La Soluzione di Dragon Quest IX: Le Sentinelle del Cielo  0

Vi accompagniamo lungo questa tradizionale avventura!

Attenzione

La soluzione è basata sulla versione americana del gioco. Potrebbero esserci divergenze con la versione italiana.

Angels Fall - Prologo

Dopo la scenetta iniziale, provate la vostra prima battaglia. Sarà sufficiente attaccare (Aquila lo farà automaticamente) per eliminare velocemente i nemici. Tornate poi all'Osservatorio, assieme ad Aquila. Parlate con tutti i presenti, esaurendo le opzioni di conversazione. Poi esplorate la stanza al primo piano, a sud-est del complesso di edifici, recuperando gli oggetti dai vasi. Continuate dunque fino alle scale, raggiungendo la nuova zona di gioco. Parlate con i presenti, lasciando Apus Major per ultimo. Accettate la sua offerta (verrete "rilasciati" dalla guida di Aquila), vi chiederà di andare a visitare l'Albero di Yggrasil, salendo le scale. Procedete aldilà della porta sud, trovandovi all'esterno. Parlate con tutti i presenti, poi raggiungete l'Albero (non prima di aver esplorato i due corridoi ad esso perpendicolari, contenenti degli utili oggetti). Usate Benevolessence sull'Albero, sicché egli vi benedica. Parlate con Aquila, stazionante accanto all'albero. Vi dirà di scendere, dunque parlate con Apus Major. Vi consentirà l'accesso al protettorato, ove si svolgerà la vostra successiva quest. Parlate con la donna che vi attende nei pressi della fontana a forma di stella.

Angels Fall - Protectorate

Dopo la conversazione tra Ivor e Hugo, cominciate a esplorare la cittadina. Spostatevi verso la sua sezione est. Parlate con tutti i presenti, recuperate la Chimera Wing (prelevatela dall'armadio nel muro a nord); provate a socializzare con il cane, abbaierà e si sposterà verso un pezzo d'erba, nei pressi del quale potrete recuperare un anello. Poi ovest: esplorate la chiesa, all'interno della quale potrete parlare con un'anziana signora che apparentemente prega per voi. Datele l'anello (appartenente al suo deceduto marito), accettando poi il "pezzo" di Benevolessence che vi sarà donato. Visitate poi la casa immediatamente a sud. Parlate con l'uomo sul letto. Visitate poi la fattoria (uno degli edifici più a ovest), esaminate i "pezzi" di escrementi di cavallo; l'uomo addormentato, svegliandosi, vi ringrazierà e vi donerà dell'altra Benevolessence. A questo punto, si farà notte. Esplorate il resto della città, poi avviatevi verso il ponte centrale del villaggio. Verrete intercettati da Aquila. Avviatevi verso est, raggiungendo il fantasma di cui Aquila vi parlava. Ditegli che è morto, apparentemente è sufficiente a terminare tutti i problemi - otterrete anche della Benevolessence. Tornate da Aquila, poi all'Observatory. Raggiungete l'albero di Yggrasil (parlando con tutti i soggetti lungo il percorso). Guardate la scenetta.
Parlate con Ivor e Hugo, poi con Erin. Consigliamo dunque di riparlare con tutti i presenti, vi diranno cose diverse rispetto alle precedenti volte. Raggiungete la casa del sindaco, nella sezione nord-ovest della città. Parlate con Litlun (il sindaco) e Ivor (suo figlio). Uscite fuori, parlate con Erin raggiungendo la sezione est della città. Accettate l'invito a cena, per poi rimanere a dormire. Giunta mattina, parlate con Ivor (scendendo le scale). Accettate la sua richiesta di aiuto. Raggiunta la mappa del mondo, cercate di combattere in maniera tale da raggiungere il sesto-settimo livello. La vostra destinazione si trova nella sezione est della mappa (non sarà complicato individuarla, poiché il resto della mappa sarà praticamente sguarnito). Raggiunto il passo, prendete a destra (al bivio). Prelevate l'anello d'oro (il sentiero è un vicolo cieco). Tornate indietro, stavolta prendete a sinistra. Dopo la scenetta, avente i soldati di Stornway come protagonisti, potrete tornare al villaggio (cercate di essere veloci, per non perdere eccessive energie).

Angels Fall - Hexagon

Parlate con tutti gli abitanti. Dirigetevi alla magione del sindaco, sicché Ivor possa tornare a casa. Dopo la scenetta, tornate da Erinn per riposare. Dovrete ora dirigervi all'Hexagon. Uscite dal villaggio (non prima di aver acquistato un numero sufficiente di oggetti), poi localizzate sulla vostra mappa il piccolo cerchio nella sezione est della mappa. Correte velocemente verso l'entrata, evitando il liquido di colore viola a terra. Nord, leggete l'iscrizione sul muro. Apparirà un fantasma, dietro di voi. Seguitelo (scendete, poi sinistra, poi su lungo il sentiero isolato). Troverete una statua, dietro la quale ci sarà il fantasma. Parlate con lui, poi premete l'interruttore (dietro la statua). Tornate alla camera centrale, poi spostatevi verso nord, ove troverete aperto il nuovo percorso. Scendete le scale sulla sinistra, prelevando l'erba-antidoto dalla cassa del tesoro. Tornate su, destra, percorrete il sentiero fino alla fine (ignorando le scale) per prelevare lo Scudo di Pelle. Stavolta scendete le scale prima ignorate, poi nord. Eliminate i nemici sul piedistallo, poi prendete le scale per arrivare al piano successivo. Prendete prima a ovest, recuperando la piuma. Poi prendete a sud, recuperando i soldi dalla cassa del tesoro. Poi est, salite le scale. Su, destra, eliminate i nemici. Nord, ovest, entrate nella porta caratterizzata dalla presenza di ornamenti. Giunti al vicolo cieco, prendete l'oggetto dalla cassa del tesoro. Poi tornate indietro, prendete a nord. Provate a parlare con la donna (svenuta) - è Patty. Verrete automaticamente ritrasportati al villaggio.

Angels Fall - Patty

Entrate nella taverna della cittadina, a nord della chiesa, per trovare Patty. Dopo la lunga scenetta, tornate all'Hexagon per parlare con Edwinn, ora fantasma. Dopo la scenetta, correte dietro la taverna, salite le scale accanto alla cascata. Cercate l'oggetto all'interno del boschetto accanto alla parete rocciosa, ottenendo "Inny", un trofeo. Parlate con tutti i soggetti, poi tornate da Erinn; conversate con sua nonna, salite le scale, poi conversate con Erinn stessa. Dopo una lunga scenetta, vi troverete a partire per Stornway.

