Una giornata d'inferno per Raymond Bryce  0

La Soluzione è basata sulla versione americana per Nintendo Wii del gioco. Alcuni termini potrebbero non corrispondere a quelli della versione italiana.

RAY'S DARK PAST AND PRESENT

Mt. Aguilas - One hell of a day
Al termine della sequenza iniziale, comincerai il gioco: come prima cosa, impara i comandi, finché non ti verrà detto di premere il pulsante C. Dopodichè avanza, arrampicandoti sulla sporgenza, per poi procedere lungo il percorso, superando la sporgenza successiva.
Proseguendo, a un certo punto la terrà tremerà, e alle tue spalle, il percorso comincerà a crollare: non ti resta che correre finché Ray non sarà salvo. ti ritroverai ora davanti a una parete di fuoco: quando le fiamme avvolgeranno il tuo compagno, scuoti il Nunchuck per estinguere le fiamme.
Avanza quindi per giungere nel punto dove è precipitato l'elicottero: qui apprenderai come spaccare gli oggetti. Sperimenta subito la nuova capacità sulle due casse nere che ostruiscono il cammino, contenenti un kit medico e un hamburger. Più avanti giungerai a un bivio, dove recupererai dei cataplasmi e dei cracker.
Procedi quindi per il percorso a sinistra, superando il divario: balzato sulla sporgenza alla tua destra, colleziona un tubetto di Stamina 30. Spostati poi sulla sporgenza sopra di te e distruggi il masso per guadagnare 100 SP. Volta poi a sinistra, ma il fumo ti avvolgerà: segui le istruzioni che appariranno sullo schermo e raggiungi l'area successiva.
Conclusa la cutscene, da terra fuoriuscirà della lava: scuoti il Wiimote e il Nunchuck per correre via. Al termine della fuga, Steve si romperà la gamba: inizierà ora una seconda sequenza, al termine della quale, il tuo compagno morirà.

Big Earthquake - SURGE hideout
È trascorso un anno dall'incidente: ora lavori per il Reparto Gestione Crisi di Blue Ridge City, ma l'Agente Speciale Olson dell'FBI ti ha convocato per affidarti una missione. Un famoso sismologo, e la sua assistente (sorella del tuo compagno di squadra) sono stati rapiti da una cellula terroristica chiamata SURGE. Dopodichè ti unirai alla squadra SWAT diretta alla base segreta del gruppo nemico, dove sono tenuti in ostaggio il professore e la sua assistente.
Conclusa la cutscene, dirigiti a sinistra per poi avanzare. Un membro della SWAT verrà colpito alla gamba: avvicinati e premi il pulsante A per avviare la sequenza di salvataggio.

  • 1° Salvataggio: Harold Adams
  • Trasporta l'agente ferito della SWAT nell'angolo contrassegnato dal simbolo di un diamante verde.

    Nel frattempo i nemici sono saliti al piano di sopra: prima di procedure, torna all'ingresso per recuperare dalle casse un kit medico e del cataplasma, mentre quelle più avanti contengono dei SP e una lattina di soda.
    Prosegui quindi a sinistra, spaccando le casse lungo il tragitto: nell'angolo a sinistra, troverai ulteriori SP. Tornato da Adams, avanza a destra: collezionati altri SP nell'angolo, recuperane altri dalle casse di fronte alle scale, mentre quelle a sinistra, contengono dei cracker e un hamburger.
    Salite le scale, vedrai due membri della SWAT affrontare due nemici: dopo aver ucciso i due ostili, ne affronterai altri due (prima però apprenderai come ricaricare il tuo fucile). Eliminati, recupera dalle casse accanto alla porta del cataplasma, un kit medico e dei SP. Passato poi dalla porta, raggiungi l'uscita anti-incendio: collezionati dei SP dalla cassa di fronte a te, sali al piano di sopra. Dopo l'esplosione, raccogli altri SP dalle due casse e avanza, dal momento che la porta vicino alle casse è chiusa.
    Proseguendo, avverrà una seconda esplosione: un agente della SWAT precipiterà dalla finestra. Scendi quindi le scale e premi il pulsante A per salvarlo.
  • 2° Salvataggio: Aaron Coxen
  • Quando l'agente allungherà la mano, scuoti il Wiimote al momento giusto per afferrargli il braccio e salvarlo.

    Salito in cima, apri le due porte per scoprire dove il nascondiglio dove il professore e Lisa sono tenuti prigionieri. Conclusa la sequenza, nel corso della quale avverrà un terremoto, riparati dietro il tavolo. Quando il comandante ricaricherà l'arma, apparirà un bersaglio su di lui: ti basterà sparargli due volte per sbarazzarti di lui, per poi occuparti degli altri avversari.
    A questo punto i nemici fuggiranno verso un elicottero portando con loro Lisa e il professore. Spostati a sinistra e distruggi le casse, ma fai attenzione perché una è esplosiva, quindi tieniti pronto a estinguere l'incendio. Sul lato, poi, scoverai una fetta di anguria che ripristinerà le energie, oltre a del cataplasma. Voltato l'angolo, tieniti pronto ad affrontare due ostili: ti basterà mirare a bidone di benzina per sbarazzarti subito di loro. Stai all'erta perché sopraggiungeranno altri terroristi: riparatoti dietro la colonna sulla destra, spara alla tanica di benzina.
    Corso giù per le scale e affrontati due nemici (questa volta però mirando con lo zoom alla testa), uccidi un terzo soldato che sbucherà da destra, sparando al bidone di benzina. Risali ora le scale e colleziona dei SP dalla cassa lungo la parete sulla destra, mentre il bidone verde contiene una lattina di soda. Procedi poi lungo le scale, e dopo aver sperimentato la tua prima scossa di assestamento, recupera ulteriori item. Giunto in fondo alle scale, il soffitto crollerà, quindi dovrai correre. A questo punto sarà il pavimento che collasserà, facendoti precipitare al piano di sotto dove te la dovrai vedere contro cinque ostili (l'ultimo arriverà da sinistra).
    Avanzando, uccidi ulteriori tre avversari che sbucheranno da destra: ti conviene mirare al bidone di benzina per far crollare il soffitto su di loro. Non ti resta che uscire dalla porta per completare il primo livello: in ricompensa, otterrai lo shotgun e il fucile d'assalto.

    A SHAKEN CITY

    Collapsing Road - Blue Ridge City Streets
    Uscito dal nascondiglio, ti imbatterai in alcuni membri del SURGE: non ti resta che fuggire in auto. Tenendo il Wiimote orizzontalmente, premi i due pulsanti per accelerare, quindi spostati a destra per evitare il traffico. Non appena comparirà il commando sullo schermo, volta a destra per uscire dall'autostrada, quindi volta a destra finchè non arriverai al centro della città, le cui strade sono cosparse di macerie. Avanza, schivando i detriti, per poi girare prima a destra, poi a sinistra. Dopodichè volta nuovamente a destra e a sinistra: giunto al bivio, gira a sinistra e prosegui fino a un edificio crollato.
    Uscito dall'auto, ti imbatterai nuovamente in alcuni membri del SURGE: a questo punto inizierà una cutscene, al termine della quale, tornerai a condurre Ray: sulla destra noterai una donna, corri ad aiutarla.

  • 3° Salvataggio: Janet Borman
  • La donna ha una ferita alla gamba: premendo il pulsante B, disinfetta il taglio per poi bendarlo.

    Soccorsa la donna, percorri Silvia Street fino a un altro edificio crollato: dirigiti a sinistra del camion ribaltato e noterai nella costruzione una persona che chiede aiuto. Arrampicatoti sulla parte anteriore del camion, spostati sul lato del container per raggiungere l'uomo.
  • 4° Salvataggio: Lionel Watson
  • Quando Lionel allungherà il braccio, scuoti il Wiimote per afferrarlo.

    Dirigiti quindi a sinistra, recuperando un hamburger dai due bidoni dell'immondizia. A questo punto verrai apprenderai che l'epicentro del terremoto è a nord-ovest della Costa Pacifica e la magnitudine è di 9.0 della scala Richter. Attraversata la strada, colleziona dei SP dalla scatola blu, quindi avanza a sinistra, e superato il divario, recupera una fetta d'anguria dalla scatola blu in fondo alla strada. Prosegui ora verso l'altro edificio crollato, all'interno del quale c'è un uomo ferito.
    Passato per il varco sul lato destro dell'edificio, corri lungo il tunnel per non inalare troppo fumo: in fondo al tunnel, volta a sinistra, ed esaminando l'edificio, scoverai un percorso. Prosegui in alto, passando nel varco sulla parete per accedere nell'edificio: percorso il corridoio, colleziona dei SP dalla cassa blu prima di raggiungere l'uomo ferito.
  • 5° Salvataggio: Clyde Coates
  • Cura la gamba dell'uomo con un kit medico.

    Uscito dall'edificio, avanza per apprendere come cambiare arma. Armatoti dello shotgun, mira al bidone giallo per far fuori i nemici in alto. Stai all'erta perché un soldato vestito di bianco sbucherà da destra, quindi nasconditi prima che ti colpisca, dopodichè sparagli, per poi vedertela con due ulteriori avversari, uno dei quali è appostato in cima al camion.
    Uccisi entrambi, avanza, affrontando due membri del SURGE e un drone (per sbarazzartene in fretta, mira al bidone esplosivo), quindi sopraggiungerà un soldato armato di lancia razzi.
    Eliminato anche quest'ultimo nemico, continua alla tua sinistra, e recuperat dei viveri, avanza fino a imbatterti in un'altra vittima.
  • 6° Salvataggio: Molly Bamber
  • Per liberare la donna, premi il pulsante A più volte per poi scuotere il Wiimote e il Nunchuck contemporaneamente e sollevare le macerie.

