8.0

Redazione

8.5

Lettori (147)


  • 181
  • 11
  • 160
  • 37

Spec Ops: The LineLa Soluzione di Spec Ops: The Line 2

ATTENZIONE

La soluzione si basa sulla versione americana per Xbox 360 del gioco, quindi ci potrebbero essere delle divergenze nella versione italiana e/o in altre piattaforme.

CAPITOLO 1: THE EVACUATION

Il gioco inizia con voi al controllo di una torretta su un elicottero, attorno voleranno elicotteri nemici che sfrecciano tra gli edifici e cercheranno di colpirvi; mantenete premuto il grilletto destro per colpirli fino a farli saltare. Una tempesta di sabbia inizierà a soffiare ed un elicottero si schianterà contro il vostro. Dopo alcune scene avrete finalmente il controllo del Capitano Walker, seguite la vostra squadra sulle barricate fino a raggiungerne il margine, dovrete quindi trovare un modo per calarvi, andate a destra per trovare un punto di discesa e premete A per calarvi di sotto. Proseguite tra le auto in rovina ed ascoltate la conversazione, mentre camminate avanti troverete un ostacolo rovesciato, premete B per aggirarlo, quindi proseguite tra i rottami e seguite la vostra squadra. Loro salteranno dentro ad un autobus, seguiteli, poi andate fino alla fine del mezzo ed uscite dalla porta. Accovacciatevi e camminate sotto la cisterna, fino a trovare il segnale di soccorso circondato da veicoli militari. Su un cartellone nelle vicinanze potete trovare degli intel, che potrete raccogliere tenendo premuto X. Aspettate che la vostra squadra la smetta di giocare col segnale e partirà un filmato. Improvvisamente sarete attaccati dai sopravvissuti delle tempeste, vi circonderanno, alcuni saranno in cima al veicolo militare ed uno sarà a terra a sinistra del veicolo. Ascoltate la conversazione ed aspettate i comandi. Sparate al finestrino del bus che si trova sopra al veicolo per ricoprire i nemici di sabbia, schiacciandoli, poi uscite dal riparo, eliminate il tizio a sinistra e caricate in avanti, riparandovi velocemente dietro ad un'auto. I nemici cominceranno a sbucare dalle dune di sabbia, uccideteli e proseguite fino a quando il tizio dietro alla torretta comincerà a spararvi, quindi mettetevi al riparo e muovetevi un po' verso sinistra per riuscire a colpirlo e ad ucciderlo. Eliminate anche i tizi sul bus, quindi attraversate il bus e riparatevi nell'area successiva. Ci sarà un nemico su un cartellone nelle vicinanze, il gioco vi spiegherà come ordinare alla vostra squadra di attaccare, così potrete farlo per distruggere il cartellone. I nemici inizieranno ad apparire in questa strada, quindi spostatevi da un riparo all'altro eliminando i nemici come appaiono. Se siete a corto di munizioni, raccogliete le armi cadute dei nemici. Proseguite lungo la grande porta del cargo ed andate verso la porta semidistrutta alla fine, quindi premete B per calciare la porta aperta, abbattendo così il nemico. Proseguite e premete B per ripetere la scena. Guardate il breve filmato, proseguite e riparatevi rapidamente dietro un'auto o i barili a sinistra. Scattate in avanti verso il riparo successivo ed ordinate ai vostri compagni di squadra di eliminare il tizio con la torretta, mentre continuate ad avanzare e a ripararvi. Fate fuori i nemici come appaiono e proseguite verso l'indicatore dell'obiettivo e partirà un altro filmato. Equipaggiatevi col silenziatore premendo in alto sulla croce direzionale e mettetevi al riparo, i nemici combatteranno un altro gruppo di rifugiati, quindi colpiteli alle spalle usando il silenziatore. Assicuratevi di uccidere quelli più vicini a voi e non quelli che stanno davanti agli altri per evitare di essere scoperti e catturati. Quando saranno tutti morti, avanzate verso l'aereo precipitato ed usate alcuni dei rottami come riparo ed iniziate ad eliminare i nemici che si muovono fuori dall'aereo e sull'ala. Mentre avanzate, i nemici si muoveranno sul terreno, eliminateli, quindi andate sotto all'aereo e per terra troverete alcuni intel da raccogliere premendo X, quindi salite le scale per entrare nel corpo dell'aereo. Andate verso la fine dell'aereo, riparandovi quando necessario e continuando ad eliminare i nemici; troverete un po' di ostaggi ed alcuni nemici che avete già affrontato prima, da dietro un riparo sbucate fuori ed eliminate i nemici in una sequenza slow motion per cercare di salvare gli ostaggi.

