8.2

Redazione

7.9

Lettori (24)


  • 38
  • 11
  • 26
  • 7

Transformers: La Caduta di CybertronLa Soluzione di Transformers: La Caduta di Cybertron 0

Lo faremo cadere una volta per tutte!

Attenzione

La soluzione e' basata sulla versione americana per PlayStation 3 del gioco, quindi ci potrebbero essere delle divergenze nella versione italiana e/o in altre piattaforme.

Capitolo 1: The Exodus

Seguite la luce muovendo lo stick analogico destro nella medesima direzione. Quando avrà superato la faccia di Bumblebee, potrete scegliere se confermare o cambiare le impostazioni. Attenzione dunque ai Decepticon che giungeranno dal soffitto - usate Prowler per terminarli in velocità. Dopo il momento in slow-motion, Optimus Prime verrà chiamato per difendere l'Arca. Voi dovrete difendere il ponte.
Uscite da questa zona, percorrete le successive porte, seguendo i vari Transformers in zona. Liberatevi dei Decepticon che popolano l'area seguente, poi continuate avanti. Collocate il "core" nella zona che vi verrà mostrata, saltate poi nell'ascensore. Distruggete i lucchetti in zona con degli attacchi corpo-a-corpo. Fatevi strada con l'ascensore verso l'alto. Giunti in cima, muovetevi verso il ponte; le fiamme inizieranno ad "uscire" da esso. Usate il trigger sinistro per procedere aldilà di tali fiamme; prendete dunque l'Energon da terra. Muovetevi verso il corridoio successivo. Saltate nel buco sul pavimento, poi muovetevi avanti lungo il burrone. Saltate dietro la più vicina copertura nella stanza seguente. Effettuate dei veloci esperimenti riguardanti le due modalità per "sparare", dunque avvicinatevi al pannello di controllo. Interagite con esso per aprire la porta, poi continuate ancora avanti. Provate la trasformazione (stick analogico sinistro). Bumblebee diventerà una macchina, procedete dunque lungo la strada evitando i "tentacoli" della nave di Megatron.
Quando/se troverete ostacoli lungo il percorso, usate il boost (come suggerito da Prowler) per superarli. Giunti alla rampa, premete velocemente il tasto A, poi sfruttate la vostra forma "robotica" per procedere lungo il corridoio, arrivando ad una seconda stanza. Prendete le munizioni dal muro, agganciatevi all'ennesimo transformer. Procedete verso la zona successiva, usando la vostra arma più "pesante" per distruggere i nemici in velocità.
Entrate nel crepaccio, dunque usate lo stick analogico sinistro per avvicinarvi a Prime e Megatron, osservando la scena di fine livello.

