5.8

Redazione

6.7

Lettori (12)


  • 28
  • 4
  • 12
  • 0
  • Data di uscita: 8 marzo 2012
  • Piattaforme: ps3, x360, pc
  • Tipologia di gioco: Action

Blades of TimeLa Soluzione di Blades of Time 2

Con le lame del tempo faremo a pezzi i nemici!

Attenzione

La soluzione è basata sulla versione americana per Xbox 360 del gioco. Potrebbero esserci divergenze dalla versione italiana e/o per altre piattaforme.

Livello 1: Volcanic Dale

Dopo la scena iniziale, dovrete combattere contro alcuni guardiani - purtroppo, la prima battaglia potrebbe risultare difficile, poiché li dovrete uccidere ricorrendo unicamente al corpo-a-corpo. Ma ce la potrete fare. Seguite dunque la bussola per capire la direzione verso cui procedere. Recuperate la prima cassa, poi le altre due sul lato opposto. Scalate il dragone, dunque procedete verso l'altare. Sfruttate l'associato meccanismo per aprire la porta con gli ingranaggi. Dopo la scena d'intermezzo, correte verso l'alto, effettuate un doppio salto, entrate nella porta a sinistra dopo che si riaprirà.
Avanti, liberatevi dei ragni, salite le scale. Lungo il sentiero, girate a sinistra nei pressi del muro. Saltate sull'interruttore, sbloccando il sentiero. Eliminate i vicini nemici, uscite dalla stanza e deviate verso sinistra. Avvicinatevi all'uscita, recuperate il fucile d'assalto da terra, dunque eliminate i guardiani ed utilizzate il meccanismo nei pressi del muro magico per crearvi il passaggio. Lungo il seguente sentiero, ricordatevi di prendere i messaggi di viaggio del naturalista. Voltate l'angolo, dunque attenzione ai ragni: dovrete ucciderli prima che nascano, in caso contrario essi continueranno a moltiplicarsi senza limite. Sarà dunque necessario distruggere le "sfere" che li creano. Avvicinatevi all'altare, scegliete una delle due magie.
Dopo il breve allenamento, avvicinatevi all'ampio cancello seguente. Percorrete lo stretto passaggio. Sfruttate i coralli come protezione, per uccidere i Chaos Observer senza essere notati. Eliminate anche i seguenti guardiani, saltate sull'interruttore. Tornate indietro e percorrete il sentiero a destra, ora aperto. Eliminate gli umani usando il fucile, dunque recuperate l'amuleto dalla cassa del tesoro. Sparate ai parassiti e saltate verso i successivi coralli. Recuperate una delle due nuove magie dall'altare, dunque fatevi strada verso il boss.

Boss: Gateguard
L'avversario è dotato di un lanciarazzi posizionato su ognuna delle spalle. Consigliamo di distruggerli come prima cosa, poiché possono risultare estremamente pericolosi. Passate dunque alle braccia, e poi al torso. Nel mentre, per difendervi, consigliamo di spostarvi lateralmente a ripetizione. Ripetete questa procedura fino alla dipartita dell'avversario.

Avvicinatevi dunque all'oggetto cilindrico al centro. Dopo la scenetta, usate l'abilità "riavvolgitempo" per attivare le due vicine piattaforme. Prendete i vicini diari di viaggio naturalistici, poi procedete verso il secondo livello.

Livello 2: Jungle

Entrate nell'oscura zona davanti a voi, la Chaos Zone. Cominciate ad interagire con i Chaos Monsters, liberandovene velocemente. Stesso trattamento dovrà essere riservato agli Zombie Spearmen, sfruttando il fucile. Saltate dunque giù, e prestate attenzione alla versione "Heavy" del Tribal Zombie che giungerà ora in scena. Questo soggetto non può essere colpito frontalmente: usate il riavvolgimento temporale per riuscire ad attaccarlo alla schiena, cercando anche di rimanere molto vicini, così da poter effettuare veloci mosse "finali". Il resto dei nemici potrà essere eliminato con relativa semplicità.
Sfruttate dunque il corallo che procede indietro, verso la zona da dove siete ora giunti. Entrate nella zona paludosa, ove è visibile una nave distrutta. Sinistra, localizzate alcuni tesori nascosti, recuperando con la massima priorità l'amuleto di Topazio. Destra, eliminate il Chaos Slasher. Tornate alla nave, liberandola dall'assalto delle Lost Soul di tipo Tribal. Polverizzate anche il vicino Obelisco. Avanti, correte attorno alla nave. Parlate con Michelle, recuperate (usando la magia "Order) la spada dalla cassa accanto a voi. Superate il fiore sulla sinistra, usate il fucile per terminare il Chaos Observer. Poco più avanti, troverete anche il boss di fine livello.

