S.V.

Redazione

8.7

Lettori (7)


  • 13
  • 0
  • 5
  • 2

NostalgiaIl giro del mondo in 12 capitoli risolti per voi 0

La soluzione è basata sulla versione americana del gioco; dunque potrebbero esserci divergenze rispetto alla versione italiana.

Intro

Dopo la scena introduttiva scendete le scale a chiocciola ed affrontate subito la prima battaglia con un boss del gioco: è sufficiente usare due volte il "Diving Heaven" per superarla. Al termine, i titoli di testa introducono il primo capitolo.

Capitolo 1

Arrivate a Londra ed incontrate Eddie. Usciti dall'abitazione passate dalla lobby, dove di fronte al divano si trova uno "Strength Shard". Entrate nell'abitazione sulla sinistra attraverso le scale esterne, raccogliete un "HP Shard" sul balcone. Poi andate verso est per attivare una scena d'intermezzo.
Dirigetevi ora al negozio ed acquistate dei guanti protettivi, poi dirigetevi alla "Adventurer's Association" sulla cui soglia incontrate una ragazza. All'interno parlate col centralinista, poi andate al centro della città dove si trova una fontana per raccogliere una "heal bottle" vicino al vaso. Ora se volete, potete vendere le "heal bottle" in vostro possesso al negozio, dopodichè in ogni caso muovetevi a nord e scendete la scalinata dove assisterete ad una conversazione con una ragazzina. Esaminate la porta blu ed entrate.
Avanzate attraverso le fognature, prima a sud per 500 gold, poi a nord ad attivare l'interruttore che abbassa il livello dell'acqua. Ora potete avanzare lungo il percorso, visionate la "cut-scene", poi aiutate l'uomo che vedete impegnato nella lotta coi topi. Salvate, poi procedete verso est dove, dopo una "cut-scene", incappate in uno scontro con un boss. Lo scontro è facile, lasciate che Eddie e Pad attacchino ad ogni turno a meno che Pad non vi serva per curarvi. Al termine Pad entra nel party. Salvate, uscite e, se volete, andate a comprare guanti e bandana per Pad.
Tornate ora alla "Adventurer's Association", dove verrete finalmente accolti grazie al lavoro appena svolto. Avrete ora accesso anche alle quest. Dopodichè recatevi al molo dei dirigibili a sud e parlate con Evans. Prestate attenzione al tutorial riguardante il dirigibile che vi viene proposto in seguito.

Capitolo 2

Navigate col dirigibile verso sud fino a "Merveille Village". Atterrate e fate un giro per il villaggio, esplorando la locanda ed il negozio. Visitate l'edificio a nord per raccogliere alcuni oggetti, tra cui una "Old Paper". Dopodichè fate ritorno a Londra.
A Londra andate nella sede "Adventurer's Association" e salite all'ultimo piano dove, consegnando al tizio che lì incontrate la "Old Paper" di prima, riceverete uno "Scroll of the Dead". Prima di decollare nuovamente, parlate con i personaggi che incontrate nei pressi del dirigibile per comprare pezzi di ricambio ed utili aggiornamenti. Una volta a bordo puntate nuovamente a sud verso Il Cairo.
Dopo una scena d'intermezzo proseguite lungo il cammino, stando bene attenti a non calpestare le crepe nel pavimento. Usate la "Pyramid Key" per aprire la porta e scendete le scale. Avanzate ed un masso rotolante vi piomberà addosso dalle spalle: correte fino al bivio ed imboccate la via a sinistra per scansarlo. Proseguite oltre le bare e sconfiggete gli zombie che ne emergono per ottenere la "Chamber Key". Nel bivio in fondo al cammino andate a nord per proseguire. Salvate ed usate la chiave per aprire la porta che vi separa dallo scontro con Pharoh. Al termine dello scontro viene mostrata una "cut-scene". Sfruttate poi il passaggio appena aperto e salite le scale dove un'altra "cut-scene" vi accoglie. Usate infine la "Warp Stone" per uscire dalla piramide.

