7.0

Redazione

7.4

Lettori (15)


  • 20
  • 2
  • 11
  • 0

Jagged Alliance: Back in ActionLa Soluzione di Jagged Alliance: Back in Action 0

Un ritorno in azione...esplosivo!

Attenzione

La soluzione è basata sulla versione americana del gioco. Potrebbero esserci delle divergenze dalla versione italiana.

Aeroporto Nord

Si tratta di una postazione essenziale per riuscire a procedere con le operazioni, dato che consente ulteriormente di comprare diversi oggetti da un negozio internet ed eventualmente di reclutare nuovi mercenari. Consigliamo di prendere con voi Thor e Red. L'obiettivo iniziale consiste nel liberarvi dei soldati presenti negli immediati dintorni. Per farlo, consigliamo di sfruttare Red per collocare una mina, poi fare un po' di rumore e correre verso il lato opposto facendo in modo che il nemico attivi la mina e ne causi l'esplosione. Consigliamo di prestare attenzione alle pattuglie che procedono lungo il perimetro della zona di gioco, è bene rimanere sempre fuori dal loro raggio visivo e magari posizionare le mine proprio in maniera tale da farli passare sopra e causare una grande esplosione. Per infiltrarvi nell'ufficio del manager, consigliamo di sfruttare uno dei due personaggi come esca, sicché il manager esca fuori e voi lo possiate dunque colpire alla testa senza problemi.

Drassen

Trattasi del primo villaggio che si presenterà davanti ai nostri occhi mentre procediamo verso la liberazione di Arulco. Focalizzatevi anzitutto sulla fabbrica nella zona nord-ovest di Drassen, uccidendo i soldati solitari lungo il percorso. Giunti negli immediati paraggi della fabbrica, accovacciatevi e procedete verso la zona segnalata. Quando i nemici si volteranno, dite a Thor di alzarsi e sparare. Le guardie vi localizzeranno, dunque riposizionatevi velocemente a terra. Le guardie si sposteranno dunque verso il vostro personaggio, uccidetele una ad una. Dovrete ora dirigervi verso la chiesa: muovete i mercenari verso sud, rimanendo però lungo il bordo ovest della mappa. Sfruttate tutti i soldati in congiunzione per eliminare le pattuglie nei pressi del cimitero. Attenzione agli avversari specializzati nel corpo-a-corpo: contrariamente all'usuale, sono i più pericolosi. Comunque, alla fine del percorso, dovrete eliminate i nemici nei pressi della casa ad est e nei pressi della chiesa. Consigliamo anche di preparare una trappola per i soldati davanti all'entrata, cercando di attirare in zona gli avversari, facendo del rumore con una seconda trappola costruita ad-hoc. Evitate l'attacco diretto, si tratterebbe della soluzione peggiore. Andate dunque a parlare con padre Walker all'interno della chiesa.

Miniera

Si tratta della terza zona da conquistare. Giunti nei suoi paraggi, collocate i vostri uomini a nord della strada, cercando di mantenerli adiacenti al suolo. Dite dunque a Thor di colpire i nemici sul tetto. Quando lo avrà fatto, mandatelo verso sud per attirare lo sguardo degli avversari in zona; dunque sfruttate gli altri mercenari presenti in zona per procedere all'eliminazione di Thor.

Pompa D'Acqua

In questa zona, potrete notare come la maggior parte dei nemici non vi darà troppo filo da torcere; tuttavia, uno di loro possiede un fucile NF-FAL, necessario per Thor. Poiché l'attacco da nord risulterebbe in un vostro sicuro suicidio, cercate di attirare i nemici in maniera tale che escano dalla zona degli edifici. In questo modo, essi saranno completamente esposti al vostro fuoco e li potrete terminare in semplicità.