Boss: Tribal Zombie Shaman
Evitate di buttare via tempo utilizzando il fucile: per sconfiggerlo dovrete saltare di corallo in corallo, cercando di colpirlo negli istanti in cui non starà "castando" una delle tante magie. La strategia generale consiste nel cercare di posizionarvi sotto di lui, riempire la vostra barra della Rage, poi usare il rewind per poterlo colpire con certezza. Ripetete dunque la procedura fino alla sua dipartita.
Quando sarà morto, continuate verso l'altare, raggiungendo il terzo livello.

Livello 3: Human Base

Procedete lungo il tunnel, guardate la scena d'intermezzo. Uscite dalla nave, avvicinatevi al cardine della porta. Aprite la porta proibita, eliminate i nemici aldilà di essa. Schivate il Thron al suolo. Lasciate che gli umani e i ragni si combattano preferibilmente tra di loro, andando ad uccidere solo chi rimarrà. Raggiungete l'altare ed interagite con esso, scegliendo liberamente quale magia ottenere. Salite le scale, prelevate la sesta pagina degli scritti naturalistici. Sempre avanti fino alla scena d'intermezzo, dunque eliminate gli otto umani all'interno del tunnel, prestando particolare attenzione al cecchino e al soggetto capace di lanciare granate. Sfruttate dunque Time Rewind per superare il cancello, nel caso in cui si sia improvvisamente richiuso.

Video - Trailer

Blades of Time - Trailer Blades of Time - Trailer

Livello 4: Temple

Prima di procedere, recuperate la settima pagina degli scritti dei naturalisti. Dunque, entrate nel tempio. Prendete la vicina ottava pagina, superate il cancello. Procedete attorno a Laser, colpendo i due umani in lontananza grazie al vostro fucile da cecchino. Entrati nella zona seguente, prestate attenzione alle mine disposte a terra: fatele esplodere tutte prima di andare a recuperare gli scritti naturalistici visibili in zona. Fatevi dunque strada verso la successiva ampia stanza - per far scomparire i due aculei accanto al trono, dovrete collocarvi sulle due piattaforme vicine in contemporanea, attivando al contempo il Time Rewind: in questo modo, potrete attivare contemporaneamente il primo interruttore. Saltateci e procedete aldilà della porta, poi attivate il secondo interruttore per causare la comparsa del boss.

Boss: Skyward Heavy Infantry
La strategia per combattere questo nemico consiste nel dimezzare (circa) i suoi punti-vita, dunque saltare sopra di lui non appena apparirà l'indicazione sullo schermo. Lo potrete così facilmente distrarre. Completata la sequenza successiva, effettuare il Rewind del tempo e saltate nuovamente su di lui - stavolta Ayumi andrà a tagliare i tubi che fungono da continuo rifornimento per il mostro, dunque egli diventerà completamente vulnerabile.

Facendovi strada verso la successiva zona, prestate attenzione agli uomini sulla sinistra e agli altri due nella parte alta delle scale, i quali lanciano granate verso di voi - attenzione anche alle mine posizionate lungo le scale medesime. Superate dunque la vicina porta e fatevi strada verso l'ingranaggio ruotante. Cecchinate il nemico in zona, dunque vi verrà mostrato come disattivare i laser: polverizzate i lucchetti magici, diminuendo così la velocità degli aculei rotanti. Poi tornate indietro e superate la porta. Ignorate la bussola, focalizzandovi esclusivamente sullo schivare i laser in zona. Disattivateli tutti, assieme alla barriera del caos a cui è associato un interruttore. Recuperate la spada della luce di smeraldo all'interno della cassa nascosta. Attivate il terzo interruttore, uscite dalla stanza facendo partire una scena d'intermezzo. Dovrete dunque affrontare ben sei Skyward Ripper: usate i pilastri come copertura, potendo dunque saltare velocemente sui nemici e uccidendoli.
Entrati nell'ultima stanza, recuperate l'undicesima pagina degli scritti naturalistici. Premete dunque a ripetizione le cariche di energia verso il portale, usando la magia "Order" - cercate generalmente di spostare il pilastro nella direzione opposta rispetto a voi. Prima verso il lato destro, poi verso il lato sinistro del teletrasporto. Eliminati i nemici che usciranno, ve la dovrete vedere con un boss.

