Assassin's Creed IIILa Soluzione di Assassin's Creed 3 

Non ci stanchiamo di aiutarvi nell'immedesimarvi nel più famoso assassino dei videogames!

Attenzione

La soluzione è basata sulla versione americana per PS3 del gioco. Potrebbero esserci divergenze dalla versione italiana e/o per altre piattaforme.

Prima Sequenza

Prima Memoria: Refresher Course
Usciti dal camion, seguite i vostri compagni procedendo verso l'interno della caverna, osservando dunque una scena d'intermezzo, raggiungendo il Grand Temple. Procedete verso il suo interno, dunque altra scena d'intermezzo. Cominciate dunque a correre lungo i muri, usando i trigger, per raggiungere la zona-obiettivo. Scalate dunque lungo il muro per raggiungere la piattaforma segnalata, procedendo avanti grazie allo stick sinistro. Correte ancora avanti lungo la zona di gioco, ottenendo informazioni sugli obiettivi opzionali. Essi richiedono il completamento di due breve sequenze congiunte di salto e assassinio; consigliamo personalmente di non effettuarli, vi causerebbero unicamente una notevole perdita di tempo. Saltate invece lungo le case per raggiungere la zona-obiettivo, procedendo all'interno dell'arco per arrivare al teatro "Royale".

Seconda Memoria: A Deadly Performance
Per accedere alle e-mail, dopo che vi verranno notificate, esaminate il computer sulla zona opposta rispetto all'area centrale. Leggete l'email di Rebecca, dunque entrate nell'Auditorium, usando lo stick sinistro per superare il gruppo di persone. Dopo aver parlato con Birch, attivate la visione a volo d'uccello, localizzando l'obiettivo dorato. Focalizzatevi su di esso, poi andate a sinistra e superate il pilastro. Salite la scaletta, saltate verso destra, seguite i tasti sullo schermo per usare il chiavistello ed entrare nel retro. Saltate verso la nuvola, dunque lungo le piattaforme verso sinistra, salendo la scaletta e procedendo lungo la luna, colpendo dunque il nemico-obiettivo, fino all'uscita.

Terza Memoria: Journey to the New World
Interagite con i personaggi non giocanti nei dintorni, dunque salite verso il ponte superiore, parlando con il capitano della Providence. Percorrete le varie "corde", giungendo all'albero maestro. Dovrete dunque combattere contro un gruppo di nemici.
Fatto ciò, seguite il capitano, tornando al ponte. Parlate con i 3 personaggi non giocanti segnati sulla mappa, poi con James; dopo la scena d'intermezzo durante la quale i barili verranno gettati all'esterno, scendete le scale entrando nell'accampamento di colore verde, localizzando dunque il barile grazie alla visione d'aquila. Al giorno 33, dovrete sconfiggere Mills; consigliamo di fare riferimento al puntino di colore rosso, che apparirà sullo schermo tutte le volte che potrete effettuare una mossa speciale. Interagite dunque con le corde per ottenere il controllo della nave. Salite lungo l'albero maestro, cominciando a posizionare la vela. Al giorno 72, parlate con il capitano sul ponte superiore, salendo lungo l'albero maestro per visualizzare Boston.

Seconda Sequenza


Prima Memoria: Welcome to Boston
Uscite dalla barca per raggiungere il porto di Boston, incontrando Charles Lee. Cominciate poi a seguirlo; quando correrà via, esaminate i dintorni del porto. Fatevi strada verso il checkpoint per incontrare Benjamin Franklin, ottenendo informazioni sull'almanacco. Parlate con l'uomo all'esterno del negozio, vi chiederà di consegnare delle mappe a quattro soggetti segnalati lungo l'area di gioco; fatelo per ottenere 500 denari. Tornate al negozio, ottenendo la spada normale e la pistola di Flintlock. Uscite, procedete aldilà della strada, saltate sul cavallo e premente X per procedere.

Seconda Memoria: A Favor & Johnson's Errand
Entrate nella taverna, per poi seguire Lee mentre sale le scale. Parlate con Johnson, dunque uscite dalla taverna. Verrete mandati direttamente in campagna. Fatevi strada verso il checkpoint, parlando con Hickey. Seguite quanto indicato sullo schermo per colpire l'uomo sulla collina. Cominciate a salire, recuperando il moschetto dall'area adibita alla loro conservazione. Sparate verso il portale, dunque sparate al barile esplosivo come vi verrà indicato. Recuperate dunque gli oggetti dai cadaveri. Uccisi i mercenari, camminate avanti per osservare una scena d'intermezzo.

Terza Memoria: Next on the List & The Surgeon
Parlate con Lee, venendo poi trasportati verso la casa di Benjamin. Parlate con Lee all'esterno della casa, attivando la memoria. Ripreso il controllo, procedete verso le zone segnate in arancione. Procedete fino al checkpoint in cima al campanile, attivando il checkpoint. Saltate avanti, verso l'area in verde, dunque muovetevi verso destra lungo la zona "ristretta", localizzando un ammasso di paglia. Attendete che le guardie escano dal vicolo, poi appiattitevi sul muro dell'edificio a sinistra, uccidendo la guardia aldilà dell'angolo. Camminate verso le casse accanto al magazzino. Dovrete ora recuperare una chiave da uno di tre possibili soggetti; camminate verso ovest, raggiungendo una scaletta. Salite, evitate le due guardie a destra, dunque attendete che l'ultima delle tre vi dia le spalle, rubando velocemente la chiave tramite la pressione del tasto quadrato. Tornate dunque da Charles, entrando nel magazzino. Uccidete (silenziosamente) la guardia sulla sinistra, completando la memoria.