Capitolo 3

Tornate a Il Cairo, dove venite accolti da una "cut-scene". Al termine andate al bar, parlate con i presenti e soprattutto col tizio vicino al bancone per ricevere informazioni sulle migliorie per il vostro dirigibile. Dirigetevi poi all'edificio a nord e lì dentro, al termine di un dialogo con l'Elder, viene visualizzata una scena. Tornati poi al vostro velivolo: un'altra "cut-scene" introduce Melody, nuovo membro del party. Proseguite a sud delle piramidi oltre la tempesta di sabbia per incontrare Esperanza, un altro boss. In questo momento non potete fare molto altro che attaccare, perciò limitatevi a questo e ne uscirete vincitori.
Continuando a seguire la costa, dopo lo scontro arriverete a Cape Town. Aggiratevi per la città per comprare e raccogliere oggetti per i membri del party ed aggiornamenti per il velivolo. Tornati in volo proseguite lungo la costa fino a scorgere un passaggio tra due montagne che vi consentirà di atterrare alle "Eterna Mines". Dopo la consueta scena d'intermezzo avanzate lungo il tracciato fino al bivio, quindi prendete la diramazione sulla sinistra e proseguite all'interno della grotta, raccogliendo tutti gli oggetti disseminati lungo il percorso, in particolare non mancate il Gladius. Avanzando vi imbattete in un altro bivio: la strada corretta è quella a sud, ancora all'interno di una grotta. Seguite sempre il percorso in legno, sapendo però che le deviazioni possono condurre ad oggetti od aggiornamenti. Dopo il punto di salvataggio, avanzate ancora dentro la grotta: al primo bivio a destra vi attende una "Warp Stone". Al bivio successivo scegliete destra ed incamminatevi verso l'Eterna Crystal, l'obiettivo di questo viaggio. Usate la "Warp Stone" e tornate a "Merveille Village".
Al villaggio dovete far avanzare la trama principale recandovi nella zona degli anziani, dove al termine di una "cut-scene" si avvia lo scontro con Hartman. Sfruttate il "Combo Attack" di Eddie per sconfiggere il boss nemico.