Capitolo 2: The Ark

"Tornerete" ora a sei giorni prima rispetto al lancio dell'Ark. Avanti, prendete l'arma dal muro. Saltate dalla piattaforma, trasformatevi in veicolo. Percorrete la successiva città, distruggendo le barriere. Giunti all'edificio, usate gli scanner per confermare la vostra identità. Aprite la porta, avanti, premete X per assistere Ratchet. Continuate ancora verso Warpath; parlate con lui, seguitelo verso la porta successiva.
Quando i Decepticon saranno stati eliminati, avvicinatevi alla leva e tenete premuto X per aggrapparvi ad essa. Tiratela dunque giù usando lo stick analogico sinistro. Quando la torretta apparirà, premete X per prenderne il controllo. Mirate verso il cielo, in alto - giungerà infatti in scena una nave di tipo Decepticon. Tenete premuto il trigger destro per polverizzarla. Muovete dunque verso sinistra la torretta, da lì comincerà a giungere il resto dei Decepticon.
Morti anche questi, uscite ed avvicinatevi alla carica sulla vicina porta. Premete X, sicché Optimus e Warpath distruggano completamente tale carica. Muovetevi verso il centro neurale, parlate con il Perceptor. Prendete l'oggetto che vuole, scendete le scale. Dopo la breve scena d'intermezzo, posizionate il macchinario sull'apposita macchina, per ripristinare il suo funzionamento. Utilizzate dunque la porta laterale per uscire dal centro neurologico. Recuperate la bomba nei dintorni, gettandola verso i Decepticon che giungeranno in zona. Uscite dalla stanza, procedendo verso l'artiglieria. Uccidete i successivi Decepticon in zona, entrate nell'edificio seguente. Usate il teletrasporto. Avvicinatevi al jump pad, saltateci sopra. Procedete verso l'esterno, dunque sparate verso i "reattori" del Decepticon. Continuate leggermente avanti, sparate al Leaper verso il viso. Usate lo stick analogico sinistro per muovervi lateralmente, schivando il suo attacco.
Appena il Leaper sarà atterrato, saltate e sparate proprio in quell'istante in cui rimarrà "stordito", subito dopo essere atterrato. Prendete il fusibile dal tavolo. Portatelo verso il macchinario a ioni. Sfruttate il vicino jump pad, respingendo i Leaper in arrivo. Dopo la morte di entrambi, procedete verso il pannello di controllo dell'artiglieria. Tirate la leva in zona, facendo in modo che l'Energon venga diretto verso l'artiglieria medesima. Proseguite ancora avanti verso la successiva area di gioco. Usate l'artiglieria aerea per distruggere il Marauder che arriverà (premete A per chiamarla, dunque colpite il nemico indirizzando in maniera propria il "mirino" rosso).
Continuate aldilà della vicina porta. Sfruttate il condotto di mantenimento per liberare le porte successive. Entrate nella stanza con i Decepticon, aprite ancora la successiva porta. Seguite il sentiero verso l'estern. Raggiunto l'ologramma di Megatron, chiamate un Airstrike verso questa zona. Procedete avanti fino all'arrivo della nave Decepticon. Mirate un laser anche verso ad essa, polverizzandola.
Saltate nel vicino ascensore, facendovi trasportare giù. Muovetevi lungo il successivo corridoio. Premete X per prendere il controllo della vicina arma. Sparate dunque verso le truppe sottostanti, consigliamo di dare la massima priorità ai carri armati. Quando il cannone non avrà più Energon, andrà a disattivarsi in maniera automatica. Procedete dunque verso la rampa di scale che verrà in questo momento rivelata. Scendete le scale, procedete lungo il corridoio. Avvicinatevi alla leva nella successiva stanza, tirandola, per concludere il capitolo.

Video - Trailer di lancio

Transformers: La Caduta di Cybertron - Terzo trailer di lancio Transformers: La Caduta di Cybertron - Terzo trailer di lancio

Capitolo 3: Metroplex Heeds the Call

Modificate la tipologia del vostro veicolo, procedendo dunque verso la mano del Metroplex. Seguite le frecce al suolo per raggiungere il primo cannone Warp, da usare per distruggere il successivo gruppo di Decepticon. Sempre seguendo le frecce al suolo, usate il boost per procedere più velocemente lungo la zona di gioco, fino ad un ponte. Percorretelo, localizzando un secondo cannone, da usare immediatamente per polverizzare i nemici sottostanti. Nel caso in cui non disponiate di sufficienti munizioni, utilizzate le alcove attorno a voi.
Seguite i segnali-obiettivo, raggiungendo il secondo cannone. Avvicinatevi ai successivi Decepticon, prelevando il lanciarazzi nelle loro vicinanze. Dopo aver preso anche le munizioni, continuate a farvi strada in avanti. Usate lo stick analogico destro per rimuovere la barriera che ostruisce il vostro percorso. Chiamate poi l'artiglieria per polverizzare il resto dei Decepticon in zona. Sempre avanti, verso l'ampia zona all'aperto: modificate la vostra forma, diventando nuovamente un veicolo, per procedere velocemente avanti fino a raggiungere il sentiero di guerra e gli altri Autobot.
Quando i Decepticon di tipo Marauder arriveranno, consigliamo di usare i colpi di Metroplex per polverizzarli. Dunque, non appena il cannone Warp comincerà a sparare verso la vostra postazione, trasformatevi in veicolo e procedete velocemente fuori dal cortile. Schivate il reticolo laser verde, e polverizzate i Decepticon facendo ricorso al vostro cannone.
Seguite Warpath verso la zona seguente, sfruttando le vicine finestre come copertura, distruggendo poi (grazie a Metroplex) i Decepticon nei dintorni. Avvicinatevi al Warp Cannon in maniera sufficiente, sicché lo possiate "puntare" e chiamare su di esso un potente Airstrike, che lo polverizzerà.
Procedete dunque verso il successivo, muovendovi lungo lo stretto corridoio. Giunti ad un secondo ponte, saltate dietro la più vicina copertura, usando sempre il Metroplex per abbattere i Decepticon. Scendete ancora lungo il ponte, poi correte avanti tenendo premuto il trigger sinistro per correre. Quando Optimus verrà catturato, premete ripetutamente X per resistere ai vostri aguzzini. Appena Metroplex salirà in cielo, tenete premuto il trigger destro per prenderne il controllo, poi premete a ripetizione lo stick destro per colpire Megatron stesso.

