Hitman: AbsolutionLa Soluzione di Hitman: Absolution 

Assassini? Sì, ma con noi sarete sicuramente assolti!

Attenzione

La soluzione è basata sulla versione americana per Xbox 360, quindi ci potrebbero essere delle divergenze nella versione italiana e/o per altre piattaforme.

A Personal Contact

Giardino
Procedete verso il portale principale, deviando dunque lungo il sentiero a sinistra. Prelevate la manovella in alto e lanciatela verso la guardia. Prendete dunque il Silverballer "silenziato", lanciandolo verso la guardia all'esterno. Nascondete dunque il suo cadavere nell'alcova di fronte a voi. Continuate verso il campo da tennis, ignorando la guardia al telefono. Uscite verso sinistra. Fatevi strada verso le scale, salite e seguite il sentiero verso la guardia. Prendete il vicino libro e lanciatelo per distrarla, così da poterla eliminare in velocità. Ora sinistra, collocatevi dietro al muro rivolto verso il ponte. Attendete dunque che una delle due vicine guardie conduca la sua compagna verso il lato opposto del ponte, per procedere verso la serra.

Serra
Avvicinatevi al primo tavolo, attenendo che una delle guardie giunga in zona, fermandosi brevemente. Procedete avanti, trovandone una seconda - dovrete agire in modo analogo per liberarvene senza problemi. Recuperate dunque il travestimento da giardiniere sul tavolo. Potrete così entrare nella parte "interna" della serra, usando l'istinto per confondere il "vero" giardiniere (che, in caso contrario, vi riconoscerà). Arrivati al retro della serra, potrete vedere una valvola. Giratela per causare la scomparsa delle guardie nei pressi dell'uscita a sinistra. Procedete lungo le scale. Giunti in cima, avvicinatevi al muro del successivo edificio, saltando aldilà di esso.

La Scarpata
Anzitutto, ricordatevi che in questa zona potrete recuperare la prima prova: si trova sullo scaffale a destra della porta che conduce al piano terra della magione. Comunque, cominciando, procedete lungo l'edificio, scendendo verso la piattaforma inferiore quando possibile. Superate le due finestre, attendete che la guardia se ne vada per poi procedere. Tiratevi su lungo la piattaforma in alto. Attendete che la guardia si sposti dalla finestra, scalando dunque al suo interno. Troverete qui un'altra guardia, avvicinatevi allo scaffale lentamente, attendendo che completi il suo discorso con il compagno. Entrate nell'edificio usando la porta a destra, poi ancora destra. Disattivate il sistema di sicurezza usando l'apposita console, uscendo dunque dall'unica porta disponibile.

Piano Terra
In questa zona potrete trovare anche le prove aggiuntive - nei pressi dell'area centrale del piano terra, sul tavolo subito sotto al dipinto. Procedete dunque verso sinistra, entrando nella cucina. Nascondetevi dietro allo scaffale, attendendo che la guardia se ne vada. Prendete i vestiti dello Chef, mettendolo KO e nascondendolo nel freezer (a sinistra). Uscite dalla cucina, dunque destra, superate le scale. Entrate nel bagno, prendendo le pillole per il sonno. Attendete che la guardia entri nella stanza, mettendola velocemente KO e gettando il suo corpo nella cesta. Riscendete le scale, avvicinatevi al bar, dunque mettete un po' di pillole nel caffè. Attendete nella cucina, finchè il capo della sicurezza vi raggiungerà per bere un po'. Seguitelo, prendendo dunque il suo badge (Keycard) dopo che avrà perso conoscenza. Portatelo dunque verso l'armadio, gettandolo dentro. Salite al primo piano, usate la Kezcard sulla porta a destra del pavimento.

Secondo Piano
Salite le scale, procedendo lungo il sentiero per raggiungere Diana. Dopo la scena d'intermezzo, procedete verso il salotto. Superate la porta, posizionandovi in maniera adiacente al muro per ottenere il massimo di copertura. Troverete dunque una grande quantità di guardie - consigliamo di colpirle tutte alla testa. Quando saranno KO, scendete le scale e scassinate la porta. Dopo la scena d'intermezzo, la missione potrà considerarsi conclusa.

King of Chinatown

Piazza Chinatown
Attenzione: potrete qui trovare il terzo indizio, sul tavolo al centro della pagoda; potrete prenderlo solo utilizzando il travestimento da spacciatore. Scendete dunque lungo il vicolo, procedendo aldilà del cancello alla sua fine. Sempre avanti verso la zona centrale. Dopo la scena d'intermezzo, procedete verso destra. Sabotate la scatola di fusibili, procedete aldilà dell'ufficiale di polizia, dunque salite le scale ed attendete - cercando di rimanere con le spalle al muro. Quando lo spacciatore scenderà dalle scale, saltate verso di lui e riportatelo verso le scale. Portatelo nella stanza adiacente, e gettatelo nell'armadio.
Prendete il Kazo dal tavolo, camminando poi verso la finestra. Quando il Re di Chinatown tornerà, colpitelo alla testa. Dunque cambiatevi, mettendovi i vestiti dello spacciatore. Scendete le scale, attendendo l'arrivo dell'ufficiale SWAT. Tornate alla zona centrale; localizzate dunque l'uscita, segnata da una grande papera con un cappello da Chef.

Terminus

Hotel Terminus
Troverete qui la quarta prova: sul tavolo posteriore, all'interno dell'ufficio collegato alla Lobby dell'hotel. E' sufficiente un travestimento qualsiasi per riuscire ad evitare con successo le guardie. Avvicinatevi comunque alla camionetta sulla destra, prendendo la manovella. Lanciatela verso la porta della camionetta stessa, causando l'arrivo dell'elettricista. Colpitelo al volto, prendendo poi i suoi vestiti e portando il suo corpo verso il cassonetto sul lato opposto della strada. Entrate nel vicino edificio usando l'ingresso principale, poi procedete verso sinistra. Procedete fuori dalla finestra, raggiungendo il vicolo sul lato opposto. Entrate nella porta di fronte a voi, raggiungendo la lavanderia.
Lasciatevi cadere giù; uscendo dalla porta, deviate verso destra e seguite il sentiero verso la stanza alla sua fine. Usate dunque il travestimento da bidello, attivate il checkpoint, uscite da dove siete giunti, deviate verso destra. Entrate nella seconda a sinistra, chiamando l'ascensore. Attendendo il suo arrivo, nascondetevi all'angolo.