Capitolo 4

Prima di avventurarvi alla ricerca della Torre di Babele ci sono un paio di cose da sbrigare a Londra. È bene che finiate ora alcune subquest secondarie, così da portare i vostri personaggi ad un livello adeguato alle difficoltà che affronterete. Inoltre al negozio sono disponibili nuove armi; un paio di "Warp Stone" inoltre potrebbero essere utili a breve. Salite ora a bordo del dirigibile e volate verso Il Cairo, sorvolatela ed andate verso est dove potete passare attraverso la fessura tra due montagne, mantenendovi ad altitudine media. Avanzando giungerete alla Torre. Salvate.
Dopo la scena d'intermezzo, entrate nella Torre dove ha luogo un'altra scena. Salite le scale e premete l'interruttore per far apparire un passaggio. Salite, aprite la cassa, quindi dopo un altro filmato, svoltate a sinistra e premete l'interruttore, infine andate su per le scale dove un altro interruttore deve essere premuto. Tornate ora al punto dove vi siete imbattuti nella cassa indicata prima e andate verso sud. Raggiungete la piattaforma ed andate a premere l'interruttore sull'altro lato per poter salire. Raggiungete di nuovo la piattaforma con le scale, poi fino al piano superiore. Passate di piattaforma in piattaforma premendo gli interruttori fino a raggiungere le scale. Alcune piattaforme non servono per proseguire, ma vi permettono di raccogliere oggetti come il "Battle Coat".
Arrivati al quarto piano sulla sinistra trovate un punto di salvataggio. Entrate nella stanza successiva ed ancora su per le scale per affrontare Carmine. Come sempre per il momento attaccate e guarite. Usate ora la "Warp Stone" per uscire e tornate a Londra dopo il filmato.
Andate per prima cosa alla "Adventurer's Association" dove consegnate l'oggetto appena ottenuto. Poi tornate verso la vostra abitazione ed entrate nell'edificio all'estrema sinistra, la casa di Beatrice. Parlate con lei ed uscite. Edwards vi assegna un incarico: volate con il dirigibile fino a Il Cairo, seguite il fiume fino al lampo di luce, poi tornate a Londra e riferite ad Edwards. Questa quest prevede semplicemente che parliate con chi vi viene indicato nel corso del gioco. Forse è meglio aspettare qualche tempo, così da avere un velivolo migliore, per completarla. Ad ogni modo tornate all'appartamento di Beatrice dove scoprite che dovete volare a San Pietroburgo.
A San Pietroburgo potete trovare dei nuovi pezzi di ricambio per il vostro dirigibile. Fatto ciò, dirigetevi verso la zona est della città, dove raccogliete una pergamena vicino al lampione sulla destra. Entrate poi nel bar e frugate nelle piante per ottenere un'altra "Warp Stone". Infine andate vicino alla statua e parlate con l'uomo che vi sta di fronte. Dopo aver ascoltato il suo racconto fate ritorno al bar e, da lì, dopo la scena d'intermezzo, tornate all'aeroporto e sistemate sia il velivolo che i membri del vostro party. Infine decollate e muovetevi ad est per affrontare Ouroboros. Per sconfiggerlo è bene che miglioriate il vostro equipaggiamento nel negozio, altrimenti avrete vita dura. Quando il vostro avversario fugge, proseguite sulla rotta verso est per giungere in Siberia.
Giunti al "Siberian Village" per prima cosa dedicatevi all'esplorazione, cercando gli oggetti nascosti nei paraggi. Poi recatevi al negozio alla ricerca di qualche nuovo pezzo e parlate con l'uomo che staziona all'esterno. Ascoltate le rivelazioni, poi ripartite per San Pietroburgo dove potete acquistare nuove armature per i vostri personaggi oltre a "Dalmanite's Stone", "Aquamarine Gem", "Infinity Gear" e "Scroll of the Dead", se ancora non ne disponete. Se avete bisogno di soldi vendete alcuni oggetti od andate a farvi approvare quelli trovati. Passando da Londra potete fare una visita al negozio, poiché ogni volta che visitate una nuova grande città il negozio di Londra viene aggiornato con nuovi ed utili oggetti.

Capitolo 5

Il quinto capitolo inizia con qualche semplice scaramuccia di cui vi liberate in breve tempo. Al termine degli scontri atterrate nella Siberian Base. Scarlett fa parte del vostro party come ospite ora: in pratica non ne avete il controllo diretto, ma vi segue
Dedicatevi all'esplorazione se volete completare il gioco al 100%, perché la prossima volta che tornerete qui le cose saranno diverse. Avanzate sempre verso nord: al bivio andate a destra per proseguire, ma prima raccogliete il Flame Staff a sinistra. Sempre verso nord trovate l'ascensore che vi conduce al livello superiore. Premete A davanti al Monorail per raggiungere l'area successiva, poi sempre a nord fino a una cut-scene.
Nella stanza seguente andate a sud, raccogliete l'Icebrand, ma lasciatelo nell'inventario poiché questa non è decisamente la location migliore per usarlo. Usate poi l'interruttore per fermare la ventola e poterla usare come passaggio alla stanza successiva. Proseguite in linea retta fino al Monorail, ma raccogliete l'utile Silver Chalice.
Avanzate a nord, avvicinatevi agli ascensori di destra e sinistra per scoprire che non funzionano, poi usate quello a nord. Equipaggiate l'Infinity Gear su Eddie, controllate la mappa (è l'ultima volta in cui vi è concesso di tornare indietro ad esplorare), salvate ed entrate nella prossima stanza per affrontare Roswell. Lo scontro non è nulla di complicato: Overdrive e combo con Eddie, ed Heavy Shot con Pad (se ne disponete) sono sufficienti per vincere in pochi turni.
Finito lo scontro parlate con Fiona, poi al termine della cut-scene vi ritrovate a Londra.

Andate al vostro appartamento: non potete fare molto altro visto che non disponete di un velivolo. Dopo la cut-scene parlate con tutti i personaggi del party, poi con vostra madre ed Edwards. Una cut-scene conclude la giornata. Al risveglio andate da Shirley al museo. Dopo la chiacchierata correte dalla ragazza sulla sedia a rotelle. Al termine della chiacchierata dovete riprendere i viaggi in giro per il mondo alla ricerca di una tavoletta.

