Tom Clancy's Splinter Cell: ConvictionGrazie alla nostra guida, anche i più rumorosi riusciranno a passare in silenzio tra le guardie! 

La soluzione è basata sulla versione americana per Xbox 360. Potrebbero esserci divergenze con la versione italiana e/o per altre piattaforme.

Single Player - Primo livello - Merchant's Street Market

Il primo livello può a tutti gli effetti essere considerato come un tutorial per familiarizzare con i comandi basilari. Seguite le indicazioni su schermo per procedere lungo le stradine che compongono il mercatino, eliminando gli avversari lungo il percorso (effettuate sempre l'esecuzione in grande stile quando vi verrà richiesto, in caso contrario non potrete procedere lungo il livello). Seguite le frecce su schermo per raggiungere la sezione finale; lì troverete un nemico in fuga, seguitelo all'interno del bagno pubblico, componendo dunque una successiva sequenza di tasti mostrata su schermo per riuscire ad "estrarre" le dovute informazioni. Per aumentare l'impatto scenico, consigliamo di "sbattere" il nemico sui vari oggetti contundenti che fungono da contorno al combattimento. Completato l'interrogatorio, verrà proiettata la scenetta di fine livello.

Single Player - Secondo livello - Kobin's Mansion

Il livello sembra essere impostato per canalizzare naturalmente la vostra attenzione verso un approccio stealth, tuttavia ciò non è strettamente richiesto nè incoraggiato: potrete anche uccidere tutti i presenti senza prestare particolare attenzione alla possibilità di essere scoperti. L'intero compito della missione consiste semplicemente nel seguire la direzione automaticamente impostata dalla vostra bussola-GPS, scegliendo di volta in volta se uccidere e/o cercare di schivare i nemici (il percorso "naturale" vi consente di schivarli). E' anche il primo livello ove potrete familiarizzare con una certa quantità di nuovi generi di armi e munizioni, contenute nelle scatole di colore verde - non fatevi scrupoli. Giunti all'ultima stanza, distruggete tutte le guardie "standard", dunque interrogate Kobin servendovi dei metodi che avete imparato durante il finale del primo livello; attenzione però ai suoi tentativi di fuga, durante i quali si girerà nella vostra direzione cercando di sfruttare la sua pistola semi-automatica.

Single Player - Terzo Livello - Price Airfield

Verrete rilasciati all'interno di un deposito d'aerei di proprietà dei Black Arrow. Inutile dire che il vostro obiettivo è uno solo: la fuga. Grimsdottir vi donerà una pistola con silenziatore, facendovi capire che in questa missione sì - contrariamente alla precedente - è indispensabile non essere scoperti; assieme alla pistola, otterrete anche le chiavi per la sua macchina sportiva, perfetta per un finale con i fiocchi. Cominciate - come al solito - seguendo le direzioni segnalate dalla bussola-GPS. Ricordatevi di recuperare le cariche di C4 dalle riserve (non sarà difficile localizzarle - anzi, probabilmente ci andrete quasi a sbattere addosso). Posizionate una delle cariche addosso all'elicottero (dentro l'hangar) - sul pannello laterale aperto. Poi raggiungete il retro delle caserme e tirate le leve qui presenti. Uscite fuori attraverso la vicina staccionata; potrete così raggiungere il servocarrello del satellite, ove dovrete posizionare un'altra carica. Interagite dunque con la console nella stanza successiva, accanto al cancello di sicurezza, per poi andarvene attraverso il cancello che interrompe la staccionata, saltando sulla macchina sportiva che vi è stata messa a disposizione da Grimsdottir.

Single Player - Quarto livello - Diwaniya, Iraq

Impersonerete qui Victor Coste piuttosto che il solito Sam, una divagazione abbastanza peculiare, essendo la prima della storia della serie di Splinter Cell. L'obiettivo consiste proprio nel cercare di recuperare uno scomparso Sam. Non è richiesta alcuna capacità stealth, l'intero livello vi vedrà eliminare i nemici senza neppure cercare di sfuggire alle loro continue attenzioni. Procedete immediatamente lungo l'autostrada che corre lungo gli edifici distrutti dai bombardamenti, per poi raggiungere le scuole. Arrivati all'ultima stanza della lunga serie, noterete due nemici che stanno cercando di attaccare degli elettrodi al petto di Sam. Sparategli attraverso la finestra, dunque cercate la più vicina copertura per evitare gli incombenti colpi di risposta. Quando si interromperanno, uscite un'ultima volta allo scoperto per eliminare la minaccia in maniera definitiva.

