9.1

Redazione

9.2

Lettori (659)


  • 770
  • 22
  • 490
  • 130

BioShock InfiniteLa Soluzione di Bioshock Infinite 6

I livelli vi paiono infiniti? Vi aiuteremo a superare questa spiacevole sensazione!

Attenzione

La soluzione è basata sulla versione americana per PlayStation 3 del gioco. Potrebbero esserci divergenze dalla versione italiana e/o per altre piattaforme.

Lighthouse

Salite in cima alla torre del faro, localizzando alcune campane "segnalate" da una pergamena, una chiave e una spada. Provate a "suonare" la pergamena una volta, dunque la chiave e la spada due volte ciascuna. Sedetevi sulla sedia che apparirà di fronte a voi.

Welcome Center

Procedete avanti, muovendovi attorno alla statua. Giungerete ad un cortile completamente circondato da statue. Prendete il vicino frutto, dunque correte verso destra per raggiungere il vicino edificio. Tornate all'esterno, continuando avanti fino al ponte. Salite le scale per recuperare il voxophone. Tornate dunque indietro e girate verso destra per procedere con il capitolo. Raggiunta la statua a forma di angelo, parlate con il ragazzino. Dunque, muovetevi verso destra, localizzando il telescopio e recuperando il "credito" ad esso associato. Salite dunque le scale e recuperate il Kinetoscope sulla destra. Continuate avanti, arrivando alla signora che dona i vigor di tipo Possession. Prendetene uno, essi sono richiesti per riuscire a procedere avanti, dato che sarà necessario rendere "amichevole" verso di voi il venditore di biglietti visibile accanto alla signora stessa. Procedendo verso il lato opposto del cancello, esaminate la panchina alla base della statua, recuperando il voxophone.

Raffle Square

Avvicinatevi alla donna accanto al palco, ottenendo il numero 77. Dopo la successiva scenetta, combattete la polizia mentre salite le scale. Prendete la pistola, dunque scendete lungo una delle due rampe di scale disponibili. Guardate verso sinistra, recuperando il voxophone di Fink. Salite su e recuperate dalla macchina un upgrade per il vostro possession, che vi permetterà di usarlo anche sulle persone. Distruggete la torretta di fronte a voi, prendendo le munizioni per la pistola. Correte verso il cortile. Sfruttate gli oggetti di cemento per colpire i poliziotti in zona. Scendete lungo la strada sul lato opposto, arrivando ad un pompiere che "lancerà" del fuoco verso di voi. Consigliamo di spostarvi periodicamente a destra e a sinistra per schivare le sue fiamme! Otterrete dunque il vigor di nome "Devil's Kiss". Respingete dunque la successiva dozzina di guardie, continuando verso il ristorante Blue Ribbon.

Comstock Center

Prelevate immediatamente i tre Kinetoscope. Camminate dunque avanti, ottenendo il miglioramento per lo scudo. Continuate a percorrere le stanze, fino a tornare all'esterno, cercando di focalizzare l'attenzione sulla vicina torretta, l'oggetto che vi causerà la maggior parte dei problemi.
Saltate dunque lungo i tetti sul lato opposto dell'area di gioco, sfruttando l'uncino per arrivare all'edificio seguente. Al suo interno, recuperate il cibo sulla destra, per migliorare i vostri punti-vita. Respingete dunque il gruppo di SWAT visibile all'esterno, cercando anche di polverizzare la torretta sul lato opposto. Recuperate il Kinetoscope accanto all'edificio da cui siete giunti, dunque continuate ancora avanti per trovarvi in una stanza assieme alla statua di John Wilkes Booth. Datevi da fare per eliminare i cultisti, dunque girate verso sinistra partendo dalla statua per recuperare voxophone. Salite dunque le scale, raggiungendo la congregazione nella stanza seguente. Dovrete eliminare i presenti, consigliamo dunque di partire con il combattimento iniziando con i balconi. Fatto ciò, esaminate le sedie per ottenere il voxophone.
Completata la battaglia, avvicinatevi al podio per recuperare un'infusione da usare sui vostri scudi. Avvicinatevi dunque all'edificio dei membri del culto. Entrate nella prima stanza, muovete la libreria per trovare un'armatura. Continuate verso il lato opposto della stanza, recuperando il voxophone dall'ufficio. Salite dunque le scale, superando le varie porte fino a raggiungere il cortile. Respingete l'ammaestratore di corvi, prelevando il vigor "Murder of Crows".
Correte verso l'interno dell'edificio sul lato opposto del cortile, prendendo un pezzo di armatura. Uscite dalla stanza, girando a sinistra ed esaminando il telescopio. Fatto ciò, muovetevi lungo gli "uncini" per trovarvi nei pressi di una cucina. Scendete le scale, respingete i poliziotti, recuperate gli oggetti e continuate a procedere lungo gli uncini. Giunti al bivio, salite verso la porta in alto per procedere.