Boss: Skyward Commander
La strategia migliore per combattere contro questo avversario vi vede muovervi in cerchio lungo la stanza, mentre sparate verso di lui usando ripetuti colpi di fucile. Periodicamente, l'avversario evocherà delle locuste: prima di continuare ad attaccare il nemico, sarà bene polverizzare tali locuste. Riprendete dunque a colpire l'avversario, muovendovi sempre in cerchio, riuscendo infine a finirlo.

Livello 5: Desert

Correte velocemente verso l'enorme ombra sulla sinistra rispetto al portale, preferibilmente dovrete entrare dalla zona sinistra dell'ombra - in questo modo potrete cogliere di sorpresa i nemici dotati di "lancia", i quali possono contrariamente risultare letali, se presi sottogamba. Comunque, avendoli eliminati, correte velocemente sotto alla roccia. Usate il fucile da cecchino per colpire l'ultimo uomo dotato di lancia sul lato opposto, dunque muovetevi verso destra e uccidete gli altri tre.
Fatevi strada verso le ombre, liberatevi degli altri nemici, spostatevi verso il lato opposto sfruttando il corallo. Attivate l'interruttore, aprite la porta e saltate verso sinistra, recuperando il cristallo energetico. Usate il rewind temporale per uccidere il verme, superate dunque il gruppo di parassiti. Dovrete ora cercare di raggiungere la piattaforma sulla sinistra - purtroppo, non potrete procedere completamente dritti dato che il sole blocca la vostra via. Posizionatevi sull'interruttore verde, quando la barriera raggiungerà l'altro lato sfruttare il rewind e usate la barriera stessa come "ombra" per raggiungere il lato opposto. Attivate l'interruttore per creare delle altre barriere, facendovi strada verso il sentiero che dovete percorrere. Raggiungete dunque la successiva zona, ora completamente sicura, per attivare l'interruttore blu. Saltate sul vicino ascensore, sparate verso la barriera protettiva (o verso la mina subito sotto). Saltate verso il secondo ascensore, poi correte velocemente avanti non appena esso si avvicinerà alla cima - non è infatti presente alcun "blocco", vi andreste sicuramente a schiantare.
Sfruttate una combinazione di ombre e rewind temporale per riuscire a distruggere il parassita sulla barriera di corallo visibile lungo la sezione inferiore del burrone. Saltateci sopra, recuperate il secondo cristallo energetico. Percorrete la stretta piattaforma, sparate alle quattro mine. Saltate verso destra, poi correte velocemente verso sinistra per raggiungere l'ombra, ottenendo una notevole protezione dai raggi solari. Salite lungo la vicina piattaforma, saltate sull'interruttore sicché la barriera metallica discenda, causando l'abbagliamento delle ombre. Dopo qualche secondo, usate il rewind e posizionatevi ove si trovavano le ombre, dunque avvicinatevi ai laser, attendendo che scompaiano. Attivate un altro interruttore, correte verso le ombre a sinistra, recuperando un po' di punti-vita. Uscite fuori nuovamente, saltando da dove si trovava prima la barriera.
Percorrete la successiva stretta piattaforma, fino ad una seconda piattaforma metallica. Premete l'interruttore in zona, superate la barriera. Deviate lungo il sentiero a destra, attivate i tre interruttori in contemporanea - usando ovviamente il rewind. Ignorate il verme, tornando invece a destra, fino a raggiungere un cancello. Si trova qui il terzo cristallo energetico, prendetelo e continuate verso il successivo interruttore, causando la risalita di due giganti barriere dal suolo. Potrete così tornare al teletrasportatore, senza problemi. Nei suoi paraggi, vi attende una battaglia contro un boss.