Video - Gameplay

Single Player - Quinto livello - Washington Monument

L'obiettivo di questo livello consiste nel riuscire a raggiungere Coste, con il quale avete programmato un incontro nei pressi del Washington Monument. La prima sezione del livello sarà caratterizzata dalla massiccia presenza di agenti in tuta completamente nera che svolazzeranno lungo il campo di combattimento (il vostro radar-GPS li segnalerà con una X). Dovrete tuttavia rispettare due vincoli piuttosto pesanti: non dovrete assolutamente essere scoperti e (naturale conseguenza del primo vincolo) non potrete eliminare i nemici di fronte a civili che nulla c'entrano con la vostra personale battaglia - sarà sempre necessario ricondurre lo scontro a vicoli scevri da presenza umana.
Il metodo migliore consiste, senza dubbio, nell'appostarsi all'entrata dei vicoli ed attendere il passaggio degli agenti. Prendeteli ed interrogateli, utilizzando poi la mossa delle tre dita per terminarli, anche in questo caso senza farvi troppi scrupoli. Continuate poi verso la stanza all'interno della parte inferiore del Washington Monument. Oltre alle informazioni, Coste vi fornirà anche una pistola con silenziatore, alcune mine attivabili da lontano ed un oggetto capace di distruggere le comunicazioni radio nemiche. Il vostro obiettivo consisterà ora nel tornare alla macchina, utilizzando esattamente lo stesso percorso eseguito per giungere in zona. Si consigliano le strade sotterranee, più ombreggiate, per evitare inutili scontri.

Single Player - Sesto livello - White Box Laboratories

Il vostro obiettivo consiste nell'introdurvi nei misteriosi laboratori White Box, per capire cosa stia succedendo. Partendo dal parcheggio, cominciate a scalare un lato (a vostra discrezione) dell'edificio, raggiungendo poi la sezione frontale dei muri esterni. Lì potrete trovare alcuni tubi, seguendo i quali raggiungerete un'ulteriore sezione sopraelevata. Superate anche quest'ultima, raggiungendo così la stanza della sicurezza. Interagite con la console, in maniera tale da poter visualizzare ciò che viene inquadrato dalle telecamere. Cominciate a muovervi ciclicamente tra le varie inquadrature, fino a visualizzare il garage. Guardate la scenetta, dunque uscite dalla stanza di sicurezza, cercando di raggiungere il garage che avete appena attentamente osservato. Uccidete poi le guardie nemiche qui presenti, parlando con l'unico scienziato rimasto in zona. Aprirà, per vostro conto, un vicino ascensore. Entrateci e salite verso gli uffici, al piano superiore.
Uccidete gli avversari che vi bloccheranno l'accesso, riuscendo così ad arrivare alla cima della torre, ove si trova l'ufficio di Robertson. Interagite con la console, cercando di accedere al sistema hackerando il tutto. Alcuni nemici, come mosche, cercheranno di interrompere il vostro tentativo - schiacciateli senza pietà. Dunque, localizzate le porte che conducono al garage, seguendo il vicino tubo per arrivare a destinazione. Un'altra breve ondata di nemici vi accoglierà, dopodichè noterete Roberton seduto nella stanza di sicurezza; dopo la sua minaccia, premete l'interruttore sulla console (sopra la passerella, davanti alla finestra della stanza di sicurezza) per causare l'esplosione dell'EMP all'interno del garage. Eliminate l'ultimo gruppetto di nemici, dunque uscite dal parcheggio per terminare questo tumultuoso capitolo.