Piani Superiori
Per ottenere la quinta prova, dovrete procedere verso la sala da pranzo sulla sinistra, dunque entrare nella stanza a sinistra del pianoforte. Troverete la prova sul secondo tavolo. Comunque, dalla zona iniziale, deviate completamente verso sinistra, procedendo dunque verso la zona marchiata come "Staff Only", a destra. Prendete la pellicola, uscite, destra, localizzando la porta con associata Keycard. Appena vedrete le candele sul pavimento, dovrete procedere verso destra. Dunque, a sinistra della finestra potrete notare un condotto: saltateci dentro. Prendete il badge-keycard in velocità, dunque salite le scale, attivando il checkpoint. Voltate l'angolo; quando l'avversario uscirà dalla finestra, entrate nella stanza sul lato opposto rispetto al vostro, prendendo il travestimento da "Hope Goon" dal tavolo.
Uscite dalla porta sul lato opposto, raggiungendo la stanza del proiettore. Nascondetevi accanto allo scaffale sulla destra, attendendo che uno dei due avversari se ne vada. Dunque, mettete KO il rimanente e gettatelo nell'armadio. Attivate dunque il proiettore, procedendo verso l'area centrale. Localizzate il corridoio in rosso, nell'area in alto a sinistra. Avvicinatevi ad esso, scassinate la porta, dunque entrate. Procedete nel condotto a destra, continuando fino alla sua fine per completare il livello.

Video - Trailer di lancio

Run for your Life

Hotel in Fiamme
Procedete verso il retro della Suite, "scalando" per uscire dalla finestra. Destra, salite la scaletta antincendio. Giunti al tetto, scendete le scale e procedete verso destra. Troverete tre CPO sul muro; seguiteli scendendo le scale, superandoli ed entrando nella vicina baracca. Rompete la porta alla fine di tale zona, uscendo.

Biblioteca
Troverete in questa zona il sesto inidizio, collocato sul tavolo di fronte alla grande statua. Per cominciare, scendete giù ed avvicinatevi alle scale a destra. Usando la libreria come nascondiglio, attendete che i tre nemici se ne vadano. Lanciate il vostro coltello verso sinistra per distrarre il rimanente, dunque continuate verso destra. Salite le scale, deviate a sinistra una volta giunti in cima. Usate anche qui la libreria come copertura, attendendo lo spegnimento delle luci.
Quando il nemico si girerà, colpitelo e prendete i suoi vestiti, gettandolo poi nell'armadio poco più avanti. Tornate al buco nella ringhiera, lasciatevi cadere giù verso le scale a destra. Avvicinatevi alla scala principale, scendete verso destra. Lasciate che l'avversario se ne vada, procedendo verso destra lungo il suo stesso percorso. Andate poi nelle scale a destra. Attendete che i due successivi avversari se ne vadano, poi continuate anche in questo caso lungo il percorso adiacente. Superate le doppie porte, salite le scale, localizzate la piattaforma dietro il successivo nemico, tiratevi su e procedete aldilà del tubo, raggiungendo così l'uscita.

La Prigione dei Piccioni
Scendete verso la strada, scendete le scale, raggiungendo il nascondiglio accanto a voi. Dopo la scena d'intermezzo, entrate nella vicina baracca, continuando verso l'angolo in alto a sinistra. Entrate nel condotto, procedendo verso il lato opposto. Sinistra, cercate di rimanere sempre dietro alle ciminiere per evitare di essere visti. Nascondetevi dunque dietro l'unità di ventilazione, attendendo la fine della conversazione. Procedete verso la porta.

Shangri-La
Potrete qui recuperare la settima prova. Facendovi strada verso la fine del corridoio, deviate verso sinistra raggiungendo una stanza con due ufficiali di polizia, recuperando le prove dal muro tra le due stanze. Entrando nell'edificio, percorrete l'appartamento e deviate verso destra dopo l'arrivo dei poliziotti. Percorrete il corridoio, evitando i successivi poliziotti. Superate il muro, cercando di rimanere nascosti. Posizionatevi a sinistra fino a raggiungere il poliziotto che interroga il sospetto, dunque destra, avvicinatevi al muro con il simbolo della pace nell'angolo in alto a destra. Volegete la schiena verso il muro, poi destra, liberandovi dell'altro poliziotto. Nella stanza seguente, potrete localizzare il checkpoint e interagire con esso.
Procedete verso sinistra, nascondendovi dietro la libreria. Seguite i due avversari, facendo raggiungere loro la camera da letto. Entrate nel condotto sul retro, prendete il diario dalla sinistra. Quando gli avversari se ne saranno andati, procedete aldilà del muro, aprendo la serratura nell'angolo in alto a destra. Recuperate l'esplosivo all'interno, uscite verso il corridoio, inserendo l'esplosivo in zona. Tornate ora verso sinistra, fermandovi nei pressi dell'armadio: subito dopo l'angolo sarà presente un nemico. Lanciate un oggetto verso la porta per attirare la sua attenzione; quando sarà giunto, mettetelo KO e gettatelo nell'armadio. Potrete ora far esplodere gli esplosivi, scendere lungo il corridoio e percorrere la discoteca. La porta sul lato opposto vi condurrà all'ascensore.

Stazione dei Treni
Potrete qui ottenere l'ottavo indizio. Dall'area iniziale, procedete aldilà delle porte di fronte a voi, superate le scale, localizzate il tavolo a destra, dunque prendete le prove dal muro accanto al tavolo. Superate la porta a sinistra, usando il muretto come copertura. Quando il primo nemico giungerà, gettatelo nella vicina cassa. Attendete che i suoi compagni si disperdano, dunque scendete e deviate verso sinistra.
Superate le porte, mimetizzandovi nella folla. Percorrete le piattaforme, dunque deviate lungo il bordo a destra dell'ufficio dei biglietti. Superate la finestra, usate il vicino muro come copertura. Destra, salite la scaletta. Giunti in cima, attivate il checkpoint e colpite il vicino lavoratore. Riattivate i segnali dei treni usando la console, uscite dalla porta, riposizionandovi tra la folla. Scendete verso il binario B, nascondendovi ancora nella folla. Quando il treno arrierà, saliteci su dalla fine del binario (lì non saranno presenti guardie). Nel caso in cui lo perdiate, dovrete attendere altri 60 secondi per il successivo.

Hunter and Hunted

Il Cortile
Troverete qui il nono indizio: uscendo dalla zona con le macchine della polizia, esso si troverà sulla parte anteriore della macchina al centro della zona di gioco. Cominciando, procedete lungo l'unico sentiero disponibile, fino a quando vi verrà chiesta la direzione da seguire. Procedete velocemente lungo la stanza, entrando nel corridoio. Scendete giù a destra, poi dritti. Salite in cima alle scale, sinistra, poi salite le scale a destra. Usate la macchina della polizia come copertura per continuare ancora avanti.
Entrate nell'alcova, nascondendovi dietro al muro distrutto. Quando il nemico giungerà in scena, colpitelo e prendete i suoi vestiti, nascondendolo nel vicino cassonetto. Superate il muro, muovetevi lungo la piattaforma e lasciatevi cadere giù, scassinando poi la vicina porta.

