Star Wars: The Old RepublicLa soluzione di Star Wars: The Old Republic 

Guida galattica per giocatori di ruolo!

Attenzione

La soluzione è basata sulla versione americana del gioco, alcuni termini potrebbero dunque differire nella versione italiana.

Cenni iniziali

I primi passi nel mondo dei MMO possono essere piuttosto difficoltosi. Nelle righe che seguono, cercherò di fornire tutte le informazioni necessarie a capire questo mondo sia per chi non si è mai avventurato negli universi persistenti online sia per chi ha già dimestichezza con questo genere, ma si trova alle prime armi tra Jedi e Sith.

Il primo concetto da apprendere è quello che in gergo viene definito Aggro, ovvero il livello di aggressività dei nemici che viene attivato dal vostro passaggio nelle vicinanze. Ciascuno nemico infatti è attorniato da un'area invisibile che determina la distanza in cui la sua aggressività nei vostri confronti viene scatenata. Il raggio d'azione di quest'area varia a seconda della tipologia di nemico e, soprattutto, del vostro livello. Di conseguenza, durante le prime fasi di gioco è bene che giriate al largo da qualunque essere ostile capiti nei paraggi. Se finite coinvolti in uno scontro inoltre assicuratevi di non correre nel raggio di Aggro di altri mob per non ritrovarvi d'improvviso accerchiati da numerosi avversari.

Le prime ore di gioco dunque verranno spese cercando di stare alla larga dai nemici più duri mentre svolgete le prime quest che il gioco vi sottopone, utili per prendere confidenza con i comandi e l'ambiente di gioco. Queste prime missioni svolgono sostanzialmente il ruolo di tutorial, fino al livello 10 quando vi verrà chiesto di compiere una scelta importante. Prima di quel momento ad ogni modo dovrete ugualmente stare attenti a qual che dite e fate perché nell'universo di Star Wars: the Old Republic ogni decisione presa lascia il segno, almeno per quanto riguarda i rapporti con gli altri personaggi. Presto infatti vi verrà affidato un companion, ovvero un personaggio gestito dal computer che vi seguirà durante le vostre avventure e a cui potrete impartire degli ordini. Oltre a scegliere la sua classe vi troverete ad influenzare costantemente il rapporto che intercorre tra il vostro personaggio e il suo companion attraverso le più banali azioni a vostra disposizione, perciò valutate attentamente ogni risposta nei dialoghi ed ogni scelta comportamentale durante le quest.
La soluzione di Star Wars: The Old Republic
La decisione più importante da prendere in queste fasi iniziali tuttavia riguarda la classe del vostro protagonista. Giunti al livello 10 sarete forzati a prendere una direzione ben precisa nello Skill Tree e scegliere una Advanced Class: le opzioni che il gioco vi proporrà dipenderanno dalla classe di partenza scelte a inizio gioco, ma la scelta sarà comunque limitata a due sotto-classi di specializzazione tra quelle possibili per la propria classe. Riflettete bene e non compite scelte avventate perché non sarà possibile cambiare opinione in seguito. L'unico modo per tornare sui propri passi è creare un nuovo personaggio ed affrontare nuovamente tutta la fase iniziale di gioco fino al livello 10.
Ad ogni modo, dopo aver scelto la Advanced Class potrete finalmente iniziare a distribuire i Training Points nello Skill Tree ed influire attivamente alla definizione del ruolo del vostro personaggio.

Non solo il protagonista, ma anche i membri della vostra crew possono imparare nuove abilità e migliorare in quelle verso cui sono più portati nel corso del gioco. Ciascuno di essi infatti è caratterizzato da alcune predisposizioni innate: scegliete con attenzione i vostri compagni tenendo conto di queste considerazioni in modo da poter disporre di una crew versatile e in grado di risolvere i problemi che vi si presenteranno in diversi modi.

Infine, durante queste iniziali fasi di gioco vi verrà presentato anche il primo Flashpoint la cui posizione varia a seconda del vostro orientamento. Per i personaggi fedeli alla Repubblica, il Flashpoint sarà The Esseles, raggiungibile dal Priority Transport Officer di Carrick Station. I membri dell'impero invece devono conquistare l'accesso a The Black Talon attraverso il completamento di una quest che viene assegnata nella Vaiken Spacedock poco dopo l'arrivo su Dromund Kaas.

Se qualche termine o concetto utilizzato finora vi risulta poco chiaro, non preoccupatevi, nei paragrafi che seguono andremo ad analizzare più nel dettaglio i molteplici aspetti che compongono questo gioco.