CAPITOLO 2: THE DUNE

Andate avanti e prendete gli intel accanto all'ombrellone, ci sono dei nemici giù per le scale, a voi la scelta di eliminarli silenziosamente o no, comunque scendete le scale e troverete una scatola di granate, premete X per prendere le granate e mettetevi al riparo, quindi cominciate a lanciare granate nell'edificio appena i nemici cominciano ad apparire. Saltate oltre la recinzione e proseguite prendendo altre granate premendo X, poi passate alla barricata successiva e riparatevi. Continuate a lanciare granate e a sbucare dal riparo per eliminare i nemici che corrono dentro all'edificio. Quando saranno morti, saltate oltre la barricata dentro all'edificio ed iniziate ad attraversarlo. Uccidete i nemici appena appaiono, poi entrate nella stanza successiva e riparatevi sulle scale usando la posizione a vostro vantaggio per eliminare i nemici dall'alto. Poi scendete le scale e fatevi strada verso la porta e nel corridoio per ascoltare un notiziario di... qualche genere. Quando avrete fatto, andate alla fine del corridoio dove c'è un grande buco nel lato dell'edificio, con dei nemici di sotto. Eliminateli usando ciò che resta del muro come barricata. Il gioco vi dirà di girare una torretta, quindi uscite dall'edificio e correte avanti verso la torretta che punta a voi, premete A per capovolgerla ed usatela per eliminare i nemici. Quando saranno tutti morti, seguite la vostra squadra sul tetto dell'edificio dove si trovavano i nemici, poi scendete dal tetto verso l'edificio più grande non troppo lontano. Riparatevi ed iniziate ad uccidere i nemici che appaiono nel palazzo, alcuni si caleranno anche dal tetto, quindi fate attenzione. Come vi avvicinate all'edificio, vi verrà detto di ripararvi dietro uno specifico elemento sul tetto, riparatevi e continuate ad uccidere i nemici quando appaiono, poi improvvisamente la sabbia volerà e quella sotto di voi scomparirà facendo cadere voi e la vostra squadra nell'edificio sottostante. La Soluzione di Spec Ops: The Line

CAPITOLO 3: UNDERNEATH

Salite le scale e mettetevi al riparo, i nemici cominceranno ad arrivare dal tetto, mantenete la vostra posizione ed uccideteli. Questo andrà avanti per un po', poi improvvisamente una bomba cadrà nell'area, scattate verso l'indicatore dell'obiettivo coi vostri compagni di squadra per evitare di saltare in aria. Proseguite e nella stanza successiva date un'occhiata in giro per trovare alcuni intel ed una scatola di munizioni a terra, quindi spostatevi nel corridoio successivo ed un breve filmato si avvierà. Restate al riparo ed uccidete il nemico, quindi iniziate a muovervi lungo il corridoio e passate di riparo in riparo, uscendo se lanciano granate. Mentre proseguite nel corridoio troverete un nemico con una torretta, cercate di lanciargli una granata per eliminarlo, poi prendete il suo posto alla torretta ed usatela per uccidere tutti i nemici che riuscite a vedere, quindi andate nella stanza successiva. Un po' di nemici entreranno nella stanza dalla finestra, uccideteli come appaiono, poi fatevi strada fuori nella tempesta, tenendo gli occhi sulle sagome che dovrete uccidere, quindi proseguite verso l'indicatore dell'obiettivo che vi condurrà nell'edificio vicino dove vi ritirerete per evitare la tempesta. All'interno dell'edificio ascoltate la conversazione tra la vostra squadra, poi andate nel pozzo dell'ascensore e calatevi giù.