Capitolo 4: Eye of the Storm

Premete A quando vi sarà indicato, saltando dalla nave. Seguite Jazz verso la stanza successiva. Attendete che la zona di gioco attorno a voi si modifichi; dunque continuate verso la zona-obiettivo. Saltate dietro la copertura, attendete che i Decepticon passino, dunque cominciate a seguirli. Posizionate la carica di esplosivo sul muro, muovetevi lungo il sistema di ventilazione. Liberatevi dei Decepticon sul lato opposto. Tirate la leva, sinistra, proseguite lungo i successivi corridoi. Distruggete i robot con degli attacchi corpo-a-corpo. Seguite dunque i soldati fino ad un pannello, uccideteli e prendete voi stessi controllo del pannello. Correte poi velocemente verso la successiva leva. Tiratela, prendete il log audio in zona, accanto al Transformer morto. Proseguite ancora verso l'area seguente. Sparate agli oggetti esplosivi nei dintorni, facendoli esplodere. Continuate verso il corridoio seguente, poi tirate la leva per aprire la porta che seguirà. Avvicinatevi alla console, premete X per usare la gru. Non appena si posizionerà, sparate ai Decepitcon nei dintorni. Fatevi strada lungo il seguente corridoio, ignorando il laser verde che uscirà dal muro. Verranno a voi "introdotti" i Decepticon Guardian: sparate a ripetizione per annullarli. Osservate dunque i muri attorno a voi: proiettatevi verso le zone sopraelevate per raggiungere le piattaforme che "escono" dai muri stessi. Non appena i Decepticon giungeranno in zona, attivate l'invisibilità. Attendete che se ne vadano, poi continuate verso il corridoio ancora successivo. Giunti al cancello di sicurezza, attivate la modalità "veicolo", proiettandovi verso la leva al centro della stanza seguente, ed attivandola per creare una rampa di scale, da seguire. Muovetevi ancora lungo il successivo corridoio; arrivati ad una tomba, dovrete cercare di percorrerla nella maniera più "silenziosa" possibile - sfruttando generalmente il vostro "mantello" protettore. Attenzione tuttavia ai nemici di tipo "Guardian": essi sono infatti in grado di vedervi! Usate dunque i muretti come copertura, in queste specifiche zone. Muovetevi poi lungo la vicina rampa, e attraverso il successivo condotto di ventilazione. Seguite gli altri Decepticon (senza farvi notare), tirando la leva alla fine del percorso. Percorrete dunque il condotto di ventilazione che segue. Trasformatevi nuovamente in Robot, percorrete il corridoio localizzando Jazz. Le vicine statue dei Transformer verranno distrutte, dunque procedete nel foro a terra che esse creeranno. Liberatevi dei Guardian di pattuglia, dunque tirate la leva per farvi strada verso Jazz. Attenzione al Guardian che tenterà di eliminarlo gettandolo verso il tubo: proteggete ad ogni costo il vostro amico. Attivate dunque l'invisibilità per proteggervi dall'arrivo dei successivi Decepticon, correndo dietro ad essi. Uccidetene almeno due con le usuali combinazioni di colpi. Ripetete tale procedura nella successiva stanza. Seguite Jazz nel tunnel, collocando l'esplosivo sulle rocce, creando così un buco che vi consentirà di procedere. Saltate dietro una delle vicine coperture per sfuggire ai colpi dei cecchini, dunque uccideteli con calma. Uscite una volta che avrete via libera, poi fatevi strada verso le fogne. Superate la vicina porta, uccidete i cecchini che arriveranno dal foro, facendovi dunque strada verso la stanza di controllo. Jazz creerà una bomba, collocandola sul trasportatore. Premete X per cominciare a "scortare" la bomba, dunque attivate l'invisibilità, uccidete i nemici in zona, e - quando la bomba sarà arrivata nei pressi della sua destinazione - collocate una carica esplosiva (Jazz non vi riuscirà) per consentire l'esplosione, nonché il completamento del livello.

