7.0

Redazione

7.7

Lettori (82)


  • 74
  • 14
  • 69
  • 16
  • Data di uscita: 2 marzo 2012
  • Piattaforme: wii
  • Tipologia di gioco: Casual

Mario Party 9La Soluzione di Mario Party 9 0

Festeggiamo fino alla vittoria!

Attenzione

La soluzione è basata sulla versione americana del gioco, potrebbero esserci divergenze dalla versione italiana.

Toad Road

La sezione iniziale si trova nella zona in basso a destra, mentre il portale di Bowser è in alto a sinistra. Il sentiero procede verso l'alto e verso il basso in maniera periodica. Si tratta comunque di un percorso adatto all'iniziazione al gioco, dunque gravi complicazioni risultano essere quasi completamente assenti.

Spazi 1-15
Quasi tutti gli spazi in questo intervallo sono di colore verde; sono presenti solo due zone che contengono tre mini-stelle e un altra piccola parte di sentiero con tre mini-ztar. In pratica, vi dovrete limitare a usare il dado e pregare che tutto vada bene. Nel caso in cui così non sia, rotolatelo una seconda, terza, quarta o quinta volta, fino a raggiungere il risultato sperato.

Il primo bivio
Il primo bivio si trova circa al 15esimo spazio; verrà così permesso al capitano del gruppo di scegliere tra un sentiero completamente diretto, visibile davanti a voi, e un sentiero maggiormente complesso ma con potenziali maggior benefici. Nel caso in cui atterriate davanti alle mini-ztar, consigliamo il percorso diretto. Nel caso in cui riusciate ad atterrare in uno spazio migliore, consigliamo il percorso alternativo.

Spazi 20-40
In questa zona gli spazi diventano più interessanti. Anzitutto, dovrete procedere lungo le 5 mini-stelle e raggiungere dunque alcuni spazi adibiti ai mini-giochi. Sfruttando uno di questi spazi verrete mandati alla Toad House, tenetelo a mente nel caso in cui sia una cosa che volete fare. Consigliamo inoltre di cercare di atterrare sullo spazio "Lucky", che vi consente di raggiungere la pianta rampicante: vi consentirà infatti di procedere velocemente lungo le successive zone di gioco, arrivando al ponte.

Il Ponte
Dopo la prima fortezza vi troverete di fronte ad un ponte che è stato sollevato dai sottoposti di Bowser. Nel caso in cui il lancio dei quattro dadi dia un risultato almeno uguale a 16, potrete passare. In caso contrario, cadrete nel burrone. Non esiste un metodo sicuro per ottenere il risultato, ma ricordatevi che il capitano può ottenere anche un 10, dunque risulta più semplice raggiungere l'obiettivo tramite il suo utilizzo.

Spazi 40-60
Dopo il ponte, vi troverete in una zona mini-ztar oppure mini-star. Nel caso in cui siate nella prima, cercate di allontanarvi il più velocemente possibile. Nel caso in cui siate nella seconda, recuperate quante più stelle possibile. Attenzione alla zona subito dopo l'unione dei due sentieri: si tratta di uno spazio Bowser, da evitare ad ogni costo. Otterrete dunque l'accesso ad un evento del capitano. Questo evento si verifica poco dopo la convergenza dei due sentieri. Il veicolo verrà trasportato verso il centro da un cannone, con l'obiettivo di raggiungere lo spazio centrale, composto da dieci mini-stelle. Il capitano dovrà scegliere l'ordine di lancio del dado. In generale, consigliamo di scegliere la persona che è prima in classifica - in questo modo, le renderete più complesso raggiungere effettivamente il centro. In seguito, dovrete variare la scelta a seconda della vicinanza: fino a che il capitano è entro cinque spazi, gli altri dovranno tirare; in seguito, dovrà tirare lui.

