9.2

Redazione

9.3

Lettori (999+)


  • 2214
  • 15
  • 2946
  • 12

Assassin's Creed IIVendetta Silenziosa? Ecco i segreti per non farvi scoprire. 14

La soluzione è basata sulla versione americana per Xbox 360 del gioco. Potrebbero esserci divergenze con la versione italiana e/o per altre piattaforme.

Introduzione

Sedetevi nell'Animus assieme a Lucy. Premete i tasti come indicato sullo schermo per completare la sequenza. Cominciate a seguire Lucy lungo l'edificio, uccidendo il possibile. Superata la porta, uccidete le guardie a pugni. Seguite dunque Lucy su per le scale, parlando con i personaggi nella successiva stanza.

Prima Sequenza

Di seguito, le quest inserite nella prima sequenza di gioco.

Boys Will Be Boys

Missione atta a prendere familiarità con il combattimento; usate il vostro contrattacco per facilitarvi l'azione, tenendo premuto il tasto di guardia, per poi sferrare l'attacco non appena il vostro nemico vi avrà colpiti. Dopo aver ucciso le due ondate di nemici, recuperate 200 fiorini dai cadaveri per completare la missione.

You Should See the Other Guy

Parlate con Federico, per poi usare il "lock" su di lui mentre gli correte dietro fino al dottore. Dovrete usare i 200 fiorini per recuperare la vostra salute.

Sibling Rivalry

Dopo aver accettato la sfida, cominciate a correre sulla facciata della chiesa, passando attraverso le "mani", per assicurarvi la vittoria su Federico.

Nightcap

Incamminatevi verso la sezione lampeggiante della mappa, per aggiornare la vostra disponibilità. Dunque, potrete saltare dalla cima della torre, giungendo ad una specie di piccolo fienile. Dopo la scenetta, seguite l'obiettivo che viene segnalato sulla vostra mappa. Attenzione alle guardie, sullo schermo saranno segnalate come puntini di colore rosso.
L'ultima parte della missione vi vedrà correre via da un gruppo di guardie che tenterà di uccidervi; cercate di scalare un edificio per uscire dal campo visivo del gruppo di nemici. Solo quando la vostra mappa sarà scevra da puntini rossi potrete procedere verso il punto colorato di blu.

Paperboy

La mappa presenterà un punto esclamativo: è quella la direzione da prendere per arrivare al padre di Ezio, Giovanni. Per suo conto, dovrete consegnare una lettera. Attenzione alle guardie che cercheranno di carpire il proposito dei vostri movimenti. Si consiglia l'utilizzo di tetti per la massima silenziosità. Dopo aver parlato con il tizio, tornate da Giovanni utilizzando la medesima strada dell'andata. L'apertura della porta con contorno bianco segnerà la fine della missione.

Petruccio's Secret

Petruccio vi chiederà di trovare tre piume per lui. Sono segnate sulla mappa, ma avrete un limite di tempo entro il quale completare la missione. Salite subito sui tetti, dato che tutte le piume si trovano lì. Seguite poi la mappa, partendo da quella a voi più vicina. Tornate da Petruccio per incassare la ricompensa.

Beat a Cheat

Parlate con Claudia, vi indicherà dove si trova Druccio. Arrivati da lui, preparatevi a premere i tasti nella sequenza. Giunti al combattimento, prendetelo e sbattetelo giù, riempiendolo di calci. Quando se ne andrà, avrete completato la missione.

Friend of the Family

Parlate con Maria, cominciando a seguirla. La potrete notare anche sulla mappa, segnata in blu. Guardate la scenetta con Leonardo, prendete la cassa, e proteggete Maria e Leonardo mentre vi dirigete verso il nuovo obiettivo, guardando la mappa. Rilasciate la cassa per completare la missione.

Special Delivery

Parlate con Giovanni, accettando la missione che vi propone. Dovrete portare due lettere, guardate la mappa per capire verso dove. Salite dunque sul tetto per localizzare il piccione, successivo step della sequenza.

Jailbird

Bussate alla porta di Giovanni, guardando la scenetta. Dovrete dunque andare a parlare con suo padre, in cella; vi verrà segnalata sulla mappa la posizione. Cercate di rimanere sui tetti degli edifici che circondano la prigione, evitando così che le guardie vi localizzino con facilità. Uccidete gli arcieri, buttandoli giù, rimanendo alle loro spalle. Salite fino alla luce bianca per trovare Giovanni per completare la missione.

Family Heirloom

Tornati nei pressi della camera di Giovanni, servitevi della visuale a volo d'aquila per individuare la porta nascosta. Entratevi, recuperando il vestito al suo interno (nonchè una spada). Uscite dalla stanza, incontrerete due guardie. Uccidetele con la spada, usando il contrattacco. Continuate verso l'obiettivo sulla mappa per completare la missione.

Last Man Standing

Dopo aver attivato la missione, dirigetevi verso il successivo angolo, segnalato come "checkpoint". Dopo la scenetta, dovrete sfuggire alle guardie. Si consiglia di scalare l'edificio più vicino per far loro perdere le vostre tracce.

Sequenza 2

Di seguito, le quest inserite nella seconda sequenza di gioco.

Fitting In

Incamminatevi verso il videogioco, verrete automaticamente proiettati verso la nuova missione. In parte, è strutturata come un tutorial; vi verrà insegnato come confondervi nella folla, posizionandovi al centro di un gruppetto (preferibilmente di ragazze).
Cominciate poi a seguire Paola, uscirà di lì a poco dall'edificio principale. E' proprio il momento giusto per mettere alla prova le vostre abilità, dato che Paola sfreccerà accanto alle guardie.
Dovrete poi cominciare ad eseguire i primi furti. Cominciate a borseggiare le donne lì vicino, per poi passare agli ignari passanti. Dovrete riuscire a rubare qualcosa da almeno cinque soggetti per completare la missione, chiaramente nessuno di loro vi dovrà scoprire.

