La soluzione di The Wolf Among Us - Episode 2: Smoke and Mirrors  0

Fumo e specchi, in questo episodio...

SOLUZIONE di Pietro Zambelli —  14 Febbraio 2014

Attenzione

La soluzione si basa sulla versione americana del gioco, quindi potrebbero esserci differenze da quella italiana.

La circoscrizione della West Side alta

Le avventure di Bigby ricominceranno all'interno di una sala interrogatori. Non siate cooperativi con l'investigatrice ed attendete che esca del sangue dal suo naso e che la guardia fuori dalla stanza cada a terra priva di sensi. Ichabod irromperà nella stanza, se chiederete spiegazioni su quello che è appena avvenuto, l'uomo vi risponderà di aver utilizzato un incantesimo di amnesia. L'intera circoscrizione non perderà ventiquattro ore di memoria, incluso tutto ciò che hanno vissuto nella Woodlands. La conversazione con Ichabod terminerà e voi prenderete una foto di Bianca Neve dal detective. Durante la corsa in macchina, ringrazierete il vostro salvatore per l'aiuto ricevuto, quindi, quando si lamenterà dello stato degli affari, potrete ignorare o rispondere; farete infine ritorno a Woodlands per dare inizio al vostro personalissimo interrogatorio.

Il seminterrato di Woodlands

Sotto il lussurioso palazzo, il buon Bluebeard sarà occupato a torturare il sospetto che avete scelto alla fine del primo capitolo del gioco (nel caso della soluzione si tratta di Dee). Purtroppo, l'interrogato non sarà molto collaborativo e si prenderà gioco di voi. Invece di usare la semplice violenza con il sospetto, chiedetegli come mai si trovava nell'appartamento di Toad, quindi, mostrategli la foto di Bianca Neve, questo lo disgusterà e lo farà, finalmente, parlare. Bigby chiederà, quindi, dove si trova Dum, il sospetto non si sentirà di tradire suo fratello, tuttavia, Ichabod gli mostrerà i suoi oggetti facendolo parlare nuovamente. Esaminate la mazzetta di banconote ed intascatevele, così facendo costringerete Dee a rivelarvi che stava cercando Faith, chiedete quindi se Faith ha rubato qualcosa da lui, sarete messi a conoscenza del fatto che è stato derubato il boss del sospetto. Offrite, infine, del whiskey a Dee per fargli confessare le ultime cose, scoprirete così che è stato assoldato da Beuty. A questo punto, Bluebeard inizierà a picchiare l'interrogato, facendovi sospettare che voglia nascondere qualcosa, fermate l'uomo per dare inizio a una piccola rissa, abbassatevi premendo il tasto "S" quindi colpite con "Q" completando la sequenza. Prima che la rissa degeneri ulteriormente, irromperà Bianca Neve rediviva.

L’ufficio degli affari di Fabletown

Vi troverete assieme a Bianca Neve, davanti a un ascensore, lei non sarà molto felice della tortura che stava avvenendo nel seminterrato. Chiedetele dove si fosse trovata per tutto questo tempo, vi risponderà che stava cercando di recuperare un cadavere trovato dal figlio di Toad. Non rimproveratela, ma anzi ringraziatela dell'aiuto che vi ha fornito. Fate ritorno all'ufficio degli affari, scegliete di parlare con le rane prima di vedere il cadavere, ovviamente la rana più grande sta nascondendo qualcosa di sospetto, e vi parlerà di uno specchio magico, rivolgetevi al piccolo utilizzando un tono molto delicato e gentile, il ragazzo vi racconterà di un cadavere caduto nell'acqua, a questo punto vi racconterà di aver sentito una voce recitare le seguenti parole "smetti di ridere"; altre domande saranno inutili, quindi, parlate dello specchio magico.