Il secondo bivio
Il secondo bivio è nettamente più ampio rispetto al primo. Risulta essere completamente circolare; entrambi i sentieri sono simili, associati ad alto rischio ma alta potenziale ricompensa. In generale, se pensate di atterrare davanti ad un gruppo di mini-ztar, assicurati che il soggetto subito dopo di voi venga colpito. In caso contrario, scegliete il sentiero alternativo.

Video - Trailer del gameplay

Mario Party 9 - Trailer del gameplay Mario Party 9 - Trailer del gameplay

Bob-omb Factory

Spazi 1-30
La prima sezione di gioco vi vedrà procedere lungo svariate curve; dovrete anche recuperare tutte le mini-stelle presenti in zona. E' anche presente una grande "varietà" di spazi: blu, verdi, mini-giochi, spazi-evento. Gli ultimi spazi sono i più interessanti, poiché causano la rotazione contemporanea dei nastri trasportatori. In generale, l'obiettivo sarà cercare di ottenere la maggior quantità possibile di mini-stelle atterrando sui migliori spazi-evento, preferibilmente ricorrendo ai dadi che partono da 4 e arrivano a 6: utilizzando dadi con numeri più alti, potreste incontrare qualche problema.
Dopo circa 30 spazi, dovrete vedervela con il mini-boss della fabbrica di Bob-omb: consigliamo di cercare di essere il capitano durante il raggiungimento di questa sezione, così da ottenere la massima quantità di stelle in seguito al suo completamento.

Spazi 31-55
Vi verrà subito purtroppo assegnato un compagno indesiderato: una bomba. Queste bombe sono associate ad un timer, quando il timer raggiungerà lo zero, la bomba esploderà e il capitano andrà a perdere la metà delle sue mini-stelle. In linea generale, questa sezione risulta essere leggermente più pericolosa della precedente, data la maggior quantità di depositi di mini-zstar. La complicazione risulterà specificamente concentrata lungo la parte inferiore, data la grande quantità di depositi di bombe, parti di mini-ztar, e zone di complesso maneggiamento. Il nastro trasportatore, posizionato nelle zone iniziali, andrà a determinare il sentiero lungo cui vi troverete a procedere; ricordatevi che la direzione del nastro cambia dopo ogni turno, dunque cercate di ottenere un timing accurato in maniera tale da raggiungere il sentiero sopraelevato, meno fittamente popolato da nemici.
Dopo questo evento, attiverete l'evento del capitano; ricordatevi - negli istanti precedenti - di recuperare le dieci mini stelle. Durante l'evento, che vedrà tutti i giocatori collocati sulle loro proprie piattaforme, poi mosse dal capitano per riuscire a raggiungere il lato opposto della zona di gioco, consigliamo di posizionare voi stessi (come capitani) sulla seconda piattaforma. Le persone al terzo e quarto posto dovranno essere collocate sulla prima e sulla terza piattaforma. La persona al secondo posto dovrà collocarsi sulla zona all'estrema destra, minimizzando così le sue opportunità di ottenere delle mini-stelle addizionali. Dopo la conversazione con la tartaruga verde, passerete alla successiva zona.

Spazi 56-75
Vi diamo un solo reale consiglio: la sezione è composta da un'enorme quantità di spazi di genere diverso. In generale, dovrete mirare ad un approccio difensivo, facendo in modo che l'azione del capitano non venga inficiata dall'incontro non voluto con questo genere di spazi. Tuttavia, vi sono due zone ove consigliamo di essere più aggressivi: una a metà, ove potrete notare dieci mini-stelle; un'altra a tre-quarti della sezione, anche lì saranno presenti una decina di stelle.