Single Player - Settimo livello - Lincoln Memorial

L'obiettivo si sposterà verso la registrazione di un incontro clandestino tra Galliard e Reed (il primo è il proprietario di White Box e Black Arrow, il secondo direttore di Third Echelon). Salite verso la camera di controllo delle telecamere, interagendo immediatamente con la console. Trafficate con le telecamere, fino ad arrivare ad inquadrare i due uomini. Continuate a cambiare telecamera durante il loro cammino, così da tenerli sempre sott'occhio. Reed se ne andrà dopo un po'; Grimsdottir chiamerà Galliar, voi potrete camminare dietro Galliard e cominciare un interrogatorio. Galliard verrà tuttavia assassinato improvvisamente (non da voi); cercate di inseguire l'assassino, percorrendo l'intera zona di gioco. Ignorate i poliziotti; ad un certo punto, l'assassino scomparirà all'interno di una delle stanze dell'ufficio. Provate ad entrare in tutte le stanze, fino a farlo fuggire verso il parcheggio, dove apparentemente si trova la sua macchina. La sua macchina esploderà, voi dovrete occuparvi del flusso incombente di agenti nemici. Nei paraggi c'è un negozio-caffetteria, ove vi potrete nascondere, per poi salire al secondo piano ed uccidere gli avversari da un punto vantaggioso. Entrate dunque nel veicolo di fuga che verrà messo a vostra disposizione, completando così il livello.

Single Player - Ottavo livello - Third Echelon HQ

E' essenziale che non veniate scoperti durante la prima parte della missione, durante la quale Sam dovrà collocare delle cariche esplosive nei pressi delle due stanze di mantenimento elettrico, per poi raggiungere l'ascensore al centro del garage del parcheggio. E' possibile sparare alle luci, ma sconsigliamo assolutamente di fare lo stesso per le telecamere, poichè andranno ad attivare automaticamente un allarme. Uccidete comunque almeno una guardia, per ottenere il badge necessario all'apertura dell'ascensore. Giunti alla seconda sezione della missione che si svolgerà all'interno del gruppo di uffici, assistete alla sezione semi-interattiva durante la quale Sam farà finta di essere un normale cliente, per causare l'esplosione delle cariche nei pressi della reception. Correte poi velocemente attraverso la sequenza di cancelli di sicurezza che di lì a poco si chiuderanno. Raggiunte le scale degli uffici, eliminate i nemici che vi impediscono l'accesso alla sala del server. Recuperate gli occhiali sonar, vi consentono di vedere aldilà dei muri.
Dovrete dunque uccidere la successiva ondata di nemici, mentre tornate indietro attraverso le scale che avete appena percorso. Vi faranno in ultima analisi giungere alla porta dell'ufficio di Reed. Localizzate i raggi laser grazie ai vostri nuovissimi occhiali, ovviamente con l'obiettivo di evitarli. Arrivati al secondo piano dell'ufficio di Reed, colpite Kobin fino all'arrivo dei rinforzi nemici. Scappate dunque verso l'ufficio di Grimsdottir. Nei suoi paraggi ci sarà un altro gruppo di laser, dunque consigliamo l'utilizzo continuativo dei soliti occhiali laser. Giunti alla sala dedicata alla strategia & pianificazioni, servitevi delle scale per arrivare al piano superiore, seguendo poi i corridoi fino a giungere alla stanza di Grimsdottir. Qui partirà un evento in quicktime, voi dovrete semplicemente premere il tasto "esegui" per tutta la sua durata, causando la morte di tutti gli avversari.

Single Player - Nono livello - Michigan Avenue Reservoir

Eliminate il primo gruppetto di nemici, facendo però attenzione a farne rimanere in vita uno: l'ufficiale nelle retrovie - se pestato a dovere, vi rivelerà delle informazioni indispensabili per il proseguo della missione. Dunque, incamminatevi attraverso il magazzino, usando poi il tubo nella stanza sul retro, per raggiungere i sotterranei. Giunti nei pressi dell'ultima camera, distruggete i nemici e salvate lo scienziato. Continuate poi a percorrere il successivo corridoio. Grazie alla nostra guida, anche i più rumorosi riusciranno a passare in silenzio tra le guardie! Altri nemici cercheranno di fermarvi; si consiglia di usare il fucile da cecchino per renderli inattivi da lontano, senza rischiare inutilmente avvicinamenti potenzialmente molto pericolosi. Usate dunque le stanze e corridoi interni per giungere al lato opposto del giardino, ove apparirà a breve un elicottero d'assalto. Muovetevi verso il muretto, di cui vi potrete servire come ottima copertura. Distruggete gli avversari a terra, raggiungendo dunque il secondo generatore che segna la conclusione della missione.