Il Club Vixen
Potrete qui localizzare il decimo indizio: dopo aver raggiunto il club, saltate verso la piattaforma a sinistra (collegata al cartello "Girls Girls Girls") e continuate poi verso destra. Superate la finestra, localizzando le prove sul tavolo di fronte a voi.
Salite poi le scale, nascondendovi nei pressi delle ringhiere. Dopo che il nemico se ne sarà andato, entrate nel club. Dal piano principale, procedete verso l'angolo a destra, raggiungendo il bagno. Mettete KO il buttafuori, gettatelo duqnue nell'armadio, recupernado il suo badge. Procedete verso il party, visibile a sinistra. Sbloccate la porta, cercando di rimanere preferibilmente lontani dal buttafuori che giungerà in zona. Quando se ne sarà andato, prendete lo JAGD P22G dal tavolo sulla sinistra. Uscite dalla stanza, entrando nella zona privata, sulla destra. Consigliamo inoltre di attivare il checkpoint sulla sinistra.
Localizzate la porta bloccata alla fine di tale zona, usate il badge per aprirla, attendendo poi al suo interno. Dopo la conversazione con Dommy, uccidetelo e gettate il suo cadavere nell'armadio dietro di voi. Attendete che il buttafuori se ne vadano, dunque salite le scale, scassinate la porta in cima, ottenendo l'accesso al secondo piano.

La Stanza dei Vestiti
Procedete verso sinistra, saltando dietro al divano per una sufficiente copertura. Per superare il buttafuori in zona dovrete rotolarvi fino alla sedia, dunque proiettarvi verso il lato opposto. Muovetevi verso destra, salite le scale, superate la porta sulla sinistra. Esaminate il telefono sul tavolo di Dom.

L'Edificio Decrepito
Potrete qui localizzare la undicesima prova: dopo aver gettato il corpo aldilà della piattaforma (per fare in modo che i poliziotti lo trovino) e esservi gettato a destra, vi ritroverete sopra le prove. Comunque, per quanto concerne la zona principale, consigliamo semplicemente di procedere avanti lungo l'edificio, fino a raggiungere lo studio decrepito. Dunque sinistra, localizzando il checkpoint. Salite le scale, saltate sulla piattaforma, deviate verso destra e tiratevi su.
Voltate l'angolo una volta giunti all'estrema sinistra, avvicinatevi al corpo della ballerina, e lanciatela verso le rotaie. Dopo che i sorveglianti la avranno notata, scendete verso la stanza a destra. Salite le scale a destra, nascondendovi nell'armadio alla loro base. Quando il poliziotto arriverà per esaminare la zona di gioco, salite le vicine scale. Giunti in cima, superate il burrone usando la piattaforma, procedendo poi aldilà della porta.

Il Negozio
Troverete qui il dodicesimo indizio: è in cima alla cassa, nei pressi della porta che userete per uscire dal negozio. Partendo dall'inizio, seguite il perimetro del tetto, per poi scendere. Procedete aldilà della finestra a sinistra, mettete KO il nemico, poi gettatelo nel cassonetto in cima alle scale. Scendete le scale, mettete KO il commesso, prendete i suoi vestiti per usarli come maschera.
Entrati nell'edificio, mantenetevi sulla destra per evitare l'avversario seguente. Correte lungo la cucina per evitare gli sguardi nemici, scendete le scale a sinistra, entrando nella stanza in basso. Girate la valvola, tornate ai fuochi d'artificio, facendoli partire. Seguite il resto dei soggetti attraverso il negozio. Deviate dunque a destra, procedendo aldilà della porta.

L'Area di Carico
Troverete qui la tredicesima prova: entrate nell'edificio attraverso la porta sulla sinistra, la troverete sul tavolo a sinistra. Partendo dall'inizio, procedete dritti lungo il vicolo, ridendo verso i poliziotti. Entrate nell'edificio di fronte a voi, scassinando dunque la vicina porta.

Il Nuovo Anno Cinese
Troverete qui la quattordicesima prova, nei pressi della zona "privata", subito dietro al negozio di tatuaggi. Partendo dall'inizio, dovrete eliminare tre dei sottoposti di Wade. Due di essi si trovano subito a sinistra rispetto al portale principale. Consigliamo di partire con l'eliminazione di Bill Dole.
Lo troverete mentre procede verso lo scantinato, per effettuare una contrattazione riguardante le armi. Lo scantinato si trova all'interno della scuola di ballo "Dance to Dawn". Attendete che sia lui che il suo amico poliziotto procedano verso il basso, poi seguiteli. Usate la vicina copertura per avvicinarvi a Dole, dunque prendete l'archivio di Birdi dalla cima della scatola. Nascondetevi dietro l'angolo, attendendo che Dole si avvicini, così da ucciderlo senza problemi. Dunque, mettete KO il nemico aldilà dell'angolo mentre si trova al telefono, prendete i suoi vestiti e gettatelo nell'armadio. Effettuate la medesima procedura con Dole. Uscite dunque usando il condotto a destra.
Procedete ora a destra rispetto al negozio di tatuaggi. Attivate il checkpoint, salite le scale, scendete verso le fogne, nascondetevi dietro al cassonetto fino all'arrivo di Clay. Attendete che Clay uccida il commesso, dunque uscite dal nascondiglio e colpitelo per gettarlo nelle fogne. Uscite da dove siete giunti, procedendo verso l'edificio con un simbolo di una papera in cima alla torre. Procedete lungo il foro sul muro, attivando il checkpoint. Sabotate la pompa di gas sul retro, dunque uscite dalla zona ove siete arrivati. Owens giungerà, effettivamente uccidendosi. Uscite dunque attraverso la porta dell'edificio principale.

Rosewood
Trattasi di livello completamente lineare: seguitelo dritti fino a raggiungere l'ascensore. Tuffatevi dunque dietro la tappezzeria a sinistra; quando non udirete più le voci, uscite dal nascondiglio e saltate nell'ascensore. Quando si fermerà, procedete nella botola.

I Corridoi dell'Orfanotrofio
Potrete qui localizzare il quindicesimo indizio: dopo aver recuperato l'ultimo fusibile, invece di procedere dritti lungo il corridoio, dovrete girare a destra. Localizzerete le prove sul banco della reception. Partendo invece dalla zona iniziale, tiratevi su lungo la piattaforma, cercando di essere cauti, per non farvi vedere dai due soggetti in zona. Quando se ne saranno andati, salite su e soffocate l'uomo abbronzato con la giacca.
Prelevate i suoi vestiti, gettate il suo corpo nell'armadio della lavanderia. Uscite dalla stanza, dunque entrate nella porta a destra, prendendo il fusibile dal tavolo. Uscite lungo la successiva porta, attendendo la fine della conversazione con l'Henchman. Mettetelo KO e gettatelo nell'armadio. Scendete le scale, attivate il checkpoint, proiettatevi verso destra e scendete lungo il corridoio. Avvicinatevi dunque al condotto sul muro a destra, entrate e attendete che il nemico si lanci verso il lato opposto della zona di gioco. Recuperate il secondo fusibile dal tavolo sul retro. Procedete aldilà della porta sul lato opposto rispetto alla zona del fusibile, percorrete verso destra il corridoio. Giunti all'ufficio del medico, prelevate il terzo fusibile dal tavolo a destra dell'entrata.
Mettete KO il nemico solitario, tornando dunque al condotto. Raggiunta la sua fine, prima di uscire consigliamo di lasciar passare due gruppi di avversari. Entrate nella cappella, dunque mantenetevi lungo il muro a sinistra, evitando di essere visti. Localizzate dunque la porta a destra della statua. Procedete aldilà di essa, prendete l'ultimo fusibile, continuate dritti avanti. Entrate nella stanza del generatore, collocando al suo interno i fusibili. Tirate la leva accanto.