Boo's Horror Castle

Si tratta di una piattaforma di gioco piuttosto lunga, i giocatori verranno facilmente confusi dallo svolgersi del gioco, a causa sia della lunghezza, sia della tortuosità del percorso. All'interno del castello sono presenti svariati Boo, più o meno ovunque. In generale, tendono ad uscire dai dipinti che vengono periodicamente "superati" dal veicolo, cominciando poi a rincorrere il veicolo stesso finché o riescono a catturarlo, o il veicolo esce dalla sezione di riferimento. Nel caso in cui il veicolo venga catturato, il capitano perderà metà delle mini-stelle accumulate fino a quel punto. I Boo si muovono di tre spazi per ogni turno, dunque riuscirete a fuggire con una certa facilità se disponete di dadi abbastanza efficaci. In generale, l'ammontare di mini-stelle necessario per raggiungere la vittoria dovrebbe attestarsi attorno a 40.

Spazi 1-45
Vi verranno associati ben tre Boo mentre procedete lungo la via: uno dopo 12 spazi, uno dopo 20 spazi, un altro dopo 30 spazi. Come prima detto, i vari Boo vi continueranno ad inseguire fino a che voi rilascerete tutte le vostre mini-stelle. Dovreste riuscire a superare indenni i primi due, data la loro relativa lentezza; sarà invece più complesso riuscire ad evitare il terzo: risulta essere notevolmente veloce, dunque vi dovrete preparare a perdere almeno una volta metà delle mini-stelle accumulate. Una volta raggiunto l'interno della zona di gioco, dovrete prestare attenzione alla stanza completamente illuminata che troverete circa a metà della sezione di gioco: tale stanza vi offrirà protezione dai Boo, non vi possono inseguire al suo interno. In generale, vi potrà servire come pausa per pianificare con maggior accuratezza l'utilizzo delle mini-stelle.

Spazi 46-85
Dopo aver percorso cinque spazi, vi verrà assegnato un altro Boo. Consigliamo di evitare il panico immediato - troverete infatti una stanza illuminata subito dopo, che vi fornirà protezione dagli attacchi del Boo. Questa stanza, tuttavia, contiene alcuni mini-ztar assieme a svariate tipologie di spazi collegati a mini-giochi e simili. Quando i due sentieri avranno ultimato la loro convergenza, potrete recuperare una discreta quantità di mini-stelle. Subito dopo (ovvero, dopo altri cinque spazi) un altro Boo comincerà ad inseguirvi, purtroppo - correte fino a localizzare le cinque mini-stelle, ricordandovi che stavolta le potrete mantenere con una certa sicurezza, dato che subito dopo potrete localizzare una stanza illuminata. I due sentieri andranno nuovamente ad unirsi, potrete nei paraggi notare un conglomerato di cinque mini-stelle che potrete dare ai vostri avversari. Poco dopo, potrete anche localizzare uno spazio del tutto simile ma costruito al "rovescio" rispetto al precedente: non attivatelo! Verreste lanciati in maniera diretta verso un Boo, perdendo tutte le vostre mini-stelle.
Giunti all'esterno, percorrete il sentiero di colore blu. Troverete poi un altro gruppetto composto da dieci mini-stelle: non perdete troppo tempo cercando di recuperarle tutte, consigliamo invece di proiettarvi verso gli spazi blu visibili nella zona finale. Una volta giunti all'esterno, i Boo interromperanno l'inseguimento. Dopo poco verrete introdotti all'evento del capitano. Tale evento si svolge all'interno di una delle torri del castello. Vi verrà assegnato un topo: prendete un po' delle vostre mini-stelle e cercate di correre verso la sua tana. Dovrete cercare di catturarlo usando il vostro normale dado, mentre lui può solo tirare un dado che va da 1 a 3. Comincerà l'avventura partendo da 5 spazi avanti a voi, la torre è lunga circa 20 spazi, dunque catturarlo risulterà complesso: è difficile far coincidere il numero del vostro dado con gli spazi verso cui il topo tende a muoversi.
In generale, supponendo che voi siate il capitano per un tale evento, dovrete cercare di assegnare ai vostri compagni / concorrenti i loro propri lanci dei dadi, sicché le loro chances di raggiungere il topo non risultino essere particolarmente elevate.