Fattoria

Sarà la prima zona ove potrete recuperare un equipaggiamento di buon livello, visitando la cantina. Comunque, inizialmente, consigliamo di spostare Thor verso la sezione sud della fattoria: si tratta dell'unico personaggio dotato di un fucile "utile". Se, da questa posizione, non si riuscirà ad uccidere alcun personaggio, allora consigliamo di procedere verso il ponte - zona ove l'eliminazione degli avversari si fa più semplice. I nemici più temibili si trovano nei pressi del camion: dispongono di una notevole potenza di fuoco e di un breve tempo di ricarica, dunque dovrete cercare di sparare dalla distanza per massimizzare la vostra sicurezza. Cercate di mantenere Red nei paraggi nel caso in cui incontriate difficoltà. Scendete dunque verso la cantina, ove si trovano gli ultimi avversari. Cercate di prestare estrema attenzione, poiché uno di loro potrebbe disporre di un'ascia, oggetto particolarmente pericoloso. Nel caso in cui tentino di usarla, consigliamo di deviare verso la direzione opposta e uccidere il nemico da distante.

Università

Verrà attaccata partendo dall'angolo in basso a destra: il foro sul muro vi consentirà sia di uccidere i nemici nei paraggi, sia di accedere al tetto. Procedete dunque proprio verso il tetto, cominciando ad uccidere gli avversari lungo il perimetro dell'Università. Tutti gli altri soggetti visibili nei dintorni correranno verso quella zona, e potrete dunque eliminarli facendo ricorso alla vostra granata. Ne rimarranno 2 o 3 di vivi, che potranno essere decimati velocemente dai vostri uomini.

Video - Sistema "Plan & Go"

Jagged Alliance: Back in Action - Trailer del sistema "Plan & Go" Jagged Alliance: Back in Action - Trailer del sistema "Plan & Go"

Ospedale

L'equipaggiamento richiesto corrisponde ad una granata C4 associata ad un orologio, assieme ad un successivo set di granate. Dirigendovi verso l'ospedale, consigliamo di attaccarlo da sud - potrete così uccidere con facilità il soggetto posto a pattuglia, preferibilmente tendendo un'imboscata. Il vostro obiettivo consiste nello spostarvi verso il tetto, zona verso cui dovrete mandare tutto il vostro gruppo. Da lì, grazie anche all'ottimo aiuto fornito dai mercenari, potrete uccidere tutti i soggetti nemici posti lungo la zona sottostante. Rimarrà ora un solo obiettivo, ovvero entrare nell'edificio. Consigliamo di procedere attraverso il cancello sul retro, evitando invece l'entrata principale. E' anche possibile causare l'esplosione di un vicino muro, benché relativamente sconsigliato. Ricordatevi inoltre che i nemici vi attenderanno sempre con un mitragliatore spiegato; in tal caso, sfruttate le granate per polverizzare chiunque si trovi sul "fronte" più pericoloso.

Cambria

Cambria dovrà essere attaccata da est. Quando vi sarete liberati delle pattuglie, dovrete cominciare ad attaccare la prigione. Collocate qualche soldato in posizione sopraelevata, sicché si possa facilmente occupare dell'eliminazione dei vicini nemici che cercano di uscire dalla prigione. Quando rimarranno solo soggetti che preferiscono rimanere all'interno, usate il C4 per distruggere il muro. Comunque, al contrario, dalla parte nord è preferibile attaccare utilizzando Thor - è il soggetto dotato di maggiori capacità in termini di raggio d'azione dei colpi, riuscirà dunque ad eliminare anche gli avversari che risultano solo parzialmente visibili attraverso la finestra e/o le porte. Dunque, prima di procedere ulteriormente verso il bar, consigliamo di mandare Red (assieme a Steyr) verso il tetto; dunque, con dei singoli colpi ben piazzati, dovrete cercare di colpire gli avversari posizionati lungo le finestre. Potrete dunque causare l'esplosione dei muri esterni della casa, consentendovi di penetrare senza problemi verso l'interno della struttura. Per accertarvi che non rimangano in zona altri nemici, consigliamo di emettere brevemente un suono; in questo modo, usciranno velocemente e li potrete senza problemi eliminare. Quando avrete preso possesso anche di questa zona, potrete velocemente farvi strada anche nelle successive, elencate sotto.

