9.0

Redazione

9.0

Lettori (49)


  • 42
  • 12
  • 53
  • 3

Dust: An Elysian TailLa Soluzione di Dust: An Elysian Tail 2

Persi tra gli Elisi? Vi riportiamo sulla retta via!

Attenzione

La soluzione è basata sulla versione americana del gioco. Potrebbero esserci divergenze dalla versione italiana.

Prologo

Cominciando il gioco, procedete velocemente verso sinistra, ove potrete recuperare senza problemi la prima chiave, la quale conterrà una nuova "abilità" che vi permette di procedere aldilà del muro. Continuate ancora avanti, recuperando il Dash. Scendete dunque, continuate verso sinistra recuperando la nota, usate la prima chiave per aprire la cassa del tesoro. Ancora dunque verso destra, prelevando Dust Storm. Mantenendo sempre la medesima direzione - evitando dunque di procedere verso l'alto - fatevi ulteriormente strada verso destra, prendendo una seconda nota e spaccando il vicino muro, azione che vi permetterà di recuperare un'altra chiave.
Tornate dunque indietro, selezionando stavolta la strada che vi consente di procedere verso l'alto. Poi scendete e procedete verso sinistra, aprendo la cassa che troverete in zona. Continuate poi a procedere verso il basso, dunque a destra. Superate la tenda e i nemici attorno ad essa, spaccate dunque il vicino muro dentro al quale saranno visibili due chiavi. Scendete dunque ulteriormente, cercando di raggiungere il villaggio. In zona, potrete andare a recuperare una nuova abilità, denominata "Aerial Dust Storm". Avendola presa, continuate ancora verso destra, recuperando la chiave dalla vicina piattaforma. Scendete dunque giù, prendete la chiave visibile subito davanti al muro esplosivo - anch'esso si troverà dritto di fronte a voi, non avrete dunque problemi per quanto concerne la sua individuazione.
Dopo essere andati al negozio, continuate a scendere procedendo verso destra. Recuperate la bomba, riconducendola dunque verso il muro esplosivo, così da recuperare un'altra chiave. Prendete dunque un altro frutto per causare l'esplosione del muro, e continuate avanti ulteriormente. Avendo sconfitto i nemici utilizzando la bomba-frutto visibile nei paraggi (attenzione al timer: avete solo dieci secondi!), liberatevi dei nemici attorno ad essa, dunque usate la vostra abilità "Dust Storm" per fare in modo che la bomba-frutta venga portata giù, verso il muro esplosivo. Utilizzate dunque le quattro chiavi per sbloccare l'amico, ottenendo un bonus di HP pari al 5%.
Parlate dunue con il membro del vostro villaggio, per poi muovervi in velocità verso il seguente obiettivo. Attivate velocemente il save point, dunque usate in velocità la parry per liberarvi dei boss nei paraggi. Attenzione al timing: conviene ripetere il combattimento più volte, così da potervi "esercitare" nel suo utilizzo, senza incontrare delle problematiche collegate alla pressione "particolare" di grandissime quantità di tasti.

Video - Trailer dimostrativo

Capitolo 1: Destiny

Villaggio Aurora
Procedete lungo il villaggio, parlando con i suoi abitanti: molti di loro vi potranno assegnare delle utili quest, la maggior parte di esse può essere considerata come una "side quest", ma vi potrà comunque essere utile. Entrate dunque nella miniera, prelevando la cassa del tesoro al suo interno. Continuate poi ulteriormente verso destra, trovando un'altra cassa del tesoro proprio sopra ai supporti di legno. Dopo aver accettato la quest da parte del sindaco, potrete procedere ulteriormente verso est, raggiungendo la foresta di Abadis.