Spazi 90-110
In questa sezione la fortuna tenderà a contare molto di più rispetto alla "bravura" nel completare i mini-giochi. Vi troverete a muovervi in cerchio lungo la zona di gioco per (in media) due rotazioni, a volte anche tre. Durante la fase iniziale vi verrà assegnato un Boo (di tipo stalker). In seguito, dovrete recuperare cinque mini-ztar. Subito dopo le mini-ztar, raggiungerete un bivio che vi consente o di procedere verso una stanza illuminata, oppure di continuare verso l'alto. Consigliamo di continuare verso l'alto: seppur la stanza illuminata sia in grado di fornirvi delle sicurezze maggiori, sarà più conveniente scegliere l'opzione alternativa per recuperare il maggior numero di mini-stelle nella minor quantità di tempo possibile.
Dopo l'unione dei due sentieri, vi troverete di fronte ad un altro Boo. Ancora dopo raggiungerete la battaglia finale, ma per riuscire ad entrare nella torre maledetta dovrete per forza ottenere un sei, e vedervela con i sottoposti di Bowser. Dato che una tale consecutività di eventi è di improbabile verifica, sarete forzati a procedere per una seconda volta attorno al circuito. Stavolta dovrete raggiungere un punteggio pari a 4, molto più umano: dovreste dunque essere in grado di farcela. La Soluzione di Mario Party 9

Blooper Beach

Il livello comprende una grande quantità di deviazioni, che vanno a determinare l'ammontare di stelle necessarie a completare questa zona. Lungo la zona di gioco potrete trovare svariati delfini e foche, in grado di fornire (delfini) e togliere (foche) delle mini-stelle. Sia il mammifero che il pesce si muoveranno dopo ogni turno; dovrete riuscire a prendere il delfino per ottenere delle mini-stelle aggiuntive, scappare invece dalla foca per evitare di perderne. I delfini si muovono di due spazi per ogni turno, mentre le foche procedono avanti per quattro spazi ogni turno.

Spazi 1-20
Questi primi 20 spazi sono piuttosto "buoni" ai fini dell'economia del gioco: gli spazi in grado di causarvi dei danni sono infatti pochi e relativamente sparsi lungo l'intera zona di gioco, dunque dovreste riuscire ad evitare il peggio. Le mini-stelle sono distribuite in piccoli gruppi di tre, risultano essere inoltre spaziate in maniera più o meno equivalente, dunque non dovreste incontrare problemi nel recuperarle durante la prima sezione.
Giunti al bivio, vi troverete a dover scegliere tra due vie egualmente negative: il sentiero sopraelevato contiene svariate mini-stelle ma è costellato da zone piuttosto nefaste; il sentiero inferiore può essere leggermente migliore, data la presenza di un solo gruppo di mini-ztar.

Spazi 21-25
Si tratta di una specie di interludio che vi fa procedere verso la sezione successiva; non dimenticatevi tuttavia di interagire senza indugio con i due piccoli gruppi di stelle che troverete lungo il percorso. Raggiungerete di lì a breve un bivio. I due sentieri sono in larga parte analoghi, ma - in maniera randomizzata - potrete notare al loro interno un solo specifico di tipo di spazio per ogni sentiero: consigliamo dunque di vistare entrambi, per poi andare a scegliere lo spazio che più vi aggrada e/o che considerate come migliore.
Raggiungerete infine l'evento-capitano. Tutti i personaggi si troveranno all'interno di una piattaforma subacquea, con agganciate dieci mini-stelle. Tutti devono cercare di raggiungere la superficie, mentre i rivali saranno posizionati lungo un pendio che procede verso l'alto, considerato come zona "negativa". Quando/se un rivale riuscirà a raggiungere questo spazio, andrà a perdere cinque delle sue mini-stelle. In generale, giocando la parte del capitano, dovrete cercare di selezionare il dado che crea maggiori potenziali danni al vostro rivale. In generale, raggiungendo con il dado un "tiro" almeno pari a 4, riuscirete ad raggiungere le stelle.