Ace Up My Sleeve

Parlate nuovamente con Paola; vi donerà una nuova arma, che dovrete però portare da Leonardo per il collaudo definitivo. Bussate alla sua porta, dall'altro lato della città. Parlate con lui per ottenere il nuovo oggetto. Usatelo immediatamente per uccidere la guardia che metterà in pericolo la vita di Leonardo, colpendola alle spalle per la massima efficacia. Nascondete poi il corpo all'interno del laboratorio, come da lui richiesto.

Judge, Jury, Executioner

Parlate con Paola, vi istruirà a riguardo dell'assassinio di Uberto; verrà immediatamente aggiunto un segnale sulla vostra mappa, che vi indicherà ove dirigervi. Si tratta di un tetto. Dopo che vi verrà mostrato Uberto, scendete dal tetto; unitevi al vicino gruppetto di persone che camminano per non essere notati dalle guardie. Giunti nei pressi dell'entrata, parlate con le ragazze all'angolo, chiedendo loro di distrarre le guardie. Entrate ed uccidete Uberto con la spada silenziosa, scappando poi dalle guardie in arrivo.

Laying Low

Missione istruttiva, dovrete imparare a ridurre il vostro livello di notorietà (trattasi del cerchio rosso in alto a sinistra). Il metodo più semplice consiste nel togliere le locandine che mostrano la vostra faccia dalla città (compariranno sulla vostra mappa). 4 saranno sufficienti per ridurre la vostra notorietà a zero.
E' anche possibile pagare gli Araldi per mettere in giro voci a voi favorevoli: 500 fiorini (di solito non vale la pena). 2 araldi azzereranno la vostra notorietà. L'uccisione degli ufficiali è il metodo più complicato, ma meglio compensato (sono segnalati sulla vostra mappa come una locandina semovente): eliminarne uno vi toglierà 3/4 della reputazione.

Arrivederci

La missione vi vede come scorta della madre e sorella di Ezio lungo la città. Dato che la vostra reputazione è a zero, non avrete problemi. Seguendo i checkpoint, giungerete ad un "muro" di guardie: usate le vicine ragazze per distrarle.

Sequenza 3

Di seguito, le quest inserite all'interno della terza sequenza.

Roadside Assistance

Assieme a Claudia e Maria, dovrete cominciare a percorrere la valle. Dopo la scenetta, eliminate i nemici che cercano di mettere in pericolo la vita delle due ragazze. Dunque, altra scenetta, altro combattimento; dovrete solo ricordarvi di focalizzarvi sulle ragazze per evitare la loro veloce morte.

Casa Dolce Casa

Seguite Mario mentre procede all'interno della villa, salendo le scale. Dopo aver parlato con lui, tornate in città, verso il fabbro. Comprate i paraspalli e il pugnale. Dunque, continuate lungo la strada, comprando le medicine dal dottore.

Practice Makes Perfect

Dentro la magione, potrete parlare con Claudia, per poi parlare con Mario quando lei tenterà di andarsene. Vi metterà di fronte ad una certa quantità di esercizi, che dovrete completare in sequenza per essere autorizzati a procedere. Combattete poi con Mario, dirigendovi verso la stanza sul retro per concludere la missione.

What Goes Around

Parlate con Claudia (al secondo piano), dunque dirigetevi verso la parte sud della città, uscendo fuori per trovare alcuni cavalli. Saltate su uno di loro, per poi procedere avanti lungo la mappa, verso la Toscana. Parlate con Mario, accettando la missione che vi poporrà, seguendolo lungo la collina. Salite le mura, uccidendo gli arcieri con i vostri nuovi pugnali. Scendete verso l'interno delle mura, c'è un ingranaggio che consente l'apertura della porta.
Seguite il vostro gruppo, mentre procede aldilà della porta; noterete il bersaglio sulla mappa, cominciate a seguirlo, eliminando le guardie lungo il percorso. Aiutate Mario nel combattimento, dopodichè vi indicherà una nuova destinazione; arriverete in cima ad un tetto, nella parte nord della città. Da lì, saltate verso le scale che conducono alla destra del parapetto. Troverete Vieri; uccidetelo; si consiglia di gettarlo a terra ed ucciderlo quando sarà inerme, altrimenti la battaglia si potrebbe complicare.

A Change of Plans

Seguite Mario all'interno della sua abitazione; leggete la lettera, parlate di nuovo con lui. Dovrete trovare quattro pagine, tutte all'interno della villa. Guardate la vostra mappa per localizzarle. Dopo averle prese tutte, andate da Mario per parlare con Claudia, vi presenterà l'architetto. Potrete dunque scegliere di effettuare degli investimenti. Parlate ora di nuovo con Mario, nella stanza a nord dell'edificio; seguitelo nel passaggio segreto. Vi mostrerà un vostro successivo obiettivo.

Sequenza 4

Di seguito, le quest inserite nella quarta sequenza.

Practice What You Preach

Tornate a Firenze, andando a parlare con Leonardo. Dovrete dirigervi verso il cortile sul retro per rintracciare gli oggetti di cui ha bisogno. Dovrete dunque cercare di fare pratica con l'assassinio "dall'alto"; salite sulla sulla montagnola di fieno per provare ad "uccidere" il manichino. Riprovate dunque utilizzando la piattaforma.

Fox Hunt

Utilizzate la visuale a volo d'uccello per localizzare, all'interno del quadrato verde, il vostro uomo (caratterizzato da un'aura dorata). Parlate con lui, guardando la scenetta. Cominciate poi a rincorrerlo. Nel caso in cui esca dal vostro campo visivo, utilizzate la freccia blu per capire la sua direzione. Premete il tasto "prendi" mentre state correndo per placcarlo.

