4.5

Redazione

6.9

Lettori (12)


  • 10
  • 3
  • 3
  • 2

Doctor Who: The Eternity ClockLa soluzione di Doctor Who: The Eternity Clock 0

Lo soluzione è basata sulla versione americana del gioco per PlayStation 3, potrebbero dunque esserci delle divergenze rispetto ad altre versioni e/o alla versione italiana.

Stormy Beginnings

Usciti dal Tardis, per prima cosa andate a sinistra fino al punto in cui dovrete accucciarvi. Sopra di voi si trova il primo cappello del gioco, ma per ora non potrete raccoglierlo. Proseguite dunque oltre la porta e scendete la scala, dopodichè interagite col pannello di controllo. Così facendo infatti potrete utilizzare le casse per appendervi alla tubatura e arrivare senza grosse difficoltà al cappello a cui si accennava poco fa.
Un secondo cappello si trova a poca distanza: al posto di saltare il baratro oltre il montacarichi, saltateci dentro ed accucciatevi per raggiungerlo. Spostate poi le casse rosse per proseguire. Utilizzate il Sonic Screwdriver per scardinare le porte chiuse e raggiungete un'altra scala, scendete ed infilatevi nel tunnel prima di arrivare sul fondo per scoprire un terzo cappello. Una volta arrivati a terra, andate a sinistra, aprite la porta col Sonic, chiamate l'ascensore e sgattaiolateci sotto. Dopodichè arrampicatevi per arrivare ai tubi che corrono sul soffitto. Arrivate fino alla porta ed apritela, quindi spingete la cassa in modo che cada sull'ascensore: interagite coi comandi per mandarla di sopra, dopodichè salite voi stessi. Con la cassa in quella posizione, potrete ora raggiungere la piattaforma sopra la porta. Avanzate lì sopra, muovendovi verso destra e fate cadere di sotto la cassa, ma non lanciatevi subito di sotto: proseguite ancora un pò in quella direzione aggrappati al tubo per imbattervi in un cappello.
Ora scendete, spostate la cassa appena fatta cadere sull'ascensore e mandatela di sotto, dove potete spingerla a sinistra facendola cadere sulla grata che si aprirà, guadagnando così la via d'uscita dalla banca. Così facendo però concluderete automaticamente il primo capitolo del gioco mancando alcuni oggetti. In fondo a sinistra ad esempio si trova un altro cappello. Sulla destra inoltre potrete entrare in un Mind Puzzle attivando il Perception Filter. Scendete infine per attivare la console.

Stormcage Breakout

Sulla sinistra trovate la prima pagina del diario. Avanzate poi a destra, usando L2 per muovervi di soppianto: state comunque pronti a infilarvi nelle zone oscure appena si avvicinano le guardie. Se venite sorpresi siate rapidi a nascondere le vostre tracce. Superate lentamente le diverse guardie, evitando di essere colpiti dal raggio di luce. In breve, il gioco vi mette al corrente delle funzioni allucinogene del lucidalabbra: usatelo subito sulla guardia più vicino. Questo trucchetto si rivelerà utile più in là per far sì che qualche guardia apra porte o attivi interruttori al posto vostro. Avanzate dunque oltre la porta aperta dalla guardia e fermatevi al cambio di inquadratura per non finire vittima di altre due guardie. Drogate una delle due in modo che vi apra la grata per proseguire, quindi imboccate l'uscita del tunnel e salite lungo la scala, facendo attenzione alla guardia in cima. Prima di proseguire nella salita sulla seconda rampa di scale, raccogliete la pagina di diario sulla destra. Vi attendono ora altre tre guardie. Mettete rapidamente fuori combattimento la prima, quindi nascondetevi dalla seconda: notate inoltre che in presenza della terza guardia i raggi laser verranno disabilitati: sfruttate questo fatto a vostro vantaggio. Raccogliete la pagina di diario sopra la porta usando il tubo prima di proseguire. Girate poi l'angolo e muovetevi col giusto tempismo evitando i vari laser. Stordite quindi l'ultima guardia in modo che vi apra la porta che dà accesso alla console. Attivate quest'ultima ed affrontate un Data Link puzzle. Dopo aver ricevuto il Vortex Manipulator e la pistola, attendete qualche istante: prima di attivare il Vortex raggiungete l'estrema destra del livello per un'ultima pagina di diario.