Spazi 35-50
Questi spazi contengono una quantità enorme di mini-stelle. Per questo motivo, consigliamo vivamente di cercare di essere il "capitano" mentre superate questo genere di spazi: solo così potrete decidere in maniera più o meno autonoma che dado tirare, e dunque con quanta probabilità arrivare allo spazio "giusto". Raggiungerete di lì a poco la statua Blooper, una zona piuttosto complessa per tutti i presenti: verrete forzatamente gettati in un vortice, assieme al vostro veicolo - e tutti i presenti dovranno cercare di superare indenni questa zona di gioco. Sfortunatamente, il vortice sarà fittamente "popolato" da mini-ztar - ogni volta che ne raggiungerete uno, perderete tre mini-stelle. Consigliamo di usare frequentemente dei blocchi-dado, per cercare di uscire da questa situazione il più velocemente possibile.
Raggiungerete brevemente il terzo bivio. Il percorso più in basso contiene tre parti di mini-stelle e mini-ztar, il percorso più in alto ben dieci mini-ztar oppure mini-stelle. In generale, consigliamo di dare una breve occhiata ad entrambi i sentieri, andando poi a scegliere quello che contiene una quantità maggior di mini-star su mini-ztar. Ricordate inoltre che, percorrendo il secondo sentiero, potrete avere accesso ad un evento-capitano - una tale scelta è stata effettuata per colmare l'altrimenti grande disparità tra le due vie di gioco.
L'evento (nel caso in cui scegliate il sentiero ad esso associato) è esattamente identico al precedente, fatta un'eccezione: vi saranno molte più mini-stelle da prendere, ma anche molti più spazi "negativi". Consigliamo dunque di sceglierlo specificamente quando / se siete in una situazione particolarmente precaria, ovvero non avendo nulla da perdere.

Spazi 70-80
Questi ultimi dieci spazi sono usualmente piuttosto clementi. Il vostro reale obiettivo dovrà essere il raggiungimento di uno dei "Lucky Space": in questo modo potrete raggiungere la Star Island. Arrivati alla Star Island, il capitano prenderà subito tre mini-stelle, poi gli altri giocatori cominceranno a procedere attorno all'isola. In questa zona potrete guadagnare una grande quantità di stelle. Atterrando nuovamente su uno spazio di tipo "Lucky", vi verrà consentito di tornare al sentiero principale (è più semplice raggiungere questo obiettivo utilizzando dei dadi di tipo "lento", dunque lo consigliamo vivamente).
Quando i due sentieri si ricongiungeranno, dovrete affrontare il "boss" finale - cercate dunque di essere il capitano in quegli istanti, così da andare a guadagnare il massimo ammontare di punti possibili.

Magma Mines

Questo tipo di tavola risulta essere piuttosto interessante a causa di uno specifico particolare: non vi muoverete in orizzontale, bensì in verticale. Avvicinandovi in maniera progressiva al finale, il vulcano andrà a risvegliarsi, dunque dovrete avere una certa fortuna nel lancio dei dadi: sarà necessario correre in maniera più veloce rispetto alla lava, il cui livello andrà ad aumentare di due livelli per ogni turno. Inoltre, la lava si muoverà più velocemente quando/se raggiungerete uno spazio contrassegnato dal simbolo "+". Quando/se la lava riuscirà a toccarvi, perderete metà delle stelle accumulate - in generale, 50 mini-stelle dovrebbero bastare per arrivare alla fine di questa zona.