Monument Island

Destra, prelevate subito il kinetoscope. Respingete le guardie, dunque esaminate la torre in alto. Procedete avanti, superando le porte bianche e provando ad interagire con le macchinette venditrici. Uscite dunque verso l'esterno, saltando verso i grattacieli, partendo dal primo nemico che troverete. Prelevate l'infusion dal tavolo, dunque il telescopio dalla ringhiera. Saltate indietro, tornando alla piattaforma di controllo. Respingete il nemico ivi presente, tirando la leva per procedere. Saltate ancora su per cominciare la successiva sequenza di combattimento. Saltate poi verso gli uncini in alto, arrivando al balcone. Entrate, dunque prelevate il pezzo di armatura sulla destra.
Continuate verso il lato opposto dell'edificio, muovendovi verso i soldati SWAT. Utilizzate dunque i corvi per eliminarli, procedendo dunque avanti lungo le porte e usando la leva per attivare l'ascensore. Muovetevi dunque verso lo Zeppelin di Comstock. Respingete i nemici (standard), spaccando poi la vicina porta per arrivare alla sala di controllo. Fuggite dallo Zeppelin attraversando il suo retro, saltando poi verso i seguenti edifici. Salite le scale per raggiungere la porta verso la zona seguente.

Monument Tower

Procedete dritti avanti, usando l'uncino sopra al cancello per effettuare una felice traversata. Entrati nell'edificio, recuperate il voxofono dal vicino cassetto, sulla sinistra. Continuate a percorrere il corridoio, superando anche la lavagna e la stanza elettrica. Giunti al corridoio successivo, superate la prima porta ed entrate nella stanza successiva, recuperando anche qui un voxofono. Continuate all'esterno, raggiungendo la stanza con l'altoparlante. Prelevate il voxfono dal destra, dunque l'infusione da dietro il tavolo. Scendete con l'ascensore, poi continuate avanti, localizzando la ragazza che stavate cercando. Continuate a superare le varie finestre, arrivando ad un voxofono sulla destra. Uscite dunque attraverso la porta a sinistra, cominciando a salire la torre. Cadrete poi nella stanza della ragazza, facendo cominciare la sequenza di fuga, che vi proietterà verso il successivo livello.

Battleship Bay

Prendete il voxofono nei pressi della zona posteriore della spiaggia. Entrate nell'edificio, dunque esaminate il muro sul lato opposto della porta, recuperando il kinetoscopio. Continuate verso la seguente spiaggia, percorrendo il molo e recuperando Elizabeth. Continuate verso il lato opposto, entrando nel negozio di mercanzie. Salite le scale a sinistra. Continuate fino alla stazione di polizia, poi destra, dicendo ad Elizabeth di scassinare la serratura. Salite le scale, esaminate la macchinetta venditrice, dunque percorrete il corridoio per prendere il voxofono e un pezzo di armatura.
Sempre avanti, recuperando i kinetoscopi dalla sinistra. Continuate poi verso il bagno sul lato opposto, entrando nel bagno degli uomini per un voxofono. Tornate al corridoio, arrivando al bivio per un voxofono. Superate il tornello, arrivando alla macchinetta dei biglietti. Destra, prendete il voxofono dal tavolo, recuperando anche le Shotgun rilasciate dai nemici. Percorrete ancora il corridoio, deviando verso sinistra. Prendete l'infusione dal tavolo, dunque superate le porte bianche e scendete le vicine scale, recuperando l'ennesimo voxofono. Continuate verso i seguenti edifici, salite le vicine scale e proiettatevi verso la successiva area di gioco.