Capitolo 6

Raggiungete Città del Capo ed incontratevi con Yang-Gui. Prima di recarvi ad "Eterna Mines" potete svolgere una quest della AA per far guadagnare qualche punto a Yang-Gui. Esplorate tutte le "Eterna Mines" fino al livello più basso, dove a conclusione di una "cut-scene" si apre un passaggio. Saltate all'interno del primo carrello e poi nel secondo. Nel secondo set di interruttori che incontrate premete il primo. Andate all'estrema sinistra e nel carrello trovate degli oggetti da equipaggiare per l'imminente battaglia. Saltate poi sul carrello che va verso nord, salvate ed oltrepassate la porta per affrontare Yang-Gui. Attaccate il membro traditore del vostro party fino a stenderlo. Raccogliete la tavoletta ed usate la "Warp Stone".
Tornati a Londra andate subito al museo. Parlate con Fogg, il quale vi assegna una missione. Parlate allora con tutti i presenti nella sala, poi uscite nella hall ed anche lì parlate con tutti i presenti. Quando si avvia una "cut-scene" potete entrare nella seconda porta da sinistra in alto per sorprendere Carlos. Parlate con Fogg, il quale vi ordina di andare a visitare il monte Ararat. Andate prima a casa, sistemate il velivolo, curate i personaggi e salvate. Dopodichè potete decollare verso sud: volate bassi e sorvolate la distesa erbosa tra i monti: il monte di fronte a voi è Ararat.
Seguite il cammino: al primo bivio trovate a sinistra una "Gunman Vest", mentre a destra proseguite verso la nuova tavoletta. Raccogliete il "Dragon Shield Plan" dietro lo spuntone di roccia e proseguite sul sentiero principale fino all'ingresso per l'Ark. Raccogliete il Sombrero e datelo a Pad, proseguite poi a nord e raccogliete il "Runed Clock" per Melody. Salvate ed avanzate attraverso la porta che si apre a sud. Scendete le scale e, dopo aver raccolto gli oggetti dai forzieri, premete l'interruttore sul retro del trono. Ritornate indietro ed esaminate il cuore sulla scalinata così una porta si aprirà. Salvate e procedete ad affrontare Hartman. Usate l'Overdrive con Eddie sotto l'effetto dello "Speed Up Spell" di Pad, mentre sfruttate la difesa magica di Melody e le cure di Fiona. Dopo la battaglia ricevete la seconda tavoletta. Usate la "Warp Stone" e tornate a Londra.

