9.6

Redazione

9.4

Lettori (231)


  • 283
  • 10
  • 244
  • 25

Fire Emblem: AwakeningLa Soluzione di Fire Emblem: Awakening 4

Aiuteremo lo stratega nel suo risveglio!

Attenzione

La soluzione è basata sulla versione giapponese del gioco, uscita il 19 Aprile 2012. Potrebbero esserci divergenze dalla versione italiana che uscirà l'anno prossimo.

Prologo

Se avete già giocato a Fire Emblem, sapete già cosa fare in questa zona. Dovrete cercare di mantenere nelle retrovie i soggetti adibiti alla cura, nonché i maghi. Al contrario, gli spadaccini ed i cavalieri dovranno essere le vostre unità primarie, da far velocemente procedere verso il centro della zona di gioco, fittamente popolato da nemici, per eliminarli tutti con relativa facilità. Il combattimento sarà completato abbastanza velocemente. Fatto ciò, osservate la mappa e procedete verso la successiva zona di gioco disponibile, la quale sancisce l'inizio del primo capitolo.

Capitolo 1

Le unità inizialmente a vostra disposizione saranno assolutamente identiche a quanto visto per il Prologo. Lungo l'intera zona di gioco saranno inoltre presenti svariati fortini, che dovrete necessariamente utilizzare: essi vi consentono infatti di curare le vostre unità, nonché di incrementare in maniera chiara le vostre capacità difensive, così come la probabilità di schivare i colpi degli avversari.
In zona saranno anche presenti una varietà di alberi, dietro di essi è usualmente conveniente collocare ad es. le unità più versate nel combattimento corpo-a-corpo e alla breve distanza, sicché le frecce degli avversari specializzati in altre tipologie di attacco non causino loro dei problemi. Tenete inoltre sempre in mente la "triangolazione" tipica delle armi, a mo' di sasso-carta-forbice: le asce sono deboli quando contrastano le spade, le spade sono deboli contro le lance, le lance contro le asce. Consigliamo inoltre di creare dei piccoli "team" che vadano ad aggredire singoli nemici, sicché voi riusciate a colpire i nemici, ma loro non riescano a rispondere in maniera propria. Come visto per il livello precedente, sarà inoltre consigliabile mantenere il vostro curatore sempre nelle retrovie. Potrete dunque procedere verso il capitolo successivo, ovvero il secondo.

Capitolo 2

Dovrete qui essenzialmente utilizzare le vostre unità corpo-a-corpo per massimizzare la vostra capacità di liberarvi degli avversari. Avendo a disposizione una ottima quantità di unità corpo-a-corpo, consigliamo vivamente di correre alla massima velocità verso il nemico, prendendo poi possesso del ponte. "Tenete" dunque il ponte fino a che i nemici smetteranno di giungere in scena, rimpiazzando eventuali morti e/o feriti.
Dopo il primo round, un mago giungerà in scena. Procedete dunque verso il lato opposto del ponte, ove potrete occupare i forti nei pressi della zona nord. In questo modo, i nemici non potranno in alcun mood curarsi. Fatto ciò, ripetete velocemente un "Rush" verso i nemici per eliminarli senza problemi. Fatto anche questo, osservate i dialoghi e procedete verso l'area di gioco successiva.