Spazi 1-10
Trattasi di spazi piuttosto neutrali, è difficile che vi siano reali problemi nel vostro procedere. Attenzione particolare va rivolta alle tre zone associate alle tre mini-stelle, potenzialmente molto utili. Cercate di lanciare il dado giusto per prenderle, tali mini stelle - seppur apparentemente inutili - potrebbero invece risultare necessarie per un buon prosieguo.
Raggiungerete poi il primo bivio. Potrete scegliere se procedere in una o l'altra direzione, in entrambi i casi attorno ad una pozza di lava. Entrambi i lati risultano essere essenzialmente simili: in entrambi i casi affronterete un evento-capitano ed in entrambi i casi supererete il medesimo tipo di spazi. Contrariamente all'usuale, in questa istanza non sarà univocamente il capitano a decidere il sentiero verso cui procedere, bensì un processo decisionale democratico: dunque, la maggioranza avrà la meglio. Per questo motivo, consigliamo di scegliere il percorso che (secondo voi) crea maggiori problemi al vostro nemico, o vi pone in una posizione di chiaro vantaggio.
In entrambi i casi andrete poi ad affrontare un evento-capitano. Tutti e quattro i capitani procederanno lungo una via associata all'utilizzo di un carrello minerario. Lungo il sentiero, potrete trovare delle mini-stelle, la loro quantità aumenta al procedere del sentiero, così come il rischio di perderle tutte improvvisamente. Se siete il capitano, consigliamo di rischiare tanto di più quanto più la vostra "posizione" in classifica risulta essere precaria.

Spazi 25-35
Potrete subito recuperare una notevole quantità di mini-stelle dopo la convergenza dei due sentieri. Il vostro obiettivo generale dovrebbe essere quello di essere capitani prima di raggiungere la zona delle 10 stelle, facendolo otterreste un bonus notevole.

Spazi 36-45
Da questo punto in poi, il magma comincerà a salire di due spazi per turno. Nel caso in cui riesca a "prendervi" mentre siete il capitano, andrete a perdere metà delle vostre mini-stelle. Eccettuato questo fatto, la sezione non presenta delle particolarità specifiche. Raggiungerete di lì a breve il secondo bivio del sentiero. Entrambi le "opzioni" sono piene di spazi che causano la risalita del magma, situazione che può creare gravi problemi alla vostra collezione di mini-stelle. Dal punto di vista del contenuto di mini-stelle, i sentieri sono invece abbastanza simili, dunque consigliamo di scegliere uno...a caso.

Spazi 50-65
Anche questa zona può essere descritta come un interludio per il prosieguo, prosieguo che consiste nel terzo bivio. Prestate anche in questo caso attenzione ai blocchi che causano la risalita del magma, anche se purtroppo le scelte sono sempre subordinate alla vostra capacità di ottenere in numeri dei dadi "giusti".
Arriverete dunque al terzo bivio. Qui, la vostra scelta dovrà essere essenzialmente subordinata alla distanza in punti tra voi e i vostri avversari: lungo un percorso, si ha una quantità maggiore di mini-star collegata anche ad una maggiore quantità di mini-ztar; vice versa per il percorso alternativo. Se siete in odore di sconfitta, sarà bene scegliere la via meno sicura; se invece siete stabilmente al primo posto, consigliamo la via più tranquilla.

Spazi 65-90
Trattasi di zona collocata in maniera "sopraelevata" rispetto al suolo: la lava non dovrebbe dunque più crearvi problemi, e potrete concentrarvi sul recuperare quante più stelle possibile.

