Dragon Ball Z: Budokai Tenkaichi 3Per l'ennesima volta, alla ricerca delle Sfere del Drago! 

La Soluzione è basata sulla versione americana per WII del gioco. Alcuni termini potrebbero non corrispondere a quelli della versione italiana.

Consigli Generali

Esiste un metodo (più un bug che un vero e proprio metodo "lecito", ma tant'è, il gioco lo permette, dunque non può essere considerato illecito) per riuscire a superare i combattimenti più ardui con maggiore facilità (anche se non può completamente rimpiazzare l'abilità, chiaramente).
Dovrete, come prima parte del trucco, sparare molte piccole palle di ki verso l'avversario controllato dal computer. Dunque, non appena vedrete che la prima colpirà, eseguire un attacco ki di livello superiore. In questo modo, il nemico non riuscirà a bloccare il secondo attacco, tenterà di defletterlo ma subirà comunque danni.

Una delle tecniche più utilizzate ed amate dai giocatori è una specie di "teletrasporto", ascrivibile tra le mosse avanzate. Si tratta dell'unione di un blocco - con timing perfetto - assieme allo spostamento in un'altra direzione. In questo modo vi sposterete molto velocemente, in seguito all'attacco di un nemico, trovandovi sul lato "sguarnito" (in termini di difesa) dell'avversario, da dove lo potrete colpire senza possibilità di scampo, proprio come se aveste effettuato un teletrasporto verso quella direzione. Ricordate, tuttavia, che questa è - contrariamente al bombardamento ki sopra descritto - una tattica considerata "lecita", dunque sarà senza remora utilizzata anche dagli avversari controllati dalla CPU.

L'utilizzo di Dragon Dashing, cioè della possibilità di tramutare in velocità una parte del ki a vostra disposizione, vi consente di scappare da una certa varietà di situazioni che, in altri contesti, si possono facilmente rivelare letali. Esse sono: la possibilità di scappare da una carica, normalmente non-bloccabile; la possibilità di di rincorrere nemici che stanno cercando di scappare, così da continuare ad attaccarli corpo-a-corpo, nel caso in cui abbiate un personaggio specializzato in questa modalità; la possibilità di contrattaccare velocemente, nei momenti in cui l'avversario vi sta sottoponendo ad un suo rush di combo, è un'altra situazione da non sottovalutare.

Parliamo ora del Ki repelling. Esso serve per bloccare e deflettere gli attacchi ki di livello minore, diciamo del livello minore possibile (ai livelli più alti, diciamo dall'onda energetica in su, esso sarà quasi completamente inservibile). Nel caso in cui stiate usando la Wii, per eseguirlo dovrete bloccare e muovere in maniera ondulatoria il vostro controller.

Lo Smash Attack si esegue tenendo premuto il tasto "A", in maniera tale da "caricare" un dato attacco. Dopo averlo rilasciato, vedrete il vostro personaggio lampeggiare, ed il vostro nemico (nel caso in cui sia a voi molto vicino) sarà sbalzato improvvisamente in aria.

Android 18

Anzitutto, si consiglia l'utilizzo continuativo (previa disponibilità di punti energia, chiaramente) della barriera-androide, dato che, oltre ad essere in grado di azzerare i danni provenienti da taluni attacchi, è anche capace di infliggere danni agli avversari che si avvicinino troppo al vostro personaggio.
Oltre a ciò, un'altra accortezza che vi permetterà di lentamente, ma inesorabilmente, azzerare i punti vita del vostro nemico, consiste nell'utilizzare il disco Destructo in maniera tale che colpisca sempre l'avversario per due volte consecutive: la prima non richiederà peculiari accorgimenti, mentre per assicurarvi la seconda si consiglia di spingere il vostro nemico verso la traiettoria che voi prevedete il disco seguirà.
Tenete anche sempre in considerazione il fatto che il Destructo Disc è un attacco che non può essere bloccato (solo schivato), dunque nel caso in cui l'avversario si riveli ostico causa sua capacità di ostruire le vostre mosse, potrete lentamente sfibrarlo continuando a servirvi del Destructo Disc.
Come ultimo accorgimento, tenete anche sempre a mente che le abilità difensive di #18 non sono le migliori del mondo, il che significa che nei momenti in cui attendete che il vostro Ki torni a livello accettabili, dovrete cercare di muovervi in maniera tale da non rimanere completamente sguarniti da ogni tipo di difesa, completamente alla mercè del nemico.

