Demon's SoulsLa guida esclusiva di Demon's Souls 

Volete sapere tutto, ma proprio tutto su questa esclusiva PlayStation 3? Allora seguite la nostra mega guida a puntate e... buon divertimento!

Premessa

Se avete aperto questa guida lo avrete già capito, Demon's Souls è un gioco decisamente difficile, dalle meccaniche complicate ed oscure, a volte frustrante, ma nel contempo anche appagante e dannatamente divertente.
Il compito di questa guida è appunto quello di prepararvi al viaggio che state per intraprendere, un viaggio fatto di eroi, di amici e nemici, di ostacoli all'apparenza insormontabili, insomma un viaggio attraverso l'antico regno del nord Boletaria.

Il personaggio

Eccoci giunti finalmente alla parte preferita di ogni amante del genere RPG: la creazione del personaggio.
Dopo aver curato l'aspetto del nostro "avatar" dovremo deciderne la classe ed è proprio qui che Demon's Souls inizia a distinguersi dai classici giochi del genere; la classe che sceglieremo inizialmente influenzerà solo le prime ore di gioco, difatti non avremo alcun limite nella spesa dei punti anima (che rappresentano i classici punti esperienza) e potremo avere accesso a tutte le abilità, ciò consente di sviluppare praticamente ogni sorta di personaggio e con l'avanzare dei livelli potrete far uso di qualsiasi arma e qualsiasi magia.
Ma veniamo alle caratteristiche del nostro personaggio:

Vitalità: aumenta i punti ferita e il peso massimo trasportabile nell'inventario.

Intelligenza: aumenta i punti magici e gli slot per memorizzare gli incantesimi.

Resistenza: aumenta la stamina, il peso massimo dell'equipaggiamento, la resistenza al fuoco, la resistenza al veleno e la resistenza al sanguinamento.

Forza: aumenta il danno fisico inflitto.

Destrezza: aumenta il danno fisico inflitto e diminuisce i danni da cadute.

Magia: aumenta il danno causato dalle magie.

Fede: aumenta l'effetto dei miracoli, gli slot per memorizzare i miracoli ed aumenta la difesa magica.

Fortuna: aumenta la possibilità che i nemici lascino oggetti migliori una volta uccisi ed aumenta la resistenza alla malattia.

Le caratteristiche di forza, destrezza, magia e fede, sono anche necessarie per poter equipaggiare determinate armi ed armature, il valore richiesto di una o più di queste caratteristiche è indicato all'interno della descrizione dell'oggetto.

Le classi

Come detto in precedenza, in Demon's Souls non abbiamo limiti nello sviluppo del nostro personaggio, le abilità sono tutte accessibili, stessa cosa dicasi per le armi, a livelli molto alti possiamo utilizzare magie potentissime e menare fendenti degni del miglior guerriero. Di conseguenza la scelta della classe influenzerà in maniera significativa solo le prime ore di gioco.
Ogni classe parte con caratteristiche, equipaggiamento ed abilità diverse.

Cavaliere: Vit 10, Int 11, Res 11, For 14, Des 10, Mag 10, Fed 11, Fortuna 7.

Il cavaliere è un'ottima classe se si decide di fare il tipico personaggio da corpo a corpo; inizierà il gioco con un'armatura pesante, due tipi di armi e uno scudo.

Prete: Vit 13, Int 11, Res 12, For 13, Des 8, Mag 8, Fed 13, Fortuna 8.

Il prete è un buona classe se decidiamo di affidarci fin da subito a miracoli come le cure, inoltre parte con una buona armatura, una mazza e uno scudo.

Ladro: Vit 10, Int 13, Res 10, For 9, Des 14, Mag 10, Fed 8, Fortuna 15.

Il ladro è una delle classi più difficile con cui iniziare il gioco, ha solo un coltello come arma (quindi danno molto basso) e un arco le cui frecce finiranno presto, ottimo se vogliamo impostare il nostro gioco sulla strategia di colpire e fuggire, grazie all'armatura leggera avrete un minimo di protezione e sarete comunque velocissimi. Inoltre grazie alla sua alta fortuna sarà molto facile che i nemici una volta uccisi lascino oggetti di grande valore.

Mago: Vit 9, Int 15, Res 10, For 9, Des 11, Mag 15, Fed 6, Fortuna 11.

Il mago è la classe adatta se vogliamo sin da subito impostare il nostro stile di gioco sulle magie, difatti conoscerete da subito un incantesimo di fuoco ed uno di protezione, tenete conto però che nei primissimi livelli di gioco i nemici non lasceranno pozioni per recuperare i punti magici, ma essendo dotato anche di spada e scudo potremmo alternare il corpo a corpo a qualche devastante magia.

Cavaliere del tempio: Vit 11, Int 8, Res 13, For 14, Des 12, Mag 6, Fed 13, Fortuna 7.

Il cavaliere del tempio è un'altra ottima scelta per un personaggio da corpo a corpo, dotato di un'ottima armatura pesante e di un'arma dalla grande gittata, a differenza del cavaliere, inoltre, partiremo con il miracolo di cura.

Soldato: Vit 14, Int 9, Res 12, For 12, Des 11, Mag 8, Fed 10, Fortuna 10.

Il soldato rappresenta la terza ottima scelta per un personaggio da corpo a corpo, ottima armatura da subito ed ottime armi tra cui una lancia dal lungo raggio che terrà lontano i vostri nemici.

Viaggiatore: Vit 10, Int 10, Res 11, For 11, Des 15, Mag 9, Fed 7, Fortuna 13.

Il viaggiatore, come il ladro, è un ottimo personaggio se vogliamo optare per la velocità, ma a differenza di quest'ultimo parte con un'armatura leggermente migliore ed una spada.

Barbaro: Vit 15, Int 7, Res 13, For 15, Des 9, Mag 11, Fed 8, Fortuna 11.

Il barbaro è il personaggio che parte con la più alta vitalità e forza, sin da subito ammazzerete la maggior parte dei nemici con pochi colpi (a volte anche solo uno), ma partirete senza armatura.

Nobile: Vit 8, Int 12, Res 8, For 9, Des 12, Mag 13, Fed 12, Fortuna 7.

Il nobile è una classe molto veloce grazie allo stocco e fa uso sin da subito di un'ottima magia a distanza (decisamente più potente delle magie in dotazione al mago), inoltre è l'unico personaggio che parte con un anello raro che vi farà recuperare lentamente i punti magia.

Cacciatore: Vit 12, Int 10, Res 13, For 11, Des 12, Mag 8, Fed 8, Fortuna 12.

Il cacciatore è il personaggio ideale per chi ama l'uso di archi, difatti partiremo con un buon arco per indebolire i nemici, per poi finirli con una possente ascia sempre in dotazione, buona anche l'armatura di pelle.

Ora, è sempre difficile stabilire quale sia il personaggio ideale alle nostre esigenze di gioco, quello che vi posso suggerire io è di provare il primo livello (Palazzo di Boletaria) con diversi personaggi, magari molto differenti tra di loro (esempio: Nobile e Cavaliere) e poi decidere quale sarà lo stile di gioco che vogliamo adottare. Demon's Souls può essere decisamente frustrante in alcuni frangenti, soprattutto quando non si è ancora esperti, per questo è fondamentale capire quale è il nostro stile di gioco, cominciare con un mago per poi accorgersi dopo decine di ore di gioco che abbiamo invece sviluppato praticamente solo le caratteristiche da corpo a corpo, può non essere piacevole.
Comunque qualunque sia la vostra classe, ricordatevi di spendere i punti anima in maniera molto oculata, si può tornare indietro, ma non in maniera facile ed indolore e per farlo dovrete perdere tanto tempo, ma come fare ve lo spiegherò in un altro momento.