London Underground

Dopo aver aperto il cancello, iniziate a spingere il container per ricevere aiuto da River. Usatelo quindi per raggiungere il margine superiore, tuttavia prima di passare all'area successiva infilatevi nel cunicolo per un cappello. Salite in seguito sulla piattaforma metallica per ricevere aiuto da River. Fate attenzione agli sbuffi di vapore bollente e raggiungete la scala sull'altro lato, calandola per far sì che River possa raggiungervi. Spingetela poi sul muro e salite a vostra volta. Ignorate per ora la console e scendete sulla sinistra per raccogliere una pagina di diario. Fate ritorno poi alla console ed attivate il ponte, correndo rapidamente per attraversarlo prima che si ritragga. Scendete successivamente lungo la scala e fermate la fuoruscita di vapore dalle condutture, poi raccogliete un cappello nell'angolo a destra. In cima alla scala a destra, osservate la comparsa dei Cybermen, dopodichè attraversate i tubi ed usate le sporgenze sul muro per scalare la parete.
Arrivati alla base di una lunga scala, cercate una pagina di diario a sinistra, dopodichè muovetevi verso destra senza farvi scorgere dai Cybermen usando le colonne come copertura. Aprite la porta e lanciatevi di corsa verso l'interruttore in alto a sinistra, evitando grazie alla velocità, i colpi dei Cybermen. Lungo il cammino potrete anche raccogliere un cappello.
Ora che il ponte è in posizione, salite sulla destra ed attraversatelo per raggiungere River. Spostate dunque il container, usatelo per salire, attraversate il tunnel ed usate infine il Sonic per attivare l'ascensore. In cima saltate i baratri verso destra per arrivare a una pagina di diario. Salite un altro paio di scale e raccogliete un cappello a sinistra, dopodichè aiutate River a salire sul muro. La soluzione di Doctor Who: The Eternity Clock Evitate altri Cybermen correndo verso la console, attivatela e raccogliete una pagina di diario. Dopo aver risolto il Pressure Lock Puzzle, abbassate un tubo per consentire a River di attraversare il baratro. Quando sarete anche voi sull'altro lato, proseguite verso un'altra sezione di tubi, facendo attenzione al cappello alla base della scala.
Di fronte alla grossa porta, illuminate la serratura col Sonic in modo che River possa mirarla, ripetete questa sequenza con la porta successiva, quindi usate la console per chiudervele alle spalle. Raggiungete i binari e percorreteli fino alla scala, raccogliete la pagina di diario, poi risolvete il Re-Route Puzzle. Nei panni di River invece fate attenzione ad attivare le junction box dalla giusta distanza e non calpestate i binari elettrificati.

City Streets

Andate all'estrema sinistra del primo piano per ricevere il Vortex Manipulator, poi entrate il Time Corridor. Dopo aver ricevuto le istruzioni sull'uso del Sonic, abbassate la piattaforma e spostateci sopra la cassa così da poter salire. In cima alla scala sulla destra si trova una pagina di diario. Tornate di sotto usando la tubatura sulla sinistra, aprite le porte sulla destra ed usate la scala nel buio. Abbassate la piattaforma, rimuovete la cassa e rimandatela di sopra, quindi spostatela sulla sinistra usandola come ponte. Riportate poi di sopra la cassa per raggiungere il tetto. Tornate per strada sfruttando un tubo ed accedete alle fogne. Avanzate a destra ed affrontate il Mind Map puzzle, risalite usando la scala a sinistra ed entrate nel Time Corridor. Ora nei panni di River, sgattaiolate via dai Cybermen ricordandovi che possono rompere con facilità le pareti di vetro. La parte complicata consiste nel risolvere il Re-route Puzzle al pian terreno mentre ci sono Cybermen nei paraggi. Quando avrete risolto i puzzle sia nei panni del Dottore che di River, la porta a destra si aprirà. Proseguite in quella direzione fino all'ascensore, salite e saltate i baratri. Spostate col Sonic i barili che vi ostacolano, poi sempre usando il Sonic spostate la trave in modo che possiate usarla come ponte. In fondo a sinistra colpite l'argano col Sonic per far arrivare la piattaforma, scendete in strada ed entrate nella Cyber Factory Ship a sinistra.