Soldier's Field

Recuperate il voxofono dall'armadio sul retro, nonché l'oggetto per scassinare dal tavolo. Tornate dunque alla stanza principale, procedendo verso il lato opposto, prendendo anche il kinetoscopio. Fate sollevare il portale di fronte a voi, uscendo poi e procedendo verso il lato opposto del ponte. Girate a sinistra, recuperando velocemente il kinetoscopio. Destra, prendete il voxofono dal tavolo. Procedete dunque verso la nave aerea, seguendo la direzione che vi verrà indicata dall'apposita freccia. Cercate di far arrivare in zona la gondola; seguite dunque nuovamente i checkpoint fino all'entrata del corridoio degli eroi. Purtroppo, vi verrà detto che non esiste possibilità di accesso. Tornate dunque indietro, sollevando il cancello e procedendo verso destra lungo le varie porte, recuperando le aquile d'argento. Tornate dunque al corridoio degli Eroi (Hall of Heroes), saltando sull'ascensore.

Hall of Heroes

Prendete il vigor sulla destra, dunque scassinate la porta sul lato sinistro del corridoio, recuperando il vicino voxofono. Dovrete dunque vedervela con gli SWAT all'esterno. Respingete anche l'evocatore di corvi che arriverà in zona. Completato anche questo combattimento, procedete verso l'edificio sul lato opposto rispetto a quello ove vi trovate ora. Prendete il lucchetto da uno dei tavoli, nonché il vicino voxofono.
Giunti al lato opposto, entrate nell'edificio dei biglietti, avvicinandovi al tavolo. Scassinate la finestra, dunque prelevate il kinetoscopio sulla sinistra. Salite poi le scale, prendete lo scassinatore da sotto la macchina. Ne avrete ora a sufficienza per poter sbloccare la porta appena scese le scale, recuperando un frammento di armatura.
Tornate dunque all'esterno, tirando la leva corrispondente all'area di controllo del "cielo". Saltate in tale direzione, poi continuate verso il successivo segmento. Prendete il voxofono sulla sinistra. Continuate dunque a "salire" facendo iniziare la battaglia. Consigliamo di recuperare il fucile da cecchino che vi verrà lanciato da Elizabeth ed utilizzarlo immediatamente, si rivelerà molto utile per procedere. Completato tale combattimento, salite le scale. Prima di superare la porta, deviate a destra per prendere il vicino kinetoscopio. Superate la porta in cima alle scale.

Video - Trailer di lancio

BioShock Infinite - Trailer di lancio BioShock Infinite - Trailer di lancio

Hall of Heroes - Interno

Prelevate il voxofono sulla sinistra. Superate le successive doppie porte, attendendovi un'imboscata. Eliminate i soggetti in arrivo, poi procedete verso l'interno della porta. Uscite, continuate avanti, dunque procedete verso la mostra di Pechino. Continuate sempre avanti attraversando l'intera mostra, terminando gli uomini di Slate. Prelevate tutto il possibile dalla stanza stessa, tornando dunque all'incrocio. Stavolta, dovrete procedere verso la mostra del ginocchio ferito. Fatevi strada fino alla sua stanza finale, ove dovrete eliminare un gruppo di mercenari. Avendoli azzerati, tornate fuori ed avvicinatevi alla porta centrale, precedentemente sbarrata.
Proseguite dritti fino alla mostra dell'assassinio di Lady Comstock. Procedete verso l'entrata sulla destra, recuperando il voxofono dalla sedia. Continuate a muovervi avanti, fino a raggiungere un cortile. Dopo la conversazione con Elizabeth, procedete lungo i vari "uncini" per ottenere un certo vantaggio altitudinale, dunque saltate dietro la copertura e cominciate a terminare i vostri nemici, preferibilmente anche con veloci colpi alla testa. Massima priorità dovrà essere assegnata al soggetto dotato di RPG visibile sul retro, tremendamente dannoso se lasciato libero di operare.