Postazione SAM

La postazione, pur essendo protetta da un numero di soldati che potrebbe apparire esiguo, è in realtà dotata di uomini estremamente capaci e dunque potenzialmente molto dannosi. Inoltre, la distanza con i vostri avversari è estremamente breve, dunque anche attaccandone uno solo andrete a causare un'estensione dell'allarme verso tutti gli altri. Prima di attaccare, dunque, consigliamo di comprare almeno delle armature Kevlar di tipo leggero da associare a tutta la squadra.

San Mona

Prima di procedere consigliamo di equipaggiare diverse mine e alcune granate, che dovrete utilizzare per eliminare i mercenari "in blocco". E' inoltre vivamente consigliato recuperare almeno una scorta di C4. Consigliamo di penetrare in quel di San Mona partendo da ovest; dovrete dunque eliminare tutte le pattuglie negli immediati dintorni, mandando Thor verso nord. Posizionandolo in mezzo ai cespugli gli consentirete di uccidere facilmente tutti i nemici nei dintorni. Il resto del vostro team dovrà preferibilmente focalizzarsi sull'eliminazione degli avversari posizionati nei pressi del tetto. Attenzione tuttavia alle granate che potranno essere verso di voi lanciate dai nemici, partendo dal tetto. Quando solo pochi avversari saranno rimasti in zona, consigliamo di spostare Red verso la posizione di Thor, iniziando poi a muovervi verso l'entrata principale al club. E' possibile qui incontrare alcune problematiche: i soldati spesso tenteranno di nascondersi dietro al muro subito all'esterno del Club, non consentendovi in tal modo di procedere con semplicità. Dovrete dunque mandare Thor verso il vicino tetto dell'edificio a sud, da lì potrà / dovrà eliminare tutto il possibile.

Kingpin's Mansion

Dopo aver preso il controllo di San Mona, potrete passare a questa magione. Partendo dal lato ovest, muovetevi lungo la zona erbosa. Quando avrete eliminato tutti i nemici in zona, procedete verso nord. Sparate dunque alle guardie del corpo nei pressi della piscina, sfruttando tutti i soldati eccetto Thor. Egli dovrà infatti muoversi lungo la parte sud della zona di gioco; giunti all'estremo sud dell'area, Thor si potrà occupare dell'eliminazione sia dei nemici all'interno della casa, sia di quelli nei pressi del balcone. Ricordate infine che, data la notevole quantità di HP a disposizione dei soldati Kingpin e la loro notevole capacità di assorbire danni grazie alla loro armatura Kevlar, dovrete tenere in conto un dispendio di munizioni medio piuttosto notevole. La Soluzione di Jagged Alliance: Back in Action

Grumm

L'equipaggiamento richiesto si sostanzia in granate di ogni tipo - a gas o fumogene. L'attacco a Grumm avverrà inizialmente partendo da est. Procedete anzitutto lungo la via a sud, collocando in zona tutti i soldati. Quando Thor raggiungerà Fatima, ditegli di procedere verso la sentinella ed eliminarla. Potrete anche da qui sparare verso i nemici nei pressi della piazza del mercato e del vicino tetto.
Attenzione alle pattuglie che popolano lo stradone principale. Quando avrete eliminato i sopravvissuti nella piazza del mercato, potrete focalizzarvi sui nemici all'interno del più vicino edificio. Procedete dunque verso le altre zone di Grumm.