    Voltandoti, noterai una passerella crollata: passa per il varco sulla destra e prosegui finché non ti imbatterai in un'ulteriore vittima.
  • 7° Salvataggio: Martha Weinberg
  • Dopo aver soccorso la donna con un kit medico, disinfettale la ferita sul braccio destro, premendo il pulsante B, per poi bendarla.

    Calatoti nel varco, scoverai un bidone di benzina verde, contenente dei cracker. Rovescia poi il bidone dell'immondizia di fronte al tram per guadagnare un tubetto di Stamina 30. nel frattempo, dall'edificio in alto, precipiterà un enorme oggetto circolare: proseguendo verso la costruzione alla tua sinistra, recupera una fetta di anguria dal bidone per poi tornare sulla strada principale e procedere fino a imbatterti in quattro nemici, appostati nel tram viola deragliato: armatoti dello shogun, sbarazzati di loro (fai attenzione al soldato che sbucherà proprio di fronte a te, alla destra dello schermo!). sgombrata l'area, uccidi un ostile che sopraggiungerà dal lato opposto rispetto all'auto gialla, e un altro che si calerà dall'alto, seguito da ulteriori due da destra. Affronta infine l'ultimo gruppo nemico nascosto nel tram viola sulla destra.
    Dopodiché avanza a sinistra, raccogliendo un kit medico e delle munizioni: giunto a Jackson Street, rovescia il bidone alla tua sinistra per trovare dei cracker, quindi procedi per prestare soccorso alla persona nel pozzo.
  • 8° Salvataggio: Patrick Weinberg
  • Nel momento in cui l'uomo allungherà il braccio, scuoti il Wiimote e premi il pulsante A per poi afferrarlo e tirarlo su.

    Avanzando, subirai l'imboscata di un gruppo del SURGE: riparatoti dietro alcune piante, eliminali, stando attento al nemico appostato dietro l'angolo alla tua destra. Ucciso quest'ultimi e il suo compagno, arriverà un altro ostile, quindi ti conviene spostarti spostarti prima in avanti, poi sulla destra per far fuori il nemico che ti spara da sotto il taxi.
    Ripulita anche quest'area, voltati e colleziona dei SP e un kit medico al centro della strada. I bidoni e le casse sul lato destro della strada contengono, invece, del cataplasma, una lattina di soda e altri SP. Avvicinati poi all'uomo con la giacca arancione nei pressi del taxi: il suo nome è Eric e ti fornirà il Junk Range Ticket.
    Procedi poi lungo la strada fino all'edificio in fiamme alla tua destra: voltatoti a destra, corri lungo il corridoio, riprendendo aria sul lato opposto. Recuperate delle munizioni e dei viveri, prosegui, stando attento ad alcuni soldati alle tue spalle: uccisi i primi due a sinistra, occupati dei successivi, per poi vedertela con il comandante vestito di viola: una volta eliminato, l'edificio sul fondo crollerà e sopraggiungeranno altri nemici. Tolti di mezzo, prosegui, stando all'erta ai due ostili che sbucheranno dal taxi giallo e all'uomo a destra del taxi.
    Avvicinatoti all'edificio crollato, noterai una porta bianca, al di sopra della quale c'è una sporgenza su cui ti arrampicherai. Avanza quindi lungo le sporgenze fino a raggiungere la persona in pericolo.
  • 9° Salvataggio: Melissa Livingstone
  • Dai alla ragazza dei cracker, visto che non mangia da giorni, e guadagnerai 1500 SP.

    Voltatoti, recupera un tubetto di Stamina 30 dal bidone per poi correre verso l'altra persona.
  • 10° Salvataggio: Miriam Nelson
  • Cura la donna con un kit medico e vincerai 1500 SP.

    Raccolto del cataplasma dal bidone accanto alla donna, soccorri un'altra vittima nella cavità di fronte a te.
  • 11° Salvataggio: Roman Raskin e Oswell
  • Dopo aver estratto Roman, il quale ha una gamba rotta, raggiungi il figlio, bloccato dalle macerie.

    Tornato all'edificio crollato, attraversa velocemente le fiamme: tieniti poi sulla destra, facendo attenzione ad alcuni membri del SURGE, uno dei quali, armato di lancia razzi, colpirà l'autocisterna alle tue spalle, stordendoti per qualche istante. Riparatori dietro il taxi giallo, sbarazzati prima del lancia razzi, quindi dei nemici che sopraggiungeranno da destra, poi di un paio a sinistra. Sgombrata l'area, arriverà l'elicottero del SURGE: tieniti pronto a uccidere il nemico vestito di giallo, prima che fugga. Ulteriori ostili sbucheranno sia da destra che da sinistra: tolti di mezzo, entra nella metropolitana di Jackson Street per concludere il livello.

    Darkness and Fire - Subway / City Streets
    Entrato nella metropolitana di Blue Ridge City, dirigiti nell'angolo sinistro per prendere del cataplasma, quindi a destra e attraversa correndo il cancello aperto accanto ai tornelli dopo aver preso un profondo respire.
    Avvicinandoti alla scala mobile, sopraggiungeranno alle tua spalle dei nemici: uccisi i primi quattro, ne arriveranno altri (fai attenzione a quello che sbucherà a sinistra, cercando di colpirti!). tolti di mezzo, recupera del cataplasma dalla cassa vicino la mappa della metropolitana, quindi passa a occuparti del ferito (prima però raccogli il kit medico dal bidone).
  • 12° Salvataggio: Jack Cornysh
  • Premi varie volt ail pulsante A per liberare la gamba dell'uomo, intrappolata sotto le macerie.

    Spostandoti lungo la piattaforma, colleziona degli SP e delle munizioni prima di accedere nel vagone: avanzando, tieniti pronto ad affrontare alcuni nemici alle tue spalle, seguiti da un comandante in uniforme verde. Sbarazzatoti di altri avversari lungo il tragitto, apprenderai delle notizie: per aprire la porta alla tua sinistra ti occorrerà una chiave, quindi procedi. Dopo che parte del soffitto crollerà, verrai avvolto dal fumo, quindi spostati velocemente fino a raggiungere un'altra vittima.
  • 13° Salvataggio: Jim Tait
  • Dai al ragazzo del cataplasma.

    Uscito dal vagone, procedi lungo la piattaforma per raggiungere la carrozza successive: a questo punto ci sarà un'esplosione sulla destra, quindi attraversa velocemente le fiamme ed esci dal vagone passando dalla porta a sinistra sul lato opposto. Recupera poi dal bidone alla tua sinistra delle munizioni.
    Accedi quindi nella sala comandi (l'altra porta è bloccata dalle macerie) e raccogli la Station Key. Torna ora alla porta chiusa di prima: attraversata la stanza, alla tua sinistra, dovresti vedere una superstite.
  • 14° Salvataggio: Monica Halford
  • Disinfetta e fascia la ferita sulla gamba destra della donna.

    Attraversate le fiamme, esci dal vagone: presi dei viveri dal bidone, accedi nella carrozza successiva e passa per la porta sul lato opposto per giungere sui binari della metropolitana. Prima di uscire dal tunnel, però, te la dovrai vedere con diversi membri del SURGE: uccisi i primi tre, dirigiti verso le macerie, stando all'erta perché ne sbucheranno altri due. Tolti di mezzo anche loro, occupati dei due ostili che fuoriusciranno dalla sala comandi (inoltre se sparerai alla cassa blu sulla piattaforma, ripristinerai la tua health bar del 25%). Ucciso anche il soldato armato di lancia razzi, attraversa il tunnel per poi proseguire lungo i binari finché non arriverai a una rampa di scale a sinistra: per il momento, però, supera le fiamme e soccorri la persona, dopo aver raccolto degli SP e dei cracker dalle casse.
  • 15° Salvataggio: Diane O'Hare
  • Oltre ai cracker, cura la donna con un tubetto di Stamina 30.

    Sali poi la rampa di scale e la successive, recuperando una lattina di soda e delle munizioni dai bidoni sotto le scale.
    A questo punto del gioco partirà una cutscene con protagonista il sindaco della città, il quale sta cercando di salvare un cittadino intrappolato sotto le macerie.
  • 16° Salvataggio: Frederick Durnell
  • Nel corso dell'azione dovrai coordinarti con il sindaco: perciò, al tre, tieniti pronto a premere il pulsante Z, quindi A, per poi scuotere allo stesso tempo il Wiimote e il Nunchuck in modo da rimuovere le macerie. Poi il sindaco di spostare altri detriti, mentre lui estrarrà la vittima: come prima, premi Z, al tre del sindaco.

    Salvato Frederick e conclusa la sequenza, recupera un kit medico dalla cassa, quindi corri lungo questa strada fino a un edificio in fiamme: prima di avvicinarti, però, vai a sinistra e prendi la fetta di anguria e degli SP nell'angolo, per poi dirigerti a destra, richiamato da un vigile del fuoco all'interno dell'edificio. L'uomo ti chiederà di aiutarlo a estinguere l'incendio, inserendo il manicotto nell'idrante.
  • 17° Salvataggio: Rachel Camden
  • Per indirizzare il manicotto, impiega il cursore sullo schermo e premi il pulsante B per far fuoriuscire l'acqua, iniziando dalla finestra: quando il cursore da rosso diventerà verde, il fuoco sarà estinto. Continua a spegnere le fiamme finché non libererai la ragazza, vincendo alla fine 3000 SP.