Hall of Heroes - Negozio di Doni

Superate le varie porte di fronte a voi, prendendo i kinetoscopi. Respingete il patriota motorizzato utilizzando la vicina torretta, usandola poi anche come copertura mentre combattete contro il patriota medesimo. Avendolo terminato, recuperate il kinetoscopio nei pressi dello scaffale centrale. Curatevi, dunque dite ad Elizabeth di scassinare la porta indicata dalla freccia-checkpoint.
Tornate dunque indietro al cortile, procedendo verso l'area sopraelevata, da dove riuscirete a respingere con facilità le varie ondate di nemici. Saltate poi giù, avvicinandovi alla porta sulla sinistra, recuperando il voxofono e seguendo i vari checkpoint per arrivare alle scale a destra. Continuate ancora avanti. Prendete il Shock Jockey da Slate, dunque portate il tutto verso l'esterno dell'edificio, così da aprire il cancello ed uscire dall'edificio.

Hall of Heroes - Ultima Parte

Liberatevi dei vicini nemici, preferibilmente anche con "l'aiuto" della torretta. Muovetevi dunque verso destra, aprendo la vicina porta e recuperando un frammento dell'armatura dal balcone in alto. Continuate dunque lungo il "cielo", saltando poi per proiettarvi verso l'area successiva. Respingete i presenti, poi il vicino patriota motorizzato. Scendete nuovamente lungo l'ascensore. Giunti al lato opposto, percorrete dunque gli "assi" di legno, arrivando poi al balcone e superando la vicina porta, recuperando anche il voxofono.
Camminate dunque verso la leva che controlla la nave, ora potrete attivarla. Comincerà purtroppo un combattimento, con svariati nemici che "convergono" verso la vostra area di gioco. Consigliamo di usare le vie aeree per posizionarvi in maniera tale da avere sufficiente copertura. Arriverà dunque la nave, liberatela dai nemici per poi dire ad Elizabeth di aprirvi la porta che conduce alla sala di controllo. Fatevi trasportare dalla nave fino all'Aerodromo. Prelevate dunque il kinetoscopio subito sotto le scale. Fatevi trasportare verso l'alto dall'ascensore, dunque interagite con la console.

Finkton Dock

Prelevate immediatamente il voxofono sulla sinistra, nel vicino edificio di piccole dimensioni. Continuate avanti lungo il molo, notando un edificio con un cartello "solo dipendenti". Entrate per recuperare un pezzo di armatura. Tornate dunque all'esterno, scendendo lungo il sentiero che viene indicato dal vostro checkpoint, e aprendo la porta di fronte a voi. Troverete in zona Elizabeth, dovrete cominciare a rincorrerla.Fortunatamente, il rincorrere Elizabeth durerà ben poco. Dopo che avrà superato il muro e verrà catturata, girate verso sinistra e recuperare il voxofono presente in zona, da uno dei tavoli.

Fort Franklin Pier

Vi ritroverete dunque al molo di Fort Franklin. Muovetevi avanti attraverso il molo, localizzando i responsabili della cattura sul lato opposto di tale zona di gioco. Liberatevene, dunque procedete verso le porte sul lato opposto dell'area di gioco, prendendo l'infusione subito dietro alle barre della prigione. Fatevi dunque strada lungo il cielo, raggiungendo le successive celle e seguendo poi Elizabeth.

Worker Induction Center

Avendo nuovamente incontrato Elizabeth, potrete procedere assieme a lei attraverso la Columbia. Salite le scale, superate la porta. Prendete subito il kinetoscopio sulla sinistra. Sempre avanti, prelevate il voxofono al centro della stanza dell'ufficio. Giunti al lato opposto della stanza, scassinate la porta e prendete l'infusione. Scendete dunque le scale, respingendo gli oppositori e facendovi strada verso la stanza dell'ufficio, recuperando il voxofono dal cassetto. Chiamate dunque l'ascensore per procedere.