Deposito dei Rifornimenti - Grumm

Consigliamo di procedere verso questa zona partendo da sud. Posta tuttavia la maggiore numerosità dei nemici, consigliamo di ordinare a tutti i mercenari dotati di mitragliatrici di sparare senza limiti, sicché possano colpire tutti i presenti in velocità. Dovrete dunque muovere tutti i vostri uomini verso la zona accanto all'uscita dell'edificio. Nel mentre, dovrete dire a Red di causare l'esplosione del muro. Dopo che esso sarà stato distrutto, potrete muovervi nella direzione opposta rispetto agli altri edifici, uccidendo i nemici dalla distanza. Lasciate dunque una parte dei personaggi accanto alla "breccia" sul muro, sicché possano lanciare delle granate verso l'interno ed eliminare i nemici che decidono di procedere verso l'esterno. L'attacco finale dovrà dunque essere effettuato partendo ad est: uno dei personaggi dovrà aprire le porte, sicché degli altri nemici entrino nel suo raggio d'azione. Quando all'interno ne rimarranno pochi, potrete procedere ad assalirli da tre lati contemporaneamente, ottenendo così la vittoria.

Percorso lungo la Spiaggia

E' da attaccare preferibilmente partendo da sud. Muovetevi verso nord lungo la spiaggia; quando i nemici appariranno, dite ai soldati di appiattarsi sul terreno ed eliminarli. Dunque, prima di attaccare il nemico all'interno della scatola, distruggete il resto delle pattuglie - ma senza andarvene dalla spiaggia stessa. Eliminate dunque l'avversario di cui parlavamo colpendolo attraverso la finestra, magari sfruttando il fuoco di alcune delle vostre granate e/o aprendo le porte e sparando al contempo verso di lui. Comunque, avendo ucciso almeno uno degli uomini, procedete verso il Supermarket per reclutare Hamous.

Ristorante

Il ristorante dovrà preferibilmente essere attaccato partendo da est. La priorità dovrà essere eliminare il cecchino che si presenterà nei pressi della zona d'atterraggio, passando dunque ai nemici collocati attorno alle due rocce nei pressi del punto strategico. Muovete dunque uno dei mercenari dotati di LAW nei pressi delle rocce che abbiamo appena menzionato. Avendo preso possesso della stazione di gioco, selezionate il LAW e distruggete il vicino carro armato. Continuate dunque avanti strisciando, schivando le mine. Cominciate dunque a liberare i nemici partendo da coloro che si trovano sulla collina; attaccate dalla distanza, facendoli scendere progressivamente, sicché il loro vantaggio dovuto al diverso terreno vada a diminuire. Dunque, prendete il controllo della collina uccidendo gli avversari nei dintorni. Gli ultimi uomini di Deidranna potranno dunque essere eliminati facendo ricorso alle granate, sia standard che fumogene. Ultima considerazione: data la grande quantità di mine presenti in zona, consigliamo di sfruttare appieno le capacità di un kit di disarmo, pena la quasi sicura perdita di uno dei vostri uomini.

Benzinaio

Collocate i soldati in maniera tale da creare un "cerchio" nei paraggi del vicino carro armato, dunque distruggete i compagni dei soldati posti a specifica guardia del carro, per poi focalizzarvi su chi è invece posto al comando del carro stesso - preferibilmente dovrete farlo mentre siete posizionati dietro alla vicina collina, ottenendo in tal modo la massima protezione possibile. Dovrete dunque muovervi verso la collina collocata a sud della pompa di benzina. Salite fino alla sua cima, dunque eliminate i nemici collocati su entrambi i lati, nonché all'interno dell'edificio. Nel caso in cui ne sopravvivano alcuni, consigliamo vivamente di sfruttare le granate per terminarli.

