Terminator Salvation: The VideogameLa Salvezza dai Terminator 

La Soluzione è basata sulla versione americana per Xbox 360 del gioco. Alcuni termini potrebbero non corrispondere a quelli della versione italiana.

L.A. 2016

Procedete dritti, parlando con i vostri compagni, e seguendoli lungo il muro mentre si dirigono verso il campo di battaglia. Entrate nell'edificio, salite le scale a destra, continuando a seguire i soldati. Eliminate i nemici utilizzando, come copertura, la macchina sulla sinistra. Dovrete cercare di arrivare all'hotel; salite verso sinistra, prendete l'arma lampeggiante da terra, dunque una volta in cima cercate immediatamente copertura, causa attacco aereo incombente. Utilizzate le scale a sinistra per continuare, dunque dritti fino alla scenetta.
Immediatamente dopo, correte via dalla scena; un nemico molto potente comincerà a sparare in vostra direzione, e l'unica vostra speranza risiede nell'evitare i suoi colpi. Tenetevi sulla destra, fino al seguente checkpoint. Il successivo obiettivo sarà cercare di fuggire con un camion; tuttavia, il nemico di prima tornerà alla carica. Questa volta, vi verrà suggerita una strategia da seguire per la sua eliminazione, cioè l'utilizzo degli RPG per distruggere gli avversari con colpi esplosivi.
Localizzate uno dei pilastri sulla sinistra, cercando di rimanervi dietro per non essere esposti ai colpi del nemico. I vostri compagni dovrebbero occuparsi autonomamente dell'offensiva aerea. Alla fine della battaglia, il mostro si autodistruggerà, lanciandosi addosso ad un edificio. Salite la rampa, arrivando al tetto; dopo la scenetta, vi troverete all'interno di un camion; sarete adibiti al controllo della sua torretta.
Il principale problema è rappresentato dalla possibilità di sovraccarico della vostra arma. Si consiglia, dunque, di evitare di tenere premuto il tasto "fuoco" quando non strettamente necessario. Il successo dei vostri colpi sarà indicato dal colore rosso del mirino. Dopo aver eliminato i gruppetti di nemici "standard", sarete attaccati dal robot di cui vi sete (o, credevate di esservi) disfatti poco fa. Vi verrà indicata la procedura da seguire per eliminarlo in maniera definitiva, partendo dai motori, per poi arrivare alla sua sezione centrale. Cercate di non perdere tempo, dato che dovrete farlo esplodere prima di giungere al ponte, pena il fallimento della missione (causa vostro intercettamento da parte delle forze nemiche).
Entrate nel seguente tunnel, preparandovi ad attacchi che proverranno principalmente dall'alto. Una volta usciti, voltatevi immediatamente, così da localizzare subito i nuovi avversari che vi staranno seguendo, bombardandoli di fuoco fino alla fine del livello.

