subito davanti completamente verso destra. Tornate verso la stanza a sud, poi destra, entrate nella porta a nord, fino al boss.

Boss: Centurio
Un consiglio peculiare vale per questa battaglia: come potrete notare, il boss viene assistito da due "rinforzi". E' fortemente sconsigliato cercare di eliminarli: inevitabilmente, verranno "ricreati". Risulta dunque più conveniente focalizzarsi unicamente sul boss, specialmente cercando di inseguirlo quando si proietterà lateralmente lungo le varie zone di gioco. Uscite dunque dal dungeon, facendovi strada verso Terminal City.

Terminal city, Telos Astue
Scendete verso la cantina, raggiungendo il pad di lancio. Dopo la scena d'intermezzo, raggiungete la stanza nei paraggi per incontrare Emeraude. Parlate con Sai, esaminate la stella accanto alle scale. Dopo la battaglia, parlate con Emeraude per andarvene.

Lambda cocoon
Destra raggiungendo la stanza seguente, scendete lungo il pendio, entrate nella stanza a destra. Saltate nel foro. Uscite verso sinistra, scendete il pendio, entrate avanti. Non saltate nella corrente ascendente, camminate invece verso sinistra uscendo. Continuate a scendere, guardate la scena d'intermezzo nella stanza a destra. Uscite e scendete, poi entrate a sinistra, dunque uscite e rientrate avanti sempre a sinistra. Dovrete ora risolvere un nuovo tipo di puzzle: potrete notare lungo la via dei fiori di colore blu e rosso. Questi fiori fungono da interruttori - i fiori rossi faranno crescere le cellule, quelli blu le faranno regredire.
Usate i primi tre fiori blu consecutivi, raggiungete la zona nord-ovest della stanza, attivate il fiore rosso. Uscite verso ovest. Al bivio, entrate nel sentiero in basso a sinistra. Interagite con il fiore blu più vicino, aprendo due sentieri. Interagite con il fiore rosso a sud-ovest. Procedete verso la zona nord-ovest della stanza. Attivate il fiore rosso, poi quello blu. Procedete verso nord-est, attivate il fiore rosso per lanciare una piattaforma verso la stanza seguente. Poi attivate il blu per completare il puzzle.
Tornate al bivio, procedete lungo il sentiero in alto a sinistra. Giunti alla stanza, uscite verso sinistra. Procedete lungo uno dei due sentieri a nord, arrivando alla terza stanza. Interagite con il fiore blu, aprendo i sentieri. Interagite con il fioro rosso a nord-ovest, poi con il blu. Interagite con il rosso a sud, poi con il blu. Interagite con l'unico fiore a ovest, mandando la piattaforma verso la stanza seguente. Tornate alla stanza del secondo puzzle. Salvate, procedete lungo il sentiero a sinistra.

Boss: Richard
Richard risulterà notevolmente più dannoso. Sarà ora capace di schivare le vostre combo ed effettuare degli attacchi molto dannosi - specialmente la "ruota di fuoco", una vera e propria ruota infuocata lanciata verso i vostri personaggi. Schivatela muovendovi lateralmente. Attenzione anche alla sua magia "Shade Imperial", consigliamo vivamente di mirare a schivarla il più velocemente possibile. Subito dopo la battaglia, consigliamo vivamente di usare gli oggetti curativi a vostra disposizione, poiché ne seguirà un'altra.

Boss: Emeraude
Il pattern d'attacco di questo boss vede una combinazione di teletrasporto (cercando di "smarcarsi" da voi, muovendosi dunque nella direzione opposta) e di cecchinaggio usando i suoi proiettili di colore scuro. La sua caratteristica più scocciante è la tendenza a creare un'onda shock di colore nero che impedirà ogni vostro avvicinamento. Vi consigliamo dunque di ordinare immediatamente a Cheria o Malik di eseguire una combo, subito dopo l'inizio del combattimento. Quando/se Emeraude userà Whirlwind, consigliamo vivamente di curare, curare e curare: posto che la magia ha effetto sull'intera area di gioco, schivarla risulterà impossibile, dunque curare sarà l'unica opzione funzionante.