Classi

Sia Repubblica che Impero offrono al giocatore quattro classi tra cui scegliere. Naturalmente le classi di Repubblica e Impero sono sostanzialmente speculari, anche se non identiche. Al raggiungimento del livello 10 poi dovrete scegliere una specializzazione tra le due che ciascuna classe offre: in linea generale le due Advanced Class tra cui dovrete scegliere condividono un albero delle abilità dei tre totali, anche se in realtà possono sussistere alcune leggere differenze anche nelle abilità in comune.
Vediamo ora quali sono le otto classi a disposizione:

JEDI KNIGHT
I cavalieri Jedi sono i difensori della Repubblica, forze del bene votate alla difesa della libertà. Maestri della spada laser sono i detentori della Forza che usano per migliorare le loro abilità in combattimento.
Le due specializzazioni disponibili al decimo livello si distinguono tra una più fisica, Jedi Guardian, e una più tecnica, Jedi Sentinel. I Guardian possono contare su maggior forza bruta e un'Armor più pesante, mentre i Sentinel padroneggiano come nessun altro la coppia di spade laser di cui dispongono e sono protetti da un'Armor media.

JEDI CONSULAR
I Jedi non applicano la Forza solo sul piano fisico, ma anche su quello intellettuale. I Jedi Consular custodiscono infatti i segreti più pericolosi della Repubblica, ma al contempo sono ottimi combattenti, guaritori miracolosi ed impareggiabili maestri. La Forza attraverso loro può piegare le menti più deboli e restituire forza ai feriti, spostare oggetti e scagliare lontano i nemici.
Le Advanced Class dei Consular sono Sage e Shadow. I primi mettono la loro saggezza al servizio della guarigione e della difesa, mentre i secondi sono più votati all'offensiva grazie alla spada laser a doppia lama che li rende molto pericolosi sia nel corpo a corpo sia dalla distanza grazie all'uso della Forza. Entrambi dispongono di un'Armor leggera.

SMUGGLER
Personaggi affascinanti ed ombrosi gli Smuggler si adoperano per il bene della galassia pur rimanendo imprevedibili nelle loro azioni. Sempre pronti a sparare per primi, possono però contare sulla rapidità nei movimenti per muoversi senza essere visti e sparire negli anfratti più remoti dell'universo, tenendo però sempre una mano pronta sul Blaster. Al decimo livello possono diventare Gunslinger, artisti nell'uso del doppio Blaster sempre pronti a sfruttare le opportunità che la situazione offre, o Scoundrel, per i quali una stealth belt, uno Scattergun e un medipack sopperiscono alla mancanza di una secondo Blaster nel cinturone.

TROOPER
Un Trooper non è un semplice soldato, ma rappresenta il corpo scelto delle forze speciali a disposizione della Repubblica. Punto di forza di questa classe è indubbiamente la Heavy Armor, affiancata da un arsenale di tutto rispetto che rende gli addestrati Trooper dei combattenti molto validi. Non sottovalutate mai le loro abilità nell'uso di esplosivi ed armi incendiarie.
Le due specializzazioni a disposizione di questa classe sono Commando e Vanguard. La prima può contare su degli enormi Assault Cannon con cui volgere le battaglie a proprio favore, mentre i secondi hanno in dotazione letali Balster Rifle. La soluzione di Star Wars: The Old Republic

SITH WARRIOR
La controparte oscura dei Jedi Knight. I Sith Warrior sono i signori del male, instillano paura nell'avversario con la loro semplice presenza. Abili nel padroneggiare il lato oscuro della Forza possono strozzare alla distanza il nemico quando egli non è abbastanza vicino da finire tra le lame delle loro lightsaber. I Sith Marauder dispongono addirittura di due spade laser da usare secondo gli insegnamenti di Naga Sadow. I Sith Jaggernaut invece compensano la singola impugnatura con un'Armor decisamente più resistente.

SITH INQUISITOR
Gli Inquisitor sono abili maestri della Forza tanto quanto i Sith Warrior, ma la maneggiano attraverso modi molto più subdoli, senza trascurarne però le applicazioni letali. Custodi dei più reconditi segreti dell'impero, preferiscono scagliare gli incauti nemici dove nessuno possa più ritrovare i loro corpi piuttosto che estrarre la spada laser, ma se l'occasione lo richiede non disdegnano certo l'uso delle armi.
I Sith Sorcer sono poi in grado di prosciugare i nemici delle loro forze vitali ed usarle per rinvigorire se stessi o i loro alleati sul campo. Gli Assassins si muovono invece nell'ombra, sfruttando l'inganno per raggiungere e finire i loro obiettivi. L'intera galassia li teme.