Capitolo 7

Andate alla sede della AA. Dopo la "cut-scene" dirigetevi al museo ed incontrate Dorothy, la quale vi chiede di recarvi ancora nei condotti fognari. Osservando la mappa delle fogne notate che una parte è oscurata: avvicinatevi a questa e trovate un cancello ora aperto. Varcata la soglia affrontate nuovamente il "Monster Rat", questa volta in una versione decisamente più forte. Se avete i personaggi sufficientemente sviluppati, per questo punto del gioco dovreste vincere comunque in 3 o 4 turni.
Tornati in superficie andate all'appartamento di Beatrice. Dopodichè riposatevi nel vostro appartamento, poi andate all'aeroporto, non prima però di aver riparato ed aggiornato il vostro dirigibile. Parlate con Scarlett ed accordatele un passaggio. Per questo viaggio vi servirà un velivolo in ottime condizioni e colmo di oggetti utili per ripararlo. Decollate in direzione di Città del Capo, ma giunti alla spiaggia oltre le piramidi, svoltate ad est, poi a nord oltre le nuvole. Se volete potete atterrare e sistemare il mezzo. Salvate e proseguite a est, oltre le isolette, fino ad individuare Tokio.
Tokio è una tappa intermedia. Andate nell'abitazione a nordovest della città per incontrare un uomo in completo blu: egli può realizzare parti per il velivolo. Chiedetegli di costruire "Dragonhead" e "Dragon Scale". Poi tornate all'aeroporto ed equipaggiate i nuovi pezzi, infine vendete quelli vecchi. Fatto ciò, volate nuovamente a Londra dove dovete acquistare: "Spiny Egg", "Spike Turret" ed "Upgrade Plate". Ciò per quanto riguarda il mezzo di trasporto. I vostri personaggi invece necessitano di "Murakumo Sword", "Ruin Blaster" e "Golden Club", oltre che "Samurai Armor" e "Izanami's Cloack". Disponete ora del meglio in circolazione a Londra. Prima di dirigervi al Nirvana Palace visitate anche i negozi di armi ed armature a Tokio e Delhi.
Sull'ingresso del Nirvana Palace, un ragazzo vi avverte che necessitate di una chiave. Andate nell'edificio più a nord per ottenere questa "Temple Key". Salvate e tornate al palazzo. Preparatevi a numerose battaglie con zombie, quindi iniziate l'esplorazione e scendete le scale. Premete gli interruttori nelle porte a destra e sinistra evitando di calpestare le parti del pavimento colorate. Superato il ponte osservate il filmato, poi salvate perché uno scontro è alle porte. Astell è accompagnata da due Gorgon. Lo scontro non è molto difficoltoso, basta usare la medesima strategia usata finora: "Overdrive" con Eddie potenziato dallo "Speed Up" di Pad, mentre gli altri difendono e curano.
A battaglia conclusa si succedono una serie di filmati, al termine dei quali affrontate ancora Yang-Gui. Usate la medesima strategia sfruttata con Astell.
Tornati a Tokio venite accolti da una "cut-scene". Volate a sud per incontrare Damocles. Dopo le chiacchierate vi dirigete alla base sul monte Fuji: sappiate che una volta entrati non potrete uscirne fino a quando non avrete concluso la relativa missione. Allo stesso modo della base nel ghiaccio di prima; se volete completare il gioco al 100% esplorate tutto al primo passaggio perché non potrete tornare indietro. Seguite dunque la mappa assicurandovi, prima di varcare l'ultima soglia, di aver completato tutte le stanze precedenti. Per affrontare questa sezione è bene che equipaggiate Eddie con "Infinity Gear" col quale usare la "Sonic Wave" sui numerosi robot che vi ostacolano lungo il cammino. Sfruttate anche i poteri di Magi, nuovo membro del party, come curatrice. Salvate prima del ponte, è l'ultimo punto utile prima della lotta con Kakyo. Sfruttate la prima parte dello scontro per preparare i vostri personaggi, poiché in quel frangente Kakyo è invincibile grazie alla "Ogre Defense". Appena vi è possibile scatenate Eddie in "Overdrive" mentre Pad lo velocizza. I poteri di fuoco (o ghiaccio, a seconda di quale sia il migliore) di Melody tornano molto utili.

Capitolo 8

Tornati a Londra visitate la vostra abitazione, parlate con papà, poi con mamma ed andate a letto. Al risveglio scoprite all'eliporto di disporre di un nuovo velivolo. Questo può volare ad alta quota, ma per ora evitate perché troppo pericoloso. Affrontate il tutorial, poi volate ad ovest, dove un'interferenza prelude ad uno scontro. Osservate la scena d'intermezzo e tornate a Londra da Mr. Evans. Dopodichè volate alla base sul monte Fuji appena distrutta.
Esplorate la mappa: l'oggetto che cercate è nella stanza prima della "Control Room". Dopo averlo raccolto tornate a Londra, riposatevi e riparate il velivolo, poi ripartite per la "Siberian Base". In questo caso l'oggetto è nella stessa stanza del punto di salvataggio. Fate ritorno a Londra, parlate con Evans, poi andate alla "Adventurer's Asoociation": la vostra prossima destinazione è il "Siberian Village".
Nel "Siberian Village" una sola stanza è visitabile. Lì viene mostrata una "cut-scene" che culmina in uno scontro con Yang-Gui. Dopo averla sconfitta rientrate nell'abitazione, quindi uscite e passate per Londra, dove fate rapporto all'associazione. Passate da casa di Beatrice, poi andate all'aeroporto da cui salpate in direzione Delhi per parlare con un uomo nei pressi dell'edificio a nord. Dopo il salvataggio visitate Tokio.
Entrate da nord e parlate con il tizio sotto l'edificio. Curate i personaggi, visitate il negozio, raccogliete l'Angel Sabre, aggiustate il velivolo e salvate. Se riuscite ad avere il "Support Shot" di Pad a livello 5 e il "Power Boost" di Eddie al livello 6 il seguente scontro con la "Ghost Ship" non vi porterà via più un minuto.
Al termine della battaglia vi ritrovate a Londra. Visitate l'abitazione di Beatrice dove ricevete un "Talisman of Light" (equipaggiatelo su Fiona o Pad). Andate infine all'associazione dove vi viene comunicato che trovate Evans nella zona est della città. Prima di andare a parlare con lui potreste sfruttare il momento di pausa per qualche quest rimasta in sospeso.