Capitolo 3

Trattasi della prima missione ove sarà possibile selezionare "liberamente" le unità da portare. Portate dunque con voi un curatore, collocandolo di fronte allo spadaccino. Portate ulteriormente i quattro cavalieri, posizionandoli lungo l'esterno della zona di gioco. Rimarranno così solo due slot completamente "liberi": consigliamo di portare dunque l'arciere ed uno dei soggetti personalizzati. A questo punto, tutti i vostri personaggi dovranno cominciare a spostarsi verso sinistra, per due turni consecutivi. I personaggi che si trovano più a destra rispetto a tutto il gruppo si dovranno occupare di eliminare le persone proprio a destra.
Dunque, mantenendo preferibilmente i due team "distaccati", procedete aldilà delle vicine doppie porte. Successivamente al primo turno, si unirà a voi un cavaliere di tipo Pegasus. Parlate anche con i cavaliere sulla sinistra, facendo in modo che anche lui vada a formare il vostro gruppo. L'unione di queste due unità vi consentirà di migliorare le capacità del gruppo Alpha Bravo. Nel caso in cui vi siano degli ulteriori problemi, consigliamo di raggruppare nuovamente i vostri personaggi per poi procedere lungo un'unica via. Vi troverete di fronte al boss, un cavaliere dotato di armatura - ovvero, dotato di difese molto più efficaci. Consigliamo di portare con voi un martello e/o un'arma in grado di penetrare l'armatura (ad esempio una lancia particolarmente potente), se non lo farete molti dei vostri colpi potrebbero andare "sprecati". In ogni caso, dopo la scena d'intermezzo, potrete procedere verso la successiva mappa.

Capitolo 4

Il problema principale in questa zona è dato dalla quasi totale mancanza di alleati. Di conseguenza, dovrete cercare di concentrarvi sul portare con voi delle unità tra loro compatibili, che non vadano dunque a causare dei particolari conflitti all'interno della vostra armata, poiché sapete che non potrete in alcun modo risolverli! Inoltre, per questa specifica missione, sarà necessario notare come la "miglior difesa è l'offesa", di conseguenza consigliamo vivamente di cercare di colpire subito con la massima forza i vostri nemici - anzi, non solo con la massima forza ma anche con la massima velocità.
E' inoltre possibile (se non consigliabile) inserire all'interno del vostro gruppo un curatore, sarà utile durante le ultime fasi della missione - dovrete tuttavia prestare sempre una certa attenzione, per fare in modo che rimanga ben lontano dagli avversari. Nel caso in cui, stavolta, non vogliate "dividere" i vostri personaggi - esiste sempre la possibilità di procedere verso uno dei due lati della zona di gioco, ed attaccare a ripetizione unicamente i soggetti posizionati in tale lato, per poi ripetere la medesima operazione per i soggetti collocati lungo il lato opposto. Superato il boss, selezionate la successiva zona visibile lungo la mappa per procedere dunque verso il capitolo seguente.

Capitolo 5

Stavolta avrete a disposizione alcuni Dracoknights. Ciò che risulta essere maggiormente efficace contro questo tipo di avversari è una combinazione di magie del vento e frecce. Inoltre, giunti al secondo turno, diverrà disponibile un nuovo curatore, nonché un nuovo mago.
Fate in modo che entrambi raggiungano il party, oppure cercare di "dividere" in maniera proprie le vostre forze, per evitare che vengano inusitatamente colpite dai Dracoknights. Cercate di mantenere arretrati i curatori, sicché siano sempre "al sicuro" dai potenti attacchi dei Dracoknights stessi. Giunti di fronte al boss, potrete subito notare come anche lui sia in realtà un...Dracoknight. Completata anche questa sezione della missione, potrete procedere avanti verso il capitolo successivo senza troppi patemi d'animo.

Capitolo 6

Il livello si presenta in sé piuttosto semplice: potrete scegliere se procedere velocemente verso i vostri avversari, oppure creare un grande "blocco" e fare in modo che essi procedano nella vostra direzione. Spesso e volentieri si troveranno letteralmente a correre verso di voi! Comunque, in linea generale, per ottenere le nuove reclute dovrete parlare a loro utilizzando lo spadaccino. Superato il primo turno, apparirà anche il Mutaforma: cercate di non farlo avvicinare alle vostre unità più potenti, potrebbe "mutare" in esse e causarvi di conseguenza dei grossi problemi!
Per quanto concerne una visione più generale della "strategia di gioco" ottimale da impiegare, non ne esiste una precisa: cercate di mantenere i curatori sempre "dietro" rispetto ai soggetti adibiti al corpo-a-corpo, un po' come avete sempre fatto; in questo modo, chi è specializzato nel corpo-a-corpo proteggerà quasi sempre gli altri. Dunque, quando la situazione andrà a calmarsi leggermente, potrete procedere verso i boss e assalirlo utilizzando tutte le vostre truppe, così da eliminarlo in velocità.

