Fable: The JourneyLa Soluzione di Fable: The Journey 

Un viaggio affrontato davvero in prima persona!

ATTENZIONE

La soluzione si basa sulla versione americana del gioco, quindi ci potrebbero essere delle divergenze nella versione italiana.

PREMESSA

Prima che inizi veramente il gioco, un video vi spiegherà il modo corretto di usare Kinect. Se siete un possessore della periferica da molto tempo, questo video potrebbe risultarvi inutile. Fable: The Journey è un gioco per Kinect nel quale il giocatore affronta la partita stando seduti, quindi non è così esigente in termini di spazio attorno per poterlo giocare. Per far terminare il video, tenete il vostro braccio sinistro orizzontalmente. Tenete il braccio sinistro in questa posizione fino a quando il cerchio si completa, ed il gioco vi porterà al menu principale. Da qui, sarà possibile scegliere la modalità che desiderate giocare. "Start Game" vi porterà nella modalità Storia, questo tutorial è fatto proprio per affrontarla.

THE OPEN ROAD

Seren è la vostra cavalla, quindi vedete di conoscerla per bene. Voi impersonate Gabriel. Il vostro primo compito è quello di chiamare Seren a voi, dovrete letteralmente gridare il suo nome verso il vostro televisore. Poi dovrete accarezzarla usando i controlli di movimento. Muovete le mani per sfiorarla fino a quando non sarà sufficientemente spazzolata. Ora vi verrà insegnato come controllarla lungo la strada. Tenete le mani di fronte a voi per continuare a tenere la direzione verso le redini di Seren. Tenete poi le vostri mani in basso e centralmente, vicino al busto. Come prima cosa, insegnerete a Seren come galoppare muovendo entrambi i polsi. Ascoltate la conversazione di Gabriel con il suo superiore durante la cavalcata in strada. Per ora dovrete andare solamente dritti. Prendete nota delle varie icone sullo schermo, come la velocità di Seren, che è indicata da un indicatore sul fondo dello schermo. Il trotto è identificato quando il primo indicatore è pieno. Il galoppo inizia quando si riempie il secondo indicatore. Infine, lo sprint avviene quando è pieno anche il terzo indicatore. Per ora, potrete solo galoppare. Questo viaggio con Seren viene utilizzato per insegnarvi i concetti di base del gioco. Potrete imparare a guidarla a sinistra e destra con le vostre mani. Per spostarvi a destra, tirate il braccio destro vicino al vostro corpo, e quindi portate il braccio sinistro verso l'esterno. Fate il contrario per far girare Seren a sinistra. Ci saranno un paio di massi in mezzo alla strada come ostacoli, ed angoli da girare, ma questo segmento è praticamente su binari in ogni caso. Il gioco vi illustrerà anche le sfere. In giro sul percorso ci sono delle sfere che potranno essere raccolte. Le sfere verdi sono sfere di esperienza, e sono l'unico tipo che vedrete in questo livello. Raccoglietene il maggior numero possibile quando le vedrete. Il gioco vi chiederà inoltre di insegnare a Seren come rallentare. Per farle cambiare da galoppo a trotto, tirate entrambe le braccia vicino al corpo. Questo tirerà indietro le redini e rallentare la sua velocità, lo farete per attraversare terreni impervi, come rocce frastagliate, senza fare danni a Seren. Imparerete anche a fermarla completamente, alzando entrambe le mani rapidamente sopra la testa. Continuando, vedrete un'area opzionale sotto forma di un narratore. Quando ci sono delle aree opzionali da esplorare, il gioco vi avviserà tramite delle finestre pop-up. Potrete quindi fermarvi all'interno del guanto dorato nel cerchio per provare l'area opzionale che desiderate. Altrimenti, continuate a galoppare come nulla fosse. Verso la fine di questo livello, vi verrà affidato il compito di raggiungere il vostro gruppo. Il gioco ora vi insegnerà ufficialmente come effettuare uno sprint. Per far sprintare Seren, scuotete nuovamente le redini mentre lei sta già galoppando. Se vorrete tenerla nello sprint, continuate a schioccare la frusta. Tuttavia, diffidate dall'indicatore dello sprint sotto le icone di velocità sul fondo dello schermo, in quanto Seren subirà dei danni se viene fatta sforzare troppo. Raggiungete la carovana e poi guardate i filmati.

SAVED BY THE SUN

Gabriel si addormenta e perde la carovana. La tempesta che inghiotte lo Spire lo ha raggiunto, e ha un disperato bisogno di recuperare il ritardo con il resto della carovana. Prendete Seren per iniziare lo sprint scuotendo le redini sulla sua schiena. Ci sono delle sfere rosse di esperienza nei dintorni. Si tratta di sfere XP che possono essere raccolte da Seren mentre sta correndo, quindi lo sprint ha un duplice scopo in questo segmento del gioco. Per quanto riguarda gli ostacoli, è necessario spostare Seren per evitare tutto ciò che si presenta, ed ovviamente evitare anche di cadere fuori il lato della scogliera. Raccogliete le sfere rosse più che potete, e mantenete Seren ad un ritmo costante. Il terreno dissestato verrà visualizzato, quindi assicuratevi di rallentare al trotto quando questo viene rilevato. Durante una sezione di terreno accidentato, il gioco vi illustrerà le sfere di esperienza blu. Queste sono l'opposto delle sfere rosse, nel senso che possono essere raccolte quando Seren si muove al trotto. Alla fine, arriverete al ponte mentre la carovana lo sta già superando. Il ponte crollerà e Gabriel rimarrà separato dal resto della carovana, ed è costretto a prendere un percorso alternativo. Continuate lungo questo percorso alternativo, ed infine vedrete un villaggio. Gabriel si ferma al villaggio e lì incontra Theresa. Theresa è posseduta da una forza del male, questa è una parte del gioco dove dovrete fare attenzione, altrimenti la salute di Seren si esaurirà e morirete. La forza maligna avvolge tutta la terra intorno a voi, con una sostanza appiccicosa oscura che infligge danno, dovrete spostarvi a destra e sinistra con Seren, mentre proseguite lungo il sentiero. Evitate ovviamente la poltiglia nera. Ci sarà una sezione in cui il gruppo passerà attraverso una grotta, ed il soffitto inizierà a cadere verso il basso. Evitate questa caduta di massi. Seren sarà in modalità sprint costante per questa parte del gioco. Evitate la poltiglia nera e proseguite fino alla fine, il sole uscirà e salverà la giornata. La Soluzione di Fable: The Journey