    Voltatoti a destra, dirigiti verso le scale, dove troverai una lattina di soda, degli SP e del cataplasma. Procedi poi lungo la strada fino a vedere un secondo incendio divampare dall'edificio a sinistra.
    Avanza ora a destra, superando gli ostacoli a destra del camion ribaltato, ma stai all'erta perché subirai l'imboscata di due Humvee, armati di solito di mitragliatrice e lancia razzi: per sbarazzarti dei nemici, spara loro quando apparirà il bersaglio speciale. Al termine dello scontro, ti ritroverai circondato dalle fiamme: a questo punto avrai un minuto di tempo per correre verso il parcheggio, schivando gli ostacoli (i due bidoni, invece, contengono 1000 SP), ed entrare nell'auto bianca.
    Ora gira in senso anti-orario il Wiimote nel tentativo di far partire l'auto; poi, quando sullo schermo apparirà il comando, sposta il Wiimote in basso e l'auto finalmente partirà!

    Firestorm - West Park
    Arrivato a West Park, notera gli alberi in fiamme, uno dei quail crollerà alle tue spalle non appena entrerai nel parco: salite le scale, esplora l'area spostandoti in senso anti-orario (il percorso sulla destra conduce all'ingresso del parco). Tornando all'area principale, raccogli un hamburger dalla cassa di legno alla tua sinistra.
    Superate la mamma con la figlia, raggiungerai il cancello del parco, dove è raccolto un gruppetto di persone: non avvicinarti a loro, ma procedi, sempre in senso anti-orario, fino a un bidone dell'immondizia contenente un tubetto di Stamina 30. Raggiunti i bagni pubblici, all'interno di cui si è chiusa una persona, prendi ulteriori Stamina 30 dal bidone a sinistra.
    Rivolgiti poi alla gente vicino al ponte crollato prima di avanzare verso il cancello del parco: un autobus, però, blocca l'uscita. Dovrai perciò radunare un po' di persone per aiutarti a spostare il mezzo. Ricordati che in questa fase del gioco dovrai muoverti velocemente per via del fuoco che farà diminuire la tua health bar. Torna all'edificio con i bagni, dirigendoti a sinistra: incontrerai un uomo che ti aiuterà. Colleziona poi alcuni SP, distruggendo le macerie di fronte alla porta chiusa.
    Prosegui in senso anti-orario fino a incontrare una donna che però non potrai soccorrere. Superate le fiamme, ti imbatterai in due persone nei pressi di una panchina: parlando con loro, oltre ad aiutarti, ti consegneranno un kit medico. Torna ora dalla donna di prima, la quale ti dirà che suo fratello è scomparso: torna ai bagni pubblici e cerca di aprire la porta, informandolo della sorella. A questo punto l'uomo all'interno uscirà: tornato dalla donna, parlale nuovamente, dopodiché raccogli il kit medico alle sue spalle prima di incamminarti per il percorso sul lato opposto.
    Nel tragitto, un'auto ti impedirà di proseguire: spaccati gli oggetti alla destra del veicolo per prendere un hamburger e un kit medico, rivolgiti alla mamma con la figlia, le quali si uniranno a te.
  • 18° Salvataggio: Persone al parco
  • Dopo aver premuto il pulsante A diverse volte, al "tre" scuoti rapidamente il Wiimote e il Nunchuck per spostare l'autobus, guadagnando 3000 SP e concludendo il livello.

    TSUNAMI STRIKES

    Duel on the bridge - Big Bridge
    Uscito dal parco, noterai sfilare alcuni veicoli del SURGE: a questo punto inizierà una lunga cutscene, al termine della quale salta a bordo di un'auto inseguili. Il percorso sul ponte sarà piuttosto semplice, basterà evitare i veicoli fermi, ma soprattutto la bomba che ti scaglieranno contro i nemici, quindi ti conviene mantenerti a una certa distanza dal mezzo del SURGE.
    A questo punto te la dovrai vedere con Gordon, terzo in comando della cellula terroristica, che ti sparerà contro: riparati fino a quando il nemico inizierà a correre verso destra o sinistra per poi nascondersi. Centra Gordon con il mirino e sparagli con lo shotgun due o tre volte non appena riapparirà e continua a colpirlo finché non partirà una cutscene, nel corso della quale vedrai lo tsunami sopraggiungere!
    Nel frattempo Gordon si armerà di una mitragliatrice con cui mirerà alla struttura del ponte sopra di te, facendo crollare alcuni pannelli di metallo. Colpendo il pannello, apparirà un bersaglio speciale su Gordon: sparagli una volta con lo shotgun, dopodiché mira nuovamente ai pannelli di metallo, contrassegnati dai bersagli, che andranno a cadere su Gordon. Poi trova subito riparo perché il nemico si armerà di nuovo della mitragliatrice: nel momento in cui ricarica l'arma, mira ad ulteriori pannelli per sconfiggere definitivamente l'avversario.

    Tsunami Attack - Bridge / City Streets
    Al termine della cutscene, salta a bordo dell'auto: dal momento che lo tsunami sta per travolgerti, una sola collisione con qualsiasi ostacolo potrebbe esserti fatale. Inizia la corsa al centro della strada per poi girare alla tua sinistra, superando il primo divario sul ponte distrutto. Tornato al centro, avanza, evitando l'auto gialla nel tragitto.
    Conclusa la nuova sequenza, ti ritroverai sui binari della metropolitana nei pressi di Jackson Street: voltatoti, spacca il bidone contenente un kit medico e una fetta di anguria. Dopodiché dirigiti verso l'anziana sopra le scale.

  • 19° Salvataggio: Margot Spring
  • L'anziana ha un attacco di cuore, quindi dovrai praticarle un massaggio cardiaco. Mantenendo orizzontale il Wiimote, osserva le pulsazioni sullo schermo: quando la linea da verde diventerà gialla, spingi in basso il Wiimote e continua a premerle il petto finché la sua health bar non tornerà a 99.9%.

    Rientrato nella metropolitana, sali sulla piattaforma alla tua sinistra per recuperare un pacchetto di cracker, del cataplasma e degli SP. Rovescia poi il bidone dell'immondizia più avanti per raccogliere un tubetto di Stamina 30. Torna poi sulla piattaforma sulla piattaforma sul lato opposto per prendere una lattina di soda. Dopodichè avanza fino a imbatterti in una ragazza ferita.
  • 20° Salvataggio: Deanna Spies
  • Conduci Deanna verso l'ingresso del tunnel dove incontrerà sua mamma.

    Entrato nel vagone a sinistra, esci dal lato opposto, recuperando del cataplasma e un tubetto di Stamina 30. Nella vettura seguente incontrerai un vigile del fuoco ferito.
  • 21° Salvataggio: Silas Norfolk
  • Versa dell'acqua sulle bruciature dell'uomo che in cambio ti consegnerà un estintore.

    Tornato nella sala comandi, ti ritroverai davanti una parete di fuoco: per avanzare dovrai impiegare l'estintore creandoti un passaggio che ti condurrà sull'altro lato della stazione. Tornato alla sala comandi, impiega il pannello per azionare il portellone: prima, però, attraversa il varco nella parete per scovare due casse con dei viveri e una lattina di soda, oltre a incontrare Eric: parlandogli, riceverai un biglietto. Dopodichè sali sulla piattaforma per recuperare un kit medico, dei viveri e alcuni SP.
  • 22° Salvataggio: Noriko
  • Tornato al magazzino, ispeziona il pannello di controllo (contrassegnato da un punto esclamativo) così da far aprire il portello e liberare la zampa del cane intrappolato, vincendo 1500 SP.

    A questo punto ray si volterà, vedendo un muro d'acqua avanzare alle tue spalle: non ti resterà che correre, sfruttando il potenziatore di velocità. Sarai salvo solo quando sarai in cima alla scala mobile, terminando così il livello.

    Death from Above - Blue Ridge City Streets
    Non appena uscito dalla metropolitana, sarai sotto il fuoco di un elicottero del SURGE: corri verso il camion ribaltato che ostruisce la strada, e nel momento in cui apparirà un reticolo rosso sul mezzo, spostati sul lato e l'elicottero ti sparerà contro un missile. Corri poi verso la rampa più avanti, appostandoti dietro un angolo: il pilota ti attaccherà con un altro missile, oltre che con la mitragliatrice, quindi ti conviene rimanere nascosto, sparando a tua volta, solo quando il missile sarà in procinto di uscire. Inoltre fai attenzione al bersaglio speciale che apparirà sull'elicottero: mirando al bersaglio, il pilota si ritirerà temporaneamente.
    Approfitta del momento per sparare ai barili e bidoni nei paraggi per collezionare munizioni, viveri e SP. Stai all'erta perché l'elicottero sopraggiungerà di nuovo da destra: mira al bersaglio speciale, schivando il missile. Il velivolo poi si sposterà sulla destra, continuando a spararti contro. A un certo punto l'elicottero inizierà a colpire con i missili l'edificio dietro il quale ti stai facendo scudo: attacca il mezzo, per poi correre verso la rampa, schivando i proiettili e i missili. Avanza fino al ponticello pedonale crollato, rovesciando i bidoni per ottenere degli SP.
    Voltato l'angolo, raccogli del cataplasma, delle Stamina 30 e una lattina di soda dai bidoni nei paraggi del café, quindi attraversa il tunnel improvvisato sul lato sinistro dell'edificio crollato, recuperando dei cracker. Lo tsunami sta per sopraggiungere, perciò corri, e spostando in alto il Wiimote e il Nunchuck, supera il divario nella strada, sarai finalmente al sicuro.