Capitolo 9

Decollate e volate ad alta quota verso est: in volo ricevete una chiamata di Evans. Atterrate a New York, est di Teotihuacan. Acquistate l'Upgrade Plate, poi entrate nella sede dell'associazione in città, parlate con l'uomo vicino al divano. Poi dirigetevi a nord, entrate nell'edificio che vi è possibile visitare e parlate con la donna. Raggiungete dunque il "Tokar Village" usando la mappa.
Parlate con l'unico uomo presente nell'intero villaggio. Poi acquistate oggetti al negozio, se volete ed avventuratevi verso l'Amazon Jungle. Dopo la sequenza introduttiva spostatevi a destra per incontrare l'uomo che stavate cercando. Al termine della conversazione esplorate l'area per raccogliere tutti gli oggetti. Raccolta la tavoletta esaminatela: spostatevi quindi ad ovest, girate in senso antiorario due volte intorno alla pozza finchè non cambia, quindi esaminatela. Raggiungete il molo a sud e guardando in quella direzione attendete la comparsa di un messaggio, quindi avvicinatevi alla cascata dove trovate una sfera di luce. Dopo averla esaminata correte rapidamente lungo il percorso ad est finchè non interviene una "cut-scene". Tempo di combattere: Devil Flower è facilmente battibile con la classica strategia adottata finora. Se avete acquistato o trovato oggetti potenti la battaglia sarà particolarmente breve.
Il portale vi dà ora accesso a El Dorado. Usate gli interruttori per posizionare i ponti, così da raggiungere alcune stanze. Deviate per esplorare le varie sale e poi proseguite a nord lungo i ponti. Osservate la mappa: prima di accedere all'ultima sala assicuratevi che Melody conosca il "Magic Shell" ed aumentate l'efficacia degli attacchi Eddie per l'imminente battaglia con Hartman. All'inizio con Melody usate il "Magic Shell" su Fiona, poi su Eddie, Pad e lei stessa. Così facendo gli attacchi di Hartman gli si rifletteranno contro.
Ritornate al museo a Londra e fate rapporto a Fogg. Venite a sapere da Magi che ora dovete visitare il "Mereville Village". Una volta raggiunto, entrate nell'edificio a nord, poi recatevi al cimitero. Tornati al velivolo venite chiamati da Evans.