IN THE PALM OF YOUR HAND

Sembra che Seren sia stata ferita durante la corsa per mantenere a distanza il "male". Il suo livello di salute è molto basso, come potrete vedere controllando l'angolo superiore sinistro dello schermo. Un simbolo a ferro di cavallo punta in un posto dove potrete fermarvi, riposare e prendervi cura di Seren, grazie ad un'area contrassegnata da una stalla. Ora è il momento di tirar fuori la "scheggia", per così dire, fuori dal fianco di Seren. Tenete il braccio destro in alto, come se steste realmente trattenendo la scheggia. Poi molto lentamente tirate indietro per estrarre la scheggia da Seren. Ricordatevi di spostarvi lentamente e con cautela per evitare di danneggiare Seren. Con la scheggia estratta, Theresa farà notare che Seren è avvelenata e sta per morire. Tuttavia, lei conosce un luogo che potrebbe aver risposta alla cura di Seren. Proseguite lungo la strada, ma siate sicuri di farlo in fretta perché la salute di Seren si sta esaurendo. Gabriel e Theresa entreranno in una strana caverna. Continuate a dirigere Seren attraverso la grotta fino ad arrivare ad un blocco. Gabriel poi si sposterà nella Pool of Sight, che può dare visioni. Mettete le vostri mani nella Pool of Sight tendendo entrambe le mani. Inizieranno delle visioni che sembrano rappresentare la fine del mondo. Pool of Sight inizierà a brillare e Gabriel sarà trasportato in un luogo strano. Qui è dove il gioco vi insegnerà ad usare incantesimi e calibrare il Kinect. In primo luogo, imparerete la magia Bolt. Per utilizzare l'incantesimo Bolt portate la mano sulla spalla e spingete in avanti, puntando a qualsiasi oggetto che starete cercando di colpire. Per ora, dovrete attaccare le statue di Hobbes, quindi concentratevi su di esse e distruggetele tutte. Quando il gioco indicherà che sarete in grado di utilizzare in modo efficace Bolt, il prossimo passo è l'insegnamento dell'incantesimo "Push". Usate la mano sinistra per afferrare gli oggetti e poi potrete lanciarli. Per testare questa capacità, in primo luogo dovrete spingere indietro una statua Hobbe per pochi metri. Poi dovrete far pratica scagliando altri oggetti intorno. Per questi ultimi, ci saranno quattro statue Hobbe con una palla chiodata nel mezzo dell'area. Prendete la sfera chiodata e lanciatela verso sinistra e destra per distruggere tutte le statue. Continuando, appariranno altre due statue Hobbe, ed il gioco vi chiederà di colpirle e buttarle fuori i lati del ponte lanciandole verso sinistra e verso destra con l'incantesimo Push. Ora apprenderete "Aftertouch". Questa capacità vi darà la possibilità di far dell'altro dopo aver evocato un incantesimo. Per quanto riguarda Bolt, potrete direzionare il vostro braccio destro in ogni direzione mentre la magia è ancora in corso per reindirizzare l'attacco dove vorrete. Per testarlo, ci saranno varie statue Hobbe che si ergono dall'acqua, che però saranno protette da barricate rocciose. Utilizzate la funzione Aftertouch per inviare gli attacchi volanti sulle statue aggirando le barricate. Infine, il gioco vi insegnerà come schivare gli attacchi utilizzando l'apposita mossa. Durante alcuni scenari di combattimento, il campo di battaglia sarà un po' esplorabile, in quanto Gabriel potrà muoversi a sinistra, al centro o a destra della zona. Questo è utile per ottenere una posizione migliore su un nemico o per schivare gli attacchi. Per eseguire questa operazione, è necessario spostare lateralmente il corpo a sinistra o destra, a seconda di quale direzione desiderate. Il gioco mette alla prova le vostre abilità facendo salire delle scale sull'acqua. Cadranno dei massi sulle scale, uno di questi sarà pericoloso. Schivatelo stando sulle scale, ed aspettate che i massi rotolino giù. Ripetete altre due volte, così il gioco si convincerà che Gabriel ha le "credenziali" per poter sopravvivere. Poco dopo, dovrete affrontare degli Hobbes reali, e ciò rappresenta un perfetto test per imparare la Counter move. In sostanza, ogni volta che un oggetto sta volando verso di voi o un nemico sta per attaccarvi, appariranno dei simboli rossi intorno a loro. Tenete il braccio destro di fronte a voi, sul petto, orizzontalmente, per deviare l'attacco in arrivo. Ora dovrete far pratica con degli Hobbes che gettano dei sassi contro di voi da lontano. Lanciate le rocce verso di loro per farli fuori con un solo colpo. Poi continuate a combattere sia gli Hobbes distanti che quelli che corrono ed attaccano con le loro armi da mischia. Una volta sconfitti gli Hobbes, Gabriel si avvicinerà ad un bacino simile al Pool of Sight. Mettete le mani in quest'acqua come già sapete fare, e Gabriel verrà ricompensato con i Guanti, che hanno poteri magici. Dopo i filmati, Gabriel avrà fretta di tornare al fianco di Seren. Per guarire Seren, spostate una delle vostre mani sulla sua grande ferita viola. Tenete la mano lì fino a quando la ferita sarà completamente guarita, e Seren sarà libera dal veleno che affliggeva le sue vene.