Le resistenze e gli status negativi

Il vostro personaggio ha diversi valori di resistenze che si possono alzare incrementando le statistiche ed equipaggiando diverse armi ed armature, il valore del bonus alla resistenza specifica è indicato all'interno della descrizione dell'oggetto.
Le resistenze sono:

Fisica: a sua volta divisa in danni normali (spade), impatto (martelli), taglio (katane) e perforante (stocchi).

Magica: indica la capacità di subire meno danno dagli incantesimi nemici.

Fuoco: indica la capacità di subire meno danno da attacchi a base di fuoco.

Sanguinamento: indica la capacità di subire meno danni una volta che abbiamo iniziato a sanguinare a seguito di un attacco di tipo taglio.

Veleno: indica la capacità di subire meno danni una volta che siamo stati avvelenati.

Malattia: indica la capacità di subire meno danni dalla malattia.

Status Negativi
Gli status negativi sono effetti che riceverete a seguito di un determinato attacco e sono:

Sanguinamento: status negativo inflitto da attacchi di tipo taglio, inizierete a ricevere ogni secondo danni di tipo sanguinamento, inoltre riceverete un malus all'effetto degli oggetti curativi come le erbe.

Malattia\pestilenza: status negativo inflitto dall'incantesimo Death Cloud e da alcune armi, inizierete a ricevere ogni secondo danni di tipo malattia, inoltre riceverete un malus all'effetto degli oggetti curativi come le erbe.

Veleno: status negativo inflitto dall'incantesimo Posion Cloud e da alcune armi, inizierete a ricevere ogni secondo danni di tipo veleno, inoltre riceverete un malus all'effetto degli oggetti curativi come le erbe.

Gli status negativi si possono curare con i loti (oggetti consumabili) e con determinati miracoli, ma comunque ogni status ha una sua durata, al termine della quale l'effetto svanisce.

Bonus ai danni delle armi

Ogni arma ha dei valori di bonus dati dalle statistiche; questi bonus vanno da un massimo di S a un minimo di D, dove invece non è applicato nessun bonus da statistiche non avremo nessun valore.
Le statistiche che danno bonus al danno sono: forza, destrezza, magia e fede.
Prendiamo come esempio la spada del macellaio: i bonus dati dalle statistiche sono i seguenti: For S, Des S, Mag D, Fed A, questo significa che otterremo il massimo bonus dalle statistiche di forza e destrezza, nessun bonus dal valore di magia ed un ottimo bonus da fede. Controllare i bonus è un ottimo modo per scegliere l'arma da corpo a corpo.
Ci sono però armi che fanno eccezione a questa regola ed ottengono bonus al danno da altri fattori, ad esempio la insegna del nord, ottiene un significativo bonus a seconda della tendenza del nostro personaggio.

Statistiche di protezione degli scudi

Ogni scudo, una volta alzato in posizione di guardia, ha delle statistiche di difesa:

Riduzione del danno: lo scudo conferisce tre diversi tipi di protezione, fisica (ai danni da corpo a corpo), magica (ai danni magici) e fuoco (ai danni da fuoco); più è alto il valore in queste protezioni e meno sarà la stamina persa in parata, se invece la protezione dovesse essere troppo bassa, oltre a perdere stamina perderete anche punti ferita.

Riduzione rottura della guardia: più è alta questa statistica, più sarà difficile che la nostra parata venga spezzata da attacchi molto potenti.

Durabilità delle armi ed armature

Ogni arma e pezzo di armatura ha un valore di durabilità; ricevendo colpi o utilizzando spesso un'arma questo valore scenderà, raggiunto lo zero l'arma o il pezzo di armatura si spaccherà rendendo quest'ultima meno efficace.
Per riparare l'equipaggiamento basta far visita ad uno dei fabbri del gioco, ma più un oggetto è deteriorato, più alto sarà il costo in punti anima per ripararlo. La guida esclusiva di Demon's Souls

L'equipaggiamento

Gli slot per equipaggiare il nostro personaggio sono diversi e si possono dividere nelle seguenti categorie:

Armatura: quattro slot, divisi in elmo, corpo, guanti e gambe.

Armi: quattro slot, due per la mano principale e due per la mano secondaria.

Faretra: avrete a disposizione due slot per poter equipaggiare le frecce o i dardi.

Anelli: due slot per poter equipaggiare due anelli che devono per forza essere diversi.

Consumabili: cinque slot per poter equipaggiare oggetti come erbe, pozioni magiche e pietre varie.

Peso oggetti attivi e passivi

Il peso degli oggetti attivi è il peso massimo di oggetti che possiamo equipaggiare (armi, armature), sorpassato questo valore non saremo praticamente più in grado di muoverci, se invece riusciamo a mantenere il peso sotto la metà del valore massimo saremo più agili e veloci.
Per aumentare il peso degli oggetti attivi dobbiamo alzare il valore di resistenza. I consumabili equipaggiati non contano nel peso degli oggetti attivi.

Peso oggetti passivi

Il peso di oggetti passivi è il valore che indica quanti oggetti possiamo trasportare nel nostro inventario, raggiunto il massimo peso trasportabile non saremo più in grado di raccogliere gli oggetti.

L'interfaccia di gioco

L'interfaccia di gioco è semplice e poco invasiva; in alto a sinistra abbiamo tre barre, la rossa indica i nostri punti ferita, la blu indica i punti magia e la verde la nostra stamina. A sinistra delle barre abbiamo una sorta di cerchio con una sorta di occhio al centro, questo strano simbolo rappresenta la tendenza del nostro personaggio; è difficile da interpretare, poiché la differenza di colori è davvero minima, il miglior modo per sapere se siamo completamente bianchi o neri è di equipaggiare un'arma che riceve bonus al danno a seconda della nostra tendenza. In alto a destra invece troviamo un simbolo identico a quello della tendenza del personaggio, ma decisamente più grande, questo è il simbolo della tendenza del mondo in cui ci troviamo, anche qui vale lo stesso discorso della tendenza del personaggio, il miglior modo per capire se il mondo sia bianco o nero è vedere se si sono sbloccati i vari eventi dati dalla tendenza.
In basso a destra invece avremo il numero dei punti anima che abbiamo raccolto fino a quel momento e non sono ancora stati spesi.
In basso a sinistra abbiamo quattro riquadri sistemati a croce, quello a destra indica che cosa stiamo usando nella mano principale, quello di sinistra cosa stiamo usando nella mano secondaria, quello in alto l'incantesimo o il miracolo che abbiamo memorizzato, quello in basso invece l'oggetto che possiamo usare.

Tendenza del mondo

Ogni mondo ha una sua tendenza che può variare da nero puro a bianco puro a seconda delle vostre azioni; con le diverse tendenze si possono sbloccare vari eventi, come l'apparizione di un personaggio speciale o la presenza di Spettri Neri.

Tendenza bianca pura: i nemici faranno meno danno, ma rilasceranno meno punti anima una volta uccisi, lasceranno meno pietre per il miglioramento delle armi, ma più oggetti curativi. Appariranno i personaggi speciali.

Tendenza nera pura: i nemici fanno più danno, hanno più punti ferita, ma una volta uccisi danno più punti anima ed aumenta la possibilità che lascino oggetti rari. Appariranno nemici in forma di Spettro Nero ed in alcune locazioni gli Spettri Neri dei vari personaggi speciali del gioco.
Faranno la loro comparsa i demoni primordiali.
Il massimale dei punti ferita in forma di spirito diminuisce. Per raggiungere la tendenza bianca, vi basterà uccidere i boss e gli Spettri Neri dei personaggi speciali, per raggiungere la tendenza nera invece dovrete morire diverse volte in quel determinato mondo in forma di corpo, oppure potete uccidere i vari personaggi speciali.
Gli eventi della tendenza del mondo verranno descritti in seguito.