CAPITOLO 4: THE REFUGEES

Muovetevi lungo il corridoio buio fino a raggiungere una rampa di scale, scendete ed avvicinatevi al buco sul pavimento, premete A per saltarvi dentro e raggiungere il livello inferiore, quindi percorrete il corridoio dove troverete un gruppo di soldati morti a terra. Proseguite lungo il corridoio, entrate nella porta aperta e guardate il filmato. Ascoltate il discorso del ragazzo per un po', poi lui si calerà giù, saltate sulle macerie e seguitelo nel buco. Mentre vi muovete in questa zona buia, sarete attaccati, uccidete i nemici rapidamente ed avvicinatevi alla prossima serie di doppie porte. La vostra squadra sparerà e la porta si aprirà, nella stanza successiva riparatevi e sparate sopra allo sportello per eliminare i nemici nella stanza accanto. Superate lo sportello per passare alla zona più ampia, andate verso il basso, passando da riparo a riparo ed eliminando i nemici appena appaiono. Mentre vi avvicinate alla fine della zona, i nemici irromperanno dalle porte, state al riparo ed uccideteli prima che possano ripararsi a loro volta. Oltrepassate le porte dalle quali sono giunti, poi passate anche quelle seguenti ed ascoltate la conversazione, poi i vostri compagni di squadra spareranno ancora per aprire la porta, quindi entrate e guardate il filmato. Andate verso la prossima serie di scale ed iniziate a scendere, ci saranno un sacco di nemici, quindi sarebbe meglio usare un'arma a distanza ravvicinata come un fucile da caccia, se lo avete. Continuate a scendere le scale e ad uccidere nemici, usando anche il vantaggio dell'altezza. Quando avrete raggiunto il fondo delle scale, troverete un sacco di oppositori dall'altra parte della strada, riparatevi velocemente ed eliminate i nemici nell'edificio, poi cominciate ad eliminare quelli che si trovano di sotto. Provate a rimanere al riparo, in particolare usando la ringhiera, così da potervi muovere lungo il pavimento in maniera più efficiente continuando a rimanere sotto copertura. Di sotto vedrete dei nemici sulle passerelle ed altri nuovi nemici sul livello più basso; rimanete qui ed uccideteli, poi cominciate a scendere le scale. Quaggiù rimanete al riparo e continuate ad avanzare, tenete d'occhio le zone più lontane da dove i nemici hanno la tendenza ad apparire, quindi eliminateli ed avanzate. I fori nelle ringhiere permetteranno ai nemici sui livelli più in basso di attaccarvi, quindi uccideteli prima che vi possano danneggiare. Fatevi strada verso la prossima rampa di scale e scendete, ancora una volta ci saranno un sacco di nemici che vi attaccheranno, quindi riparatevi ed eliminateli. A peggiorare le cose c'è anche un nemico dietro ad una torretta, provate a fiancheggiarlo oppure ordinate alla vostra squadra di stordirlo ed avere così l'opportunità di sparargli. Continuate verso il successivo indicatore dell'obiettivo. Un civile correrà nella stanza, quindi fate attenzione a non ucciderlo, uccidete invece la prossima serie di nemici che vi porterà ad una torretta. Prendetene il controllo ed usatela per uccidere i nemici di fronte, poi concentratevi sulla finestra con la sabbia dietro, serviranno diversi proiettili per eliminare la finestra ed i nemici arriveranno costantemente a fermarvi. Prendetevi il tempo di ucciderli se fanno troppi danni, per poi tornare a colpire la vetrata fino a che andrà in frantumi e la sabbia entrerà fermando la lotta, salite sulla sabbia ed uscite dall'edificio. Guardate il filmato e seguite la conversazione, poi proseguite lungo la collina di sabbia e giù sul bordo dell'edificio.

CAPITOLO 5: THE EDGE

Muovetevi lungo il bordo del tetto del palazzo per trovare la zipline. Utilizzatela per raggiungere l'edificio successivo. Ci saranno un paio di nemici al piano di sotto, ma è possibile farli fuori in silenzio per mantenere l'elemento sorpresa nei confronti dei loro compagni che si trovano nella stanza seguente. Utilizzate la croce direzionale per equipaggiare un silenziatore, o entrate furtivamente dietro di loro. Continuate giù per le scale e muovetevi nella stanza accanto. State dietro la copertura e fate fuori i nemici nella stanza e poi andate avanti per raccogliere munizioni e qualsiasi altra cosa avrete bisogno. Ora, prima di trasferirvi lungo la successiva rampa di scale, attendete per un secondo. Rimanete sulle scale e mirate in basso per uccidere i nemici prima di continuare a muovervi giù per le scale. Questa sezione può essere difficile se non sfoltite il gregge nemico dall'alto. Quando avrete uccisi tutti quelli visibili dalla vostra posizione, spostatevi giù per le scale e colpite i rimanenti. Quando sono tutti morti, spostatevi verso l'obiettivo. Mentre vi spostate, controllate una stanza buia aperta a sinistra e prendete l'intel sul terreno, poi continuate verso l'obiettivo. Questo vi condurrà ad un altro punto critico. Premete A per camminare radenti lungo il lato dell'edificio. Quando sarete di nuovo in piedi, verrete avvisati della presenza di cecchini. Prendete il vostro fucile da cecchino che è appoggiato al muro e poi mettetevi al riparo. Sul tetto vicino, ci sarà un mucchio di nemici da uccidere. Usate il fucile da cecchino per farli fuori. Durante questa sezione, i nemici più pericolosi saranno i cecchini. Per fortuna si possono trovare facilmente grazie ai laser che sono attaccati alle loro pistole. Uccideteli, poi fate fuori il resto dei nemici. Quando sono tutti morti, lo scoprirete. Scendete sulla torre rovesciata e camminateci sopra come un ponte per raggiungere il tetto che un tempo era popolato dai nemici... prima che fossero tutti "cecchinati", naturalmente. Appariranno altri nemici, quindi rimanete al riparo ed usate il cecchino per colpirli da lontano. Quando saranno esaurite le munizioni da cecchino, andate avanti e correte, quindi spostatevi nell'edificio dove si trovavano i nemici e saltate giù. Spostatevi attraverso l'edificio per la prossima serie di scale, quelle che salgono e poi passate attraverso il corridoio allo scoperto. Andate sopra la recinzione e poi di nuovo nella sabbia. Pioveranno proiettili a terra, causando la rottura dei vetri. Sparate ai nemici che sono al di sotto prima di cadere a terra. Rapidamente andate in copertura e sparate ai nemici appena entrano nella stanza. Andate dove si trovavano e quindi spostatevi nella zona aperta. I nemici si caleranno giù dal soffitto. Mettetevi in copertura e fateli fuori appena appaiono sul tetto ed iniziano a calare le loro corde. Spostatevi in avanti quando i nemici smetteranno di scendere dal tetto. Uccidete i nuovi nemici appena entrano nell'edificio e quindi spostatevi all'esterno. Utilizzate la zipline. Alla fine della zipline, correte verso il ponte di fortuna che collega i due edifici semidistrutti. Fatevi strada attraverso il primo piano e troverete una serie di doppie porte. Premete B per aprire le porte a calcio e percorrete la strada attraverso la stanza nel corridoio successivo. Potrete quindi trovare un altro set di doppie porte, correte in avanti per attivare la successiva cut-scene. La Soluzione di Spec Ops: The Line