Broly

Broly è un personaggio che fa della forza fisica e della velocità (chiaramente, relativamente alla sua stazza) le sue armi migliori. Essendo il personaggio più grosso del gioco, possiede un'abilità unica: è in grado di "caricare" anche mentre viene colpito, annullando parzialmente il differenziale di punti vita tra voi ed il vostro avversario risultante dal colpo.
Gli unici personaggi che possono pareggiare la sua quantità di forza fisica sono i Sayan in versione-scimmia, ma come ben saprete la loro velocità si riduce in maniera notevole in questi stadi; Broly non è invece inficiato dalla sua stazza, per quanto concerne le capacità di movimento rapido. Dovrete tuttavia senza dubbio prendere alcuni accorgimenti per ottimizzarlo, così da coprire il suo punto debole principale: la lentezza nella ricarica dei punti ki. Ciò può renderlo molto vulnerabile negli stadi avanzati del gioco, ove la forza fisica si fa via via sempre meno importante. Per questo motivo, si consiglia fin da subito di focalizzare la "personalizzazione" verso il miglioramento della velocità di ricarica del ki, nonché della capienza totale del personaggio stesso (sempre in termini di ki).
Esistono due approcci possibili all'utilizzo del personaggio. Il primo consiste nel cercare, molto brutalmente, di sbattere a terra il vostro avversario e continuare a colpirlo fino alla sua morte. Cercate di eseguire quante più combo possibile, utilizzando gli attacchi unicamente nei momenti in cui noterete che il vostro avversario comincerà a capire i vostri pattern di movimento. Quando avrete caricato le vostre barre ki tramite i colpi corpo-a-corpo, i quali comunque dovranno andare a comporre la maggior parte dei vostri attacchi, potrete passare alle special, utili per finire il vostro nemico.
L'altro approccio, prevedibile data la mancanza di alternative, consiste nel "darsi al ki", per così dire. Dovrete servirvi dell'immensa stazza del vostro personaggio non per l'offesa, bensì per cercare di subire quanti meno danni possibili dal vostro nemico. La vostra strategia dovrà iniziare con attacchi mordi-e-fuggi nei confronti del nemico, così da cominciare a caricare il ki. Al contempo, i danni che subirete non saranno eccessivi, se riuscirete ad essere veloci nella parte di "fuggi" del mordi-e-fuggi. Attendete di aver caricato la vostra barra in maniera significativa, diciamo fino ad avere la disponibilità di 3 attacchi special consecutivi. Dunque, sferrate, una dopo l'altra, le special, riducendo quasi a zero i punti vita avversari.