Il Riscaldamento Centrale
Localizzerete qui il sedicesimo indizio: dopo essere usciti dalla prima stanza, voltate l'angolo con i due Henchmen; procedete dunque dritti lungo il corridoio, localizzando l'indizio sulla sinistra. Partendo comunque dall'inizio, deviate verso sinistra, cambiando la vostra "copertura" nei pressi della colonna. Dopo che gli Henchmen si saranno dispersi, uscite dalla stanza attraverso la porta a destra. Seguite il sentiero, rimanendo adiacenti all'alta pila di pallet. Entrate nell'alcova, attendete che il nemico vi volga le spalle, dunque proiettatevi verso la piattaforma sul lato opposto. Continuate fino alla fine di tale zona, scendete giù e procedete aldilà della porta.
Dopo la prima scenetta con Wade, entrate nella stanza del boiler, procedendo verso il retro della console a destra. Disattivate il flusso di vapore usando la valvola, poi procedete lungo il condotto prima bloccato dal vapore. Arrivati all'esterno, seguite il sentiero fino alla seconda valvola. Giratela.

Welcome to Hope

Le Grandi Sfere di Fuoco
Potrete qui recuperare il 17esimo indizio. Procedete nel bagno, percorrete il condotto sulla sinistra, dunque recuperate le prove dal tavolo con associato il computer. Partendo invece dall'inizio, entrate nei bagni a destra, tirando la leva accanto alla porta. Comincerete dunque un combattimento. Cercate di schivare i colpi nemici, mirando invece a raggiungere velocemente il bar. Arrivati in zona, parlate con il barista per completare la missione.

Birdie's Gift

Il Negozio di Fucili
Potrete qui trovare la 18esima prova: dovrete muovere le luci, andando poi a prendere il badge da dietro il tavolo del barista. Tornate dunque verso il retro, salendo poi le scale. Uscite verso il balcone, scendete giù per arrivare all'interno del raggio di tiro. Saltate nella trincea, procedendo verso il retro. Troverete la porta aperta dalla keycard; al suo interno, troverete l'indizio. Partendo dall'inizio: scegliete liberamente una delle due opzioni disponibili per ottenere l'arma - entrambe sono valide. Dopo la scena d'intermezzo, dovrete cercare di raggiungere e sorpassare il punteggio di Lilly (471) nel giro di due minuti. Il punteggio ottenuto sarà direttamente collegato alla vostra precisione nel colpire gli obiettivi. Consigliamo vivamente di usare l'istinto, unico modo "semplice" per riuscire ad ottenere una quantità di punti sufficiente. La Soluzione di Hitman: Absolution

Dexter Industries

Il Vicolo Cieco
Sarà qui recuperabile la 21esima prova: nell'edificio in cui è posizionata l'uscita, esaminate l'angolo in alto a sinistra del suo lato sinistro, nei pressi degli oggetti per il computer. Attivate dunque l'allarme della macchina, così da attirare una delle guardie verso la vostra posizione, facendole lasciare la sua stazione. Lanciatevi dietro la più vicina copertura, attenendo l'arrivo della guardia. Mettetela dunque KO e prendete la sua uniforme. Lanciatela verso la cassa di conservazione.
Procedete dunque attraverso la finestra, disattivando il sistema di sicurezza, usando la console sulla destra. Uscite dalla finestra sul retro, dunque destra, usate le macchine come copertura. Giunti alla fine del muro, dovrete velocemente uscire dalla copertura. Giunti nei pressi della successiva zona di residenza, cercate di rimanere nei pressi della macchina fino alla fine della conversazione tra le guardie. Scalate avanti raggiungendo l'esterno della finestra. Disattivate il sistema di sicurezza, uscite dalla finestra e gettatevi dietro al muro sulla sinistra. Quando la guardia sulla destra esaminerà l'armadietto, potrete entrare nell'edificio, procedere verso destra e scardinare la serratura.

Il Vecchio Mulino
Potrete qui recuperare la 22esima prova: si trova in cima alla televisione ove saranno posizionate le due guardie della fabbrica, prima che voi andiate a disattivare l'elettricità. Salite dunque le scale, disattivando la scatola di fusibili a sinistra. Usate il muro a destra come copertura, attenendo che la guardia giunga in zona ad investigare. Dovrete dunque metterla KO, gettando il suo corpo in uno dei vicini container. Scendete poi verso la stanza da cui giunse, deviando verso le scale.
Nascondetevi dietro le macchine a destra, fino all'arrivo della guardia. Dopo che vi avrà sorpassati, procedete avanti dietro di essa. Percorrete le due consecutive rampe di scale, dunque muovetevi lungo il successivo cornicione, localizzando l'uscita sul lato opposto.

Descent
Troverete in zona la 23esima prova. Scendete verso la parte più bassa dell'area di gioco; prima di arrivare al checkpoint, troverete una stanza che contiene due guardie assegnate alla fabbrica. Troverete le prove sul tavolo. Seguite dunque il sentiero verso il basso. Giunti alla piattaforma, cominciate a percorrerla, deviando leggermente per evitare la guardia alla fine del percorso. Giunti alla zona più "bassa" possibile, prendete il barile di gasolio dalla ringhiera, lanciandolo nella stanza. Quando le guardie saranno state sufficientemente distratte, scendete le scale a sinistra. Scendete dunque lungo le scale sul lato opposto, attivando il checkpoint. Scendete ancora, attendendo che le due guardie finiscano di parlare. Uscite attraverso il portale, seguite poi dritti le guardie, usando i vicini oggetti come copertura. Completato il briefing, procedete velocemente verso la porta.
Destra, attendete che le guardie all'angolo se ne vadano, poi voltate voi stessi l'angolo procedendo nella seconda a sinistra. Seguite le due guardie, cercando di rimanere dietro degli oggetti che fungano da copertura. Tirate poi la leva accanto alla precedente posizione delle guardie. Scendete le scale, attivate il generatore. Giunto in zona l'ascensore, saltateci su.