Balime

Trattasi della prima zona di gioco ove si andranno ad incontrare dei carri armati; per questo motivo, l'utilizzo del LAW risulterà essenziale. Prima di cominciare ad attaccare i carri, consigliamo di muovere la vostra squadra verso il bordo sud-est della zona di gioco. Pur incontrando in zona delle pattuglie singole, la situazione generale non dovrebbe rivelarsi troppo complessa. Procedendo verso l'obiettivo, esaminate anche i dintorni per localizzare una pattuglia composta da 3 soggetti. Tra di essi, un carro armato: per distruggerlo, colpitelo lateralmente - nonostante ciò richieda un notevole movimento dei vostri personaggi, si tratta dell'unica tattica che non va a causarvi dei fortissimi rischi. Il seguente obiettivo dovrà essere il gruppo di soldati collocati proprio accanto al carro armato di cui stavamo discettando. Collocate alcuni personaggi tra gli alberi, sicché Thor possa usare il KH-PSG telescopico per colpirli dalla distanza. Quando i collaboratori degli avversari cominceranno a correre verso di voi, sfruttate il resto del vostro team per polverizzarli. Rimarrà dunque unicamente da ripulire gli edifici all'interno della sezione centrale di Balime. Muovetevi in cerchio attorno ad essi, cercando di uccidere quanti più avversari possibili sparando attraverso le finestre. Nel caso in cui qualcuno sopravviva, sarà bene lanciare un po' di granate per terminarlo in maniera definitiva. Non vi rimarrà dunque che prendere possesso della zona di gioco centrale.

Alma

Dovrete cercare di prendere possesso di Alma partendo da Sud, è l'unico modo per riuscire ad eliminare la maggior parte dei nemici senza dover per forza modificare la vostra posizione. Sfruttate i vostri soggetti dotati di miglior mira per riuscire a colpire sempre alla testa. Quando i nemici smetteranno di correre verso di voi, muovete avanti il vostro squadrone. Sarà poi necessario osservare con attenzione anche gli avversari che provengono da sinistra, sono in pochi, ma possono risultare molto dannosi: saranno sufficienti 2-3 colpi per terminarli senza problemi. Avendo fatto ciò, procedete a concentrare la vostra potenza di fuoco sul sentiero centrale; dovrete al contempo lanciare una granata fumogena verso sinistra, dunque una granata "standard". Potrete così decimare i nemici, mentre loro non riusciranno neppure a vedere i vostri personaggi. Quando li avrete completamente (o quasi) terminati, potrete prendere possesso della zona di gioco.

Alma - Prigione

Dopo aver preso possesso della zona "centrale" di Alma, dovrete procedere lungo lo stretto passaggio collocato ad est di essa, in direzione della Prigione. Troverete in zona diversi nemici, purtroppo dotati di un notevole vantaggio in termini di altitudine. Per riuscire ad azzerarlo, consigliamo vivamente di sfruttare le vostre granate. Fatto ciò, muovete Thor verso i piedi del ponte stesso, da qui potrete sparare velocemente ai nemici più vicini. Completato anche questo exploit, muovete verso ovest la vostra squadra (tornando verso Alma attraverso il passaggio prima percorso, dunque deviando verso nord). Potrete notare l'entrata al successivo edificio, ovvero la Prigione che assegna il titolo al capitolo: dopo aver respinto i soldati, potrete procedere all'assalto. Consigliamo di penetrare partendo dal suo lato sud, ovvero quello dotato di minori capacità difensive. Poichè in questa zona i nemici saranno spesso posizionati aldilà delle porte, potrete utilizzare una semplice strategia per terminarli: posizionate a terra uno dei vostri soldati, con fucile puntato verso la porta. Ordinategli di sparare (quando ancora la porta sarà chiusa), dunque ordinate ad un altro soldato "libero" di correre ed aprire le vicine porte, per poi tornare velocemente verso la sua postazione iniziale. In questo modo, il primo dei due soldati comincerà a sparare non appena i nemici usciranno dalla porta, azzerandoli senza troppi problemi.

