8.0

Redazione

8.8

Lettori (56)


  • 61
  • 6
  • 51
  • 2

Inazuma Eleven 2: Bufera di NeveLa Soluzione di Inazuma Eleven 2: Bufera di Neve 2

Saremo campioni superando la bufera!

Attenzione

La soluzione è basata sulla versione americana del gioco. Potrebbero esserci divergenze dalla versione italiana.

Capitolo 1

Cominciando la prima battaglia, consigliamo di utilizzare tutte le mosse speciali a vostra disposizione per riuscire a completarla in estrema velocità. Dopo la vittoria, godetevi le scene d'intermezzo e procedete verso la sezione nord-ovest della mappa, continuando poi fino alla seguente schermata di gioco. Parlate con il ragazzo alla vostra destra, esaminate i detriti, entrate nel foro e guardate la successiva breve scena d'intermezzo. Tornati fuori, cercate di uscire da Ramon High procedendo verso est. Potrete cominciare una battaglia; consigliamo di usare frequentemente le mosse speciali, come anche indicato prima, per riuscire a completare la battaglia con notevole velocità. Uscite dunque attraverso il cancello anteriore. Raggiungete Umbrella High, esaminate gli alieni, prendete a sinistra e cominciate la vostra prima reale sfida.

Partita: Gemini Strom
La partita seguirà un "sentiero" completamente preordinato, che vi obbligherà ad essere sconfitti. Durante il secondo turno, un tizio di nome Ace si unirà al vostro gruppo - ma sconsigliamo di sprecare tempo utilizzando delle mosse speciali, poiché quasi immediatamente Jude andrà ad utilizzare l'Inazuma Break, completando definitivamente il match.

Scena d'intermezzo, dunque scendete le scale uscendo dall'ospedale. Parlate con il Governatore. Correte verso la stazione, nord, parlate con i due ragazzi in zona. Dopo la scena d'intermezzo, parlate con loro in maniera individuale, acconsentendo alla possibilità che si uniscano a voi. Otterrete dunque l'accesso a due ottimi giocatori - Erik e Bobby.
Procedete verso Umbrella, parlate con i ragazzi nei pressi del portale. Scegliete casualmente la persona che si dovrà unire a voi nel procedere, ciò non avrà effetti sul proseguo della storia. Dopo un'altra scena d'intermezzo, tornerete alla casa di Mark. Uscite, proiettatevi verso Raimon. Parlate con Lina, dunque - dopo la lunga scena d'intermezzo - arriverete al capitolo 2.

Capitolo 2

Parlate con il guidatore, accettando di procedere verso Nara. Entrati in città, guardate la scena d'intermezzo. Destra, salite le scale. Sinistra, avanti verso la seguente schermata. Sinistra, avvicinatevi alla statua con i fiori di ciliegio. Parlate con l'uomo in giacca. Tornate indietro di una schermata, cercate di scendere le scale. Prima di procedere, consigliamo di andare alla ricerca di qualche giocatore sufficientemente "adatto" al proseguo. Fatto ciò, continuate verso nord osservando la scena d'intermezzo. Giunti nei pressi della statua, comincerà una sfida.

Partita: Secret Service
Partita relativamente semplice; consigliamo di usare Axel Blaze per segnare, dato che tutti gli altri personaggi tenderanno a correre molto più lentamente del solito.

Parlate con il servizio segreto al centro della mappa, davanti allo schermo blu. Uscite poi verso est, tornate dunque all'autobus. Usate la mappa di connessione per localizzare Eugene Conwell, nei pressi della città di Nara. Giunti in zona, procedete verso est per incontrarlo e convincerlo ad unirsi al vostro gruppo. Fatto ciò, potrete entrare nella stazione TV. Conversate con le guardie, che vi lasceranno prontamente passare. Entrate nella zona in alto a sinistra, esaminate l'ascensore a destra. Guardate la scena d'intermezzo. Tori entrerà a far parte del vostro gruppo. Consigliamo di collocarla all'interno della vostra formazione iniziale, per il prossimo match.