Foresta di Abadis
Scendete prima verso il basso, dunque verso destra, raggiungendo in tal modo l'accampamento. Subito dopo averlo superato, vi troverete di fronte ad un'altra cassa - prendetela senza esitazione. Continuate dunque a farvi strada in avanti; procedendo completamente verso destra potrete anche recuperare un'altra chiave. Potrete ulteriormente utilizzare le bombe-frutto come armi durante il combattimento, sopratutto se utilizzate in congiunzione l'abilità "Dust Storm". Scendete dunque verso sinistra, arrivando quasi ad un vicolo cieco; poi continuate velocemente verso destra, raggiungendo in tal modo il save point. Dopo essere usciti dalle caverne, dovrete vedervela con alcuni nemici di tipo "Slime" - piuttosto che combatterli in maniera diretta, consigliamo di evitare i loro attacchi. Se siete davvero decisi a combatterli, sconsigliamo di tentare di saltare "sopra" questo tipo di avversari, è più conveniente rimanere a terra e combatterli da lì.
Avendo attivato il save point, potrete dunque recuperare una cassa del tesoro, leggermente più avanti. Essendo dunque saliti e avendo superato l'accampamento, potrete attivare anche la nota proprio davanti al successivo negozio.
Fatto ciò, fatevi strada ulteriormente verso sinistra, in zona potrete recuperare una chiave del tesoro. Respingete i vicini nemici volanti, poi sfruttate la mossa "Dust Storm" per fare in modo che uno dei frutti-bomba presenti in zona vadano a seguirvi. Attendete un po' di tempo, fino ad osservare la presenza di un fuoco; dunque, spostate il frutto-bomba verso il muro esplosivo. Quando il muro sarà stato distrutto, continuate ulteriormente avanti per recuperare una nota, subito dopo il muro esplosivo. Salite ora ulteriormente verso l'alto, spaccate i due muri frangibili nei pressi del successivo livello, in tal modo l'acqua potrà scorrere velocemente verso il fuoco, e voi potrete senza problemi recuperare la chiave presente in zona.

Villaggio Denham
Per riuscire a sconfiggere Fuse, dovrete sfruttare la vostra abilità di tipo "Dash" per avvicinarvi a lui. Non dimenticate di equipaggiare uno dei vostri oggetti di cura! Vi serviranno durante il resto del combattimento. In ogni caso, dopo aver sconfitto Fuse, potrete recuperare la cassa del tesoro subito sopra rispetto all'entrata verso il "livello" successivo. Sarà inoltre possibile recuperare la chiave del tesoro, subito sopra rispetto all'entrata verso il livello successivo - nonché una nota subito prima rispetto al save point. Giunti a questo livello, potrete scendere verso la stanza della sfida - piuttosto che continuare avanti. Si tratta comunque di una scelta opzionale, da effettuare solo se ne avete voglia, ovvero se ritenete necessario cercare di guadagnare un po' di HP in più.
Procedendo invece dritti, farete ritorno al villaggio Aurora. Accertatevi di aver parlato con tutti i soggetti presenti nel villaggio - nel caso in cui abbiate già completato delle side-quest per loro conto, essi ve ne forniranno delle altre e/o vi forniranno anche delle quest completamente "nuove".

La Fattoria di Geehan
Avendo scelto di aiutare Geehan nel recuperare il suo orologio, potrete scendere verso la caverna, usando dunque Dust Storm per muovere i frutti-bomba dietro ai muri esplosivi, così da poterli far esplodere senza troppi problemi. Scesi fino alla parte più bassa della caverna, utilizzate un frutto-bomba sul pavimento per causare la sua completa disintegrazione. Dunque, sfruttate "Dust Storm" per guidare la bomba lungo tutta la caverna, fino al muro esplosivo, così da poter raggiungere senza problemi l'orologio.
Fate dunque ritorno verso il sindaco Bram, parlando poi con Ginger. Dopo l'attacco da parte dei mostri, fatevi strada verso sinistra, scendendo dunque all'interno della miniera. Avendo raggiunto i meandri della miniera stessa, potrete scegliere ora se procedere verso sinistra per raggiungere la Cirelian Trail, oppure se continuare verso destra per scendere ulteriormente verso i meandri della miniera - questa seconda scelta vi consente di procedere verso il "vero" secondo capitolo del gioco.