Video - Teaser Trailer

Caserma

Per quanto concerne l'equipaggiamento, consigliamo di utilizzare una combinazione di granate standard, granate fumogene e granate basate sull'utilizzo del gas. Analogamente a quanto visto per il porto, la postazione iniziale è collocata nei pressi della zona ovest. Terminate tutti gli avversari qui disposti, dunque cominciate a collocare (disposti a cerchio) i vostri uomini attorno alle caserme a sud e a est. Troverete in zona anche svariati soldati, che dovreste riuscire a terminare senza eccessive problematiche. Fatto ciò, tornate indietro verso la zona iniziale e procedete lentamente verso l'entrata principale. Giunti all'interno, prendete il controllo del corridoio principale, uccidete tutti gli avversari che appariranno nelle stanze a nord, polverizzando i gruppi più numerosi tramite l'utilizzo ad hoc di granate. Avendo liberato completamente l'area di gioco da ogni presenza nemica, potrete procedere verso Estoni.

Estoni

Gli oggetti richiesti per superare questa missione con successo sono un kit di disarmo per le mine, nonché un C4 associato ad un orologio. Consigliamo vivamente di avvicinarvi a questa regione partendo da est, in questo modo non troverete alcun avversario che tenterà di fermarvi. Il primo vostro obiettivo sarà un edificio collocato a nord, prestate attenzione alle mine - sfruttate il kit di disarmo di cui sopra per neutralizzarle prima di procedere. Continuando verso l'interno, sfruttate le varie coperture per sconfiggere i nemici. Muovetevi verso sud, dunque schivate le successive mine (anche qui, la loro numerosità sarà elevata e dovrete dunque sfruttare il kit di disarmo per neutralizzarle). Continuate verso le paludi superando il ponte, uccidendo in zona gli ultimi due nemici. Potrete così prendere possesso della postazione. Dopo un'ultima battaglia impostata sulla "difesa", consigliamo di visitare il mercante nei paraggi, dotato di un notevole fucile da cecchino (l'M24 SWS). Si tratta di un'arma perfetta per Thor, o per qualsiasi altro soggetto che si può considerare come una combinazione tra cecchino e "fuciliere" standard.

Zona dell'Aeroporto

Si tratta di una delle postazioni situate negli immediati paraggi del palazzo di Deidranna, che va a costituire il bersaglio finale. Per poter prendere possesso con facilità dell'Aeroporto, sarà necessario recuperare diversi kit di disarmo per le mine. Dovrete cominciare ad infiltrarvi partendo da nord, localizzando il foro nella ringhiera che dovrà da voi essere utilizzato. Prestate tuttavia attenzione alle svariate mine che saranno sicuramente presenti - si tratta di una delle zone più "minate" dell'intero gioco, seconda solo al labirinto. Mandate dunque Red a disarmare i dintorni della ringhiera. Muovete poi tutta la vostra squadra verso il lato opposto. Durante le fasi iniziali, collocate i vostri uomini nei paraggi della costa, cominciando poi a sparare a ripetizione. Fatto ciò, muovetevi ancora avanti, raggiungendo la zona di atterraggio. Giunti al centro della pista di atterraggio, cominciate ad aprire il fuoco verso gli avversari posti di guardia alla zona est dell'aeroporto. Collocate dunque i vostri uomini in una fila che procede lungo la pista medesima, con le loro armi mirate verso gli hangar. Da questa posizione potrete uccidere quasi tutti i nemici all'interno dell'hangar. Ricordatevi inoltre di imporre a Red il recupero della cassa di granate visibile in zona, vi servirà per distruggere la vicina postazione anti-aerea.