Thank Heaven

Salite verso sinistra, arrivando in superficie. Seguite i vostri compagni, prelevate la mitragliatrice nei pressi dell'edificio. Attraversate la strada, cercando di distruggere le torrette. Arrivati nei pressi di un corridoio pieno di detriti, attenzione: diversi WASP scenderanno dal cielo. I detriti dovranno da voi essere utilizzati come copertura, sia per non subire i colpi nemici, sia per attaccarli. Dritti, fino alla macchina. Accovacciatevi sotto ad essa. Lasciate che uno dei vostri compagni proceda in avanscoperta.
Dalla sinistra, uscirà fuori una torretta mobile. Rotolate fino alle scale sulla sinistra, salendovi e recuperando munizioni. Dunque, guardate verso il basso, ove comparirà la vulnerabile schiena della torretta. Sparate per farlo esplodere in qualche istante. La stessa tattica andrà utilizzata contro le altre torrette che compariranno in zona. Continuate avanti, fronteggiando torrette e wasp, fino ad un vicolo scevro da presenza nemica.
Riposatevi, dunque preparatevi all'ingresso nella successiva piazza, dove purtroppo gli avversari faranno la loro comparsa. Tuffatevi immediatamente verso sinistra, ove potrete trovare ampio spazio di copertura. La vostra priorità dovranno essere i wasp; solo dopo averli azzerati potrete passare alle torrette, servendovi della medesima strategia che avete utilizzato nel frangente immediatamente precedente.
Nel caso in cui formino dei gruppetti più folti, una buona scelta potrebbe essere quella di ricorrere alle granate. Percorrete il successivo vicolo, uccidete il gruppetto di wasp. Vi troverete in una piazzetta, ben fornita di muretti di cemento, utilizzabili come copertura. Piccoli gruppi di wasp giungeranno in loco in sequenza; potrete capire la loro direzione di provenienza da dove i vostri alleati si volteranno.
Prendete le munizioni, salite le scale, fino al tetto. Utilizzate la torretta per ripulire la piazza da wasp e spider; tenete però sempre d'occhio la situazione del tetto, dato che, a metà dell'opera, sarete interrotti dall'arrivo di uno spider proprio accanto a voi. Guardate la scenetta, dopo la quale giungerà il finale del livello.
Il nemico finale è un robot di nome Harvester, molto grosso e potente (può scagliare verso di voi interi veicoli). La vostra prima mossa dovrà essere correre verso la copertura più vicina al nemico; cercate di essere veloci, dato che il suo tempo di reazione è molto basso. Dunque, continuare a seguire questa tattica, infilandovi nel buco nella sezione destra del muro. Localizzato il sentierino in discesa, saprete di essere giunti molto vicini alla fine del livello. Percorretelo, arrivando alle fogne, ove l'Harvester non potrà giungere.

New Acquaintances

Salite le scale davanti a voi. Continuate lungo il sentiero, sentirete un elicottero cadere. Dovrete localizzarlo, e recuperare i superstiti. Usate la vicina colonna come copertura dagli attacchi degli spider. Via lungo il sentiero, prendete subito possesso dell'arma lampeggiante (in verde), dunque rifugiatevi dietro al primo muretto disponibile.
Verrete avvisati dell'incombente arrivo di una certa quantità di wasp. Eliminateli subito, per poi pensare agli spider. Continuate verso la colonna di pietra nei pressi della roccia sul muro, lungo il corridoio. Attendete che gli spider siano sufficientemente distratti dal vostro partner, per filare verso il loro retro, ove potrete eliminarli con un sol colpo (data la loro vulnerabilità agli attacchi dalle spalle). Sempre lungo il corridoio, prestate attenzione al momento in cui si allargherà: uno spider giungerà dalla vostra destra. La tattica per la sua distruzione è la medesima di prima, dato che disponete di un partner. Evitate di usare la roulotte come copertura, preferendo invece l'approccio veloce e diretto alla schiena del nemico, lungo il vicolo.
Ora che sarà libero da nemici, potrete percorrerlo nella sua interezza. Voltate nel sentiero a sinistra, eliminando i ragni servendovi dei muretti che costellano il passaggio. Il checkpoint coinciderà con il punto di atterraggio dell'elicottero. E' necessario elaborare una strategia di avvicinamento, data la densa popolazione di spider che sorveglia la zona. Procedete subito verso sinistra; ove potrete utilizzare i veicoli come mezzo di protezione. Eliminate i wasp. Nel mentre, il vostro partner comincerà a tempestare di proiettili gli spider. Dopo aver ucciso i wasp, voi sarete in posizione privilegiata per mirare alla schiena degli spider, e sparare, eliminandoli tutti in un batter d'occhio.
Guardate la scenetta, per poi ricominciare la caccia ai ragni. Via dritti, cercando copertura; poi ancora verso destra. Vi troverete davanti la schiena di uno spider, sapete cosa fare. I vicini wasp potranno essere ridotti a polvere dalle granate.
Seguite i vostri compagni di squadra, salendo poi le scale sulla destra, che conducono ad una passerella, la quale volta poi verso sinistra. Utilizzate la formazione di casse (che produce una "L") come copertura per eliminare le macchine che, fin da prima, vi rincorrono. I membri del vostro team vi forniranno, ad intervalli regolari, delle speciali bombe molto potenti. Esse sono l'arma di scelta per l'eliminazione delle macchine (evitate di utilizzare razzi o quant'altro, attirerebbero unicamente l'attenzione, senza presentare veri vantaggi).
Non appena i vostri compagni se ne andranno, dovrete seguirli, pena l'eliminazione sicura. Un'ultima macchina vi attende, ma la vostra dotazione di pipe bomb sarà sufficiente a renderla inoffensiva in un secondo.