ROCKMITE CAVES

Con Seren guarita e pronta ad andare, continuate lungo la grotta. Il Devourer sarà fuori, quindi non c'è punto di ritorno. Proseguite fino ad incontrare una porta speciale che può essere aperta solo usando la magia. Ci sono tre sfere blu sulla porta. Come potete immaginare, è necessario distruggere le tre sfere con Bolt. Una volta che l'avrete fatto, la porta si aprirà. Gabriel poi automaticamente continuerà in avanti per aprire la porta accanto che richiede di colpire le sfere verdi con Push. Nella stanza successiva vedrete un ponte che si solleva, il che significa che non potrete attraversarlo. Gabriel striscerà attraverso un tunnel, e dall'altro lato dovrete combattere contro dei Rockmites. Si tratta di ragni che correranno e cercheranno di attaccarvi. Fateli fuori con l'incantesimo Bolt, e se vorrete, usate Push su di loro per guadagnare punti stile extra. Mentre Gabriel continua ad attraversare la grotta, incontrerà altri Rockmites, inclusi anche quelli più tosti. Effettivamente questi ultimi hanno molte più possibilità di raggiungere Gabriel prima di essere fritti, quindi consiglio di utilizzare Push su di loro per fargli lo sgambetto e poi colpirli con Bolt ripetutamente per ucciderli. Gabriel si renderà conto che questi esseri strisciano fuori da fori nel terreno. Quando ci sono delle stalattiti sul soffitto da tirar giù, utilizzate Push per aggrapparvi e poi spingete la mano sinistra con un movimento verso il basso per tirar giù la stalattite e riempire i buchi. Ad un certo punto, Gabriel si imbatterà in un forziere. Per aprirlo, tenete entrambe le mani davanti a voi come se steste facendo presa su delle maniglie sullo schermo. Quindi sollevate entrambe le mani per aprire il coperchio del forziere per riceverne il contenuto. Gabriel continuerà ad avanzare nel sistema di grotte, il che significa che dovrete combattere ancora molti altri nemici. Un Rockmite Elite apparirà al culmine di questi attacchi, ma è abbastanza facile da eliminare se lo terrete lontano alternando Push e Bolt e non potrà eseguire nemmeno un attacco durante lo scontro. Infine, Gabriel raggiungerà il punto di controllo dei pilastri del ponte. Il ponte è controllato con la magia: il pilastro di sinistra ha una sfera verde, mentre la colonna di destra ha una sfera blu. Dovrete eliminarle contemporaneamente, quindi eseguite entrambi gli incantesimi contemporaneamente per estrarre le due sfere e far scendere il ponte. I Rockmite inizieranno ad avvicinarsi a Seren e Theresa, continuate ad attaccarli fino a quando sono tutti morti. Gabriel poi tornerà sul carro per prendere il controllo delle redini di Seren ancora una volta. Cavalcate Seren attraverso la caverna. Un troll si sveglierà ed inizierà ad attaccarvi colpendo i muri con i pugni, lanciando pietre, e cercando di schiacciare il carro con il suo enorme pugno macigno. Sterzate tra questi ostacoli, e portate Seren fuori dalle grotte. Fuori, seguite il percorso per la prossima area di riposo. Questo sarà un campeggio e dispone di numerose attività da fare. In primo luogo, dovrete calmare Seren. Per fare questo, ruotate lentamente le braccia e parlate con voce calma. Quando Seren si sarà calmata, dovrete guarire le varie ferite che ha lungo tutto il corpo. Quando sarà guarita, sarete liberi di esplorare il campo. Sarà possibile versare dell'acqua a Seren, darle da mangiare una mela, e potrete anche trovare un forziere da aprire. Quando sarete pronti per partire, salite sul carro, tenete le mani in alto, e quindi sollevate il gancio per tornare nuovamente sulla strada. La Soluzione di Fable: The Journey

THORNDEEP FOREST

Continuate a cavalcare fino a quando un gruppo di Stingers fermerà il carro, fateli fuori. Dopo che lo sciame iniziale verrà sconfitto, Gabriel noterà un tesoro nelle vicinanze, ma sarà circondato da due alveari di Stingers. Uccideteli tutti e poi aprite il forziere per ricevere un oggetto da collezione. Dopo tutto questo, tornerete sulla strada per Thorndeep Forest. Il percorso per Thorndeep sarà bloccato da una barriera di legno. Con l'incantesimo Bolt distruggete la barricata, quindi proseguite nella foresta. Troverete un'altra barricata da distruggere come prima, poi continuate a muovervi lungo il sentiero. Theresa vi spiegherà il vostro obiettivo in maniera più chiara. Ci sono tre tavole Willstone che devono essere raccolte per aumentare i poteri dei Guanti, sono state create da vecchi eroi affinché un giorno ci potesse essere un nuovo eroe. C'è un tempio nelle vicinanze che si suppone contenga una di queste Willstone. Theresa suggerisce di fermarsi in un villaggio e chiedere indicazioni. Il villaggio è invaso da Hobbes però, che portano ad una serie di battaglie. Fate attenzione a contrastare i loro attacchi quando si avvicineranno, deviate le rocce che vi lanceranno da lontano. I barili rossi potranno essere fatti saltare in aria per uccidere più Hobbes in una sola volta, ricordatevi di utilizzare Aftertouch quando necessario. Quando tutti i Hobbes saranno sconfitti, Gabriel tornerà sul carro ed avanzerà nel bosco. Se prenderete il lato destro del percorso, avrete più opportunità per riposare e guarire Seren dalle sue ferite. Raggiungerete una porta speciale che sarà bloccata con tre diversi pilastri. Utilizzate Push per afferrare il pilastro in alto e poi tirate verso destra. Prendete il pilastro centrale a sinistra, e quello in basso a destra, quindi proseguite verso la parte bassa del percorso. Alla fine raggiungerete un altro accampamento Hobbe. Gabriel proverà ad avanzare furtivamente, ma questo ovviamente non funzionerà. Ricordatevi di colpire i barili rossi per far saltare in aria i nemici e le barricate, poi continuerete ad avanzare automaticamente. Apparirà ora un nuovo tipo di nemico, si tratta di un Hobbe con armatura ed uno scudo. Lui bloccherà tutti gli attacchi a meno che non lo attacchiate con Push e poi gli farete cadere lo scudo, poi colpitelo ripetutamente con Bolt. Gabriel stupidamente salirà su un carrello da minatore, un Hobbe tirerà una leva, facendovi prendere velocità lungo la pista. Questa sezione è in realtà abbastanza semplice. Gli Hobbes fondamentalmente non vi attaccheranno in quanto non si muovono abbastanza velocemente. Si possono eliminare per guadagnare XP, se volete, comunque qui non c'è nessuna minaccia reale per Gabriel. Alla fine del percorso, continuate ad attaccare gli Hobbes. Un essere umano urlerà chiedendo l'aiuto di Gabriel. Egli viene tenuto a testa in giù con una corda. Uccidete gli Hobbes intorno a lui e poi salvatelo sparando Bolt sulla corda che lo tiene. Guardate i filmati. Per aprire il cancello, girate la ruota come se doveste farlo nella realtà. Gabriel offre un passaggio al suo nuovo amico, poi spostatevi verso la parte bassa del percorso fino a raggiungere la sua casa.