Stornway - Mechanical Failure

Parlate con tutti i presenti (come ormai solito). Lasciate poi il villaggio, cominciando a procedere verso est lungo la mappa, per tornare al passo, ove potrete far uso dello Starlight Express. Purtroppo, quando Stella cercherà di farla funzionare, avrà una delusione. Dovrete ottenere più Benevolessence per far partire la macchina. Scendete dallo Starlight, continuate aldilà del passo, verso Stornway. Avvicinatevi al tempio, scendendo le scale per entrare. Si tratta della parte est dell'Hexagon. Prelevate il pezzo di armatura dalla cassa del tesoro, poi uscite. Entrate dunque nel castello, presente nella parte nord della mappa. Entrate nell'edificio immediatamente a destra, parlando con i suoi due abitanti. Uscite, continuate a sinistra. Visitate la taverna, ove potrete eventualmente aumentare la numerosità dei membri del vostro party (e anche prendere parte ad alcune missioni opzionali particolarmente divertenti). Scendete dunque le scale a sinistra della taverna. Prelevate tutti gli oggetti, poi tornate in superficie. Salite la rampa a nord, percorrendo le due case lì presenti. Parlate con i loro occupanti, ottenendo ulteriori preziose informazioni. Procedete verso il centro del paese. Comprate delle nuove armi per i vostri eroi (ve ne saranno di buon livello nei negozi nei dintorni). Entrate dunque nel vero castello, immediatamente a nord del villaggio.

Stornway - King Schott

Dall'entrata, spostatevi verso sinistra. Scendete la rampa di scale. Parlate con i tre tizi all'interno delle celle. Tornate su, poi correte verso nord. Cominciate ad esplorare le varie rampe di scale; iniziamo da quella che scende verso il basso. Parlate con il soldato in allenamento, distruggete i barili attorno a lui, prelevando gli oggetti all'interno. Tornate al piano superiore, scegliendo stavolta la rampa che sale. Conversate con la guardia & i soldati. Tornate giù, dirigendovi alla cucina (nell'angolo nord-est del piano terra). Scendete nel pozzo accanto alla donna (con cui dovrete parlare). Parlate con l'omaccione che troverete una volta scesi. Di nuovo nella cucina, prendete a sinistra. Parlate con la regina di Stornway, nella stanza immediatamente a nord. Vi parlerà della principessa. Andate a parlare con il re, nella sala del trono. Inizialmente, rivolgete la parola a sua figlia, cercando di capire la situazione. Il re vi dirà poi che vuole assumere voi & il vostro party per andare a dare una lezione al White Knight. Prima di procedere, consigliamo di effettuare un upgrade dei componenti della vostra armatura.

Stornway - Wight Knight

Giunti alla mappa del mondo, spostatevi verso ovest, localizzando il sentiero che sale verso nord. Raggiungerete Zere, una nuova sezione della mappa del mondo. La destinazione si trova immediatamente a nord-est dopo l'entrata in quel di Zere. Guardata la scenetta, rispondete "sì" a Stella, cercando di aspettare l'arrivo del White Knight. Si consiglia l'utilizzo della magia "Sap" da parte di un membro del vostro party, in maniera tale da diminuire il suo livello di difesa. Al contempo, un altro soggetto (sempre dotato di abilità magiche) dovrà castare Buff su tutti i componenti del vostro gruppo. Per quanto concerne gli attacchi, si consiglia di rimanere sul fisico, a questo punto del gioco solitamente molto più efficace di tutto il repertorio magico a disposizione. Dopo averlo sconfitto, con conseguente scenetta, tornate al castello di Stornway, per parlare con il Re. Non sarà soddisfatto della vostra prestazione, poiché voleva che il cavaliere fosse ucciso. Andate a cercare Simona; dalla sala del trono, procedete verso sud, poi est, seguendo il percorso lineare verso la seguente porta. Dopo la conversazione, dovrete andare in cerca della vecchia balia di Simone, in quel di Zere.

Stornway - Lore Seekers

Tornati a Zere, cominciate a incamminarvi verso la sezione nord-ovest dello schermo. Alla sua fine, potrete tovare il villaggio di Zere, la vostra vera destinazione. Dalla locanda, spostatevi verso nord, localizzando la bambina che vive sotto l'albero. Accettate di aiutarla per imparare una nuova abilità, "Cheer". Poi spostatevi verso ovest, entrando in una casa esplorabile. Parlate con i suoi residenti, vi diranno il nome della donna - Alanna. Poi procedete verso nord; salvate alla chiesa, scendete le scale a est. Parlate con Petra e Alanna. Dopo la scenetta, ottenute le indicazioni, provate ad uscire da Zere. Verrete fermati dal White Knight. Altra scenetta, poi procedete verso nord, seguendo il cavaliere.

Stornway - Doomingale & Brigadoom

La vostra direzione dovrà continuare ad essere nord-ovest, entrando nella foresta di Doomingale. La zona che dovrete raggiungere è la parte scura a nord-est. Il percorso è in realtà assolutamente lineare; l'unica possibile fonte di preoccupazione potrebbero essere le pozze di colore viola, che vanno a diminuire il livello dei vostri HP. Purtroppo, non possono essere in alcun modo evitate, dunque consigliamo di fare incetta di prodotti curativi per tamponare i loro effetti. Aldilà della foresta, troverete Brigadoom. Parlate nuovamente con il White Knight, poi cominciate ad esplorare Brigadoom. Salite le scale a nord dell'entrata, recuperando la medicina sul balcone immediatamente a ovest (il resto della zona sarà bloccata). Poi percorrete il "piano terra" delle rovine, sempre in direzione nord. Salite lungo le scale all'interno della torre, prelevando l'oggetto in cima (Trailblazing Bandana). Dunque, scendete lungo l'unica rampa di scale accessibile, esattamente al cento della mappa di gioco. Giunti alla "cantina", spostatevi verso nord, poi est, dunque sud. Al bivio, prendete a sud (potrete anche esplorare l'alternativa, se necessitate di oggetti / soldi). Visitate le celle, recuperando il possibile dalle casse. Poi localizzate la rampa di scale, al bordo ovest della cantina, che vi riporterà in superficie (o quasi). A sud, una porta sarà ora stata sbloccata. Percorrete il sentiero seguente, fino alle scale, scendendo due rampe. Prelevate il braccialetto d'oro, poi salite l'ultima delle due scalinate. Dunque incamminatevi verso sinistra, raggiungendo la sala del trono. Guardate la scenetta tra Morag e il White Knight. Dovrete dunque combattere contro il primo dei due. Castate Buff su tutti i componenti del vostro party, focalizzandovi poi su attacchi di tipo fisico. Dopo l'ennesima scenetta, tornate a Stornway Castle. Parlate con il Re e la Regina. Recuperate la vostra ricompensa nella sala accanto; il re ha anche sbloccato la sezione est della mappa, che potrete ora liberamente esplorare. Andate a parlare con Erinn, che sbloccherà l'abilità "Alchimia", donandovi poi l'Alchenomicon, un oggetto essenziale alla sua pratica.