The Sights

Procedete, assieme ai vostri uomini, lungo l'area erbosa. Dunque, voltate a sinistra; localizzate immediatamente i muretti e le macchine, vi serviranno come copertura contro gli incombenti ragni. Dirigetevi verso destra, saltando di macchina in macchina, fino ad arrivare ad una postazione da dove potrete vedere, dritta davanti a voi, la schiena dei ragni.
Sparate per cauterizzarli. Prelvate le munizioni, dunque superate l'arco, e salite le scale sulla destra. Da lì, potrete eliminare i wasp che compariranno in zona. Ancora a destra, un'altra rampa di scale vi consentirà di uccidere facilmente gli spider incombenti. Dopo la scenetta, scendete la collina, voltando a destra.
Approcciate gli apparenti sopravvissuti; noterete subito che, in realtà, si tratta di T-600 mascherati. Non appena li riconoscerete, tuffatevi a sinistra per ottenere discreta copertura. Fate in modo che i robot si dirigano verso di voi, sicché i vostri compagni li colpiscano alle spalle. Utilizzando le macchine come copertura, voi non subirete danni, mentre i robot saranno distutti dai vostri alleati.
Dopo la scenetta, scendete le scale, voltando a destra. Lasciate andare in avanscoperta i vostri compagni di squadra, mentre voi voltate verso destra. Utilizzate la copertura qui presente per avvicinarvi furtivamente ai ragni, colpendoli alle spalle. Date manforte agli amici nell'eliminazione dei wasp che invaderanno la piazza principale, sotto di voi; dunque, seguite i vostri compagni lungo un nuovo percorso. Quando vi troverete alla guida del gruppo, voltate verso sinistra.
Vi attende un confronto contro una discreta quantità di nemici. Eliminate immediatamente i primi wasp. Non appena vedrete gli spider in arrivo, tuffatevi verso sinistra, salendo le vicine scale. Alla fine di questo sentiero, vi troverete in posizione privilegiata per colpire i vostri avversari. Cominciate a colpire progressivamente i wasp che arrivano nella scena di gioco; data l'ampiezza della copertura, avete libertà di scelta per quanto concerne l'approccio preferenziale, se sniper o più grezzo.
Eliminato l'ultimo spider, procedete verso il checkpoint. Vi ritroverete in cima alla torre, attacati da un HK. L'unica arma a vostra disposizione è il lanciarazzi. Prendete tutte le munizioni che trovate nei dintorni, lungo l'edificio nel quale si svolge il combattimento. Conviene sempre rimanere al coperto, attendendo che il nemico passi nei pressi delle "aperture" lungo la torre. A quel punto, lanciate quanti più missili potete, per poi tornare a nascondervi. I vostri compagni vi aiuteranno, segnalando di tanti in tanto la posizione del nemico.
Dopo la successiva scenetta, vi troverete nei pressi di un cimitero di macchine. Destra, localizzate il camion, e sparate agli spider da dietro. Eventualmente, potreste anche attirare gli spider nella vostra direzione, facendo sì che i vostri alleati colpiscano gli spider da dietro. Procedete verso la piazza, voltando a destra alla sua fine. Utilizzate le coperture per eliminare i wasp.
Nel caso in cui cominciate ad essere circondati, spostatevi verso destra, ove troverete una postazione rialzata dalla quale potrete facilmente sfuggire dal nemico, al contempo eliminandolo. Tornate a livello del suolo, prelevate le munizioni, ottenete il checkpoint, dunque proseguite verso il camion, densamente popolato da spider. Il camion dovrà servirvi come copertura, sicché vi possiate spostare verso destra: alla fine del percorso, come spesso succede, vedrete davanti a voi la schiena degli spider, e potrete eliminarli in velocità ed efficacia. L'utilizzo di granate migliorerà ulteriormente la situazione.
Nella successiva sezione, piuttosto che servirvi delle macchine, cominciate a correre verso sinistra, fino a raggiungere delle colonne di cemento. Poco più avanti ci sarà un muretto di pietre. E' il posto perfetto da utilizzare come copertura contro gli spider. Ne arriveranno varie ondate, sempre uguali.
Dunque, salite la carcassa di macchina, arrivando al piano superiore. Recuperate le armi, e prendete possesso della mitragliatrice sulla destra. Di lì a poco, sarete sommersi da un gruppo di spider e wasp; li eliminerete velocemente con la torretta. Scendete le scale immediatamente successive; saltate nei pressi di una finestra, maneggiando lo stick analogico (come vi viene mostrato sullo schermo) per saltare fuori, correndo dunque verso la vicina macchina. Eliminate prima i wasp, dunque gli spider: siete in una posizione piuttosto privilegiata, non dovreste incontrare difficoltà. Superate la piazza, e continuate lungo il sentiero, fino alla fine del livello.