Video - Trailer di Introduzione

Fire Emblem: Awakening - Trailer di introduzione giapponese Fire Emblem: Awakening - Trailer di introduzione giapponese

Capitolo 7

I nemici presenti nella zona "all'aperto" sono i Dracoknights; ciò che dovrete preferibilmente fare, molto semplicemente, consiste nel mantenere i vostri curatori nella zona sul retro, al contempo procedendo verso la parte est del livello, liberandovi di tutti i soggetti collocati lungo il percorso lungo il quale vi troverete ad andare. Data la loro relativa debolezza, ucciderli non dovrebbe per voi rivelarsi problematico e potrete così portare senza problemi a conclusione il capitolo.

Capitolo 8

In questo livello, si uniranno a voi sia un soggetto dotato di spada, sia uno Shapeshifter. Il livello, in sé, non risulta essere complesso, sopratutto grazie alle aggiunte di cui abbiamo appena parlato. Consigliamo di portare una buona quantità di vostre unità verso est, poi lasciare che il resto delle unità proceda invece verso ovest. Accertatevi che tutti quelli che vengono mandati verso est possano procedere senza ulteriori aiuti da parte di soggetti esterni - che non potranno in alcun modo ricevere! Avendo in questo modo organizzato il vostro esercito, potrete molto facilmente eliminare tutti i presenti, senza dovervi forzatamente spostare in multiple direzioni!

Capitolo 9

Attendete fino a raggiungere il quinto turno, cercando di rimanere abbastanza "calmi" durante tutto il periodo precedente. Se vorrete eliminare i rinforzi dei nemici, consigliamo di lasciare "indietro" uno o due personaggi particolarmente forti, in maniera tale da ottenere un significativo vantaggio sui vostri avversari. In tutti gli altri casi, mandate avanti il resto dei vostri, liberandovi del nemico senza problemi.

Capitolo 10

Vi troverete qui a dover affrontare un avversario dotato di una notevole quantità di rinforzi in arrivo. Analogamente a quanto visto per il livello precedente, consigliamo di lasciare qualche soggetto leggermente indietro, sicché si occupi di sorvegliare proprio tali rinforzi, con l'obiettivo di eliminarli. Potrete inoltre collocare 1-2 soggetti in altre specifiche zone ove andranno a trovarsi i rinforzi, sempre diciamo sul "retro" della zona di gioco.

Capitolo 11

Stavolta vi verrà assegnata un'unità molto particolare - una "ballerina"! Potrete in tal modo ottenere dei punti-esperienza extra. Consigliamo di spostare una o due unità immediatamente verso ovest, in zona potranno dunque attendere i rinforzi nemici e distruggerli con la dovuta calma, oppure cercare di "sfondare" la linea a sud.
E' inoltre egualmente possibile fare in modo che una piccola squadra di soggetti si muova verso i nemici visibili a sud-ovest, lasciando al contempo che il gruppo di avversari di dimensioni più "significative" si sposti progressivamente verso sud, e venga intercettato dal successivo gruppo di vostri soggetti amici. La Soluzione di Fire Emblem: Awakening