Boss: Giant Worm
Anzitutto, dovrete assolutamente evitare di posizionarvi direttamente sotto al boss: in tal caso vi prenderà e vi colpirà a ripetizione, causandovi enormi danni. Evitate anche di usare il rewind, è in grado di vedere "attraverso" il tempo e dunque colpirvi comunque. L'obiettivo, in linea generale, è eliminare i suoi quattro tentacoli, uno a uno - la strategia rimane una sola, ovvero attendere che un tentacolo scenda verso il basso, poi colpirlo a ripetizione. Quando il tentacolo si sposterà verso di voi, dovrete proiettarvi verso il lato opposto per evitarlo. Con un po' di pazienza, riuscirete sicuramente ad andarvene senza problemi.

Livello 6: Sky Islands

Percorsa la passerella, girate a sinistra e guardate la scena d'intermezzo. Sfruttate i coralli per procedere verso l'alto. Liberatevi della Dragon Fiery. Avvicinatevi alle passerelle che conducono verso la cascata, superate l'enorme roccia sulla sinistra, trovando un tesoro nascosto. Saltate nel cortile allagato, respingete le locuste, recuperate la pagina della strana nota dietro alla cascata.
Procedete avanti per respingere le fanterie senza problemi, usate l'interruttore nei paraggi per entrare nella vicina struttura. Recuperate l'amuleto dalla vicina cassa, sfruttate dunque degli altri coralli per ricominciare a salire. Attivate l'interruttore, causando la comparsa di un sistema di trasporto simile ad un enorme portale. Saltateci dentro. Arrivati in zona, liberatevi dei membri della fanteria, posizionatevi sul vicino interruttore ed usate dunque il tasto "salto" per guadagnare in altitudine. Dovrete ora attivare tre interruttori lungo le tre piattaforme fluttuanti, disattivando i vari obelischi per raggiungere una piattaforma circolare. Dal bordo della piattaforma, ne noterete una seconda sulla vostra destra. Saltateci sopra e recuperate l'avviso. Poi, saltate ed attivate i successivi bottoni - uno sulla grande piattaforma con dei fiori blu, a cui sono posti di guardia diversi membri della fanteria. Un secondo nei pressi delle piccole piattaforme associate agli alberi; attenzione però alle mine. Un terzo sull'unica piattaforma rimasta.
Quando tutti gli obelischi saranno verdi, potrete andare ad attivare il "portale" stellare. Usciti dall'edificio, procedete verso la successiva piattaforma ed eliminate i quattro Ripper in zona, nonché i vicini coralli. Salite e fermatevi nei pressi della seconda roccia fluttuante. Recuperate da lì la terza pagina della nota. Usate l'ascensore, verrete poi attaccati da diversi Ripper. Respingeteli ed entrate nell'edificio più vicino.
Usate il Rewind temporale per saltare sull'interruttore sinistro. Prelevate il lanciarazzi, polverizzando la fanteria Skyguard. Dunque, sfruttate l'altro tasto disponibile per aprirvi la via verso l'uscita. Lasciate lì l'RPG, saltate verso l'altro edificio, salite su e prendete il secondo lanciarazzi sulla vostra destra. Fate esplodere un altro gruppo di fanteria Skyguard, nonché alcuni Ripper. Aprite la vicina porta, entrando nel successivo livello; sarà preferibile dunque portare l'RPG con voi. La Soluzione di Blades of Time