Partita: Gemini Storm
Collocate Axel all'interno del vostro gruppo d'attacco, cercando di farlo calciare nei pressi della zona del rigore. Dopo una scena d'intermezzo, dovrete per forza utilizzare Fire Tornado - ma Axel sbaglierà il colpo. Il nemico attiverà dunque la modalità "invincibilità", e voi perderete per forza.

Dopo la scena d'intermezzo, proiettatevi verso Tokyo.

Capitolo 3

Il vostro obiettivo sarà qui reclutare qualcuno che funga da rimpiazzo per Axel. Procedete verso Hokkaido, poi nord lungo il ponte, dunque ovest. Dopo l'evento, parlate con Veteran nei pressi dell'entrata. Avvicinatevi alla zona nord del campo di gioco, parlate con il ragazzo accanto all'albero. Si unirà al vostro team, dopo un po' di convincimento. Tornate a Northern Ridge, poi nord seguendo la freccia viola. Giunti ad Alpine JrHigh, andate verso est e salite le scale. Parlate con il ragazzo posizionato dietro alla porta principale della scuola. Tornate dunque al campo, verso ovest. Conversate con Shawn (al centro), accordandovi per una partita.

Partita: Alpine
Durante la prima delle due sezioni la situazione non differirà sostanzialmente da una partita "normale", eccetto la necessità di fare almeno due reti prima del fischio che sancisce la fine del primo tempo - consigliamo di collocare il vostro attaccante più forte lungo la fascia sinistra, maggiormente "sguarnita". Appena comincerà il secondo tempo, Shawn farà subito goal usando "Eternal Blizzard". Questo è il motivo per cui abbiamo suggerito di fare 2 gol durante il primo tempo - avrete la sicurezza di rimanere in vantaggio.

Dopo delle altre scene d'intermezzo, procedete verso Northern Ridge. Parlate con Shawn, poi ovest verso Nathan. E' dunque possibile allenarsi un po': fatelo, vi servirà per superare più facilmente i successivi match. Tornate dunque all'autobus; dopo una lunga scena d'intermezzo, procedete verso l'esterno della scuola e dunque tornate a Northern Ridge. Parlate con Shawn, cominciando una battaglia. Seguendo la successiva storia, dirigetevi verso il campo da calcio Alpine.

Partita: Gemini Storm
Consigliamo di collocare Shawn in difesa. Attenzione al "Warp Drive" di Janus, è quasi certo che riesca a segnare ogni volta che lo utilizzerà. Giunti al secondo tempo, dovrete "cambiare" Shawn e usare il suo alter-ego per cominciare una scena d'intermezzo pre-programmata - Shawn andrà a rubare la palla, voi dovrete passarla a tutti i compagni e dunque ridarla a Shawn, sicché egli vada ad effettuare il suo colpo speciale "Eternal Blizzard". In questo modo, farete sicuramente goal. Alla fine della partita, l'alter-ego di Shawn si unirà al vostro team e potrete anche dire di aver completato il capitolo in maniera definitiva.

Video - Raimon vs Genesis

Capitolo 4

Parlate con Veteran, fermandovi poi a Kyoto. Dritti, poi est al bivio. Dopo l'evento, uscite dalla mappa e selezionate Cloister come seguente destinazione. Salite le scale, andate a parlare con Kik.

Partita: Cloister Divinity
Nonostante abbiamo a disposizione 2 Flame Breath, consigliamo di utilizzare Eternal Blizzard di Shawn: dovrebbe condurre con quasi totale certezza ad un goal. Un solo goal sarà anche sufficiente a vincere la sfida.

Nord, parlate con Kik. Dopo la conversazione, sud, superate il cancello rosso. Ovest, aldilà degli alberi, poi di nuovo nord per parlare ancora con Kik. Avvicinatevi alla città, continuando verso nord fino a localizzare alcune scale. Non avvicinatevi ulteriormente, preferendo invece parlare con il ragazzo alla loro sinistra. Tornati a sud, parlate con il ragazzo nel vicolo a sinistra. Tornate indietro verso il campo. Preparate il vostro team, conversando poi con Dvalin per cominciare la partita.