Video - Panoramica

SCARICA VIDEO ( Attendi l'avvio del video per scaricarlo )

Coffinwell - Introduzione

Raggiungete lo Starflight Express, nei pressi del passo. Purtroppo, la Benevolessence non è ancora sufficiente a farlo partire. Procedete dunque aldilà del checkpoint a nord-est del castello di Stornway. Il vostro obiettivo è la città di Coffinwell, situata nella sezione nord della mappa. Parlate con alcuni degli abitanti per capire cosa sta succedendo, vi parleranno di una malattia letale che sta decimando la popolazione della cittadina. Spostatevi dunque verso la magione nella sezione nord del villaggio, ove si trova il sindaco della cittadina, di nome Laria (al secondo piano). Vi chiederà di andare a parlar con il dottor Phlegming. La sua casa si trova nella sezione ovest della città; troverete prima sua moglie, chiedetele dove si trova il marito. Vi sbloccherà la porta di una casupola nei paraggi. Conversate con il dottore, cercando di andare alla radice della piaga che affligge Coffinwell. Tornate dal sindaco, riferendogli il contenuto della conversazione con il dottore. Vi donerà la chiave della Quarantomb, un tempo (maledetto) poco più a ovest rispetto alla città. Date la chiave a Phlegming, e cominciate a seguirlo.

Coffinwell - La Maledizione

Durante il percorso, visitate tutte le spiagge, poiché solitamente contengono svariati oggetti potenzialmente utili a perorare la vostra causa. Giunti davanti all'entrata del tempio, procedete verso il suo interno, localizzando subito Phlegming. Entrate nel primo piano della Quarantomb, localizzando immediatamente le due porte che sigillano una piccola stanza circolare; una di colore blu e una di colore rosso, con delle gemme (degli stessi colori) associate. Potrete dunque passare alla risoluzione del puzzle, molto semplice in realtà. Spostatevi verso gli angoli nord-est e nord-ovest della stanza, ove troverete due statue, una in corrispondenza di ciascun angolo. Attivatele entrambe per far partire un raggio laser, che andrà ad aprire la porta. Procedete dunque lungo l'apertura ora de-sigillata, dovrete combattere contro la "maledizione" personificata. La maggior parte dei suoi attacchi sarà di tipo fisico; ad essi, si unisce un'abilità chiamata "Sweet Breath", che andrà a far addormentare l'intero vostro party. Dunque, consigliamo di equipaggiare degli oggetti contro l'alterazione-sonno, sicché questo suo colpo risulti inutile ai fini della vostra sconfitta. Preso questo accorgimento, il combattimento durerà probabilmente molto poco, poiché l'avversario possiede un livello di difesa estremamente basso.

Coffinwell - Finale

Dopo la scenetta con Phlegming (scendete anche nelle catacombe assieme a lui) e con il fantasma della Quarantomb, tornate su e correte verso il villaggio di Coffinwell, per capire se la maledizione è stata sollevata o meno. Parlate con tutti i presenti, prima di dirigervi alla casa del dottor Phlegming. Dopo la triste scenetta, visitate durante la notte il sindaco, ricevendo in dono un oggetto (la Feather Headband). Dovrete ora andare a parlare con il fantasma di Catarrhina; si trova - quasi ovviamente - all'interno del cimitero di Coffinwell, nella sezione sud-est della cittadina. Assieme a lei, dovrete tornare da Phlegming, cercando di convincerlo della vostra capacità di fungere da tramite tra il modo dei vivi e quello dei morti. Vi indicherà quattro soggetti con i quali parlare, che verranno segnati sulla mappa. Eseguite la sua volontà, poi tornate dal dottore. Vi verrà donata dell'altra Benevolessence, sufficiente a far partire lo Starflight Express. Tornate dunque all'osservatorio, raggiungete l'albero Yggrasil, e scegliete di eseguire una preghiera. Otterrete una nuova abilità, "Zoom". Tornate allo Starflight, e dite a Stella di scendere verso il protettorato. Vi porterà a Newid Island, ove si trova Alltrades Abbey.

Alltrades Abbey

Salvate il gioco nella chiesa sulla sinistra, poi scendete le scale a destra. Date un'occhiata alla libreria, imparando delle nuove magie. Tornate su, parlate con il prete rintracciabile leggermente più a nord. Scendete di un piano, conversate con l'uomo e la donna al bar. Salite nuovamente, di nuovo dal prete, vi darà la possibilità di imparare una nuova abilità. Dopo averla imparata, uscite dall'abbazia e procedete verso est, ove si trova la Tower of Trades.

Tower of Trades

Usate l'abilità appena acquisita per aprire la vicina porta. Al primo piano, date un'occhiata agli angoli sud-ovest e sud-est per recuperare svariati oggetti. Poi salite le scale al centro, raggiungendo il terzo piano. Recuperate la medaglia (dall'angolo a sud-est), salite al quarto. Altre casse da aprire, poi via al quinto (in un angolo i guanti di ferro). Salite ancora, alla fine del percorso potrete recuperare l'acqua magica. Curatevi, poi entrate nella porta lampeggiante. Parlate con l'uomo al suo interno. Dovrete ora affrontare un boss. Consigliamo di aver raggiunto un livello attorno al 20, pena il dover superare una battaglia piuttosto difficile. Il vero problema è rappresentato dalla sua capacità di usare l'abilità "Buff" due volte a turno, sicché i vostri colpi andranno ad infliggere pochissimi danni al nemico. Consigliamo l'utilizzo di magie come Crack, Frizz; unite a tentativi tipo "Coup de Grace", sopratutto se gli HP dei membri del vostro party sono particolarmente bassi. Tornate poi all'abbazia, parlate con Jack (a nord) per due volte. Uscite e dirigetevi verso Llaffan.

Port Llaffan

Dirigetevi alla casa del sindaco, leggete tutti i libri localizzabili sui vari scaffali, contengono svariate ricette potenzialmente molto utili. Supponendo che sia giorno, provate a parlare con la ragazza dai capelli viola, dunque con Bryce, il sindaco (lo potrete trovare alla spiaggia). Cercate poi di andarvene per visualizzare una scenetta. Dirgietevi verso la taverna, scegliete di dormire. Durante la notte, andate a parlare con Jona. Uscite poi dalla sua casa, parlate con il fantasma sulla spiaggia, poi proseguite verso la casa del sindaco. Altra scenetta, raggiungete la porta ovest, ove si trova il figlio del sindaco. Parlate con lui, continuate aldilà della porta, seguite l'unico sentiero per la caverna Tywll.

Tywll Cave

Scendete verso l'apertura più in basso, ad est. Recuperate il Seme Magico dalla cassa. Correte dunque verso ovest, aprite la cassa blu, entrate nella caverna. Nord, lungo le rocce. Poi ovest, altra cassa (al suo interno un pezzo di armatura, utile per le ginocchia). Ancora nord, poi ovest. Entrate nella prima apertura a vostra disposizione, seguite il sentiero per recuperare gli Ultramarine Mittens. Uscite dalla stanza, percorrete le rocce verso sud. Incamminatevi lungo il sentiero sud-est, salite le scale, entrate nel foro più a ovest. Nord, est, poi su per le scale, trovandovi davanti ad un bivio. Consigliamo di esplorare sia il sentiero a ovest che quello a est, per recuperare degli utili oggetti, anche se in ultima analisi dovrete percorrere la sezione nord per raggiungere la zona di gioco successiva. Curatevi, esaminate il Lleviathan per cominciare una battaglia. Attaccherà fortunatamente una sola volte per turno; le sue mosse non si riveleranno particolarmente minacciose, da questo punto di vista dovreste essere relativamente tranquilli. I suoi attacchi sono quasi esclusivamente di tipo fisico, un buon Buff vi renderà in grado di azzerare (o quasi) i danni da essi inflitti. Ciò nonostante, l'alta quantità di HP in suo possesso potrebbe prolungare la durata della battaglia, per questo motivo raccomandiamo l'utilizzo non parsimonioso di pozioni di cura & similia, evitando così inaspettate brutte sorprese. Guardate la scenetta, poi verrete trasportati velocemente verso Llaffan. Parlate con Jona, dunque salpate con la nave. Scegliete di raggiungere il continente est.