Terza postazione anti-aerea

Occupatevi anzitutto di tutte le unità posizionate all'esterno della base. Entrate dunque sfruttando il cancello principale. Prima di procedere usando la vostra squadra, dite ai vostri compagni di rimanere adiacenti a terra e uccidere tutti i nemici collocati nei pressi del cancello. Dunque, ordinate a Red di disarmare una delle mine sotto la ringhiera, e prendetela voi stessi. L'obiettivo diventerà ora l'uccisione di tutti i nemici che corrono in zona, mirando poi sopratutto ai cecchini collocati sul tetto, che possono in seguito infastidirvi in maniera davvero notevole. Ordinate ai vostri sottoposti di accovacciarsi dietro la trincea, è il posto più sicuro da cui uccidere gli avversari che procedono verso l'esterno. Posizionate la mina appena recuperata nei pressi del terreno subito sotto la scaletta, sicché vada ad eliminare qualsiasi avversario che tenti di riportarsi nei pressi del tetto. Il vostro posizionamento sul tetto vi consente di eliminare tutti i nemici presenti lungo la base - sarà unicamente necessario collocare i soldati negli angoli delle stanze, angoli preferibilmente adiacenti all'entrata, sicché possano cogliere sempre alle spalle gli avversari.

Meduna

Per poter completare con successo questo livello avrete bisogno di un LAW, alcuni razzi, un po' di C4 pilotabile, nonché alcuni kit di granate - tra cui delle granate fumogene e al gas. Consigliamo di procedere ad entrare in zona da nord-est, localizzando un primo gruppo di nemici: attiratelo verso di voi, dunque fuggite velocemente verso ovest, raggiungendo quasi la strada. Prima che gli avversari riescano a raggiungere l'angolo dell'edificio, sarete fuori dal campo visivo dei nemici. Usate dunque il vostro personaggio dotato di LAW per eliminare tutti i soldati nei dintorni. Create dunque un foro nel muro, eliminate i personaggi nei pressi del terrazzo sopraelevato. Attenzione a non farvi vedere dai nemici posizionati lungo l'edificio a est, sono dotati di un notevole vantaggio di altitudine rispetto a voi. Nel caso in cui vi riescano a vedere, consigliamo vivamente di ritirarvi attraverso il foro sul muro. Troverete dunque degli altri nemici nei pressi della zona centrale: collocate dei mercenari al centro della strada, facendo in modo che i loro colpi siano direzionati verso est; usate dunque Thor per attirare verso di voi i nemici, poi si avvicineranno e li potrete eliminare completamente.
Dovrete infine procedere verso la fortezza, ovvero l'edificio posizionato nell'angolo in alto a destra della postazione di gioco. Consigliamo di penetrare velocemente al piano terra, dunque collocare svariati esplosivi in zona (sopratutto C4), e far esplodere la zona di gioco sfruttando il C4 in questione. Sparate dunque ai nemici collocati sul tetto; dopo un po', cominceranno a scendere verso di voi, incorrendo tuttavia nelle mine che avete appena posizionato ed esplodendo di conseguenza. Alcuni nemici si nasconderanno anche nell'ufficio del primo piano: lanciate un po' di granate per stanarli, non risulterà complesso. Quando questa zona sarà liberata, consigliamo di portare qui tutti i vostri mercenari, poiché risulta essere strategica per un efficace proseguo.

Labirinto

Per superare questa parte di livello avrete bisogno di qualche kit per disarmare le mine, un LAW, un razzo, un po' di granate di diverse tipologia. Si tratta dell'ultima postazione prima di Deidranna. Non entrate per alcun motivo dalla parte laterale della strada, diversi soldati si trovano posizionati in zona e vi causerebbero enormi quantità di danni. Consigliamo, prima di raggiungere l'entrata ai giardini, di posizionare dei personaggi in cerchio lungo tutta la zona di gioco per poi andare ad attaccare partendo dalla spiaggia: fate un'imboscata ai primi avversari posizionandovi dietro alla piccola "sporgenza" nei paraggi, dunque uccidere il resto dei nemici preferibilmente dalla distanza; rimarrà dunque solo un carro armato da polverizzare. Procedete dunque verso la sezione posteriore della prigione. Dite a Static di scalare il muro verso il tetto, distruggete dunque il carro armato in zona. Colpite dunque i rimanenti nemici sfruttando le granate, collocando nel frattempo almeno due mercenari nei pressi della vicina scaletta, a mo' di sicurezza. La parte di squadra che sarà rimasta sulla spiaggia dovrà dunque supportare Static, sparando a ripetizione verso la sua posizione. Nel caso in cui vi siano ancora dei nemici all'interno della prigione, polverizzateli utilizzando le granate. Potrete dunque dirigervi finalmente verso il Palazzo di Deidranna.