Partita: Epsilon
Evitate l'utilizzo di mosse speciali: Shawn non riuscirà mai a completarle! Dopo 10 minuti, andrete a visualizzare una scena d'intermezzo. Quando sarà finita, mettete il gioco in pausa e date la palla al nemico più vicino a Banyan; allo stesso tempo, ordinate a Banyan di caricare il nemico stesso. Avendo utilizzato il giusto timing, Banyan ruberà subito la palla al nemico e potrà usare Whirlwind Force per terminare in velocità il match. Banyan si unirà dunque definitivamente al vostro team.

Capitolo 5

Procedete verso Ehime, entrando in città. Potrete ora decidere liberamente di "acquistare" alcuni giocatori, mossa che vi consigliamo vivamente, dato che il vostro team attuale non è pronto per fronteggiare ciò che vi attende. Comunque, tornati ad Ehime, procedete verso est e parlate con il ragazzo accanto al G-mart. Dunque destra, entrate nel negozio di sport. Parlate con il ragazzo accanto alla commessa. Tornate alla prima schermata, scendete le due rampe di scale successive. Parlate anche qui con un ragazzo. Uscite dalla città, procedendo verso il porto. Dopo la scena d'intermezzo, fatevi strada verso l'accademia reale. Entrate, nord, esaminate il ponte blu. Entrate ancora e parlate con Ray Dark per incominciare la sfida.

Partita: Royal Academy Redux
Si tratta sicuramente della partita finora più complessa. Consigliamo di cominciare subito ad attaccare non appena sentirete il fischio dell'arbitro. Procedete lateralmente ed effettuate un cross sicché il vostro personaggio sul lato opposto possa poi partire con una mossa speciale. Posizionate Shawn e Kevin in attacco. Dovrete ora cercare - durante questi primi 10 minuti - di fare quanti più goal possibili.
Quando il conto dei minuti raggiungerà i 10, partirà una scena d'intermezzo. I Royal Redux segneranno automaticamente. Al 20esimo minuto, gli avversari procederanno con l'esecuzione di un altro Emperor Penguin: Jude tuttavia vi salverà. Il tutto si ripeterà anche al 10° minuto del secondo tempo - consigliamo dunque di replicare tramite l'utilizzo di Eternal Blizzard da parte di Shawn, nonché di Rainbow Arc da parte di Tori: in questa maniera riuscirete quasi sicuramente a fare goal. Dopo la scena d'intermezzo "finale", Kevin non farà più parte del vostro team. Fortunatamente, molti altri giocatori lo possono rimpiazzare, dunque non dovreste incontrare dei problemi seri.

Capitolo 6

Parlate con Veteran, chiedendogli di lasciarvi nei pressi del centro città di Osaka. Appena giunti in zona, tuttavia, consigliamo di fare ritorno a Tokyo. Selezionate "Royal Academy", poi procedete verso ovest e parlate con Drent per cominciare un'amichevole. Prima di reclutare Stamford e King, consigliamo di parlare con il ragazzo nella prima schermata - parlerà di un possibile infortunio di entrambi i soggetti. Dunque, purtroppo, non potrete andare a reclutarli. Comunque, selezionate Osaka e dunque il centro città. Spostatevi subito verso destra, localizzando il ragazzo. Si tratta di Cloak, parlate con lui per cominciare un'amichevole. Potrete ora provare ad effettuare alcuni reclutamenti: consigliamo Stonewall, Sparrow e Waldon.
Da ora, possiamo fornire un nuovo consiglio: nel caso in cui vogliate ottenere tutti i segreti inseriti nel gioco sarà bene tentare di tenere tutti i vostri personaggi fino a che avrete raggiunto un totale pari ad almeno 80 giocatori all'interno del vostro team. Si tratta del numero minimo necessario per affrontare tutte le sfide senza rischiare troppo. Comunque, tornati in quel di Osaka, consigliamo di procedere verso nord entrando nella successiva schermata. Esaminate la vostra mini-mappa e parlate con l'uomo accanto al simbolo a forma di lampo. Dunque uscite fuori e procedete verso Naniwa. Dovrete scegliere una tra quattro ragazze - consigliamo di preferire Nelly o Silvia. Spostatevi dunque verso sinistra, parlando con il personaggio adibito alla vendita di caramelle. Dopo la scenetta, muovetevi in senso orario. Spostatevi dunque verso est raggiungendo la successiva schermata, parlate con Jude-Celia-Nelly e Shawn. Tornate indietro, conversate ora con Tod, dunque con Sue per un combattimento.