Livello 7: Sky Docks

Liberatevi dei nemici nelle zone iniziali, poi procedete avanti e salite su per guardare una seconda scena d'intermezzo. Liberatevi della fanteria nemica, uccidendo quanti più soggetti possibili in zona. Usate la vostra magia "Order" per connettere il meccanismo, dunque - quando i tre oggetti associati ad i tubi connettori saranno completamente "connessi" - potrete procedere lungo la zona colorata in blu. Essendo dunque tornati alla zona iniziale, distruggete il collegamento del meccanismo, senza problemi. Avvicinatevi dunque alle navi posizionate nel porto. Percorrete i coralli, prendete il fucile, saltate nell'ascensore e fatevi trasportare verso la stanza successiva, contenente un soldato di fanteria. Saltate sul vicino interruttore ed attivate un altro ascensore, il quale porta il Chaos Slasher con sé. Distraete lo Slasher, atterrando dunque sulla vicina piattaforma per raggiungere una struttura a forma di piattaforma. Attivate i due cristalli usando la magia "Order", dunque correte su lungo il percorso che si verrà a creare.
Preso il lanciarazzi, distruggete tutto ciò che si trova attorno a voi, specialmente la fanteria pesante. Attenzione ai nemici dotati di scudo magico. Liberatevi anche degli Interceptor, dunque scendete lungo il sentiero, attivate gli altri due interruttori usando le magie Order, recuperate l'avviso. Tornati indietro, usate l'RPG per distruggere i nemici. Spaccate anche l'obelisco, attivando in tal modo un ascensore che consente di scendere. Procedete verso la piattaforma seguente. Avvicinatevi alla nave, guardate la scena d'intermezzo. Tornati indietro, salite verso il secondo piano della struttura. Ora, il vostro obiettivo sarà mandare in corto-circuito lo schema elettrico. Avvicinatevi verso la parte di circuito in alto a sinistra, usate la magia "Order"; poi abbassatevi leggermente, sempre partendo dalla zona in alto a sinistra, usate poi nuovamente "Order". Procedete ancora verso il basso, ripetete Order. Tornate al primo circuito con cui avete interagito, creando un corto-circuito di questa zona, creando un triangolo energetico. Ora ripetete (a specchio) il medesimo pattern, impostandolo tuttavia sulla zona destra dell'area di gioco.
Lasciatevi dunque cadere giù, recuperate il lanciarazzi ed uccidete quattro Skyward. Dopo la scena d'intermezzo, vi troverete sopra un'ampia piattaforma assieme a Zero. Poiché vi verranno tolte quasi completamente le vostre disponibilità magiche, consigliamo vivamente di "buttare in un angolo" uno o due nemici, dunque usare a ripetizione una mossa basata sul girare su voi stessi - l'unica mossa corpo-a-corpo capace di danneggiare seriamente i nemici. Riuscendo a resistere 2 minuti e mezzo, potrete visualizzare una scena d'intermezzo. Dopo il salto, ascoltate la storia esplicata dal dragone e recuperate la quinta pagina dagli appunti, nei pressi del vicino edificio. Attivate poi l'interruttore, sicché vada ad accendersi il vicino tunnel dei trasporti.
Respingete dunque le fanterie leggere che correranno verso di voi. Scendete e fate fuori anche le vicine locuste. Voltate l'angolo per trovare quattro altri nemici. Entrate nella stanza seguente, attivate i due interruttori usando la magia "Ordel". Uscite, recuperate la sesta pagina della nota all'interno della cella accanto a Zero. Dopo la scena d'intermezzo, procedete verso l'esterno, superando il portale. Lo Skyguard apparirà, azzerando il portale - altra scena d'intermezzo, dunque dovrete affrontare un boss.

Boss: Skyguard Commander 2
Trattasi del medesimo boss visto al livello 4, dotato tuttavia di nuove abilità e di uno scudo energetico di colore blu. Per sconfiggerlo, dovrete usare i lanciarazzi che vi sono stati forniti. Consigliamo inoltre di equipaggiare una qualche armatura capace di incrementare il vostro livello di punti-vita e di resistenza ai danni da lontano.
L'avversario rimarrà in aria per la maggior parte del tempo, evocando grandi quantità di Ripper e sparando missili verso di voi. Periodicamente, si getterà verso il basso e - sbattendo le ginocchia a terra - creerà un'enorme onda shock capace di congelarvi. Non è semplice da anticipare, cercate di saltare immediatamente non appena lo vedrete partire con le ginocchia "rannicchiate". Ricordatevi che il nemico subirà comunque danni quando verrà colpito sullo scudo: per questo motivo, una tecnica d'attacco "intensiva" ma "casuale" risulta essere la migliore - non importa dove lo colpirete, l'importante sarà colpirlo. Comunque, avendolo eliminato, procedete aldilà del portale per raggiungere il livello seguente.