Cell

La caratteristica principale di Cell, che rende il suo utilizzo maggiormente complicato, versatile, e per certi versi remunerativo, rispetto a tutti gli altri personaggi, è la sua capacità di mutare forma. Le sue prime due modalità sono prevalentemente versate al recupero dei punti vita, mentre le altre due sono focalizzate verso l'attacco dell'avversario. Nella sua forma iniziale, le due armi migliori a vostra disposizione consistono nella capacità di servirvi delle prese e della modalità Ultimate. Sfortunatamente, non possiede grandi capacità in termini di attacchi corpo-a-corpo, dunque allontanatevi dal nemico subito dopo aver effettuato la vostra presa. Un'altra possibilità, solitamente conseguente allo stordimento causato dalla presa, consiste nel servirvi del B2, attacco peculiare.
Per quanto concerne la sua seconda forma, le caratteristiche sono del tutto analoghe alla prima; la differenza principale consiste nella sua capacità di carpire i punti vita dai nemici, utilizzando la mossa Drain Life Cell. Il Ki è anche leggermente più veloce, in termini di ricarica, rispetto alla sua precedente forma, cercate di avvantaggiarvi utilizzandolo. Come prima, servitevi dell'Ultimate il più possibile per scaricare i punti vita nemici, le altre mosse serviranno a poco, riuscendo ad infliggere danni solo marginali.
Passando a Perfect Cell, le limitazioni si faranno sempre meno stringenti in termini di attacco, ma dovrete prestare un po' più di attenzione alle vostre capacità di difesa. Possiede delle mosse di tipo B2 di buon livello; i suoi attacchi corpo-a-corpo infliggono discrete quantità di danni, ma è quasi incapacitato in termini di recupero di energia fisica.
Super Perfect Cell è pressoché identico a Perfect Cell; la differenza principale consta nella diversa Ultimate, molto più efficace nel caso di Super Perfect Cell, e dunque molto più consigliata. La capacità di rigenerare punti vita è ancora minore rispetto a Perfect Cell, ma la velocità e la capacità di infliggere danni è migliore, dunque dovrete puntare sulla velocità di sconfitta del nemico, il quale non dovrà avere il tempo necessario a danneggiarvi in maniera seria.

Freezer

Freezer è senza dubbio il personaggio più versatile del gioco, dato che può trasformarsi in diversi modi. Il suo livello "base" nonostante all'apparenza possa sembrare poco potente e praticamente innocuo, in realtà fa della sua agilità un'arma piuttosto servibile, dato che vi consente di evitare i colpi più potenti inferti dai vostri avversari, consentendovi anche di ridarne un po' indietro.
La sua seconda forma è completamente differente: molto grossa, potente, e dotata di ottima difesa. E' anche piuttosto veloce. Si consiglia di servirvene contro avversari di media potenza, non particolarmente abili in termini di Ki: li terminerete in un battibaleno.
La terza forma di Freezer è più simile alla prima, ma possiede degli attacchi speciali molto più potenti. Dovrete utilizzare una tattica prevalentemente di mordi-e-fuggi, dato che non può competere con soggetti capaci di attacchi corpo-a-corpo di buon livello. Cercate di eseguire la Ki Combo, dotandola di almeno 9 colpi, dato che infligge più danni della special. Nella sua ultima forma, Freezer diventa un potente combattente corpo a corpo, con un ki discreto, specialmente grazie alla special Barrage Death Beams. Cercate di trasformarvi appena possibile, dato che senza alcun dubbio si tratta della versione migliore di Freezer a vostra disposizione.

Kid Buu

Anzitutto bisogna anteporre che le strategie di Kid Buu vanno differenziate a seconda dell'avversario che vi trovate ad affrontare. Dunque, parleremo principalmente delle caratteristiche di combattimento necessarie per andare a sconfiggere le Grandi Scimmie, cioè i Super Sayan trasformati, che saranno coloro contro cui dovrete combattere in una delle modalità legate allo storyline.
Il primo problema che incontrerete è relativo alla grandezza: la vostra è molto minore rispetto a quella dei vostri avversari, situazione che, chiaramente, vi crea diversi svantaggi, ma anche vantaggi. Non appena i vostri nemici cercheranno di caricarvi, voi dovrete effettuare Mystic Combination, assicurandovi così di non subire danni di alcun genere. Effettuate anche un Heavy Finish, seguito da una Super Kamehameha: è la combinazione migliore per pressoché accertarvi di ottenere un alto livello di danni nei confronti del vostro nemico.