Tendenza del personaggio

A seconda delle tendenza del personaggio avremo diversi effetti, alcuni diretti sul personaggio stesso ed alcuni invece in forma di eventi all'interno del Nexus. Con tendenza bianca pura il monumentale ci darà l'anello dell'amico, inoltre il nostro attacco sarà incrementato in forma di spirito.
Con tendenza nera pura, una volta ucciso Yurth nel mondo 3-2, nel Nexus apparirà Mefistofeles, inoltre avremo meno punti ferita in forma di spirito.
Per raggiungere la tendenza bianca, ci basterà uccidere i giocatori che ci invadono, uccidere gli spettri neri dei personaggi speciali.
Per raggiungere la tendenza nera, possiamo invadere un mondo ed ucciderne il giocatore, possiamo uccidere i vari mercanti e personaggi speciali all'interno del gioco. La guida esclusiva di Demon's Souls

Giocare online

Il gioco online è una delle componenti fondamentali di Demon's Souls; non siete in alcun modo obbligati a giocare in rete, ma è consigliabile farlo per rendere l'esperienza di gioco unica e molto più divertente.

Messaggi rossi: i messaggi rossi sono degli avvertimenti che qualsiasi giocatore può lasciare lungo i vari livelli; questi messaggi fungono da avvertimenti, come trappole o la prossimità di nemici decisamente ostici, potete lasciare voi stessi dei messaggi rossi. Per sapere se un messaggio sia valido o meno esiste un sistema di valutazioni a punteggio, in questo modo potrete sempre essere sicuri della sua validità.

Evocare altri giocatori o essere invasi: in forma di corpo possiamo evocare altri giocatori per farci dare una mano, potete evocare un massimo di due giocatori che appariranno nel vostro mondo sotto forma di spettro blu; per poter evocare vi basta premere il pulsante X sulla pietra blu lasciata sul terreno dal giocatore stesso, prima di evocare potrete controllare le varie valutazioni ricevute dal giocatore.
Per poter essere evocati invece vi basterà entrare in un livello in forma di spirito ed utilizzare la vostra pietra blu, magari in un punto abbastanza visibile, uccidendo il boss di fine livello tornerete in vita e riceverete punti anima in base alla valutazione che riceverete.
Nel contempo però potete anche essere invasi, nel momento in cui un giocatore vi invade riceverete un messaggio nella parte inferiore dello schermo, l'invasore apparirà all'inizio del livello, sotto forma di spettro rosso e sarà a tutti gli effetti un vostro nemico, se ucciderete lo Spettro Nero riceverete (oltre alla gloria) diversi punti anima.
Per invadere a vostra volta un mondo, dovrete entrare in un livello in forma di spettro ed utilizzare la pietra dagli occhi neri, se riuscirete nel compito di uccidere il giocatore che avete invaso tornerete in vita e se nel mentre avete ucciso pure qualche spettro blu riceverete anche molti punti anima.
Se amate i duelli potete utilizzare la pietra dagli occhi rossi, analogamente alla pietra dagli occhi blu, lascerete un messaggio di colore rosso, qualsiasi giocatore può a quel punto evocarvi nel suo mondo come spettro rosso, se uscirete vincitori dal duello otterrete i punti anima necessari per poter aumentare una caratteristica, se uscirete sconfitti invece perderete un livello.

Valutazione dei giocatori: al termine di ogni sessione di gioco assieme a qualche altro giocatore, vi verrà chiesto di valutarlo, i voti vanno da un massimo di S a un minimo di D, stessa cosa dovrà fare lui nei vostri confronti. I voti hanno la funzione di indicare l'effettiva bravura di un giocatore nel momento in cui decidete di evocarlo premendo sulla sua pietra blu. Inoltre dopo aver sconfitto un boss, il voto che vi darete influirà anche sulla distribuzione dei punti anima, a seconda del voto che entrambi vi darete i punti anima saranno più o meno numerosi, ad esempio se entrambi vi darete S i punti distribuiti saranno il massimo.

Controlli di gioco

Levetta analogica sinistra: controllo movimento del personaggio, inoltre premendola prenderete in bersaglio il nemico.

Levetta analogica di sinistra: controllo della visuale.

Croce direzionale
Verso destra: cambio oggetto nella mano principale.
Verso sinistra: cambio oggetto nella mano secondaria.
Verso in basso: cambio oggetto consumabile (pozioni erbe ecc.. ecc...)
Verso l'alto: cambio degli incantesimi e dei miracoli memorizzati.

Select: si aprirà un menù nel quale potrete lasciare messaggi rossi, valutare un messaggio appena letto o valutare un altro giocatore.

Start: si aprirà il menù di gioco, attenzione però che non metterete in pausa il gioco, quindi i nemici potranno continuare ad attaccarvi.

Pulsante X: pulsante di interazione con oggetti, messaggi, e pietre blu o rosse di altri giocatori. Tenendolo premuto apparirà il menu delle emoticones.

Pulsante quadrato: potrete usare l'oggetto consumabile selezionato.

Pulsante cerchio: tenetelo premuto per correre (consuma stamina). Premetelo assieme alla levetta di sinistra per effettuare una rotolata (consuma stamina). Premetelo da solo per effettuare una schivata indietro (consuma stamina).

Pulsante triangolo: cambia l'impostazione dell'impugnatura dell'arma nella mano principale da una a due mani.

R1: pulsante standard di attacco, se equipaggiate un'arma menerete un fendente, se equipaggiate un catalizzatore lancerete la magia selezionata.

R2: attacco poderoso, infliggerete più danni, ma consumerete più stamina e sarete più lenti.

L1: pulsante per utilizzare qualsiasi cosa abbiate equipaggiato nella mano secondaria, se avete uno scudo lo alzerete in parata, se possedete un'arma menerete un fendente, se usate un catalizzatore lancerete l'incantesimo o il miracolo.

L2: con alcuni tipi di scudo anziché parare effettuerete un attacco, se riuscirete ad effettuare tale attacco nel momento esatto che il nemico sferra il colpo potrete immediatamente rispondere con un colpo devastante; utilizzando un arco entrerete in modalità Cecchino e se state utilizzando un'arma a due mani effettuerete una parata.

Seconda puntata

Bentornati alla guida ufficiale italiana di Demon's Souls, in questa puntata tratteremo tutto ciò che concerne l'oggettistica del gioco, dai consumabili all'equipaggiamento, in più analizzeremo ogni singolo incantesimo e miracolo, buona lettura.

Armi

Esistono diversi tipi di arma, ogni tipologia va saputa usare; a seconda del personaggio che abbiamo deciso di giocare ci potremmo trovare meglio con una buona arma da impatto dai danni notevoli, ma dalla lentezza assurda, oppure con una buona Katana dai pochi danni, ma da una velocità incredibile con cui possiamo spiazzare i nostri avversari per poi colpirli alle spalle con un attacco letale.
Come abbiamo detto nella puntata precedente, ogni arma può avere o no dei bonus dati dalle caratteristiche, è importante valutare tali bonus al fine di massimizzare i danni, inoltre molte di queste armi richiedono anche delle caratteristiche necessarie per poter essere equipaggiate, a parte la forza, la cui mancanza si può ovviare impugnando l'arma a due mani, tutte le altre caratteristiche sono fondamentali per poter usare l'arma al meglio; guardate bene quindi prima di fiondarvi su un'arma che incontra i vostri gusti, sprecare ore e ore per prendere una fantastica spada per poi accorgersi che ci vorranno altrettante ore per raggiungere le caratteristiche necessarie non è bella cosa.
Le seguenti tabelle sono divise in sette colonne, nome, danno e tipologia, durata dell'arma prima che si rompa, peso, statistiche richieste e bonus al danno da statistica, luogo dove si può ottenere l'arma e note speciali.