See You There

Parlate con La Volpe, seguendolo quando comincerà a correre. Vi attenderà poco avanti. Quando ricomincerà a correre, mirate semplicemente alla destinazione segnalata sulla vostra mappa, cercando di rimanere sui tetti per non perdere troppo tempo.

Novella's Secret

Giungerete all'entrata di una tomba sotterranea; usate lo scheletro sul muro per guadagnarvi l'accesso. Aprite il cancello utilizzando la leva a nord, procedendo verso la successiva stanza, davanti a voi. Continuate dritti, fino al segnale sulla mappa. Saltate sulla piattaforma, sinistra per aggrapparvi al palo, che vi consentirà di giungere alla piattaforma seguente. I vicini pali di legno vi consentiranno infine di giungere al successivo punto di fermo. Usate il muro di pietra per procedere, tirando poi la leva. Usate il cancello, ora aperto; a destra, servitevi dei pali di legno per continuare. Premete l'interruttore, saltando dal bordo della piattaforma, giungendo in corrispondenza di un buco, che vi condurrà alla base della rampa.
Procedete verso la stanza seguente (attenzione alle guardie, ai livelli superiori). Servitevi delle rocce ad ovest per giungere ad un muro, cercando di dondolare verso sinistra. Giunti alla piattaforma sotto la guardia, uccidetela con la mossa corrispondente. La seconda sentinella si trova leggermente a nord; attendete che si volti per eliminarla prendendola alle spalle.
Dal muro a nord, localizzate i pali di legno, giungendo ad una corda e, in ultima analisi, ad una leva. Tiratela, dunque saltate aldilà del buco nella piattaforma, voltandovi poi verso sinistra. Eseguite un wall-run per superare il dislivello verso la piattaforma sopra di voi.
Nord, verso la corda, attraverso un blocco di legno. Da questo, potrete voltarvi verso sud, ove c'è un palo che conduce all'ennesima piattaforma. Tirate la leva per far aprire le porte doppie dietro di voi. Attenzione alle guardie, rifugiatevi subito nella piattaforma sopra il grumo di paglia. Uccidete la guardia con la mossa appena appresa. Il medesimo trattamento dovrà essere riservato alla successiva sentinella. Rincorrete l'ultima, ricordando che, in ogni caso, non potrete prenderla.
Inseguendola, giungerete ad un corridoio di grandi dimensioni. Salite le casse a destra, saltando avanti, usando i pali per facilitarvi la corsa. Quando il cancello vi si chiuderà davanti, utilizzate la ringhiera a destra per arrivare ad alcuni pali di legno da usare come leve. La stessa procedura per il cancello successivo. Se vi troverete davanti una porta di pietra, salite il ripiano a destra per arrivare allo scontro finale. Cercate di rimanere sulla difensiva, eliminando gli avversari con contrattacchi della vostra spada. Continuate ancora verso il corridoio seguente. Guardate la scenetta, dunque fate incetta di tesori poco avanti, per poi tornare all'aria aperta.

Wolves in Sheep's Clothing

Dirigetevi verso la zona verde sulla vostra mappa, nei pressi dell'enorme edificio di regale apparenza. Si consiglia la visuale a volo d'aquila per una spedita identificazione. Vi troverete a difendere Lorenzo de Medici. Il metodo migliore è piuttosto semplice: attendere che un avversario decida di attaccare Lorenzo, quando vi volgerà le spalle voi potrete attaccarlo a tradimento ed ucciderlo con un solo colpo.
Dopo aver eliminato gli attentatori, scorterete Lorenzo verso la località segnalata sulla mappa. Cercate di evitare lo scontro, a meno che la vita di Lorenzo non venga attivamente minacciata. La missione finirà una volta che avrete condotto Lorenzo al suo obiettivo.

Farewell Francesco

La mappa vi indicherà chiaramente un uomo con il quale dovete parlare; vi parlerà di un attacco che Francesco intende portare alle torri, disseminate lungo la cittadina. Si consiglia di raggiungere la prima torre utilizzando i tetti. Guardate la scenetta, dunque usate l'angolo a nord-est della torre per giungere nei paraggi di Francesco. Cercate di ignorare le guardie nemiche.
Non appena vi avvicinerete, Francesco si tufferà. Seguitelo, affidandovi alla sorte. Sopravvissuto il folle salto, rincorrete Francesco utilizzando la funzione di lock-on per non perderlo di vista, servendovi della hidden blade per ucciderlo in maniera silenziosa.

Sequenza 5

Di seguito, le quest inserite nella quinta sequenza.

Four to the Floor / A Blade with Bite

Parlate con Lorenzo, facendovi consegnare il codice, per poi portarlo a Leonardo per ottenere la traduzione.

Evasive Maneuvers

Incamminatevi verso Villa Monteriggioni, ove potrete parlare con Mario. Vi vorrà insegnare alcune cose (anche se ormai probabilmente le avrete imparate tutte). Dopo aver re-imparato a schivare, dovrete imparare a parare gli attacchi con le mani; non c'è alcuna differenza tra questo contrattacco e la tipologia standard di risposta, l'unica eccezione è che per eseguirlo dovrete non aver equipaggiato alcuna arma da taglio.