CAPITOLO 6: THE PIT

Dopo lo sbarco, verrete automaticamente messi dietro un riparo accanto ad un auto, con solo una pistola. Utilizzate la pistola per uccidere i nemici più vicini, lasciateli arrivare vicino a voi. Poi prendete le armi. C'è anche una scatola di granate per terra che è possibile raccogliere per avere un aiuto. Rimanete al riparo e fate fuori i nemici appena appaiono. Le munizioni saranno poche, quindi continuate ad uccidere appena si fanno vedere. Rimanete al riparo, lanciate granate quando necessario, e cercate di non farvi circondare. Alla fine, i vostri compagni di squadra si uniranno di nuovo con voi, così vi aiuteranno a colpire i nemici. Osservate i ponti levatoi in quanto i nemici appariranno anche lì sopra. Raggruppatevi con la vostra squadra, un nuovo obiettivo apparirà sullo schermo. Andate verso di esso. Appena dietro l'angolo, più nemici inizieranno a sparare contro di voi, anche uno che si trova sopra un veicolo militare con una torretta. Rimanete al riparo e saltate fuori per uccidere i nemici a terra, poi correte in avanti per la copertura successiva al fine di evitare il tizio sulla torretta. Restate sul lato sinistro della superficie per girargli attorno. Passate alla prossima serie di sacchi di sabbia e mettetevi al riparo. Più nemici entreranno nell'area, uccideteli da dietro l'angolo. Quindi passate da dove sono venuti e troverete un cancello di metallo che deve essere aperto, la squadra lavorerà su questo. Nel frattempo, andate dietro la torretta che prima stava sparando, ed usatela. Uccidete i nemici che usciranno. Quando saranno tutti morti e le porte aperte, continuate, e spostatevi nel buco per proseguire la strada. Qui troverete un sacco di cadaveri. Mentre vi sposterete attraverso queste sale, prestate attenzione ad un tavolo con sopra l'intel. Continuate per le sale fino a trovare una serie di passaggi. Andate in alto e poi continuate fino a trovare una scala mobile e saliteci sopra. Dopo la scena, arrivate dietro ad una copertura ed iniziate ad uccidere tutti i nemici. Il marcatore vi mostrerà il vostro prossimo obiettivo che aprirà ad un corridoio con ancora altri nemici. Uccideteli e continuate. Dato che l'area inizia ad aprirsi, un nemico con una torretta apparirà. Fatelo fuori e poi continuate nel museo nella zona con gli scheletri di dinosauri. Un elicottero vi attaccherà improvvisamente. Premete il pulsante A e correte lungo il corridoio per evitare di essere ucciso dall'elicottero. Ricordate, non dovete tenere premuto A per mantenere lo sprint, basta premerlo una sola volta. Seguite la vostra squadra per evitare il fuoco dell'elicottero.