Capitolo 2: Darkness

Caverne di Cirromon
Fatevi ulteriormente strada verso l'interno delle caverne. Essendo giunti alla parte centrale del livello, potrete interagire con un save point, nonché con una cassa del tesoro sulla destra. Continuando ulteriormente verso il livello seguente, procedete completamente verso sinistra, dunque scendete giù per recuperare un frutto-bomba. Tornate ora indietro, continuate verso destra, utilizzate dunque il frutto-bomba per distruggere il muro esplosivo. Ripetete dunque tale procedura per interagire con il successivo muro esplosivo, nella parte bassa dello schermo. Troverete qui due casse del tesoro. Dopo aver salvato il gioco, potrete trovarle entrambe nella parte sinistra del livello - una al centro, una ancora più in basso. Dopo essere tornati su, continuate verso sinistra per muovervi verso la successiva sezione del livello.
Seguite la strana, misteriosa creatura - normalmente, si dovrà procedere verso l'alto, deviando dunque verso sinistra. Interagite con il save point visibile in zona, dunque fatevi velocemente strada verso la medesima creatura. Dovrete dunque procedere lungo la foresta di bolle - sarà necessario prestare estrema attenzione a tali bolle, dato che esse tenderanno ad avvelenarvi! Attendete dunque che il veleno "scorra" in maniera completa, dunque correte velocemente in avanti per sorpassare questa zona senza subire alcun danno.
Scendete, dunque procedete verso sinistra per proseguire verso la successiva parte del livello. Salvate la piccola vicina creatura respingendo i nemici nei dintorni (cercate di sconfiggere un mostro alla volta, sfruttando quando/se possibile le parry, in grande quantità).

La Melma
Percorrete il villaggio una seconda volta, parlando con i differenti membri del villaggio medesimo per ottenere delle nuove side-quest. Avendo recuperato la gemma di risonanza dop la conversazione con Blop, la potrete senza problemi sfruttare per esaminare in dettaglio la cantina. Procedendo verso nord rispetto al villaggio, potrete trovare una chiave sulla piattaforma a sinistra del livello. "Sotto" al villaggio medesimo si troverà la cantina. Avendo a disposizione la gemma di risonanza, potrete semplicemente camminare verso il muro, il quale si aprirà in maniera diretta e vi permetterà di raggiungere senza problemi la cantina stessa. Una volta qui giunti, cercate di evitare tutti gli aculei in zona.
Avendo superato due "livelli" della cantina, localizzate anzitutto l'abilità "crouch slide" procedendo verso la sua parte completamente più bassa. Avendo ottenuto tale abilità, potrete senza problemi muovervi lungo il livello intero. Tornate dunque verso la stanza precedente; avendo a disposizione quattro chiavi, potrete sbloccare un nuovo "assistente". Partendo dalla parte sinistra della stanza, accovacciatevi e scivolate lungo il primo tunnel, dunque procedete verso l'alto, poi continuate ancora verso destra, scendete verso il basso, procedete verso sinistra una volta che sarete giunti al bivio, poi ancora verso destra.
Tornate ancora indietro di un livello; una volta raggiunto un nuovo tunnel (nei pressi del quale potrete effettuare il crouch slide), sarà possibile recuperare il bastone di Blop, con il quale potrete "colpire" gli avversari. Fate dunque ritorno verso Mudpot, dunque verso Blop (sempre con il suo bastone). Accovacciatevi e scivolate aldilà di Blop, avendo come obiettivo il combattere i Troll nei paraggi. Arrivati all'estrema sinistra del livello di gioco, potrete usare il frutto "a tempo" per causare l'esplosione del vicino muro, così da poter senza problemi continuare verso sinistra. Procedete ulteriormente verso l'interno della caverna, evitando le rocce in caduta.
Recuperate una delle chiavi all'estrema destra del livello. Raggiungendo il successivo save point, prelevate la cassa alla fine della "corsa ad ostacoli" che vi vede schivare un'enorme quantità di rocce. Dunque ripetete tale percorso all'indietro per rifarvi strada verso la zona di gioco centrale. Scendete poi ulteriormente verso l'interno della caverna; nel caso in cui scegliate di procedere verso destra, potrete recuperare svariati tesori - tuttavia, per combattere contro il boss di fine livello, dovrete forzatamente farvi strada verso sinistra.
Avendo incontrato Lady Tethys, ricordatevi che nel combattimento non sarà per voi possibile utilizzare le abilità speciali di Fidget: risulta dunque più conveniente combinar le parry con i colpi di tipo "Bubble" (ovvero contenenti del veleno!). Avendola sconfitta, non dimenticatevi di recuperare l'abilità proiettile che vi verrà dunqu da lei fornita. La Soluzione di Dust: An Elysian Tail