Ninth Legion Factory Ship

Aprite la porta a sinistra, entrate nella conduttura e colpite col Sonic il Cybermat. Proseguendo ne incontrerete molti altri, non avvicinatevi mai troppo per non essere storditi e semplicemente evitateli se avete fretta. Avanzate fino alla sala comandi a sinistra, attivate la console e risolvete il Circuit Switch Puzzle, poi nei panni di River sparate alla base della conduttura e scendete. Attivate il Circuit Switch Puzzle sulla sinistra per riunire Doc e River. A questo punto è necessario essere rapidi, i Cybermen vi inseguono e dovete risolvere un altro Circuit Switch per attivare il ponte. Colpite quindi il condotto per aprirvi una via di fuga ed avanzate fino a un altro ponte da attivare. Dopo la cut-scene in cui fate conoscenza del Cyber-Planner, tornate a destra e scalate la conduttura fino in cima. A questo punto non importa che direzione prendete: arrivate in cima alla torre e fate attenzione ai quattro Cybermen di guardia, sfruttando le camere come nascondiglio.
Accedete alla console ed attivate il puzzle, passando così nei panni di River. La sua salita sarà simile a quella del Dottore, ma facilitata dall'uso della pistola. Quando vi viene data la possibilità, andate a sinistra per affrontare una sezione più facile. Una volta in cima, attivate la console ed entrate nel Tardis.

Old London Bridge

Per prima cosa interagite con la statua a sinistra per tornare in possesso del Psychic Paper, poi tornate sui vostri passi ed entrate nell'edificio. Spostate la cassa a sinistra e strisciate sotto alla caldaia, quindi salite a sinistra e, dopo la cut-scene, uscite dalla fabbrica.
Entrate nelle fogne a sinistra ed attivate la console, poi passate alla successiva facendo attenzione al Silurian. Ripetete questo passaggio altre innumerevoli volte fino a tornare in possesso del Sonic. Uscite quindi dalla fabbrica ed aprite la porta a destra dove potete interagire con un'altra console. Usate il tubo per raggiungere una serie di porte, da lì raggiungete la scala e salite. A destra aprite la porta, attivate il Perception Filter a sinistra e riunitevi con River per chiudere il livello.

Somewhere in Elizabethan London

Entrate nell'edificio ed attivate il Perception Filter, dopodichè uscite ed andate a destra. Superate il muro usando la cassa. Salite quindi sulla sinistra, spostando le casse per attivare i vari meccanismi. Dopo aver raggiunto il fido Sonic Screwdriver, prendete la porta a sinistra ed entrate nell'edificio. A questo punto fanno la loro comparsa i Silence: deve essercene sempre almeno uno a video, altrimenti verrete ricondotti al checkpoint. Per evitare questo inconveniente vi basta semplicemente correre fino al primo Stasis Generator ed attivarlo. Usate poi la piattaforma che discende per raggiungere il secondo. Altre due piattaforme vi condurranno ad altri due Stasis Generator.
Una volta all'esterno, usate il Psychic paper sulla statua, quindi entrate nella torre e piazzate il Sonic sull'altra statua a forma d'angelo. Scendete poi nella cripta e posizionate il Perception Filter sulla porta, poi lasciate lo Stasis Generator sulla bara.

Love a Tomb!

Dopo aver lasciato il Perception Filter sulla scala, scendete e raggiungete la console a sinistra. Aprite la porta e recatevi al di sotto della piattaforma, abbassate il campo di forza usando la console, poi attivate un Data Link Puzzle.

Deep Beneath the Earth

Entrate nel buco a sinistra e raccogliete la pagina di diario. Scalate poi le piattaforme ed aprite la grata col Sonic, dopodichè attendete l'intervento di River per estendere il ponte. Aprite quindi la porta sulla destra e risolvete il Data Link Puzzle per proseguire. Dopo la cut-scene, attivate un altro Data Link Puzzle dalla console a destra.
Ora nei panni di River rendete inoffensivi i Silurian sullo sfondo usando il Sonic. Per affrontare più facilmente questa sezione, sfruttate l'angolo in basso a sinistra dove potete accucciarvi in relativa tranquillità. Dopo aver colpito il primo attendete il secondo: non sparategli subito, ma aspettate che sia lui a fare fuoco mancandovi, quindi prendetevi tutto il tempo necessario per metterlo KO. Rimanete lì nascosti e continuate a stendere nemici finché il Dottore non alzerà la piattaforma a destra consentendovi di proseguire. Muovetevi quindi intorno alla valvola tenendo premuto il tasto Quadrato finché non passerete nuovamente in controllo del Dottore.
Salite ed andate a sinistra per attivare la console e risolvere un Pressure Lock Puzzle. Fatto ciò, ritornate a vestire i panni di River. Questa sezione ricalca molto fedelmente la precedente: l'unica differenza consiste nel numero di Silurian, che in questa occasione si rivela decisamente maggiore. Stordite l'intera prima ondata dunque, poi muovetevi con circospezione verso destra ed occupatevi degli altri. Dopo che anche la seconda valvola sarà stata chiusa, salite ed accedete a un'altra console. Per arrivare all'ultima console di questa sezione, usate l'ascensore per salire, quindi andate a destra e scendete nuovamente. Occupatevi dunque dell'ultimo Pressure Lock Puzzle per passare nuovamente a River, la quale dovrà ancora una volta tenere a bada una serie di Silurian in arrivo. Dopo una fuga attraverso il Time Corridor, potrete entrare nel Tardis, osservare la cut-scene ed uscirne per chiudere il livello.