    Submerged Streets - South Side
    L'elicottero è ancora alle tue costole, ma sia tu che il velivolo verrete investiti dall'acqua: una volta sott'acqua dovrai nuotare spostandoti in base alle istruzioni che appariranno sullo schermo. Dopo essere riemerso vicino a un autobus, noterai un sopravvissuto: spostati sul lato opposto del mezzo e salta sulla sporgenza vicino all'edificio. Giunto all'angolo, gira a sinistra per poi abbattere il cartellone pubblicitario che ti permetterà di raggiungere la donna in pericolo.
  • 23° Salvataggio: Rosa Parker
  • Dopo averle disinfettato le braccia e bendato le ferite, Rosa ti chiederà di salvare il suo ragazzo.

    Spostatoti sulla parte anteriore del veicolo, attraversa il ponte di fortuna per arrivare sul camion ribaltato: da qui, sfrutta il cartellone pubblicitario per poi superare un altro ponte a sinistra. Prosegui quindi a sinistra, recuperando dei viveri e un tubetto di Stamina 30: impiega poi l'insegna per salire su una sporgenza e raggiungere il ragazzo ferito.
  • 24° Salvataggio: Moses Monison Jr.
  • Curate e bendate le ferrite, la tua health bar verrà ripristinata.
  • 25° Salvataggio: Robert Jackson
  • Tornato sul percorso principale, avanza finché non vedrai il ragazzo di Rosa aggrappato a un lampione. Avrai cinque minuti di tempo per salvarlo: torna dalla fidanzata e prendi l'anello di gomma, dopodiché torna da Robert per aiutarlo.

    Abbattuto un altro cartellone pubblicitario, raggiungi la sporgenza dove ti imbatterai nuovamente nel pilota (ma senza il suo elicottero!): al termine della sequenza, armati dello shotgun, e una volta riparatoti, affronta il nemico (ricordati di mirare anche alle casse nei paraggi per collezionare munizioni e SP).
    Ora inizierà una seconda cutscene, nel corso della quale, il tuo avversario ti rivelerà di avere una bomba addosso: mi raccomando, non sparargli con lo shotgun, altrimenti salterete in aria! Al contrario impiega il fucile d'assalto e mira ai bersagli speciali in modo da far comparire tre casse di metallo: spara quindi sui bersagli che appariranno su queste casse, così da stordire il nemico e fargli colpire la torre sopra di lui. Continua a mirare ai bersagli speciali, finché la torre non crollerà sul pilota, concludendo il livello.

    THE VOLCANO AWAKES

    To the base - Park / Mountain Road
    Conclusa la sequenza, sali le scale per giungere in un'area all'aperto: alla tua destra noterai un uomo bisognoso d'aiuto. Dirigiti all'angolo, superando la bambina con la bambola, e rovescia il bidone per prendere una lattina di soda, quindi sali le scale per incontrare nuovamente il sindaco Townsend.

    Al termine della cutscene, prosegui il gioco.

  • 26° Salvataggio: Roy Ogg
  • Voltatoti, scendi le scale fino a imbatterti in un uomo con le gambe intrappolate dalle macerie: una volta soccorso, spacca il bidone per collezionare degli SP prima di salire le scale.
  • 27° Salvataggio: Frank Noe
  • l Su una panchina contrassegnata da un punto esclamativo è collocata una borsa: consegnala all'uomo, oltre a curarlo con un kit medico.

    Salita la rampa di scale a sinistra, spacca il bidone a sinistra per recuperare un tubetto di Stamina 30: procedendo lungo le scale, troverai delle scatole alla base del monumento (mi raccomando non aprirle!). Giunto a un'auto, che però è chiusa, voltati e vedrai una donna in cerca d'aiuto.
  • 28° Salvataggio: Tony Jackson
  • Dopo aver praticato il massaggio cardiaco, esegui la respirazione artificiale sull'uomo, alternandola al massaggio finché l'health bar di Tony non raggiungerà il 99.9%.

    L'uomo ti ringrazierà consegnandoti le chiavi della sua auto, consentendoti di partire alla volta di Mt. Rosalia.

    Mt. Rosalia Eruption - Power Plant
    Al termine della sequenza, arriverai alla power stazione geotermica di Mt. Rosalia: dopo una seconda cutscene, avanza correndo, quindi prosegui a destra, superando i veicoli ribaltati. Stai all'erta perché dovrai vedertela con alcuni soldati: tolti di mezzo, procedi, eliminando l'avversario appostato dietro il grande tubo orizzontale, l'altro proveniente da destra, e un terzo, sempre dal lato destro del tubo. Uccidi infine l'ostile che spunterà a sinistra dello schermo.
    Continuando a sinistra, subirai l'imboscata di un gruppo nemico (un comandante è appostato su una sporgenza in alto, armato di lancia razzi, mentre altri due soldati sopraggiungeranno da destra). Fai attenzione anche al nemico posizionato sulla sporgenza a sinistra. Recuperati 1000 SP, colpendo il bidone verde a destra, dovrai affrontare un comandante sulla passerella in alto e un secondo avversario sul tubo a sinistra. Eliminati due ulteriori soldati, sopraggiungeranno tre nemici, mentre un quarto, armato di lancia razzi, è appostato sulla destra dello schermo: ripulita l'area, sali le scale per giungere sulla sporgenza. Da questo punto salta giù: sulla destra dovresti notare due nemici sulla passerella, mentre in basso, a sinistra, si aggira un altro avversario. Imbracciato il fucile d'assalto uccidi il soldato (se colpisci il bidone verde di fronte a lui, ripristinerai del 25% la tua health bar), per poi dirigerti a sinistra, e armatoti dello shotgun, uccidi ulteriori avversari. Mira quindi al barile esplosivo per distruggere gli altri due verdi e raccogliere degli item.
    Stai all'erta al droide volante e al soldato con il lancia razzi, posizionato sul tetto dell'edificio di fronte a te: eliminati il droide e il nemico sul tetto, voltati a destra e mira ai due barili contenenti un hamburger e delle munizioni, per poi uccidere i due soldati appostato nei paraggi e avanzare a destra.
    Arrivato nella nuova area, te la dovrai vedere, oltre che con i soliti nemici, con un droide e un soldato con il lancia razzi sulla passerella a sinistra. Recuperati degli SP e delle munizioni di barili, prosegui stando all'erta agli ostili che sopraggiungeranno dietro il tubo e alla destra dello schermo. Altri, invece, arriveranno davanti a te. Giunto in un'area, dove noterai dei barili in lontananza, uccidi l'avversario più vicino a te, quindi mira ai barili per collezionare degli SP e un Life Refill. Sbarazzatoti del droide e di alcuni nemici che sbucheranno dall'uscita anti-incendio dell'edificio a sinistra, prosegui zigzagando tra i tubi, eliminando i membri del SURGE, appostati su entrambi i lati (fai attenzione ai due soldati sul tubo in alto).
    A questo punto i restanti nemici si ritireranno all'interno dell'edificio, alcuni dei quali verranno schiacciati da un enorme masso fuoriuscito dal vulcano in eruzione. Tu, invece, dirigiti verso l'uomo contrassegnato da un'icona.
  • 29° Salvataggio: Timothy Patten
  • Benché sia un membro del SURGE, trascina l'uomo all'interno del capannone, per salvarlo dalla pioggia di cenere.

    All'interno, spacca le casse per recuperare viveri, cracker, munizioni e un kit medico (fai attenzione perché due casse s'incendieranno una volta rotte!). uscito, dirigiti verso il varco alla destra dell'ingresso della centrale elettrica per incontrare Eric, il quale ti consegnerà un Rocket Launcher Range Ticket. Colpisci poi il fusto di petrolio alla sua destra per collezionare degli SP, quindi esamina il portello e il meccanismo che lo regola alla destra.
    Torna nel capannone dove avevi condotto il membro del SURGE per prendere una manovella che impiegherai con il meccanismo (ti basterà girare il Wiimote in senso orario per alzare il portello).
    All'interno, avanza con cautela perché subirai un'imboscata: i nemici sono appostati sulla passerella. Eliminati i primi due avversari, spara alle due casse sul lato sinistro dello schermo per collezionare degli SP, quindi occupati del terzo soldato che sbucherà proprio davanti a te.
    Affronta poi i due avversari a sinistra prima di proseguire in direzione anti-oraria attorno all'oggetto giallo. Ucciso l'ostile accanto al pilastro alla tua sinistra, ne sopraggiungerà un secondo, seguito da un terzo. Ripulita l'area, avanza a sinistra, poi a destra, eliminando nel tragitto due avversari e quello dietro di loro. Due ostili appariranno poi sulle passerelle in alto a destra e a sinistra.
    Tornato in basso, affronterai un soldato proveniente da sinistra, seguito da un secondo, dotato di lancia razzi, appostato sulla passerella in alto. Prosegui quindi a destra, superando i fusti di petrolio: sbarazzatoti dei tre nemici posizionati a sinistra dello schermo, dietro il pilastro a destra e al centro, uccidi un membro del SURGE che spunterà dalla barricata in fondo alla stanza, facendo così indietreggiare gli altri.
    Recuperati degli SP e un pacchetto di cracker dai due barili a sinistra, dall'altro lato dei tubi, torna al portellone aperto precedentemente e volta a destra per trovare un barile nell'angolo con ulteriori SP. Salite le scale, percorri la passerella, uccidendo il soldato che sbucherà dalla porta davanti a te: dalla stessa stanza fuoriusciranno altri tre nemici (uno dei quali armato di lancia razzi). Eliminati, voltati e indietreggia leggermente per far fuori i successivi due ostili.
    Tolti di mezzo alcuni soldati che usciranno dalla porta, passa per le sporgenze tra le due passerelle per raggiungere delle casse contenenti delle munizioni, del cataplasma e un kit medico. Percorri poi la passerella verso destra fino a una scala: esaminandola, la scala si abbasserà, creando una scorciatoia che ti sfrutterai in seguito. Avanzando lungo il percorso a sinistra, scoverai ulteriori munizioni. Continua poi a destra, stando all'erta perché un nemico sbucherà dalla sala comandi: sposta il Wiimote a sinistra per colpirlo alla testa, quindi premi l'interruttore all'interno della sala comandi in modo dal sollevare un altro portellone all'esterno dell'edificio.
    Attraversato il passaggio appena aperto, percorri il corridoio, colpendo il barile per raccogliere dei cracker: trascurato il cancello dietro il bidone (è chiuso), passa per la porta a sinistra, accedendo nel magazzino. Recuperato un kit medico dalla cassa di legno, entra nella sala comandi (la porta oltre il percorso a sinistra) dove troverai una cassa con 1000 SP.
    Uscito, volta l'angolo, tenendoti pronto ad affrontare alcuni ostili più avanti, sulla destra e poi dietro l'angolo: sgombrata l'area, noterai una passerella a sinistra. Sbarazzatoti dei soldati lì sopra, passa a occuparti di quelli sulla destra, per poi avanzare sbloccando una sequenza.