Capitolo 3: Love

Il Prato dell'infelicità
Continuate a sconfiggere i nemici mentre procedete ulteriormente verso l'interno dl livello. Sconfitto il primo mini-boss dotato di mani a forma di "coltello" (per farlo consigliamo di utilizzare una combinazione delle tipiche mosse di Fidget come "Fire Column", nonché - quando necessario - una buona quantità di parry. All'interno della medesima zona di gioco, potrete anche recuperare una cassa del tesoro completamente all'aperto - attenzione tuttavia ai nemici a forma di ape che popoleranno la zona medesima. A sinistra della cassa troverete anche un muro frangibile, dietro al quale vi saranno anche tre chiavi da prelevare.
Utilizzando subito le tre chiavi, raggiungerete un livello ove dovrete utilizzare una gemma di risonanza di colore blu per accedere al tesoro - nel caso in cui non l'abbiate ancora, potrete recuperarla nei pressi del fabbro in quel di Archer Pass - non sono presenti boss in zona, accertatevi tuttavia di usare i proiettili di Fidget per colpire le bombe. Avendo preso la gemma di risonanza verde da Old Cora, scendete velocemente verso la parte inferiore del livello, usate la gemma e scendete ancora verso la caverna. Una volta che sarete scesi, potrete notare una zona ove sarà possibile "scivolare" verso destra e/o verso sinistra.
Procedendo verso destra, potrete ottenere due chiavi del tesoro. Continuando verso il livello successivo, vi troverete di fronte ad un mostro peculiare: esso genera degli altri mostri, e non può in alcun modo essere da voi colpito. Dovrete dunque utilizzare una grande quantità di proiettili di tipo Fidget, in combinazione con Dust Storm, per riuscire a sconfiggerlo senza che esso continui ad "emettere" degli altri mostri in continuazione.