BALVERINES

Nella casa, vi chiederà di accendere quattro lanterne per lui. Gabriel lo seguirà in giro, e quando una lanterna appare, utilizzate la vostra mano come se doveste afferrare una catena. Poi tirate giù due volte per accendere la lanterna. Ci sarà anche una breve sezione di tiro a segno, dove farete saltare in aria delle tazze con Bolt, ed una porta puzzle che utilizza Push. Ci sarà anche un'attività nella quale dovrete lanciare cinque polli con Push. Ora vi attaccheranno i Balverines. Respingeteli utilizzando una combinazione di Bolt e Push. Sono molto pericolosi, fanno un sacco di danni, hanno bisogno di subire molti attacchi per morire. Assicuratevi che il vostro braccio sia in posizione abbastanza a lungo per contrastare entrambi le ondate di attacco. I Balverines saliranno sugli alberi. Quando faranno ciò, scagliatevi su di loro afferrandoli con Push e poi tirateli giù dall'albero. Questo li farà anche stordire, lasciandoli quindi vulnerabili ad altri attacchi Bolt. Mentre Gabriel corre attraverso l'area, viene colpito da una trappola e si ritroverà a testa in giù. Combattete i Balverines mentre sarete a testa in giù finché non vi sarete salvati. Difendete Fergus dai Balverines mentre li combatte con il suo fucile. Gabriel poi si troverà faccia a faccia con un Balverine bianco. Questo rappresenta la versione potente del Balverine e quindi una minaccia ancora più grande. Gabriel correrà nella stalla dove si trovano Seren e Theresa visto che il Balverine bianco è diretto lì! Alla stalla, Seren butterà giù la porta e farà fuori il Balverine Bianco. Fergus è pronto a dirvi addio, ma poi si presenta il Devourer, che interromperà il vostro cammino.