Underground

Prelevate tutte le armi presenti lungo il sentiero. Continuando lungo il percorso, vi ritroverete sempre più immersi nel sotterraneo. Infine, arriverete ad un campo di rifugiati. Vi verrà assegnato il compito di trovare Barnes; egli si trova sul retro del passaggio, aldilà delle tende. Per trovarlo, sarà sufficiente arrivare alla fine del corridoio.
Quando tornerete, assieme a Barnes, un allarme si attiverà in maniera automatica: segnala l'arrivo delle Macchine. Dovrete ripercorrere tutto il sentiero, fino all'entrata. Subito dopo il checkpoint vi attenderà il combattimento. Dovrete proteggere Barnes, il quale posizionerà dell'esplosivo sulla piattaforma. Localizzate la torretta, in basso, e prendetene immediatamente possesso. Esse serviranno per terminare i wasp, mentre il lanciarazzi dovrà essere utilizzato principalmente per eliminare gli spider.
Per quanto concerne le munizioni, in questo frangente vi sono due possibilità: la prima, le casse giusto dietro di voi; la seconda, la porta sulla sinistra, la quale conduce ad un vagone della metro abbandonato, pieno di armi. Non appena sentirete Barnes dire "Let's Do It!", saperete che un'ondata di T-600 sarà incombente. Dovreste disporre di alcune pipe bomb, utilizzabili per eliminare proprio i robot maggiormente minacciosi. Fortunatamente, la seconda ondata non sarà particolarmente lunga. Molto velocemente sarete investiti dalla terza ondata. Dirigetevi ora verso destra, ove potrete trovare alcune munizioni di lanciarazzi, un toccasana in questo regno delle munizioni mancanti. Rotolate avanti, ed a destra, ritornando al centro della zona.
Qui avrete anche diverse scelte per quanto riguarda le possibilità di copertura, nonchè una delle molte torrette, con la quale uccidere gli spider. I T-600, come sempre, andranno uccisi con l'arma più potente a disposizione, dunque in questo specifico caso il T-600. Dopo una serie di scenette, vi ritroverete su un treno in corsa, il quale dovrà essere difeso dall'arrivo di diverse macchine, da ogni lato. Dovrete affacciarvi verso la sezione posteriore del treno, ed evitare che vi sorpassino (raggiungendo la carrozza principale). Il momento migliore per uccidere il nemico è quando vi trovate in tunnel completamente dritti, dato che non hanno possibilità di scappare al vostro lanciarazzi.
Supererete poi un checkpoint; il vostro compito cambierà leggermente, dato che in questa sezione dovrete difendere il vostro mezzo dall'arrivo di avversari che cercheranno di invadere la vostra piattaforma. Gli spider si trovano nelle piattaforme dall'altro lato del treno; dotati di lanciarazzi, dovrete ucciderli prima che essi riescano ad arrivare sul treno stesso. Arriveranno in sequenza: prima uno da sinistra, poi uno da in alto a destra, dunque un altro in basso a destra.
Ne arriverà un gruppetto più consistente, immediatamente dopo; tuttavia, sarete aiutati dai vostri compagni, che cominceranno a popolare la zona. Voi proseguite con la vostra strategia di utilizzo dei rocket shell.
Di lì a breve, il treno uscirà dalla stazione; ciò significa che sarete attaccati sia dal basso, che dall'alto (non essendo più presente alcuna copertura). Consigliamo di focalizzarvi sui nemici a terra, cercare di eliminare anche coloro che si trovano in aria risulterebbe essenzialmente in una perdita di tempo.