Factory Compound
Potrete qui localizzare la 24esima prova, dietro il tavolo della reception, nella lobby delle industrie Dexter. Salite gli scalini, poi procedete verso destra. Dall'inizio del tunnel, deviate verso sinistra. Scendete dunque a destra, per poi proiettarvi avanti lungo il cornicione. Giunti al lato opposto, attivate il checkpoint a destra. Percorrete il condotto alla vostra sinistra; giunti dall'altro lato, deviate verso destra, entrando nell'edificio. Attivate l'allarme della macchina. Quando la guardia giungerà, mettetela KO e nascondetela dietro alla macchina.
Attendete dunque l'arrivo del trafficante di armi, preferibilmente con la schiena rivolta verso destra. Quando giungerà, mettetelo KO e prendete il suo travestimento. Nascondete poi il suo corpo nella cassa all'esterno. Uscite, procedete poi avanti lungo gli edificio delle industrie di Dexter. Chiamate l'ascensore, dunque attendete che la guardia esca prima di entrare voi stessi.

Death Factory

Test Facility
Potrete qui localizzare la 25esima prova, sul tavolo a destra dell'interruttore necessario per "testare" il soggetto. Partendo dalla fine del corridoio, girate a destra per entrare nella successiva stanza. Prendete il badge dal tavolo, uscite e superate la porta all'angolo. Attivate l'allarme, nascondendovi nei pressi della vicina bacheca. Quando la guardia tornerà all'interno della stanza, mettetela KO. Tornate alla stanza dell'osservazione, posizionatevi dietro alla guardia, sparate fuori dalla finestra e mettete la guardia KO.
Prendete gli archivi rubati dal tavolo, usateli per accedere al computer nella stanza di osservazione. Prendete dunque un travestimento da una delle guardie, procedete aldilà delle "nuove" porte, raggiungendo l'ascensore. Giunti in basso, procedete verso sinistra e salite la scaletta. Scendete verso destra, usando la copertura disponibile per evitare le guardie. Giunti alla fine, entrate nella stanza a destra, poi scendete velocemente verso sinistra, lungo le scale.
Superate le guardie, saltando nella finestra. Sabotate la scatola di fusibili a destra, risalite lungo la finestra. Usate il computer per disattivare il sistema di sicurezza, risalite le scale, attendendo in cima l'arrivo di Green. Quando giungerà, uccidetelo e gettate il suo corpo nell'armadio. Dunque, tornate verso l'uscita, posizionata a destra dell'ascensore da cui siete giunti.

Decontamination
Otterrete qui la 26esima prova, dovrete esaminare il tavolo da caffè all'interno della stanza della guardia, nell'area della doccia. Procedete dunque lungo il corridoio a destra, superando la stanza del personale. Entrate duque nello spogliatoio, procedete verso sinistra, raggiungendo le docce. Girate la valvola di fronte a voi, riempiendo di vapore la stanza. Mentre la vicina guardia sarà distratta, attirate il ricercatore attraverso la porta ove siete entrati, per poi metterlo KO e prendere i suoi vestiti.
Tornate allo spogliatoio, percorrete la stanza del personale, dunque attivate il computer sul tavolo per disattivare il sistema di sicurezza. Uscite dalla stanza, salite le scale a destra, raggiungendo l'uscita.

R&D
Troverete in quest'area il ventisettesimo indizio: procedete completamente verso il basso, facendovi strada verso il tavolo accanto alla seconda sedia, sulla destra. Partendo dall'inizio, scendete lungo la passerella, entrando nella prima porta in zona. Scendete le scale, mettete KO la guardia in basso, portandola aldilà dell'angolo. Voltate il vicino angolo, dunque scendete le scale sulla sinistra. Recuperate il codice di sicurezza per la pistola elettrica dalla zona a sinistra, esaminate poi anche il vicino checkpoint.
Risalite le scale; appena il dottor Valentine giungerà in zona, attivate i computer. Mettete KO Ashford, poi riscendete le scale e riattivate il checkpoint. Uscite attraverso la porta in zona, scendendo ulteriormente. Deviate dunque verso sinistra, usando gli schermi per evitare di essere visti dalle guardie.
Girate poi la vicina valvola, osservando il corso d'acqua. Avrete ora trenta secondi di tempo: uccidete velocemente Ashford, lanciando dunque il suo cadavere aldilà della ringhiera, prima dell'esaurirsi del vapore. Attivate dunque l'interruttore sul lato opposto rispetto alla valvola, causando "l'estensione" del ponte. Percorrete dunque il ponte, entrando nella vicina stanza. Sabotate poi entrambe le scatole di fusibili, distruggendo i dati associati. Uscite dal retro.

Fight Night

Patriot's Hangar
Troverete qui il ventottesimo indizio, andando ad analizzare la scatola che troverete nei pressi dell'entrata alla fabbrica (una guardia sarà posta a sua sorveglianza). Durante le fasi iniziali, procedete verso destra, poi scendete verso il lato sinistro dell'hangar. Giunti al vicolo cieco, salite sopra ai container, dunque continuate dritti. Giunti al lato opposto dell'hangar, localizzate la cassa sulla destra - accanto ad essa, un barile di colore scuro; lì si trova l'indizio.
Mettete KO la vicina guardia, prendendo la sua uniforme e gettando il corpo nella cassa. Salite sui container accanto ad essa. Deviate dunque a destra, procedete lungo il vicolo a sinistra della cassa, recuperate il badge all'angolo, il quale causerà l'apertura della porta nei pressi della zona iniziale del livello. Tornate indietro da dove siete giunti, prestando attenzione alla guardia "solitaria" che vi raggiungerà prontamente.
Avendola messa KO e procedendo dunque aldilà della porta, lasciatevi cadere sul tetto dell'ascensore, procedete lungo il condotto di ventilazione di fronte a voi, scassinate dunque la porta sul lato opposto per concludere la missione.

Arena

Potrete qui trovare il 29esimo indizio; si trova all'interno dello spogliatoio della Patriot. Per raggiungerlo, dovrete procedere lungo le scale subito dietro al bar, deviando poi verso destra appena arrivati in cima alla passerella. Lo spogliatoio si trova subito a destra. Troverete gli indizio su uno scaffale laterale.
Partendo dall'inizio, procedete verso l'area principale, facendovi strada verso il bar. Prendete una bottiglia e lanciatela verso il muro sinistro. Seguite il barista mentre salirà le scale, nascondendovi dietro alle casse fino al suo ritorno. Quando anche la guardia vi avrà superati, procedete velocemente avanti senza farvi vedere.
Procedete attraverso la porta sulla sinistra, salite le scale recuperando la manovella. Attendete dunque in cima; quando le guardie se ne saranno andate, lanciate uno degli oggetti verso le scale, per causare l'arrivo della guardia rimanente. Avendola messa KO, spostatela dalla porta per fare in modo che non venga vista. Mettete KO anche la seconda guardia, dopo il suo arrivo. Attivate dunque l'interruttore sul lato opposto rispetto all'armadio. Dopo il combattimento, tornate verso il piano terra e procedete aldilà dell'uscita che verrà per voi chiaramente segnalata.