    Spaccato il bidone di petrolio per raccogliere una lattina di soda, entra nella stanza, dove si cela un nemico: tolto di mezzo, prendi un hamburger dalla cassa e delle munizioni dal barile, quindi avanza nella stanza successiva per recuperare altri item. Non ti resta che entrare nella stanza seguente, dove farai in tempo a vedere il Professor Davis e Lisa portati via.

    Conclusa la cutscene, dovrai affrontare il maggiore Evans, comandante in seconda del SURGE: l'uomo, appostato sul lato opposto, ti sparerà, riparandosi di tanto in tanto dietro il pilastro sulla destra o il boiler a sinistra. Segui la stessa tattica impiegata nei precedenti conflitti: riparati quando il nemico ti spara, rispondendo al fuoco solo quando Evans ricaricherà l'arma. Stai all'erta, perché quando l'avversario starà per scagliarti contro un coltello, apparirà un bersaglio speciale su di lui.
    Continua a rispondere al fuoco finché Evans non indietreggerà dietro un pilastro: a questo punto il tuo avversario imbraccerà un fucile di precisione e aprirà nuovamente il fuoco. Corri immediatamente sulla passerella, schivando il laser, e trova un riparo da cui sparare al Maggiore, costringendolo a spostarsi: segui i suoi movimenti, correndo sulla passerella, fino a ripararti nuovamente. Sparagli ancora per indurlo a cambiare posizione, e una volta colpito, Evans abbandonerà il fucile e scenderà al livello inferiore.
    Il nemico estrarrà un coltello: sparagli nuovamente, ma a questo punto un fiume di lava irromperà nell'area separandoti da Evans, il quale riuscirà a fuggirà via. Corri verso il lato opposto della passerella e gira a sinistra: superate delle sbarre, non potrai proseguire a causa della lava. Ora avrai 20 secondi per aprirti un passaggio tra i detriti: procedi poi a destra, avanzando lungo il corridoio fino a imbatterti in un membro del SURGE che ti ostruirà il passaggio prima di indietreggiare. Torna ora all'ingresso della centrale elettrica: l'area è sommersa dalla lava e l'unica via di salvezza è percorrere la passerella, tutto ciò sotto il fuoco nemico. Nel tragitto, ti imbatterai in un nemico: muovi in basso il Wiimote per accovacciarti perché un cinder irromperà dal soffitto, frapponendosi tra te e l'avversario. Muovi allora il Wiimote a destra per superare il varco e continuare lungo la passerella fino a raggiungere la scala precedentemente abbassata: sceso in basso, forza la porta sulla destra finché non si aprirà, permettendoti di scappare via.

    Volcanic Chase - Mountain / Highway
    Al termine della sequenza, salta a bordo dell'auto: il timer che apparirà sullo schermo ti segnalerà il tempo che hai a disposizione prima che la strada venga invasa dalla lava. Guida con cautela per non rischiare di cappottarti quando finirai su rocce e detriti. Arrivato a un tunnel, percorri il secondo tratto dell'autostrada fino a un ponte: fai attenzione perché il ponte è costellato di buche! Volta quindi a sinistra per arrivare in un'area: mi raccomando, schiva le rocce vulcaniche che pioveranno dal cielo altrimenti morirai all'instante! Superata quest'area, continua a destra fino a concludere questa fase del gioco.

    Ash and a Girl - Mt. Rosalia
    Conclusa la cutscene, avanza verso il barile di petrolio per collezionare degli SP, ma agisci in fretta perché l'aria è praticamente irrespirabile a causa della cenere. Attraversato il ponte, prosegui, sbloccando una sequenza nel corso della quale correrai il rischio di scivolare in basso: premi perciò ripetutamente il pulsante A per non cadere.
    Giunto sul ponte successivo, parzialmente crollato, procedi con cautela, facendo attenzione alle buche: arrivato sul lato opposto, evita i fumi gassosi che fuoriusciranno dalle rocce per non bruciarti. Recuperati ulteriori SP dal barile lungo il tragitto, sarai sul punto di morire soffocato, ma verrai salvato da una bambina di nome Iris.

    Vista la sequenza, ti ritroverai a casa di Iris: raccolto un tubetto di Stamina 30 dalla scatola accanto al letto, entra nel soggiorno per trovare del cataplasma nel contenitore a sinistra. Dirigiti quindi in cucina e rompi la scatola per prendere una fetta di anguria, mentre nella sala da pranzo scoverai una lattina di soda.
    Al piano di sopra, troverai ulteriori scatole contenenti un kit medico e un pacchetto di cracker. Vai poi a destra, superando la stanza di Iris, per scovare altro cataplasma. Prendi infine il candelotto di gas dalla mensola dietro la scatola per poi scendere al piano inferiore e parlare con Iris.
    Conclusa la cutscene, dirigiti all'entrata, e dopo aver collezionato degli SP e un kit medico, apri la porta a sinistra per accedere nel garage: l'interno è buio, quindi dovrai tornare in soggiorno per prendere l'accendino sul tavolo e accedere la lampada a olio che troverai in garage. Rotte le scatole e recuperati un tubetto di Stamina 30 e un pacchetto di cracker, torna al garage e impiega il candelotto di gas per accendere il generatore.
    Collezionati ulteriori SP dal barile a sinistra del generatore, premi l'interruttore a sinistra della porta del garage per aprirla: avvicinandoti all'auto sbloccherai una sequenza al termine della quale sali a bordo. A un certo punto la strada sarà bloccata, costringendoti a passare per il bosco a sinistra: mi raccomando evita gli alberi e altri ostacoli lungo il percorso. Arriverai su una nuova strada contrassegnata da un masso incandescente: questo tratto è molto stretto, quindi guida con cautela fino a raggiungere un fiume.
    Non appena entrato in acqua, gira a sinistra poi a destra, quindi premi sull'acceleratore per prendere velocità sulla rampa e superare il divario. Giungerai così nella nuova area che segna la conclusione del livello.

    The Ashen Forest - Mt. Rosalia
    Al termine della cutscene, scendi dall'auto e prosegui a piedi nel bosco. Nel tragitto noterai che alcuni alberi sono più verdi: quando sei a corto d'aria, posizionati vicino a questi alberi e respira a fondo. Giunto nella nuova area, noterai dei fumi gassosi fuoriuscire dal terreno (sono contraddistinti da un cerchio rosso): inutile dire che dovrai mantenerti a distanza. Recuperato un tubetto di Stamina 30 dal barile di petrolio sulla sinistra, corri verso un albero verde, sul lato destro del sentiero, per riprendere fiato.
    Tornato da Iris, impiega della Stamina 30 e attraversa con la bambina l'area per poi correre subito verso l'albero. Prosegui quindi da solo per il bosco (sulla sinistra dovresti trovare una lattina di soda), e superato un cespuglio rosso, troverai un altro albero verde con un barile di petrolio nei paraggi contenente degli SP. Avanza poi lungo il sentiero che conduce in alto fino a un altro barile con dentro dei viveri. Non ti resta che tornare all'albero di prima: presi dei respiri profondi, premi il pulsante Z e procedi nella direzione verso la quale ti sei voltato per soccorrere un cane finito in un pozzo.
  • 30° Salvataggio: Silverado
  • Solleva i rami per liberare il cane e ripristinare la tua health bar.

    Raccolto un pacchetto di cracker dal barile sul bordo del pozzo, prosegui fino a un secondo barile contenente una lattina di soda, mentre sulla sinistra è ubicato un albero. Avanza quindi fino in fondo al sentiero per collezionare 1000 SP, per poi tornare indietro e arrampicarti sulla sporgenza.
    Arriverai in quello che una volta era un campeggio: preso un kit medico dalla scatola di cartone per terra, avanza fino a scovare dei binari. Ora dovrai tornare a riprendere Iris, ma verrai improvvisamente assalito da un orso: quando l'animale si avvicinerà, sparagli con lo shotgun per farlo fuggire, quindi premi il pulsante Z per individuare la posizione di Iris, la quale però è scomparsa. L'orso ti attaccherà nuovamente, perciò sparagli ancora per poi riprendere a cercare la bambina. Tuttavia l'animale ti assalirà di nuovo, costringendoti a colpirlo con il lancia razzi, prima che si avvicini troppo.
    A questo punto troverai Iris: concluso il dialogo, premi il pulsante A per balzare in basso e raccogliere due tubetti di Stamina 30, due kit medici e degli SP dalle casse sparse nei paraggi, per poi avanzare lungo i binari.