Quarta Memoria: The Soldier
Entrate nella taverna del Green Dragon, ottenendo informazioni su Silas. Parlate con Lee (nei pressi del muro), seguitelo verso Pitcairn. Dopo la scena d'intermezzo, seguite la guardia di pattuglia, osservando il tentativo di distrazione da parte di Lee. Liberatevi di tutti i ladri, dunque cominciate una "kill streak" speciale; durante l'animazione, tenete premuto lo stick verso la direzione del vostro obiettivo, premendo poi X per "agganciare" gli attacchi. Ripetete il tutto tre volte, avvicinandovi dunque a Braddock.

Quinta Memoria: Infiltrating Southgate
Entrate nella taverna, parlate con i quattro uomini attorno al tavolo, dunque con Lee per osservare la scena d'intermezzo. Dunque, scendete lungo il tetto, prendete la pistola, correte lungo il filo e colpite i nemici sottostanti. Dopo la scena d'intermezzo, procedete avanti. Durante la successiva zona, dovrete usare i tasti trigger per dare ordini ai vostri avversari (nei momenti in cui una freccia rossa apparirà sulla testa dei nemici). Uccidete poi il vicino cane, liberandovi dell'ultimo gruppo di nemici davanti al fortino. Entrate, dunque avvicinatevi ai due uomini nei pressi dell'arco. Camminate lungo il muro a destra, saltando le carrello del fieno. Seguite il muro, saltando dentro il cespuglio per poi uccidere le guardie, e liberare i soggetti in cattività.
Seguite verso est il sentiero, attendendo nei pressi dell'angolo, per effettuare tre veloci assassinii. Seguite dunque il percorso attorno al porto, salendo nei pressi delle navi, saltando dietro le casse per ottenere una buona copertura. Camminate dunque verso le successive casse, continuando ad uccidere silenziosamente le guardie.
Quando tutti saranno morti, vi verranno forniti degli insegnamenti riguardanti lo "sparare" le linee. Avvicinatevi al cancello nord, "agganciandovi" poi ad una delle vicine guardie, e correte velocemente per uccidere il nemico. Tornate dunque indietro, avvicinandovi a Silas attraverso una delle altree "linee" disponbiili. Uccidetelo per completare la memoria.

Video - Trailer di Lancio USA

Terza Sequenza

Prima Memoria: Unconvinced
Entrate nella taverna del Green Dragon, parlate con Lee, dunque fatevi strada verso l'obiettivo seguente. Superate il cancello, raggiungendo la frontiera. Selezionate l'oggetto "Horse Whistle", premendo triangolo per chiamare il cavallo. Continuate dunque verso la zona-obiettivo, parlando con Lee. Saltate sul cavallo, seguite dunque il tracciato lungo la collina. Seguite la donna fino all'accampamento, dunque cominciate a respingere i lupi in zona.
Avendoli eliminati, usate il tasto L3 per esaminare la zona, avanzando verso il fortino. Seguite la donna fino a visualizzare la scena d'intermezzo, dunque ancora avanti. Preso il controllo del personaggio, saltate verso il grumo di paglia, entrando nella taverna. Ascoltate la conversazione delle guardie, poi continuate verso l'uscita per combattere. Avendo sconfitto sufficienti nemici, liberatevi anche degli altri.

Seconda Memoria: Execution is Everything
Saltate su uno dei mezzi, procedendo dunque verso l'obiettivo al centro delle colline, ove troverete Zilo. Ripreso il controllo del personaggio, scendete lungo la strada e saltate sul carrello mobile, raggiungendo il forte. Quando il carrello si fermerà, saltate tra le vicine foglie, attendendo che la guardia vi sorpassi. Saltate nella balla di fieno, camminate verso sinistra, salite la scaletta. Procedete verso i corvi, saltate nel successivo carrello del fieno, attendendo che la guardia si giri.
Correte lungo le tende, dunque - quando le guardie volteranno l'angolo - saltate nel cespuglio sottostante. Superate l'edificio, poi saltate sulla piattaforma, risalendo nel carrello di paglia. Quando la guardia uscirà dal vostro raggio d'azione, attendete che il camion nei paraggi sia "voltato" e correte lungo il sentiero.
Quando avrete udito tutta la conversazione, colpite la guardia all'esterno della tenda, per poi rubare la mappa. Uscite dalla tenda, entrate nel bosco, localizzando la vicina guardia. Attendete che si muova verso destra, poi correte velocemente verso di lei per effettuare un attacco (non letale). Saltate giù, disattivando il cannone. Superate il muro di pietra davanti al cannone, camminate verso il forte, raggiungendo un altro muro di pietra ed un secondo cannone. Attendete che la guardia di pattuglia se ne vada, poi correte avanti per disattivare il successivo cannone, e saltare indietro lungo il muro di pietra. Saltate dunque nell'oceano, tornando verso Ziio.

Terza Memoria: The Braddock Expedition
Fate ritorno alla taverna di Write in quel di Concord, attivando la memoria. Parlate con Ziio. Ripreso il controllo del personaggio, voltatevi verso destra, saltando sulla balla di fieno per poter uccidere la guardia senza farvi vedere o sentire. Potrete così avere "accesso" anche alle altre guardie, liberandovene. Ripreso il controllo del personaggio, procedete verso la zona di Braddock, inseguendolo. Sparate ai tre carrelli, dunque uccidete il nemico per completare la memoria, tornando alla taverna "Green Dragon".