Dunque, dovrete cercare di creare un passaggio per lo scuolabus. Mirate ai nemici davanti allo scuolabus, dato che nel caso in cui riescano a toccarlo, esso sarà già danneggiato. Cercate di fare in modo che nessuna macchina rimanga sullo schermo per eccessivo tempo (ogni avversario sarà segnalato da un cerchio rosso, dunque non dovrebbe risultare eccessivamente complicato). Non appena riprenderete il controllo della torretta, mirate dritti davanti a voi.
Vedrete ben tre ragni, che si avvicinano proprio da quella direzione. Fortunatamente, essendo questi ultimi nemici piuttosto lontani, ve ne potrete disfare facilmente focalizzando su di essi tutta la vostra potenza di fuoco. Volgetevi di nuovo verso l'autobus, proprio dietro di voi, mentre un ragno vi si avvicina. Sulla sinistra, eliminatelo immediatamente, a massima velocità. Vedrete subito il vostro veicolo che salire una rampa; mirate nei pressi dell'autobus, verso destra, per intercettare velocemente un T-600 che comparirà in maniera improvvisa sul vostro schermo.
Nella stessa direzione, vi sarà anche uno spider, ma la sua distanza sarà maggiore, dunque la pericolosità necessariamente minore. Date un'occhiata al balcone immediatamente sopra la vostra posizione, che ospiterà un ragno. Lo stesso genere di macchine sarà presente lungo tutto il percorso nei pressi del checkpoint, a distanza regolare. Fortunatamente, subito dopo quest'ultimo, il genere di macchina che andrete a proteggere sarà meno sensibile agli urti da parte del nemico; voi stessi!
Lungo il percorso, spider emergeranno sia dal lato destro che dal lato sinistro, come siete ormai abituati a vedere. Data la grande quantità di avversari, dobbiamo ricordarvi di prestare attenzione alla possibilità di surriscaldamento delle vostre armi: in questo frangente, non riuscire ad eliminare in nemico potrebbe rivelarsi fatale, dato che la loro potenza cumulata aumenta in via esponenziale. Sfortunatamente, dopo averne uccisi 5-6, sarete punto accapo rimessi alla difesa dello scuolabus. I vostri avversari saranno le stesse motociclette che vi infastidivano durante il vostro viaggio in treno, sfortunatamente in questo caso sono nel loro habitat naturale, la strada, che consente maggior libertà di movimento e, conseguentemente, maggior difficoltà per voi nel colpirle. Cercate di anticipare le loro mosse, mirando al segmento di strada immediatamente davanti a quello che stanno percorrendo in un dato momento. Dopodichè, approntatevi ad un assalto che proverrà dalla parte destra dello schermo.
Dopo la distruzione delle motociclette, ci sarà un breve scenetta, dunque altre motociclette vi attaccheranno. In totale, la loro numerosità dovrebbe sfiorare in dieci, dunque un gruppo di tutto rispetto. Nonostante non vi possano causare grandi quantità di danni, è possibile che abbiate qualche problema relativo al surriscaldamento della vostra torretta; per questo motivo, consigliamo precisione nel vostri tiri, così da evitare lo spreco di munizioni, e conseguente incapacità di utilizzo della mitragliatrice automatica. Cercate di sparare principalmente verso i bordi, parte bassa dello schermo, così da eliminare le motociclette non appena appariranno sullo schermo. La loro completa distruzione coinciderà con la fine del livello.