THE FORGE OF FIRE

Fuggite dal malvagio Devourer proprio come avete fatto prima. Seren sarà automaticamente nella modalità sprint per tutto il tempo, quindi non preoccupatevi di scuotere le redini, concentratevi solo sullo sterzare per fare in modo di rimanere sulla parte sicura del percorso. Questo pezzo andrà avanti per un po' fino a quando non raggiungerete di nuovo la luce. Ci sarà una zona dove potersi fermare e guarire Seren se necessario, ma poco dopo appariranno degli Hobbes che cavalcano dei tori. Saranno proprio di fronte a voi, quindi fateli fuori. Alcuni di questi Hobbes avranno degli scudi, quindi dovrete trascinarli verso sinistra o verso destra per togliergli lo scudo di mezzo, che li lascerà quindi poi vulnerabili agli attacchi Bolt. Ricordatevi di fermarvi nella zona di sosta contrassegnata da un ferro di cavallo per guarire Seren se necessario, poi continuate a correre lungo il percorso. Una volta che vi sarete presi cura degli Hobbes, inizierete una navigazione tranquilla. Vi imbatterete in un villaggio che è stato distrutto, poi Gabriel si fermerà automaticamente per accamparsi. Gabriel vede una mela verde che vuole dare da mangiare a Seren. Egli va automaticamente verso la mela. Usate il vostro braccio per afferrare la mela dall'albero. Tuttavia, Gabriel scoprirà presto che l'albero cresce sulla testa di un troll! Il troll prende Gabriel e lo getta lontano. Usate costantemente lo sbarramento con Bolt. Qui Push è inutile, tranne per il fatto che si possono afferrare i massi. Alla fine, Gabriel si sposterà più vicino al troll che inizierà a distruggere la terra. Quando lo fa, spostatevi a sinistra o a destra per restare lontano dai tremori ed evitare di subire danni. Poi continuate ad attaccare il troll. Egli sputa dei Stingers fuori dalla sua bocca, ma possono essere uccisi in massa con un singolo Bolt. Quando l'indicatore della salute del troll sarà completamente vuota, sarà sconfitto. Gabriel torna sul carro, decidendo di trovare un nuovo posto per accamparsi. Cavalcate in avanti nelle prossime zone per raccogliere XP. Girate l'angolo e spostatevi all'interno di una zona piena di lava. Evitate gli ostacoli e poi vedrete il Tempio. Guarite Seren. Guarda i filmati. Fergus e Gabriel proseguono nel Tempio, dove trovano i resti della moglie di Fergus che era stata attaccata dai Balverines tempo addietro. Un gruppo di Balverines poi vi attaccherà, quindi combatteteli utilizzando una combinazione delle magie fino a quando non saranno stati tutti sconfitti. Questo scontro potrebbe durare un bel po'. Quando i Balverines saranno sconfitti, Gabriel si sposterà più in profondità nel tempio. Egli si troverà di fronte una porta chiusa. Nella parte superiore della serratura troverete una sfera blu, nel fondo un globo incandescente che dev'essere riempito. Ruotate le tre lastre in modo che vi sia una linea che va dal globo blu in alto fino alla sfera vuota nella parte inferiore, così si aprirà la porta. Nella stanza successiva, Gabriel incontrerà due anime che cercheranno di fuggire da lui, ma la porta è rotta quindi Gabriel è in grado di raggiungerle facilmente. Hanno sollevato due sezioni del ponte che conduce al prossimo passaggio, quindi ora Gabriel dovrà ricomporre il ponte nuovamente per poter attraversare la lava. Per prima cosa, vi sono tre differenti pompe che devono interagire tra di loro per rivelare la prima sfera interruttore. La pompa all'estrema destra contiene il globo, quindi afferratela e tirate verso il basso. Sputerà il globo, quindi sparate con Bolt. Volerà oltre ad alcuni ingranaggi, quindi colpitelo di nuovo per far funzionare il macchinario, e fissare la prima parte del ponte. Gabriel userà una catena per scendere nella zona sottostante dove si trova la seconda sfera interruttore. Questa è protetta da una recinzione. Spostate la recinzione utilizzando l'incantesimo Push per rivelare la sfera, poi colpitela. Si sposterà verso degli ingranaggi in un'altra zona, quindi passate nuovamente le recinzioni di nuovo per rivelare il globo e colpitelo ancora, così si metteranno in funzione le piattaforme e Gabriel potrà raggiungere le porte. La Soluzione di Fable: The Journey La sala successiva sarà piena di Rockmites. Uccideteli tutti per continuare a dirigervi verso la successiva sfera interruttore. Ci sarà un'altra pompa, azionatela per rivelare il globo, poi colpitelo. Si sposterà verso un ingranaggio che è separato dagli altri. Agganciate l'ingranaggio e poi oscillate la mano sinistra per collegarlo con gli altri, quindi colpite la sfera interruttore ancora una volta. Questo porterà giù un ascensore. Uccidete il Rockmite e poi Gabriel salirà sull'ascensore. Girate la ruota per raggiungere la cima della zona e poi Gabriel si troverà ad affrontare il puzzle successivo. Vi è un'altra sfera interruttore che viene bloccata da una recinzione. Fermatevi sulla recinzione e tirate verso l'alto per rivelare la sfera. Sparatele contro ed inizierà a galleggiare e si attaccherà ad un ingranaggio che è bloccato dalla recinzione. Tirate indietro la recinzione e sparate di nuovo alla sfera. Questo farà scendere un altro ascensore. Raggiungete la parte superiore e poi Gabriel arriverà ad un altro bacino come il Pool of Sight. Mettete le braccia in acqua per ottenere l'abilità Fireball. Per utilizzare Fireball, muovete la vostra mano destra o semplicemente dite "Fireball" e l'attacco Bolt di Gabriel sarà convertito in una palla di fuoco. Gabriel si sposta in avanti e troverà una porta che gli blocca la strada. Per aprirla, accendete le due torce presenti su entrambi i lati utilizzando l'abilità Fireball. Testate gli effetti di Fireball sui nemici facendo saltare per aria i Rockmites con esso. Continuando, troverete un'altra porta che dispone di un gruppo di sfere con diversi colori che devono essere colpite. Colpite le sfere blu con Bolt, le sfere rosse con Fireball, e le sfere verdi con Push per aprire la porta. Ci saranno delle bocchette che fanno uscire fuori del gas che si possono colpire con il fuoco per creare degli ostacoli fiammeggianti che terranno indietro i Rockmites. Fate fuori i Balverines regolari anche mentre state combattendo contro il Balverine bianco. Questo cercherà di avvicinarsi, siate pronti a contrastarlo usando Fireball. Se farete le cose nel modo giusto, il Balverine bianco subirà dei danni e verrà anche momentaneamente stordito, lasciando quindi vulnerabile ad attacchi multipli. Troverete poi due aperture su entrambi i lati della porta che fanno uscire gas. Accendetele entrambe per aprire la porta. Gabriel ringrazierà gli spiriti e poi uscirà per ritrovarsi con Fergus. Tuttavia, essi verranno attaccati dal Devourer! Ora è il momento di fare la battaglia contro il Devourer. Farà apparire dei Balverines, quindi occupatevi prima di loro e poi ponete la vostra attenzione su di lui. Bloccate i proiettivi che vi scaglia contro, e siate anche pronti ad evitare i suoi attacchi a terra. Attendete fino a quando Gabriel si accorge del cristallo appeso sopra la ventola, poi sparate con Fireball per esplodere il cristallo, causando una grande esplosione di luce che ferirà il Devourer. Continuate a lottare contro i Balverines mentre attaccate il Devourer. Userà degli attacchi più avanzati che potranno essere distrutti mentre li carica usando Fireball. Il secondo cristallo non sarà nella posizione corretta, quindi afferratelo con Push e poi tiratelo sopra al gas. Sparate per creare la prossima esplosione. Il terzo passaggio è facile. Basta sparare al gas sotto il cristallo ed il Devourer subirà ancora più danni. Cercherà di colpire Gabriel in un ultimo disperato tentativo di sopravvivere. Fergus sparerà un colpo con il suo fucile fiammeggiante contro il Devourer per salvare Gabriel, ma poi si schianta a terra. Sparate velocemente al gas sotto il cristallo finale per uccidere il Devourer.