Yamcha

Anzitutto, consigliamo di evitare l'utilizzo dell'equivalente della kamehameha. E' difficile da eseguire, lenta, e non particolarmente potente. Per questo motivo, è facilmente sostituibile dai normali Ki in sequenza. Uno dei problemi della simil-onda-energetica è anche la sua scarsa flessibilità, cioè l'incapacità di riuscire a colpire un avversario in movimento. Una buona tattica per ovviare a questa carenza è la seguente: dovrete prima mandare dei ki-blast di medio livello; dunque, continuare con dei ki-blast standard; nel caso in cui notiate che i primi ki avranno colpito il nemico, eseguite la vostra simil-kamehameha: il nemico, bloccato, non potrà in alcun modo scampare al vostro colpo.
Nel caso in cui vediate che il vostro avversario è intento alla ricarica del Ki, potrete utilizzare la mossa chiamata "After Image". In questo modo, vi teletrasporterete dall'altro lato dello schermo, ed il vostro nemico butterà via la sua onda energetica. Un simile effetto può essere ottenuto con l'utilizzo della mossa "Z burst", anche se essa consuma una discreta quantità di Ki, duque attenzione a non esaurirlo. Nota bene: non è possibile evitare mosse che hanno un range d'azione molto elevato. Nel caso in cui stiate eseguendo una combo, ed essa vada a buon segno, aggiungete alla fine della serie di colpi un "Wolf Fang Fist" - è un colpo piuttosto difficile da mettere a segno in condizioni normali, ma essere in situazione di combo assicura che voi riusciate nel vostro intento.
Nei momenti in cui il vostro futuro pare davvero nero, cioè state perdendo e pensate di non aver alcuna possibilità di vittoria, potrebbe essere una buona idea utilizzare la mossa "Power Up To The Very Limit". Causa un grosso dispendio di energia, e durante il suo utilizzo il vostro Ki si ricaricherà molto lentamente, ma è in grado di aumentare tutte le vostre statistiche.

Videl

Cercate di trasformarvi non appena la barra di energia ve lo consentirà, dunque non appena essa arriverà al primo livello, dato che la trasformazione vi consentirà di accedere a mosse molto più potenti, in precedenza completamente inaccessibili.
Spesso, utilizzando Videl, ci si dimentica dell'opportunità di utilizzare la tecnica denominata "Sonic Sway". In realtà, nonostante la sua apparente scarsa potenza, è l'unica tecnica che pone Videl in condizione di contrattaccare con successo l'avversario. Eseguitela quando il colpo nemico sta per arrivare nei vostri paraggi, sicché esso venga seguito da una discreta quantità di calci e pugni + un contrattacco automatico immediatamente successivo.
Infine, la piccola stazza di Videl pone un ostacolo con cui dovrete fare necessariamente i conti, per quanto riguarda la capacità di infierire su personaggi di ordini di grandezza di molto superiori: non sarà possibile utilizzare le super, o meglio, qualsiasi super utilizzata non andrà a buon fine. Si consiglia dunque di spendere la vostra energia nel max power mode; una volta entrati in questa modalità che vi consente una migliorata potenza, potrete eseguire delle combo che, praticamente, infliggeranno più danni di qualsiasi super.

Nappa

Nonostante non sia considerato un personaggio di prestigio, Nappa è, in questo gioco, un buon combattente. Possiede un buon mix di attacco, difesa, e velocità, senza eccellere in nessuno di questi aspetti, ma anche senza essere pessimo in nessuno di essi. Anzitutto, partiamo con una tattica in grado di tramutare una delle sue più grandi debolezze in un qualcosa di positivo: Nappa ha un solo grosso problema, il suo attacco-carica è lentissimo. Tuttavia, potrete in questa maniera attirare in trappola i vostri avversari: mentre vi preparate ad eseguirlo, il vostro nemico vi vedrà, e si porrà in posizione di contrattacco.
Non appena lo vedrete porsi in questa maniera, dovrete attaccarlo con tutte le vostre forze, "cambiando" mossa on-the-fly. Egli risulterà completamente scevro di ogni difesa, ed il vostro colpo andrà sicuramente a segno, causando il massimo possibile di danni.
Un altro colpo da lui posseduto, che sicuramente vi darà un bel po' di soddisfazioni, è Blazing Storm: esso percorre lo schermo nella sua interezza, e dunque riesce a colpire i nemici in qualsiasi posizione si trovino. E' vero, non li danneggia in maniera seria, ma li dispone perfettamente ad un veloce rush di combo (nel caso in cui riusciate a stordirli).
Nappa è anche in grado di trasformarsi, come tanti altri Saiyan, nella solita enorme scimmia. Ciò vi sarà molto utile contro i personaggi di piccole dimensioni, i quali spesso possono rendere complicato il combattimento (dato che sono molto più veloci di Nappa): una volta trasformati in scimmie, questi piccoletti non potranno più lanciarvi, e non sarà per loro possibile neppure eseguire mosse rush che abbiano su di voi effetto. Dunque, nonostante nel cartone la sua abilità sia stata corretta al ribasso, in questo gioco potrete rivalutare in maniera positiva il personaggio Nappa, per vostra fortuna.
L'unico suo vero svantaggio che non può essere in alcun modo "recuperato" come vantaggio è la lentezza dei colpi standard tramite ki. Purtroppo, dovrete abituarvici, oppure più semplicemente non fare troppo affidamento sul loro utilizzo durante la battaglia, specialmente contro personaggi particolarmente veloci.