Town Crier

Per questa missione, dovrete dirigervi alla cittadina al centro della regione Toscana, più precisamente in mezzo alla sua piazza. Vi chiederà di assassinare un suo rivale, localizzato in cima ad una torre. Dopo aver accettato la missione, incamminatevi verso la suddetta torre. Usate il suo lato est per cominciare la scalata, eventualmente cambiando facciata quando incontrerete ostacoli. In cima, aggrappatevi alla piattaforma. Senza farvi notare dalle guardie, scivolate fino alla sezione est della torre, notando in sua corrispondenza una scaletta che sale verso l'alto. Dopo che le guardie se ne saranno andate, salite la scaletta, correndo verso la schiena del vostro obiettivo per ucciderlo velocemente (potrete anche gettarlo dal tetto).

Come Out and Play

Parlate con il ragazzo nella parte sud della città, eventualmente salendo sul tetto e dotandovi di visuale a volo d'uccello, nel caso in cui la mappa non vi sia di sufficiente aiuto. Dopo aver localizzato il vostro obiettivo, utilizzate il pozzo al centro del mercato come punto d'attesa; non appena noterete il bersaglio in avvicinamento, colpitelo alle spalle per ucciderlo con certezza. Vi rimane solo da uccidere le guardie di Bernardo.

The Cowl Does Not Make the Monk

Dirigetevi verso la villa a sud-est della cittadina per poter partecipare a questa missione. Il vostro obiettivo è all'interno di un'abbazia a sud-est. Salite in cima all'edificio, usando la facciata destra per rimanere massimamente inosservati.
In cima, usate la visuale a volo d'uccello per localizzare l'obiettivo. Dopo averlo individuato, muovetevi verso sud, tuffandovi nel carretto pieno di foglie, ove vi potrete nascondere ed attendere l'arrivo di Stefano. Dato che si fermerà proprio nei suoi paraggi, voi potrete ucciderlo senza neppur prestare eccessiva attenzione al tempismo.

Sequenza 6

Di seguito, le quest inserite nella sesta sequenza.

Road Trip

Parlate con Lorenzo, vi guadagnerete l'immunità dalle guardie dei De Medici. Incamminatevi verso il nascondiglio di Leonardo per completare la missione.

Romagna Holiday

Procedete verso le montagne, andando a parlare con Leonardo: starà cercando di mettere a posto la sua carrozza. Dopo la scenetta, vi troverete a fronteggiare grandi quantità di nemici che seguono la vostra carrozza. Dovrete cercare, letteralmente, di "scrollarveli di dosso" mentre cercano di invadere la vostra carrozza. Sarà sufficiente sterzare spesso, in maniera tale da rendere fortemente instabile la presa dei vostri avversari. Attenzione chiaramente a non oscillare in maniera eccessiva, pena danni irreversibili al mezzo.
Cercate di evitare di essere colpiti dalle frecce infuocate che gli arcieri cercheranno di lanciarvi, eventualmente unendo l'utile al dilettevole mentre procedete a zig-zag per evitare le frecce, ma al contempo vi scrollate di dosso anche gli avversari più insistenti.
Disarmate subito il grosso tizio dotato di ascia, evitando che vi colpisca (vi causerebbe ingenti danni). Giunti al checkpoint, la missione sarà completa.

Tutti a Bordo

Giunti a Forlì, dirigetevi verso la sezione nord-est per incontrare Leonardo. Prima di salire sulla sua barca, dovrete velocemente salvare una donna. Saltate sulla barca, usando il timone per giungere alla località ove si trova la donna che cercate. Dopo averla presa, riportatela verso il "campo di luce" che potete notare in lontananza.

Sequenza 7

Di seguito, le quest inserite nella settima sequenza.

Introduzione

Seguite Leonardo sulla nave, giungendo fino al checkpoint; dunque, scendete le scale assieme a Lucy. Vi sfiderà a colpire i quattro interruttori lungo i muri che circondano la stanza. Sarà un gioco da ragazzi se vi ricorderete di utilizzare la visione notturna, poichè gli interruttori assumeranno una chiara colorazione rossa. Premeteli, parlate di nuovo con Lucy.
Procedete dunque lungo la strada, evitando di combattere con le guardie attorno a voi. Cercate di inseguire la figura che correrà fuori dal castello non appena vi avvicinerete. E' comunque possibile localizzarla nuovamente con la visuale a volo d'uccello. Procedete lungo i tetti, fino al parapetto.
Salite la torre, dunque guardate la scenetta. Saltate giù per tornare al presente. Entrate nell'Animus. Salite in cima alla torre, partendo dal balcone. Saltate, dunque cercate di aggrapparvi al tubo sopra di voi, eventualmente ci riuscirete.

Benvenuto

Parlate con Leonardo, verrete scortati lungo Venezia fino alla scenetta finale.

That's Gonna Leave a Mark

La missione richiede un peculiare approccio tattico, per evitare uno scontro a fuoco potenzialmente letale. Cominciate a seguire Rosa, fino a che non riuscirà più a camminare. Correte verso il nuovo checkpoint segnato sulla mappa, usando i mercenari nel caso in cui non riusciate a fronteggiare le guardie.
Superate il fiume, dunque uccidete il vicino arciere (lanciatelo in acqua per massimizzare la velocità). Continuate verso il fiume, cercando di uccidere gli arcieri prima che i loro colpi vi trafiggano. Alla fine della gondola, prendete Rosa e portatela al tavolo nel nascondiglio.

Building Blocks

Parlate con Antonio; per due volte. Dirigetevi dunque verso la zona verde sulla mappa, a nord. Localizzate il traditore, una delle barche più grandi della zona, a nord del porto. Nuotate fino alla barca, cercando di rimanere sott'acqua, usando il lato a sud della nave per non essere scoperti. Uccidete il traditore, che si fermerà lungo la sua pattuglia proprio nella zona ove vi trovate voi in questo momento.
Continuate verso il successivo, a sud-est. Giunti nei paraggi dei tetti, utilizzate la visuale a volo d'uccello per localizzare il nemico. Collocatevi lungo il bordo dell'edificio per eseguire un'uccisione dall'alto, silenziosa. Il terzo è nel confine nord-est della cittadina. Voi dovrete saltare sui tetti accanto alla parte che si affaccia sulla laguna; attendete che ritorni in zona per ucciderlo.