Quarta Sequenza

Parlate con Shaun, dunque esaminate le e-mail.

Prima Memoria: Hide and Seek
Percorrete il villaggio assieme a Kanento, tornando poi alla foresta. Esaminate dunque gli indizi che appariranno sullo schermo, cercando di "prelevarli" uno ad uno. Avendolo fatto, dovrete voi stessi nascondervi: correte dalla postazione iniziale in una direzione qualsiasi, saltando dietro ad un qualsiasi nascondiglio (prima dello scadere del tempo). Dopo la scena d'intermezzo, fate ritorno al villaggio, procedendo attraverso la casa sulla sinistra e percorrendo tutti i checkpoint. Dunque, superate le rocce a destra, aiutando vostra madre.

Seconda Memoria: Feathers and Trees
Avendo conversato con gli amici, correte lungo la strada. Seguite il percorso verso l'albero, dunque salite ulteriormente per visualizzare una scena d'intermezzo. Seguite dunque il percorso attraverso gli alberi, superando il corso d'acqua. Dopo la breve scena d'intermezzo, percorrete le varie radici, saltando poi dal burrone e scalando la successiva parete.

Terza Memoria: Hunting Lessons
Eliminate anzitutto il cervo, dunque procedete verso le rocce nella zona segnata in verde. Attendete che l'animale proceda dietro di voi, lanciate dunque un'esca verso di lui, colpendolo poi con il tasto quadrato. Ripetete la procedura per due volte, cercando di recuperare due animali diversi. Quando sarete soddisfatti della loro numerosità, dirigetevi verso il checkpoint, schivando l'orso. Uscite dalla zona rossa, tornando al villaggio.

Quarta Memoria: Something to Remember
Procedete verso il villaggio, parlate con la madre del Clan, seguendo i checkpoint fino ad una scena d'intermezzo. Ripreso il controllo del personaggio, schivate gli alberi e le rocce per raggiungere l'obiettivo opzionale, completando la memoria.

Quinta Sequenza

Prima Memoria: A Boorish Man
Procedete verso l'interno di Davenport Homestead, usando il Fast Travel, entrando nel maniero a nord-est segnato da un chiaro obiettivo. Seguite dunque i checkpoint, creando un accampamento notturno; fate dunque ritorno alla porta anteriore. Liberatevi dunque dei nemici rimasti, procedendo poi verso il maniero, e parlando con Davenport. Ripreso il controllo del personaggio, seguite Davenport verso il passaggio segreto.

Seconda Memoria: Archilles Errand & A Trip to Boston
Procedete verso l'esterno della magione, parlando con Achilles, visibile nei pressi del carrello. Giunti a boston, seguitelo lungo i vari checkpoint presenti lungo la strada. Seguite poi il complice di Haythem attraverso il vicolo, cercando di rimanere ad una distanza di sicurezza. Quando procederà lungo il vicoletto laterale, continuate verso l'angolo e saltate velocemente dietro una copertura, così da poterlo seguire fino al tetto. Arrivati al tetto, saltate dietro al camino, attendendo che l'icona del nemico diventi di colore rosso. Quando lo farà, correte avanti per ucciderlo. Dovrete ora fuggire velocemente dalla zona di gioco; procedete verso il tetto, usando le radici per salire. Raggiunta la sua fine, seguite i corvi presenti in zona per completare la memoria.

Terza Memoria: Boston's Most Wanted & Lying Low
Saltate in acqua e cominciate a nuotare verso la guardia accanto al porto, uccidendola in maniera silenziosa (gettatela in acqua). Dunque, rimanendo adiacenti al muro sinistro, raggiungete lentamente il poster sul lato opposto e distruggetelo (è un poster segnaletico, con la vostra foto). Superate dunque le scatole con adiacente scaletta, saltate nella carrozza piena di balle di fieno, uccidete la vicina guardia. Correte dunque lungo la strada, nascondendovi nei pressi della staccionata, fino a quando le pattuglie vi avranno superati. Fatto ciò, parlate con Adams e fatevi strada verso il Print Shop, usando preferibilmente i vicoletti sul retro per evitare le varie guardie. Arrivati all'edificio con un checkpoint esattamente al centro, salite sul suo tetto, e saltate giù nel cortile centrale, percorrendo poi i vari tunnel.
Continuate verso est, deviando due volte verso sinistra, poi una verso destra una volta giunti all'incrocio. Ricordatevi di accendere le lampade durante il vostro procedere, per migliorare il livello di visibilità. Arrivati all'uscita, continuate ancora verso il checkpoint, sconfiggendo le due guardie poste a blocco dell'entrata. Seguite Adams verso il porto.

Quarta Memoria: The Lost Son's Return & River Rescue
Tornate al maniero di Davenport, per parlare con Achilles e completare la parte di memoria denominata "River Rescue". Dopo la scena d'intermezzo, procedete verso l'esterno e parlate con l'uomo in panico. Seguite Godfrey, correndo attraverso le rocce subito dopo aver visualizzato la scena d'intermezzo. Giunti nei pressi del vicino albero, saltate in acqua per salvare Terry.