Future London

Arrampicatevi a sinistra e puntate la grata col Sonic Scredriver in modo che River possa scardinarla con un colpo ben assestato. Usate quindi la tubatura per superare il baratro e raggiungete la piattaforma. Lì raccogliete il cappello, poi tornate sui vostri passi e procedete verso sinistra: dovrete saltare alcuni baratri, mentre altri potrete superarli grazie ai tubi che corrono sul soffitto. Tenete gli occhi aperti per raggiungere la pagina di diario, visibile oltre il margine destro: fate attenzione però a non scivolare sulla sostanza viscida di cui è pieno questo livello.
Quando avrete raggiunto la scala a sinistra, salite e proseguite in quella direzione per scorgere per la prima comparsa nel gioco dei Dalek. In questo primo incontro avrete modo di proteggervi dietro numerosi elementi dello scenario. Non sottovalutate i loro attacchi. Benché non siano particolarmente più potenti dei nemici già affrontati, i Dalek sparano tre rapidi colpi in successione. Muovetevi con circospezione e raggiungete il Time Corridor dove ricevete il Vortex Manipulator e lo Stasis Field Generator.

525 Years Earlier

Spostatevi a destra, oltre le casse ed attendete che la guardia si giri prima di abbattere la porta col Sonic. Fate attenzione a un'altra guardia che farà la sua comparsa da dietro l'angolo, usate il Sonic sulla porta vicino alla cassa e portate con voi la cassa stessa. Posizionate la piattaforma di fronte a voi usando il Sonic, spingeteci sopra la cassa e muovetevi insieme ad essa sulla destra usandola per raggiungere l'edificio. La soluzione di Doctor Who: The Eternity Clock
Sfuggite al giro di ronda della guardia, scendete la scala ed andate a sinistra dove trovate una pagina di diario. Sfuggendo alla vista della guardia portate la cassa lì presente sulla destra, scalatela e raggiungete il margine vicino alla scala. Saltate di sotto per arrivare a una pagina di diario, quindi tornate indietro e salite su per la scala citata poco fa. In cima trovate un cappello sulla destra. Dopo averlo raccolto incamminatevi verso sinistra. Lungo il cammino trovate un altro cappello. In fondo a quest'area abbattete la porta col Sonic, poi tirate la leva così da poter accedere al cortile. Aprite la porta a sinistra e scendete ancora la scala, dirigetevi a destra, superate con un balzo il muro entrando così nel cortile. Posizionate lì il Vortex Manipulator e lo StasiS Field Generator vicino alla statua per chiudere il livello.

Strategic Withdrawl

Mentre scalate il muro a sinistra, notate il Dalek sullo sfondo: si tratta di uno Strategist Dalek che può seguirvi ovunque. In ogni caso, qualora doveste aver bisogno di qualche attimo di tranquillità potrete liberarvi di lui per qualche istante con un power-shot ben assestato o con una rapida scarica di quick-shot.
Cercate dunque l'accesso al piccolo tunnel che si trova in basso a sinistra e strusciate al suo interno iniziando la risalita verso destra. Giunti sul lato opposto, salite su per la scala fino al tetto. Fate attenzione ai Dalek che vi attendono lì sopra: ad ogni modo avrete parecchi elementi dello sfondo da sfruttare come ripari. Raccogliete un cappello lungo la strada prima di arrivare al margine del tetto da cui dovete calarvi per arrivare a una console. Ora dovete attivare altre due console: fate scattare l'allarme per distrarre lo Strategist Dalek ed approfittate del momento di tranquillità per calarvi di sotto usando l'ascensore. Per prima cosa raccogliete la pagina di diario sulla sinistra, poi spostatevi a destra dove si trova la seconda console che attiva un Core Overload Puzzle.
Risolto il puzzle, ritornate di sopra, distraete nuovamente il Dalek facendo scattare l'allarme, quindi scendete fino al punto più basso del livello. Sulla destra si trova la terza ed ultima console: interagite con essa per abbassare la barriera che vi separa dal Vortex Manipulator e dal Time Corridor. Portate quindi il Dottore e River fuori nel cortile sulla destra ed aiutatela a superare l'ostacolo a destra per chiudere il livello.