BOUNTY HUNTER
I Bounty Hunter sono cacciatori di taglie professionisti senza alcun limite morale. Il loro solo credo è il denaro che è possibile ottenere dall'uccisione della preda. Per questo il loro equipaggiamento può contare sui migliori pezzi d'arsenale della galassia, Blaster di ultima generazione, ma anche lanciarazzi e lanciafiamme, granate, scudi ed altri interessanti articoli di alta tecnologia che solo chi dispone di una gran quantità di denaro può permettersi.
Le due specializzazioni di questa classe si dividono in offensiva e difensiva. I Mercenary sono votati all'attacco, dispongono di due Blaster oltre ad altre letali armi come i missili a ricerca di calore. Nonostante ciò sono comunque protetti da Heavy Armor. I Powertech invece possono contare sui dispositivi di difesa più evoluti dell'intera galassia a cui affiancano imponenti lanciafiamme per dissuadere ogni tentativo di avvicinamento.

IMPERIAL AGENT
I più letali agenti segreti della galassia conosciuta. Dietro ogni evento oscuro avvenuto nell'universo, si nasconde un Imperial Agent: sabotaggi, tradimenti, doppi giochi ed attacchi alle spalle, sono tutti strumenti considerati leciti nella guerra alla Repubblica. Per compiere il lavoro sporco possono contare su un'abilità nel nascondiglio e nell'assassinio senza pari. Le armi silenziose sono il loro marchio di fabbrica, coltelli, dardi o colpi di precisione da lunghissima distanza. Dispositivi Stealth ad altissima tecnologia la loro risorsa prima.
Gli Operative, nonostante siano equipaggiati di Blater Rifle e Vibroknife, sono ricercati soprattutto per il contributo medico che possono prestare sul campi. Gli Sniper invece sono essenzialmente macchine da guerra per cui la distanza è solo un fattore tattico a loro vantaggio.

Companion

Nelle diverse missioni che vi vedranno viaggiare da una parte all'altra della galassia, potrete imbattervi in altri giocatori umani, intenti come voi a lottare per decidere le sorti della guerra. Durante questi viaggi tuttavia non sarete soli, ma potrete contare sul supporto di alcuni compagni che si aggiungeranno al vostro equipaggio per aiutarvi. Ciascuno di essi apparterrà a una specifica razza e classe e conterà su caratteristiche uniche che ne plasmeranno non solo le abilità in battaglia, ma anche il carattere e le inclinazioni morali.
Ciascun compagno sarà indicato da una specifica Affection Meter, una barra con cui potrete vedere rappresentato graficamente il suo attaccamento nei vostri confronti. Ovviamente potrete influire direttamente su questo parametro attraverso le vostre azioni. Potrete fare dei regali ai vostri compagni per comprarvi la loro fedeltà, ma ponderate con attenzione le vostre scelte poiché il gradimento dei doni dipende molto dai loro gusti personali. Utilizzando i crediti di gioco poi potrete anche acquistare nuovi equipaggiamenti per i vostri compagni oppure nuove vesti ed armature per mutarne l'aspetto.

Crew Skill & Crew Crafting

Nonostante possiate arruolare un buon numero di compagni nella vostra ciurma, potrete poi effettivamente portare sul campo di battaglia solo uno di loro, mentre gli altri resteranno a bordo della vostra nave. Questi naturalmente non passeranno il tempo fissando le pareti dell'astronave, ma potranno svolgere - a seconda delle loro caratteristiche - alcuni noiosi compiti al posto vostro. Uno di loro, ad esempio, può occuparsi della vendita di tutti quelli oggetti di scarso valore che finirete per collezionare nel corso del gioco, garantendovi un costante flusso di crediti.
Esistono poi alcune specifiche side-mission pensate apposta per i vostri compagni. Per far partecipare qualcuno di loro a queste missioni, dovrete spendere dei crediti, ma qualora la missione vada a buon fine - cosa che non sempre avviene, va detto - potrete guadagnare oggetti, materiali, crediti e nuovi pezzi di equipaggiamento. Inoltre queste missioni consentono anche di far salire di livello le varie skill dei vostri compagni. Queste missioni si differenziano tra di loro per durata e livello di skill richiesto. Ovviamente le missioni dai requisiti più alti garantiscono in cambio una ricompensa migliore.
Il livello di efficienza dei vostri compagni nei compiti che gli affiderete, dipende da due fattori, il livello della specifica skill e il grado di affetto che provano nei vostri confronti che li spingerà a lavorare sodo. Man mano che i compagni salgono di livello, diminuisce il tempo a loro necessario per svolgere i piccoli compiti e aumentano le probabilità che riescano ad ottenere oggetti particolari durante le loro attività.
Le diverse skill dei vostri compagni si distinguono in tre categorie: Crafting, Gathering e Mission Skill.