Quinta Memoria: Training Begins & The Hard Way
Fatevi velocemente strada verso il porto, conversando con Achilles. Dopo la scena d'intermezzo, vi troverete con Robert Faulkner. Tornate poi da Achilles, seguendo il tutorial per creare un convoglio. Osservate la scena d'intermezzo, poi procedete verso la zona-obiettivo.
Parlate con Faulkner, usando la mappa di navigazione per "segnare" il vostro seguente obiettivo. Altra scena d'intermezzo, poi procedete verso l'albero maestro e seguite le indicazioni sullo schermo per imparare a dirigere la nave. Giunti nei pressi del vigneto, osservate la scena d'intermezzo, dunque tornate alla barca per imparare ad usare i cannoni. Continuate lungo la vostra rotta; verrete poi fermati da un'imboscata. Consigliamo di focalizzarvi sull'eliminare le tre navi di minori dimensioni con la massima priorità.

Sesta Sequenza

Seguite il sentiero lineare, scivolando sotto al foro nei pressi della porta metallica, raggiungendo la zona esterna. Voltatevi poi verso destra, saltando verso la struttura gialla, salendo fino alla sua cima per arrivare alla gru. Correte verso l'esterno dell'edificio, arrivando ad un vicolo cieco. Usate il supporto di colore rosso, dirigendovi verso destra, fino ad un tetto. Percorrete il braccio metallico, saltando sulla gru illuminata. Saltate ancora giù dalla gru; quando Rebecca ve lo consiglierà, premete uno dei tasti sullo schermo per paracadutarvi. Tornati al Grand Temple, conversate con i vostri compagni. Dopo la scena, superate il burrone a sinistra, salite le vicine scale osservando la scena d'intermezzo, dunque salite verso la vicina camera usando sempre le scale. Altra scena, dunque continuate verso la "nuova" porta (prima chiusa). Salite la rampa di scale, partecipate alla discussione, dunque tornate ad Animus.

Prima Memoria: On Johnson's Trail
Fatevi strada verso Boston, parlando con Adams. Seguitelo lungo le strade; dopo la scena d'intermezzo, aiutatelo ad eliminare i Loyalist. Entrate nell'edificio segnalato per incontrare William Molineux. Dunque uscite, facendovi progressivamente strada verso il checkpoint sul lato est, procedendo attraverso la zona attorno alla fortezza. Uccidete le due guardie nei pressi della nave, continuando avanti, usando il muro come copertura. Quando/se possibile, sparate verso i barili esplosivi accanto al checkpoint. Uscite dunque velocemente da quest'area, evitando eccessivo contatto con il nemico. Il secondo carico non sarà dunque dotato di barile esplosivo; dovrete prenderne uno dall'esterno, portarlo in zona, e lasciarlo nei paraggi del carico stesso per poi sparare e causare un'esplosione.

Seconda Memoria: The Angry Chef
Equipaggiate la vostra lama nascosta, seguendo Stephane. Correte velocemente verso le guardie, uccidendo quella a voi più vicina. Seguite poi Stephane, ignorando le varie truppe in zona. Quando Stephane volterà verso sinistra, due soldati giungeranno in scena - dovrete ucciderli prima che Stephane cominci a combattere. Entrate nel vicolo, eliminando i presenti. Dopo la scena d'intermezzo, seguite le istruzioni sullo schermo per dirigere Stephane verso l'obiettivo. Otterrete l'accesso alle missioni di liberazione.

Terza Memoria: The Tea Party
Procedete verso il segnale-checkpoint della missione. Osservate la scena d'intermezzo, uccidete poi i 15 obiettivi. Dunque, dovrete superare la parte "centrale" della memoria, ovvero cercare di mantenere la posizione per un tempo sufficiente, per fare in modo che una buona quantità di the sia gettata in acqua (indicata nella parte in alto a sinistra dello schermo). Nel mentre, svariate ondate di nemici attaccheranno entrambe le navi. Consigliamo anzitutto di lanciare una grande quantità di the fuori bordo, per poi uccidere i nemici attorno a voi. Procedete dunque verso i successivi obiettivi segnati sulla mappa; per lanciare gli uomini in acqua, avvicinatevi al porto e colpiteli con pugni e calci. Fatto ciò, focalizzatevi sulla protezione di Paul e William.

Quarta Memoria: Hostile Negotiations
Procedete verso Davenport, parlando con Achilles. Dopo la scena d'intermezzo, conversate con Kanen'tokon. Scendete lungo il burrone, saltando verso l'albero a forma di V. Seguite il sentiero verso il bordo del fiume. Attendete che la guardia cambi direzione, dunque nuotate lungo le rocce a destra. Quando la successiva guardia se ne sarà andata, saltate verso le rocce e salite lungo le piattaforme. Sempre avanti, arrivando nei pressi di una pila di legname. Percorrete il tronco sospeso in aria, dunque scalate il muro davanti a voi, seguite il sentiero a destra e attendete che la guardia se ne vada. Continuate verso sinistra, superate la guardia ed avvicinatevi all'albero deviato che conduce al successivo sentiero (saltate dall'albero per raggiungerlo). Dopo la successiva scena d'intermezzo, correte verso l'albero a forma di V, poi lungo il tetto, ed uccidete Johnson con un colpo aereo. Ripreso il controllo del personaggio, correte lungo la collina e tuffatevi verso la pozza d'acqua sottostante. La Soluzione di Assassin's Creed 3