Old Saint Paul

Entrate nella cattedrale sulla destra e salite le scale per arrivare in cima a una scaffalatura. Da lì proseguite ancora a destra, su per un'altra scala, poi scendete nella fessura sulla destra per recuperare un cappello. Risalite e scegliete il percorso superiore tra i due disponibili per arrivare a un'altra scala. In cima a questa, svoltate a sinistra: tenete gli occhi aperti lungo il tragitto per trovare un'altra pagina del diario. Raggiunta la cima della scala, saltate oltre il muro e giratevi per scovare un altro cappello. Aggrappatevi ai margini delle mura per uscire all'esterno, quindi accucciatevi ed entrate nel tunnel a sinistra alla cui estremità si trova una leva. Azionatela per chiamare la piattaforma sopra di voi, saltateci sopra ed attendete l'arrivo di River. Alla fine del viaggio sulla piattaforma, vi ritrovate nei pressi di un Perception Filter e dunque dovrete risolvere un Mind Map Puzzle alla conclusione del quale vi sarà svelata una scala che vi porta alla conclusione del livello.

Silence Time Capsule

All'inizio del livello procedete verso sinistra per attivare una cut-scene. Al termine attivate una delle quattro console presenti per avviare un Core Overload Puzzle. Dopo averlo superato, i Silence faranno la loro comparsa. Ora nei panni di River dovrete assicurarvi di tenerli occupati, impedendo loro di avvicinarsi al Dottore e per fare ciò la soluzione migliore è correre all'esterno di quest'area. Evitate di avvicinarvi alle console perché qualora un Silence ci passi vicino la disattiverà. Non lasciate inoltre che il loro attacco energetico raggiunga la piena carica. Questa fase di gioco è piuttosto convulsa: probabilmente vi conviene sparare alla cieca a destra e sinistra, rimanendo sempre nelle vicinanze del Dottore, piuttosto che mirare: questa azione infatti rischia di farvi perdere alcuni secondi preziosi. Prendetevi del tempo per aggiustare la mira solo quando scorgete un nemico che fa capo dalla parte alta dello schermo.
Dopo aver tenuto a bada i nemici per un pò, l'azione passerà nuovamente nei panni del Dottore e attraverso di lui dovrete risolvere un altro Core Overload. Queste sezioni si alterneranno altre due volte, finché non avrete completato tutti e quattro i puzzle. A quel punto il livello sarà considerato concluso.

Inside the Time Lock

Iniziate andando all'estrema sinistra della schermata per raccogliere un cappello. Dopodichè tornate sui vostri passi e salite la scala. Spingete il blocco verso destra per usarlo come piattaforma d'appoggio per superare il muro. Proseguite a sinistra fino a imbattervi in un altro blocco: anche questa volta spingetelo, ma verso il bordo e fatelo cadere. Ora questo blocco torna utile per raccogliere un cappello. Spingete ancora il blocco a sinistra ed usatelo per salire sulla trave che sale: fate attenzione poiché una volta arrivata vicino al tetto cadrà nel vuoto, perciò dovrete essere rapidi a saltare giù prima che accada. Balzate quindi a destra, attivate la console e risolvete un Re-route Puzzle. Fatto ciò, le finestre sotto di voi si apriranno esponendovi alla vista dei Dalek. Cercate dunque un oggetto dietro cui nascondervi quanto prima. Fate attenzione perché all'interno dell'edificio vi attende un altro Dalek. Dopo aver superato il muro, sfruttate il Sonic per aprire una finestra e passare sull'altro lato. Scalate ancora una scala e sfruttate nuovamente il Sonic per aprire una finestra, poi fate molta attenzione al Dalek oltre il muro. Entrate nel tunnel, dove siete al riparo dagli sguardi dei nemici, e godetevi la tranquillità fino all'uscita, quindi aggrappatevi al margine a destra per recuperare un cappello. Siate rapidi, in quella posizione rappresentate un facile bersaglio per i nemici. La soluzione di Doctor Who: The Eternity Clock
Dopo aver aperto la grata grazie alla console, saltate dalla scala verso sinistra per arrivare a un altro cappello, poi salite sul tetto e correte quanto più rapidamente possibile, ignorando i Dalek, verso il Tardis.
Osservate la cut-scene, quindi procedete a sinistra, senza farvi scorgere dai Dalek, per raccogliere una pagina di diario. Ritornate quindi sulla destra e studiate le mosse del Dalek di pattuglia: approfittate della lunga pausa de abbattete la porta col Sonic. Usate l'ascensore per scendere e raccogliete un cappello sulla sinistra.
Percorrete infine il tunnel, sfruttando le colonne per sparire dalla vista dei Dalek. Arrivati al pannello di controllo, interagite con esso per entrare in un Pressure Lock Puzzle. Procedete e ripetete la stessa azione con le altre due console poco distanti, quindi oltrepassate la porta per chiudere il livello.