Plaza of Zeal

Raggiunta la piazza, tornate indietro e deviate verso sinistra, localizzando una porta da scassinare. Prendete anche il voxofono dall'angolo indietro a destra, nonché gli uncini che vi consentono di raggiungere la cima del tetto, ove potrete recuperare un frammento di armatura. Fatto ciò, procedete verso il negozio dell'armiere e recuperate il voxofono dal suo tavolo, entrando dunque nella porta interna. Vi verrà dunque richiesto di raggiungere il club "Good Time". Uscite, e respingete l'Handyman, colpendo preferibilmente il suo "cuore" per massimizzare la quantità di danni inflitti per colpo. Prendete il frammento di armatura che verrà da egli rilasciato, seguendo dunque i checkpoint per arrivare al club.

Good Time Club

Prelevate il kinetoscopio appena salite le scale. Giunti al corridoio principale, respingete i vari nemici. Deviate verso destra, entrando nella porta accanto alla macchina distributrice. Tornate dunque alla platea, girandovi di 180 gradi per localizzare una macchina di tipo vigor, con il kinetoscopio accanto ad essa. Salite dunque le scale, e tornate verso il retro del livello per arrivare alla stanza. Tornate al retro della stanza ed esaminate la stanza di vestizione. Giunti in basso, localizzerete Chein Lin, catturata. Dite ad Elizabeth di scassinare la serratura, localizzando dunque un tubo gigante. Deviate poi a destra per un cifratore, poi muovetevi lungo la stanza con il proiettore, per localizzare un corridoio contenente un voxofono accanto a voi. Muovetevi dunque verso sinistra ed esaminate la porta - scassinandola - per prendere un pezzo di armatura.
Tornate dunque verso l'esterno, raggiungendo la porta che avete scassinato in precedenza. Decifrate il codice sul muro con il cifratore, interagendo poi con l'orologio accanto a voi per recuperare il voxofono, nonché un'infusione. Tornate dunque da Chein Lin, aprendo il passaggio, tornando indietro lungo il livello. Prelevate il kinetoscopio per poi completare il livello.

Gunsmith Shop

Procedete verso il negozio dell'armaiolo, localizzando Chen al suo interno. Purtroppo, non disporrà dei suoi attrezzi; sarà necessario dirigersi verso Shantytown e prelevare gli attrezzi dalla zona. Seguite dunque i checkpoint sullo schermo, per farvi strada verso Shantytown (una specie di baraccopoli). Nel caso in cui ne abbiate bisogno, ricordatevi di fermarvi nei pressi della stazione per recuperare le barre di vigor. Saltate poi sull'ascensore per arrivare all'obiettivo. La Soluzione di Bioshock Infinite

Shanty Town

Deviate verso sinistra, prendendo l'infuso dal tavolo. Scendete lungo la strada e poi le scale, arrivando al cimitero. Tornati alla stanza sul retro, prelevate le chiavi dal barile, poi cominciate a muovervi avanti. Superate anche la macchinetta automatica parzialmente distrutta.
Saltate sull'uncino sulla sinistra, che vi condurrà ad un balcone, con associato un telescopio. Usate dunque il "cielo" per arrivare al balcone a destra, polverizzando le torrette. Avendo eliminato tutti gli avversari, potrete ordinare ad Elizabeth di distruggere il lucchetto per entrare nel seguente edificio.

Bull House

Recuperate il kinetoscopio a destra. Dunque superate la copertura, salite le scale, continuate verso il retro e prendete il voxofono dal tavolo. Recuperate le chiavi, usandole per aprire la vicina cassa e ottenere un'infusione. Scendete dunque le scale, procedendo verso l'obiettivo di fronte a voi. Poi salite le scale, prendete il voxofono e continuate verso l'esterno.

Bullyard

Procedete avanti cercando di evitare gli avversari, usando i checkpoint per ottenere un po' di direzione. Prendete dunque l'infuso, e localizzate i soggetti che scattano le foto alla vostra destra. Prelevate il voxofono dalle mani del cieco, dunque uscite dal retro percorrendo la Plaza of Zeal, tornando all'entrata.

Finkton Proper

Procedete verso la fine del ponte, tirate la leva per rimuovere i container, dunque tornate alle strade principali, facendovi strada verso il negozio di Chen Lin.