Breakout

Per poter ricevere la missione, dovrete localizzare Ugo, in cima al tetto di uno degli edifici della città. Dovrete liberare per lui tre prigionieri. Procedete verso nord, ove si trova il primo. Usate i tetti per avvicinarvi all'obiettivo, attendendo pazientemente che le guardie finiscano la loro riunione. Eliminate l'unica che rimarrà, per poi tornare al tetto assieme al vostro protetto.
Tornate da Ugo, per poi procedere verso il successivo prigioniero. Sud, sempre lungo i tetti; eliminate gli arcieri per non farvi scovare. Nella sezione inferiore del cortile si trovano i vostri obiettivi. Scendete giù, fino alla cima della cella, per uccidere la guardia di sorveglianza. Tornate dunque da Ugo.
Ora, il terzo gruppo, che purtroppo vi vedrà vittime di un allarme. Servitevi sempre della solita tattica, percorrendo i tetti, fino a giungere nei pressi dei detenuti; uccidete con un assassinio doppio le due guardie, per poi cercare di scappare velocemente per evitare il confronto con il resto. Al ritorno, evitate di percorrere corsi acquatici, i prigionieri moriranno se lì cadranno.

Monkey See, Monkey Do

Parlate con Rosa, il suo amico vi può insegnare a scalare con più agevolezza. Saltate dal muro sotto la piattaforma, per poi premere il tasto "prendi" nel punto più alto del salto, aggrappandovi, fino a giungere la cima della struttura.

By Leaps and Bounds

Alla chiesa dei Frari potrete incontrare Rosa. Dovrete salire in cima usando la nuova mossa, entro un tempo limite. Cominciate a salire; inizialmente non serviranno abilità particolari, solo quando giungerete alla torre centrale dovrete servirvi della nuova mossa. Tornate da Rosa per completare la missione.

Clothes Make the Man

Parlate con il ragazzotto al porto, dovrete recuperare per conto suo dei costumi da tre casse; appariranno subito sulla vostra mappa. Lasciatevi cadere nella laguna da ovest per recuperare il tesoro senza farvi scoprire (dall'alcova). Continuate poi verso est, giungendo nei paraggi del secondo gruppo e della seconda cassa. Si trova sul muro esterno della chiesa dei Frari. Ingaggiate i ladri leggermente a nord per distrarre le guardie, per poi fare vostra la cassa.
L'ultima si trova nei pressi di una zona posta sotto stretta guardia. Dovrete anche qui distrarre le guardie; mettete alle vostre dipendenze il vicino gruppo di ladri, cercando di essere veloci nel furto della cassa (rimanete sempre all'esterno della zona di stretta guardia). Dovrete ora recuperare una barca per fare il vostro ritorno a casa. Dall'altro lato di questa zona, noterete un porticciolo; arrivateci dai tetti, per accertarvi di non essere scoperti.

Everything Must Go

Attenzione, la scenetta che coinvolgerà voi e Antonio sarà interattiva. Dovrete uccidere cinque arcieri che circondano l'edificio; stazionate sui tetti per localizzare i nemici. Rimanendo silenziosi, uccideteli. Dunque, seguite il segno giallo sulla mappa per arrivare ad Antonio. Vi dirà di uccidere Emilio.
Ingaggiate i ladri, potrete vederli poco prima dell'edificio di Emilio. Entrate nei cancelli del complesso, cominciando a scalarlo progressivamente. In cima, uccidete gli arcieri dopo la scenetta, dunque scendete giù verso sud. Eliminate velocemente la guardia, dunque incamminatevi verso est dalla piattaforma più a sud, dando un'occhiata alle scale sottostanti: vedrete Emilio in arrivo. Attendetelo per assassinarlo all'improvviso. Parlate con Rosa per concludere la missione.

Sequenza 8

Di seguito, le quest inserite nell'ottava sequenza.

Birds of a Feather

Dirigetevi verso il centro per cominciare la missione. Noterete un gruppetto di cospiratori che si allontanano da voi, dovrete cercare di seguirli senza dare nell'occhio. Dovreste essere ormai diventati esperti nell'arte del voyeurismo moralmente giustificato. Evitate di farvi coinvolgere in combattimenti, significherebbero la fine della missione.
E' possibile ingaggiare un vicino gruppetto di cortigiani come vostro copertura; direi indicato, se rientra nelle vostre disponibilità economiche. Non appena i cospiratori supereranno le guardie, ingaggiate le vicine signorine per continuare indisturbati. Continuate a seguirli in questo secondo frangente, fino a giungere ad un porto.

If at First You Don't Succeed...

Dopo aver parlato con Antonio, assieme a Rosa, dovrete cercare di capire come penetrare nel Palazzo Ducale. Dirigetevi, intanto, verso il primo checkpoint segnato sulla mappa, dunque il secondo, poi il terzo. Rimanete sempre all'esterno della zona ristretta tutt'attorno all'edificio. Da notare che il terzo check è in cima ad una torre; salitevi, dunque saltate giù verso nord. Continuate ancora verso nord, rimanendo all'esterno della zona di sorveglianza. Giunti al quarto checkpoint, ce l'avrete quasi fatta. Il quinto è proprio in cima, dovrete scalare la parete nord dell'edificio utilizzando la simil-passerella accanto al ponte. Arrivati al checkpoint la missione si concluderà.