CAPITOLO 7: THE BATTLE

Guardate tutte le cut-scene ed il vostro lavoro attraverso le lobby. Continuate ad andare avanti fino a visualizzare alcune finestre con l'icona di un teschio rosso su di loro. Ciò significa che è necessario sparare alle finestre per far uscire la sabbia che vi darà la possibilità di abbandonare l'edificio. Fatelo ed andate fuori. Mettetevi al riparo quando vedrete l'elicottero esplodere, poi utilizzate la corda doppia. Camminate per la sala piccola con le pareti di calcestruzzo ricoperte di graffiti. Spostatevi e vedrete alcuni nemici che non saranno a conoscenza della tua presenza. Uno di questi sarà sulla parte superiore del veicolo militare, altri saranno in giro. Mettetevi in copertura e quindi indicate ai vostri compagni di farne fuori un paio mentre voi vi occupate dei rimanenti. Spostatevi da un riparo all'altro continuando ad uccidere i nemici, ce ne saranno soprattutto a terra. Continuate per quest'area fino a raggiungere l'autobus. I nemici romperanno le finestre del bus, uccideteli muovendovi attraverso il bus e camminate verso la porta del bus. Entrate nella porta e poi sopra la finestra per raggiungere la zona successiva. Rapidamente ottenete riparo in quanto vi è un nemico che usa una torretta, uccidetelo, e poi prendete il lato destro dell'area, continuate, scendete, e poi andate avanti attraverso il mare di cadaveri. Arriverete in un'altra zona popolata da nemici, tra cui uno "pesante", che è simile ai juggernaut di Call of Duty. Ponete tutte le vostre attenzioni su di lui prima che possa avvicinarsi troppo. Poi passate al prossimo obiettivo che vi porterà ad un altro edificio. Fatevi strada attraverso l'edificio, partirà una fastidiosa cut-scene. In seguito al filmato, vi troverete di fronte ad un dilemma morale. È possibile salvare i civili o salvare Gould. Combattete il ​​nemico, poi saltate giù e prendete copertura. Altri nemici appariranno, uccideteli. Continuate in questa zona fino ad avere di fronte un altro juggernaut. Ci saranno pure dei cecchini sui tetti, uccideteli. Una breve scena partirà quando saranno tutti morti. Spostatevi verso il prossimo obiettivo, che sarà un grande cancello. Attraversatelo e guardate la scena successiva.

CAPITOLO 8: THE GATE

Superate la grande scalinata e guardate il filmato. Quando il filmato è finito, seguite il prossimo obiettivo e guardate la breve scena, poi prenderete il controllo di un mitragliere. Eliminate i nemici. È possibile utilizzare il grilletto sinistro per attivare lo zoom in ed out, oppure è possibile utilizzare il grilletto destro per sparare. Quando avrete finito, calatevi giù. Andate sopra la fontana e proseguite a piedi tra i rottami che si sono creati. Guardate il filmato. Nell'area successiva, prendete copertura e fate fuori i nemici dall'altra parte della strada. Correte in avanti quando potrete e continuate ad eliminare i nemici mentre vi spostate da un riparo all'altro, come avete fatto finora in tutto il gioco. Continuate fino a raggiungere un altro edificio. I nemici saranno sulle scale appena entrate, eliminateli in fretta. Mentre vi spostate giù per le scale, uccidete tutti i nemici che si trovano sul terreno sottostante e state attenti a non esporvi all'aperto. Ancora una volta, può essere intelligente rimanere al secondo piano ed utilizzare la ringhiera per uccidere i nemici al piano di sotto e poi eliminare i rimanenti spostandovi giù per le scale. Annientate i nemici di questo livello, e poi l'indicatore obiettivo si sposterà sulla prossima serie di scale. Salite e sarete portati ad una serie di doppie porte. Aprite le porte a calci ed uscite sul tetto. La Soluzione di Spec Ops: The Line

CAPITOLO 9: THE ROAD

Calatevi dal tetto e passate attraverso la sabbia. Troverete due persone rapite. Dopo il filmato, dovrete scegliere quale soldato deve continuare a vivere e quale deve morire. Fate la vostra scelta, poi proseguite e continuate a scivolare lungo la duna di sabbia. Uccidete i nemici e rimanete dietro una copertura, tenete distanti i nemici mentre vi spostate in avanti in questa zona estesa. Quando saranno tutti morti, iniziate a muovervi in avanti. Un'altra tempesta di sabbia si scatena, cercate di sparare alle sagome che si intravedono nella sabbia, mentre continuate a spingervi in avanti attraverso la tempesta. La vostra visione sarà fortemente limitata, ma usate il marcatore obiettivo sullo schermo così da sapere dove andare in ogni momento. Prendersi la briga di andare in copertura è veramente inutile perché si riesce a malapena a vedere dove si sta andando, dovete solo andare avanti ed uccidere le sagome appena appaiono. Quando avrete fatto abbastanza progressi, un filmato segnerà la conclusione del capitolo.