Single Player - Decimo livello - Downtown District

Sarete accolti da un gruppetto di nemici, nei pressi del teatro che dovrete macellare per bene. Percorrete poi la strada, senza preoccuparvi della presenza nemica - solo civili qui. Noterete tuttavia il progressivo intensificarsi di posti di blocco che - in ultima analisi - riusciranno a riconoscere Sam. Quando ciò accadrà, non rimarrà altra soluzione che combattere. Cercate tuttavia di mantenere i civili lontani dal centro dell'azione/scontro a fuoco, poichè meno ne saranno uccisi, meglio sarà. Seguite dunque la strada che conduce alla Casa Bianca. Fate esplodere il camion di colore rosso, causando così l'apertura dei cancelli frontali. Uccidete un secondo gruppetto di nemici, per poi ricevere una chiamata da parte di Grimsdottir, la quale dirà a Sam che l'ingresso principale è - al momento - completamente bloccato. Sarà dunque necessario utilizzare una porta laterale, localizzata nei pressi del giardino (sulla destra). Nessun ostacolo si pone tra voi e l'ingresso che segna la conclusione della scena.

Single Player - Undicesimo livello - The White House

Il vostro obiettivo iniziale è la cattura di Samson. Uccidete i nemici, giungendo alla sala da ballo, ove si trova proprio lui - Samson. Uccidete le quattro guardie poste a sua protezione, poi catturatelo. Aspettatevi tuttavia l'immediato arrivo di un gruppo di avversari all'interno della sala da ballo. Due opzioni disponibili: usare i tubi per giungere al soffitto e da lì scappare verso altre stanze, oppure uccidere tutti gli incombenti ostili uomini. Attenzione agli Splinter Cell avversari, nei pressi delle vicine doppie porte che possono vedere Sam con i loro occhiali ad infrarossi/ricerca di calore, analoghi ai vostri. Giunti alla cucina, altri avversari, poi via lungo il corridoio. Cercando di non farvi colpire dal mitragliere (svariati muretti fungono da perfetta copertura), raggiungete una delle stanze a lato. Al loro intero, subirete un'imboscata da alcuni Splinter Cell avversari; uccideteli, dunque lanciate una mina verso il mitragliere per finire i suoi giorni. Percorrete dunque l'ufficio, anch'esso purtroppo fittamente popolato da vostri cloni malriusciti. Arrivati alla sala stampa, Grimsdottir proporrà di fare finta che Sam sia suo prigioniero, facendolo così velocemente giungere all'ufficio del presidente. Lì vi aspetta l'ultimo combattimento contro il gruppo di Splinter Cell "eversivi". Premete i tasti come indicato su schermo per concludere velocemente la faccenda, nonchè la versione giocatore singolo di Splinter Cell Conviction!

Co-op - Primo Livello - St. Petersburg Banya

Il vostro obiettivo consiste nell'eliminare il contenuto umano di un nightclub + terme, in realtà copertura per una band di gangster tra le più pericolose della città. Durante il primo "capitolo" della scena, raggiungete la stanza di sicurezza - localizzata all'ultimo piano - per poi effettuare un EMP contemporaneo sul pannello a terra. In questo modo, le luci si spegneranno. Seguite dunque l'indicazione su schermo per raggiungere la seguente sezione di gioco. Al secondo "capitolo", rompete con azione congiunta la porta alla fine dell'area terme. Arriverete in tal modo alla sauna. Uccidete gli avversari lì presenti, poi seguite nuovamente le indicazioni su schermo, così da poter facilmente uscire dalla zona di gioco. Catturato il tizio che dovete interrogare, portatelo verso la vicina porta (bloccata), sicchè la possa aprire per vostro conto. Accederete così al terzo capitolo; cominciate a combattere all'interno della cantina - in realtà, un nightclub abusivo - facendo attenzione a non uccidere civili (per la maggior parte, ballerine di lap dance). Raggiunto l'ufficio, al secondo piano, prendete la lista dei contatti nei pressi della serratura. Poi uscite, utilizzando il corridoio in viola, al piano "terra" (sottoterra, in realtà).
Il quarto ed ultimo capitolo si svolgerà in un Garage. Spaccate la porta con la forza congiunta di due gambe per entrare nella porta bloccata, ove troverete Lesovksy. Uno dei due dovrà cercare di interrogarlo, mentre l'altro dovrà tenere d'occhio le mosse di Lesovsky stesso, poichè ad un certo punto cercherà di liberarsi - preparandovi preventivamente potrete annullare facilmente il suo tentativo. Tornate dunque verso l'inizio del garage, ove potrete servirvi dell'ascensore per scappare. Non potrete uccidere i poliziotti, ma è comunque lecito metterli KO con attacchi melee, se vi infastidiranno in maniera eccessiva.