Nothing Ventured, Nothing Gained

Andate a visitare Leonardo, possiede un negozio anche a Venezia. Assieme a lui ed Ezio, dovrete testare una specie di macchina volante, sul tetto. Dopo la scenetta, vi verrà dato il controllo della cosiddetta macchina volante. Dato che sicuramente cadrete giù rovinosamente, non sprecate tempo: schiantatevi sul primo edificio.

Well Begun Is Half Done

Dovre localizzare alcune guardie, in quattro zone della città, ed eliminarle. Si trovano tutte leggermente ad est. Usate la visuale a volo d'aquila per capire l'esatta posizione, dunque incamminatevi verso le più vicine, nei pressi di un ponte. Confondendovi nella folla, riuscirete ad ucciderli senza dare nell'occhio.
Dunque, muovetevi verso la vicina nave, stazionata in uno dei tanti canali. Sfortunatamente, è posta sotto stretta sorveglianza, dunque dovrete porre in atto alcune misure cautelative per non essere scoperti. Cercate di avvicinarvi ad essa dall'acqua, salendo poi sulla nave, attendendo che le due guardie vi volgano le spalle per un assassinio doppio; dall'altro lato, c'è un'altra coppia di guardie, alla quale dovrà essere riservato il medesimo trattamento.
Ora incamminatevi verso sud; due guardie da assassinare si muovono sui lati opposti di un canale. Rimanete in acqua, per poi muovervi verso il bordo della passerella, uccidendo i nemici singolarmente al momento del loro avvicinamento. Nord, ultimo gruppetto, tre arcieri. Dato che sono arcieri, non si consiglia di tentare l'approccio silenzioso; avvicinatevi il più velocemente possibile per ucciderli brutalmente e completare la missione.

Infrequent Flier

Anzitutto, cercate di creare un piano di volo; non potrete procedere in linea retta, dato che necessitate di correnti ascensionali per poter rimanere in volo. Dovrete seguire la linea immaginaria che ha i fuochi come "nodi", vi condurrà prima verso est, poi verso nord, dunque sud al Ducale. All'inizio, prendete il percorso più a nord, evitando gli arcieri. Avvicinatevi sostanzialmente ad ogni fuoco, così da ricevere una sufficiente spinta ascensionale. Non preoccupatevi se nella sezione nord perderete molta altitudine, il tragitto è impostato in maniera tale che questo debba succedere. Usate la corrente generata dalle barche per non cadere giù. Dopo aver superato questa scabrosa parte, giungerete senza problemi al Ducale.
Dal punto d'atterraggio, studiate il percorso con la visuale a volo d'uccello. L'obiettivo si trova a nord, qualche piano sotto di voi. Circumnavigate la parte più alta del tetto, uccidendo gli arcieri silenziosamente per avere maggior libertà di movimento. Giunti all'angolo a nord-est del tetto, scendete lungo il muro nord, giungendo al checkpoint. Guardate la scenetta, per poi correre fuori dalla stanza, giungendo ad un corridoio. Saltate verso il bordo, arrivando al piano terra. Uccidete l'obiettivo. Usate l'uscita a sud per scampare dalle guardie, gettandovi nel canale e rimanendo sott'acqua per non essere scoperti.

Sequenza 9

Di seguito, le quest inserite all'interno della nona sequenza.

Knowledge Is Power

Visitate Leonardo per l'ennesima volta, per vostra fortuna ha sempre qualche nuova invenzione da fornirvi, questa volta una nuova arma basata su uno dei codex. Dopo la scenetta, procedete verso il checkpoint segnato sulla vostra mappa in giallo; lì riceverete delle istruzioni riguardanti l'utilizzo del nuovo oggetto. Provatelo sui manichini dall'altro lato del canale. Dopo averli "uccisi" tutti e tre, tornate da Leonardo.

Damsel in Distress

Passeggiate verso Dorsoduro, la parte sud-ovest di Venezia. Parlate con Antonio, guardate l'assassinio. Dovrete andare a cercarlo: fortunatamente, non è mobile, dunque lo raggiungerete velocemente. Prenderà in ostaggio un cortigiano: utilizzate la pistola per ucciderlo inaspettatamente, completando la missione.

Nun the Wiser

Tornate alla casa chiusa, ove potrete incontrare Antonio. Assieme a loro, dirigetevi al carnevale per completare la missione.

Ribbon Round-Up

State cercando la maschera d'oro, per ottenerla è richiesto il completamento di alcuni giochi di carnevale, per un totale di 3. Parlate con il grande capo, dovrete rubare dei fiocchetti dalle ragazze che passeggiano in zona. Fortunatamente, le comari verranno ben segnalate sulla mappa. Usate le vostre ormai comprovate abilità di borseggio per fare vostri almeno 25 fiocchetti, concludendo la missione.

CTF

Sarete invitati ad un Cattura la Bandiera dal gruppetto a nord, di stampo carnevalesco. Partendo dal tetto, dovrete velocemente arrivare al simbolo giallo sulla mappa (non badate al rosso). Saltate subito giù, verso la strada, per assicurarvi la vittoria. Dopo aver preso la bandiera, tornate verso il tetto, immunizzandovi da potenziali coup d'etat del vostro nemico. Tornate fino all'inizio della missione per reclamare la vittoria.

And They're Off

Trattasi di una specie di corsa ad ostacoli con limitazione temporale. Dovrete raggiungere e superare tutti e sedici i checkpoint che verranno mostrati sulla vostra mappa. Evitate di salire prima del quarto checkpoint; dunque, cominciate a scalare verso il quinto, saltando di piattaforma in piattaforma.
Al settimo, sinistra, saltando dal bordo. E' l'unico modo per procedere velocemente, non preoccupatevi dell'apparente salto nel vuoto. Salite sul tetto, percorrendoli fino al tredicesimo check. Saltate giù verso ovest, atterrando nel canale. Usate la rampa per tornare alle strade e concludere la missione conquistando gli ultimi checkpoint.