Slurry Quay

Visitate anzitutto la taverna e parlate con la suora per eventualmente salvare il gioco, nel caso in cui lo rieniate necessario. Uscite poi dalla taverna / locanda, aprite la cassa sulla destra per fare vostro il Seme della Forza. Andatevene da Slurry Quay, superando la costa, per arrivare a Dourbridge.

Dourbridge

Supponendo sia giorno, spostatevi verso est, superando il ponte. Guardate la seguente scenetta. Dunque, procedete a nord-est, dove potrete localizzare una tenda dentro la quale si trova un pirata (accanto ad una torre di lingotti d'oro). Parlate con lui, si tratta di Max Meddlin. Dategli tutte le Mini-Medaglie che avete finora guadagnato per ottenere degli oggetti potenzialmente molto utili, che andranno a facilitarvi molto il prosieguo del gioco. Dunque, nel caso in cui abbiate raccolto pochissime Mini-Medaglie, consigliamo di rivisitare alcune zone della mappa di gioco per aumentare la loro numerosità, ed accedere ad oggetti di più elevata caratura. Quasi sicuramente otterrete la Chiave del Ladro (Thief's Key) - sono richieste solo quattro Mini-Medaglie. Essa consente di aprire tutte le casse rosse che avete incontrato durante il vostro percorso. Cominciate da quella accanto a lui, dalla quale potrete recuperare il Seme della Stregoneria (Seed of Sorcery), poi un'altra vicina vi farà mettere le mani su una Mini-Medaglia. Parlate dunque con tutti gli abitanti della cittadina; entrate nella casa più a nord, contiene una libreria con moltissime ricette interessanti, e l'uomo che vi abita vi fornirà anche diverse informazioni potenzialmente molto utili. Procedete aldilà della porta dietro il negozio di oggetti, altre librerie piene di ricette vi attendono. Poi andatevene da Dourbridge, utilizzando l'uscita ad ovest. Prima di continuare con la storia principale, consigliamo di andare a recuperare la Cautery Sword dal castello di Stornway (usate Zoom per il teletrasporto, poi scendete le scale a nord-ovest, arrivando al primo piano dello scantinato); andate dunque a recuperare la Pink Pearl, all'interno della casa del sindaco di Port Llaffan, e l'Agility Ring in quel di Slurry Quay. Dunque, per arrivare a Bloomingdale, dovrete uscire da Dourbridge verso est, percorrendo le Lonely Plains. Al loro interno, c'è un luogo particolarmente interessante, chiamato "Heights of Loneliness" - è collocato nella regione più a nord di questa grande pianura.

Heights of Loneliness

Dopo aver fatto il vostro ingresso, incamminatevi verso ovest, e cominciate a salire la prima scaletta, arrivando ad una cassa dalla quale potrete prelevare una Mini Medal. Prendete l'uscita ad est, poi continuate verso nord, raggiungendo il secondo piano. Qui prendete a nord-ovest, salite lungo le viti, aprite la cassa blu. Sempre a nord, scalate le viti ad est, prendete la cassa con il Seme dell' Agilita. Percorrete dunque la vite alternativa, seguendo il sentiero fino al terzo piano. Entrate nel primo foro, seguite la strada fino ad una cassa. Tornate dunque alla sezione inferiore del terzo livello, salite lungo l'unica vite rimasta, recuperando la Mini Medal. Procedete verso est, superando il ponte, poi altre viti fino al sesto piano. Da questo punto, potrete tranquillamente raggiungere la cima senza particolari sforzi. Lì troverete le Rocce di Zere (non prima di aver aperto una cassa blu al settimo piano). Dalle Rocce di Zere, entrate nella casa a nord-est e parlate con lo strano mostro. Uscite dalla costruzione per incontrare Garth Goyle.
L'avversario è dotato di una notevole quantità di punti vita, situazione che può rendere la battaglia piuttosto difficoltosa; inoltre, può eseguire dei Buff su sé stesso, aumentando così la resistenza ai vostri colpi. L'inizio della battaglia lo vedrà eseguire una Barriera Magica e Kabuff. Fortunatamente, i suoi attacchi sono piuttosto scarsi, dunque dovrete curarvi solo in relazione alla lunga durata del combattimento, non in seguito a imprevedibili colpi che vanno a togliervi gran parte dei punti vita. La strategia migliore consiste probabilmente nell'effettuare un Egg On sul vostro guerriero più potente durante tutti i turni in cui il Kabuff andrà a diminuire la potenza dei vostri colpi. Quando il suo effetto terminerà, scatenate la capacità di danno accumulata dal guerriero lungo tutti i turni precedenti. Quattro attacchi di questo genere dovrebbero essere sufficienti ad azzerare i suoi HP. Dopo la battaglia, scendete le scale e parlate con il fantasma. Otterrete un terzo oggetto. Uscite da Zere Rocks castando Evac, a questo punto potrete arrivare a Bloomingdale senza problemi (la città vera e propria è situata nella sezione ovest della regione).

Bloomingdale

Incamminatevi inizialmente verso l'angolo nord-est, ove dovreste visualizzare un pozzo, all'interno del quale si trova una cella completamente bloccata. Tenetela a mente, poiché in seguito verrà recuperata la chiave atta alla sua apertura. Entrate nella casa del mercante di scarpe, esaminate tutte le librerie. Poi raggiungete la sezione ovest della cittadina, lì dovrete entrare nella casa più a destra per altre ricette in altre librerie. Poi avviatevi verso il porto, a nord-ovest. Parlate l'anziano signore nei paraggi, visualizzando una scenetta; poi con l'anziana signora accanto all'entrata. Attendete l'arrivo del giorno, e raggiungete la magione poco più a nord.

Attaccate bottone con la guardia, vi lascerà entrare. Salite al secondo piano, entrate nella stanza ad est per recuperare svariate casse di oggetti e di monete (tra gli oggetti, l'Anello della Forza). Tornate al primo piano, entrate sempre ad est per una scenetta. Parlate con Marion, poi uscite dalla magione. Fate il vostro ingresso nella casetta immediatamente a sinistra, parlando con la donna al suo interno. Poi entrate nel negozio di scarpe (accanto alla chiesa). Lì Randolph vi attende, associato ad una scena d'intermezzo. Conversate dunque con il fantasma, e continuate aldilà della porta. Visualizzate la scenetta nei pressi del cimitero, uscitevene da Bloomingdale per raggiungere la Bad Cave.