Capitolo 5: Cut and Run

Saltate nel foro come Jazz. Agganciatevi dunque alle piante che bloccano la via (lampeggeranno in blu, saranno dunque facilmente riconoscibili!), per proiettarvi ancora avanti lungo i vari tunnel. Per sopravvivere all'invasione di Insecticon dovrete correre in cerchio a ripetizione e sparare verso il "centro", zona ove andranno a concentrarsi tali nemici. Polverizzate dunque la porta e muovetevi avanti. Del gas tossico comincerà a riempire i tunnel attorno alla zona di gioco: quando il "segnale" in cima allo schermo avrà raggiunto il massimo, il gas ucciderà Jazz - correte dunque lungo la zona di gioco ignorando gli Insecticon, per poi mirare velocemente al muro di rocce. Aggrappatevi a ripetizione fino a raggiungere la cima. Volgete dunque l'attenzione al pezzo di metallo sopra il burrone - uccidete gli insetti nei suoi dintorni, poi lanciatevi avanti nella sua direzione. Usatelo come aggancio per procedere. Attivate la modalità "macchina", seguite Cliffjumper verso la porta seguente. Dato che non potrete passare, "agganciatevi" alla porta e tirate lo stick analogico sinistro per buttarla giù. Attivate la raffineria di Energon, dunque sfruttate il trigger destro per saltare di piattaforma in piattaforma. Prendete il fucile da cecchino, uccidete i vicini Decepticon, dunque continuate a percorrere le varie piattaforme. Scendete verso la leva indicata da Cliffjumper. Tiratela, proiettatevi verso i successivi ingranaggi. Attivato un altro interruttore, tornate indietro verso l'altro lato della catena. Ignorando i cecchini, sparate verso la catena verde e tiratela per causare la sua caduta. Salite le scale, prestando nel frattempo attenzione alla telecamera che vi "seguirà" lungo la via. Dato che non potrete agevolmente procedere lungo il successivo condotto, distruggete la sua "copertura" e fatevi dunque strada avanti. Uccisi i Decepticon, usate la leva davanti alla porta. Continuate a farvi strada verso la stanza seguente, uccidendo i cecchini per salvare Cliffjumper. "Tirate giù" i tubi dal soffitto, e usateli per continuare aldilà del burrone, muovendovi lungo la struttura produttiva. Dopo la scena d'intermezzo con Shockwave come protagonista, respingete le due brevi ondate di Insecticon. Quando Cliffjumper si unirà al combattimento, avvicinatevi al muro e collocate in zona una carica. Dopo l'esplosione, modificate la vostra forma per diventare un veicolo, seguendo Cliffjumper nel foro. Usate ripetutamente il Boost per uscire da tale zona prima che esploda completamente.

Capitolo 6: Death from Above

Seguite Blast lungo i tunnel. Schivate i laser che appariranno, sparando ai vari robot in zona. Appariranno poi degli Autobot: distruggeteli e tornate ad usare la modalità elicottero, viaggiando verso l'insetto al centro. Avvicinatevi alla leva al centro dell'edificio, tiratela per aprire una porta (in basso). Proiettatevi verso la porta stessa, saltando lateralmente per ottenere della copertura. Sconfitti gli Autobot, collocate una carica sulla porta. Quando esploderà, degli altri Autobot giungeranno in scena; essendovene liberati, proiettatevi anche aldilà delle vicine barriere. Alla fine del tunnel vi sarà un enorme ponte: attendete che la scena d'intermezzo termini, poi muovetevi verso la destra del ponte. Distruggete anche qui i carri armati, saltate nel foro sul tetto, continuate verso la zona-obiettivo segnata sulla mappa. Ennesimo foro nel quale cadere, dopodiché attivate la console di supporto; tirate la leva per evocare il Titano.
Per sconfiggerlo, attivate la modalità elicottero e cominciate a muovervi attorno ad esso, sparando a ripetizione dei missili - è molto probabile che non riesca in alcun modo a centarvi. Avendolo distrutto, posizionate una carica sul supporto centrale; dopo l'esplosione, correte lungo i tunnel per completare il capitolo. La Soluzione di Transformers: La Caduta di Cybertron