Attack of the Saints

Parking Lot
Troverete in zona il 30esimo indizio, sopra ai contenitori, subito accanto alla macchina blu, nella prima zona di gioco. Partendo dall'inizio, percorrete a ritroso i detriti della vostra precedente stanza; prelevate dunque un vestito standard. Uscite dalla stanza, deviando verso sinistra. Giunti all'angolo, saltate nel freezer per ottenere un po' di copertura. Dopo che Jennifer e il soldato vi avranno superati, uscite fuori e mettete Jennifer KO. Portate il suo corpo verso il freezer.
Procedete dunque nella direzione verso cui stavate prima andando, attivando il checkpoint alla fine del balcone. Scendete le scale, procedendo di copertura in copertura, recuperando il mattone lungo il percorso. Prendete dunque il veleno per topi, tornando indietro. Lanciate il mattone verso il centro del parcheggio, dunque procedete dietro alla macchina verso sinistra, non appena i soldati si gireranno. Prendete la bottiglia accanto al cassonetto dell'immondizia, procedete poi verso l'autobus, usando le macchine come copertura.
Lanciate la bottiglia verso le due panchine, poi nascondetevi dietro agli armadi con gli esplosivi in cima. Quando il soldato arriverà, mettetelo KO e prelevate i suoi vestiti. Gettate il corpo nel cassonetto. Prendete la bottiglia dal cassonetto, procedete aldilà dell'arco. Posizionatevi dietro al muro "basso" per massimizzare la copertura, lanciando in avanti la bottiglia. Mettete KO il successivo soldato. Percorrete dunque la zona della staccionata; dopo che i soldati se ne saranno andati, continuate verso la fine di tale zona. Appena il soldato procederà lungo il ponte, seguitelo e gettate del veleno nel suo caffè. Nascondetevi dietro al bar, attendendo che Heater cominci a bere il suo caffè avvelenato. Quando il soldato noterà il suo corpo, procedete lungo il secondo ponte e scendete le scale a destra.

Reception
Potrete qui localizzare il 31esimo inidizio, nei pressi del contenitore posto giusto davanti alla stazione di benzina. Procedete lungo il bar, uscendo sul retro mentre Diana disatrae il soldato. Dunque, fatevi strada velocemente verso i cassonetti. Quando Dijana giungerà, prendete uno degli oggetti in zona e lanciatelo verso il muro, facendolo rimbalzare, così da attirare Diana verso un luogo lontano rispetto a voi.
Tornate dunque alla stanza iniziale, uscendo per la porta sul lato opposto. Procedete lungo il lato sinistro del livello, raggiungendo il barbecue. Usate l'istinto non appena verrete notati, posizionandovi dunque accanto alla statua.
Prelevate dunque la bottiglia accanto al barbecue, dunque voltate l'angolo. Nel caso in cui il soldato non sia in zona, lanciate la bottiglia verso il lato opposto della stazione di benzina, così da condurre Agnija nella vostra direzione. Prendete dunque la radio dal tavolo da picnic, lanciandola aldilà del muro, sicché Aginjia volti l'angolo. Mettetela KO, lanciate dunque il suo corpo nel container sul retro. Uscite dunque verso destra; attenzione alle guardie, consigliamo di lanciare un precedenza un oggetto per farle voltare lateralmente, così da poter scassinare la porta prima che loro vi vedano.

Cornfield
Troverete qui il 32esimo indizio, nei pressi dei contenitori a sinistra della roulotte, sopra la fattoria. Cominciate dall'inizio, procedendo dietro al soldati. Quando ne noterete uno inginocchiarsi nei pressi di una macchina, procedete velocemente lungo il campo di grano e saltate nel buco sulla staccionata a destra. Seguite poi la staccionata verso destra, raggiungendo un checkpoint. Esaminate l'uccello accanto al checkpoint, attivatelo e prendete i vestiti del volatile. Potrete usare questo travestimento per farvi completamente ignorare dai nemici in zona.
Sul lato opposto, potrete notare una specie di baracca, all'interno della quale troverete il vostro primo "obiettivo": Louisa Cane. Dovrete dunque procedere verso il retro dell'edificio, percorrendo il sentiero posteriore, cercando però di rimanere nei pressi della sua zona sinistra.
Giunti al retro, troverete un generatore. Avvicinatevi ad esso, connettete dunque il cavo con il tubo d'acqua, tirando poi la leva. A sinistra del generatore, potrete interagire con un checkpoint. Dunque, voltatevi verso la fattoria e procedete nella sua direzione, schivando i soldati nei paraggi. Attendete che Jacqueline si allontani leggermente dai soldati, per poi colpirla senza pietà (lasciate però lì il cadavere).
Continuate verso il bordo del campo di grano. Dovrete dunque sparare verso la gru nei pressi del granaio, attendendo tuttavia che Lasandra ci passi esattamente sotto. Nel caso non riusciate ad eliminarla in questo modo, dovrete colpirla alla testa con un proiettile. Procedete dunque verso destra, attenendo che i soldati si calmino. Avvicinatevi dunque verso i tavoli al centro della zona di gioco, rispondendo al telefono a terra - potrete così terminare la missione.

Skurky's Law

Courtroom
Troverete qui il 33esimo indizio, nei pressi della stanza di sicurezza, sul tavolo a destra della porta. Partendo dall'inizio: procedete anzitutto verso l'esterno della corte, usando le scale per voltare l'angolo a destra. Continuate verso la biblioteca a destra, attenendo che la guardia esca dalla porta sulla sinistra. Quando se ne sarà andata, entrate nella biblioteca, attendendo che Usher arrivi. Quando sarà giunto, colpitelo, attendete che la porta si chiuda, dunque gettate il corpo nel vicino cassetto, prendendo i vestiti.
Fate dunque ritorno alla corte, stavolta usando la galleria nella parte alta delle scale. Dopo aver visualizzato il video, la guardia sulla sinistra se ne andrà. Scendete le scale, procedete verso sinistra ed entrate nell'area del giudice. Usate l'istinto per evitare di essere visti da Usher.
Mettete KO il giudice, dunque spogliatelo per nasconderlo nell'armadio. Uscite dalla sala, entrando nella stanza di sicurezza a sinistra. Entrate nella stanza a sinistra, prendete il badge dal tavolo, tornate alla corte ed aprite la porta a destra della panca. Scassinate la successiva serratura per arrivare alla fine della zona.

Holding Cells
Troverete qui il 34esimo indizio, nei pressi del tavolo subito a sinistra dell'uscita. Partendo dall'inizio, fatevi strada verso le celle, attendendo che la vostra scorta se ne vada. Prendete l'estintore al piano superiore, lanciandolo accanto all'armadietto. Quando la guardia andrà ad esaminare la scena, procedete verso l'uscita e scassinate la porta, nel momento in cui l'altra guardia avrà la schiena girata.