Bad Cave

Dritti verso nord, procedete nell'unica apertura presente. Guardate la scenetta, che vi attende lungo il percorso, poi date un'occhiata al segnale. Provate a sedervi su una sedia, visualizzando così una seconda scena d'intermezzo. Dunque, scendete lungo la vicina scaletta, continuate verso est ed entrate nel foro. Sud, sbloccate la porta. Dunque, nord-est, aprite le due casse blu lungo il percorso. Seguite poi il sentiero avanti, prendendo la prima uscita a destra. Aprite la cassa, prelevate la Hephaestus Flame. Uscite attraverso la porta ovest, poi seguite il rettilineo fino al primo piano del sotterraneo. Aprite la cassa blu, poi nord, recuperate la Mini Medaglia. Continuate verso ovest, prelevate le monete d'oro dalla cassa (poco più a nord); ve n'è un'altra esattamente al centro della zona di gioco. Al secondo piano, eliminate i Metal Medley, arrivando dunque alla successiva schermata, mentre vi spostate sempre in direzione nord. Dopo la scenetta, esaminate il mostro per cominciare il combattimento. Tyrantula è un nemico la cui difficoltà può considerarsi "media", il suo attacco più temibile è senza dubbio il cosiddetto "Venomissile", in grado di danneggiare tutti i membri del vostro party, e al contempo di avvelenarne alcuni (nell'ipotesi più sfortunata - esiste una certa probabilità di avvelenamento per ogni colpo sferrato). Non esiste una strategia precisa da seguire, continuate a colpirlo (con attacchi fisici, secondo noi consigliabili) fino alla sua morte, curandovi periodicamente e cercando di terminare velocemente l'alterazione di status "veleno", se possibile.
Dopo la battaglia, esaminate il corpo di Marionette per visualizzare una scenetta. Castate poi Evac, tornando così a Bloomingdale. Raggiungete il cimitero della magione, esaminate la bambola. Parlate con l'anziano signore nei pressi del porto per una scenetta d'intermezzo. Otterrete a questo punto l'accesso ad una nave. Il pad di controllo vi consente di "sterzare", mentre il tasto A vi consente di raggiungere il porto più vicino. Il tasto B vi permette di entrare nella nave. Visitatela in maniera integrale, cercando di recuperare quanti più oggetti possibile, dai barili e vasi, senza dimenticare di rovistare per bene all'interno delle librerie, così da non farvi mancare delle ricette aggiuntive. Raggiunto Bloomingdale, visitate la città all'interno del deserto (che raggiungerete subito dopo aver attraccato), cioè Gleeba.

Gleeba

Date un'occhiata alla casa nella sezione centrale della parte sud della città, dando un'occhiata a tutti gli scaffali dei libri, recuperando una grande quantità di ricette d'alchimia. Poi spostatevi verso nord, ed entrate nella magione denominata "Mirage Mahal" (supponiamo qui sia giorno). Entrate nelle stanze a nord-ovest, diverse ricette vi attendono tra i numerosi scaffali di libri, potrete anche imparare un nuovo trucco per l'intero party, chiamato "Salute". Saliti al secondo piano, parlate con l'uomo che cammina nei pressi della statua del leone - il cancelliere. Accettate di aiutarlo. Uscite dal Mirage Mahal, entrando nell'angolo nord-ovest di Gleeba. Usate il trucco chiamato "Clap" nei pressi dell'albero all'ombra, visualizzando così una scenetta. Rincorrete la lucertola, premendo il tasto A per prenderla. Andate a mostrarla al cancelliere, raggiungendo il secondo piano. Dopo la scenetta, scendete al primo, parlate con il soldato di guardia al bagno. Sud, conversate con la donna lì stanziata. Salite fino al tetto, correte attorno alla struttura ovale, entrateci partendo da nord. Prendete la Chiave Magica dalla cassa, vi consente di aprire tutte le porte magiche disseminate lungo le zone di gioco. Tornati sul tetto, parlate con l'uomo seduto nei pressi della fontana. Esaminate poi la fontana stessa, lasciatevi cadere giù verso il bagno. Scenetta, dunque entrate nel vicino pozzo.

Plumbed Depths

Procedete verso nord, superando la porta, raggiungendo così la successiva stanza. Poi est, aldilà del ponte e giù per le scale. Parlate con il fantasma, poi date un'occhiata alla libreria e uscite verso sud. Dunque, nord, fino ad una cassa di colore blu. Recuperate il contenuto, poi aprite la porta magica con la vostra nuova chiave. Aldilà di essa, dovrete scendere le scale sulla sinistra, raggiungendo così il secondo livello dello scantinato. Recuperate il Mythril Ore a nord, poi tornate indietro verso la porta magica, dalla quale dovrete incamminarvi verso sud. Scendete le scale, prendete la Pietra Incantata dalla cassa. Poi continuate verso le scale a nord-ovest, che conducono al secondo livello dello scantinato. Nord, seguite il sentiero, fino all'uscita. Prendete gli oggetti dalle due casse blu ad est, la Mini-Medaglia dalla cassa a nord-ovest, lo Scudo Magico dalla cassa più a nord di tutte. Al terzo livello dello scantinato, esaminate la creatura nell'angolo nord-ovest per cominciare un combattimento. La mossa principale di questo avversario è Fire Breath, non particolarmente dannosa, ma che va a colpire tutti i membri del vostro party. Solitamente agisce una sola volta per turno, dunque da questo punto di vista non dovrebbe riservare delle sorprese particolarmente spiacevoli. Consigliamo l'utilizzo della mossa "Dragon Slash" per ottenere una veloce vittoria, dato che è particolarmente sensibile ad essa. Dopo la scenetta, verrete trasportati a Gleeba. Consigliamo di recuperare alcuni oggetti che ora saranno accessibili, grazie alla chiave magica appena recuperata. Teletrasportatevi verso Zere, entrate nella locanda dal retro. Recuperate la mini-medaglia. Poi continuate verso Coffinwell, salendo al piano superiore della locanda. Aprite la porta lì presente, prendete la Spiked Armor dalla cassa. Dunque, esaminate le librerie per recuperare una grande quantità di ricette. Teletrasportatevi ancora verso Bloomingdale, entrando nella magione a nord. Salite al secondo piano, aprite la porta a nord-ovest. Recuperate gli oggetti magici dalla cassa. Poi tornate alla vostra nave, e partendo da Gleeba avviatevi verso nord. Attraccate a Urdus Marshland. Spostatevi verso nord-ovest per arrivare alle pianure di Illugazar, al centro delle quali si trova il villaggio di Batsureg.