Capitolo 7: Belly of the Beast

L'obiettivo, giocando come Swindle, consiste nel distruggere le ruote del veicolo di trasporto Autobot. Ognuno dei lati del veicolo contiene degli oggetti che dovrete polverizzare. Sarà necessario cominciare dalla zona sul retro - aumentate dunque la velocità per raggiungerla e causare subito dei danni.
Dunque, in modalità carro armato, distruggete le zone di copertura che "lampeggiano" in rosso. Sparate dunque verso i tubi e i vicini fili, usando eventualmente i cubi di Energon per rivitalizzarvi. Ripetete dunque la procedura sulle zone frontali. Dopo un po' di attacchi subiti, gli Autobot salteranno fuori dal veicolo, cominciando immediatamente ad attaccarvi - uccideteli cominciando dagli autobot di dimensioni minori. Quando anche i Titan saranno morti, la missione potrà dirsi completata.

Capitolo 8: Combaticons Combine

Procedete avanti, distruggendo la copertura, poi la spazzatura subito dietro ad essa. Saltate aldilà del burrone, poi sulla seguente piattaforma, uccidendo gli Autobot. Avvicinatevi dunque al segnale-obiettivo. Arrivati all'esterno, fatevi strada verso l'alto usando le piattaforme come supporto. Lanciatevi dunque verso l'oggetto grigio visibile sulla distanza, camminando lungo il ponte per terminare gli Autobot. Saltate giù e tirate la leva, causando la rimozione dello scudo. Una flap andrà dunque a bloccare il vostro passaggio - attendete che venga rimossa in maniera automatica per procedere senza problemi.
Uccisi gli Autobot, lanciatevi verso la leva in alto. Quando la nave giungerà in scena, saltate dal veicolo e premete ripetutamente il trigger destro per raggiungere la nave medesima. Sfruttate dunque il cannone per sparare all'Autobot. Prenderete dunque il controllo di Bruticus: utilizzandolo, sarà praticamente impossibile fermarvi. Dovrete muovervi lungo i checkpoint segnati sulla zona di gioco, polverizzando gli ostacoli lungo la via.
Sfruttate il vostro scudo per buttare giù le varie torrette, nonché la vicina turbina. Rimarranno dunque due sole torrette tra voi e la sala di controllo, la quale costituisce la zona di gioco finale.

Capitolo 9: Megatron Returns

Quando Starscream e compagni se ne andranno, muovete lo stick analogico sinistro per attivare la modalità robot. Procedete lungo la passerella in alto, accendete poi i due computer ai due lati della stanza. Avvicinatevi ai controlli a destra e/o a sinistra del corpo di Megatron. Connettete il braccio destro e sinistro unendo le "auree" blu che partono dal corpo di Megatron. Ripetete la procedura per il lato opposto del corpo. Lanciate dunque Rumble attraverso la zona di assemblaggio. Dopo la scena d'intermezzo, prenderete il controllo di Megatron: premete X per svegliarlo, dunque parlate con Soundwave. Dopo aver osservato Starscream parlare sul monitor, cliccate sullo stick analogico destro per liberarvi dalle catene. Parlate nuovamente con Soundwave, poi uscite dalla stanza. Distrggete la vicina porta usando il Riot Cannon. Muovetevi dunque attraverso i successivi corridoio, polverizzando le statue dorate di Starscream. Proseguite ancora fino a localizzare l'ascensore, facendovi trasportare per andare ad interrompere la cerimonia d'incoronazione di Starscream. Sfruttate poi lo slow-motion per distruggere i vicini Decepticon. Attivate il carro armato, respingendo le ondate di Starscream successive. Dei cecchini si uniranno dunque al combattimento: polverizzateli gettandoli verso i muri. Focalizzatevi dunque sui Leaper nei dintorni; sparate quando si trovano in aria, così da poterli uccidere al primo colpo. Quando tutti gli alleati degli Starscream saranno stati sconfitti, avvicinatevi al trono, premete lo stick analogico sinistro ed attaccate Starscream stesso. Dopo la sua veloce fuga, camminate sotto la statua di Megatron, avvicinandovi ai soldati nei pressi della nave di Shockwave.