Capitolo 10

Raggiungete Rio de Janeiro usando la mappa e, per prima cosa, aggiornate il velivolo. Dopo la scena d'intermezzo che vi accoglie all'ingresso in città, andate ad ovest per trovare Evans. Al termine della chiacchierata con lui, entrate nell'edificio squadrato lì di fronte. Per prima cosa leggete tutti i libri per raccogliere indizi. Poi incamminatevi verso la cappella nell'area a nord della città e parlate col prete, poi con l'uomo al suo fianco. Raggiungete la casa di Thomas seguendo le indicazioni e parlate con lui. Prima di partire per "Easter Island" potete tornare a Londra per visionare la nuova merce arrivata.
Nel grappolo di isole identificate come "Easters Island" potete trovare un "World Treasure" in quella più a nord. Parlate con Ros dopo essere atterrati. Dopo aver appreso delle statue Moai, cercate tutte quelle sull'isola (una lì vicino, poi una a sud, una ad est e una ad ovest) e ruotatele tutte verso il centro dell'isola. Dopo aver fatto ciò, il centro dell'isola, Dragon's Lair, si rende accessibile.
Al termine della "cut-scene" dovete subito affrontare un boss, Albino. Utilizzate il "Support Shot", il "Power Boost" e questa prima parte dello scontro scorrerà via liscia. La seconda parte si svolge invece al suolo, ma non è molto più complicata. La magia di Melody è inutile in questo frangente, ma il resto funziona egregiamente. Al termine dello scontro esplorate tutta l'area, poi dirigetevi al tempio per ricevere la tavoletta. La prossima destinazione è Acropoli, in Grecia.
Il livello dei nemici qui è piuttosto basso rispetto al vostro. Dirigetevi a nord ed entrate nell'edificio in quella direzione. Raccogliete tutto il possibile ed uscite a nord. Seguite il cammino finchè non volge a sud, poi entrate nell'edificio più a nord di questa sezione. Raccogliete tutto ed uscite verso nord, oltrepassate il ponte all'interno di un altro edificio ed uscite in quella direzione. Esaminate l'interno dell'ultimo edificio rimasto, quindi uscite ed affrontate Frey: non è un nemico eccessivamente difficile, ma non fatevi trovare impreparati di fronte al "Death's Lullaby" che uccide in un solo colpo chiunque la subisca.

Capitolo 11

La chiamata di papà vi riporta a Londra. Dovete esplorare le fognature per la terza volta. Questa volta i semplici nemici in cui vi imbattete però sono decisamente tosti. Giunti al punto di salvataggio, andate a destra, poi aggirate il muro per trovare delle scale e, al termine di queste, un ponte. In fondo una scala vi consente di accedere alla "Royal Exploration Agency".
Dopo una "cut-scene" dovete affrontare nuovamente Kakyo. Il combattimento è identico a quello precedente, con la differenza che voi ora siete più forti. Dopo l'attacco della Cabal salvate, non prima però di esservi assicurati che Eddie abbia la "Infinity Gear" equipaggiata. Premete l'interruttore ed avanzate a nord. Procedete tra interruttori e porte che si aprono fino al punto di salvataggio, oltre il quale una scena d'intermezzo fa da preludio ad un'impegnativa battaglia con Carmine.
Per una volta il fulcro del vostro attacco non è Eddie, ma Fiona. Usate con Pad lo "Speed Boost" su Fiona, così che lei si riveli ancora più efficace nel guarire il party. Gli attacchi di Carmine sono davvero temibili, in particolare è da temere il "Big Bang", davvero devastante. Perciò se Fiona muore, rianimatela quanto prima, altrimenti sareste condannati alla sconfitta. Lasciate che gli altri membri svolgano il loro consueto ruolo. Sul finire dello scontro, Carmine inizia ad usare un nuovo attacco, "Maximum Prominence", molto potente, ma inferiore al "Big Bang". Lo scontro è difficile e le possibilità di vittoria dipendono da quante volte Carmine userà i suoi attacchi più pericolosi.
Quando riprendete il controllo del party, premete l'interruttore sulla destra ed oltrepassate la porta. Proseguite lungo il percorso, aprendo le porte con gli interruttori e raccogliendo gli oggetti. Giunti nella stanza con la "Ancient Paper" usate l'interruttore per sbloccarne un altro nella sala d'entrata. Tornate nella sala dell'Ancient Paper e premete ancora una volta l'interruttore: questa volta si aprirà una porta. Dopo la "cut-scene" tornate a Londra. Qui curate i vostri personaggi e mettete il velivolo nella condizione migliore possibile: siete in procinto di affrontare la fase finale dell'avventura.