CAPITOLO 10-1: RIGGS

Iniziate a seguire la vostra squadra. Prendete il razzo a terra e poi proseguite a piedi fino ai gradini. Uccidete i nemici qui presenti e poi usate questa posizione per eliminare i nemici che sono sul terreno. Il nemico che avete appena ucciso possedeva un RPG, così è possibile utilizzare il razzo per eliminare le numerose forze di terra con un singolo colpo sparato. Con i nemici notevolmente diminuiti, andate giù ed eliminate gli ultimi rimasti. Dopo che tutti i nemici saranno morti, un piccolo cancello sarà spostato lateralmente. Raggiungetelo ora e guardate il filmato successivo. Una volta che riprenderete a vederci dopo la flashbang, correte nella stanza accanto e prendete copertura. Uccidete i nemici e poi passate al flare, infine mettetevi al riparo. Uccidete tutti i nemici, compresi i cecchini sul tetto, poi salite sulla barricata e muovetevi nella zona centrale. Altri nemici popolano il tetto, uccideteli tutti. Rimanete al riparo se necessario. Un nuovo indicatore obiettivo verrà visualizzato quando saranno stati uccisi tutti. Spostatevi verso le porte, salite la rampa di sabbia e, nel prossimo edificio, eliminate tutti i nemici e proseguite per il secondo livello continuando ad uccidere i nemici, andando avanti fino al livello successivo. Riggs tenterà di aprire una porta, ma sarà bloccata. I nemici si precipitano nell'area, quindi ottenete un riparo e fateli fuori come escono, mentre Riggs cerca di capire come aprire la porta. Basta mantenere la posizione, i nemici arriveranno numerosi. Attendete che l'indicatore vi confermi che Riggs è riuscito a sbloccare la porta. Quando questo accade, correte verso la porta e premete B per aprirla a calci. Correte lungo il corridoio, scendete la prossima rampa di scale, e poi arrivate in garage. Mettetevi in copertura visto che molti nemici cominceranno a venire nel parcheggio del garage. Fateli fuori, passate da auto ad auto in copertura visto che i nemici continueranno a fiondarsi nella zona. Usciti dal garage vedrete un'altra scala. Salite le scale, prendete le scatole di munizioni che giacciono a terra, passate attraverso il corridoio successivo, e poi troverete una rampa di scale più piccola che vi porta ad un nemico con la schiena rivolta verso di voi. Dotatevi di un silenziatore e fatelo fuori. Poi uccidete tutti gli altri nemici presenti nella zona, inclusi i cecchini. C'è un fucile da cecchino sul terreno nella zona se volete divertirvi con quello. Una volta che i nemici sono morti, uccidete anche quelli sul terreno sottostante. Poi proseguite attraverso la sala, prendete copertura, uccidete i nemici qui presenti, quindi troverete una serie di scale da fare fino in fondo, guardate dietro l'angolo per uccidere i nemici, infine troverete un'altra rampa di scale. Spostatevi verso il basso, ed iniziate ad eliminare i nemici, sarete sempre più vicini a raggiungere l'obiettivo. Arrivati al marcatore, utilizzate i camion per la copertura. Ci sarà un nemico con torretta più altri nemici sul terreno. Uccidete prima l'artigliere sulla torretta e poi tutti gli altri nemici nella zona per completare l'obiettivo.

CAPITOLO 10-2: STEALING WATER

Sul camion, il nuovo obiettivo è quello di proteggerlo. Vi verrà dato un lanciagranate per questa sezione, che renderà le cose un po' più facili. I nemici saranno intorno dappertutto, spazzateli via appena si avvicinano al camion. Un elicottero si unirà alla guerra, sparategli col lanciagranate appena si avvicina. Questo è un pezzo completamente su binari, quindi temo che l'unica cosa che posso dire di utile realmente è di sparare ai nemici appena appaiono, utilizzare il tempo nel quale non ci sono molti nemici per ricaricare il lanciagranate, e cercate di proteggere il camion al meglio delle vostre capacità.