Partita: Triple C
Non è necessario attuare una strategia precisa, posto che la maggior parte dei membri di questa squadra non riuscirà a causarvi dei veri problemi - si tratta di giocatori assolutamente mediocri. Seguite una strategia standard per raggiungere comunque con certezza la vittoria.

Comunque, nel caso in cui Erik sia nel vostro party la successiva scena d'intermezzo risulterà essere semplice da superare. Nel caso in cui non ci sia, dovrete parlare nuovamente con Sue. Ora destra, verso la successiva schermata. Parlate con Sue, localizzabile davanti alla casa dei fantasmi. Attivate il meccanismo sulla destra, scendete le successive scale. In zona, un importante personaggio si potrà unire al vostro gruppo - si tratta di Suzette Hartland. Dispone di statistiche estremamente bilanciate; evitate tuttavia di utilizzarla come attaccante, poiché le sue abilità specifiche in questo ruolo lasciano leggermente a desiderare.
Dovrete dunque esaminare la macchina visibile nell'angolo in alto a destra. Si tratta di un meccanismo che vi consente di aumentare le statistiche di tutti e 16 i componenti della vostra squadra; è anche il momento "giusto" per allenare i membri della squadra Gemini Storm. Consigliamo di focalizzarvi sui percorsi "attacco" e "speciale", tradizionalmente più efficaci e utili. Potrete dunque procedere verso l'esterno e parlare con Silvia. Tornate in città, entrate nel ristorante "Okonomiyaki", lungo la zona sinistra, nei pressi del simbolo a forma di fulmine. Tornate dunque alla zona adibita all'allenamento. Selezionate uno qualsiasi dei possibili percorsi, dunque fatevi strada in avanti verso il campo da calcio.

Partita: Epsilon
Completando questa partita, avrete bisogno di un attaccante di livello elevato per accompagnare Sue - consigliamo di prediligere soggetti come Shawn o Dirk. Cominciando la sfida, noterete subito come il nemico si appresti ad usare spesso e volentieri delle mosse speciali - è comunque possibile riuscire a fare goal sfruttando mosse standard, ma in tal caso avreste problemi nella difesa, dovrete dunque scegliere fin da subito quale dei due approcci preferire.
Il ruolo di Toni risulterà inoltre qui essenziale, dato che la sua mossa "The Tower" riuscirà quasi sempre ad ottenere la vittoria in un qualsiasi duello. Nel caso - raro - in cui i nemici riescano a superare Tori, consigliamo di usare "The Wall" di Jack oppure "Volcano Cut" di Bobby. Se, e diciamo se (per sottolineare l'improbabilità di una tale evenienza) i nemici riuscissero a procedere aldilà di queste due mosse, potrete comunque sfruttare "The Hand" di Mark per azzerare le probabilità di rete da parte dei nemici. Comunque, dopo la fine del primo tempo, dovrete cominciare a martellare gli avversari sfruttando tutte le vostre capacità offensive. Attivate anzitutto Fired Up, dunque cercate di calciare usando sempre la vostra mossa più potente, così da superare senza problemi la "Special Save" tipicamente a disposizione di Dvalin. In alternativa, potrete cercare di calciare a lungo raggio.