Capitolo 12

Dall'ingresso nella "Tomb Chapel" allo scontro col primo boss vi separano solo pochi passi. Salvate ed aumentate quanto più vi è possibile il "Lumiera Skill" di Fiona. Frey infatti è particolarmente sensibile alle "Holy Ability": l'Angel Powder, a questo proposito, è il colpo migliore nel vostro repertorio. Un buon bilanciamento tra "Holy Attack" e guarigione del party è la chiave per superare lo scontro.
Terminato lo scontro osservate una "cut-scene". Dopodichè dovrete esplorare tutte le sale alle spalle delle porte che potete vedere. Un paio di abilità guadagnate nel corso del gioco qui si rendono particolarmente utili. Usando il "Blue Whirlwind Skill" di Fiona su Eddie questo può usare "Overdrive" e "Supernova" nello stesso turno, spazzando via chiunque si ponga davanti a voi. Inoltre il "Warp Gate Skill" di Fiona vi consente di tornare rapidamente all'area principale al termine dell'esplorazione senza dover camminare.
Dopo aver premuto tutti gli interruttori, viene visualizzata una sequenza, poi ha luogo lo scontro col "Temple Knight". Considerata la difficoltà degli scontri precedenti, questo combattimento non vi impegnerà molto. Al termine dello scontro non seguite immediatamente il dirigibile del nemico, ma concedetevi una deviazione prima di recarvi al Polo Sud. New York o Tokio infatti possono essere una buona meta per perfezionare l'equipaggiamento del party e del velivolo. Quando siete pronti, andate al dirigibile di Scarlett ed accettate di partire. Lo scontro con Parcelsus si vince usando attacchi che colpiscano tutti e tre i pod contemporaneamente, così da liberarvi in un colpo solo dalla triplice minaccia che rappresentano.
Vi trovate ora ad Asgard. Atterrate nella "Land of Korol". Dopo aver visitato tutti i negozi locali, dirigetevi verso nord col vostro velivolo per raggiungere la torre. Prima però dovete sconfiggere Dike, Eunomia ed Eirene, i tre guardiani.
Per affrontare la Torre del Sole è bene che Fiona sia immune agli elementi. Thanatos infatti è in grado di uccidere chiunque all'istante e solo così il fulcro attuale del vostro party può rialzarsi dopo un suo attacco. Usate tutti i teletrasporti che trovate all'interno della torre: questi vi consentono di raggiungere oggetti utili, oltre che di avanzare lungo il percorso che vi porta nuovamente di fronte a Carmine. Poiché non vi sono punti di salvataggio prima della battaglia, state sulla difensiva, sfruttate il "Blessing Breeze" di Fiona su lei stessa innanzitutto, poi lasciate che ella curi i membri feriti del party.
Sconfitto definitivamente Carmine andate verso nord, sempre usando interruttori e teletrasporto. Nel "Corridor of Immortality" gli interruttori possono essere posizionati su differenti colori, determinando così la destinazione. Posizionateli su Blu e Rosso, Blu e Blu, Rosso e Blu ed entrate nelle tre stanze a cui le combinazioni conducono. All'interno di ciascuna stanza trovate un interruttore che deve ovviamente essere premuto. Quando avrete premuto tutti e tre gli interruttori la combinazione Rosso e Rosso vi porta ad un punto di salvataggio che precede gli scontri finali del gioco.
Terra sembra un boss finale piuttosto deludente. Usando infatti il "Blue Whirlwind" di Fiona su Eddie potete usare due "Overdrive" per turno. Con questa strategia, combinata ai normali attacchi degli altri membri e l'impegno di Fiona a guarire tutti i membri del party potete venire a capo rapidamente della battaglia.
Dopo una lunga scena fa la sua comparsa il vero boss finale: Metheus. Tuttavia, anche in questo caso, lo scontro è molto semplice ed il tutto è reso ancora più abbordabile dalla guarigione di cui hanno goduto i vostri personaggi al termine dello scontro precedente. Utilizzate la strategia che vi ha condotto alla vittoria contro Terra e godetevi la scena che segue la caduta di Metheus.
Dopo il filmato correte rifacendo al contrario il percorso fino alla stanza dove avete affrontato Carmine, assicurandovi di aver svelato tutta la mappa delle stanze. Shirley vi viene in soccorso, poco prima della scena d'intermezzo che conclude il gioco.
Congratulazioni, avete terminato Nostalgia!

Video della soluzione