Spade dritte

La guida esclusiva di Demon's Souls

Spade larghe

La guida esclusiva di Demon's Souls

Coltelli

La guida esclusiva di Demon's Souls

Spade molto grandi

La guida esclusiva di Demon's Souls

Spade perforanti

La guida esclusiva di Demon's Souls

Spade asiatiche

La guida esclusiva di Demon's Souls

Lance ed aste

La guida esclusiva di Demon's Souls

Asce

La guida esclusiva di Demon's Souls

Da impatto e pugni

La guida esclusiva di Demon's Souls

Archi e balestre

Per archi e balestre aggiungo la colonna del range, cioè la distanza dalla quale potrete colpire il vostro bersaglio. La guida esclusiva di Demon's Souls

Frecce e dardi

Frecce e dardi sono le munizioni per i vostri archi e le vostre balestre, vanno equipaggiati negli slot appositi dell'equipaggiamento del personaggio, ognuno di essi ha tre tipi di danno fisico, magico e da fuoco.

Frecce:
La guida esclusiva di Demon's Souls
Dardi:
La guida esclusiva di Demon's Souls

Catalizzatori e talismani

Nella tabella dei catalizzatori, invece aggiungeremo due colonne, quella dell'aggiustamento magico (MAG.) ed aggiustamento miracoli (MIR.), entrambi questi valori hanno effetto sull'effettivo potere di un incantesimo o un miracolo lanciato, che sia di danno o di cura. La guida esclusiva di Demon's Souls

Scudi

La tabella degli scudi invece, presenta due diverse colonne, la prima è quella della riduzione del danno ( RID.), i danni sono fisici, magici, e da fuoco, la seconda è quella della riduzione della possibilità che vi spezzino la guardia a seguito dei colpi ricevuti (GUARD.), inoltre gli scudi non hanno nessun bonus relativo alle caratteristiche. La guida esclusiva di Demon's Souls La guida esclusiva di Demon's Souls

Miglioramenti delle armi e degli scudi

Quasi ogni arma può essere migliorata con il consumo di consumabili appositi, come pietre dure e pietre lame, ognuna di queste pietre può essere trovata o acquistata sotto forma di scheggia, pezzo, o pura. La lista dei consumabili necessari al miglioramento dell'arma vi verrà fornita dal fabbro (Ed o Boldwin).

Pietradura: miglioramento base per armi e scudi.
Pietraguzza: miglioramento base per armi e scudi.
Pietrachiara: incrementa il bonus al danno delle caratteristiche di forza e destrezza.
Pietragrigia: incrementa il bonus al danno della caratteristica forza ed elimina il bonus di destrezza.
Pietralama: incrementa il bonus al danno della caratteristica destrezza abbassa il bonus di forza.
Pietradrago: aggiunge danno di tipo fuoco ed elimina ogni bonus dato da caratteristiche.
Pietrardente: aggiunge danno di tipo sanguinamento, aumenta il bonus della caratteristica destrezza, abbassa il bonus di forza.
Pietramercurio: aggiunge la possibilità di avvelenare il nemico.
Pietramidollo: aumenta il danno critico di un colpo alle spalle, diminuisce il danno base.
Pietraragno: solo archi, incrementa di molto il bonus al danno di destrezza, aumenta il range dell'arco di +5 per ogni step di miglioramento e diminuisce il bonus di forza.
Pietraluna: aggiunge danno di tipo magico in base alla vostra caratteristica di magia.
Pietraombra: aggiunge danno di tipo magico in base alla caratteristica di magia, aggiunge una rigenerazione lenta dei PM, elimina il bonus di destrezza e forza.
Pietrasacra: aggiunge danno di tipo magico in base alla caratteristica di fede, aggiunge una lenta rigenerazione dei PF, il bonus di destrezza e forza sono abbassati.
Pietranuvola: solo scudi, diminuisce il danno subito dalle magie avversarie, riporta al valore iniziale la riduzione della rottura della guardia.
Pietrasciolta: riporta un'arma migliorata al suo stato iniziale.
Anima del demone incolore: consumabile utilizzato per migliorare equipaggiamento unico.

Le anime del demone incolore si possono reperire soltanto in determinati eventi e se ne possono acquisire soltanto 10 per gioco, 2 con le missioni di Mefistofeles, 2 scambiando un talismano del dio e una maschera d'oro con il corvo sull'albero nel mondo 4-1 e le restanti uccidendo demoni primordiali che appaiono in tutti i mondi a tendenza nera pura.

Set di armature

Esistono diversi set di armature, ogni armatura fornisce resistenza fisica ( normale, impatto, taglio e perforamento ) magica, da fuoco, da sanguinamento, da veleno e da malattia. Ogni singolo pezzo di ogni singolo set può essere mescolato, ricordatevi che è importante mantenere il peso sotto il 50% del peso massimo degli oggetti attivi, quindi mescolare i vari pezzi di set, oltre ad essere una scelta estetica interessante, vi permette di viaggiare più leggeri, e di avere diverse resistenze. Non tutti i set di armatura possono essere indossati da entrambi i sessi.

Unisex:
La guida esclusiva di Demon's Souls
Solo uomini:
La guida esclusiva di Demon's Souls
Solo donne:
La guida esclusiva di Demon's Souls

Anelli

Ci sono diversi anelli nel gioco, ognuno ha il suo effetto speciale, non possono essere equipaggiati due anelli dello stesso tipo contemporaneamente.


La guida esclusiva di Demon's Souls La guida esclusiva di Demon's Souls

Anime dei boss

Ogni volta che ucciderete un boss di fine livello, toccando l'arcipietra che apparirà riceverete l'anima del demone appena battuto; con le anime si possono fare svariate cose, se usate fanno guadagnare un buon numero di punti anima, possono essere usate per forgiare armi uniche (a patto che possediate anche i materiali) e per imparare incantesimi e miracoli. La guida esclusiva di Demon's Souls La guida esclusiva di Demon's Souls

Incantesimi

Gli incantesimi sono magie di danno diretto ed alcuni di protezione, possono essere imparate dal discepolo di Freke, da Yuria la strega e da Freke il saggio, ogni incantesimo ha bisogno di un numero variabile di slot di memoria per poter essere utilizzato, la caratteristica di intelligenza aumenta gli slot, mentre quella di magia aumenta il danno, per lanciare i miracoli vi serve un catalizzatore o un talismano della bestia. La guida esclusiva di Demon's Souls La guida esclusiva di Demon's Souls

Miracoli

I miracoli sono generalmente magie di cura e di potenziamento, come per gli incantesimi hanno bisogno di slot di memoria, per aumentare tali slot bisogna alzare la caratteristica di fede; anche i miracoli consumano PM, per lanciarli vi servirà il talismano del dio o il talismano della bestia. La guida esclusiva di Demon's Souls

Consumabili

I consumabili sono particolari oggetti utilizzabili in qualsiasi momento del gioco; gli effetti di questi oggetti possono variare dalla cura dei PF, al ritorno immediato al nexus con tutti i punti anima. La guida esclusiva di Demon's Souls

Oggetti speciali

Esistono alcuni oggetti speciali all'interno del gioco che possono essere scambiati con i vari personaggi o hanno un uso particolare. La guida esclusiva di Demon's Souls