Co-op - Secondo Livello - Russian Embassy

Dovrete qui riuscire ad entrare in un'ambasciata russa (come intuibile anche dal nome della missione), per sventare il possibile traffico illegale di armi da parte di un colonnello corrotto, tale Leonid Bykhov. Durante il primo capitolo è posto sui vostri uomini uno stretto vincolo: non possono essere rilevati e non possono uccidere le guardie dell'ambasciata, pena la fine della missione; possono comunque metterle temporaneamente K.O. facendo ricorso ad attacchi corpo-a-corpo e possono anche distruggere le luci e le telecamere. Limitatevi a seguire la freccia sulla vostra bussola/GPS, fino a raggiungere il passaggio al livello superiore, conducente all'edificio dell'ambasciata. Arrivati al suo interno, non potrete comunque ancora uccidere le guardie di Bykhov. Cercate una finestra e guardate fuori per capire cosa sta avvenendo al piano inferiore, cercando di carpire quante più informazioni da lontano. Non appena vedrete che gli uomini del colonnello uccideranno i supposti clienti, potrete uscire allo scoperto e cominciare a combattere.
Avvicinatevi verso la stanza della sicurezza; uno dei due dovrà collocare l'oggetto atto all'hackeraggio sul computer segnato, rimanendo ad esso vicino sicchè l'operazione di hack vada con certezza a buon fine. L'altro dovrà muoversi attorno al suo compagno, uccidendo gli avversari che giungeranno in zona periodicamente. Completata l'opera di hacking, potrete accedere al secondo capitolo. Avvicinatevi al giardino, equipaggiando gli occhiali, così da poter rilevare i raggi laser che coprono le porte accanto a voi. Tirate la leva sul pannello proprio sopra le scale, spegnendo i raggi laser. Localizzate ora la cassa segnata, sul pavimento. Continuate a seguire la freccia sulla bussola, arrivando nuovamente a Bykhov. Interrogatelo, poi salire le scale, giungendo al tetto. Vi aspetta ora il terzo ed ultimo capitolo: dovrete giungere al punto segnato sulla mappa, alla fine del tetto, ove vi attende un elicottero. Non appena questo arriverà, uno dei due dovrà saltare verso il piede del velivolo, il secondo si aggrapperà alla mano del primo, al contempo cercando di coprirlo durante l'azzardato salto iniziale.

Co-op - Terzo Livello - Yastreb Complex

Il terzo livello vedrà i nostri due eroi fare il loro ingresso all'interno di un complesso militare sotterraneo, ove si trovano alcune armi EMP. Cominciate collocando due esplosivi al C4 nei pressi dei punti deboli del muro. Creerete un passaggio verso il deposito dei treni, da esso, potrete raggiungere alcuni uffici. Uccidete tutti i presenti, dunque prendete prigioniero Rebko. Usatelo per aprire la porta con scanner retinico, facendo attenzione alla sua resistenza (l'agente che non lo sta interrogando dovrà tenere gli occhi aperti e reagire prontamente). Giunti al secondo capitolo, dovrete collocare alcuni meccanismi di hacking addosso a quattro terminali che fungono da hub per l'archivio. Due sono collocati al piano inferiore, due in quello superiore. E' posto un vincolo temporale. Per perdere il meno tempo possibile, i due agenti dovranno cercare di lavorare in parallelo sui due terminali; come ormai probabilmente sapete, dovrete rimanere vicini alle unità di hacking per mantenere un segnale di buon livello.
Raggiunto infine il terzo capitolo, combattete tutti gli avversari fino a raggiungere il magazzino delle armi, prestando attenzione ai raggi laser incombenti da praticamente ogni direzione. Effettuate un doppio EMP sul pannello a terra, distruggendo il meccanismo di rilevamento. Seguite dunque la freccia direzionale per giungere all'esterno, poi percorrete il condotto verticale. Arriverete alla torre di guardia; per accedere alla sua cima, consigliamo l'utilizzo dei tubi esterni che vanno a connettere la rete di passerelle. Arriverete così all'armeria, che corrisponde all'ultimo livello. Combattete i nemici all'interno del magazzino; giunti alla zona finale, Kerzakov si servirà di una torretta armata per cercare di distruggervi. Per eliminare il pericolo, tirate la leva nei pressi del pilastro, facendo salire una gru. Premete poi l'interruttore sul pilastro accanto, facendo così cadere il container verso la torretta. Rilasciate il container per dire addio a Kerzakov. Uscite attraverso il tunnel che conduce alla stanza di mantenimento, effettuando poi un doppio salto fino al tubo.