MIREMOOR

Continuate a cavalcare. Evitate le mine nel terreno sterzando con Seren per stare alla larga da esse. Hobbes che cavalcano tori cercheranno di buttarvi giù, quindi state lontano anche da loro. Continuando, la freccia di un Hobbe colpirà Seren al fianco. Continuate a cavalcare fino a quando avrete un trio di Hobbes di fronte a voi. Gabriel inizierà ad usare la sua magia. Eliminate tutti gli Hobbes utilizzando l'incantesimo Fireball. Fermatevi al successivo posto di riposo per estrarre la freccia e guarire tutte le ferite di Seren. Poi tornate in strada, continuate a cavalcare e seguite il percorso. Fermatevi in qualsiasi area di sosta che trovate se necessario, altrimenti andate avanti. Alla fine arriverete ad un cancello che blocca la strada. Gabriel scenderà da cavallo per capire come arrivare alla manovella in alto che aziona il cancello. Appena entrati nella prima area, un quartetto di Hobbes aprirà dei cancelli come se ci si trovasse in un'arena dei gladiatori. Dai cancelli usciranno Rockmites. Uccideteli, poi uccidete anche le prossime due ondate di Rockmites. Verranno anche rilasciati degli Stingers, quindi siate pronti a respingere anche loro. Uccidete i quattro Hobbes che aprivano i cancelli. Usciranno poi altre ondate da eliminare il prima possibile. Alla fine di questo passaggio apparirà un Hobbe enorme, pesantemente corazzato. Per sconfiggerlo, afferratelo con Pull, e poi fatelo girare intorno così da stordirlo. Colpitelo poi con Fireball senza andarci troppo vicino. Usate nuovamente Pull ogni volta che bisognerà stordirlo ancora, e poi Fireball. Quando sarà sconfitto, Gabriel si sposterà più in profondità nel campo degli Hobbe. Ci saranno, naturalmente, più Hobbes da trattare, ma per la maggior parte dello scontro, sarà facile. Alla fine del campo si trova la manovella. Utilizzatela come se la steste ruotando nella realtà per sollevare il cancello. Gabriel si riunirà quindi con Theresa e Seren sul carro. Cavalcate fino al campo successivo per guarire Seren dalle ferite. Successivamente, vi verrà affidato il compito di entrare nel secondo tempio. Sarà necessario allineare le tre tavole di pietra nella posizione corretta. La tavoletta in alto dev'essere al centro, quella al centro nella parte più a destra, e quella in basso nella parte più a sinistra. Usate Push per spostare le tavole. Quando saranno tutte allineate, la porta verso il secondo tempio si aprirà. La Soluzione di Fable: The Journey

BLADEBARROW

All'interno del tempio, ci saranno dei Rockmites ad attendervi. Uccideteli tutti, poi proseguite attraverso il sistema di grotte. Raggiungerete poi una porta chiusa a chiave. Regolate le piastrelle in modo che esca la sfera blu, che a sua volta aprirà la porta. Troverete poi una porta blu incandescente. Per aprirla, afferrate il fondo di essa con Push. Alzate le braccia per sollevare la porta, e Gabriel potrà continuare attraverso il tempio. La sala successiva è abbastanza tranquilla, ma poi un gigantesco masso cadrà verso Gabriel. Spostatevi a sinistra per evitare il masso, poi tornate in posizione per fare in modo che Gabriel continui verso il prossimo percorso. Egli attraverserà un tunnel e poi troverà una serie di piattaforme. Ci sono quattro statue con le fiamme, è necessario utilizzare l'incantesimo Fireball per accendere le torce delle statue, ma dovrete colpirle in un certo ordine, che è il seguente: in basso a sinistra, in basso a destra, in alto a sinistra e destra. Ciò dovrebbe fare in modo che tutti i fuochi siano ora accesi, ed il ponte rimesso a posto. Questo tempio si concentra quasi esclusivamente sui combattimenti. Per prima cosa, avrete uno scontro con i Rockmites. Ci sarà una porta speciale che avrà bisogno di essere colpita con le sfere colorate relative alle magie corrispondenti, più un'altra porta blu brillante che ha bisogno di essere sollevata con Push. Questo tempio introduce nuovi tipi di nemici stile uomo senza ombra. Questi scheletri ambulanti hanno armature e anche spade che possono utilizzare per arrecare un sacco di danni. Potrete strappar loro la testa e poi colpirli ripetutamente con Bolt o Fireball per infliggere danni a tutti i nemici nelle vicinanze. Ci sarà anche un uomo senza ombra kamikaze che correrà verso Gabriel all'impazzata ed esploderà al momento dell'impatto. E' consigliabile farlo saltare in aria prima che si avvicini troppo. Un'altra minaccia in questo tempio è costituita dai lanciatori di lance. Per ucciderli, attaccateli con incantesimi da lontano, o se avete problemi con i colpi da lunga distanza, è possibile bloccare le loro lance e rimandarle al mittente per ucciderli all'istante. Mentre andate verso la fine del tempio, vedrete quella che sembra essere una bara ed un altro bacino simile a Pool of Sight. Uccidete gli uomini senza ombra ed andate verso la piscina. Mettete le mani all'interno ed otterrete Magic Shards. Questi sono pezzi di una spada che può essere scagliata come una lancia. Per utilizzare questa mossa, tenete la mano sopra la testa e poi scagliate la vostra mano in avanti come se steste lanciando una lancia vera e propria, mirando a quello che volete colpire sullo schermo. Ora una catena cadrà giù con una spada enorme attaccata alla fine di essa. Scagliate la lancia contro la catena per romperla. Questo causerà la caduta della spada nella bara sottostante, che serve come chiave per sbloccare la via d'uscita. Continuando, troverete un altro ostacolo sulla strada. Ci saranno due scheletri finti di guardia. Se li distruggerete uno alla volta, semplicemente si rigenereranno. Per superarli e fare in modo che si apra la porta dietro di loro, sarà necessario utilizzare la capacità Aftertouch sulla lancia. Scagliate la lancia, e poi passate la mano sia a sinistra che a destra per inviare una raffica di lance in quella direzione. A questo punto, gettate la lancia sopra gli scheletri e distruggeteli contemporaneamente, così da aprire la porta. Gabriel continuerà, ma verrà attaccato da un altro troll. Questo è un po' diverso da quello incontrato in precedenza: uno perchè evoca uomini ombra, che sono certamente più potenti degli Stingers che evocava l'altro troll; e due perchè l'arena dove si combatte è nettamente diversa rispetto alla prima battaglia. Ci sono tre barricate che costeggiano la stanza. Restate su quella al centro e mantenete il troll a distanza. Egli evocherà uomini senza ombra e si ritirerà. Uccideteli, quindi focalizzate la vostra attenzione sul troll. Quando la barricata sarà distrutta, passate ad un'altra. Siate anche sicuri di evitare gli attacchi a terra del troll spostandovi a sinistra e a destra. Il motivo per il quale è meglio restare dietro alle barricate è perché in questo modo potrete continuare a compiere attacchi veloci per svuotare prima la sua barra della salute. Quando questa scenderà sotto la metà, il troll si nasconderà nel terreno, e mentre continuerà ad evocare uomini senza ombra, vi lancerà delle pietre mentre li starete eliminando. In questa situazione, focalizzatevi innanzitutto sugli uomini senza ombra, poi, quando il troll vi lancerà un masso, siate pronti a bloccarlo. Quando gli uomini ombra saranno tutti sconfitti, iniziate nuovamente a combattere contro il troll. Quando il troll ha circa un quarto di salute rimanente, una spada cadrà sopra la sua testa. Usate una lancia sulla catena per romperla. Questo farà sì che la spada cada e penetri attraverso la parte superiore della testa del troll. Per finire il troll, usate Push sul manico della spada e spostate la spada attraverso la testa del troll, fino ad ucciderlo. A questo punto, finalmente Gabriel lascerà il secondo tempio per riunirsi con Theresa.