Into the Wild

Dopo la conversazione, percorrete l'edificio sulla destra. Un vostro compagno vi avvertirà dell'incombente arrivo di diverso T-600. Tuffatevi verso sinistra per trovare copertura; salite le scale nei pressi dei barili, continuate verso sinistra, dunque collocatevi in maniera tale da distruggere le macchine voi sottostanti.
Dopo che la piazza sarà stata ripulita, scendete verso il cortile; dunque continuate lungo il vicolo, superando le macchine. Salite le scale nei pressi dell'edificio quasi crollato; superate la piazzetta, alla fine della quale vi attendono altre scale. Continuate a seguire i vostri alleati, eliminando eventualmente i wasp sopra la vostra testa.
Gli spider saranno più semplici da controllare, dato che la presenza dei vostri alleati vi consente di colpirli sempre alle spalle. Non appena vedrete i T-600, salite la rampa di scale sulla destra, ottenendo un punto di vista vantaggioso, dal quale poter fare a pezzi il nemico.
Superate il cortile, assieme ai vostri compagni. Arrivati al checkpoint, prelevate le armi verdi lampeggianti; l'arrivo di alcuni carcasse di macchine vi informerà della vicinanza di un combattimento con diversi T-600. Dirigetevi dietro al gruppo di macchine (passando da destra - da sinistra sareste visibili). Cominciate poi a sparare granate verso i T-600; nel caso in cui rimaniate a corto di munizioni, potrete prelevarle dall'edificio sulla destra. Uccisi tutti e tre i terminator, continuate lungo il sentiero principale. L'arrivo della scena di intermezzo segna il finale del capitolo.