Video - Gameplay Co-op

Co-op - Quarto Livello - Mozdok Proving Grounds

Il vostro obiettivo consiste qui nell'aiutare il trasporto di alcune armi da guerra EMP, per conto di Kobin. Durante il primo capitolo dovrete cercare di rimanere nell'ombra, non essere rilevati dalle guardie - ma potrete comunque ucciderle, magari spaccando prima le luci e le telecamere sicchè i loro compagni non possano essere in alcun modo allertati. Raggiunta la sala delle comunicazioni, al livello superiore, effettuate un EMP doppio sul pannello a terra per spegnere l'elettricità dell'intero aeroporto. Utilizzate poi la porta sul retro per raggiungere il magazzino. Qui comincerà il secondo capitolo. Percorrete il labirinto di passerelle; giunti al livello più basso possibile, procedete aldilà della porta per giungere alla nuova sezione di gioco. Localizzate il condotto; alla sua fine, potrete salire lungo un tubo che condurrà all'area di test. Effettuate un'attivazione "doppia" degli interruttori, aprendovi così il passaggio verso la camera di test. Entrate nella saletta di controllo al centro, interagendo con la console per attivare l'arma EMP. Salite poi lungo i tubi che percorrono i pilastri, arrivando alla passerella sopraelevata. Interagite con il pannello a terra per riparare la gru, sicchè ricominci a muoversi. Tornate ora al piano inferiore, raggiungendo poi il successivo corridoio.
Accederete in tal modo al quarto capitolo. Dovrete attivare degli interruttori, lungo consecutive stanze, per causare il progressivo movimento dell'arma da guerra. Non c'è molto da spiegare: percorrete le sette stanze, premendo gli interruttori indicati sulla mappa. Durante l'ultima sezione, dovrete cercare di raggiungere la sala di controllo sopraelevata, effettuando lì un doppio EMP su uno dei soliti pannelli sul pavimento. Disattiverete così la torretta e potrete tornare all'aereo-cargo, entrare nella rampa sul retro ed attivare - in tandem - i due interruttori per far salire la rampa e completare anche la missione.

Co-op - Quinto Livello - Antonov

Si tratta di un'unica scena finale, durante la quale i due protagonisti dovranno combattere, corpo a corpo, uno contro l'altro. Che vinca il migliore!

Sfide PEC

Prepare and Execute
Trattasi di preparazione ed esecuzione riferite principalmente a situazioni offensive, dovrete invadere una zona/uccidere un nemico. Tra le più facili, non essendoci vincoli stringenti riguardanti l'esecuzione.

Death from Above
Necessario qui sconfiggere un nemico saltando da un punto sopraelevato rispetto all'avversario-vittima.

Grab from Ledge
Sarà qui necessario posizionarsi nei pressi di una ringhiera, leggermente nascosti da un muretto a lato, per poi "aggrapparvi" letteralmente al nemico non appena questi si avvicinerà a voi.

5x Predator
Dovrete sconfiggere cinque nemici di fila, senza però essere scoperti dalla ciurma avversaria. Tutt'altro che facile, consigliamo di provarla solo dopo aver acquisito una buona esperienza lungo la storia principale.

Stealth Headshot
Molto più semplice della precedente, per completarla sarà sufficiente eliminare un solo nemico; è richiesto però non essere scoperti durante l'esecuzione.

Mark Proficiency
Riguardano la sconfitta di due (o più) nemici in un solo colpo, usando gli attacchi con evento quicktime. Piuttosto semplice.