ROAD TO ECHO HILLS

Ritornare da Seren, cavalcando il sentiero. Si tratta di una corsa tranquilla, senza Devourer che provoca disastri. Tuttavia, vi imbatterete in un gruppo di carri infuocati. Continuate a cavalcare fino a raggiungere Honeyholm. Questo posto è infestato da Stingers ed Hobbes e dovrete ripulirlo. Incontrerete un nuovo tipo di Stinger chiamato Elite Stinger, che è blu e, ovviamente, più potente dello Stinger normale. Uccidete tutti gli Stingers e poi uccidete anche gli Hobbes. Quando Honeyholm sarà salvata, Gabriel risalirà sul carro ed il viaggio continuerà. Continuate a cavalcare, arriverete ad un cancello, ad un fantasma in cima ad una torre, e ad un gruppo di uomini ombra. Invece di scendere dal carro, Gabriel rimarrà su Seren e continuerà a correre verso Stonehaven. Gli uomini senza ombra continueranno a rigenerarsi, quindi schivateli o eliminateli. A Stonehaven, appariranno altri uomini senza ombra, uccideteli tutti, è davvero tutto quello che c'è da fare in questa zona. Ricordatevi di tirare via da lontano gli scudi dei nemici, potrete anche combattere contro il capitano degli uomini senza ombra che è leggermente più potente degli altri nemici, ma niente di particolarmente difficile. Quando raggiungerete la cima della torre, troverete ad attendervi dei fantasmi, fateli fuori tutti, ora il vostro obiettivo è quello di accendere il faro. Utilizzate Fireball sulla torcia per illuminare il faro e completare questa zona. Percorrete il sentiero fino a raggiungere un ponte. Dopo il filmato, distruggete la barricata e spostatevi sull'altro lato, sopra il fiume. Appena arrivati nella zona successiva, qualche gallina vi bloccherà la strada. Afferratele con Push e buttatele fuori della strada. Hobbes con tori saranno i vostri prossimi nemici, sconfiggeteli, poi muovetevi verso Northward Fort, che è pieno di Hobbes. Uccideteli tutti e poi accampatevi nella zona successiva. Guarite Seren e poi guardate i filmati. La Soluzione di Fable: The Journey