Tien

Il suo punto di forza, come vi sarà sicuramente noto nel caso in cui abbiate guardato il cartone, è il cannone Neo-Ki. Tuttavia, potrebbe risultare semplice - per il vostro avversario - riuscire ad evitare questo colpo.
Per questo motivo, dovreste cercare, come prima cosa, di sbatterlo a terra; dunque, quando egli sarà a terra e non riuscirà più a muoversi, potrete procedere all'attacco, causando il massimo possibile dei danni ed accertandovi che il colpo non possa, in alcun modo, essere evitato. Ricordate anche una peculiarità degli attacchi Tri, che può fare la differenza tra una vittoria ed una sconfitta causata da eccessiva prudenza: non è possibile che il vostro nemico contrattacchi dopo che avrà subito un attacco Tri, dunque fatelo seguire dal più potente dei vostri, così da massimizzare, anche in questo caso, la capacità distruttiva.
La sua abilità "Solar Flare", consiste nel rendere completamente cieco l'avversario per qualche secondo; in questi secondi, potrete o eseguire un attacco speciale piuttosto lento, che il vostro nemico potrebbe normalmente schivare molto facilmente; oppure potre ricaricare il vostro Ki, nel caso in cui siate messi davvero male e non riusciate a venire fuori da una situazione complicata.

Piccolo

Il colpo più efficace, in termini di rapporto potenza-velocità, a disposizione di Piccolo, consiste nell'Hellzone Grenade. Prima di poterla utilizzare senza problemi, tuttavia, si consiglia di sparare un po' di Ki di livello normale, sicché i vostri avversari non si muovano (in questo caso riuscirebbero probabilmente ad evitare il colpo, andando a causare gravi problemi).
Piccolo è uno dei personaggi dotati di migliori capacità difensive all'interno del gioco; egli può anche aumentarle, utilizzando il colpo False Courage. In questo modo, diventa uno dei personaggi capaci di sopportare maggior quantità di danni che, per altri soggetti, risulterebbero assolutamente fatali; in realtà, nei momenti in cui False Courage starà agendo, non sarà neanche strettamente necessario rimanere in guardia, dato che le vostre difese saranno davvero aumentate in maniera considerevole.
Ricordatevi di utilizzare il lancio di Piccolo: spesso una mossa sottovalutata, è in realtà quasi sempre molto utile, dato che può essere connessa a diverse combo. In particolare, Piccolo può eseguire diversi generi di combo immediatamente in seguito al suo lancio. In ultima analisi, occupiamoci della mossa più potente a sua disposizione: il raggio-cannone speciale. Nonostante la sua potenza, la sua velocità di carica è estremamente lenta, il che rende la mossa non inutile, ma senza alcun dubbio di complicato utilizzo. E' possibile che raggiungiate un livello di carica buono, senza compromettere altre cose, nel caso in cui abbiate a vostra disposizione.