Dalek Command Node

Subito dopo aver attivato la piattaforma, parte un conto alla rovescia che limita il vostro tempo per concludere il livello a dieci minuti. Dalla parte alta dunque andate rapidamente a destra, arrivate alla console ed attivate il Circuit Switch Puzzle. Dopo averlo concluso, spostatevi a sinistra dove potete attivare l'allarme. Tornate quindi a destra ed accedere alla console successiva per entrare in un Core Overload Puzzle. Quando avrete superato anche questo, cercate la console successiva a destra: lungo la strada non fatevi sfuggire uno degli ultimi cappelli. Per salire attivate la piattaforma, quindi accucciatevi dietro un qualche oggetto per non essere avvistati dal Dalek.
Terminato il viaggio sulla piattaforma, seguite le orme del Dalek che procede a destra, sfruttando lo scenario per nascondervi. Il Dalek più in là tuttavia non ha intenzione di muoversi: quando entrate nel suo raggio visivo semplicemente alzatevi e mettetevi a correre verso la piattaforma. Dal punto in cui la piattaforma vi depositerà, andate a sinistra verso l'ultima console: attivatela e risolvete il Circuit Switch Puzzle. Sbrigata anche questa formalità non vi resta che accedere alla Dalek Flagship a sinistra.

Dalek Flagship

Per prima cosa esplorate i dintorni per scovare sia l'ultimo cappello che l'ultima pagina di diario. Dopodichè avvicinatevi al campo di forza ed interagite con la prima console, per iniziare un Circuit Change Puzzle. Dopo averlo superato, salite sulla piattaforma che provvidenzialmente compare e gustatevi il lungo viaggio che serve a introdurvi al cospetto di Emperor Dalek.
Appena riprendete il controllo del personaggi, andate a sinistra e attivate la console per entrare in un Core Overload Puzzle. Fate molta attenzione perché nel frattempo dovrete anche scansare, accucciandovi, eventuali fasci laser diretti verso di voi. Resistete fino a risolvere il puzzle ed entrate in controllo di River. Per prima cosa prendete per bene la mira e mirate agli occhi con un power-shot bene assestato. Se il colpo andrà a buon fine Emperor Dalek si ritirerà all'interno del suo guscio e inizierà a ruotare. Quando ciò avviene, iniziate immediatamente a correre cercando di mantenervi vicino a lui in modo da poter mirare nuovamente con facilità quando si fermerà. Dopo aver ripetuto per qualche tempo questa sequenza, tornerete a controllare direttamente il Dottore. Se ciò avverrà prima di aver messo a segno almeno tre colpi nei panni di River, vi toccherà affrontare un altro puzzle - Circuit Change questa volta - prima di avere un'altra possibilità di affrontare Emperor. Ad aumentare il livello di difficoltà contribuisce il fatto che il Dottore sia sempre vulnerabile ai laser, sia mentre affrontate i puzzle, sia mentre vi trovate a vestire i panni di River.
Quando avrete infine messo a segno quei tre colpi, Emperor salirà allontanandosi. Usate la piattaforma che emerge per l'occasione ed inseguitelo. Lì in cima si ripeterà esattamente la stessa sequenza già affrontata in precedenza. La sola differenza è che in questa occasione saranno necessari cinque colpi per porre fine allo scontro. Quando sarete riusciti ad abbattere finalmente Emperor Dalek, non vi rimane che affrontare un ultimo Time Corridor e ritrovarvi finalmente faccia a faccia con Time Lord.
Congratulazioni, avete terminato Doctor Who: The Eternity Clock!

Video della soluzione - Prima parte