Capitolo 12

Appena cominciato il livello, andrete ad ottenere un Cavaliere. Esistono poi svariate modalità per procedere al completamento del livello: potrete agire mantenendo le vostre forze completamente unite, scegliere di spezzarle in due parti, oppure in tre diverse sezioni - tutte queste possibilità saranno egualmente buone, da un certo punto di vista - la vera preferenza dipende da cosa voi considerate come maggiormente appropriato.
Consigliamo di lasciare sul retro i curatori, quantomeno durante le fasi iniziali - liberandovi invece delle altre minacce nei paraggi, il più preso possibile. Proprio cercando di perseguire questo obiettivo, lo spezzettare il vostro gruppo in tre diverse parti diventa molto importante, dato che i nemici si troveranno a dover forzatamente disperdere la loro capacità d'attacco. Prelevate dunque le due "metà" disponibili nella zona più vicinia, le quali tenderanno naturalmente a "riunirsi", per poi muovervi velocemente verso il boss. Consigliamo - se e quando necessario - l'utilizzo di una pozione per rintuzzare i vostri punti-vita, quando necessario.

Capitolo 13

Vi verrà qui fornito un nuovo Mago Oscuro, proprio all'inizio di questa zona. La strategia che vi consigliamo personalmente di impiegare è un po' "peculiare": sarebbe bene mirare in maniera "diretta" verso il boss, dato che - durante i turni immediatamente successivi al vostro "iniziale" - verrete attaccati da svariate direzioni, a causa dei rinforzi avversari che cominceranno a giungere, proprio da tutte le direzioni possibili.
Procedete dunque direttamente verso l'avversario più potente; subirete un attacco dalla vostra sinistra, tuttavia riuscirete quasi sicuramente a respingerlo senza subire alcun danno. Tale tipo di strategia è improntata su un approccio prettamente "conservativo", che cerca di massimizzare le probabilità di completamento della missione. Nel caso in cui invece voi preferiate cercare di recuperare quanti più punti esperienza possibile, consigliamo di proseguire inizialmente verso sud, poi continuare verso la zona in basso a sinistra. In questo modo, potrete ulteriormente "dividere" le vostre forze, e procedere lungo entrambe le vie disponibili, senza dovervi necessariamente limitare ad una delle due.
Volendo essere ancora più "sfrontati", potrete decidere di attendere i rinforzi ed affrontarli in maniera diretta, situazione che non viene considerata come probabile dall'intelligenza artificiale, e che - di conseguenza - vi potrebbe consentire di cogliere di sorpresa il nemico. Avendo scelto questo genere di tattica, sarà poi bene continuare direttamente verso il boss.

Capitolo 14

Nella piccola area iniziale, vi troverete a dover fronteggiare due unità volanti nei pressi della sezione "inferiore". Consigliamo vivamente di fare in modo che 1-2 unità procedano verso destra, e si occupino di terminare i nemici presenti in zona, per poi prelevare le varie casse sparse sempre lungo la medesima area di gioco. Il resto dei personaggi a vostra disposizione dovrà invece spostarsi verso il boss. Quando questo sarà stato eliminato, la storia potrà senza alcun problema procedere.

Capitolo 15

Questo capitolo si potrà considerare come una vera "corsa contro il tempo". Procedete anzitutto verso il soggetto posizionato nell'angolo in alto - in caso contrario, perdereste un alleato che si potrà rivelare estremamente utile durante le zone di gioco successive. Dovrete inoltre liberarvi dei soggetti visibili sulla sinistra; fate in modo che una certa quantità di unità (preferibilmente tra 1 e 3) si posizioni nei loro paraggi, così da fungere da "comitato di benvenuto" che vada ad eliminare molto velocemente tali soggetti. Muovetevi dunque progressivamente nella medesima direzione per aiutare l'alleato che potrete in seguito reclutare. Essendovi liberati di questi scoccianti nemici (nonostante paiano lontani, vi potrebbero creare in seguito delle difficoltà notevoli), riportate la maggior parte dei vostri soggetti nella zona di gioco centrale, dunque proseguite verso sinistra per raggiungere il boss, eliminandolo - come usuale - grazie ad una combinazione di tutti i soggetti armati a vostra disposizione.