Pietre degli occhi

Queste speciali pietre hanno un utilizzo importantissimo per il gioco online, possono essere usati sempre e non vengono mai consumati. La guida esclusiva di Demon's Souls

Terza puntata

Bentornati alla guida di Demon's Souls, come vi avevo promesso in questa puntata analizzeremo i primi due livelli di gioco; la guida sarà il più generica possibile, perciò sarete in grado di seguirla con qualsiasi tipo di personaggio.
All'inizio della guida di ogni livello, descriverò gli eventi dati dalla tendenza del mondo.
Non siete obbligati a seguire i livelli in ordine, in questa guida li descriverò in ordine solo per comodità, sentitevi liberi di affrontare i livelli come più vi aggrada, magari dando precedenza a quelli che ritenete più facili.
Questa soluzione è pensata ovviamente per il gioco in singolo, tenete sempre a mente che in qualsiasi momento (a patto che siate in forma di corpo) potete evocare altri giocatori utilizzando i segnali blu che di solito vengono lasciati all'inizio di un livello o prima di un boss, il gioco giocato in coop è decisamente più facile e divertente, quindi non abbattetevi se non riuscite a passare un determinato livello o un determinato boss, chiedete aiuto ai vostri amici, o affidatevi a qualche altro giocatore sconosciuto; ricordatevi che Demon's Souls è un gioco con una componente online davvero importante e ben costruita, quindi perché non sfruttarla?

Livello d'introduzione

Eccoci qua, abbiamo appena varcato la strana nebbia che circonda il regno di Boletaria.
Il primissimo livello con cui avrete a che fare, sarà un livello introduttivo, i vari messaggi rossi sul terreno vi spiegheranno i comandi di gioco.
Non c'è tantissimo da spiegare in questo livello, semplicemente fatevi strada fino allo scontro con Vanguard.

Boss Vanguard

Dinnanzi a noi si parerà una sorta di mostro gigante alato con un muso davvero poco raccomandabile, armato di un'enorme spada, ve lo devo dire subito, lo scopo di questo incontro è che voi moriate, ma esiste un metodo per sconfiggere Vanguard, se lo battete otterrete immediatamente un'anima del demone grigia, che se consumata vi darà 1500 punti anima, un numero veramente grande per l'inizio del gioco.
Comunque se decidete di ammazzarlo preparatevi a sudare le proverbiali sette camicie, innanzitutto spogliatevi finché il peso degli oggetti attivi non sia al di sotto della metà del totale massimo, correte verso Vanguard, appena gli siete quasi addosso attendete l'istante esatto in cui alza l'arma e rotolategli immediatamente dietro le spalle, iniziate a colpirlo con l'arma da corpo a corpo alla schiena, quasi immediatamente si girerà verso di voi, e non appena alza l'arma e sta per vibrare il colpo rotolategli nuovamente alle spalle; ogni tanto prenderà il volo per qualche secondo per poi ripiombare al suolo con un'onda d'urto devastante. E' importantissimo allontanarsi velocemente e prendere una grande distanza non appena vedete che si alza dal suolo. Ripetete queste operazioni fino a quando Vanguard non sarà sconfitto. Non avrete un'altra possibilità per affrontare questo boss (escludendo quello in 4-1), ma se morite non fatevi troppi problemi, 1500 punti anima fanno comodo agli inizi, ma non sono indispensabili. La guida esclusiva di Demon's Souls

Nexus

A questo punto ci ritroveremo nel Nexus, guardatevi la cut-scene. Il Nexus è il posto da cui potete accedere ai vari livelli, qui saranno presenti la fanciulla in nero dalla quale potrete spendere i punti anima per aumentare di livello (ma solo dopo aver battuto il primo boss Falange), Thomas che vi terrà tutti gli oggetti in più, il fabbro Boldwin che vi migliorerà le armi normali e vi riparerà gli equipaggiamenti, e nella parte destra l'apprendista di Freke che vi insegnerà i primi incantesimi base, e nella parte sinistra invece il discepolo di Dio che vi insegnerà i primi miracoli. Ora avvicinatevi all'arcipietra del Piccolo Re e toccatela per entrare nel primo livello.

Palazzo di Boletaria

Eventi con tendenza bianca pura:
Il cancello che potete trovare scendendo delle scale a sinistra dell'inizio del livello sarà aperto, nel giardino dietro il cancello affronterete degli spettri neri di Dregling, entrando nella torre a sinistra incontrerete Miralda il Boia, uccidetela per ottenere il set dell'armatura allacciata e l'anello del maestro. Uccidendola porterete la tendenza del mondo a neutrale, ma la tendenza del personaggio rimarrà invariata.
Scendendo le scale attaccate al muro raggiungerete un cadavere dal quale potrete raccogliere l'intero set dell'armatura di Legno. Saltando sulle travi stando molto attenti a non cadere, potrete trovare su un cadavere un'anima del demone incolore. Inoltre i draghi non saranno più presenti, questo vi permette di accedere al loro nido nel primo livello.

Eventi con tendenza nera pura:
Il cancello che potete trovare scendendo dalle scale a sinistra dell'inizio del livello sarà aperto, nel giardino dietro il cancello affronterete degli spettri neri di Dregling, entrando nella torre a sinistra incontrerete lo spettro nero di Miralda il Boia, uccidetela per ottenere l'ascia del boia. Uccidendola la tendenza del personaggio si sposterà verso il bianco, e la tendenza del mondo tornerà neutrale.
Appariranno degli spettri neri dopo il cavaliere dagli occhi rossi nel livello 1.
Appariranno degli spettri neri davanti al portale di nebbia per il boss nel livello 2.
Appariranno degli spettri neri di ufficiali grassi, dopo il piccolo passaggio dove si trova il cavaliere dagli occhi rossi, e nel piazzale sottostante apparirà il demone primordiale.