Capitolo 7

Parlate con Veteran, scegliendo Fukuoka come destinazione, poi il centro della città. Dunque dritti, superate il ponte. Est, sempre dritti. Giunti all'entrata, parlate con il ragazzino accordandovi per un'amichevole. Prima di cominciare, consigliamo di reclutare qualche altro personaggio. Anzitutto selezionate Tokyo e poi la torre. Salite la torre, parlate con il ragazzo (Peabody). Dirigetevi verso l'area per lo shopping, correte a destra. Al centro della mappa, parlate con la persona presente. Entrate nel negozio di spaghetti, parlate con Peabody. Tornate alla città di Fukuoka, stavolta preferendo procedere verso la seconda mappa. Parlate ancora con Peabody, stavolta verrà da voi convinto e si unirà al gruppo. Dunque procedete verso Nara, entrate nella stazione TV, salite verso il tetto. Parlate con Horse, dunque continuate con la storia. Superate il ponte, guardate la scena d'intermezzo, parlate con il ragazzo. Uscite e dirigetevi verso Fauxshore. Parlate con Luckyman per cominciare una partita.

Partita: Fauxshore
Trattasi di partita molto semplice: LaChance riuscirà a parare un po' dei vostri colpi speciali, ma la difesa avversaria è un vero e proprio colabrodo, dunque non avrete problemi nel riuscire a "calciare" ripetutamente diversi colpi fino a segnare a ripetizione.

Dopo la sfida, tornate a Fukuoka. Continuate verso la seconda schermata, entrate nello slot "vuoto". Tornate a Fauxshore. Dopo la scena d'intermezzo, dovrete combattere contro i Genesis.

Partita: Genesis
Il focus di questa partita dovrà essere Nathan: sarà necessario collocarlo in una zona ove egli può ricevere la palla con relativa facilità, sicché poi proceda a segnare. A metà dell'evento vi sarà infatti una scena d'intermezzo, successivamente dovrete passare il pallone a Nathan, questi dovrà usare "Dribble Special" per superare il nemico. Sfruttando dunque un'altra volta "Dribble Special", vi troverete di fronte alla porta e potrete tirare e segnare, concludendo la questione.

Dopo la seguente scena d'intermezzo, andate a parlare con l'allenatore. LaChance si unirà al vostro team. Potrete ora procedere verso il successivo capitolo.

Video - Blizzard vs Genesis Storm

Capitolo 8

Fatevi strada verso Okinawa. Parlate con Silvia, localizzabile subito sopra di voi. Cominciate dunque ad allenarvi un po', prima di farvi strada verso Mary Times. In zona, potrete conversare con Hurley per cominciare una partita.

Partita: Mary Times
La scena d'intermezzo iniziale sarà molto lunga. Verrete proiettati direttamente verso la seconda parte della partita, dopo che il primo tempo sarà finito su 1-1. La difesa dei vostri avversari (Mary Times) è estremamente debole, dunque riuscirete a penetrarla senza alcun problema. La strategia generalmente migliore consiste nel provare a calciare un'enorme quantità di tiri verso il portiere avversario, sicché una piccola percentuale entri in porta con sicurezza. Otterrete così certamente la vittoria.

Dunque scendete e guardate verso la zona sud-est della mappa. Noterete una persona sulla spiaggia, Saggy. Parlate con lui, dicendogli di unirsi al vostro gruppo. Tornate dunque alla città; dopo svariate scene d'intermezzo, tornate all'autobus e parlate con Silvia, rispondendo sempre "sì". Tornate nuovamente verso Mary Times, conversate con i ragazzi collocati al centro del campo. Procedete nuovamente verso la città, guardate la scena d'intermezzo, scendete verso sud e parlate ora con Hurley. Noterete ora il faro a nord-ovest; conversate ulteriormente con Hurley, dunque con l'allenatore di Mary Times ad est del campo. Tornate al faro, entrateci. Ennesima scenetta, dunque ennesimo ritorno in quel di Mary Times. Prima di procedere con qualsiasi altra possibilità, accertatevi che l'intero vostro party sia opportunamente curato. Dunque parlate con Lina nei pressi del campo.