THE SHATTERED PRISM

Nel mezzo della notte, Betty viene attaccata dalla Tentatrice. Correte verso dove lei si trova, evitando la malvagità che c'è tutta attorno. Quando raggiungerete Betty, guardate i filmati, poi Gabriel entrerà nel terzo tempio per raggiungere Willstone. All'interno del tempio, troverete della malvagità che blocca la strada. Rompete la finestra vicina per far luce, questa eliminerà abbastanza sostanza per fare in modo che Gabriel possa continuare. Ogni volta che Gabriel si ferma, rompete una finestra per far entrare la luce e sbarazzarsi della sostanza. Gabriel raggiungerà poi la stanza con la Willstone, tale stanza però sarà suddivisa in segmenti. Per prendere i piccoli pilastri su ogni segmento, è possibile trascinarli tutti insieme. Trascinate il pezzo a destra e trascinatelo al centro, così che Gabriel possa andare avanti un po'. L'albero ed il bacino che trattengono il potere al Willstone successivo sono coperti dalla malvagità. A sinistra, ci sarà un pezzo di terra ed una finestra. Trascinatelo più vicino all'albero, poi colpite la finestra. Manipolate lo specchio così che la luce si rifletta e sia puntata direttamente verso l'albero. Poi fate lo stesso per lo specchio a destra, che permetterà di eliminare la malvagità. Mettete le mani in acqua per ottenere il vostro prossimo potere, il potere della Luce. Questo potere impregna il vostro incantesimo Push con una luce incandescente che permette di liberare la zona dalla malvagità. Provatelo sulla sostanza che vi sta bloccando la strada, quindi utilizzate Push per trascinare la porta blu incandescente. Gabriel passerà attraverso la porta e si ritroverà in un altro posto strano. Sbarazzatevi della malvagità appena appare con la Luce. Nella prossima area, ci saranno dei cristalli da colpire con la luce per dare energia ad un portale. Spostatevi attraverso il portale e poi nella prossima area, sarete introdotti a degli Hobbes corrotti. Dovrete eliminarli con la Luce per liberarli dalla corruzione. Sconfitti gli Hobbes, sparate ai cristalli per alimentare i portali, e sbarazzatevi della corruzione. Gabriel passerà attraverso un altro portale e tornerà fuori con Theresa e Betty. Purtroppo, scoprirete che Betty è stata la Tentatrice per tutto il tempo! Dopo una breve scena, Gabriel si sveglia sul carro senza i guanti. Questa sequenza si concluderà con voi che sparate a Betty durante il sogno. Poi vi sveglierete di nuovo ed inizierete la battaglia con la Tentatrice. Sarà troppo lontana per attaccarla, in un primo momento, e lei continuerà ad evocare degli Hobbes corrotti. Eliminate gli Hobbes e deviate eventuali proiettili che vengono verso di voi. La Tentatrice scomparirà dopo che qualche Hobbes sarà eliminato, e ritornerà quando tutti saranno morti. Gabriel si dideciherà ora a lei. Colpitele il collo con la luce per aprire un bel buco sulla sua gola, quindi utilizzate la lancia e scagliatela al suo collo per portarle via un bel pezzo di salute. Quando ritornerete alla sequenza del sogno, ci saranno nuovi nemici volanti. Deviate i loro proiettili e colpiteli da lontano fino a quando non saranno tutti morti. A questo punto la Tentatrice apparirà di nuovo, colpitela con la Luce e scagliate la vostra lancia. Dopo aver fatto questo, altri tre nemici volanti si presenteranno. Sconfiggeteli, e poi colpite nuovamente la Tentatrice con la Luce. Questa volta dovrete colpirla in testa con Fireball prima di lanciare una lancia su di lei. Questo svuoterà del tutto la sua salute e lei sarà finalmente sconfitta. Dopo la battaglia, vi troverete in un campo, qui fate quello che volete. Sarà poi possibile sedersi con Theresa e lei vi dirà praticamente la trama di Fable II, con anche alcuni particolari di ciò che accade dietro le quinte del gioco.

ROAD TO THE SPIRE

La mattina dopo, Gabriel e Theresa continuano il loro viaggio verso Spire, ora che hanno tutti e tre le Willstones. Appaiono quei nemici volanti che aiutavano la Tentatrice nella lotta, combatteteli mentre Seren continua a galoppare lungo il percorso. Quando li avrete eliminati, appariranno degli Hobbes corrotti, sconfiggeteli e distruggete il cancello che blocca la strada. Cavalcate poi fino a trovare la tribù di Gabriel...o quel che resta di loro, comunque. Troverete ora dei Balverines corrotti, eliminateli al pari dei precedenti, anche se ora dovrete usare più poteri per sconfiggerli. Ritornate da Seren e continuate a cavalcare lungo il percorso. Ci saranno delle barricate che vi bloccheranno, usate Bolt. Continuate lungo la scogliera, attraverso la zona bruciata del villaggio, uccidete gli Hobbes quando appaiono, ed andate avanti fino a quando Gabriel si fermerà per trovare un modo per creare un percorso per il carro. Appena vi fermerete, degli Hobbes si precipiteranno subito verso di voi, quindi uccideteli. Gabriel si sposterà verso un binario per carrelli minerari. Spingete il carrello in avanti per creare un'esplosione che ucciderà tutti gli Hobbes ed aprirà un percorso verso una cassa. Apritela, poi Gabriel continuerà ad esplorare la zona. Ad un certo punto si fermerà e troverà una traccia. Due carri scorreranno con gli esplosivi all'interno, buttateli fuori pista e poi uccidete gli Hobbes che appariranno. Fate saltare in aria gli esplosivi, e poi Gabriel finalmente troverà la sua strada dietro l'ostacolo che bloccava il percorso del carro. Ci sarà un barile esplosivo che viene bloccato da un pezzo di recinzione. Allontanate la recinzione e lanciate il barile contro il relitto. Eliminate le macerie, poi Gabriel tornerà al carro. Proseguite verso l'ascensore e salite in cima. Qui troverete una sosta se ne avrete bisogno per guarire Seren. Continuate a cavalcare. Il percorso sarà un po' pericoloso, quindi preparatevi ad evitare ostacoli e mantenete Seren lontana dal lato della scogliera, ovviamente. Mentre vi avvicinerete a Spire, Theresa si renderà conto che il Corrotto è qui!

THE END

Combattete i nemici volanti, poi la corruzione inizierà a riempire la strada. Evitatela, Seren sarà permanentemente in modalità sprint. Appariranno altri nemici volanti, uccideteli in fretta, poi continuate a cavalcare ed evitate la malvagità. Potrete poi raggiungere il teletrasporto per Spire. Theresa avrà cattive notizie, non potrete portare Seren con voi attraverso il portale per Spire, il suo destino quindi sarà di morire con le ondate di nemici. Tenete duro e combattete i Balverines che vi attaccheranno. Appariranno ulteriori nemici volanti, alla fine Gabriel si arrenderà e passerà attraverso il portale per Spire. Theresa rivela che ha scoperto un modo per distruggere il Corrotto, veicolando la Luce attraverso lei. Sparate ai cristalli che sono contrassegnati con la Luce. Appariranno nemici volanti, uccideteli per proteggere Teresa. Dopo che tutti i cristalli saranno colpiti ed i nemici sconfitti, ci sarà una zona del tunnel dove Gabriel ci galleggerà attraverso. Sarà necessario spostarsi a destra e a sinistra per evitare gli ostacoli, dopodichè, il gioco sarà concluso!

VIDEO DELLA SOLUZIONE - PLAYLIST

Clicca qui per vedere tutta la soluzione in video del gioco!

TI POTREBBE INTERESSARE