Settima Sequenza



Prima Memoria: The Midnight Raid
Procedete verso il segnale-obiettivo in quel di Boston, incontrando William Dawes Jr e Robert Newman. Preso il controllo del personaggio, procedete verso destra per arrivare al sentiero centrale, seguendolo. Giunti al bivio, sinistra. Continuate verso il retro della casa, dunque - al bivio - andate a destra, poi verso sud-ovest. Saltate dal cavallo, poi procedete verso destra. Attendete che i nemici in rosso se ne vadano verso ovest, poi continuate verso la porta anteriore della piccola casa con la lanterna.
Ancora a ovest, lungo il sentiero principale. Giunti al bivio, saltate nel campo. Destra, poi sinistra lungo il fiume. Bussate alla porta della seconda casa a sinistra, seguite il fiume a nord, arrivando ad un ponte. Attendete che il soggetti in rosso se ne vadano, continuate verso sud, superando ancora il ponte. Bussate alla prima casa a sinistra.
Dopo la scena di intermezzo, voltatevi di 180 gradi, superate la fattoria a sinistra, seguite il sentiero che conduce alla strada principale. Giunti nei pressi di un altro gruppo di nemici, superate il corso d'acqua, poi deviate verso destra e girate a sinistra superando la casa. Dirigetevi verso la magione, bussate per incontrare Samuel Prescott. Seguite dunque i checkpoint.

Seconda Memoria: Lexington and Concord
Parlate con John Parker nei pressi della frontiera, attivando la memoria. Saltate su un cavallo a destra, dunque seguite i checkpoint, continuando verso la Concord. Deviate verso sinistra, procedendo verso il retro della casa, raggiungendo il ponte di pietra. Saltate sul cavallo, giratevi, poi seguite i vari checkpoint, raggiungendo James Barrett. Altra scena d'intermezzo, dunque dovrete sparare verso Connor. Sparate verso i soldati appena essi entrano nel vostro raggio d'azione, prima che possano colpire le vostre unità.

Terza Memoria: Conflict Looms
Parlate con il soldato nei pressi della frontiera, attivando la memoria. Verrete trasportati verso Bunker Hill. Seguite il soldato a cavallo, parlando con Isael Putnam. Scendete lungo la collina, giungendo in città. Scalate il lato del primo edificio, arrivando al tetto. Giunti al porto, procedete anzitutto lungo la nave est (a sinistra): nuotate lateralmente, salite le piattaforme fino ad una scaletta, dunque colpite il soldato.
Scendete a lato della nave, raggiungendo la balestra, ove potrete notare tre soldati. Salite in alto, così da poterli colpire da posizione vantaggiosa. Attendete che il soggetto spara-granate cominci a camminare verso la parte anteriore della nave, saltate a bordo e camminate verso i due soldati successivi, colpendoli in velocità. Salite dunque lungo la ringhiera della parte anteriore della nave, eliminate i rimanenti, e procedete lungo l'albero maestro. Collocate la bomba, saltate dalla nave.
Passate dunque alla nave ovest. Nuotate verso la zona rivolta verso il porto, salendo le scalette a lato. Attendete che l'ufficiale addetto alla sorveglianza si volti, colpitelo alle spalle. Accendete i barili, camminate verso la piattaforma e saltate giù. Camminate verso i barili, e saltate sulla piattaforma seguente. Issate dunque la bandiera americana.

Quarta Memoria: Battle of Bunker Hill
Saltate sul cavallo e seguite il soldato fino a Putnam. Saltate dunque dietro le più vicine coperture, per scampare al fuoco nemico. Voltate dunque l'angolo, lasciandovi cadere verso la più vicina copertura, subito sulla sinistra. Dunque, deviate verso destra, cercando di massimizzare la vostra velocità. Sempre destra, lungo le varie copertura. Attendete dunque un attimo, per poi correre giù dalla collina, ottenendo ulteriore copertura.
Deviate ora ancora verso sinistra, scendendo lungo il sentiero a lato delle truppe britanniche, arrivando al checkpoint. Potrete dunque notare svariate rocce sulla destra, usatele per procedere verso l'alto, scavalcando le truppe sul sentiero sottostante, arrivando al burrone. Salite su, dunque fatevi strada verso l'accampamento, deviate verso sinistra, localizzando un soldato di pattuglia. Attendete che la pattuglia se ne vada, dunque procedete verso il lato opposto, muovendovi avanti. Quando il soldato vi avrà nuovamente superati, uccidetelo. Continuate lungo il bordo della zona di gioco, arrivando al retro delle tende, superando dunque un altro burrone, ed osservando verso sinistra per localizzare un ufficiale di pattuglia.
Attendete che si volti, camminando dunque velocemente verso il lato opposto del burrone, cercando di raggiungere l'accampamento. Collocatevi dietro alla tenda, dunque assassinate il nemico non appena si avvicinerà a voi. Scendete lungo il sentiero, usando l'albero a forma di V per correre velocemente verso l'alto, superando Pitcairn e raggiungendo la bandiera, uccidendo dunque i presenti con una veloce mossa aerea.

Ottava Sequenza

Tornate al maniero di Achilles. Dopo il litigio, il vostro obiettivo cambierà leggermente: dovrete ora localizzare Tomas Hickey, un uomo che pare aver organizzato una cospirazione nei pressi di New York.