Partita: Advanced Epsilon
Collocate anzitutto Shawn, Jude, Jack e Kane all'interno del vostro party principale. Giunti al decimo minuto, Shawn impazzirà ed effettuerà un'Eternal Blizzard, purtroppo fallendo. Dopo la successiva scena d'intermezzo, dovrete andare a sostituire Shawn. Prima che la prima metà del tempo di gioco finisca, Dvalin andrà ad effettuare un Gungir e i vostri tre pilastri Raimon lo bloccheranno.
Durante il successivo secondo tempo Dvalin andrà ad effettuare un altro Gungir, ma Mark lo fermerà usando il "Fist of Justice". Date la palla a Alex, lasciandolo dunque "calciare" verso l'interno o comunque nei paraggi dell'area di rigore. Sfruttate dunque Fireball Storm per un "goal" automatico. Dovrete ora preoccuparvi in maniera principale di Dvalin e Metron, che possono comunque essere fermati con una certa facilità utilizzando Io e l'associata mossa "Gravitation". Comunque, posto il vostro vantaggio di una rete nei confronti dei vostri avversari, l'intero match si rivelerà essere non particolarmente complesso. Cercate di difendere in maniera appropriata e riuscirete quasi sicuramente ad appropriarvi della vittoria.

Capitolo 9

Parlate con Lina, dunque procedete verso la zona Raimon di Tokyo. Dopo aver esplorato la nuova scuola, conversate con Silvia. Parlate dunque con Aphrodite non appena vi sentirete pronti.

Partita: Zeus
E' una partita la cui gestione richiede una certa attenzione. Consigliamo anzitutto di evitare i passaggi e/o i tiri a lungo raggio, dato che tutti i personaggi del team rivale sanno utilizzare Divine Stamp. Consigliamo di passare principalmente verso destra, usando poi le vostre "ali" per consentire ai vostri attaccanti di avere delle possibilità ulteriori. Per vincere i duelli tra i vostri personaggi e quelli della squadra rivale, è consigliabile utilizzare le mosse più potenti possibili.

Dopo svariate scene d'intermezzo, tornate a Raimon per parlare con Silivia. Continuate dunque verso River Bank, est fino alla seguente schermata, parlate con i tre anziani. Tornate all'autobus, conversate con Lina e continuate verso la foresta in quel di Fuji. Sinistra, raggiungendo la schermata seguente - verranno qui fornite due alternative, procedete verso nord. Al secondo bivio, andate a est e poi due volte est. Recuperate il manuale "Dash Storm". Tornate alla schermata precedente, andate verso nord. Ovest, poi nord, seguite il sentiero. Recuperate il tesoro in zona, poi tornate indietro procedendo due volte verso est. Fatevi strada lungo il sentiero nord-est. Nella schermata seguente, seguite il sentiero verso est. Scendete fino ad un bivio a 4 - ovest, usate il portale per curarvi, poi tornate al bivio. Stavolta, fatevi strada verso est. Recuperate le casse del tesoro, prendete a sud. Continuate verso sud, recuperate i tesori e parlate con i quattro ragazzi. Interagite con l'oggetto luminoso, poi - dopo la scenetta - conversate con Lina e fatevi strada verso i quartieri generali di Alius.
Aprite la porta davanti a voi nella prima zona appartenente al laboratorio. Nord, ignorate la porta a destra, entrate nella zona a nord. Prendete il badge per il primo livello. Tornate fuori, destra. Ignorate la porta in basso, destra, fino al vicolo cieco. Prendete il tesoro, dunque tornate indietro ed interagite con l'interruttore di sicurezza dietro alla zona coperta da laser. Continuate dritti. Nord, aprite la porta davanti a voi. Prendete il tesoro, tornate fuori e procedete verso est. Poi nord, altro tesoro nella zona finale. Entrate nella porta a destra, sotto di voi. Seguite il sentiero salendo, aprite la porta rossa, recuperate il tesoro. Tornate al primo bivio, sinistra. Ignorate la prima porta, continuando fino al bivio. Est, superate le due porte, recuperate la chiave. Tornate indietro al bivio, sinistra. Ignorate la porta a sud, facendovi strada lungo il sentiero di laser.
Procedete dritti fino al bivio composto da 4 strade. Ignorando la porta a sinistra, continuate verso nord, altro bivio, ancora nord. Entrate nella porta di fronte a voi. Dopo la scena d'intermezzo, dovrete combattere contro i robot attorno a voi.