3x Frag Grenade
Distruggete tre nemici in un solo colpo; richiesto l'utilizzo della granata frag. Aspettate che si siano riuniti, in maniera tale da accertarvi che il colpo vada a segno.

Remote Explosion
Eliminate almeno 3 nemici, anche stavolta in un sol colpo, servendovi di una mina controllata da lontano. Più semplice rispetto ad utilizzare una granata, poichè potrete scegliere voi quando detonare la mina.

Stunned
Sarà qui necessario prima stordire un avversario con una granata EMP, per poi ucciderlo. Semplicissima.

Behind Closed Doors
Anzitutto dovrete individuare uno specchio, con il quale "mirare" ad un nemico. Eliminatelo poi improvvisamente facendo ricorso ad un mark-and-execute senza poter essere da lui individuati (il compito sarà considerato fallito nel caso in cui egli vi riesca a vedere prima che abbiate completato la mossa).

Sonar Mark
Equipaggiate gli occhiali per localizzare da lontano un nemico, poi colpitelo con l'ormai usuale mark-and-execute.

Shadow Takedown
La modalità di sconfitta del nemico è qui ristretta ad un puro attacco corpo-a-corpo; viene ulteriormente richiesto che vi troviate in una zona particolarmente scura, così da evitare di essere visti.

Sticky Camera Whistle
Usate la sticky camera come "esca" per eliminare un nemico, facendola esplodere non appena egli si avvicinerà troppo ad essa.

Sfide Vanish

Vanish Silently
Dopo essere stati scoperti, dovrete correre via e nascondervi senza toccare alcun nemico.

Cat and Mouse
Uscite allo scoperto, correte via, dunque sconfiggete un nemico tramite attacco corpo-a-corpo mentre lui sta cercando di capire dove siete spariti. Grazie alla nostra guida, anche i più rumorosi riusciranno a passare in silenzio tra le guardie! Last Known Position
Anche in questo caso, uscite allo scoperto, poi cominciate nuovamente a correre e sconfiggete un nemico con un attacco da lontano, mentre sta investigando nei pressi della vostra precedente postazione.

Portable EMP Escape
Dopo essere usciti allo scoperto, sfruttate l'energia di un mezzo EMP per stordire almeno 3 nemici, per poi correre via prima che riescano a riacquistare consapevolezza. Non dovrete combattere con nessuno, anzi, dovrete evitarlo.

Flashbang Escape
Usciti allo scoperto, dopo essere stati rilevati stordite i nemici con una granata flashbang, correndo dunque velocemente via prima che riescano a recuperare consapevolezza.

EMP Grenade Stun
Stordite almeno 3 nemici in un sol colpo, con una granata EMP.

Choke Hold Freedom
Necessario essere in modalità cooperativa; uno dei due dovrà farsi catturare da un nemico, il nemico dovrà tenerlo per la gola e voi dovrete liberarlo.

Reviving Teammates
In modalità cooperativa, dovrete rianimare il vostro compagno dopo che egli sarà stato messo KO.

Sfide "Splinter Cell"

Mark Mastery
Sarà qui richiesta l'uccisione di quattro o più nemici in un sol colpo, facendo ricorso ad un tipico attacco mark-and-execute. Per poterlo portare a termine facilmente con successo sarà necessario recuperare la pistola Five-Seven durante il single player ed aggiungere ad essa il mirino reflex.

Advanced Stealth
Dovrete qui completare un intero livello senza essere scoperti da alcun nemico, senza riprovare e senza entrare in contatto fisico con nessun avversario (dunque non potrete mettere KO nessuno). Si consiglia di modificare le opzioni - utilizzando il livello di difficoltà "rookie" - ed oltretutto cercare di completare questa sfida in modalità cooperativa, facilitando leggermente l'arduo compito. In tal modo, il vostro compagno di team potrà uccidere i nemici e voi potrete sgattaiolare senza essere visti una volta che questi saranno stati eliminati.

Advanced Close Combat
Necessario qui finire un intero livello senza sparare una sola volta con un'arma automatica e senza mai riprovare. In pratica, dovrete utilizzare unicamente attacchi corpo-a-corpo, oppure gadget. Potrete tuttavia "barare", servendovi dell'animazione in cui il vostro personaggio "prende" un nemico e gli spara alla testa da vicinissimo, dato che essa non richiede la pressione del tasto "fuoco".