CRAFTING SKILL

Armormech: abilità di lavorare metalli e componenti sintetiche al fine di ottenere armature che possono essere usate però solo dai personaggi non in grado di utilizzare la Forza. I compagni che dispongono di questa abilità sono anche in grado di estrarre tecnologia ed informazioni da Armor costruite da altri.

Armstech: abilità di lavorare metalli e componenti sintetiche al fine di ottenere Blaster di vario tipo ed armi per la lotta ravvicinata come Vibroblade ed Electrostave. Oltre a poter costruire Blaster di vario tipo (dai Cannon agli Sniper) i compagni che padroneggiano questa skill possono anche realizzare apposite modifiche per questo tipo di arma.

Artifice: abilità di costruire e modificare spade laser utilizzando i cristalli. Attraverso questa abilità è possibile migliorare o aumentare gli attributi collegati alla forza dell'utilizzatore. I compagni che padroneggiano questa abilità possono ricavare parti e informazioni dalle lightsaber con cui entrano in contatto.

Biochem: abilità che consente di realizzare prodotti medicinali, sieri per il potenziamento ed impianti biologici. Attraverso lo studio di impianti o sieri realizzati da altri, i compagni che padroneggiano questa abilità possono ampliare le loro conoscenze.

Cybertech: capacità di assemblare droidi, granate ed altri strumenti tecnologici da battaglia. Tra questi spiccano gli Earpiece, minicomputer da indossare sull'orecchio che forniscono feedback audio-video al portatore, migliorando la sua visione strategica del campo di battaglia.

Synthweaving: processo di fabbricazione delle Armor ottenuto attraverso lo sfruttamento di cristalli, frammenti di artefatti ed altri prodotti chimici. È possibile ottenere parti prefabbricate da integrare alla costruzione delle armature dai venditori sparsi per la galassia. In alternativa chi è dotato di questa abilità può compiere del reverse engeenering sulle Armor realizzate da altri per acquisire capacità ed informazioni.

GATHERING SKILL

Archaelogy: studio delle formazioni cristalline da cui si ricavano i cristalli che donano alle spade laser le loro caratteristiche peculiari. Questa abilità influenza inoltre la probabilità di ritrovare frammenti di artefatti contenenti tecnologie collegate alla Forza ed altri oggetti rari.

Bioanalysis: capacità di raccogliere e conservare materiale genetico (tossine, batteri, cellule) dalle diverse creature della galassia che può successivamente essere utilizzato per realizzare medikit, stimolanti o impianti biologici di potenziamento.

Scavenging: capacità di estrarre materiale di recupero (metalli e componenti sintetiche soprattutto) dai rottami che si incontrano nella galassia. Il materiale estratto può essere utilizzato come risorsa per Armormech, Amrstech e Cybertech.

Slicing: capacità di accedere ai terminali e alle cassette di sicurezza bloccati per poi sottrarre informazioni e oggetti contenuti all'interno. In alcuni casi si possono trovare "mission discovery object" che sbloccano missioni speciali attraverso cui è possibile ottenere laute ricompense.

MISSION SKILLS

Diplomacy: la sottile arte della negoziazione. Sappiate che inviando i vostri compagni in giro per la galassia a svolgere opere di negoziazione, potrete anche influire sul vostro orientamento nei confronti della Forza. Queste missioni inoltre possono fruttarvi preziose ricompense, come materiali rari utili a costruire Armor, ma anche prototipi o artefatti. Altri oggetti invece possono rivelarsi ottimi doni per premiare i vostri compagni.

Investigation: la principale dote di un agente segreto in grado di scavare nella profondità degli eventi, ricercare fatti e portarli alla luce per analizzarli e comprenderli. I compagni inviati in missioni di questo tipo possono fare ritorno alla base portando con se oggetti e materiali rari, utili per costruire armi, oppure utilizzabili per altre specialità tra quelle qui elencate. Inoltre alcuni oggetti possono rivelarsi ottimi doni per premiare i vostri compagni.