Livello 8: Brutal Lands

Scendete ed eliminate gli zombie che appariranno nei pressi dell'altare. Selezionate una delle abilità, dunque procedete aldilà della porta. Saltate aldilà del burrone, aprite la cassa nascosta e prelevate l'anello magico. Scendete lungo il tunnel, interagendo con i mostri del Chaos. Avendoli uccisi, appariranno due Brutal Mauls. Recuperate la pagina 11 di Strange Analysis, distruggete l'obelisco, procedete avanti. Dopo la scena d'intermezzo, spaccate i vari blocchi di ghiaccio per causare la caduta dei nemici e procedere dunque senza eccessivi problemi. Giunti sul lato opposto, voltatevi verso il burrone e scendete lungo la piattaforma a sinistra, recuperando la seconda pagina dell'analisi.
Dirigetevi ora verso la discarica. Usate il Rewind per prelevare il laser sperimentale. Sfruttatelo subito per eliminare i Brutal Maul presenti in zona. Voltate l'angolo e usate la magia di tipo "Order" sugl interruttori accanto al cancello del Chaos. Recuperate dunque la terza pagina della strana analisi dal contenitore a forma di L. Sfruttate l'altare per salire verso il giardino. Liberatevi dei due Brutal Maul, procedete velocemente verso il Maul Commander. Sfruttate il riavvolgimento temporale per colpirlo, prelevate il Freezer Launcher e usatelo contro lui stesso per eliminarlo. Aprite la porta, entrando nella caverna. Procedete lungo il sentiero a destra, dunque giunti alla caverna usate il cannone per eliminare i Restless Zombie - non possono essere uccisi dalle vostre armi e/o dalla magia, in alcun modo: il cannone è l'unica opzione.
Cominciate dunque a camminare lungo il ponte sospeso. Lì dovrete affrontare il Brutal Lich, una specie di boss. Sparate ripetutamente verso di lui, subito dopo la fine della scena d'intermezzo. Quando si spezzerà in 6 cloni, consigliamo di saltare sui vicini coralli per schivare i loro colpi, e continuare a colpire i cloni stessi - dispongono di pochissimi punti-vita, li eliminerete in velocità. Distruggete dunque l'obelisco per rimuovere la barriera, recuperate la vicina quarta pagina, scendete verso sinistra. Percorrete la caverna successiva, lanciate un po' di granate per eliminare gli umani convertiti al Chaos che vi attendono nella zona seguente. Scendete lungo il tunnel che crea una curva a U, recuperate quindi la quinta pagina, ed ascoltate con attenzione ciò che viene esplicitato da Fiery. Percorrete la strada in leggera salita, per raggiungere il boss di fine livello.

Boss - Vicar of Chaos
Prima di poter danneggiare direttamente il Vicar dovrete eliminare i due Maul Commander che fungono da suoi curatori - li potrete riconoscere dalla loro totale immobilità e tendenza a non attaccare se non quando vi avvicinate notevolmente a loro. Attaccateli dunque dalla media distanza per ottenere i massimi risultati con il minimo sforzo. Avendoli eliminati, il Vicar diventerà vulnerabile: cercate di combattere in maniera "aerea", dato che le capacità aeree sono proprio il suo principale punto debole.

Video - Videoanteprima

Blades of Time - Videoanteprima Gamescom 2011 Blades of Time - Videoanteprima Gamescom 2011