Capitolo 10: The Final Countdown

Attivate la modalità carro armato, distruggete i vicini Autobot, dunque avvicinatevi al muro ove è segnato l'obiettivo. Riattivate la modalità "Robot", proiettandovi verso la zona sopraelevata. Respingete gli Autobot in zona, seguite poi le frecce (sfruttando la forma "Carro Armato"). Fate a pezzi l'arma anti-aerea, avvicinatevi alla porta blu, attendendo la sua apertura - poi entrate e liberatevi degli Autobot.
Tornate dagli altri Decepticon, uscite attraverso la porta, attendendo poi che Bruticus apra per voi la porta successiva - facendovi dunque strada aldilà di essa. Percorrete ulteriormente l'edificio, uccidendo tutto ciò che si trova al suo interno. Percorrete dunque i vari fori nel soffitto. Liberatevi dell'Ologramma di Optimus Prime durante la scena che seguirà, dunque uccidete i tre Autobot in arrivo. Percorrete la zona da cui sono giunti, raggiungendo infine un lungo tunnel - attendete che l'energia di tipo Energon sia completamente dissipata, per poi procedere avanti. Attenzione ai droni, capaci di lanciare delle granate che si "agganciano" a Megatron: se ciò succederà, cliccate a ripetizione lo stick analogico sinistro per trasformarvi e gettare via la granata. Continuate ancora verso il ponte seguente, usando l'abilità "Hover" di Megatron per raggiungere la successiva porta; tirate la leva per aprirla.
Entrati nella stanza seguente, liberatevi degli Autobot prima di saltare giù. Ucciso il Titan, saltate sull'ascensore, muovetevi verso la zona all'aperto, verso il successivo obiettivo. Distruggete gli oggetti di colore rosso, dunque procedete ulteriormente avanti superando gli angoli. Avvicinatevi alla successiva leva e tiratela. Tornati all'esterno, liberatevi degli Autobot e fatevi strada verso l'ascensore. Polverizzate gli oggetti "segnalati" attorno a Trypticon, uccidendo anche i cecchini in zona. Posizionatevi di fronte alla console di controllo, attendendo l'arrivo di Shockwave; hackerate le sue difese, facendo fluire l'Energon verso il Trypticon. Sarà ora necessario difendere Shockwave dagli Autobot in arrivo - recuperate l'equipaggiamento e le munizioni visibili al suolo, riuscirete in tal modo a distruggere i nemici in un batter d'occhio.

Video - Gameplay: Grimlock

Transformers: La Caduta di Cybertron - Video di gameplay con Grimlock Transformers: La Caduta di Cybertron - Video di gameplay con Grimlock

Capitolo 11: Starscream´s Betrayal

Cominciando il capitolo, utilizzerete un soldato Decepticon del tutto "semplice". Seguite il successivo Decepticon verso un terminale. Attivatelo, seguite il Decepticon lungo il tunnel. Quando la porta si aprirà, seguitelo ancora verso la stanza. Prendete il controllo di Starscream, premete il trigger destro. Uccidete i Decepticon sulla destra, poi anche le cinque torri nelle vicinanze. Attivate dunque la modalità "jet", volando attraverso i tunnel di mantenimento. Procedete lungo i successivi tunnel alla massima velocità. Lasciatevi cadere nel condotto. Avendo localizzat Grimlock, osservate la scena di intermezzo, dunque procedete verso la stanza di controllo, localizzando i Decepticon in zona. Altra scena di intermezzo, dunque premete X per prendere il controllo di Grimlock. Quando Starscream si sarà avvicinato, tirate il trigger destro per "agganciarvi" a lui. Tirate dunque il trigger destro per lanciarlo verso la console di controllo. Potrete dunque procedere avendo preso i panni di Grimlock - avvicinatevi alle porte, premete X per aprirle; uccidete i due Decepticon lungo il corridoio usando la spada di Grimlock. Usatela anche per distruggere la successiva porta. Percorrete dunque i seguenti corridoi, muovendovi verso il segnale-obiettivo indicato sul vostro schermo. Giunti al ponte, sfruttate il trigger destro per prendere il contenitore esplosivo, lanciandolo dunque verso i controlli del ponte, sfondandoli. Procedete dunque verso la porta sul lato opposto. Lanciate degli oggetti verso i cecchini, uccidendoli. Quando Swoop giungerà in scena, procedete verso il meccanismo "imprigionante" e polverizzate la console ad esso associata. Swoop sarà in questo modo liberato. Seguite Swoop verso il ponte esterno. Dopo l'attivazione da parte di Swoop, vi verrà presentato un nuovo Insection, denominato Hardshell. Per danneggiare il veicolo a lui associato, dovrete tirare su gli oggetti da terra, lanciandoli dunque verso di lui. Cercate di mantenere sempre il vostro scudo "alzato". Quando gli HP di Hardshell saranno stati azzerati, avvicinatevi a lui mentre "pende" dal veicolo, premendo il trigger destro per aggrapparvi a lui stesso. Aprite le porte, salite sul ponte. Swoop volerà velocemente lungo il ponte, attivando i vari scudi in zona: attendete che raggiunga un conteggio pari a 3, dunque rompete il generatore di scudi premendo il tasto B. Quando gli scudi saranno scesi, tenete premuto il trigger sinistro per correre velocemente lungo il ponte, evitando i fori sul muro. Giunti al lato opposto, aprite la porta; attendete che Swoop voli attraverso il burrone, attivate il ponte, camminate lungo il ponte.