CAPITOLO 11: ALONE

Muovetevi tra i rottami. Vedrete un gruppo di persone che cercano di recuperare un po' di acqua fuoriuscita dal carrello. Allontanatevi da loro e continuate. Troverete Riggs morente a terra. Ascoltatelo parlare, poi avrete un'altra decisione morale da prendere: potrete lasciare Riggs bruciare lentamente, o potrete essere misericordiosi e sparargli in testa. Continuate a camminare attraverso la sabbia, potrete vedere il centro commerciale in lontananza. Proseguite attraverso la strada e troverete un nemico da solo con un fucile da cecchino. Uccidetelo e prendete il fucile. Mettetevi al riparo. Utilizzate il fucile da cecchino per far fuori i nemici di fronte. I più pericolosi saranno quelli col fucile da cecchino, ma sarete in grado di vedere esattamente dove si trovano a causa dei loro laser. Una volta uccisi tutti i nemici, ne appariranno molti altri ed uno userà anche la torretta. Quando saranno tutti morti, andate alla barricata vicino a voi col filo spinato sopra e prendete copertura. Nemici appariranno dall'altro lato, uccideteli. Strisciate sulla sabbia e poi correte, così da evitare il filo spinato. Attraversate la sabbia, ma poi prendete rapidamente copertura di nuovo ed uccidete tutti i nemici che si trovano sull'edificio dall'altra parte della strada. Alcuni di loro saranno abbastanza lontani, su un tetto, quindi usate il fucile da cecchino se avete qualche munizione. Quando saranno tutti morti, usate la zipline per entrare in quell'edificio dal quale vi stavano sparando. Mettetevi al riparo ed uccidete i nemici nell'edificio. Passate alla porta successiva, prendete copertura in camera, e siate pronti ad essere bombardati da una folle luce stroboscopica, o qualcosa di simile. Le luci continueranno ad accendersi e spegnersi ripetutamente. Uccidete i nemici come potete, poi si unirà alla sfida anche un juggernaut. Una volta che sarà sconfitto, le luci rimarranno spente, ma sarete in grado di vedere molto meglio. Continuate attraverso il livello e vi imbatterete in altri nemici. Quando saranno morti, passate alla zipline successiva e scendete fino alla prossima area. Spostatevi nella costruzione, coprendo i compagni ed iniziando ad eliminare i nemici. Salite poi le scale ed uccidete anche i nemici lassù. Fatevi strada verso la torretta ed usatela per uccidere i nemici che si trovano sui livelli multipli del prossimo edificio. C'è una zipline che conduce dal tetto dell'edificio a voi, abbattete tutti i nemici che decidono di raggiungervi. Mentre continuerete ad uccidere i nemici con la torretta, un juggernaut apparirà, insieme con altre ondate di nemici, uccidete tutti. Ci sono diversi oggetti esplosivi nella zona, ovviamente contrassegnati con il tipico colore rosso e segnali di avvertimento giallo. Potrete usarli per uccidere più nemici contemporaneamente. I nemici poi iniziano ad apparire sul tetto. Continuate a sparare contro di loro, poi la vostra squadra vi darà una mano ed userà la zipline una volta che le numerose minacce saranno state sconfitte. Passate alla prossima porta e partirà un filmato. La Soluzione di Spec Ops: The Line

CAPITOLO 12: THE ROOFTOPS

Andate avanti e portatevi vicino al bordo del tetto. Mettetevi in copertura contro l'edificio e camminate lentamente. Nella stanza successiva ci saranno molti nemici, ma avrete la possibilità di farli fuori prima che possano attaccarvi. Entrate nella stanza e poi proseguite verso la prossima area. Mentre vi spostate lungo il corridoio buio, i nemici inizieranno ad apparire, come al solito. Rimanete al riparo ed uccideteli appena escono. Avrete indicazioni su come passare attraverso l'edificio distruggendo il soffitto di vetro, sparandogli contro. Continuate fino a quando si potrà vedere la luce. Raggiungete la via d'uscita, uccidete i cecchini sulla costruzione, quindi utilizzare la zipline per arrivare alla torre radio. Vi verrà richiesto di attaccare un nemico, premete B per farlo, poi andate verso le scale e fatevi strada verso l'esterno dell'edificio. Arrivare alla cima della torre. I nemici prendono il sopravvento, iniziate ad ucciderli sulla costruzione. Quando il tetto sarà libero, utilizzate la zipline vicina per raggiungerlo. Continuate su per le scale ed entrate nell'edificio. Se controllerete il bagno, sarà possibile recuperare qualche intel. Salite le scale quando sarete pronti, partirà un filmato. In seguito, sarete di nuovo nel livello più basso di questo edificio, ma sarà brulicante di nemici. Uccideteli tutti e continuate giù per le scale. All'esterno, riparatevi ed uccidete tutti i nemici che scendono le scale e cercano di mettersi in copertura. Fatevi strada attraverso il tetto, passando da una copertura all'altra, uccidendo i nemici, e proseguite la strada verso il prossimo obiettivo. Una volta raggiunto l'elicottero, Walker sarà dietro la torretta, con il nuovo obiettivo di coprire la fuga di Luog. Uccidete i nemici che corrono verso l'elicottero. L'elicottero inizierà ad alzarsi in cielo. Continuate ad uccidere i nemici sul tetto che vi sparano. Mentre l'elicottero si alza sempre più e la torre radio è bene in vista, saltate fino a quando non sarà completamente distrutta. Seguirà un filmato, e poi vi troverete di nuovo nel segmento che si è verificato all'inizio del gioco! Ancora una volta, avrete il controllo della torretta l'elicottero e dovrete colpire gli altri elicotteri che si muovono in cielo tra gli edifici. L'unica differenza è che questa volta vedrete cosa succede dopo l'incidente tra gli elicotteri. Proseguite in avanti durante la riproduzione dei dialoghi. Quando la scena è finita, Walker si riprenderà un po'.