Cheaters Never Prosper

Missione basata esclusivamente sul combattimento corpo-a-corpo. Si consiglia l'utilizzo massiccio del contrattacco, mossa che massimizza sia il potenziale di difesa che quello di offesa. Tirate fuori le armi solo quando vedrete che anche i nemici cominceranno a servirsene. La fine della missione coincide con la sconfitta di tutti gli avversari.

Having a Blast

Localizzate il ragazzo che rubò la maschera dorata, usando la mappa. Giunti alla zona verde, arrampicatevi come al solito in cima ad un palazzo per poter usare la visuale a volo d'aquila. Noterete l'obiettivo nei pressi di un incrocio tra due strade. Scendete giù, e facendovi coprire dai cortigiani, cominciate l'inseguimento. Utilizzate le vostre abilità di borseggio per rubare la sua maschera, sempre cercando di nascondervi tra i cortigiani. Dunque, incamminatevi verso la festa.
Vi verrà indicato, anche qui, di utilizzare i cortigiani come protezione. Attenzione: non appena il ladro entrerà in scena, dovrete evitare assolutamente di farvi scoprire dalle sue guardie. Continuate a muovervi tra gruppi di cortigiani, le guardie "perquisiranno" ogni gruppo e voi dovrete per forza spostarvi per non essere localizzati.
Arriverà il Doge. Ancora cortigiani per arrivare alla sua barca, giungendo nei pressi della simi-staccionata. Uccidetelo con la pistola, per poi saltare in acqua e rimanere nascosti sotto un ponte, facendo perdere le vostre tracce.

Sequenza 10

Di seguito, le quest inserite nella decima sequenza.

An Unpleasant Turn of Events

Esplorate la parte nord di Venezia, ove potrete trovare Antonio. Vi parlerà di Silvio, vostro nemico. La missione finisce così.

Caged Fighter

Dall'altro lato della città vi troverete davanti ad un soldato ferito; si trova in cima ad un tetto. Vi dirà dove è possibile trovare Bartolomeo. Usate i tetti per procedere verso la sezione verde marchiata sulla mappa. Noterete subito le guardie disposte in cerchio che tengono Bartolomeo. Uccidetele con un assassinio multiplo, scendendo dal tetto. Liberate Bartolomeo.
Comparirà sulla mappa un nuovo obiettivo, voi incamminatevi verso di esso, evitando però di cominciare combattimenti (ci penserà già Bartolomeo, non avete bisogno di aggiunte). Dovrete sempre salvare Bart nel caso in cui si metta nei guai in un combattimento. Giunti al checkpoint, guardate la scenetta ed uccidete le guardie.

Leave No Man Behind

Localizzate sulla mappa il vostro primo obiettivo, salendo fino alla cima dell'edificio, proprio al centro della zona di massima sorveglianza. Dal tetto, uccidete le tre guardie (due delle quali con un assassinio multiplo), aprendo il cancello per liberare i prigionieri. Assieme alla vostra nuova ciurma, dirigetevi verso est, ove ci sono altri soldati da liberare. Sbloccate il cancello, lasciando alla ciurma il compito di combattere. Guardate la scenetta, dunque ripete il processo per il terzo gruppo di prigionieri.

Assume the Position

Dovrete portare un gruppo di soldati lungo un percorso, composto da tre diverse località; purtroppo, i soldati non sono particolarmente disciplinati e-o talentuosi, poichè cercheranno di colpire qualsiasi cosa sia sotto tiro, e non sanno scalare nulla. Dirigetevi verso il primo obiettivo, cercando di evitare tutti i puntini rossi. Arrivati alla fine, uccidete le guardie, per poi procedere all'interno del cortile, ove si trova un checkpoint lampeggiante.
Uccise le guardie, continuate verso il secondo check. Il resto della missione procede in maniera lineare, se vi ricorderete di rimanere sempre ben lontani dalle guardie durante i vostri spostamenti.

Two Birds, One Blade

Parlate con Bartolomeo, bussando alla sua porta. Vi fornirà immediatamente una missione. La sua prima parte consiste nello scalare la torre più alta del luogo. Localizzatela sulla mappa, usando la parete ovest per salire.
Dopo la scenetta, tornate giù per rendere aiuto a Bartolomeo. Saltate verso nordest senza badare a spese, incamminandovi verso il checkpoint. Focalizzatevi sul combattere Dante, disarmandolo dalla sua ascia, combattendolo solo dopo che avrete neutralizzato il suo potenziale d'attacco. Dopo la scenetta, noterete che Dante comincerà a correre; cercate di non perderlo di vista, superando anche la linea di soldati; eseguite un doppio assassinio su Dante e Silvio per concludere la missione.

Sequenza 11

Di seguito, le quest inserite nell'undicesima sequenza.

All Things Come to He Who Waits

Entrate nella sezione murata, usando il checkpoint sul parapetto per cominciare la missione. Dunque, cominciate a rincorrere il corriere mentre esegue un percorso a zig-zag lungo la città. Cercate di non avvicinarvi troppo, chiaramente al contempo evitando di perderlo di vista. Nel caso in cui vi veda, specialmente nei momenti in cui si ferma, camminate verso la direzione opposta (non correte, darebbe nell'occhio).
Dopo che il corriere supererà il blocco di soldati, salite sui tetti. Dopo la scenetta, dovrete infiltrarvi nell'edificio per uccidere il corriere, prelevando la sua roba. Salite sulla facciata dell'edificio; in cima, guardate verso destra, saltando sulla pila di fieno. Fatevi vedere un attimo dalla guardia sottostante, rientrando poi all'interno. Quando ella si avvicinerà per guardare, uccidetela velocemente e silenziosamente. Avrete dunque via libera verso il vostro obiettivo, da assassinare con guanti di velluto, rubando il suo vestito.