Capitolo 12: Grimlock Smash

Seguite Swoop verso la stanza seguente, notando come il pavimento tenda a polverizzarsi al vostro passaggio. Entrate nel foro che andrà a crearsi, dunque avvicinatevi ai Decepticon. Portate con voi lo scudo per bloccare il loro fuoco, mentre vi avvicinate. Saltate nel foro e procedete nel tunnel successivo, liberandovi di tutti gli Insecticon. Shockwave apparirà dunque sotto forma di ologramma - spaccate uno dei pilastri premendo X, dunque correte verso la zona di residenza di Kickback. Inseguitelo verso la stanza successiva. Uccidete gli Insecticon che verranno evocati, usando una combinazione di carica e attacco corpo a corpo. La rabbia di Grimlock aumenterà, e voi potrete trasformarvi in un T-Rex - fatelo per poi colpire gli Insecticon attorno a voi. Dopo la comparsa di Slug, avvicinatevi alla sua posizione e premete X per saltare e tirarvi su. Seguite Slug nel corridoio seguente. Saltate nel vicino foro, poi continuate avanti uccidendo i vari Insecticon in arrivo. Quando vedrete giungere in zona una grande torre blu, colpitela immediatamente. Cercando ora di procedere, una porta rotta bloccherà la via: distruggete i controlli nella vostra zona, dunque fatevi strada verso l'area di gioco successiva. Slug si lamenterà dunque per un attacco da parte degli Spitters, delle specie di insetti volanti: prendete i contenitori esplosivi e lanciateli nella loro direzione per eliminarli. Dopo aver eliminato una prima ondata di nemici, ne giungera' in zona una seconda - liberatevi anche di questa, avvicinandovi dunque alla vicina torre, distruggendola grazie alla pressione del tasto X. Procedete dunque verso il livello superiore. Distruggete gli Insecticon in zona, magari aiutando Slug durante il suo combattimento, lanciando alcuni contenitori esplosivi verso gli Insecticon medesimi. Quando tutti gli Insecticon saranno stati eliminati, avvicinatevi a Slug. Premete X - come gia' fatto in precedenza. Seguite Slug verso l' interno della caverna. Dopo la scena d'intermezzo, avvicinatevi al contenitore esplosivo, dunque prelevatelo. Lanciatelo verso la console, visibile sul vostro lato della zona di gioco. Prendete dunque un secondo contenitore esplosivo, saltate dalla piattaforma e tirate tale contenitore all'interno del foro visibile sulla porta, colpendo la console sul lato esattamente opposto. Muovetevi ora attraverso la caverna, uccidendo i vari Decepticon. Avvicinatevi alle due porte di colore blu, premete X per spaccarle. Procedete verso la stanza seguente, cominciate ad "accumulare" della rabbia eliminando chiunque si trovi attorno a voi, per poi assumere la forma T-Rex. Sfruttate il lanciafiamme sull'aggeggio centrale, andando a distruggerlo. Avvicinatevi dunque ai rampicanti che bloccano il percorso, gettate verso di loro del fuoco per incendiarli, procedendo poi attraverso la successiva caverna, uscendo dunque all'esterno. Parlate con Snarl, uccidete dunque gli Insecticon nei dintorni. Sfruttate la modalita' T-Rex per liberarvi del Bruiser. Dopo breve tempo, Sharpshot comincera' a torturare Snarli - dovrete usare la modalita' T-Rex per distruggere le sei macchine nei dintorni, preferibilmente ricorrendo al lanciafiamme. Dopo la scena di intermezzo, cominciate ad esplorare l'osservatorio. Esaminate a turno tutti i terminali premendo il tasto X, attenendo che Slug vi chiami in zona. Dunque, dirigetevi verso il terminale al centro della stanza. Ennesima interazione, dunque Grimlock verra' risucchiato verso l'esterno della torre di informazione. Prenderete il controllo di Swoop. Volate avanti, distruggendo i Decepticon che notate in zona, sparando svariati razzi verso di loro. Volate ripetutamente attraverso i vari tunnel, evitando il suolo acidico. Riprenderete dunque il controllo di Grimlock. Cominciate subito ad uccidere i Decepticon, prendendo anche un contenitore esplosivo e lanciandolo verso il generatore. Continuate verso il successivo scudo di tipo Energon. Noterete come sia "attivato" dalla presenza di due generatori; svariati Leaper si uniranno anche al combattimento. Fortunatamente, i colpi di Grimlock sono particolarmente efficaci contro questo genere di avversari. Avendo sconfitto i Leaper, potrete lanciare l'ultimo contenitore di gas e distruggere completamente i nemici rimanenti. Muovetevi verso Shockwave: dopo che vi avra' intrappolato, premete il tasto trigger destro per trasformarvi in T-Rex, dunque attaccate il nemico tramite la pressione del tasto B. Non appena il ponte comincera' a non funzionare in maniera adeguata, voltatevi e correte nella direzione opposta. Tenete premuto il tasto trigger-sinistro per correre, spaccando sia tutti i Decepticon che tutte le barriere in zona. Correte dunque di obiettivo in obiettivo, fino al verificarsi dell'esplosione, che andra' a delineare la fine del capitolo.