Spostatevi verso il cadavere e parlate con Bianca Neve che starà parlando con Bufkin a proposito di potenziali sospetti, cercate all'interno della stanza per aggiungere qualcosa al vostro libro delle fiabe. Controllate il cadavere, Bufkin volerà per sistemare la testa vicino al resto del corpo, iniziate analizzando la spilla, questa viene dalla terra delle fiabe, ma Bufkin non la riconoscerà; esaminate quindi il collo e la testa, il taglio sarà lo stesso, ma alla bocca mancherà qualcosa. Spostatevi sulla parte destra per esaminare le mani e le gambe, le caviglie mostreranno dei segni di corda, indicando che il corpo è stato fatto affondare di proposito e il fatto che, il cadavere, assomigli tanto a Bianca Neve, dovrebbe essere indicativo delle punture d'ago. Aprite le dita delle mani per ottenere degli strani fiori, quindi esaminate i segni per scoprire che esiste un bottone sul giubbotto, esaminatelo per aprire l'abito e lasciare che si occupi Bianca Neve del resto. Irromperà Ichabod chiedendovi novità, rispondetegli che la ragazza morta era una tossicodipendente. La coppia proseguirà l'investigazione, controllate il taschino per trovare del profumo con la stessa etichetta dello stesso che usa Bianca Neve, il secondo taschino conterrà uno strano oggetto magico, Crane sarà preoccupato, rispondetegli di non esserlo. Per aprire lo strano oggetto nelle vostre mani, dovrete risolvere un piccolo puzzle, ci saranno quattro anelli da mettere nelle rispettive posizioni corrette, il primo di questi è già a posto, muovete il secondo anello verso il basso per tre volte, il terzo anello verso il basso per due volte e l'ultimo in basso per una volta. All'interno troverete una ciocca di capelli di Bianca Neve e una foto del suo appartamento. Il cadavere perderà il suo incantesimo rivelando la sua reale forma, un troll che sarà riconosciuto dalla vostra partner (Lily la sorella di Holly), il barista del Trip Trap. Deciderete di andare a informare Holly dell'accaduto e sperare di sapere qualcosa di più, Crane non vorrà che Bianca Neve vi segua, tuttavia, voi lasciate che sia lei a decidere.

Il Bar Trip Trap

La vostra prossima tappa sarà il mefistofelico Bar Trip Trap. Una volta giunti sul posto, Jack, Gren e Holly non saranno molto felici di trovarsi davanti allo sceriffo in persona. Dopo un duro confronto, sarete chiamati a decidere se rimuovere Jack, lasciatelo parlare e dategli la notizia della sorella di Holly in maniera più gentile possibile. Holly non prenderà la notizia della morte della sorella molto bene e si sposterà in un angolo, inoltre, nessuna delle favole sarà felice di rivedere Bianca Neve, ma la vostra partner si avvicinerà a Holly offrendole la strana spilla, rimanete silenziosi ed attendete che Gren e Jack siano mandati via. Deciderete di fare qualche domanda, invece di essere diretti, chiedete come mai le due sorelle erano così distanti, vi sarà spiegato che, Lily era sotto il padrone di un club chiamato Puddin & Pie. Qui non ci sarà molto altro da fare, siete già a conoscenza del nome del club e di un tizio chiamato Georgie, promettete il corpo di Lily a Holly che vorrà cremarlo. Bianca porterà Holly all'ufficio, lasciandovi soli a controllare il club.

Pudding & Pie

Una volta davanti al club, una favola vi si avvicinerà immediatamente, qualsiasi cosa direte, la ragazza vi scorterà da Georgie. L'uomo è un brutto personaggio, confrontatevi con lui sostenendo che è a causa sua se Lily ha assunto le sembianze di Bianca Neve, mostrategli quindi come prova la scatola del mercato nero. L'uomo non sarà felice di vedere quell'oggetto ed accenderà nuovamente lo stereo, spegnetelo e quando Georgia si alzerà nuovamente, dategli un avvertimento abbastanza secco che porterà a una mezza rissa. Lo stereo si romperà accidentalmente, e Georgie chiamerà Hans per pulire, interrogate la persona appena giunta per scoprire che il nome di ogni cliente appare in un libro speciale. Il proprietario del club si dimostrerà un osso ancora troppo duro e sarà il caso di persuaderlo a dovere, iniziando a distruggere il locale. Una volta spaccato il barile, scoprirete una cassaforte nascosta sotto il pavimento, l'uomo si rifiuterà di consegnarvi la chiave, quindi, spaccate anche l'insegna, dategli infine un ultimo avvertimento e sarà più collaborativo. La cassaforte vi sarà aperta facendovi ottenere il libretto, scoprirete che l'ultimo cliente di Lily è stato un certo Mr. Smith, Georgie non saprà darvi ulteriori dettagli, ma vi accorgerete che qualcuno vi sta osservando dalla stanza sul retro.