Palazzo di Deidranna

L'equipaggiamento necessario è pari ad un ammontare doppio di munizioni, nonché un po' di granate per ogni mercenario. Dopo aver raggiunto il palazzo di Deidranna, muovete verso la spiaggia la vostra squadra. Avendo ucciso tutti i nemici in zona, focalizzatevi sulla vicina torre di guardia. Nascondendovi dietro agli ostacoli visivi, potrete facilmente eliminare tutti i soggetti che procedono verso l'esterno della torre. Nel caso in cui qualcuno sopravviva, lanciate un po' di granate per terminarlo.
Dopo la battaglia, procedete a salvare il gioco. Collocate dunque Thor sul tetto della torre di guardia, facendo in modo che elimini il cecchino nei pressi della seconda torre. Potrete dunque dire ad un soldato di lanciare una granata all'interno di una delle finestre della torre. Sarà poi necessario spostare in simultanea la vostra squadra verso il ponte, da cui potrete terminare i nemici vicini, nonché gli altri che corrono verso l'esterno del palazzo. Salvate dunque il gioco, muovete il resto dei soggetti verso la seconda torre.
Dalla cima della torre, cercate di uccidere gli avversari sottostanti - quanti più possibile. Sconsigliamo un attacco frontale, è consigliabile (nonché più produttivo) lanciare delle semplici granate. Quando non parrà esserci più nessuno da eliminare, correte verso sinistra, raggiungendo i camion. Non dovreste nel mentre incontrare alcun nemico - fate invece esplodere il muro, e correte velocemente all'interno. Dividete dunque la squadra in due gruppi - uno, che dovrà contenere Thor e Red, dovrà rimanere in questa stanza; il secondo dovrà collocarsi nei pressi della successiva stanza. Aprite dunque la porta, e dunque cercate di attirare i nemici in direzione del corridoio principale. In questo modo, potrete facilmente creare un "collo di bottiglia" che vi permetterà di polverizzare senza problemi tutti i presenti. Comunque, dopo aver preso possesso del terzo punto strategico, procedete verso il ponte che collega il corridoio alle camere principali del palazzo. Provate a provocare dei nemici, sicché si avvicinino al vostro gruppo formato da Thor, Red e Static (che dovrà essere posizionato sul ponte, accanto ai cadaveri) - gli avversari verranno da loro colti di sorpresa, e potrete dunque azzerarli completamente.
Continuando lungo la stanza longitudinale, attirate prima i nemici verso i vostri mercenari meno specializzati. Quando questi avranno completamente eliminato le forze avversarie tramite una veloce imboscata, potrete procedere ed attaccare le stanze di Deidranna, ma da entrambi i lati: l'entrata risulterà essere il momento più complesso, dovrete lanciare svariate granate verso i nemici per riuscire a finirli senza eccessivi problemi, ma preferibilmente prima di entrare con tutto il vostro gruppo. Quando nella stanza saranno rimasti solo Deidranna e 2-3 soldati, potrete entrare nella stanza ed andare a nascondervi dietro al muro. Da questa posizione potrete tranquillamente distruggere di colpi Deidranna e i suoi sottoposti, senza subire alcun danno, completando così in velocità il gioco!

Soluzione Video - Playlist

Clicca qui per la playlist!

Soluzione Video - Quarta Zona

Soluzione Video - Quinta Zona