Palazzo di Boletaria - Livello 1

A darvi il benvenuto nel primo vero livello del gioco, ci sarà una bella cut-scene del drago rosso che si sta mangiando un po' di cadaveri. Davanti a voi avrete un lungo percorso che porta a un enorme cancello, che in questo momento sarà chiuso, sul percorso verrete attaccati da alcuni Dregling, non sono dei nemici troppo ostici ma attenti a non farvi circondare, sanno essere molto veloci. Il miglior modo per ucciderli è colpirli prima che loro possano attaccarvi, o assestargli un bel colpo mentre vi stanno saltando addosso.
Raggiunto l'enorme cancello, salite le scale sulla vostra sinistra, voltate nuovamente a sinistra, qui dovrete affrontare altri due Dregling, fate attenzione alla voragine aperta sulla sinistra del piazzale, se ci cadete dentro morirete, sopra una pedana alla vostra destra ci sarà un soldato munito di balestra, state attenti ai suoi dardi. Non appena avete ucciso i due nemici, correte sulla rampa e uccidente anche il soldato, entrate nella porta di fronte a voi, giratevi immediatamente a destra e uccidente il Dregling prima che possa attaccarvi alle spalle. Dirigetevi verso l'altra porta davanti a voi, uscirà quasi immediatamente un altro nemico, varcate il passaggio entrate nella prossima stanza, uccidete l'ennesimo nemico e uscite dalla stanza, salite le scale proseguite diritti e girate a sinistra, ad attendervi dinnanzi al primo portale di nebbia ci saranno due soldati armati di spada e scudo, teneteli a distanza e non appena vibrano il colpo colpiteli.
Passate il portale di nebbia, giratevi a destra e salite la rampa di scale, proprio alla fine delle scale ci sarà un soldato che vi lancerà una bomba di fuoco non appena vi vedrà, fatevi vedere e attendete che scagli la bomba, colpitelo subito dopo, salite le altre scale, non appena arriverete sulla rampa verrete attaccati da un Dregling con un'arma da fuoco, evitate i suoi colpi e non appena si ferma uccidetelo, salite ancora le scale, ad attendervi sulla rampa ci sarà un altro soldato con spada e scudo, proseguite verso le prossime scale, non salitele correndo, poiché dall'alto vi verrà gettata una bomba di fuoco, attendete che venga lanciata la bomba e poi salite correndo le scale, incontrerete altri due Dregling muniti di armi di fuoco, cercate di uccidere il primo prima che l'altro vi raggiunga, proseguite e uscite dalla porta alla vostra sinistra, sulle rampe vi attaccherà un altro Dregling, uccidetelo stando attenti a non cadere di sotto, raggiunta la porta superiore fate attenzione al soldato , uccidetelo e state attenti al nemico alle sue spalle che vi getterà quasi subito una bomba di fuoco. A questo punto osservate bene le scale che salgono verso il livello superiore, noterete che alla fine delle scale c'è un'enorme sfera di metallo, salite lentamente le scale e non appena vedete che vi viene lanciata contro evitatela, tornate al piano di sotto, e guardate dove si è fermata l'enorme sfera di metallo, ora potete accedere a una sezione sotto le scale in cui potete raccogliere una spada bastarda da un cadavere.
Tornate di sopra, eliminate il soldato che vi ha scagliato la sfera, a questo punto se vi girate alle vostre spalle, affronterete un soldato con balestra e subito dopo un soldato con lancia e un altro soldato con balestra, se entrate nel portale subito dopo vi ritroverete sulla muraglia del castello, in fondo vi aspetterà il cavaliere dagli occhi rossi, non sognatevi nemmeno di affrontarlo, è troppo presto. Tornate sui vostri passi, proseguite dopo le scale da cui vi hanno scagliato la sfera, affrontate il cavaliere occhi blu, aspettate che vibri il colpo e che si fermi per qualche istante ed attaccatelo, se non sarete abbastanza veloci lui si curerà.
Non entrate subito nel portale di nebbia alla vostra sinistra, proseguite diritto invece, e entrate nella porta davanti a voi, scendendo le scale noterete subito due Dregling con armi da fuoco, non attaccateli ma aspettate che facciano esplodere i due barili, moriranno da soli. Poco dopo alla vostra sinistra ci sarà un portale, uscite e rompete le due catene.
Scendete le scale e affrontate gli altri nemici con arma di fuoco, raggiunto il piano inferiore usate la leva alla destra del cancello, passate attraverso l'arco e raccogliete l'anello appiccicoso, equipaggiatelo immediatamente. Uscite dall'arco verso l'esterno, giratevi a sinistra e raccogliete il set dell'armatura di stracci, e l'ornamento per capelli di giada, rientrate nell'arco e salite le scale, fino al portale di nebbia, entrate, voltate a destra e scendete le scale, appena scese saltate il muretto alla vostra sinistra, cercando di cadere sulla balconata inferiore, qui troverete l'anello del ladro, equipaggiatelo subito, sul limitare della balconata incontrerete Ostrava di Blotaria, se decidete di ucciderlo per avere immediatamente la chiave del mausoleo colpitelo alle spalle, cadrà in mezzo ai nemici, lasciate che loro svolgano il lavoro sporco per voi, e non appena Ostrava li avrà uccisi tutti scendete e attaccatelo, se decidete di non ucciderlo, buttatevi dalla balconata ed eliminate i Dregling, lui scenderà dubito dopo e vi donerà il cannocchiale d'ottone, e vi seguirà per un po' dandovi una mano nei combattimenti, proseguite, alla vostra destra si aprirà un portone e verrete attaccati da un soldato con spada e scudo. Andate avanti verso la porta ad arco, cercate di raggiungere il prima possibile il cavaliere dagli occhi blu per colpirlo alle spalle, tornate indietro e uscite dall'arco, girate immediatamente a sinistra, passate il vicolo, e uccidete i due nemici nel piazzale, sulla vostra sinistra noterete una rampa di scale, scendete lentamente ed equipaggiate una bomba di fuoco, cercate di centrare i barili, in questo modo ucciderete tutti i nemici in un sol colpo. Tornate indietro e passate l'arco sotto il quale si trovava il cavaliere dagli occhi blu, proseguite e uccidete il soldato con spada e scudo, girate a destra distruggete i mobili di legno e affrontate i quattro Dregling nel piazzale. Salite le scale davanti a voi, girate a sinistra e ignorate le scale di legno sulla vostra destra, affronterete quattro soldati, due dei quali su butteranno dall'alto, proseguite e fatevi strada verso il piano di sopra, vi ritroverete in una sorta di patio dove affronterete altri due soldati, eliminateli proseguite verso sinistra, spaccate la barricata ed accederete a una stanza dove seduto vi aspetterà il primo mercante del gioco, da lui potrete acquistare l'intero set dell'armatura di piastre. Tornate indietro da dove siete venuti, proseguite verso le scale di legno, affrontate il primo Dregling, e continuate a salire le scale, raggiunta la prima rampa fate attenzione al soldato con balestra, continuate la vostra ascesa, ad attendervi alla fine delle scale ci sarà un cavaliere dagli occhi blu, eliminatelo stando solo attenti al soldato con la balestra alla vostra sinistra, occupatevi anche di lui e passate il portale di nebbia.
Proseguiti diritti, colpite la mega struttura di legno davanti a voi facendo uscire numerose sfere di metallo che faranno piazza pulita dei nemici, proseguite diritto sulla muraglia, girate a destra, sulla vostra sinistra verrete attaccarti da due soldati con lancia, proseguendo verso sinistra arriverete al nido dei due draghi, lasciate perdere per adesso. Salite le scale, e affrontate i primi nemici, avanzate lentamente sulla muraglia finché non sentite lo sbattere di ali del drago, non appena il drago si paleserà al termine della muraglia ed inizierà a sfiammare tornate immediatamente indietro al nido dei draghi, raccogliete tutti i tesori stando attenti alla coda del drago blu.
Tornate sulla muraglia, e lasciate che il drago si occupi dei restanti nemici, non appena il drago sarà passato, iniziate a correre, evitate gli ultimi nemici e non appena sarete al sicuro dagli attacchi del drago finiteli. Entrate nella porta ad arco giratevi a destra e tirate la leva, finalmente il cancello enorme all'inizio del livello si aprirà, gustatevi la piccola cut-scene, e proseguite dietro di voi, appena usciti dall'arco giratevi immediatamente a sinistra, uccidete il Dregling, giratevi e fate la stessa cosa con il suo compare prima che possa attaccarvi, proseguite nella stradina a sinistra dell'arco, distruggete le strutture in legno e raccogliete la turpentina. Giratevi e proseguite dalla parte opposta, dirigetevi dalla porta alla destra, ma state attenti ai due soldati con lancia che si paleseranno non appena sarete vicini alla porta, entrate nella stanza e state attenti al soldato alla vostra destra che vi scaglierà delle bombe di fuoco, proseguite e iniziate a scendere le scale, qui incontrerete numerosi Dregling con armi di fuoco, e a ogni rampa delle piccole falangi, praticamente invulnerabili se attaccate sul fronte, ma veramente fragili se colpite sul retro,dopo la prima piccola falange sulla destra ci sarà un porta che porta su una balconata esterna, uscite e raccogliete il tesoro dal cadavere, continuate a scendere le scale, arrivati alla fine usate la leva alla destra del cancello, uscite e vi ritroverete davanti all'enorme cancello.
Equipaggiate la spada bastarda, impugnatela a due mani, e mettete la turpentina come consumabile attivo.
Entrate nella nebbia. La guida esclusiva di Demon's Souls

Boss Falange

Non appena varcherete il portale di nebbia, usate immediatamente la turpentina sulla spada bastarda impugnata a due mani, buttatevi sul boss, facendo attenzione agli attacchi delle piccole falangi nella stanza, raggiunto il boss iniziate a menare fendenti a più non posso e curatevi quando ne avete bisogno. Dopo i primi 2 o 3 dei vostri fendenti molte delle piccole falangi che ricoprono il boss vero e proprio moriranno, iniziate a colpire il corpo di Falange sempre dalla parte scoperta, fate così finché non lo avrete sconfitto.
Nel caso voi siate un personaggio che fa uso di magia, magari eliminate alcune delle mini falangi con dei dardi di fuoco, e poi attaccate il boss con l'arma incantata dalla turpentina.
A questo punto toccate l'arcipietra e riceverete l'anima del demone di piombo.