Capitolo 7

Dirigetevi a Lhant, entrate nel maniero per una scena d'intermezzo, uscite e procedete verso nord, arrivando alla collina. Altra scena, dunque tornate a Lhant. Conversate con tutti i presenti, poi tornate nella stanza di Asbel a dormire. Il giorno dopo, parlate con Fourier, e procedete verso il Ghardia Shaft.

Ghardia Shaft
Salvate il gioco, dunque tuffatevi nel teletrasporto al centro. Seguite il percorso verso destra, raggiungendo un ascensore. Saltateci dentro, procedete verso sinistra. Noterete due teletrasporti: saltate in quello più in basso, recuperando un Airthmos Core dalla cassa. Poi tornate indietro e prendete quello a sinistra. Seguite il sentiero fino all'ascensore sulla destra, nei pressi del quale troverete un breve puzzle da risolvere: dovrete percorrere le zone colorate in un preciso ordine (rosso->giallo->blu), solo così non verrete attaccati dai nemici. Sapendolo, non sarà così complesso - limitatevi a seguire l'ordine sopra delineato. Raggiunto il save point, non tuffatevi nel teletrasporto - vi riporterà all'inizio della stanza. E' invece preferibile saltare sull'ascensore.

Boss: Pavor
L'unico fattore a cui dovrete prestare attenzione nel combattimento contro questi avversari è l'impossibilità di bloccare alcuni dei loro attacchi - che possono tuttavia essere facilmente schivati. Dovrete dunque ricordarvi di non parare mai, schivando sempre. Per quanto concerne l'attacco, gli avversari dispongono di una capacità difensiva estremamente debole, dunque riuscirete ad eliminarli senza problemi.
Procedete verso il seguente ascensore, dunque verso i due che seguiranno. Saltate su quello più in basso. Troverete un Golem - il dungeon ne contiene sei in tutto, e dovrete usare gli Arithmos Core per svegliarli. Questo primo nemico si chiama Proton, il metodo migliore per colpirlo consiste nell'usare magie capaci di colpire da lontano, sicché egli non vi possa danneggiare tramite attivazione improvvisa della sua armatura. Otterrete Algo-iris dopo aver sconfitto questo nemico. Tornate dunque indietro e saltate sull'ascensore a sinistra. Saltate nel teletrasporto, poi nel seguente ascensore, sempre a sinistra. Usciti, prendete a destra per raggiungere un save point. Saltate sull'ascensore a destra, che vi condurrà dal secondo Golem. Eliminandolo con la medesima strategia del primo, otterrete un'arma per Sophie. Tornate al save point, saltate sull'altro ascensore.
Vi troverete di fronte ad un altro breve puzzle che richiede il passaggio su alcune piastrelle colorate; l'ordine da seguire è sempre rosso->giallo->blu. Per procedere dovrete cominciare andando verso l'alto, sinistra, alto due volte, sinistra, alto due volte recuperando la clessidra, sinistra, giù due volte recuperando l'Arithmos Core, giù due volte fino alla lavanda rossa, sinistra, su due volte, sinistra, su. Ignorate il teletrasporto, saltate sull'ascensore, superate il muro trasparente e saltate nel teletrasporto dietro di voi, raggiungendo così la zona centrale.