Angie

L'obiettivo è la distruzione dell'edificio. Procedete lungo il corridoio, facendovi coprire dai membri del vostro team. Scendete le scale sulla destra, e superate la vicina stanza, arrivando ad una nuova rampa. Salite, e via lungo il corridoio. Il vostro compito è difendere Barnes dall'attacco delle macchine, mentre egli posiziona alcuni esplosivi.
Tuffatevi dietro alle casse, dunque cominciate la vostra opera. Al suo ingresso, spostatevi verso sinistra: la sua attenzione sarà attirata, dai vostri compagni, verso destra; sicché voi potrete facilmente mirare e sparare alla sua schiena. Prendete l'arma, dunque attendete l'arrivo di un ragno accompagnato da un T-600. Collocatevi dietro le casse, nei pressi della porta principale, cominciando a sparare al T-600 (nemico più pericoloso). Utilizzate le conchiglie esplosive: se avete una buona mira, ne basteranno due per distruggere il T-600.
Proiettatevi dunque verso l'ingresso dal quale arrivano i ragni. Nascondetevi dietro alle casse nei suoi paraggi, attendendo l'arrivo di altri due T-600, in sequenza. Anche qui, andranno utilizzate le conchiglie. Arriverete ad un checkpoint. Eliminate i wasp, per poi tornare indietro. Superate la stanza, scendete le scale, dunque rotolate verso le vicine casse. Sparate al barile di colore rosso, al centro della stanza, per farlo esplodere, causando così il veloce azzeramento degli avversari.
Seguite i membri del vostro team verso le scale, utilizzando le scale sulla sinistra per cogliere gli spider da dietro. Dopo aver attivato il checkpoint, fate il vostro ingresso nella nuova piazza. Entrate nel seguente edificio, prendete le conchiglie esplosive, ed eliminate i T-600 che faranno il loro ingresso in scena. Per quanto concerne gli spider, anche questa zona presenta delle scale sulla sinistra, che vi consentono di "accedere" alle loro schiene.
Continuando avanti, vi verrà incontro un mini-esercito, composto sia da ragni, da T-600, ed un contorno di wasp. Localizzate le scale sulla destra, salite sulla piattaforma, e scendete la seguente rampa, sempre sulla destra. Vi troverete una serie di casse; collocatevi dietro ad esse, e cominciate a sparare agli avversari.
Quando vi noteranno, salite verso la piattaforma principale; facendo la spola tra queste due locazioni, dovreste essere in grado di deflettere la maggioranza dei loro colpi, al contempo danneggiandoli in maniera considerevole. Procedete lungo i bordi del corridoio, eliminando i vari ragni che vi verranno incontro utilizzando gli usuali metodi. Data la presenza di alleati, risulterà sempre facile colpirli alla schiena.
Nei pressi della porta d'uscita, utilizzate le conchiglie esplosive per prendervi cura dei T-600 in zona. Dopo la scenetta, vi troverete alla guida di un carro armato bionico, dotato di svariate armi piuttosto potenti. Il vostro obiettivo è la distruzione delle torrette avversarie, così da proteggere gli elicotteri alleati.
Nonostante la vostra potenza di fuoco sia elevata, lo stesso non si può affermare per il volume: avrete, in totale, solo 4 attacchi in termini di missili (anche se i proiettili saranno quasi illimitati). Lo schermo vi segnalerà chiaramente la presenza di torrette; oltretutto, il percorso risulta piuttosto lineare, dunque non vi dovrete in alcun modo preoccuparvi di poterle mancare.
Superato il cechkpoint, vi troverete nei pressi di un ponte. Esso segna l'avvicinarsi di una certa quantità di robot di grandi dimensioni, che saranno i prossimi avversari che vi troverete a fronteggiare. Utilizzate dei colpi missilistici diretti per eliminarli; data la potenza del vostro robot, un colpo solo sarà sufficiente a renderli completamente inoffensivi (senza comunque dimenticare di uccidere i fastidiosi moscerini che popoleranno il terreno sotto di voi - il loro danno cumulato potrebbe, in alcuni casi, mettervi in difficoltà). Arrivati all'ennesimo checkpoint, verranno posti dei vincoli sul vostro operare.
Non potrete subire eccessivi danni; in caso contrario, vi verrà tolta la disponibilità del robot (e conseguente necessità di attaccare a piedi, coincidente con la morte sicura). Cercate sempre di mirare con cura agli avversari, colpendoli con entrambe le vostre armi contemporaneamente, riducendo così il lasso di tempo nel quale potranno colpirvi. Attenzione particolare ai nemici meno potenti e visibili: anche i loro danni contano, vi potreste dunque trovare in difficoltà a causa loro.
Eliminate le macchine provenienti da sinistra, per poi procedere con il cursore verso la sezione superiore dello schermo. Sempre verso sinistra, eliminate subito i T-600 all'interno dell'edificio. Dunque destra, ove vi sarà un T-600 ed uno spider. Sempre a destra, dovrete pararvi dal fuoco di una torretta: si consiglia un'azione preventiva, cercando di colpirla prima che siate nel suo raggio d'azione con due missili ben piazzati. Ve ne saranno altre 3, immediatamente in serie. Guardate verso l'alto ora, soprattutto nel caso in cui abbiate lasciato qualche robot libero, in precedenza, dato che si rifarà sicuramente vivo. In tal caso, servitevi dei missili rimanenti, così da non correre rischi. Non appena vi sarete liberati di tutti i nemici, il capitolo potrà dirsi concluso.