Dirigetevi a destra e controllate la porta, esaminate la nota sul pavimento per scoprire che sia Faith sia Lily sono state viste con lo stesso cliente. Esaminate l'armadietto di Faith per trovare due strane scatole, entrambe vuote, quindi controllate anche i cosmetici sul pavimento, lo raccoglierete e poserete al suo giusto posto, proseguite ulteriormente all'interno della stanza per trovare la persona che vi stava osservando. La piccola sirenetta, o Nerissa, sembra proprio pronta per parlare, tuttavia è appena accaduto qualcosa di stranissimo. La ragazza ripeterà in maniera compulsiva la parola "La discrezione è la nostra garanzia". Vi chiederà di fissare un appuntamento, accettate ed offritele i soldi di Dee quando ve ne chiederà un pò. Otterrete la chiave per l'hotel Open Arms, dove deciderete di dirigervi immediatamente.

L’Hotel Open Arms

Una volta nella lobby, controllate in giro ed utilizzate il campanello. Farà la sua comparsa Beuty, ditele che il suo segreto è al sicuro, quindi parlatele ed accennate a Dee per scoprire che ha dei contatti con un tal Crooked Man e i due fratelli le erano dietro per pagarle il prestito. Sarete accompagnati al piano superiore. Invece di attendere, portatevi fino alla fine della sala e dite a Beuty che quella era la stanza dove si trovava Lily, la ragazza si offrirà di aprirvi la porta, risparmiandovi la fatica di sfondarla. Purtroppo la chiave non funzionerà e Beast irromperà nella sala con intenzioni poco amichevoli. La rissa inizierà immediatamente, accucciatevi premendo il tasto "S" quindi "W" per evitare l'attacco, infine "Q" per colpire scegliendo la direzione. Dopo due turni di combattimento, Beuty si frapporrà tra voi. Purtroppo Beats afferrerà un tubo, continuate la rissa fino a stenderlo, potrete decidere di infierire o no, nel caso decidiate di fare i cattivi, sappiate che, Beuty e Beast non se lo dimenticheranno tanto facilmente. La porta della stanza sarà sfondata e voi potrete entrare. Il letto sarà ricoperto di sangue indicando che è stato commesso un omicidio, Beuty v'informerà di non aver visto e sentito nulla di sospetto. La stanza è piena di cose da esaminare, iniziate con il letto, le lenzuola saranno coperte di sangue e fiori, comprate uno di questi con quello trovato sul cadavere di Lily per scoprire che sono gli stessi. Sul pavimento vicino alla finestra, troverete una mela, nulla di speciale ma, raccogliendola, la sistemerete vicino al tavolo. Nell'angolo destro, raccogliete la cassetta ed utilizzatela con il mangianastri sul mobiletto per scoprire che si tratta di semplice musica. Sul tavolo vicino alla scrivania, esaminate il libro per scoprire che molte pagine sono segnate con dei foglietti, girate la pagina per sapere che la mela faceva parte della scena del crimine. Controllate la scrivania per trovare il vino portato dal killer e scoprire che si trattava di un fumatore. Infine controllate l'armadietto, collegate il vestito, la mela e la bara di cristallo alla storia nel libro per ottenere tutte le prove delle quali avete bisogno. Prima di lasciar stare l'armadietto, scoprirete un involucro contenente delle foto di Bianca Neve di tanti anni prima, capirete che il killer segue le sue vittime per molti anni prima di agire. Colpo di scena, l'ultima immagine mostrerà Crane stesso!

IL VIDEO DELLA SOLUZIONE - PRIMA PARTE

IL VIDEO DELLA SOLUZIONE - SECONDA PARTE

IL VIDEO DELLA SOLUZIONE - TERZA PARTE