Goku GT - Base

La versione base di Goku-GT non è facilmente comprensibile, in termini di modalità di utilizzo, dato che è unicamente mirato alla trasformazione in super saiyan di livello quattro.
Chiaramente, gli sviluppatori han ben pensato di rendervi la vita non troppo facile, facendo sì che la sua barra di trasformazione si riempia a rilento. Si consiglia l'utilizzo della finisher, nonché di solar fire. Dragon Fist andrà utilizzato non appena possibile, dato che è senza dubbio la mossa più utile a vostra disposizione all'interno del normale roster.
Nel caso in cui vi troviate in particolare difficoltà, potreste anche ricorrere all'onda energetica, ma tenete conto che richiede una certa quantità di energia, energia che verrà per certi versi sottratta alla vostra quest verso la trasformazione. Quest'ultima, in final analisi, dovrà essere il vostro obiettivo, dato che Goku, nonostante le strategie sopra delineate, non è un combattente particolarmente efficace.

Goku GT - Super Saiyan Livello 1

I punti di forza di questo personaggio risiedono principalmente nella sua potenza, nella capacità di eseguire un'onda energetica super molto più efficace rispetto alla versione immediatamente precedente, nella capacità di trasformarsi nel successivo stadio tramite utilizzo di una sola barra d'energia.
L'ultima potrebbe essere vista come una potenzialità parziale, dato che effettivamente non appartiene al personaggio ma semplicemente vi consente di passare al successivo stadio, ma poichè l'obiettivo di Goku GT è proprio quello di evolversi, va considerato come un effettivo vantaggio.
Comunque, per il breve tempo in cui vi troverete ad usarlo, dovrete subito caricare il vostro potere ki, per poi utilizzare la Super Kamehameha, fino a costruire una barra di potenza che vi consenta di eseguire una finisher per 3 volte consecutive. Eseguendo questa strategia in una sola trafila dovreste riuscire a terminare praticamente qualsiasi avversario.

Goku GT - Super Saiyan Livello 2

Trattasi di una delle forme di Goku tra le preferite dai giocatori, data la sua estrema velocità, senza dubbio maggiore rispetto a tutte le altre possibili forme. La sua forza non è, chiaramente, pari a quella dei suoi compagni di livello superiore, ma è comunque buona. L'unico vero difetto risulta essere la scarsa varietà di super a sua disposizione: si riducono, molto semplicemente, a due diverse onde energetiche; tuttavia, la sua ultimate (Super Kamehameha) è molto, molto dannosa: infligge 15'000 punti danno, ed occupa - a schermo - circa 4 volte lo spazio di una onda energetica di livello standard. Per il resto, l'altra mossa che vi consigliamo di utilizzare è il Meteor Smash, equivalente ad una combo; i Ki Blast potenziati 1 e 2 sono piuttosto inutili, più efficace semplicemente utilizzare i ki piccoli: consumano meno e vanno più facilmente a segno.

Goku GT - Super Saiyan Livello 3

Piuttosto stranamente, questo personaggio è meno potente del suo diretto progenitore. La sua carica di ki è più lenta sia del Goku in versione normale, sia di Goku SSJ2.
Possiede, tuttavia, alcuni punti di forza - non facilmente rintracciabili - che lo possono rendere interessante, specialmente per i giocatori che siano peculiarmente interessanti ad una sfida con sè stessi, o che vogliano diventare maestri di tutti i personaggi offerti dal gioco.
I suoi attacchi "B1" e "B2" sono di livello ottimo, dunque, come per tutti i personaggi caratterizzati da un buon livello di questo genere di attacchi, l'utilizzo di una strategia "mordi e fuggi" è consigliato vivamente. Consigliamo anche di attendere sempre il più possibile prima di smettere di ricaricare il ki quando un avversario è a terra: ne dovrete usare molto per raggiungere una buona efficacia con questo soggetto, dunque è senza dubbio meglio che continuiate a potenziarvi fino a che il nemico non sarà alle soglie di attaccarvi.