Batsureg

Entrate in tutti gli yurt della zona per recuperare alcuni oggetti parzialmente nascosti che potrebbero esservi utili per il proseguo della missione. Dunque, entrate nello yurt più a nord-ovest, nei pressi del burrone, così da poter parlare con il grande capo, di nome Batkhaan. Seguirà una scenetta; uscite poi da Batsureg, procedendo verso nord, per arrivare agli yurt dei cacciatori. Esaminate prima quello più a nord per una scenetta, poi quello più a sud per parlare con Batzorig. Uscite dalla zona di gioco, spostatevi verso nord giungendo in quel di Ulbaruun. Noterete Batzorig; seguitelo verso l'interno della caverna. Dopo la scenetta, parlate con il fantasma. Dovrete viaggiare verso Gerzuun, villaggio collocato ad est rispetto a Batsureg.

Gerzuun

Esaminate la porta, Bayarmaa la aprirà automaticamente per vostro conto. Nella successiva zona, scendete inizialmente le scale (accanto all'entrata). Potrete notare due prigioni, completamente bloccate. Aprite le casse, prelevando il Sober Ring e la Hephaestus Flame. Poi tornate al piano superiore, stavolta prediligendo il percorso a ovest. Entrate nel pozzo, localizzando una cassa di colore blu. Prelevate il contenuto, poi ancora indietro, facendo il vostro ingresso nella vicina tenda. Mini-Medaglia in mano, proseguite verso nord-est, dunque su, raggiungendo la grande piattaforma al centro della nuova zona di gioco. A nord-ovest potrete trovare una cassa di colore blu, a sud-ovest un'altra cassa con una corona, a sud-est l'ennesima cassa blu. Nord, percorrete il passaggio sotterraneo pieno di fantasmi del villaggio, ormai andato in rovina. Seguite il percorso verso la sorgente, recuperando l'Erba di Bodura. Usate Evac dopo averla fatta vostra, tornando in quel di Hunter's Yurts. Parlate con Batzorig nello yurt (la specie di tenda, tipica degli altopiani siberiani) a sud. Dopo la scenetta, tornate a Batsureg. Riposatevi alla locanda, salvate il gioco, dunque avvicinatevi alla tenda al centro di Batsureg per una scenetta, che introduce un combattimento contro Larstasnaras. Anche questo avversario è "specializzato" nell'utilizzo della magia Dazzle, situazione che rende la sua eliminazione piuttosto complessa, dato che i vostri personaggi tenderanno a mancare il bersaglio molto spesso. La barriera magica rende inutile il castare attacchi spirituali. Fortunatamente, l'avversario non dispone di colpi diretti particolarmente efficaci; ciò significa che la battaglia non sarà effettivamente difficile, bensì lunga - ricordatevi di curare periodicamente i vostri personaggi, anche in assenza di colpi particolarmente potenti perderanno comunque qualche decina di HP a turno. Dopo la battaglia, attendete l'arrivo della mattina. Uscite dalla locanda, poi da Batsureg, tornando alle Paludi di Urdus. Est, percorrete la regione di nome Hermany per arrivare alla Snowberian Coast. Da qui, svoltate a nord e poi dritti, fino alla Swinedimples Academy, capitale della zona.

Swinedimples Academy

Parlate con l'uomo nei pressi del cancello, dopo un'introduzione molto lunga vi darà un bel po' di soldi e lo Swinedimples Blazer. Recuperate le nuove ricette di alchimia dalle varie librerie di questo piano, poi aprite la porta magia per raggiungere una cassa con oggetti potenzialmente molto attraenti. Uscite dall'edificio, entrate nel dormitorio nella parte est dell'accademia. Salite al secondo piano, origliando la conversazione tra gli studenti. Entrate nella stanza, guardate la breve scenetta. Uscite dal dormitorio, poi continuate verso il retro della casa a ovest. Parlate con Fred, tornate al dormitorio e fate un riposino nella vostra stanza. Durante la notte, tornate all'edificio principale, percorrendolo tutto, fino al balcone. Esaminate la statua, sopratutto la sua nuca, per visualizzare una scena d'intermezzo. Poi uscite fuori e incamminatevi verso nord-est, arrivando alla scuola sotterranea.

Old School

Dopo essere entrati nella prima porta a sinistra, procedete verso nord-ovest. Salite lungo la torre di libri, recuperando la cassa blu a sud. Poi nord, ovest, scendete la scaletta, superate la pozz velenosa per recuperare il Brainy Bracer dalla cassa. Tornate ai libri, ovest, uscite verso nord-est. Prendete l'Einhander dal centro della stanza. Poi uscite verso sud; curatevi, entrate nella classe. Parlate con il fantasma per iniziare un combattimento, contro Dreadmaster. Si concentra principalmente su attacchi di tipo fisico; l'unica vera "magia" a sua disposizione è Crackle, basata sull'elemento ghiaccio. La battaglia si svolgerà in maniera molto lineare; fate in modo che uno dei vostri personaggi sia assegnato alla cura degli altri, i quali dovranno attaccare principalmente con movimenti di tipo fisico, fino all'esaurimento degli HP del nemico. Dopo la battaglia, parlate con l'Headmaster per ottenere delle congratulazioni riguardanti il vostro successo. Potrete ora uscire dall'Accademia, tornando allo Starflight che vi teletrasporterà immediatamente all'Osservatorio (si trova nei pressi di Alltrades Abbey, nel caso in cui lo abbiate dimenticato). Durante la lunga scenetta, ci sarà una finta battaglia contro Aquila - pochi colpi saranno sufficienti a renderlo inoffensivo. Dopodiché, vi troverete in quel di Wormwood Creek.

Wormwood Creek

Nord, raggiungendo la taverna. Aprite la cassa nei pressi della reception, prelevando una mini-medaglia dal suo interno. Scegliete dunque di riposare. Durante la notte, incamminatevi verso il negozio di oggetti (sulla destra), e andate a cercare la cassa sulla libreria. Poi passate al negozio di equipaggiamenti, aprendo anche tutte le casse qui presenti. Parlate con l'uomo quasi pelato all'interno della chiesa. Dopo la scenetta, recuperate le ricette dai libri nello scaffale a nord-ovest. Uscite dal villaggio, spostatevi verso nord. Superate il ponte verso est, poi ancora nord, fino ad una caverna nascosta (o quasi, con un po' di sforzo dovreste riuscire a localizzare il buco). Aprite la cassa, recuperate il pezzo di armatura. Parlate dunque con Wallace. Uscite dalla stanza, guardate la scenetta. Tornate a Wormwood Creek. Osservate con attenzione la statua nei pressi del negozio di armi, ciò attiverà una scenetta. Poi deviate verso la chiesa, dando un'occhiata alla pietra nell'angolo a nord-est, per prelevare una collana preziosa. Tornate alla caverna, mostrate la collana a Serena. Uscite fuori, procedete verso la sezione ovest di Wormwood. Spostatevi verso la punta nord-ovest di questa regione per trovare il dungeon denominato "The Bowhole".