Capitolo 13: Till All Are One

Premete ripetutamente il trigger destro per collocare Rumble, il quale andrà ad aprire la vicina porta. Avvicinatevi dunque al bordo della nave, premete X per collocare il primo cavo. Arrivati all'arca, collocate il Laserbeak premendo il trigger destro. Mentre Laserbeak starà creando il foro nella porta, subirete un attacco da destra: riposizionate Rumble per ottenere un aiuto nel combattimento contro gli Autobot. Fategli anche distruggere la porta di fronte. Tirate dunque le tre leve in zona, riposizionando ancora Rumble per assistervi nel respingere la grande quantità di nemici in arrivo. Distrutte le armi, usate Jetfire per procedere lungo i tunnel, arrivando all'esterno dell'Arca. Sarà ora necessario distruggere i "cavi" visibili in zona: non appena un proiettile giungerà nei pressi di uno dei "punti deboli" del cavolo, verrà indicato.
Una nave Decepticon giungerà in zona: attivate la modalità robot, colpite la nave con il lanciarazzi. Riprendete la forma di un "Jet", distruggete dunque il secondo cavo, e poi il terzo. Prenderete ora il controllo di Bruticus. Distruggete gli Autobot, percorrete i successivi ponti lungo il sentiero. Spaccate gli edifici attorno all'Arca, nonché gli Autobot all'interno. Percorrete i vari successivi tubi di Energon, prendendo poi il controllo di Jazz. Correte velocemente verso Bruticus, sparando ripetutamente verso di lui grazie alla Shotgun di Jazz. Quando ci riuscirete, agganciatevi al braccio di Bruticus e colpitelo ripetutamente al viso. Jetfire comincerà dunque a lanciare delle mine EMP verso il terreno: fate in modo che Bruticus cammini in una di queste mine, facendolo dunque cadere grazie all'uncino. Chiamate dunque un Airstrike, e ripetete tale procedura fino alla sua fine. I Leaper si uniranno a Bruticus verso la fine della battaglia, ma potrete in generale spesso decidere di ignorarli. Sconfitto Bruticus, potrete scegliere se usare Optimus Prime o Megatron. Qualunque sia la vostra scelta, dovrete usare lo scudo per bloccare; quando l'avversario avrà completato il suo attacco, colpirlo dunque con delle mazzate sufficientemente potenti - dovrete infine completare un evento quicktime, per potervi dunque godere la scena finale!

Soluzione Video - Playlist

Clicca qui per la playlist!

Soluzione Video - Prologo

Soluzione Video - Defend the Ark