Prima Memoria: Something on the Side
Giunti a New York e saliti sul cavallo, dovrete seguire la vostra guida attraverso le strade. Dopo la scena d'intermezzo, dovrete parlare con i contrabbandieri visibili lungo la strada. Sfruttate le varie zone in ombra come copertura, così da percorrere gli edifici senza correre il rischio di essere scovati. Arrivati al vicolo sul retro, dovrete cominciare ad origliare la conversazione, cercando al contempo di non essere individuati. Salite dunque lungo le scale di legno, cercando di origliare "dall'alto". Quando il vostro obiettivo procederà avanti, potrete scendere e seguirlo.
Incontrerà dunque un suo amico; anche in questo caso, dovrete cercare di origliare la conversazione. Consigliamo di rimanere nei pressi della parte posteriore del "cerchio" che indica la distanza entro la quale sareste sicuramente schivati. Quando un gruppetto di bambini vi vedrà, saltate velocemente lungo le casse di legno per continuare a non attirare l'attenzione. Entrati nel successivo edificio, visualizzerete una scena d'intermezzo; dovrete dunque ricominciare ad inseguire Hickey. Cominciate comunque evitando sia le truppe, che i cittadini nei loro immediati paraggi, mentre deviate verso sinistra lungo il vicolo. Quando Hickey procederà dunque verso lo stradone principale, pieno di gente, causerà purtroppo una certa confusione. Piuttosto che seguirlo, consigliamo dunque di procedere dritti, deviando lungo la prima strada a destra.
Seguitelo poi ancora, prestando sempre attenzione ai soggetti presenti, usando dei sentieri "alternativi" se/quando vedrete delle folle di persone eccessivamente numerose. Dopo che Hickey avrà superato il gruppetto di quattro guardie aggressive, deviate verso sinistra percorrendo il cortile con i muri rossi, seguitelo verso destra, dunque colpite Hickey mentre devia verso il percorso sulla destra.

Seconda Memoria: Bridewell Prison
Preso il controllo del personaggio, fatevi strada verso il cerchio atto ad origliare, ascoltando gli uomini che discutono la potenziale fuga. Completata tale conversazione, seguite le guardie attraverso la prigione, arrivando al piano inferiore. Usate dunque la vista ad aquila per localizzare i Mason Locke Weems ed interagire con loro Salite verso il piano superiore, localizzando Finch che parla con gli altri prigionieri. Rubategli la chiave, dunque tornate alla vostra cella, come vi è stato richiesto. Continuate verso il suo esterno, poi scendete le scale per conversare con Weems. Dovrete ora combattere contro uno dei tre prigionieri "segnati", sconfiggendo poi tutti quelli che andranno ad attaccarvi. Attenzione: tutti i prigionieri sono completamente immuni ai contrattacchi.
Dunque, dalla cella, rimanete in attesa del guardiano. Quando sarà giunti all'esterno e si sarà voltato, prendetegli le chiavi dalla tasca, aprendo poi la porta. Seguite dunque il guardiano, usando gli angoli come copertura. Salite le scale a destra, conversando con Weems. Camminate dunque velocemente verso l'interno della stanza, colpendo velocemente la guardia accanto a voi, prima che corra su per le scale. Camminate dunque voi stessi lungo le scale, alla massima velocità. Deviate poi verso destra. Osservate la pattuglia lungo la passerella centrale, attendendo che non guardi verso l'alto, per poi salire lungo le scale e deviare verso sinistra per arrivare alla cella di Hickey.

Terza Memoria: Public Execution
Superate le folle di persone, cercando di raggiungere la destinazione. Uccidete anzitutto il primo militare sulla sinistra, effettuando preferibilmente una mossa in slow motion. Prendete dunque la sua pistola. Dunque, sparate anche al secondo militare in velocità, prendendo la sua pistola. Correte poi velocemente avanti, evitando i vari militari che cercheranno di inseguirvi ed eliminarli, sparando dunque con i trigger. Colpite Hickey prima che riesca ad uccidere la seconda guardia.

Nona Sequenza

Seguite il gruppo di avversari, osservando dunque la scena di intermezzo. Procedete dunque verso la porta segnata da una forte luce verde, tuffandovi verso uno dei cespugli nei dintorni per nascondervi. Continuate verso la schedina del soggetto di pattuglia, eliminatelo velocemente, dunque - quando la vicina guardia se ne sarà andata - fatevi strada verso il cespuglio sul lato opposto. Salite poi le scale a sinistra.
Usate i gruppetti di persone come copertura, entrando poi nel bagno, superando il checkpoint. Raggiunto l'uomo appoggiato al muro, procedete in avanti, superando la porta e facendovi strada lungo il corridoio, superando i vari ostacoli, arrivando alla rampa di scale.
Salite le scale, percorrete il corridoio, usando le varie alcove come protezione, per non farvi scoprire dagli avversari. Entrate nella stanza alla fine del corridoio, dunque continuate verso la zona a forma di V. Procedete lungo la passerella, arrivando all'altro lato. Continuate verso il corridoio, poi nella successiva stanza. Dopo la scena d'intermezzo, continuate verso il cortile, sconfiggendo l'avversario ivi presente (consigliamo di sfruttare il combattimento corpo-a-corpo).
Ripreso il controllo del personaggio, seguite i segnali che indicano "Metro" per arrivare al treno. Tornati al tempio, procedete aldilà della porta accanto all'Animus, salendo le scale rotte per arrivare al piano superiore. Procedete dunque verso l'ampia stanza seguente, guardando verso destra per localizzare Juno. Scendete verso il piano inferiore, entrando nell'unica piccola stanza presente. Sfruttando dunque i detriti, scalate il muro per arrivare nei pressi di Juno, collocando la presa. Scendete dunque giù verso il corridoio principale.