Bardel Mansion
Entrati nella magione, procedete verso destra e recuperate la nota dietro al muro frangibile. Schivando il mostro, rompete le vicine barriere (usando Dash per evitare gli attacchi del mostro medesimo). Dopo che avrete superato tale mostro, ricordatevi di prendere la nuova abilità denominata "vine grab", essa vi permette di "aggrapparvi" alle varie edere presenti in zona. Usciti dalla magione, procedete verso sinistra per raggiungere il teletrasporto, usandolo per fare ritorno alle zone iniziali della caverna. Attivate il vicino save point, dunque potrete scegliere se dirigervi verso destra o verso il basso - consigliamo di procedere verso il basso. Rotto il primo muro frangibile, usate la bomba-frutto per polverizzare anche il muro esplosivo. Accovacciatevi dunque e scivolate verso il basso, dunque usate il frutto-bomba per causare una detonazione anche del secondo muro esplosivo. Ripetete per due volte tale mossa, cercando però di essere veloci. Usando la Dust Storm, potrete anche "attirare" verso di voi dei frutti-bomba che non sono visibili sullo schermo!
Continuando verso il livello seguente, uccidete le api prima di scendere giù. Fatto ciò, dovrete combattere contro un ampio gruppo di zombie - non è necessario sconfiggerli direttamente, sarà egualmente possibile farvi strada utilizzando "l'ascensore" aereo presente nella parte sinistra dlla stanza, facendovi così trasportare verso una nuova chiave (da recuperare subito dietro rispetto al muro frangibile). Comunque, ritornando agli zombie: avendoli sconfitti, scalate il muro a destra e rompete il successivo muro sempre a destra. Scendete giù, dunque spostate il frutto-bomba attraverso il tunnel. Risalite dunque lungo il muro, usando Dust Storm per causare la "risalita" del bomb-fruit. Scalate il secondo muro, dunque fate esplodere il muro. Arrivati nei pressi del secondo nemico "non colpibile", potrete sfruttare una combinazione di Dust Storm e proiettili di tipo Fidget per distruggerlo. Sempre avanti, continuate verso destra per raggiungere un save point.
Risalite su, dunque tenete premuto il tasto Y e procedete verso Destra, usando l'abilità volante di Dust per recuperare la chiave. Ora scendete e cominciate a colpire i nemici in zona, poi andate verso destra portando con voi la bomba. Usate la prima per recuperare la cassa del tesoro, la seconda per accedere sia al negozio, sia alla chiave successiva. Fate poi esplodere il muro, sicché la caverna ove dovete entrare sia completamente "esposta" e voi possiate lanciarvi nella sua direzione.

Magione di Nanoth
Procedete completamente verso destra, prestando attenzione ai mostri di Bardel Mansion. Raggiunta la stanza senza uscita, fate ritorno verso sinistra, poi di nuovo a destra, recuperando una nota nonché una porta nei paraggi. Dunque accovacciatevi e procedete avanti scivolando per uscire dalla stanza chiusa. Respinti i nemici, recuperate le due casse del tesoro dietro al muro esplosivo sulla destra. Usciti dalla magione stessa, tornate indietro lungo la direzione da cui siete giunti. Arrivati al bivio, salvate il gioco e andate verso destra.
Giunti nei paraggi dl nuovo mostro, utilizzate le parry e i proiettili di Fidget per sconfiggerlo - lo troverete comunque generalmente piuttosto "tranquillo" se confrontato con i mostri fluttuanti presenti in zona. Continuate ancora verso destra, fino a superare il troll e raggiungere la magione di Samachua.

Magione di Samachua
Prendete la nota sulla sinistra rispetto all'entrata. Dirigetevi ulteriormente verso destra, spaccando i vari muri in zona. Raggiunta la porta con lo stemma sul suo retro, potrete lasciare velocemente la magione. Lungo il percorso d'uscita, utilizzate il frutto-bomba per distruggere il muro nella parte bassa della zona di gioco, ottenendo così l'accesso alle tre chiavi in zona. Tornate a salire sopra al save point, nei pressi della zona che "procede" verso destra - volendo, potrete accedere qui alla quinta parte di Cirelian Trail. Nel caso in cui preferiate senza problemi continuare avanti con il capitolo, tornate - assieme a Cora - verso il save point. Scalate dunque i muri pieni di edera, prestando una certa attenzione agli aculei che li caratterizzano. Sempre avanti verso il livello successivo, ancora verso sinistra, salite verso la magione seguente. Avendola raggiunta, continuate a procedere verso sinistra spaccano il muro "finto" per arrivare alla cassa del tesoro.

Magione di Dorimo
Quest'ultima magione potrà essere percorsa molto velocemente: spaccate i vari muri esplosivi, per poi salire e recuperare l'ultimo oggetto. Dovrete sconfiggere qualche nemico fluttuante durante il percorso - arrivati all'ultima zona di gioco prima della fine della magione, dovrete vedervela con Kane.