Treasure Hunting: l'abilità di individuare e riportare alla luce oggetti rari e preziosi seguendo le piste create da alcuni indizi con cui entrerete in contatto nel corso dell'avventura. Ovviamente i compagni inviati in missioni di questo tipo torneranno all'astronave carichi di oggetti rari, per lo più gemme utilizzabili per la costruzione di Earpiece, oppure cassette di sicurezza da sbloccare, oltre a crediti ed oggetti che possono essere utilizzati come doni per comprarvi l'affetto dei vostri commilitoni.

Underworld Trading: la capacità di gestire transazioni sul mercato nero intergalattico, riguardanti sia oggetti che servigi. La moneta di scambio in questo tipo di commerci consiste spesso in materiali utili al Biochem, armi e armature, metalli, ma anche artefatti ed impianti.

Missioni

Nel corso dell'avventura vi troverete ad affrontare diversi tipi di missioni. Vediamo le principali tipologie:

Story Mission: missioni che si differenziano a seconda della classe scelta dal giocatore e servono a far proseguire la storyline principale del gioco.
Side Mission: missioni laterali che contribuiscono ad arricchire il contesto in cui si svolge il gioco. Ciascun pianeta che visiterete presenta alcune di queste missioni. Alcune di queste sono collegate al raggiungimento di un determinato livello o al completamento di alcune missioni principali.
Bonus Mission: missioni aggiuntive che vengono assegnate al giocatore nel corso di Story Mission o Side Mission. In questo tipo di missioni è solitamente richiesta la raccolta di un certo numero di determinati oggetti o l'uccisione di particolari nemici. La soluzione di Star Wars: The Old Republic
Bonus Series Mission: questa tipologia di missioni diventa disponibile solo quando avrete completato tutte le Story Mission su uno specifico pianeta.
Flashpoint: dungeon in cui è possibile svolgere una instance solitamente collegata a una missione. Generalmente questo tipo di missioni devono essere affrontate da gruppi più o meno nutriti di giocatori.
Heroic Mission: tipologia di missione piuttosto simile ai Flashpoint, ma non legate a istance, ciò significa che qualunque giocatore passi nelle vicinanze è libero di prendervi parte. Necessitano tuttavia di essere ugualmente affrontate da gruppi di giocatori più o meno nutriti.
Operations: istance raid che coinvolgono gruppi di giocatori più o meno nutriti fino a un massimo di 16. Sono missioni che servono a sconfiggere i nemici più potenti e pericolosi della galassia.
Space Combat Mission: come il nome suggerisce, si tratta di missioni che si svolgono all'interno della vostra navicella spaziale. Sono disponibili sia per le classi della Repubblica che per quelle dell'Impero, benché cambino alcune caratteristiche.

Pianeti

I numerosi pianeti che compongono la galassia di Star Wars si dividono per il loro orientamento favorevole alla Repubblica o all'Impero e per il livello dei mob che li popolano, oltre che per la distanza dal cuore dell'Impero.

PIANETI DALLA PARTE DELLA REPUBBLICA
Tython/Ord Mantell (livello 1-10) - Core Worlds
Coruscant (livello 10-16) - Core Worlds
Taris (livello 16-20) - Seat of Empire
Nar Shaddaa (livello 20-24) - Hutt Space
Tatooine (livello 24-28) - Outer Rim
Alderaan (livello 28-32) - Core Worlds
Balmorra (livello 32-36) - Core Worlds
Quesh (livello 36-37) - Hutt Space
Hoth (livello 37-41) - Outer Rim
Belsavis (livello 41-44) - Outer Rim
Voss (livello 44-47) - Hutt Space
Corellia (livello 47-50) - Core Worlds
Ilum (livello 50) - regione ignota della galassia

PIANETI DALLA PARTE DELL'IMPERO
Korriban (livello 1-10) - Seat of Empire
Hutta (livello 1-10) - Hutt Space
Dromund Kaas (livello 10-16) - Seat of Empire
Balmorra (livello 16-20) - Core Worlds
Nar Shaddaa (livello 20-24) - Hutt Space
Tatooine (livello 24-28) - Outer Rim
Alderaan (livello 28-32) - Core Worlds
Taris (livello 32-36) - Seat of Empire
Quesh (livello 36-37) - Hutt Space
Hoth (livello 37-41) - Outer Rim
Belsavis (livello 41-44) - Outer Rim
Voss (livello 44-47) - Hutt Space
Corellia (livello 47-50) - Core Worlds
Ilum (livello 50) - regione sconosciuta della galassia