    Path of the lava - Timber Yard
    Al termine della cutscene, te la dovrai con un elicottero del SURGE che nel frattempo è sopraggiunto: il velivolo è dotato di mitragliatrice, quindi ti conviene rimanere riparato quando il pilota farà fuoco, sparando poi un razzo. Colpito l'elicottero con tre razzi, il velivolo si sposterà: continua a nasconderti e a scagliare razzi al momento giusto. Quando sentirai il pilota dire che stanno perdendo visibilità, accovacciati immediatamente perché il nemico è intenzionato a ucciderti tramite le pale. Terminati i razzi, armati con lo shotgun e continua a mirare al mezzo finché non vedrai l'elicottero schiantarsi a terra ed esplodere.
    Dopo il dialogo, avanza, e dopo aver respirato profondamente, sali la scala sul lato opposto per raggiungere una nuova area: superato il carrello, corri verso i tronchi per scovare una via di fuga. Nei paraggi dovresti trovare un badile che impiegherai per spostare il carrello, creandoti un passaggio (ricordati di tornare nell'area con i cespugli verdi, qualora fossi a corto di fiato).
    Procedi quindi a destra ed entra nella baracca per prendere una chiave: ispeziona poi l'area per recuperare del cataplasma, dei cracker, un hamburger, oltre a un kit medico e un tubetto di Stamina 30 dalle casse nei pressi dei cancelli che aprirai grazie alla chiave appena trovata. Collezionati degli SP lungo il tragitto, avanza a destra, una volta giunto al bivio.
  • 31° e 32° Salvataggio: Iris Brooks
  • In questa fase dovrai salvare Iris: attraversato il ponte, spara alle serrature per consentire alla bambina di aprire il cancello e vincere 3000 SP.
    Prosegui ora lungo il ponte, collezionando numerosi item prima di scendere sul sentiero dove si trova Iris, la quale è però intrappolata: corri verso la pila di barili per spingerli in basso e raggiungere Iris, guadagnando inoltre altri 3000 SP.

    Non ti resta che proseguire lungo il sentiero, sbloccando così una cutscene al termine della quale dirigiti verso la pila di tronchi: da qui noterai una sporgenza sulla quale balzerai per raggiungere un barile di petrolio contenente una Vulcano T-shirt. Torna poi sul sentiero contrassegnato da un segnale giallo per completare il livello.

    Lahar - Campbell River
    Al termine del dialogo ti ritroverai lungo Campbell River: avanzando lungo il sentiero sbloccherai una cutscene nel corso della quale vedrai un lahar scorrere in direzione del fiume.
  • 33° Salvataggio: Iris Brooks
  • La bambina è aggrappata a una roccia: corri verso di lei, ma non riuscendo ad afferrarle la mano, calati nel fiume di fango. Ricordati di mantenere il cursore sul cerchio rosso intorno a Iris e di premere il pulsante Z per riemergere in superficie e riprendere ossigeno. Una volta raggiunta Iris, afferrala e conducila a riva, vincendo 3000 SP (se riesci a salvare la bambina in 25 secondi verrai premiato inoltre con il Wilful Rescuer).

    FROM SCORCHING FIRE TO DEEP WATER

    Sky Diving - Transport Plane
    Al termine della cutscene ti ritroverai a bordo di un aereo: rivolgiti a Eric per ottenere un Pulse Gun Range Ticket, quindi spacca le casse per recuperare dei cracker e del cataplasma. Inizierà ora un'altra sequenza nel corso della quale apprenderai che per via di un guasto al motore dovrete tornare indietro, ma il protagonista decide di lanciarsi con il paracadute.
    Una volta lanciatoti, dovrai fare in modo di mantenere sempre centrato il cerchio verde che apparirà sullo schermo, muovendo il Wiimote e Nunchuck.

    Heavy Rain and Floods - Bainsville
    Non appena atterrato sul tetto di un edificio, alcuni membri del SURGE informeranno il quartier generale della tua presenza: non ti resta che affrontare immediatamente i due soldati appostati dietro i veicoli in strada. Sceso in strada, dirigiti a sinistra, eliminando un primo avversario nascosto dietro l'auto sulla destra, seguito da un secondo nemico che sopraggiungerà da destra. Tolti di mezzo un soldato appostato dietro il pilastro al centro dello schermo e un altro riparato dall'auto rossa sul lato destro dello schermo, voltati a sinistra per individuare un avversario fuggire a sinistra: sbarazzatoti di lui, occupati del nemico posizionato dietro l'automezzo a sinistra per poi avvicinarti e uccidere tre ulteriori soldati dietro il taxi.
    Sgombrata l'area, ispeziona i paraggi per recuperare munizioni e viveri. Voltatoti, avanza lungo la strada, superando il taxi giallo: mi raccomando stai attento ai cavi elettrici caduti! Presi un kit medico e una lattina di soda dalle due casse più avanti a sinistra, prosegui a sinistra fino al termine delle strada: sulla sinistra dovresti vedere una persona bisognosa d'aiuto. Raccolti un kit medico e dei cracker dalle due casse lungo la parete, corri verso la donna.

  • 34° Salvataggio: Karen Chamberlain
  • Aiuta la donna a tornare a casa, accompagnandola nel vicolo fino alla porta.

    Collezionati alcuni SP dal barile accanto alla porta, esci dal vicolo e torna al bivio, continuando per l'altro percorso: sulla destra, nell'angolo nei pressi dell'area elettrificata, troverai una fetta d'anguria nel bidone dell'immondizia, mentre le scatole sul lato opposto della strada, contengono del cataplasma, un kit medico e degli SP.
    Al primo piano di un ristorante noterai una finestra aperta: per accedervi, balza sulla parte anteriore dell'automezzo. Una volta all'interno, subirai l'imboscata di un gruppo del SURGE: eliminati i primi due nemici sul lato opposto degli scaffali, ne irromperanno altri due dalle scale. Ucciso il soldato armato di lancia razzi sulle scale in basso, scendi ed elimina un secondo avversario: tolti di mezzo ulteriori tre ostili che sbucheranno dalle porte, avanza verso la sala da pranzo, dove ti occuperai di quattro soldati che faranno irruzione dalle porte.
    Ripulita l'area, passa per la porta laterale per accedere nel vicolo posteriore, lungo il quale scoverai due scatole al di sotto delle scale, contenenti dei cracker e delle munizioni. Voltato l'angolo, ti imbatterai in una vitima.
  • 35° Salvataggio: Sam Merwin
  • Pulisci la ferita con dell'acqua e bendala.

    Soccorso Sam, recupera dei viveri dalla scatola per poi salire le scale di prima: in cima, essendo bloccata la porta, voltati e passa per la finestra.
  • 36° Salvataggio: Una coppia di giovani
  • All'interno dell'edificio, parla alla coppia di giovani, convincendoli ad andare via.

    Recuperati tre tubetti di Stamina 30, scorgerai dalla finestra della cucina alcuni membri del SURGE: ucciso un primo nemico di fronte a te e altri tre che sbucheranno dalla porta aperta, prosegui lungo il corridoio a sinistra fino a una scala. Uccisi i due soldati appostati in basso, scendi, e tolti di altri tre nemici, procedi a destra, recuperando delle munizioni dalla cassa. Eliminati ulteriori ostili che sbucheranno dalle porte (mi raccomando: uccidi immediatamente l'uomo in uniforme bianca sul fondo), esci dall'edificio, affrontando ulteriori avversari. Superata la jeep, ti attendono due soldati su entrambi i lati, oltre a un nemico dotato di lancia razzi e due ostili che si caleranno dall'alto.
    Prosegui, e voltato l'angolo, uccidi due nemici: tornato nell'edificio, sali al primo piano, dirigendoti dall'altra parte del corridoio, dove scoverai una scatola contenente degli SP. Sceso in basso e recuperato un kit medico, voltati a destra, e uscendo dalla porta anteriore, troverai ulteriori SP. Continua poi lungo il vicolo, raccogliendo nel tragitto del cataplasma e una fetta di anguria, per poi concludere il livello.