Every Life is Sacred

Prendete l'arma e le munizioni nei pressi delle casse davanti a voi, dunque prendete le scale a sinistra, cominciando lo scontro da un punto vantaggioso. Procedendo verso destra, potrete anche trovare una riserva di munizioni, il che renderà l'eliminazione dei nemici molto semplice. Scendete le scale, incamminandovi lungo la passerella metallica, salendo ancora scale. A sinistra noterete uno spazio utilizzabile come copertura; sarà essenziale per poter affrontare facilmente i T-600. Via dunque lungo il corridoio; parlate con Weston, dunque prelevate le munizioni dai corpi dei soldati.
Equipaggiate l'arma trovata sulla passerella, dunque procedete avanti. Vi troverete in una sezione ove i T-600 si saranno fatti maggiormente aggressivi (per questo motivo necessitate del fucile esplosivo). In generale, conviene ripararsi ben lontani dal centro dell'azione, ed utilizzare granate e fucile esplosivo per danneggiare quanto più possibile il nemico, senza però entrare nel loro raggio d'azione. Attenzione ai T-600 collocati sopra e sotto di voi, potreste non essere abituati a questo posizionamento, non fatevi cogliere di sorpresa. Continuando avanti, vi riunirete con un vostro vecchio amico.
Procedete lungo il bordo, eliminando i T-600 con le armi che vi saranno dal gioco donate. Salite le scale, tirando fuori il fucile esplosivo; una volta in cima, voltatevi velocemente e fulminate il T-600 qui stazionante. La locazione vi consente una visuale a volo d'uccello; eliminate i rimanenti spider così localizzati, per poi tornare giù ed entrate nel passaggio (ora libero), che conduce alla fine del livello.

For the Resistance!

Vi verranno immediatamente fornite delle istruzioni sul da farsi nelle seguenti zone. Procedete lungo la passerella sulla destra. Prendete le munizioni, dunque cercate di uccidere i nemici sulla sinistra (focalizzatevi sul T-600 nel caso in cui ucciderli tutti richieda uno sforzo eccessivo). Superate la stanza di controllo, eliminate il primo T-600, e cominciate a correre tra i diversi punti, prelevando le munizioni che vi servono per uccidere tutti i cattivi che fittamente popolano i vicini corridoi.
Salite le scale, raggiungendo Weston. Altra stanza di controllo; salite le scale, e fate incetta di munizioni ed armi. Vi serviranno tra breve tempo. Lo scontro finale del gioco sarà contro ben sei T-600 in un sol colpo. Collocatevi subito dietro la copertura più lontana dal punto di spawn dei T-600, e cominciate a lanciare le simil-granate del lanciarazzi: possono uccidere due T-600 in un colpo. Non badate assolutamente a spese (in termini di munizioni).
Dopo averli eliminati tutti, ne arriverà (a breve) un ultimo dall'unica porta presente. Avendo ucciso anche lui, potrete continuare all'interno di questa porta. Dopo la scenetta, seguite i membri del vostro team, mirando perlopiù ad eliminare i nemici che ostruiscono il vostro passaggio, piuttosto che ad una pulizia completa. Arrivati all'apertura, il gioco sarà completato!

Soluzione Video - Prima Missione

Soluzione Video - Seconda Missione

Soluzione Video - Terza Missione

Soluzione Video - Quarta Missione

Soluzione Video - Quinta Missione

Soluzione Video - Sesta Missione

Soluzione Video - Settima Missione

TI POTREBBE INTERESSARE