Boss: Kane
Potrete qui combattere contro il fantasma che vi ha finora seguito. Consigliamo di utilizzare in maniera continua l'attacco "volante" di Dust, assieme ai proiettili di Fidget. Questa combinazione dovrebbe generalmente consentirvi di completare il vostro "lavoro". Quando/se Kane si indebolirà, comincerà ad espellere alcuni mostri-zombie - aumentate in quel momento i vostri attacchi, così da finire velocemente il combattimento. Tornate dunque verso l'inizio del livello e parlate con Augustin, procedendo in tal modo verso la montagna.

Video - Trailer di lancio

Capitolo 4: Revelation

Montagne di Blackmoor
Procedete verso sinistra, fino ad incontrare alcune piattaforme che tendono a "separarsi" l'una dall'altra. Subito sotto ad esse potrete trovar anche una cassa del tesoro: prestate attenzione tuttavia ai nuovi nemici, risultano essere molto più forti di quelli che avete incontrato fino ad ora. Salite su lungo un livello, poi effettuate un doppio salto per tornare verso destra, andando così a recuperare due chiavi del tesoro. Procedete avanti ulteriormente, fino a sconfiggere un boss "minore", dal qual potrete senza problemi recuperare l'abilità denominata "Doppio Salto". Fate dunque ritorno alla zona ove il livello si divideva in due, procedendo dunque avanti. Sinistra, scendete, recuperate le due casse dl tesoro. Giunti nei pressi delle stalattiti in caduta, scendete verso destra. Quando Fidget comincerà a suggerire di far "partire" una valanga, procedete attraverso la montagna per distruggere le zone di muraglia poste a "supporto" della neve. Giunti alle piattaforme mobili, cercate di rimanere sulla piattaforma "singola" per recuperare la chiave.
Fatevi ulteriormente strada verso sinistra, combattendo poi i Troll, schivando i loro attacchi. Troverete una cassa del tesoro subito sotto alle piattaforme che "escono" dalla sinistra. Continuate avanti verso le piattaforme successive che procedono verso l'interno del livello, saltando poi verso destra per evitare gli aculei sul soffitto. Ancora destra verso il livello successivo, salvate il gioco e usate i proiettili di Fidget per sconfiggere i tre mini-boss. Proseguite dunque verso l'alto per recuperare la cassa del tesoro, nonché il frutto-bomba che potrete usare per distruggere il vicino muro.
Tornate ora verso l'apertura all'interno della montagna, fatevi strada verso il save point, dunque deviate verso sinistra. Attenzione alla valanga! Nel caso in cui scegliate di procedere verso il basso e poi a destra, potrete prendere la chiave senza problemi. Correte poi lungo il percorso per evitare la prima valanga, nascondendovi nei pressi dei vari "sovrappassi". Saltate nuovamente sulla piattaforma vicina per evitare la valanga seguente. Arrivati all'inizio della successiva piattaforma, lasciate anzitutto passare la valanga. Correte poi velocemente verso sinistra, arrivando alla caverna, ove potrete combattere gli avversari in zona. Quando li avrete distrutti, recuperate la vicina chiave.
Tornate dunque alla zona ove cadevano le valanghe, facendovi strada verso la piattaforma seguente, muovendovi sempre verso sinistra. Fatevi trasportare dalla piattaforma mobile per arrivare nei pressi di una cassa del tesoro. Schivate gli aculei sul soffitto, salite il muro d'edera e cercate di respingere la tempesta, sconfiggendo i nemici nei dintorni. Giunti alle successive piattaforme mobili, saltate sulla prima, dunque sulla seconda e terza.
Giunti all'entrata del villaggio, sconfiggete i soldati prima di procedere - consigliamo di utilizzare i proiettili di Fidget per massimizzare le vostre probabilità di successo. Dopo le scene di intermezzo, lasciate il villaggio.