Partita: Robot Guards
Darren dovrà qui essere il portiere, Shawn difensore, Mark e Jude dovranno fungere da attaccanti. Consigliamo inoltre di fare in modo che Jude usi un suo "tiro" come colpo finale, sicché parta una scenetta che vi indichi di utilizzare Death Zone 2 per fare goal. Dopodiché la partita procederà in maniera "standard". Superato metà tempo, dovrete collocare Shawn come attaccante, dicendogli di provare la nuova mossa "Legendary Wolf". In questo modo, andrete ad assicurarvi completamente la vittoria.

Dopo la scena d'intermezzo, avvivatevi verso nord. Interagite con l'unità di controllo al centro. Uscite e continuate verso destra. Sfruttate l'interruttore di sicurezza per procedere aldilà del sentiero laser nei paraggi. Altro bivio, stavolta è preferibile andare a sinistra. Ignorate la prima porta, poi andate a nord verso la successiva. Recuperate la cassa, tornate alla zona iniziale, procedendo verso destra. Nord, poi sinistra verso la porta. Superatela e prendete il tesoro. Giunti al trivio, prendete a sinistra per recuperare un badge. Entrate nella porta precedente, andate a nord, poi est al bivio. Recuperate la cassa, tornate al bivio e prendete a sinistra. Salvate il gioco e usate il portale blu. Usate il badge, fatevi strada verso la sfida contro Genesis.

Partita: Genesis
Shawn e Mark dovranno essere gli attaccanti, Darren il portiere. Fate in modo che Shawn utilizzi Legendary Wolf, guardando poi le successive scene d'intermezzo. Dovreste quasi certamente riuscire a fare almeno un goal. Purtroppo, appena comincerà il secondo tempo, i vostri nemici andranno completamente a recuperare tutti i loro punti-attacco: sfruttate tutte le vostre mosse più potenti per intercettare i nemici appena questi riescono a prendere il controllo della sfera.

Capitolo 10

Tornate a Tokyo, Raimon. Ovest, parlate con l'unico soggetto in zona. Uscite e procedete verso l'ospedale, entrando. Guardate la scena d'intermezzo. Avvicinatevi al campo da calcio, parlate con Smith. Nord, parlate con la donna sugli scalini. Uscite e procedete verso la torre, conversate con Hillman. Cercate di uscire respingendo gli Alius. Poi continuate verso Raimon. Parlate con i soggetti dotati di "tunica" per cominciare una sfida. La sfida iniziale non sarà "reale", o meglio - la riuscirete a vincere con una facilità enorme, non necessita di peculiari indicazioni. Diversa sarà la situazione per la sfida seguente, che coincide anche con la finale.

Partita: Dark Emperors
Mark dovrà fungere da portiere, Axel da attaccante. I Dark Emperor dispongono di abilità seriamente ragguardevoli; tuttavia, sono anche caratterizzati da alcune debolezze facilmente sfruttabili - anzitutto il loro portiere può subire "Brainwashing", e in secundis i loro giocatori non sono in grado di utilizzare frequentemente le loro mosse "tipiche". Consigliamo dunque - per contrasto - di usare spesso e volentieri delle mosse speciali, quasi in ogni duello, garantendovi così la quasi certezza di una vittoria. Ignorate inoltre le scene d'intermezzo che costellano ogni partita, non influiranno in maniera significativa sul risultato.

Soluzione Video - Playlist

Clicca qui per la playlist!

Soluzione Video - Capitolo 1

Soluzione Video - Capitolo 2