Flashpoint

I Flashpoint sono sostanzialmente i dungeon di Star Wars: The Old Republic. Per affrontarli però dovrete necessariamente essere accompagnati da altri giocatori umani poiché le sfide che troverete al loro interno sono pensate per gruppi più o meno numerosi di giocatori. Ovviamente in questi casi è bene che il gruppo sia ben assortito in modo da poter gestire ogni situazione si presenti. Qui sotto elenchiamo i diversi Flashpoint presenti nel gioco, suddivisi per fazione, specificando il livello minimo necessario per affrontarli. Arrivati al livello massimo è però possibile avventurarsi nelle versione Heroic di questi Flashpoint, ovviamente tarati su un livello di sfida decisamente più elevato.

FLASHPOINT COMUNI ALLE DUE FAZIONI
Athiss (livello 21)
Battle of Ilum (livello 50)
Cademimu (livello 29)
Colicod War Game (livello 41)
Directive 7 (livello 48)
False Emperor (livello 50)
Hammer Station (livello 17)
Kaon Under Siege (livello 50)
Mandalorian Raiders (livello 25)
The Red Reaper (livello 45)

FLASHPOINT REPUBBLICA
The Essels (livello 10)
Maelstrom Prison (livello 10)
Taral V (livello 10)

FLASHPOINT IMPERO
The Black Talon (livello 10)
Boarding Party (livello 33)
Foundry (livello 37)

Starship

Nel corso dell'avventura principale vi verrà assegnata una vostra nave spaziale che potrete usare per viaggiare più rapidamente da un punto all'altro della galassia utilizzando l'utile mappa che potrete visualizzare sul ponte.
Il punto dell'avventura in cui riceverete questa nave spaziale dipende dalle vostre scelte iniziali. Se avete optato per una classe affiliata all'Impero, la navicella vi verrà assegnata al termine della storyline ambientata su Dromund Kaas, mentre qualora vi siate schierati dalla parte della Repubblica potrete viaggiare nello spazio al termine delle missioni che hanno luogo sul pianeta Coruscant. Il tipo di nave spaziale in dotazione, varia a seconda della classe. I modelli migliori sono riservati a coloro abituati a rifornirsi sul mercato nero e trafficare in tecnologie rare. La soluzione di Star Wars: The Old Republic Cacciatori di taglie e trafficanti dunque possono vantare modelli sempre all'avanguardia, nonostante la guerra in corso abbia costretto Impero e Repubblica a dotarsi comunque di buone navi. Ad ogni modo vi sarà possibile acquistare pezzi di ricambio e aggiornamenti per modificare la vostra spaceship. Imparerete presto e probabilmente a vostre spese, che per avventurarsi al di fuori delle rotte sicure è fondamentali dotarsi di un ottimo scudo e del migliore set possibile di armi.

NAVI SPAZIALI DELL'IMPERO
D5-Mantis - Bounty Hunters
X-70B Phantom - Imperial Agent
Fury - Sith Warrior/Sith Inquisitor

NAVI SPAZIALI REPUBBLICA
XS Freighter - Smuggler
BT-7 Thunder Clap - Trooper
Defender - Jedi Knight/Jedi Consular

Datacron

I Datacron sono particolari artefatti, potenti e molto rari, sparsi per la galassia. Ciascuno di essi aumenta in maniera notevole le statistiche di chi lo raccoglie o in altri casi fornisce Matrix Shard che possono essere utilizzati per costruire Relic.
I Datacron sono caratterizzati da una forte emissione di luce colorata che ne specifica la tipologia e le caratteristiche che andrà a migliorare:

Datacron blu: forza di volontà
Datacron rosso: forza
Datacron arancione: astuzia
Datacron verde: resistenza
Datacron giallo: presenza fisica
Datacron porpora: forza di volontà
Datacron verde chiaro: mira
Datacron bianco: Matrix Shard

I Matrix Shard infine devono essere necessariamente combinati in gruppi di tre, attraverso un Assembler, per realizzare un Matrix Cube con cui si può successivamente ottenere un Relic, utile a potenziare le statistiche del vostro personaggio equipaggiandolo nel Relic Slot disponibile dall'inventario.

Video della soluzione - Prima parte

TI POTREBBE INTERESSARE