On to the Factory

Dopo aver osservato la scena del delitto, recuperate il voxofono dalla scrivania alla vostra sinistra, continuando poi verso il lato opposto della strada e distruggendo le porte, unendovi ai presenti. Combattete avanti fino alla fine della zona di gioco, liberandovi dei patrioti.

Factory Courtyard

Procedete verso il lato opposto del ponte, respingendo lo Zeppelin gigante. Correte verso sinistra, saltando poi lungo il percorso successivo, arrivando all'ala dello Zeppelin. Potrete da lì entrare, liberando poi completamente l'interno dalla presenza di nemici ed interagendo con il motore sul retro. Fuggite dunque dallo Zeppelin attraverso la botola sulla sinistra, preparandovi ad entrare nella fabbrica, osservando poi la zona attraverso il telescopio per ottenere dei punti bonus.

Factory

Combattete lungo le successive stanze, raggiungendo l'ascensore. Accanto ad esso potrete recuperare parte dell'equipaggiamento. Saltate ora nuovamente sull'ascensore, combattendo attraverso la successiva stanza, fino ad un corridoio con svariate macchinette distributrici. Dietro ad una di esse potrete recuperare dell'altro equipaggiamento. All'esterno, Daisy lancerà contro di voi tutto il suo piccolo esercito. Consigliamo di mantenere la calma, cercando di eliminare gli avversari uno ad uno, piuttosto che combatterli in contemporanea. Prelevate l'equipaggiamento che sarà rilasciato, dunque correte verso sinistra come da indicazioni del vostro checkpoint. Prendete il telescopio accanto alla ringhiera. Fatto ciò, seguite le indicazioni sullo schermo per arrivare nei paraggi di Elizabeth, poi procedete lungo le porte a sinistra e recuperate l'infusione, nonché il voxofono da quelle a destra. Continuate a scendere fino a raggiungere la nave aerea.

Emporia

Salite lungo le scale a sinistra, recuperando il fucile e l'infusione alla fine del corridoio. Continuate poi lungo le scale a destra, arrivando al lato opposto del porto, ove dovrete vedervela con Lincoln per poter procedere. Consigliamo anche di recuperare il telescopio a destra rispetto alla grande nave; solo dopo dovrete entrare per procedere.

Port Prosperity

Avvicinatevi alla biglietteria, recuperando la grande pistola al suo interno. Continuate dunque lungo il corridoio sulla sinistra, recuperando il voxofono. Procedete dunque verso il lato opposto del corridoio, notando la porta sulla destra - richiede purtroppo l'utilizzo di 3 chiavistelli. Recuperate il kinetoscopio accanto ai bagni sulla destra. Uscite dunque dalla stanza primaria, salendo le scale e combattendo i presenti. Muovetevi avanti, superando la biglietteria, salendo le scale. Respingete i soggetti che arriveranno in zona. Completato il combattimento, girate verso sinistra tornando alla biglietteria accanto alle scale da cui siete giunti; prelevate il voxofono dall'armadio accanto. Salite poi le scale sul lato opposto, aprendo il lucchetto per poi procedere avanti.
Dopo la successiva breve schermaglia, procedete lungo il corridoio a sinistra, aprendo il lucchetto e recuperando il voxofono. Prendete anche il frammento di armatura al centro, nonché il voxofono di tipo "Sally" accanto alle scale. Tornate dunque verso il bar "Salty Oyster", premendo l'interruttore subito sotto alla cassa, sulla sinistra, per aprire una porta. Continuate aldilà di essa e prendete sia l'infusione che il voxofono, nonché il vigor "Return to Sender". Tornate dunque alla zona associata al negozio di libri, salendo le scale e superando il tornello. Osservate la scena di intermezzo che vi proietta verso l'area seguente.