Bowhole

Ovest, poi nord, incontrando Serena nei pressi dell'entrata al dungeon. Parlate con lei per rimuovere la barriera. Entrate, parlate con il fantasma, imparando una nuova magia. Lasciatevi cadere nel foro centrale, poi spostatevi verso nord-ovest. Aprite le due casse, poi ancora sud. Prendete la cassa blu, nell'angolo sudovest. Continuate a procedere verso est, recuperate l'anello dalla cassa, poi salite le scale e sbloccate la porta per tornare alla prima stanza del primo piano. Ovest, nord, aprite la porta ad est, creando una seconda scorciatoia. Dunque prendete l'uscita a sud-ovest, verso il terzo piano. Da qui, spostatevi verso nord, fate vostra la cassa (o meglio, il suo contenuto), poi continuate verso est, e dunque sud, fino ad essere bloccati da un muro. Ovest, fate vostra la barra d'oro prelevandola dalla cassa. Prendete il sentiero centrale, vi condurrà al quarto livello del sotterraneo. Procedete verso nord, entrando nel successivo edificio. Curatevi, poi esaminate la statua di pietra per procedere al combattimento contro un boss. Si tratta di Gadrongo, che nonostante l'aspetto minaccioso, si rivelerà in realtà un osso abbastanza duro. L'inizio della battaglia sarà caratterizzato da degli attacchi fisici di poco conto. Purtroppo, passerà poi all'esecuzione di "Ground Pound", mossa che toglie 250 hp a chi ne viene colpito direttamente, nonché 50 a tutti gli altri membri del party - può anche essere eseguita per 3 volte consecutivamente. Fate in modo che un solo membro del vostro party si occupi di curare tutti gli altri, altri che dovranno attaccare con tutte le loro forze il boss in questione; la tattica migliore risulta infatti un'offensiva tale da azzerare i suoi HP molto velocemente, sicché non abbia neppure il tempo di eseguire molte volte i suoi devastanti attacchi. Esaminate poi il piedistallo e recuperate la balestra. Tornate a Wormwood Creek, superate il ponte dal lato opposto. Nel canyon, salite sul pannello e sparate la freccia, guardando la scenetta conseguente. Superate il ponte di luce, ed entrate nella sezione centrale del Wyrm. Percorrete tutte le sue successive sezioni per arrivare alla città al centro, Upover.

Video - Trailer E3

SCARICA VIDEO ( Attendi l'avvio del video per scaricarlo )

Upover

Saltate nel pozzo, parlate con il fantasma, vi insegnerà una nuova mossa chiamata "Sultry Dance". Prelevate dunque gli oggetti nella cassa blu, all'interno del negozio. Salite le scale immediatamente ad est del negozio stesso, entrando nella casa in cima al burrone. Parlate con l'uomo seduto sul trono, poi esaminate la libreria per ottenere delle ricette. Uscite dalla casa, percorrete il passaggio sotterraneo visibile sulla sinistra. Entrate nel negozio di armi, recuperate la mini-medaglia, dunque parlate con il soldato per entrare nella caverna.

Magmaroo

Seguite il sentiero, che si snoda prima a nord, poi ovest. Uscite dal primo piano verso sud, recuperando l'oggetto dalla cassa. Tornati all'interno, procedete verso nord, salite le scale. Al secondo piano, spostatevi verso sud-ovest, dunque nord, ove si trova una seconda cassa. Salite le scale, fino al terzo piano. Nord, altra rampa, che vi farà arrivare ad una sezione "nascosta" del secondo livello, ove prendere una Mini-Medaglia. Uscite a sud, tornando al terzo. Seguite il sentiero di montagna, ottenendo l'Elmo di Hades (al quarto piano). Poi via verso il quinto, uscite dall'apertura a sud, prelevando gli stivali di sicurezza dalla cassa. Tornate indietro, salite le scale, fino alla cima. Curatevi, avvicinatevi all'area centrale, ove si svolgerà il combattimento contro Greygnarl. Non è particolarmente forte, poiché risulta estremamente sensibile a un colpo che la maggior parte dei vostri personaggi dovrebbe possedere, cioè Dragon Slash. I suoi attacchi sono tutt'altro che devastanti, dunque supponendo abbiate anche un solo personaggio adibito alla cura del resto del party, lo dovreste uccidere in velocità. Dopo la battaglia, cercate di lasciare il campo di gioco per visualizzare una scenetta. Teletrasportatevi verso Upover, scoprendo che la città è sotto assedio. Dopo esservi curati a sufficienza (in seguito alla battaglia contro Greygnarl), parlate con il cavaliere in maglia viola. Dopo una veloce e semplice battaglia, guardate la scenetta di liberazione di Upover. Salite le scale d'ingresso al Magmaroo, parlate con l'anziana signora lì stanziata. Sinistra, scendete le scale. Conversate con l'uomo nei pressi della birreria, ottenendo un barile di Drunken Dragon. Teletrasportatevi verso Stornway, lasciate tutti i membri del vostro party alla taverna. Tornate a Upover, parlate nuovamente con l'anziana signora, utilizzate Zoom per arrivare alla cima. Conversate con Greygnarl, recuperando la Gittish Seal. Esaminatela, poi combattete contro Aggrosculpture (facilissimo). Equipaggiate l'armatura che vi sarà donata, e parlate nuovamente con Greygnarl. Dopo una scenetta, verrete trasportati verso Gortress.

Gortress

Esaminate la porta, poi uscite fuori e cominciate a salire. Parlate con Sterling, poi con il prete - salvando il gioco. Visitate il cimitero, esaminando tutto il possibile. Parlate con i due soldati, poi ancora con Sterling. La notte successiva, avvicinatevi al patibolo per attivare una scenetta. Correte verso nord, entrate nella torre di guardia, esaminate il soldato accanto all'interruttore. Eliminate il nemico, poi fermate il generatore. Uscite dalla torre di guardia, salvate il gioco, uscite da Gortress. Teletrasportatevi e Stornway. Entrate nella porta sottostante, scendete le scale. Entrate nella porta centrale, parlate con Goreham. Dovrete combattere contro di lui; tutti i suoi attacchi sono di tipo fisico, dunque cercate di equipaggiare delle armature di buon livello per evitare la maggior parte dei danni. Le abilità più utili contro l'avversario sono Falcon e Miracle Slash. Prelevata la chiave, scendete le scale. Parlate con Sterling, sbloccate tutte le porte per rilasciare i celestrian (con la nuova chiave). Assieme a Sterling, volerete verso l'Osservatorio. Raggiungete il secondo piano, sbloccate la porta nell'angolo nord. Prelevate gli oggetti dalla cassa, poi andate a parlare con Apus Major (quarto piano). Entrate nell'Express.

Realm of the Almighty

Salite le scale a nord, poi entrate nell'edificio a est, salite al secondo piano. Prelevate gli oggetti (uno scudo e un pezzo d'armatura). Tornate all'entrata, salite le scale. Avvicinatevi al palazzo, scenetta. Poi nord, salite le scale a ovest. Offrite i fyggs nei pressi della zona lampeggiante. Parlate con Stella e Sterling. Scegliete di andare a Alltrades Abbey. Teletrasportatevi a Dourbridge, superate il ponte, scendete la scaletta. Aprite la porta segreta, come indicato dal messaggio su schermo. Visitate il negozio segreto, comprando gli oggetti che più vi aggradano. Teletrasportatevi poi verso il Gittish Empire, entrando nel castello al centro.