Goku GT - Super Saiyan Livello 4

Finalmente, dopo una lunga peregrinazione tra le categorie minori dei super saiyan, si arriva al livello migliore. E' senza dubbio, escludendo Gogeta, il personaggio più potente di tutto il gioco, in quasi tutti i parametri che si utilizzano di solito per giudicare la potenza di un personaggio.
E' potente, veloce - sia in ricarica del ki, sia in pura capacità di movimento - ed ha degli attacchi ki basilari piuttosto devastanti, più potenti di un'onda energetica standard. Parlando, invece, proprio della sua onda energetica, è uno degli attacchi migliori del gioco: oltre ad essere, ovviamente, molto potente, è anche molto ampia e veloce a raggiungere il suo bersaglio, caratteristiche che la rendono efficace anche contro nemici molto mobili, solitamente i più difficili da catturare.
Paradossalmente, i finisher e le ultimate sono invece meno potenti, quantomeno se paragonati/e all'onda energetica di livello standard. Si consiglia dunque di "fissarsi" su quella: nonostante ciò vi renda prevedibili, non c'è molto che i vostri nemici possano fare per migliorare la situazione, i colpi sono quasi inevitabili.

Gohan

Anzitutto, si noterà subito che Kid Gohan è molto più piccolo della maggioranza degli avversari: ciò vi consente di evitare la maggior parte degli attacchi che, solitamente, sarebbe andata a segno senza grossi problemi.
La sua agilità, tutt'altro che indifferente, consente una velocità di reazione che potrebbe cogliere parecchi dei vostri avversari completamente di sorpresa. Oltre ad una stazza talmente piccola da risultare addirittura un vantaggio, Gohan è molto veloce nell'esecuzione di Ki blast, abilità che vi consente di rallentare gli avversari che stanno arrivando nelle vostre vicinanze.
Preparatevi, tuttavia, a deflettere i colpi che il vostro nemico immediatamente tenterà di deflettere a Gohan, pena il perdere una buona quantità di punti vita in maniera assolutamente evitabile, con un po' di raziocinio in più. Possiede inoltre una mossa, di nome Super Unyielding Spirit, che permette a Gohan di arrivare alla massima potenza in via assolutamente immediata, senza attendere neanche un secondo. Nonostante si paghi un certo prezzo per il suo utilizzo (Gohan ricaricherà il Ki più lentamente per un certo periodo di tempo dopo il suo utilizzo), è comunque consigliato servirvene, dato che il peso positivo è di molto superiore.

Vegeta

Anzitutto, è necessario specificare che Vegeta è molto più utile in forma di Grande Scimmia piuttosto che nella sua forma standard. Per questo motivo, ci concentreremo sul suggerire tattiche adeguate a questa peculiare situazione. Anzitutto, dovrete cominciare con attacchi di tipo corpo-a-corpo, in maniera tale che il vostro nemico perda i sensi e/o sia in stato di shock, impossibilitato a muoversi, quantomeno per qualche secondo. Dunque, sparate un po' di Blast, di livello 3-4, seguiti dalla mossa Howl (o, equivalentemente, Explosive Wave). Solitamente questa combinazione può arrivare a togliere anche 3/4 dell'energia di un avversario.
Esiste, tuttavia, anche un secondo metodo con il quale approcciare la situazione. Cominciate cercando di entrare in combo. Eseguitene una che renda il vostro avversario completamente stordito. Dunque, volate via dall'altra parte dello schermo. Caricate velocemente il vostro ki, e ripartite con una combo; non appena l'avversario si starà per risvegliare, servitevi di un B2 per tenerlo "fermo"; finitelo con Howl. Anche questa tattica, se riuscirete ad utilizzarla appieno, dunque mandano a segno tutti i colpi, consente di togliere fino a 3/4 dell'energia al vostro nemico.
Attenzione: entrambe le tattiche sopra descritte sono assolutamente consigliate se state affrontando nemici controllati dal computer, ma risultano pressochè inutili se impiegate contro avversari umani, dato che essi sapranno facilmente anticipare le vostre intenzioni e riusciranno a neutralizzare l'intera strategia.

Soluzione Video - Prima Parte

Soluzione Video - Seconda Parte

Soluzione Video - Terza Parte

TI POTREBBE INTERESSARE