Prima Memoria: Missing Supplies
Proiettatevi verso la zona-obiettivo, parlando con Washington. Continuate verso il checkpoint a sud del fortino, giungendo ad una piccola chiesa. Osservate la scena d'intermezzo, dunque esaminate i detriti per ottenere degli indizi. Seguite poi il sentiero a destra, localizzando un altro indizio, proprio sulla strada principale. Sempre avanti lungo il sentiero, raggiungendo un carrello distrutto. Potrete da qui proiettarvi verso il checkpoint, correre dietro al carrello, scalare le rocce, dunque camminare all'esterno del cerchio ignorando gli uomini rivolti verso la strada, seguendo il carrello.
Giunti alla fine di questo percorso, attendete che la guardia sulla sinistra si avvicini al carrello di paglia, assassinatelo, poi saltate fuori e seguite gli uomini lungo le scale. Entrate dunque nel nascondiglio completamente vuoto, alla vostra sinistra. Nascondetevi lateralmente rispetto alla porta, continuando ad origliare la conversazione. Usate dunque le casse come nascondiglio, utile per assassinare in velocità l'avversario che giungerà trafelato.
Seguite poi il resto degli uomini, rimanendo nascosti dietro all'alta siepe in zona. Liberatevi dei mercenari per portare a termine la memoria.

Seconda Memoria: Father and Son
Giunti a New York, procedete verso il checkpoint. Seguite poi Haytham lungo i tetti. Dopo la scena d'intermezzo, scendete lungo la strada, arrivando al porto. Attendete che l'obiettivo si muova in direzione opposta rispetto a voi, uccidendolo silenziosamente. Esaminate il corpo, recuperando gli oggetti.

Terza Memoria: The Foam and the Flames
Seguite Haytham, aiutandolo in battaglia, colpendo preferibilmente i nemici più deboli, per minimizzare il vostro rischio di morte. Nel caso in cui Haytham non riesca ad eliminarli in solitaria, potrete focalizzarvi anche sul resto degli avversari. Cominciando la fuga, seguite Haytham, raggiungendo il checkpoint.

Quarta Memoria: A Bitter End
Salite sulla nave, cercando poi di rimanere a circa 500 metri dai nemici. Superato lo stretto passaggio, procedete verso destra per effettuare un attacco a sorpresa. Il vostro obiettivo sarà dunque la disattivazione della nave di Church, usando le munizioni di tipo "Chain Shot". Essendoci riusciti, potrete usare poi il cannone "standard" per terminare le altre navi. Dovrete dunque eliminare i tre ufficiali presenti in zona. Procedete anzitutto fino alla stella, liberandovi delle ufficiale ivi locato. Scendete poi verso il piano inferiore, ove ve ne sarà un altro, verso il quale non dovrete avere pietà. Raggiungete dunque il checkpoint finale, ove troverete sia il terzo generale, che la fine del livello.

Video - La Storia di Connor

Decima Sequenza

Prima Memoria: Alternate Methods
Procedete verso New York, conversate con Haytham lungo la strada. Seguitelo attraverso la sezione di città completamente bruciata. Liberatevi dei soldati, per poi cominciare l'inseguimento. Seguite il vostro obiettivo verso lo stradone principale, dunque verso destra, schivando i soldati. Quando l'obiettivo devierà verso il vicolo a destra, procedete ancora avanti, deviando subito verso destra. Giunti esattamente dietro la sua schiena, "spingetelo" avanti per arrivare al checkpoint.

Seconda Memoria: Broken Trust
Consigliamo anzitutto di equipaggiare una pistola "Double Barrel" prima di cominciare la missione. Fatevi poi strada verso Valley Forge, conversate con Haytham. Continuate verso il checkpoint, cercando di raggiungere il villaggio alla massima velocità. Incrocerete dunque il primo messaggero, che tiene a bada il suo cavallo: colpitelo, dunque sempre avanti, trovando altri tre messaggeri - uccidete il messaggero più arretrato, saltando poi sul suo cavallo. Sparate dunque agli altri due. Seguite il sentiero, ripetendo la procedura con il seguente messaggero. Continuate poi verso il villaggio, cercando di evitare le guardie. Dopo la scena d'intermezzo, uscite dal villaggio, colpendo tutti i cittadini in zona uno a uno.

Terza Memoria: Battle of Monmouth
Avendo a disposizione al cannone, i vostri obiettivi principali verranno segnalati da alcuni esagoni di colore rosso sulla testa. Avendoli eliminati tutti, dovrete battere in ritirata: correte lungo il ruscello, superate il negozio, guardate verso sinistra per osservare l'esecuzione. Correte dentro, colpite l'obiettivo in zona. Deviate verso destra, superando il fienile rosso. Superate anche la staccionata, e i campi di mais, trovando l'ultimo gruppetto di nemici, da eliminare senza pietà.