Capitolo 8

Superate il muro trasparente, guardate la scena d'intermezzo, dunque procedete verso sinistra rispetto al save point, localizzando un particolare meccanismo con associata una piccola sfera verde. Fatela girare una volta, poi procedete verso l'angolo in alto a destra, localizzando due teletrasporto. Entrate in quello a sinistra, recuperate il quarto Arithmos Core dalla cassa, nonché il cristallo verde leggermente più avanti. Tornate al meccanismo verde, usatelo due volte facendolo tornare alla sua posizione iniziale, poi saltate nel teletrasporto a destra. Collocate in maniera esatta il cristallo verde, recuperando quello rosso. Sinistra, prendete il cristallo rosa collocando quello arancione al suo posto. Tornate al meccanismo verde, fatelo girare una volta, poi saltate nel teletrasporto a sinistra. Collocate congruamente il cristallo rosa. Saltate nel teletrasporto più vicno, svegliando il Golem - il combattimento risulterà del tutto identico ai precedenti.
Tornate al meccanismo verde, usatelo due volte, dunque tornate all'arancione e usatelo una volta. Tornate indietro una volta usando il teletrasporto, poi completamente a destra per raggiungere il Golem di nome Triton. Eliminatelo per ottenere un'arma per Hubert.
Tornate al piano con il meccanismo arancione, saltate nel teletrasporto a nord-ovest. Vi troverete in una stanza con 8 teletrasporto attorno a voi, sarà necessario creare una strategia particolare per procedere congruamente. Supponiamo di considerare la zona come un orologio, con un teletrasporto corrispondente ad ogni ora. Saltate sul tele a ore 7, prendete il cristallo rosso. Saltate sul tele a ore 8, usate il meccanismo giallo. Saltate nel tele a 10, recuperate la scoperta. Saltate nel tele a 11, posizionate il cristallo rosso, recuperando il cristallo bianco. Saltate nel tele a ore 8, usate il meccanismo giallo (una volta). Saltate nel tele a ore 5, usate una volta il meccanismo blu. Saltate nel tele a ore 4, recuperate l'Arithmos Core. Saltate nel tele a ore 1, recuperate il cristallo viola, lasciando in zona quello bianco. Saltate nel tele a ore 2, posizionate in zona il cristallo viola, prendete quello blu. Saltate nel tele a ore 7, posizionate in zona quello blu. Procedete verso ore 6, recuperate il cristallo nero.
Saltate nel teletrasporto a ore 1, posizionate il cristallo nero, recuperate quello bianco. Tornate a ore 6, posizionate il cristallo bianco. Consigliamo dunque di andare a combattere contro il Golem all'interno del teletrasporto a ore 3, ottenendo un'arma per Pascal. Procedete dunque a ore 12, trovandovi di fronte a Virbius. Per eliminarlo è bene seguire una strategia fortemente offensiva, poiché in questo modo lo ucciderete prima che possa riuscire a "sdoppiarsi". Superate dunque il muro trasparente, saltate nel teletrasporto. Fatevi strada verso sinistra fino a raggiungere l'ultimo save point. Saltate nel teletrasporto a destra. Dopo un veloce combattimento contro Richard, ve la dovrete vedere con Lambda Angelus.

Boss: Lambda Angelus
Avversario piuttosto pericoloso. Dispone infatti di una grande quantità di magie - attenzione a Vanish Flow, non può essere bloccata, dovrete dunque per forza muovervi lateralmente. Attenzione inoltre ai momenti in cui cercherà di "catturarvi": può distruggere i 3/4 della vostra barra di HP. Nel caso in cui veniate presi, tutti i vostri alleati dovranno attaccare congiuntamente Lambda, sicché egli vada a rilasciarvi. Quando i suoi HP saranno notevolmente scesi, l'avversario userà un attacco di tipo "Meteorite" - le rocce non potranno essere da voi bloccate, sarà assolutamente necessario schivarle per non perire miseramente.
E' una battaglia da impostare in maniera difensiva, usando le abilità speciali solo dopo aver portato a termine tutte le necessità maggiormente incentrate, appunto, sulla difesa. Quando gli HP del nemico scenderanno sotto 10000, usate subito un'abilità speciale: partirà così la sequenza finale e il combattimento si potrà dire definitivamente concluso, così come l'intero gioco - godetevi dunque il filmato finale!

Soluzione Video - Playlist

Clicca qui per la playlist!

Soluzione Video - Infanzia

Soluzione Video - Capitolo 1