Prison
Attendete che l'ufficiale di polizia all'esterno della cella se ne vada. Superate l'angolo, procedendo verso sinistra, saltando dietro alle casse per ottenere della copertura. Appena vedrete il nemico nella sala di controllo, avvicinatevi al tasto rosso, premetelo, dunque tornate indietro al nascondiglio. Seguite dunque la guardia rimanendo dietro le sue spalle, per raggiungere velocemente la nuova porta (ora aperta).
Fermatevi nei pressi della prima porta a destra, attendendo che il nemico si volti, dunque continuate dritti. Superate l'angolo, salite la scaletta, procedete lungo la passerella verso la seguente. Scendete la scaletta seguente, poi voltate l'angolo. Giunti in cima alle scale, sparate verso la porta, dunque scassinatela per completare il livello.

Video - Trailer sui travestimenti

Operation Sledgehammer

County Jail
Troverete qui il 35esimo indizio, sul tavolo dell'area dell'ufficio, a destra della porta di uscita. Partendo dall'inizio, attivate l'allarme antincendio visibile sul muro, dunque attendete l'arrivo del guardiano. Saltate dietro al muro per ottenere un po' di copertura, mettendo subito KO il guardiano stesso non appena giungerà dalla porta. Prendete i suoi vestiti, nascondendolo dunque nella cassa all'esterno del corridoio. Salite dunque le scale, superate il nemico al telefono, attivando dunque il vicino checkpoint. Entrate nel condotto accanto alla cassa, attendete che il nemico finisca di esaminare la zona nei dintorni, dunque uscite dal condotto di ventilazione e mettetelo KO, gettandolo dunque nell'armadio. Prendete le sfere dal tavolo, dunque uscite dalla porta sul lato opposto ed avvicinatevi all'uscita, sul lato sinistro della stanza.

Outgunned
Potrete qui trovare il 36esimo indizio: al centro dell'area iniziale potrete vedere un camion, dietro ad esso, in cima al contenitore, si trova l'indizio. Partendo dall'inizio, premetevi sulla colonna di fronte a voi, procedendo verso sinistra. Quando il nemico tra le due macchine se ne sarà andato, avvicinatevi alla macchina di fronte a voi e prendete la bottiglia. Saltate dunque verso il cassonetto sulla sinistra. Lanciate la bottiglia verso la ruota posteriore della macchina, così da attirare in zona il nemico. Seguitelo quando tornerà indietro, procedendo voi verso sinistra quando si sarà voltato.
Salite la scaletta, procedendo verso il checkpoint. Scendete verso la strada, prendete la bottiglia sulle casse a destra. Lanciate la bottiglia verso la strada; mentre tutti saranno distratti, procedete verso il suo lato opposto.
Giunti ai contenitori che bloccano il passaggio, prendete la bottiglia sulla sinistra, lanciandola verso la strada per distrarre il nemico. Saltate dietro la più vicina copertura, procedendo verso il contenitore della spazzatura. Attendete che i nemici se ne vadano, avvicinandovi dunque al negozio di scarpe. L'uscita è sul retro.

Burn
Troverete qui il 37esimo indizio: dopo aver superato la sezione iniziale del magazzino, lo troverete sulla scatola a destra della porta, poco prima di arrivare all'uscita. Partendo dall'inizio, muovetevi verso sinistra e superate la porta, scendendo poi le scale. Giunti al magazzino, attenzione ai due Trooper che entreranno dalla porta a destra - cercate di mantenervi sulla destra e volgere la schiena verso uno degli scaffali, così da non farvi vedere.
Quando uno dei Trooper vi avrà superato, colpitelo velocemente alle spalle e prendete la sua armatura. Gettate il suo corpo nel container a destra della porta. Superate dunque la porta, deviando verso sinistra, procedendo dritti fino alla porta finale - l'uscita si trova sulla destra. Salite poi le scale per entrare nel successivo edificio, salite ancora e scassinate la porta in cima.

Hope Fair
Troverete qui il 38esimo indizio, nei pressi del contenitore nell'angolo in alto a destra della zona di gioco principale. Partendo dall'inizio, seguite il cecchino e mettetelo KO non appena entrerà nella successiva stanza. Portatelo lungo il corridoio, gettando il suo corpo nella vicina cassa. Uscite dalla porta, scendete le scale, deviate a sinistra usando i contenitori come copertura - attendete dietro al primo di essi l'arrivo degli Heavy Trooper, per poi procedere verso il palco, usando i tavoli come copertura.
Scese le scale sul lato opposto, posizionatevi accanto al barili ed attendete che l'Heavy Trooper se ne vada. Giunti all'ultimo barile, attendete che il nemico se ne vada, dunque saltate lungo i carrelli e scendete verso sinistra. Sfruttate la vicina copertura per allontanarvi il più possibile, dunque usate l'instinto per camminare sena problemi verso l'uscita, nell'angolo in alto a sinistra.

Outskirts
Procedete avanti lungo la chiesa, entrando. Dopo che Skurky avrà "preso" il prete, colpitelo alla testa per completare l'area.

One of a Kind

Tailor Shop
Potrete qui localizzare il 39esimo indizio; si trova nei pressi della parte sinistra dello scantinato, sul tavolo. Per quanto concerne il resto del livello, dovrete anzitutto seguire Tom verso l'area adibita al vestiario, recuperando il suo vestito nei pressi dello specchio. Dunque, uscite.

Blackwater Park

Blackwater Park
Troverete qui il 40esimo indizio: procedete verso destra per raggiungere l'idraulico, ma deviate verso il parcheggio sotterraneo. Troverete l'indizio sul tavolo, nell'ufficio di sicurezza. Partendo invece dall'inizio, procedete verso destra, localizzando la luce in fondo. Continuate lungo il giardini a destra, dunque superate l'arco, attenendo che la guardia all'esterno se ne vada. Scivolate lungo il muro sinistro, raggiungendo le due guardie e il giardiniere sulla destra. Attendete che la guardia sulla sinistra si sposti verso destra, dunque saltate fuori dalla copertura e procedete verso il lato opposto.
Continuate dritti, raggiungendo la cima della rampa. Saltate aldilà della barriera per evitare di attirare l'attenzione dei nemici, dunque avvicinatevi alla camionetta dell'idraulico. Quando l'idraulico tornerà, attiratelo verso la macchina nera lanciando degli esplosivi. Nascondete poi il suo corpo nell'armadio accanto alla camionetta.
Entrate nel Blackwater attraverso la porta posteriore, facendovi strada fino al checkpoint in cima alle scale. Deviate dunque verso destra, uscendo dal corridoio. Troverete di fronte la stanza di sicurezza; sulla sinistra, il terminale che disattiva lo scanner della retina sull'ascensore.
Ora, potrete normalmente localizzare tre guardie nella stanza - una di esse si dirigerà tuttavia a volte verso la lobby. Quando lo farà, attendete che le altre due guardie vi voltino le spalle, per poi schizzare velocemente verso la porta a sinistra ed interagire con il computer. Tornate poi alla lobby, chiamando l'ascensore. Quando giungerà, saltate anche voi per salire.