Downtown Emporia

Durante la fase iniziale, vi troverete all'esterno, ma in una posizione privilegiata. Rimanete nell'area sopraelevata, liberandovi di tutti i soggetti sottostanti. Focalizzatevi completamente su quelli dotati di RPG che appariranno periodicamente; il resto degli avversari costituisce invece una minore minaccia. Completato il combattimento, usate le vostre abilità di scassinatori per superare la porta "chiusa" nei pressi del balcone, recuperando un voxofono. Tornate all'esterno, girate a sinistra e localizzate l'ennesimo portale, scassinando anche questo per poter accedere al corridoio. Scendete le scale lungo la stanza bruciata, recuperando il cifratore.
Uscite verso l'esterno del corridoio, arrivando ad una strada del mercato. Usate il chiavistello sulla vicina porta. Scendete verso il mercato stesso, arrivando nei pressi di una fontana, recuperando poi il contenuto della porta alla vostra destra. Avendo preso tutto il possibile, correte su lungo le scale verso la stanza successiva. Saltate sull'edificio in alto, recuperando il voxofono. Tornate fuori, percorrete la strada parzialmente distrutta attorno all'edificio, superando i giardini del memoriale. Prelevate il kinetoscopio sulla destra, dunque continuate aldilà del telescopio accanto alla ringhiera, superando poi la piazza di Comstock.
Liberatevi dei nemici presenti, poi percorrete la passerella in alto a destra, scassinando la vicina porta e recuperando il voxofono. Continuate a scendere lungo la strada, arrivando ad Harmony Lane. Altra breve schermaglia, dunque scassinate la porta a destra e recuperate l'armatura. Fatevi dunque strada nella direzione indicata dalla freccia del checkpoint, raggiungendo la casa di Comstock. Interagite con la porta in alto, completando il livello.

Video - Trailer 2

Bioshock Infinite - Trailer VGA 2012 Bioshock Infinite - Trailer VGA 2012

Memorial Gardens

Focalizzatevi quasi esclusivamente sul danneggiare Lady Comstock, dato che i nemici "aggiuntivi" che creerà vi faranno solo perdere tempo. Procedete dunque verso il negozio fotografico, scassinando l'associato lucchetto. Prelevate dunque il voxofono dal tavolo. Continuate verso il laboratorio di Lutece. Salite le scale, prendete il voxofono accanto al letto. Scendete le scale, esaminate il voxofono sulla destra. Aprite la lacrima, recuperate il voxofono subito sotto ad essa, seguendo dunque i checkpoint verso il successivo.
Potrete dunque continuare verso la banca del profeta. Tornate alla parte alta del "cielo", camminando poi verso la porta, notando l'arrivo di due corvi e di alcuni vigili del fuoco. Eliminateli, dunque entrate nell'ascensore. Liberatevi di tutti i presenti, facendovi dunque strada verso il sotterraneo. Sinistra, percorrete il corridoio, prendete l'equipaggiamento, dunque ricordatevi di visitare anche la stanza sul retro per prendere il libro cifrato, il quale vi aprirà una stanza segreta, dalla quale potrete recuperare una grande quantità di soldi. Fate dunque ritorno al corridoio, sul lato opposto dell'edificio. Esaminate la zona accanto alla grata distrutta, recuperando l'equipaggiamento. Prelevate anche il voxofono, dunque aprite la lacrima e recuperate l'ennesimo voxofono, per poi farvi strada verso il corridoio principale.
Dovrete qui vedervela nuovamente con Lady Comstock. Purtroppo, come prima, la sua tattica principale consisterà nel creare in continuazione dei nuovi piccoli "minion", che dovrete respingere ripetutamente. Saltate poi sull'ascensore, uscendo dalla banca.
Avendo aperto tutte le lacrime, potrete tornare al Comstock Gate, per completare il combattimento contro la Lady. La modalità di combattimento non cambierà, dovrete sempre concentrarvi sul bersaglio "principale" ed evitare di perdere tempo con i suoi minion.

Comstock House

Procedete verso la stanza con gli uomini mascherati, camminando poi verso il successivo nemico. Uccisi anche i soggetti nei paraggi, entrate nell'ascensore e prendete il voxofono.

Atrium

Prelevate il kinetoscopio sulla sinistra, poi proiettatevi verso destra per recuperare anche un ottimo voxofono. Continuate ancora avanti, respingendo i pazzi nella successiva stanza. Continuate dunque ancora verso l'atrio, salite le scale, attendete che l'uomo mascherato si fermi. Prelevate l'equipaggiamento sul tavolo accanto a Brass, dunque il voxofono dall'altro lato. Sempre avanti, superate la stanza con il proiettore, salite le scale e recuperare il voxofono a destra.