Nexus

Andate immediatamente dalla fanciulla in nero, vi dirà di parlare con il Monumentale, salite le scale fino a quando non troverete un portale ad arco sulla vostra destra, passatelo e vi ritroverete su una balconata piena di monumenti di bambini, a sinistra ci sarà un monumento con davanti una candela accesa, parlate con il Monumentale, e accettate la missione.
Tornate dalle scale e salite fino in cima, toccate la porta e vi ritroverete nella stanza della gloria, qui potrete osservare tutti i monumenti dei migliori giocatori online, passate la prima fila e proseguite a sinistra per trovare una pietra dagli occhi effimeri. Tornate al primo piano parlate con la fanciulla in nero, e finalmente potrete spendere i punti anima per aumentare di livello.
Quando avrete finito i vostri affari, toccate nuovamente l'arcipietra del Piccolo Re per entrare nel secondo livello del primo mondo.

Palazzo di Boletaria 2

Passate l'arco e scendete le scale, eliminate tutte le piccole falangi presenti nella stanza, uscite sul ponte, avanzate lentamente, dietro di voi apparirà il drago rosso, lasciate che inizi a sfiammare e non appena sarà a metà del ponte gettatevi di corsa dalla parte opposta, raggiunta la sicurezza della prima torre d'osservazione, avviatevi sull'uscita alla vostra destra, troverete delle scale, se salite raggiungerete il tetto della torre, eliminate il soldato con la lancia e i due soldati con la balestra. Da qui potete uccidere il drago rosso, aspettando che inizi a sfiammare sul ponte potete colpirlo con delle frecce, o con dei raggi magici, oppure metodo ancora più facile è quello di lanciare una nube velenosa sul muretto della torre, prendendo il tempo giusto affinché il drago ci passi in mezzo, sappiate però che per ucciderlo potrebbe volerci anche mezz'ora. Se uccidete il drago rosso potete proseguire il livello sopra il ponte, facendovi largo tra barricate e i soliti Dregling e soldati.
Se invece decidete di ammazzare il drago in un secondo momento ( cosa auspicabile considerando il vostro basso livello ) dovete scendere le scale per accedere alla parte interna del ponte, appena scesi proseguite verso sinistra, apritevi la strada tra i nemici, e raggiungete Ostrava, parlategli e lui vi donerà dell'erba nera. Proseguite diritto davanti a voi, ammazzate i Dregling e a un certo punto vi ritroverete davanti a una barricata, spaccatela e state attenti ai cani che usciranno dal cancello davanti a voi, sono davvero ostici e veloci cercate di rimanere in parata con lo scudo inizialmente e non appena avranno effettuato il loro attacco colpiteli, proseguite e uccidete il soldato con la balestra, poco più avanti sulla destra ci saranno delle scale, se invece di salire subito decidete di proseguire ritroverete il mercante. Salite le scale e sarete nuovamente sul ponte, ammazzate i quattro soldati con balestra dietro di voi, e attraversate il portale di nebbia.
Avanzate lentamente, e uccidete i primi nemici, apparirà ancora il drago rosso, lasciate che sia a metà strada e buttatevi di corsa dietro di lui per raggiungere la fine del ponte, state attenti alle frecce che vi verranno scagliate dall'alto, eliminate i tre soldati con scudo e affrontate un cavaliere dagli occhi blu alla volta. Quando li avrete uccisi vi ritroverete davanti al portale di nebbia dietro il quale ci sarà il secondo boss, voltatevi ed entrate nel passaggio a sinistra, salite le scale fini a raggiungere l'ultimo piano, uccidete i soldati con balestra e raccogliete la pietra dagli occhi effimeri.
Tornate al piano di sotto e varcate il portale di nebbia. La guida esclusiva di Demon's Souls

Boss Cavaliere Torre

Non appena sarà finita la cut-scene, correte immediatamente verso le scale alla vostra destra o alla vostra sinistra, salite sui bastioni ed eliminate tutti i soldati.
Tornate nella piazza di sotto e rotolate dietro il boss, iniziate a colpirlo alle caviglie, stando attenti ai suoi passi e a suoi colpi di scudo, inoltre quando vedete che inizia il suo attacco frontale allontanatevi immediatamente per evitare l'onda d'urto, cercate sempre di stargli dietro, continuate a colpire le caviglie finché non cadrà a terra, allontanatevi per evitare di essere schiacciati, a questo punto iniziate a colpire la testa. Non basteranno un paio di colpi per eliminarlo, quando si rialza agite come sopra, fino a che anche il Cavaliere Torre sarà un ricordo.
Se siete dei personaggi che fanno uso di magia, potete anche rimanere sui bastioni a colpire la testa del boss con dei raggi dell'anima, in questo modo però ci metterete decisamente più tempo, ma starete al sicuro.
A questo punto non potrete proseguire oltre nel primo mondo, una nebbia vi impedisce di passare al livello successivo, e per dissipare questa nebbia dovrete battere l'ultimo boss del mondo 2.
Toccate l'arcipietra e riceverete l'anima del demone di ferro.

Nexus

Spendete i vostri punti anima come preferite, non dimenticatevi mai di riparare l'equipaggiamento, quando siete pronti toccate l'arcipietra del re Sotterraneo per accedere al mondo 2, il tunnel di Stonefang.

Tunnel di Stonefang

I nemici di questo livello subiscono molto i danni di tipo perforazione.

Eventi con tendenza bianca pura:
Nel livello 2 apparirà Scirvir il viaggiatore, che vi chiederà di recuperare la spada Spaccaossa del drago.
Quando affronterete il dio drago nel livello 3, le macerie sulla sinistra appena entrati nella zona del boss non ci saranno, permettendovi di raggiungere la spada Spaccaossa del drago.

Eventi con tendenza nera pura:
Apparirà il demone primordiale, sotto le passerelle che avete attivato per raggiungere il tetto della torre da dove vi vengono lanciati i massi all'inizio del livello 1.
Appariranno diversi spettri neri di minatori all'interno del livello 1.
Apparirà lo spettro nero di Scirvir il viaggiatore nel livello 2.
Appariranno diversi spettri neri di Bearbug all'interno del livello 2.