Play Along

Seguite il vostro capo lungo la città, cercando di non colpire i soldati. Vi troverete davanti Rodrigo Borgia, dovrete combatterlo. Durante la prima fase, si consiglia di agire aggressivamente di spada. Cercate di contrattaccare i suoi rari attacchi, dato che se vi colpiranno saranno letali. Durante la seconda fase, si consiglia di cominciare a cambiare tattica, preferendo il disarmo dell'avversario. Cominciate ad uccidere tutti i seguaci di Rodrigo. Focalizzatevi sui soggetti dotati di lancia, molto più pericolosi degli altri.
Uccisi tutti gli uomini di Rodrigo, purtroppo ne arriveranno altri. Solo quando sarà nuovamente rimasto lui solo, si consiglia di riprendere in mano la spada e tornare a preferire l'offensiva diretta al disarmo dell'avversario.

Sequenza 14

C'è una condizione particolare da soddisfare per poter acceder a questa sequenza. Prima di poter giungere alla fine del gioco, dovrete recuperare tutti i codex. Seguendo il percorso finora tracciato, ne avrete recuperati 14; ve ne mancano 16 - 5 si trovano a Firenze, 2 negli altri luoghi disseminati lungo la toscana, e 3 a Forlì. Per giungere ad un codex dovrete superare una intera fila di nemici; come "spezzarla"? C'è l'opzione della violenza, efficace nel caso in cui siate abbastanza esperti nell'utilizzarla; potrete anche ingaggiare cortigiani o ladri per distrarre le guardie. Presi tutti i codici, dovrete andare da Leonardo sicchè ve li traduca; egli si trova a Monteriggioni, assieme a Claudia. Dopo averli decifrati, parlate con Mario.

X Marks the Spot

Attivate l'oggetto luminoso, per poi procedere verso il muro per far uscire un puzzle; con la visione a volo d'aquila potrete notare la figura in background. Cominciate a ruotare i pezzi dal bordo verso il centro, cominceranno a formare una mappa del mondo; messo a posto il puzzle, potrete procedere.

In Bocca Al Lupo

Parlate con Mario per avere accesso alla missione finale. Dovrete dirigervi verso la Città del Vaticano, per procedere all'assassinio di Rodrigo Boriga. Salite il muro immediatamente ad ovest, utilizzando poi i tubi per arrivare alla piattaforma immediatamente a sud. Ora, saltate nuovamente, verso il muro; da esso potrete effettuare un ulteriore wall-jump fino alla cima.
Uccidete le guardie, dunque tirate la leva nel muro a nord. Uccidete le due guardie di corsa, con un assassinio doppio. Salite su, verso destra, per trovare la leva che vi consente di procedere.
Altre guardie da eliminare, si consiglia sempre con l'uccisione doppia; salite la cima della torre ad ovest, l'obiettivo sarà indicato dal lampeggìo di una luce biancastra. Dopo la scenetta, vi troverete a cavallo.
Sarete quasi subito disarcionati; vi consigliamo di tornare su e continuare la marcia, senza perdere troppo tempo in inutili combattimenti; cercate di raggiungere il salto con una buona rincorsa, ne avrete bisogno per superarlo. Al secondo disarcionamento, uccidete le guardie, dato che l'accumulo potrebbe essere problematico.
Salite la torre, eliminando le guardie in cima, dunque saltate giù. Cercate di polverizzare gli avversari sul parapetto, giungendo alla seconda torre; dovrete saltare anche da qui. Non uscite dalla pila di fieno in cui vi troverete, sareste scovati dalle guardie. Uccidetele una ad una, silenziosamente. Avanti, verso la seguente torre; rimanendo appesi al cornicione, attendete l'arrivo della guardia, uccidendola silenziosamente. Due guardie dall'altro lato, voltate di spalle: assassinio doppio di corsa. Saltate giù dalla torre, preparandovi ad uccidere al volo la guardia sottostante.
Nel cortile, uno scontro corpo a corpo serrato vi attende, non c'è modo di scamparlo. Salite la vicina piattaforma, premendo l'interruttore che vi consentirà di entrare nel Vaticano. Ricordate che qui non vi dovrete far vedere dalle guardie, ma i preti e cardinali possono tollerarvi in tranquillità.
Usate i gruppetti di preti lungo il primo corridoio per procedere senza essere visti. Uccidete silenziosamente la guardia alla fine del corridoio, nella sua parte sud, tirando l'interruttore che vi consente di procedere. La successiva guardia si muove in maniera circolare, voi attendete che sia dietro il muro a sinistra per usare il successivo gruppo di preti come copertura.
Ripetete la procedura lungo il corridoio; alla seconda guardia della successiva serie, cominciate a seguirlo lungo il muro, raggiungendo il cancello. Arriverete al corridoio con Rodrigo Borigo; percorrendo i corridoi sopra la stanza, collocatevi sopra Rodrigo, uccidendolo in un sol colpo. In realtà, non morirà immediatamente, dunque vi attende ancora un combattimento.
I cloni di Ezio distrarranno Rodrigo, voi vi dovrete concentrare fortemente su di lui. Cercate di essere massimamente aggressivi. Quando Rodrigo se ne andrà, usate il volo d'acquale per localizzare gli interruttori per il passaggio segreto. Correte lungo il corridoio per iniziare l'ultimo combattimento: sbattete Rodrigo contro il muro, dategli calci per evitare che si rialzi, e ripete la procedura fino ad ucciderlo.

Soluzione Video - Playlist

Clicca qui per la playlist

Soluzione Video - Introduzione

Soluzione Video - Sezione Centrale