Video - Trailer di lancio

Mario Party 9 - Trailer di lancio Mario Party 9 - Trailer di lancio

Bowser Station

Si tratta della tavola più complessa e minacciosa di tutte, ma anche capace di offrire notevoli ricompense a chi è in grado di sfruttarla appieno: sia vincere che perdere delle mini-stelle risulterà essere molto semplice.
Più che - come usuale - essere divisa per spazi, la tavola da gioco verrà divisa/combinata/utilizzata seguendo una logica collegata agli eventi-capitano. Il primo evento, che si svolgerà all'interno della colonia "Heart Star", non consente di ottenere una ricompensa particolarmente soddisfacente: ogni personaggio otterrà un blocco-dado con tre tipi di "cuore" inscritti: un cuore rosso, un blu e uno verde. Il capitano dovrà far partire per tre volte il dado, facendo in modo che i cuori vadano a corrispondere a quelli del suo avversario. Per ogni persona che corrisponde a ciò che risulta per il capitano, il capitano stesso andrà ad ottenere due mini-stelle, così come l'avversario con i punti corrispondenti.
Passerete dunque al secondo evento peculiare: dovrete giocare a bingo assieme al vostro avversario. La tavola da bingo è composta da un quadrato 3x3, ogni quadrato è numerato dall'1 al 9. Ogni giocatore dovrà far partire un dado, da 1 a 10, fino a che qualcuno riuscirà ad ottenere il bingo. Chi ottiene il bingo, recupera anche le nove mini-stelle associate. Il capitano deciderà l'ordine dei turni. Un consiglio generale: il capitano non deve far partire il dado fino a che almeno un bingo non sarà stato formato. In pratica, dovrete attendere che la numerosità dei bingo super l'1.
Raggiungerete infine il terzo evento. All'interno della colonia "Speed Star", potrete notare quattro via che conducono tutte ad una collezione di dieci mini-stelle. Nonostante sia la via più lunga, consigliamo vivamente di procedere lungo il percorso formato da 12 spazi: è infatti associato a due piccole zone di 3 mini-stelle. Il capitano dovrà dunque decidere lungo quale via ogni giocatore dovrà procedere. In linea generale, il capitano dovrebbe scegliere la via più in basso e più lunga per sé stesso, lasciando invece la via sopraelevata e più corta al suo avversario più diretto (ovvero, in questo caso, il secondo in comando).

DK's Jungle Ruins

Trattasi di una tavola molto diversa rispetto alle precedenti da voi giocate: contrariamente all'usuale sentiero lineare, le Jungle Ruins vi porranno di fronte ad un sentiero circolare. Prima di poter accedere alla battaglia contro il boss, dovrete percorrere due volte la zona di gioco, sempre in cerchio. Le mini-stelle verranno rimpiazzate da banane, mentre i mini-ztar verranno rimpiazzati da Z-banana. Troverete anche una maggiore quantità di banane per spazio rispetto alle mini-star.
La zona di gioco contiene tre spazi denominati "DK". Tale genere di spazio risulta essere molto benefico per un soggetto che riuscirà ad atterrarvi sopra: donkey kong farà infatti roteare la zona di gioco e potrete dunque vedere le banane roteare sopra di voi. Potrete dunque premere ripetutamente il tasto A per saltare verso l'alto e raggiungere le banane che si muovono roteando.
Giunti a metà del percorso circolare, verrete interrotti da un evento peculiare associato al capitano, come ormai usuale. Questo genere di evento vede il capitano interagire con quattro barili, ognuno dei quali contiene un ammontare diversi di banane. Durante il primo evento, i barili conterranno una/dieci/vento/trenta banane. Nel secondo evento, -5/10/20/30. Il capitano dovrà dividere i barili tra lui e i suoi avversari; lo si potrà fare solo dopo che i barili saranno stati propriamente mescolati.
In linea generale il capitano dovrebbe focalizzare l'attenzione sul barile da lui voluto, piuttosto che esaminare i barili che non sono da lui voluti. Saranno tuttavia presenti svariate distrazioni che potrebbero risultare problematiche. In ogni caso, il percorso risulta caratterizzato da una certa facilità nel guadagnare discrete quantità di oggetti, dunque potrete senza troppi problemi ottenere un risultato favorevole.

Soluzione Video - Playlist

Clicca qui per la playlist!

Soluzione Video - Blooper Beach

Soluzione Video - Toad Road