10x Predator
Sfida piuttosto complessa, richiede la distruzione di ben 10 nemici consecutivi, senza essere al contempo rilevati.

Assault Rifle Marksman
Necessario in tal caso occuparsi di ben 15 nemici consecutivi tramite fucile d'assalto, senza ricorrere a ricarica. Si consiglia di entrare in modalità mark-and-execute per massimizzare le possibilità di centrare tutti gli avversari al primo colpo.

Pistol Marksman
Dieci nemici dovranno cadere sotto i colpi di un solo caricatore della vostra pistola, senza che voi dobbiate/possiate ricaricare. Per facilitare il processo, anche in questo caso, è consigliata l'esecuzione dopo aver attivato la modalità mark-and-execute (un punto appropriato potrebbe essere la fine dell'ottavo livello).

Collateral Damage
Recuperate un nemico da usare come ostaggio/scudo umano, avvicinandovi dunque ad una qualsiasi porta di legno e sbattete il vostro ostaggio verso la porta, facendola così a pezzi. Evitate le porte rinforzate, non possono essere rotte facendo ricorso a questa barbara tecnica.

Human Collision
Come nel precedente caso, rapite un nemico prendendolo come ostaggio, per poi sbatterlo su uno dei suoi compagni al massimo della vostra forza. Non è richiesto che il "ricevente" muoia, dunque fate attenzione ad eventuali (probabili) ritorsioni.

Deadly Fall
Continua la serie dedicata agli scudi umani: prendete qualcuno in ostaggio e gettatelo giù da un qualche palazzo in maniera tale che l'altezza di caduta superi i 10 metri. Si consiglia, come luogo d'esecuzione, il tetto dell'Ambasciata Russa.

Environmental Hazard
Sfida concettualmente complicata: dovrete sconfiggere tre o più nemici, in un sol colpo, sfruttando una qualche trappola presente nell'ambiente di gioco - ma non da voi posizionata (ad esempio, un barile esplosivo).

Security Device Diversion
Anche questo è un obiettivo un po' particolare: dovrete mirare a sconfiggere un nemico che sta investigando l'avvenuta distruzione di una luce e/o telecamera e/o impianto di sicurezza da voi manomesso. Le occasioni, fortunatamente, non mancano.

Car Alarm Investigation
Richiesta qui l'eliminazione di un nemico impegnato nell'investigare l'attivazione di un allarme di una macchina; un luogo particolarmente propizio è senza dubbio il cancello - poco prima della scena finale - del quinto livello del single player.

Human Kevlar
Prendete qualcuno in ostaggio, sconfiggendo tre nemici tramite mark-and-execute mentre tenete sempre in mano "l'ostaggio". Per poter completare questo obiettivo è strettamente richiesto il possesso di una pistola dotata di tre upgrade per il mark-and-execute.

Group Neutralization
Anzitutto dovrete stordire almeno tre nemici facendo ricorso ad una flashbang o granata EMP - o qualsiasi altro mezzo EMP. Dunque, sconfiggeteli mentre sono storditi, tutti e tre.

Alternate Door Entry
Equipaggiate gli occhiali ad infrarosso per localizzare un nemico stazionante dietro una porta di legno, dunque sbattetela sulla sua faccia mettendolo definitivamente KO.

Breaking Glass
Prendete in ostaggio un soggetto, come scudo umano, per poi lanciarlo attraverso una qualsiasi finestra di vetro (non è necessaria la sua morte).

Effective Interrogation
Obiettivo speciale piuttosto divertente: durante un interrogatorio, dovrete letteralmente "sbattere" i nemici verso tre generi differenti di oggetti ambientali (non da voi lì posizionati).

Full Recovery
E' un obiettivo che richiede di essere in modalità cooperativa; dopo essere stati gettati a terra, eliminate 5 nemici da seduti. Non è semplice: consigliamo di utilizzare il livello di difficoltà "rookie".

Remain Undetected
Anzitutto dovrete attivamente farvi rilevare dai nemici, per poi correre via e nascondervi nuovamente per dieci minuti, così da tornare a livello di "non scoperto".

Soluzione Video - Playlist

Clicca qui per la playlist!

Soluzione Video - Introduzione

Soluzione Video - Finale

TI POTREBBE INTERESSARE