CAPITOLO 13: ADAMS

Correte avanti, saltate giù, andate dietro la copertura, ed iniziate a far fuori i nemici appena li vedrete. Spostatevi da un riparo all'altro ed uccideteli. Proseguite verso l'elicottero abbattuto dove si trovava Adams, poi dovrete prendere di nuovo copertura e cominciare ad uccidere i nemici mentre proteggete Adams. Con i nemici morti, proseguite in avanti e sotto i rottami dell'aereo, poi Lugo invierà una trasmissione. Ascoltatela e poi continuate, ma appena l'area si fa più grande, molti nemici arriveranno pronti a combattere. Prendete copertura e spazzate via tutti i nemici nella zona. Come altre sezioni del gioco, tutto quello che dovrete fare è mettervi in copertura ed uccidere i nemici, appena li vedete. Tenete d'occhio la grande barca nella sabbia perché i nemici inizieranno ad apparire da lì man mano che vi avvicinerete ad essa. Arrivati al fondo della barca, spazzate via i nemici, poi andate verso le scale del secondo piano. Uccidete i nemici, poi saltate fuori dal lato della barca. Eliminate i nemici e fate attenzione a quelli che appaiono dal foro della barca vicina. Uccidete anche quelli, fatevi strada tra i rottami della nave seguendo l'obiettivo, che è un buco nel terreno. Saltate giù e parlate con Adams, poi continuate verso lo yacht. Uccidete i nemici in questa zona mentre vi fate strada allo yacht. Risalite le scale dello yacht e mettetevi al riparo. Uccidete i nemici sul ponte mentre la tempesta inizia a prepararsi nuovamente. Prendete la via d'uscita dello yacht e poi proseguite per la porta successiva. Continuate verso il prossimo obiettivo. Dopo il filmato, fuggite dalla folla ed iniziate a correre verso il prossimo obiettivo; questo vi condurrà ad un cancello. Sfondatelo premendo B, e preparatevi per un altro filmato.

CAPITOLO 14: THE BRIDGE

Andate avanti fino ad incontrare la prossima ondata di nemici ed uccideteli. Prendete copertura e fate fuori i nemici sul tetto, poi spostatevi sotto quel tetto, uccidendo i nuovi nemici. Spostatevi lungo il bordo esterno dell'edificio, dove il ponte sarà in vista. Uccidete i nemici, spostatevi attraverso l'edificio, aprite a calci le porte. Un'esplosione causerà a Walker un'altra delle sue folli illusioni. Proseguite avanti ed una figura di fuoco avvolgerà Walker nelle fiamme. Quando l'allucinazione sarà finita, prendete l'RPG a terra e distruggete la torre in lontananza, come indicato da un indicatore sullo schermo. Ora continuate la strada seguendo l'indicatore dell'obiettivo. Dovrete fare i conti con una torretta, ma non c'è niente di troppo difficile. Continuate, poi raggiungerete una sezione molto simile all'inizio di questo capitolo. Proseguite verso la parte superiore della casa Gate, ed un filmato partirà. Quando il filmato sarà finito, correte lungo il ponte! Non andrete comunque molto lontano visto che partirà un altro filmato.

CAPITOLO 15: WELCOME

Spostatevi verso le porte dell'ascensore ed entrateci. Quando le porte dell'ascensore si apriranno di nuovo, continuate per la stanza ed andate a destra per trovare una rampa di scale. Prendete le scale fino al piano superiore per incontrarsi con Konrad. Ascoltatelo parlare, poi avvicinatevi a lui. Guardate il filmato, poi avrete la scelta di sparargli o meno. Ciò comporta finali diversi, e durante questi filmati, vedrete flashback delle diverse scelte effettuate nel corso del gioco.

EPILOGO

Ancora una volta, ora verrà lasciata la scelta al giocatore sul da farsi: si può stare lì fermi e lasciare che i soldati ci prendano la pistola, o scegliere l'altra opzione di aprire il fuoco su loro e sfogarvi come matti!

VIDEO DELLA SOLUZIONE - PLAYLIST

Clicca qui per vedere tutta la soluzione in video del gioco!

VIDEO DELLA SOLUZIONE - PRIMA PARTE

VIDEO DELLA SOLUZIONE - SECONDA PARTE