Undicesima Sequenza

Procedete lungo il corridoio, verso le guardie della sicurezza. Dopo la scena d'intermezzo, osservate il combattimento. Liberatevi dei nemici rimasti. Continuate verso l'ascensore, salite le piattaforme lungo le finestre. Percorrete il corridoio sulla sinistra, giungendo ad una stanza delle conferenze. Ignorate le scale, seguendo il sentiero verso destra, entrando attraverso la finestra rotta. Procedete dunque verso sinistra. Dopo la scena d'intermezzo, correte per inseguire Cross.
Uccise le due guardie nel corridoio, osservate la successiva scena d'intermezzo. Saltate attraverso la finestra rotta, sfruttando i tubi di supporto. Saltate poi verso il livello inferiore, liberandovi delle guardie. Saltate lungo i cubicoli di vetro. Sfruttate la visione d'aquila, liberandovi di Cross.
Dopo la scena d'intermezzo, sfruttate ancora la visione d'aquila, per visualizzare le varie scritte dei 16 soggetti. Desmond otterrà dunque una pistola, che potrete utilizzare senza alcun limite mentre procedete lungo il corridoi dell'ufficio di Vidici. Uccise tutte le guardie, la porta della segretaria si aprirà. Entrate per visualizzare una scena d'intermezzo. Parlate con i vostri compagni, esaminate dunque le e-mail, rientrando dunque nell'Animus.

Prima Memoria: Battle of the Chesapeake
Conversate con Faulkner, dunque selezionate la zona-obiettivo sulla mappa navale. Dopo la scena d'intermezzo, liberatevi delle navi nei dintorni. Appariranno dunque tre fregate di dimensioni maggiori; sparate direttamente alla nave già parzialmente distrutta, cercando di mirare proprio alla sua zona "debole". Per distruggere le altre due, dovrete dunque cercare di "circumnavigarle" e colpirle lateralmente. Fatto ciò, viaggiate verso l'area segnata in verde. Verrete nuovamente attaccati: non potrete difendervi, dovrete dunque cercare di colpire lateralmente la nave nemica usando la vostra prua.
Saltati nella nave nemica, sconfiggete i cinque avversari, per poi assassinare in velocità i cinque ufficiali segnalati sullo schermo.

Seconda Memoria: Lee's Last Stand
Scendete nella metro di New York, procedendo verso la zona-obiettivo. Uccidete la vicina guardia usando la modalità stealth, dunque scalate le piattaforme di legno di fronte a voi. Salite anche la scaletta, dunque correte lungo i due edifici a sinistra. Sempre avanti, cercando di rimanere lungo il lato destro dell'edificio. Saltate verso la radice, dunque correte verso l'angolo sul lato opposto del tetto. Saltate sul tubo, poi verso l'albero a forma di V. Continuate verso il balcone con la ringhiera, poi fino al carrello.
Uccidete la guardia usando il carrello. Correte verso la torre, salite. Giunti in cima, accendete il segnale e preparatevi al successivo combattimento - che avverrà quando raggiungerete il checkpoint. Il vostro obiettivo sarà dunque lanciare l'avversario verso gli oggetti presenti lungo l'intera area di gioco - consigliamo di volgere la vostra schiena verso gli avversari, attendendo che vi attacchino, per poi lanciarli "in avanti" verso gli oggetti.

Dodicesima Sequenza

Prima Memoria: Laid to Rest
Camminate verso il checkpoint, osservate la scena d'intermezzo. Liberatevi dei mercenari lungo la strada, dunque uscite dal cimitero lungo la zona est. Seguite la strada dritta. Saltate in acqua, dunque nuotate verso HMS. Mirate verso la zona a destra delle scale, schivando le guardie. Salite lungo l'area destra dell'edificio. Giunti in cima, attendete che il soldato proceda avanti, uccidendolo velocemente da dietro. Continuate verso le scale, usando l'angolo come copertura. Quando la guardia sarà passata, scendete le scale, saltate verso destra, dunque continuate a percorrere i vari tubi. Saltate verso la piattaforma in alto, liberandovi dell'ultimo nemico in zona. Muovetevi lungo il lato della nave, scalando l'angolo sul suo retro. Attendete che la guardia di pattuglia nei pressi della cabina se ne vada, saltate su e collocatevi dietro alle casse.
Equipaggiate le vostre freccette velenose, attendete che il capitano salga le scale, sparate verso di lui una freccetta, dunque risaltate sotto la copertura. Attendete che gli altri uomini vadano a vedere cosa sia successo, sicché voi possiate facilmente saltare in acqua.

Seconda Memoria: Chasing Lee
Procedete verso Boston, entrando nella taverna del Green Dragon. Continuate verso il checkpoint, usate la visione d'aquila per localizzare Lee. Sinistra, superate il barile esplosivo, salite sul vagone, dunque saltate sul suo lato opposto. Quando giungeranno le altre guardie, deviate a destra, dunque usate il vicino gruppo di civili per "mascherarvi". Salite sui vicini barili, poi procedete ancora avanti, saltando verso l'angolo e correndo verso Lee, sfruttando la piccola vicina barca come supporto.
Scivolate ora sotto ai tubi non appena il soffitto cadrà su di voi. Salite lungo la rampa a destra, poi sul tubo a sinistra di Connor. Percorrete le due corde; il tetto cadrà su di voi, aprendovi un sentiero a destra. Percorretelo, poi deviate a sinistra, seguendo Lee verso l'esterno. Ivi giunti, utilizzate la corda per proiettarvi avanti, seguendo Lee. Percorrete i checkpoint per giungere all'evento finale!

Soluzione Video - Playlist

Clicca qui per la playlist!

Soluzione Video - Prologo del gioco

Soluzione Video - Quarta Sequenza

TI POTREBBE INTERESSARE