    Mud and Mercenaries - Bainsville
    Al termine della cutscene, avanza, recuperando dei cracker e un tubetto di Stamina 30. Prosegui poi lungo il percorso, raccogliendo un kit medico; tornato alla strada principale, noterai un cane sopra un auto: corri ad aiutarlo! Un autobus ti ostruisce il passaggio nel vicolo: recuperati degli SP, rompi la scatola dietro il mezzo per trovarne altri. Passando sull'autobus, raggiungi la finestra in alto per accedere nell'edificio.
    Concluso il dialogo, prendi del cataplasma e un hamburger dalle scatole lungo il corridoio e una lattina di soda da quelle all'angolo. Dirigiti poi sul lato opposto del corridoio per individuare dalla finestra un gruppo di nemici, che immediatamente ti spareranno contro: uccisi i due soldati in basso, alle tue spalle sopraggiungeranno altri ostili. Balzato dalla finestra, uccidi il soldato con il lancia razzi, appostato alla finestra, quindi fatti scudo dietro l'automezzo per sbarazzarti del nemico in cima al camion al centro dello schermo e di quello dietro il veicolo sulla sinistra. Uccidi poi i due soldati sulla destra. Sgombrata l'area, recupera delle munizioni, una fetta d'anguria e del cataplasma dalle casse nei paraggi, dopodiché soccorri la donna dietro il pickup.
  • 37° Salvataggio: Linda Soper
  • Per aiutarla, dalle del cataplasma.
  • 38° Salvataggio: Bert Henderson
  • Voltandoti, noterai un'auto-cisterna il cui conducente è svenuto all'interno della cabina: avvicinati allo sportello, muovendo il Wiimote a destra e a sinistra per forzarlo finché non si aprirà. Nel momento in cui estrarrai l'uomo, la piena vi travolgerà: il conducente è aggrappato a un palo, quindi dovrai raggiungerlo in qualche modo. Avanza lungo il ponte, raccogliendo nel tragitto dei viveri e degli SP: girato l'angolo, procedi a destra fino a un edificio. All'interno sali le scale e prendi la scala che troverai: tornato al ponte, raggiungi il conducente grazie alla scala, salvandolo.
    Ritornato all'interno dell'edificio, sali le scale (collezionando degli SP nel tragitto): dietro la pila di scatole rinverrai una vittima, prima però recupera del cataplasma e dei cracker dalle scatole.
  • 39° Salvataggio: Matthew Jackson
  • Aiuta l'uomo dandogli dei cracker.

    Entrato nella stanza al di là della persona appena soccorsa, ti imbatterai in alcuni membri del SURGE: terminata la cutscene, spara in testa al soldato sul lato opposto delle scatole, quindi prosegui a sinistra, stando all'erta al soldato dall'altra parte del divario. Superato, ispeziona l'area, sbarazzandoti di eventuali nemici, dopodichè recupera dei cracker, del cataplasma, un kit medico, delle munizioni e una fetta d'anguria dalle scatole sparse nei dintorni. Entrato nella stanza sul lato opposto, guarda in basso dove è appostato un gruppo ostile: eliminato il nemico sul fondo dello schermo, occupati di quello dietro la parte anteriore dell'automezzo dall'altra parte della strada, seguito da un membro del SURGE nell'angolo in fondo a destra.
    Un altro avversario sbucherà dal lato sinistro, mentre un soldato ti sparerà da dietro il camion sulla destra. Sempre sul lato sinistro sono appostati due avversari, seguiti da un terzo sul fondo. Recuperati degli SP dalla cassa a sinistra, affronta il nemico che emergerà sempre dal fondo dello schermo e un altro che sopraggiungerà da dietro il mezzo al centro. Mira poi al trasformatore, facendolo precipitare sui tre restanti soldati.
    Tornato in strada, dirigiti nel punto dove erano appostati i membri del SURGE e recupera degli SP e delle munizioni dalle casse nei paraggi. Superati poi il segnale giallo, ti imbatterai in una ragazzo in pericolo nel vicolo sulla destra.
  • 40° Salvataggio: Bernard Thomas
  • Soccorri il ragazzo, portandolo fuori dal vicolo e conducendolo a casa (il negozio contrassegnato dal simbolo verde): verrai ricompensato con un hamburger e degli SP.

    Percorrendo il vicolo contraddistinto dall'icona gialla, ritornerai nel quartiere nord: raccolti dei viveri dalla casse, avanza fino a un vicolo cieco, spaccando le due casse di legno per poi saltare sulla pila di casse e superare la recinzione. Raggiunto il tetto dell'edificio sulla sinistra, passando sui blocchi, subirai un'imboscata del SURGE: riparatoti in un punto, elimina i primi tre nemici, per poi recuperare un tubetto di Stamina 30 e dei viveri dai barili di petrolio. Dopodichè avanza, quindi gira a destra, collezionando degli SP dal bidone all'angolo.
    Ucciso il soldato sulla sporgenza e quello sul tetto dell'edificio in fondo, occupati del nemico sul lato destro dello schermo, seguito da un altro che sopraggiungerà sempre da destra. Eliminato l'ostile che emergerà sul tetto, prosegui a sinistra, affrontando ulteriori nemici provenienti dall'uscita anti-incendio. Tolti di mezzo cinque avversari, dirigiti verso la porta, uccidendo altri due nemici, seguiti da un terzo. A questo punto recupera i vari item sul tetto e nel vicolo di fronte all'imbarcazione: dopodichè salta a bordo della barca e dirigiti alla volta della chiesa.
    Giunto qui te la dovrai vedere con Banks, armato di pistola, fucile d'assalto e granate, che si aggirerà tra i vari veicoli militari. Quando apparirà il bersaglio speciale, attaccalo finché non fuggirà all'interno della chiesa.

    Rain Returns - Bainsville Church
    Conclusa la lunga cutscene, spostati verso la sezione della parete dove noterai delle bolle d'aria: preso un piede di porco dalla cassetta degli attrezzi, crea un varco nel muro attraverso il quale passerai fino a raggiungere delle scale. In cima, forza la porta finché non si aprirà: all'interno della stanza scoverai numerose casse contenenti armi, viveri e kit medici. Uscito, procedi verso la chiesa avanzando in senso orario: raccolto un tubetto di Stamina 30 dalla cassa all'angolo, salta sui barili di petrolio per raggiungere il tetto, dove sono collocati ulteriori SP, un kit medico e dei viveri. Sceso in basso, procedi in direzione della chiesa, raccogliendo un pacchetto di cracker: rivolgiti poi a Eric, il quale ti consegnerà il Gatling Gun Shooting Range.
    Preso un altro tubetto di Stamina 30, entra in chiesa: uccisi i primi due soldati davanti a te, occupati del comandante e dell'altro nemico che sbucherà dalle panche a sinistra. A questo punto sopraggiungeranno ulteriori membri del SURGE dalle scale: eliminato per primo quello armato di lancia razzi, passa agli altri. Tolti di mezzo i sei soldati successivi, noterai vedrai Lisa sul livello superiore della chiesa. Non appena ti avvicinerai alle scale, l'edificio verrà inondato: sbarazzatoti del nemico a sinistra, uccidi altri membri del SURGE che irromperanno sulla scena. Ripulita l'area, corri a salvare Lis, legata al radiatore.
  • 41° Salvataggio: Lisa Hewitt
  • Recuperati dei cracker, un kit medico, due tubetti di Stamina 30 e dei viveri dalle casse alla tua destra e sinistra, immergiti in acqua, che ormai ha sommerso l'edificio, e nuota in direzione dell'entrata (nel percorso sbarazzati di un nemico): nell'angolo a sinistra dovresti trovare le chiavi delle manette. Torna immediatamente da Lisa e liberala, guadagnando così 3000 SP, per poi fuggire dalla finestra.

    A questo punto inizierà una cutscene durante la quale Lisa verrà rapita nuovamente dal Maggiore Evans, diretto alla volta di Port Alex.

    HERE COMES THE HURRICANE

    Hurricane Chase - Seafront Area
    Conclusa la sequenza iniziale, ti ritroverai a bordo di un'auto: avanza lungo la strada, finché non ti verrà detto di girare a destra, quindi subito di nuovo a destra. Attraversato il ponte, procedi in direzione destra e sinistra, arrivando così su una strada costiera: voltato a destra e schivate le esplosioni, gira a destra, quindi a sinistra. Arrivato in un vicolo, volta a destra, poi di nuovo a destra per giungere in una strada con numerose casse: girato a sinistra, poi a destra, supera l'edificio, quindi prosegui a sinistra, poi a destra e nuovamente a sinistra. A questo punto avanza lungo la strada stretta finché dei detriti non inizieranno a piovere dall'alto, facendo terminare così la tua corsa.
    Sceso dall'auto, avanza per poi entrare nel primo vicolo a sinistra dove è collocata una scatola con un tubetto di Stamina 30. Dirigiti quindi nel vicolo di fronte per raccogliere degli SP e dei cracker, per poi avanzare fino a sbloccare una sequenza, al termine della quale due membri del SURGE ti attaccheranno dall'auto rossa. Passa poi a occuparti del soldato sulle scale a sinistra, seguito da un altro armato di lancia razzi e un terzo che sbucherà dall'automezzo a sinistra. Giunto nei pressi del pilastro accanto alle scale e affrontati due nemici, occupati di quello sulla destra e del successivo in cima al camion.
    Tolti di mezzo ulteriori avversari, sali le scale, e da qui, elimina i restanti soldati in basso: sgombrata l'area di tutti i nemici, avanza al livello superiore e uccidi ogni presenza ostile. Uscito dall'edificio, dirigiti sulla strada principale, e sul lato opposto, scoverai due casse contenenti degli SP. Avanza ora in direzione del cavalcavia, per poi girare a sinistra: raccolto del cataplasma, rivolgiti all'operaio, quindi avanza verso il lato opposto della strada per collezionare un kit medico e una fetta d'anguria, mentre la cassa nei pressi della recinzione contiene un kit medico. A questo punto entra nell'area in costruzione e cerca di aprire la porta dell'ufficio, che però è chiusa: dirigiti allora all'ingresso alla tua destra, dove ti imbatterai in un operaio in pericolo.

  • 42° Salvataggio: Leon Acker
  • Le gambe dell'uomo sono intrappolate da un'insegna pubblicitaria: una volta liberato, Leon ti consegnerà la South Site Key, pregandoti di trovare il suo amico.