Livello 9: Brutal Town

Procedete anzitutto verso l'esterno, localizzando gli umani di tipo Chaos che combattono contro gli Skyguard. Usate il vicino lanciarazzi per unirvi al combattimento. Procedete verso il lato opposto e salite lungo il balcone a destra. Superate la porta. Dopo la breve scena d'intermezzo, tornate fuori ed entrate nella porta sul lato opposto. Recuperate l'avviso, attivate l'interruttore. Uscite, eliminate gli umani e procedete aldilà del cancello principale.
Destra, polverizzate i due lucchetti, saltate sull'interruttore. Entrate nell'apertura a sinistra, salite gli scalini. Superate la porta, dopo esservi liberati dei nemici. Percorrendo lo stretto passaggio, dovrete vedervela con un Maul Commander: consigliamo di affrontarlo da distanza ravvicinata, da dove i vostri colpi saranno molto più efficaci. Saltate dunque sulle successive piattaforme semoventi, eliminate gli Skyward Ripper, saltate verso la stanza infestata da alcuni Chaos lungo la parte alta della zona di gioco. Uscite e sparate verso il corallo ghiacciato. Recuperate l'ottava pagina dell'avviso sulla sinistra, dunque saltate e attivate l'interruttore. Liberatevi del Fatso usando Heavy Strike, aprite dunque la porta che stava sorvegliando, salite le scale verso il cortile.
Eliminate gli zombie, dunque avvicinatevi alla successiva porta. Esaminatela, poi tornati all'esterno entrate nell'apertura a sinistra. Salite e recuperate lo strano avviso, superate la vicina finestra, girate i due interruttori contemporaneamente, saltate verso il basso ed entrate nel passaggio ora disponibile. Giunti all'Arena, liberatevi della fanteria posta di guardia al cannone, dunque usatelo per eliminare il resto degli avversari. Recuperate la pagina dell'avviso a destra. Uscite verso il cortile, e salite la scala a spirale. Attivate l'interruttore, eliminate i nemici, aprite la vicina porta blu e recuperate la quinta pagina dell'analisi, lungo la sezione inferiore delle scale. Attivate il vicino interruttore per causare la discesa del ponte levatoio. Procedete verso l'esterno, tornando all'entrata del tempio.
Respingete i nemici lungo il lato opposto, recuperate il tesoro dal balcone, dunque attivate il vicino meccanismo e ricordatevi di portare con voi il lanciarazzi durante il prosieguo. Recuperate la pagina della strana analisi dietro al portale, dunque procedete aldilà della porta blu. Vi troverete nuovamente all'interno di una "stanza laser": avvicinatevi ad una delle barriere laser, castate una magia di tipo "Order", dunque lanciatevi velocemente avanti. Attivate poi il vicino interruttore. Aprite la porta viola, sparate dei razzi verso il Maul Commander fino a fargli rilasciare il Freezer Launcher. Fatelo dunque diventare un ghiacciolo, attivate il successivo vicino interruttore. Appena usciti, liberatevi del Chaos Slasher e - superando il portale medesimo - fatevi strada verso l'ultimo livello, ovvero il decimo.

Livello 10: Dragon Temple

Correte verso la porta, parlate con Altar. Aprite la porta e proiettatevi verso la sfera, che dovrete accendere. Usate i due vicini interruttori. Dovrete anzitutto superare un puzzle basato sui laser. Noterete tre interruttori, dovrete riuscire ad utilizzarli in contemporanea per causare l'apertura della porta - tuttavia, due di essi sono protetti dalla presenza di laser. Saltate sull'interruttore centrale, rimanendo lì per qualche minuto. Usate il rewind, poi attivate l'interruttore successivo. Rimanete in zona fino a sentire la "fine" del Time Rewind. Uscite fuori ed avvicinatevi al terzo interruttore. Sfruttate il rewind nei pressi dei laser. Saltate nel burrone, dunque cominciate a volare lungo le successive camere, uccidendo tutti i nemici che troverete lungo il percorso. Vi troverete dunque a volare di fronte al boss.

Boss: Keeper of Chaos - Prima Parte
Anzitutto, evitate di interagire con i quattro generatori che circondano la stanza. Cercate dunque di volare sotto al boss, usate lì una combo di Ignition e Freeze per causare la distruzione del suo scudo. Usate dunque Freeze e Heavy Strike a ripetizione. Dunque usate i cloni per sparare ancora Ignition e Freeze. In 3-4 round dovreste riuscire ad attivare la scena d'intermezzo.

Boss: Keeper of Chaos - Seconda Parte
Posto che ritornerete ad avere una forma umana, il procedere della questione non sarà tanto semplice quanto in precedenza: non potrete usare Time Rewind, e perderete tutti i punti adibiti alla "cura" del personaggio. Consigliamo dunque di equipaggiare i tipici stivali capaci di aumentare il vostro livello di punti-vita. Per il resto, consigliamo di lasciar svolgere la maggior parte del lavoro ai vostri compagni di squadra. Avvicinatevi dunque all'ampio cancello, ove comincerà una scena d'intermezzo.

Boss: Keeper of Chaos - Terza Parte
Equipaggiate ora qualsiasi cosa sia in grado di infliggere danni ai nemici, dato che si tratta dell'ultima frazione di gioco. L'avversario tornerà ad avere il massimo degli HP disponibili, e subirà danni solo quando tutti e tre i vostri personaggi lo attaccheranno. Purtroppo, Michelle e Zero passeranno quasi tutto il tempo ad attaccare i mostri, dunque vi verrà concessa solo una breve "finestra" per riuscire a colpire il boss. Sfruttatela sempre al massimo, senza lesinare neppure un colpo!

Soluzione Video - Playlist

Clicca qui per la playlist!

Video - Prologo del gioco

Video - Primo Boss del gioco