Capitolo 16

La strategia generale che vi consente di massimizzare le vostre probabilità di riuscita in questo livello vi vede attendere i rinforzi che proverranno con sicurezza dalla zona sud. E' possibile inoltre "dividere" le vostre forze per sconfiggere gli avversari, sicché non risulti indispensabile muoversi in continuazione da sinistra a destra - si tratta in realtà di un approccio fortemente consigliato! In generale, consigliamo di dividere le vostre forze, sconfiggere poi dei primi gruppetti di nemici, dunque cercare di "riunire" tali forze nei pressi della zona di gioco a sud; quando i rinforzi saranno giunti in zona, potrete senza problemi farvi strada verso il boss di fine livello, anche in questo caso - grazie al vostro esercito completamente integro - lo potrete eliminare senza eccessivi problemi.

Capitolo 17

Posto che le vostre unità risultano già essere divise, dovrete scegliere fin dall'inizio cosa esattamente preferite fare. Non volendo dividerle in tre diversi gruppi, consigliamo di dividere solo il gruppo centrale, sicché esso vada poi ad unirsi agli altri due presenti in zona. Procedete dunque verso nord, liberandovi dei nemici visibili lungo il percorso. Arrivati infine nei pressi della stanza dei boss, potrete riunirvi alle vostre forze "standard".

Capitolo 18

Livello che richiede necessariamente una vostra ampia mobilità, dato che molte sue sezioni tendono a "distruggersi" progressivamente, non appena rimarrete per troppo tempo subito "sopra" ad esse. In generale, come per altri livelli di tipologia analoga, avete ora accumulato una "potenza" tale da permettervi di proiettarvi senza problemi verso il Boss, massimizzando tuttavia la vostra velocità! Risulta infatti in questo caso sconveniente tentare di accumulare esperienza, sarà più semplice procedere ad una eliminazione diretta.

Capitolo 19

Trattasi di livello che può essere completato senza troppi patemi d'animo, posto che vi ricordiate di "dividere" in due parti le forze in gioco. Appena riceverete l'assegnazione di nuovi soggetti, potrete cominciare a "distribuirli" nella maniera capace di massimizzare le vostre chances di riuscita, posta un'eguale strategia di base. Nel caso in cui scegliate di dividere le truppe (come abbiamo affermato, scelta consigliata) dovrete procedere inizialmente verso destra, così da "prendere" all'interno del vostro gruppetto una certa quantità di alleati, che vi potranno indubbiamente in seguito servire.
Avendo recuperato tali truppe aggiuntive, fatevi ulteriormente strada verso sinistra, polverizzando senza problemi tutti i soggetti visibili in zona. Dunque, continuate ulteriormente verso il boss - cercando tuttavia a questo punto di "riunire" le vostre forze!

Capitolo 20

Fate anzitutto in modo che le quattro unità a sinistra e a destra procedano lungo i corridoi a sinistra e a destra, eliminando tutti i nemici visibili in zona. Sconsigliamo di effettuare dei "travasi" di unità da una zona all'altra: chi si trova a desta dovrà lì rimanere, così come chi si trova a sinistra. Il resto dei soggetti potrà invece tranquillamente procedere verso la zona centrale. Comunque, una volta che i corridoi a destra e a sinistra saranno stati completamente riempiti dai vostri personaggi, procedete ad incontrare i successivi nemici principali, poi procedere verso l'alto partendo dalla zona centrale, così da incontrare il boss di fine livello.

Video - Trailer riepilogativo

Fire Emblem: Awakening - Nuovo trailer giapponese riepilogativo Fire Emblem: Awakening - Nuovo trailer giapponese riepilogativo

Capitolo 21

Trattasi di uno dei pochissimi livelli ove è considerato "fattibile" cercare di mantenere unite tutte le vostre forze. Consigliamo dunque di liberarvi dei nemici posizionati in ognuna stanza in maniera del tutto "sequenziale", mentre procedete dritti avanti. E' tuttavia anche consigliabile evitare un movimento troppo veloce, dato che sia lungo la zona sinistra della mappa di gioco, sia lungo la zona destra, saranno presenti svariati soggetti in grado di castare delle magie a lungo raggio potenzialmente molto dannose! In ogni caso, dopo che avrete raggiunto la seconda ampia stanza, potrete scegliere di dividere le vostre truppe per liberarvi più agevolmente di questi nemici posti ai lati - ma non fatelo per nessun motivo prima! Proseguite dunque verso la zona leggermente più a nord rispetto al boss.