    Grazie alla chiave potrai aprire l'ufficio, all'interno del quale collezionerai degli SP: attraversato il cancello sulla destra, sali la rampa di scale. In cima, una volta raccolto un pacchetto di cracker, vedrai il Maggiore Evans fuggire in elicottero: arrivato in fondo al cavalcavia, incontrerai l'amico di Leon.
  • 43° Salvataggio: Godwin Franklin
  • Afferra la mano dell'uomo per portarlo in salvo.

    Soccorso Godwin, voltati e dirigiti verso l'altra rampa di scale: sceso in basso, dovrai attraversare le impalcature facendo attenzione a non cadere. Superato il ponte a destra, colleziona degli SP dalla cassa, quindi avanza verso il ponte successivo: attraversato anche questo, prosegui a destra fino a un altro ponte, per poi continuare a sinistra fino a trovare una cassa con dentro ulteriori SP.
    Voltatoti, procedi in senso anti-orario fino a un ponte: recuperati sul lato opposto degli altri SP, torna al percorso principale, procedendo in senso anti-orario finché non arriverai a un ponte. Attraversato, avanza fino a una porta che indicherà la conclusione di questo livello.

    Windstorm Battle - Port Alex
    Giunto nella nuova area, ti imbatterai in una persona ferita alla tua destra, sul lato opposto della recinzione: distrutti tutti i contenitori nei paraggi per collezionare diversi item, gira l'angolo per raggiungere la strada principale. Prosegui ora sul lato opposto della strada, facendoti scudo con le auto per non essere travolto dalle folate di vento. Collezionati i vari item collocati sul lato sinistro, attraversa la strada per recuperare degli SP, oltre a un kit medico dentro una cassa di legno nell'angolo in fondo alla strada.
    Voltato l'angolo a sinistra, procedi a destra lungo il vicolo, raccogliendo un tubetto di Stamina 30, degli SP, del cataplasma e dei viveri, mentre sulla sinistra rinverrai un kit medico. Superato l'ingresso dell'edificio, prendi un altro kit medico e degli SP in fondo al percorso. Entrato nell'edificio, colleziona degli SP al di sotto delle scale: salito al primo piano, ispeziona le stanze per scovare un tubetto di Stamina 30 e la North Site Key, per poi salire al secondo piano e accedere nella stanza accanto alle scale, dove troverai una Fire T-shirt. Arrivato all'ultimo piano, prendi una lattina di soda dalla scatola a sinistra prima di soccorrere un uomo all'angolo.
  • 44° Salvataggio: Rufus Shaw
  • Rufus ha un attacco cardiaco, quindi praticagli un massaggio.

    Raccolte una fetta d'anguria e delle munizioni dalle casse nell'angolo alla tua sinistra, spostati in quello a destra dove scoverai un'asse che fungerà da ponte per accedere nell'edificio di fronte. Giunto qui, subirai un'imboscata: ripulita l'area da ogni presenza ostile, scendi al piano inferiore, sbarazzandoti nel percorso dei vari avversari. Sceso al piano terra, elimina i restanti nemici per poi aprire il cancello nei pressi delle scale grazie alla North Site Key. Recuperato un kit medico davanti a te, avanza a destra, raccogliendo nel tragitto alcuni item, fino a incontrare la donna ferita che avevi visto a inizio livello.
  • 45° Salvataggio: Patty Franklin
  • Lega la gamba rotta della donna a una stecca per poi bendarla.

    Salite le scale, attraversa il cavalcavia, schivando la pioggia di detriti, ma soprattutto stando all'erta a eventuali nemici. Dopodichè aziona i comandi della gru per poi attraversare il ponte.
    Al termine della sequenza, fatti scudo con il primo automezzo ed elimina i primi due nemici per poi spostarti sul lato sinistro del mezzo e uccidere altri due avversari, quindi avanza a destra. Sbarazzatoti dei due soldati in cima al camion successivo, occupati del cecchino sulla destra, per poi procedere a sinistra ed eliminare un altro nemico, seguito da un secondo sul lato sinistro dello schermo. Fatti poi scudo con l'automezzo per uccidere un avversario che sopraggiungerà da destra. Avanza nell'area, affrontando le varie ondate nemiche finché non arriveranno i rinforzi a darti man forte.

    Final Battle - Terminal / Ferry
    A inizio livello te la dovrai vedere con un comandante: muovi il Wiimote a sinistra due volte per colpirlo, poi a destra per attaccarlo una terza volta. Sposta ancora il Wiimote a destra, poi a sinistra premendo infine il pulsante A per terminare lo scontro. A questo punto, però, sopraggiungeranno ulteriori nemici che ti assaliranno sia da destra che da sinistra (fai attenzione soprattutto al comandante in uniforme gialla). Sgombrata l'area, prosegui a destra affrontando altri avversari che spunteranno da dietro la catasta di assi di legno. Ucciso il soldato in cima al container, seguito da altri due (uno sulla destra, l'altro sulla sinistra), stai all'erta perché un comandante cercherà di colpirti.
    Avvicinatoti all'imbarcazione, sbarazzati dei due nemici e del lancia razzi prima di salire a bordo: dirigiti ora a sinistra, recuperando un tubetto di 30 Stamina e dei cracker dalle due casse. Negli altri container troverai invece degli SP, un hamburger e del cataplasma. Dopodichè entra in ascensore: non appena si apriranno le porte, ti ritroverai davanti un comandante, quindi tieniti pronto a colpirlo! Salito al piano superiore, muovi il Wiimote a destra per colpire l'avversario.
    Prosegui poi a sinistra, rovesciando due bidoni accanto alla macchinetta automatica, per raccogliere dei viveri: entra quindi nella stanza aperta, ma tieniti pronto ad affrontare alcuni soldati. Salite le scale ed eliminati ulteriori ostili, procedi per poi percorrere il corridoio, lungo il quale sono appostati altri nemici: ucciso l'ultimo comandante in uniforme gialla di guardia alla porta, rompi le due scatole nell'angolo contenenti dei viveri e un kit medico prima di entrare nella stanza e affrontare il Maggiore Evans.

    Scontro finale
    Armatoti del fucile d'assalto, spara al nemico fino a sbloccare una cutscene: mi raccomando non tentennare, altrimenti Evans ti ucciderà! Al termine della sequenza, imbraccia il lancia razzi e aspetta che appaia il bersaglio speciale sul lancia missili dell'XA19. Tramite il Wiimote, spostati a sinistra, evitando l'attacco di Evans, dopodichè spara un altro razzo non appena comparirà il bersaglio speciale. Il Maggiore allora ti afferrerà con il braccio meccanico, quindi mira al bersaglio prima che ti uccida.
    Sbarazzatoti dell'XA19, inizierà un'altra cutscene al termine della quale affronterai nuovamente Evans: non dovrai fare altro che seguire le istruzioni che appariranno sullo schermo per sconfiggere il nemico (quando Evans tenterà di strangolarti, scuoti il Wiimote e il Nunchuck per liberarti). A questo punto estrarrai un coltello dalla tasca di Evans per poi colpirlo alla spalla: quando l'avversario tenterà di attaccarti premi il pulsante A per schivare i suoi colpi. Dopodichè inizierà una nuova sequenza: Evans armerà la bomba, gettando il detonatore in mare, ma verrà ucciso dal Colonnello Haynes.

    Day of Crisis - Ferry
    A questo punto del gioco torna nell'area dove sono parcheggiati i veicoli militari, all'interno di uno dei quali è collocate la testata nucleare. Recuperato un kit medico e dei viveri dalle scatole sulla sinistra, e concluso il dialogo, tieniti pronto a premere il pulsante A per arrampicarti lungo il condotto dell'ascensore per poi proseguire all'interno del condotto di ventilazione e accedere in una nuova area.
    Salite le scale, avanza lungo il corridoio finché non troverai un barile di petrolio contenente l'Heavy Rain T-shirt. Torna ora in basso ed entra nella porta ai piedi delle scale: corri verso i veicoli parcheggiati e apri la porta di quello al centro per scovare la testata nucleare. A questo punto entra nella stanza accanto per prendere degli attrezzi (contrassegnati da un punto esclamativo): uscito dalla stanza, vedrai che l'acqua ha sommerso quasi del tutto i veicoli. Tornato alla bomba, taglia le fascette con le forbici e sposta la testata in cima alle scale in un posto asciutto, dove potrai disarmare la bomba.
    A questo punto dovrai inserire una sequenza di 8 cifre (se dovessi sbagliare, inizierai daccapo). Nonostante questo il timer ricomincerà il suo conto alla rovescia: muovi il Wiimote in senso anti-orario per rimuovere le viti e scovare un altro meccanismo, formato da sei cavi di colore diversi connessi alla base. Ascoltate le istruzioni, procedi: muovi il cursore su ogni cavetto e premi il pulsante A e B contemporaneamente, assicurandoti che la spia in alto non sia accesa mentre esegui l'operazione.
    Il timer tuttavia non si fermerà. Rimuovi allora la base connessa ai cavetti, tramite il Wiimote: vedrai due cavetti, uno rosso e l'altro blu. Tagliato quello rosso, riuscirai finalmente a disattivare la bomba. A questo punto non ti rimane che fuggire via: scivola al di sotto del portellone per poi scuotere il Wiimote e il Nunchuck il più velocemente possibile. Arrivato sul ponte superiore, salta a bordo della scialuppa di salvataggio: non ti resta che assistere alla sequenza finale del gioco.

    Complimenti! Hai terminato Disaster: Day of Crisis!

    Disaster: Day of Crisis - Finale