Penthouse
Potrete qui trovare il 41esimo indizio, all'interno della stanza con la fabbrica-modello, nella zona anteriore dell'appartamento. Posizionatevi con la schiena verso la finestra, troverete l'oggetto nell'angolo in alto a destra.
Partendo invece dall'inizio, fatevi strada lungo il bordo dell'area, per poi scendere alla sua fine. Seguite il sentiero attorno alla porta, dunque entrate in quella sul lato opposto. Attendete che la guardia di Blackwater giunga in zona, mettetela KO, dunque nascondetela gettandola aldilà della ringhiera. Seguite il tetto, schivando le guardie e/o gettandole aldilà delle ringhiere. Procedete verso l'interno dell'area, usando la copertura nei dintorni per procedere verso sinistra. Camminate verso le scale. Salite in cima, dunque procedete verso sinistra e seguite il pavimento verso il museo. Continuate verso la porta a destra.
Prendete il Black Kazo dalla finestra, dunque attivate il vicino checkpoint. Guardate fuori dalla finestra, focalizzandovi dunque sulla porta sul retro. Quando Layla uscirà per prendere un po' di aria, colpitela alla testa.
Uscite dalla stanza, scendendo le scale a destra. Destra, scendete ancora. Procedete velocemente verso il rettangolo blu, continuando fino alla fine del corridoio e girando poi verso sinistra, entrando nello studio. La porta è nascosta nei pressi del muro a destra del globo. Prendete poi il telefono dal letto per completare il livello.

Countdown

Blackwater Roof
Troverete qui la 42esima prova. Avendo superato il campo minato, procedete verso l'interno del condotto sul muro a destra. Continuate verso sinistra, recuperando il badge dal tavolo. Tornate da dove siete giunti, ripercorrendo il campo minato. Scendete a destra, usate il badge per aprire la porta, recuperando dunque gli indizi al suo interno.
Partendo dall'inizio, utilizzate subito l'istinto per localizzare i "punti di interesse" segnati in giallo. Scendete dunque verso sinistra, poi avanti e salite le scale che appariranno alla vostra sinistra. Interagite con il checkpoint in cima, riattivando l'istinto. Quando il membro di pattuglia del team tattico vi raggiungerà da destra, procedete dritti lungo il muro. Continuate poi verso la zona in alto a sinistra del tetto, attendendo che il nemico in zona se ne vada.
Usate dunque nuovamente l'istinto per capire in maniera esatta il posizionamento delle svariate mine presenti in zona, mantenendovi sempre ben lontani dalla loro "area di attivazione". Salite le scale, saltate sulle vicine casse a sinistra, poi tornate alla piattaforma in basso. Proiettatevi avanti, usando l'istinto per localizzare la zona "sicura". Dunque, risalite per raggiungere l'helipad, raggiungendo poi Dexter. Uccidetelo, e fatevi dunque strada verso l'uscita.

Absolution

Cemetery Entrance
Potrete qui trovare la 43esima prova: scendendo lungo il percorso principale, partendo dalla zona iniziale, la troverete sull'ultimo muro a destra, prima di arrivare al cancello d'uscita. Partendo dall'inizio, scendete le vicine scale e "scambiate" la copertura con il lato opposto della porta. Quando un nemico giungerà, mettetelo KO e portatelo fuori dalla porta. Uscite dalla finestra, poi procedete verso destra, usando le pietre tombali come copertura.
Giunti alla seconda, attendete che i nemici se ne vadano, dunque seguite l'avversario che procedete verso destra e gettatelo nella tomba. Scendete dunque le scale, cercando di mantenervi sulla destra. Prendete il libro sulla sinistra, usandolo come distrazione per gli avversari, così da procedere avanti. Sinistra, scendete ancora le scale. Nascondetevi dietro alla vicina piana, attendendo che gli avversari siano passati. Dunque, fatevi velocemente strada verso la porta, scassinandola.

Burnwood Family Tomb
Troverete qui il 44esimo indizio: raggiunta l'area di gioco finale, potrete trovare un armadio con associato un computer, a sinistra delle scale. Procedete dritti verso la mina di prossimità, ma deviate poco prima di raggiungerla per arrivare all'indizio. Partendo comunque dall'area iniziale, procedete verso l'incrocio e deviate dunque a sinistra, localizzando subito il nemico. Prendete il mattone dal pavimento, continuando aldilà dell'arco sulla sinistra. Usate dunque il mattone per "deviare" l'attenzione del vicino nemico. Continuate avanti di copertura in copertura, fino alla mina di prossimità. Prendetela e tornate verso destra. Usate dunque l'istinto per evitare il contatto con l'avversario in zona.
Sempre dritti, fino a localizzare il segnale di avvertimento. Posizionate ed armate la mina di prossimità all'interno del tunnel associato al segnale, dunque tornate velocemente al bivio e procedete dritti per raggiungere la porta di uscita. Jade percorrerà il tunnel, polverizzandosi in mille pezzi. Scassinate dunque la porta.

Crematorium
Troverete qui in zona la 45esima prova, si trova nei pressi del contenitore accanto alle scale che conducono alla cappella. Partendo invece dalla zona iniziale, vi troverete in un Crematorium con tre Pretorian posti a sua guardia. Procedete verso il cimitero, usando la modalità istinto per non essere localizzati - potrete immediatamente notare la fitta presenza di mine. Procedete aldilà di uno dei tubi, muovetevi dunque verso destra, salite sulla prima piattaforma che raggiungerete, per poi tirarvi su. Nascondetevi dietro alla vicina pietra, recuperando l'osso.
Appena il primo Pretorian giungerà in zona, lanciate l'osso accanto alla piattaforma da cui siete giunti. Nascondetevi dunque completamente a sinistra: questa strategia vi consentirà di non essere visti dal nemico. Mettetelo dunque KO colpendolo alle spalle, gettandolo dunque aldilà della vicina piattaforma.
Lasciatevi poi cadere giù; attendendo dunque che il suo amico venga a dare un'occhiata in zona, e poi se ne vada. Dunque risalite, prelevando l'osso. Continuate verso l'esterno della zona di gioco, evitando i laser. Giunti al primo muro, lanciate l'osso verso il centro della zona di gioco, dunque andate a nascondervi nei pressi dell'arco. Quando il secondo pretorian arriverà, azzeratelo velocemente. Dunque, ripetete la procedura sul terzo.
Salite poi le scale, recuperando gli esplosivi dal contenitore. Avvicinatevi alla porta, collocando gli esplosivi e battendo dunque in ritirata ad una distanza di sicurezza. Godetevi dunque la scena finale!

Soluzione Video - Playlist

Clicca qui per la playlist!

Soluzione Video - Prima parte

Soluzione Video - Seconda parte

TI POTREBBE INTERESSARE