Capitolo 22

Trattasi di uno dei tanti livelli in cui potrete semplicemente farvi strada direttamente verso il boss, per poi procedere alla sua eliminazione, senza dover per forza superare degli "stadi intermedi" aggiuntivi. Cercate di spostare lontani dalla vostra posizione i nemici, sicché voi rimaniate all'esterno del loro raggio d'azione. Potrete dunque raggiungere in velocità il boss, e terminarlo di conseguenza.

Capitolo 23

Il livello risulta nella sua totalità piuttosto complesso: infatti, oltre ai due personaggi principali iniziali, sarà presente un secondo boss ove tali due personaggi si trovano - e dunque, a seconda di come vogliate "dirigere" il vostro secondo (e più importante) combattimento, potrete decidere di procedere all'eliminazione di tutti i soggetti posizionati subito sotto rispetto al primo boss, eliminare dunque il primo boss stesso, ed uccidere anche il secondo non appena egli apparirà.

Capitolo 24

Il metodo più semplice per completare questo capitolo consiste nell'utilizzare un approccio "doppio team", che vi consente di massimizzare l'ammontare di punti-esperienza che potrete ottenere. In questo modo potrete disperdere lungo le zone a destra e a sinistra i vostri personaggi, ordinando loro di attaccare tutti i presenti. Non avendo questa disponibilità, sarà invece consigliabile mantenere tutta la vostra "mandria" completamente concentrata in una sola zona, muovendovi in maniera sequenziale tra i vari gruppetti di nemici. Completata tale "sequenza", potrete farvi strada verso destra per raggiungere il Boss.

Capitolo 25

Il boss che vi troverete ad affrontare in questa specifica zona sarà il Cavaliere Alato; di conseguenza, i colpi più adeguati per riuscire ad affrontarlo sono le frecce e le magie basate sull'elemento vento. Posta la presenza di nemici lungo tutta la zona attorno a voi, sarà possibile spostare l'intero vostro team verso sinistra e/o verso destra, sicché possiate dunque avanzare in una direzione assolutamente specifica. Nel caso in cui scegliate di non utilizzare un curatore, sarà possibile procedere avanti completamente "dritti" e dividere in due il vostro gruppo di personaggi. Siate tuttavia certi del fatto che tutti i vostri personaggi dispongano di un po' di pozioni!

Capitolo Finale

Si tratterà di uno dei capitoli più complessi dell'intero gioco. I nemici cominceranno fin da subito a caricarvi da tutti e quattro i lati della stanza a forma di cubo. Gli avversari posizionati nei pressi del boss riappariranno dopo che avranno lasciato la loro posizione iniziale.
Passerà dunque ad essere il vostro turno e appariranno nuovamente altri nemici. Questo genere di scocciante modalità di gioco andrà dunque a continuare in maniera analoga per parecchio tempo - sarà dunque piuttosto semplice essere completamente circondati da avversari, senza sapere cosa sia possibile fare per procedere. Si possono dunque delineare due possibili scelte: nel caso in cui disponiate di un curatore particolarmente forte, lo potrete senza problemi utilizzare (assieme a delle pozioni "standard") per curare il vostro personaggio. Nel caso in cui, invece, non abbiate una familiarità particolarmente elevata con l'utilizzo massiccio del curatore, consigliamo un approccio di tipo prevalentemente "aggressivo" - proiettatevi dunque verso il bosso con le vostre unità più "pesanti", cercando di polverizzarlo in velocità. La Soluzione di Fire Emblem: Awakening