Capitolo 5: Dust to Dust

Campo di Moonblood
Procedete completamente verso destra, localizzando il sentiero "caduto". Sconfiggete i nemici invisibili (nonostante la loro invisibilità, possono essere individuati da un leggero "muoversi" del "nulla" attorno a loro. Entrate nell'accampamento, scendete e procedete dunque completamente verso sinistra. Sfruttate i proiettili elettrici di Fidget per accendere il generatore. Dunque, muovetevi del tutto verso destra, arrivando alla pompa in cima. Usate il proiettile infuocato di Fidget, combinandolo con Dust Storm, per distruggere le radici e riattivare la pompa. Tornate dall'anziano, dunque di nuovo verso la zona ove avete trovato la sentinella mancante.
Dovrete ora trovare un modo per causare l'esplosione del muro. Scendete verso il basso, poi accovacciatevi e scivolate verso sinistra, recuperando due casse dl tesoro. Scendete ulteriormente, ottenendo l'abilità "Air Boost". Tornate da dove siete giunti, seguendo l'Air Boost verso l'alto, usando poi il bomb fruit per causare la detonazione del muro. Muovetevi verso la zona frontale per cominciare l'attacco, prestando attenzione all'aereo fluttuante che sparerà ripetutamente verso il basso. Inoltre, i soldati contro cui vi troverete a combattere utilizzeranno con notevole frequenza le parry. Sconfitti comunque tali nemici iniziali, potrete procedere senza problemi il Bacino di Everdawn.

Bacino di Everdawn
Combattete contro tutti gli avversari in zona, prestando particolare attenzione ai "Troll" dotati di armatura - sono i più difficili da sconfiggere, consigliamo dunque l'utilizzo di una combinazione di attacchi corpo-a-corpo e di proiettili. Raggiungerete dunque una zona ove dovrete procedere "sottoterra". Arrivati nei pressi della zona area, prelevate la cassa del tesoro esattamente a metà. Continuate dunque a procedere lungo l'accampamento. Presa la cassa nei paraggi, saltate sull'ascensore e distruggete i cannoni dell'artiglieria.
Arrivati nei pressi del terzo cannone, saltate sull'ennesimo ascensore per arrivare ad un'artiglieria in alto. Liberatevi di un'artiglieria dopo l'altra; arrivati alla terza, potrete trovare tre piattaforme nei pressi di un condotto dell'aria - saltate nel condotto lasciandovi trasportare dalla corrente verso l'alto, cadendo dunque sull'artiglieria e colpendo anche i soldati che si trovano attorno ad essa.
Procedendo lungo il resto del livello non dovreste avere problemi, fatevi unicamente avanti liberandovi dei vari gruppi di nemici, sfruttando le bombe-frutto per distruggere i vari muri.

Boss: General Gaius
Prima di cominciare il combattimento, accertatevi di essere in possesso di una grande quantità di oggetti di cura, nonché di oggetti capaci di azzerare le alterazioni di status "silenzio" e "veleno". Ne avrete bisogno, poiché il generale Gaius riuscirà spesso e volentieri a tornare in vita. La prima volta che lo sconfiggerete, utilizzerà a ripetizione degli attacchi corpo a corpo: uccidete i due soldati nei dintorni prima di eliminarlo direttamente - un buon metodo vi vede sfruttare anzitutto il proiettile elettrico per stordirlo, dunque tornare in zona per effettuare dei colpi diretti corpo-a-corpo, possibilmente delle combo. Attenzione al suo attacco "affondo". Durante il secondo combattimento, l'avversario andrà spesso ad utilizzare una magia capace di "sparare" tre bombe di colore viola. Si tratta di bombe esplosive: evitatele, dato che sono in grado di silenziarvi ed avvelenarvi.
La terza volta che combatterete contro il nemico, rimarrete unicamente voi due - ma andrete a combattere nei pressi delle rocce, sopra la lava. Consigliamo di focalizzare i vostri sforzi sullo schivare i colpi nemici, utilizzando poi una grande quantità di proiettili di Fidget - attenzione particolare va riservata alle tre bombe viola. Avendolo sconfitto, potrete giustamente affermare di aver terminato il gioco!

Soluzione Video - Playlist

Clicca qui per la playlist!

Soluzione Video - La Foresta di Abadis

Soluzione Video - Le Caverne