Gittingham Palace

Dovrete immediatamente combattere contro Hootingham. Evitate di usare la magia, poiché è molto resistente ad essa. Focalizzatevi sugli attacchi corpo-a-corpo e morirà molto velocemente. Prendete a sud, poi ovest. Salite fino al tetto, prendete la medaglia. Usate Evac, tornando al primo piano. Entrate a ovest, poi scendete verso sud-ovest, superando la porta. Salite al secondo piano, poi terzo. Esaminate la libreria. Tornate al secondo, esaminate la libreria nell'angolo a nord-ovest. Uscite ad est, poi sud, fino alla porta centrale. Terzo piano, salite le scale, parlate con Gittish. Dovrete ora affrontare Goresby. Utilizza unicamente attacchi di tipo fisico; attenzione particolare va riservata a Upward Slice, il più dannoso (220 danni). Comunque, utilizzando un'armatura di buon livello, non dovreste avere troppi problemi; così come la multi-cura del prete. Per quanto riguarda l'attacco, usate i più potenti e dovreste riuscire facilmente a terminarlo. Curatevi, poi parlate con Godwyn. Altro piccolo boss; la sua prima forma è facilissima da eliminare, colpitelo due-tre volte per farlo trasformare. Purtroppo, durante il secondo frangente potrà attaccare due volte per turno. La vostra priorità dovrà essere evitare che membri del vostro party vengano uccisi - un solo turno di Zing potrebbe mettervi in grande difficoltà, dato che seguirebbero ben quattro colpi consecutivi. Quando i suoi HP saranno stati ridotti a metà, utilizzerà Magic Barrier - procedete all'utilizzo di attacchi corpo-a-corpo per non esserne inficiati. Dopo che lo avrete terminato, scendete al secondo piano. Entrate nella porta a nord, scendete le scale, salvate il gioco, parlate con il fantasma e procedete avanti.

Oubliette

Seguite il sentiero, fino alla seconda stanza. Prendete le scale a sud-ovest, prelevate le ricette dalla libreria. Sbloccate tutte le celle, poi via a nord-est, quinta stanza, poi sesta. Prendete la cassa blu, parlate con il prigioniero (dopo averlo liberato), ottenendo in cambio un attacco. Non è una battaglia che potete vincere, dunque non c'è problema. Guardate le scenette, tornerete all'Observatory. Avvicinatevi all'Yggradsil, poi parlate con Sterling all'interno dello Starflight Express. Dirigetevi verso il Realm of the Almighty.

Realm of the Mighty

Nord, salite le scale, voltatevi a ovest e prendete la medaglia dalla scatola. Entrate nella porta centrale, poi al bivio prendete a nord. Prendete l'armatura, tornate indietro verso sud. Scendete nella porta più in basso, raggiungendo il secondo piano. Salite le scale a ovest, seguite l'unico sentiero per arrivare al primo piano. Nord, poi est. Percorrete il ponte, poi nord - ancora un ponte - e secondo piano, dunque terzo. Curatevi, entrate nella porta al centro. Parlate con Goreham, sconfiggetelo (combattimento identico al precedente che avete avuto con lui). Salite le scale, quinto piano. Prendete il ponte in basso ad ovest, per due volte. Seguite l'unico sentiero verso l'isola a sud. Poi ponte nord, prendete la cassa; ora ponte sud, altro piano. Est, superate il ponte, usate la vite per scendere e sbloccare la porta. Tornate su, e stavolta potrete accedere al sesto piano. Prendete a sinistra, poi scalate la vite, aprite la cassa. Nord, spostatevi verso l'angolo nord-ovest. Est, lungo le celle, recuperate il seme terapeutico. Salite il ponte, fino al piano superiore. Curatevi, parlate con Hootigam. Sconfiggetelo, poi est. Scendete le scale, prendete la spada (arrugginita). Ovest, seguite il sentiero, poi le scale, altro oggetto nella cassa. Sud, est, entrate nell'unica porta presente. Salite l'ennesima scaletta, nord, decimo piano. Saltate nel flusso di vento, poi parlate con Goresby. Sconfiggetelo come avete già fatto, entrate nel palazzo, poi nella porta centrale. Curatevi, parlate con Corvus.
La battaglia contro di lui potrebbe essere meno difficile rispetto a quanto vi attendete. Può attaccare due volte a turno, ma la maggior parte delle sue magie non è in grado di infliggere una sufficiente quantità di danni tale da andare a compromettere seriamente gli HP dei vostri personaggi. Il vero pericolo può provenire dall'utilizzo eccessivo della mossa "Psyche Up" - in tal caso dovrete posizionare i vostri personaggi "minori" come difesa, sicché la parte "importante" del vostro party non venga eccessivamente intaccata. Usate spesso e volentieri "Multiheal", così come le abilità tipo "Slash". Dopo la battaglia, provate ad uscire dal palazzo, per essere immediatamente interrotti da una scenetta, ed un nuovo avversario. Si tratta di Barbarus, anche lui non particolarmente minaccioso. La maggior parte dei suoi attacchi infligge 45 danni ad un singolo personaggio, eccettuata Claw Slash, che raddoppia la quantità. In linea generale, non dovreste preoccuparvi poiché i suoi HP sono molto bassi, dunque lo riuscirete ad eliminare in pochissimo tempo. Consigliamo di "salvare" la maggior parte dei Multiheal per la battaglia che seguirà, la quale potrebbe mettervi maggiormente in difficoltà. Avendo eliminato Barbarus, curatevi e recuperate gli MP persi, poi cominciate a ri-equipaggiare tutti gli oggetti che avete perso durante la battaglia. Quando vi sentirete pronti, esaminate la sfera per visualizzare una nuova scenetta. Eccovi al combattimento contro Corvus.

Corvus

Sicuramente più complesso rispetto alla versione che avete affrontato in precedenza; per la maggior parte, la difficoltà di questa battaglia dipenderà dal livello da voi raggiunto; un livello pari a 50 vi garantirà (o quasi) il successo. Almeno uno dei vostri personaggi dovrà essere in possesso di Multiheal o Omiheal, pena la sicura sconfitta; il boss possiede alcune abilità e magie simili alla precedente battaglia, come Kafrizz e Sky Drop, leggermente potenziate (andranno ad infliggere circa 100 danni a chi viene da esse colpito).

Se la possedete, la protezione dagli attacchi di tipo "Fiato" è consigliatissima, poiché Chilly Breath può danneggiare l'intero party. Verso la fine della battaglia, si potrà anche servire di "Meditate" per recuperare fino a 500 HP. Le mosse offensive più utili saranno indubbiamente Falcon Slash e Warrior's Attack. Magic Barrier vi potrà essere utile per neutralizzare parzialmente il suo "Magic Burst", potenzialmente molto dannoso. Dopo la sua sconfitta, avrete terminato la storia principale di Dragon Quest IX: Le Sentinelle del Cielo!

Soluzione Video - Playlist

Clicca qui per la playlist!

Soluzione Video - Introduzione

Soluzione Video - Tower of Trades