Warden Office

Salite le scale e procedete verso l'ufficio, prendendo il voxofono dalla sedia. Interagite dunque con la vicina console, voltandovi poi per respingere l'incombente imboscata nemica. Tornate all'ascensore con associate le due torrette, facendovi trasportare giù per cominciare la successiva sequenza.

Operating Theater

Destra, respingete gli avversari lungo il corridoio, spaccando la porta a sinistra. Tirate la vicina leva. Tornate giù, spaccando l'ennesima porta per respingere i rinforzi nemici in arrivo. Avendo ucciso i presenti, continuate verso la successiva porta a sinistra, tirando la leva per rilasciare Elizabeth. Tornate indietro da lei, cominciando il successivo evento. Tornate dunque indietro, assieme ad Elizabeth, per distruggere le porte che conducono alle leve. Tra di esse troverete una porta che deve essere scassinata, ma che vi fornisce un'infusione ed un voxofono molto utile. Tornate dunque indietro, saltando sull'ascensore e facendovi trasportare verso la successiva area.

Hand of the Prophet

Procedete verso l'esterno, respingendo primariamente i soggetti motorizzati - consigliamo di sfruttare la macchina "distributrice" di lanciarazzi sulla sinistra. Combattete poi lungo il ponte, prelevando l'oggetto a destra, procedendo verso la mano del Profeta. Giunti al lato opposto, esaminate la porta e scassinatela per ottenere il voxofono, tornando poi alla stanza principale tramite l'ingresso secondario presente accanto alla porta. Consigliamo di recuperare il telescopio dalla ringhiera sulla sinistra. Vi troverete dunque a "volare" in maniera pressochè automatica verso il livello seguente.

Hangar Deck

Una volta atterrati, combattete verso destra, procedendo avanti lungo la nave. Giunti al lato opposto, liberatevi dei nemici, usando il vicino interruttore per liberare anche le aree del cielo adiacenti. Dunque usate l'area sopraelevata nei pressi del secondo "livello", liberandovi di tutti i nemici presenti.

Engineering Deck

Localizzate la passerella in zona, scassinando poi la porta e prelevando l'equipaggiamento aldilà di essa. Seguite dunque i vari checkpoint, procedendo lungo la seguente piattaforma. Respingete gli avversari, entrando infine in contatto con un patriota di tipo "motorizzato". Attendete che il cielo si liberi, per poi proiettarvi velocemente verso il livello superiore, e procedere aldilà della porta.
Giunti all'interno, continuate verso la camera centrale, ove verrete accerchiati da vari altri nemici. Avendoli respinti, procedete verso la cabina di Comstock. Dopo la scena di intermezzo, salite le scale fino al secondo livello della stanza, localizzando due porte sul retro. Esaminatele entrambe per recuperare due interessanti Voxofoni. Salite dunque le scale verso l'esterno.

Command Deck

L'obiettivo di questa zona consiste nella sopravvivenza della Mano del Profeta, sicché possa tornare alla torre. Dovrete mandare il Songbird a combattere i nemici più "potenti" nella zona di gioco, mentre voi stessi dovrete occuparvi degli avversari "standard" che si posizioneranno principalmente sul ponte principale. Ovviamente, parte del vostro compito sarà anche respingere i nemici potenti che non verranno eliminati da Songbird, cercando sempre di proteggere la Mano del Profeta.
Ad un certo punto, il vostro obiettivo verrà modificato, e dovrete dunque distruggere i tre Vox Zeppelin. Proiettate immediatamente Songbird verso di essi, continuando al contempo a combattere gli insurrezionalisti Vox lungo il ponte principale. Fatto ciò, andate a trovare Elizabeth nei pressi del ponte anteriore della nave. Godetevi la scena finale!

Soluzione Video - Playlist

Clicca qui per la playlist!

Soluzione Video - Prologo

Soluzione Video - Lighthouse