Tunnel di Stonefang - Livello 1

Salite le scale alla vostra sinistra, incontrerete subito il mercante di questo mondo, che vende pietre per migliorare le armi. Arrivati alla fine state attenti ai massi che vi vengono gettati dal tetto della torre dinnanzi a voi, prendete il giusto tempo e attraversate il piazzale, entrate nel passaggio ad arco, giratevi a destra e cercate il meccanismo con cui attiverete le piattaforme che vi porteranno sul tetto, uscite dal passaggio davanti a voi e salite grazie alle passerelle, qui incontrerete uno dei nemici più ostici dell'intero gioco, l'ufficiale grasso, state molto attenti quando al movimento che fa prima di lanciarvi un dardo di fuoco, evitate il dardo proprio all'ultimo istante, iniziate a colpirlo e allontanatevi dopo due o tre colpi, evitate i suoi colpi e prestate sempre attenzione ai dardi, quando lo avrete ucciso, uscite sulla balconata, uccidete i due minatori e raccogliete l'arma da terra. Tornate al piano di sotto utilizzando nuovamente le passerelle, avanzate all'interno della sala e uccidete i minatori, entrate nella seconda sala e avvicinatevi lentamente alla pila di vasi con lo scudo in posizione di parata, usciranno dei cani, cercate di spostarvi dalla porta per evitare i dardi dell'ufficiale grasso che si trova nella stanza, uccisi i cani entrate e uccidete anche l'ufficiale.
Appena entrati nello stanzino sulla destra ci sarà un passaggio, uccidete il minatore e girate a sinistra, non appena finirete di salire le scale verrete attaccati, state molto attenti e girate l'angolo con lo scudo in parata, uscite dallo stretto corridoio a gomito, uscite e girate a sinistra, salite la rampa di scale fino ad arrivare davanti a un cancello chiuso con un portale di nebbia dietro, lasciate perdere l'ufficiale grasso, è una trappola, proseguite verso il cancello e quando ci siete davanti buttatevi giù alla vostra sinistra, tirate la leva, eliminate i minatori e buttatevi sul piano principale della sala, ripercorrete la strada per il cancello attraversate il portale di nebbia. Salite le due passerelle di legno, sulla vostra destra troverete un passaggio per una stanza circolare, dalle pareti cadranno delle lucertole di fuoco, decidete voi se vale la pena di rischiare la vita per una scheggia di Pietradrago.
Proseguendo sulla destra ci sarà una zona invasa dalla lava. Proseguite e salite la scalinata, uccidete i minatori con armi di fuoco, e lasciate stare per ora il portale di nebbia, andate avanti fino a uscire dalla caverna, girate a destra avanzate fino al meccanismo che attiva le piattaforme per raggiungere il fabbro Ed, questa è anche una scorciatoia nel caso di morte.
Tornate dal portale di nebbia e passateci attraverso, salite le scale e avanzate con lo scudo in parata, dietro il primo angolo verrete attaccati da un minatore, proseguite fino alla fine del corridoio entrate nella fucina e uccidete tutti i nemici, entrate nel passaggio nella parte opposta della stanza, uscite anche da questo corridoio, a questo punto davanti a voi ci sarà un ponticello di legno, attraversatelo correndo, il ponticello si spaccherà, raccogliete i tesori e cercate di buttarvi contro il muro di modo da cadere sul cornicione, ripercorrete la strada fino a passare nuovamente la fucina, solo che a questo punto anziché andare sul ponticello girate a destra, spaccate i barili e salite le scale, proseguite fino in fondo dove troverete un cadavere con un tesoro, guardate alla fine del pavimento sotto di voi e saltate sulla balconata, scendete e raccogliete lo scudo d'acciaio che si trova sotto le strutture che avete spaccato cadendo. Girate a sinistra (lasciate perdere i minatori), passate il ponticello e salite le scale, e proseguite sulla passerella di legno, state attenti alle lucertole di fuoco che cadono dal muro, girate attorno alla colonna di pietra e scendete dall'altra passerella, appena raggiunto il piano inferiore verrete attaccati da tre cani, proseguite e scendete l'ennesima passerella, uccidete i minatori e usate il meccanismo che attiverà un mulino che farà scendere dell'acqua nella zona invasa dalla lava.
Buttatevi giù diritto davanti a voi, oltrepassate il mulino e girate a destra, salite la passerella, fino ad arrivare nella zona precedentemente invasa dalla lava, scendete le scale e salite la scalinata che vi si trova di fronte, salite al piano di sopra e attraversate l'arco di roccia, scendete le scale molto lentamente, vi ritroverete in una stanza piena di barili esplosivi con un ufficiale grasso in fondo, aspettate che vi lanci addosso un dardo di fuoco, e allontanatevi immediatamente dai barili, quando sarete riusciti a farglieli distruggere tutti affrontatelo al solito modo.
Attraversate il portale di nebbia, e proseguite verso la vostra strada stando attenti a un minatore che cadrà dall'alto, raggiungete l'ascensore e attivate il meccanismo per farla scendere.
Vi ritroverete davanti al portale di nebbia dietro il quale si cela il prossimo boss. La guida esclusiva di Demon's Souls

Boss Ragno Corazzato

Avvicinatevi al boss con lo scudo in posizione di parata, fino a trovarvi davanti a lui, state esattamente centrali, e sempre in posizione di parata. Ad un certo punto il corpo del ragno inizierà a vibrare, aspettate che tocchi il suolo e iniziate ad attaccarlo, fate questo fino a che non vedete che il boss inizia a caricare la fiammata, appena lo fa correte verso il portale di nebbia alle vostre spalle, appena terminata la fiamma tornate dal ragno continuate con la stessa strategia.
Ucciso anche questo boss, toccate l'arcipietra per ricevere l'anima del demone dura.
Se siete dei personaggi che fanno uso di magia potete rimanere all'inizio del tunnel del boss a lanciare magie di danno.

Nexus

Fate ritorno al Nexus, riparate l'equipaggiamento, spendete i vostri punti anima, ed imparate l'incantesimo velo d'acqua che una volta lanciato aumenta la resistenza al fuoco.
Toccate nuovamente l'arcipietra del Re Sotterraneo.

Tunnel di Stonefang - Livello 2

Attraversate il tunnel e imboccate la galleria di sinistra, attraversate correndo per evitare le esplosioni dei carretti, alla fine della galleria uccidete l'ufficiale grasso sulla destra, salite sull'ascensore e attivatene il meccanismo di discesa, raggiunto il piano inferiore entrate nella galleria dietro di voi, uccidete i due spettri neri e raccogliete le pietre dagli occhi effimeri.
Tornate dall'ascensore ed entrate nel cunicolo di fronte, fate attenzione a una sfera di fuoco esplosiva, e all'attacco di un minatore che vi attaccherà alle spalle, usciti dal cunicolo vi troverete in una vasta area con un fiume di lava che scorre sotto, alla vostra sinistra vedrete Patches la iena farvi cenno, raggiungetelo e parlategli, passate sotto il Bearbug gigante, quest'ultimo cadrà bloccandovi la strada, per uscire da questa trappola basterà buttarvi sul lato sinistro poco prima della parte posteriore del Bearbug.
Raggiungete Patches la iena che vi darà un anello della resistenza al fuoco.
Proseguite per la stradina che scende in basso, uccidete i due Bearbug piccoli alati, uccidete i tre vermi di roccia, e proseguite verso sinistra, qui incontrerete nuovamente il mercante del mondo due, che ora venderà anche i pezzi di varie pietre per potenziare l'equipaggiamento. A questo punto potete proseguire la stradina dopo i vermi di roccia ed addentravi nei cunicoli labirintici, ma ve lo sconsiglio caldamente, invece tornate indietro dall'ascensore e tornate al livello superiore, tornate all'inizio e questa volta prendete la galleria di destra, correte ed evitate i minatori, arriverete in una zona con un baratro, seguite la sporgenza a destra, fino ad arrivare a delle casse di legno, rompetele e scendete sulla passerella sotto di esse, a questo punto dovrete saltare da una passerella all'altra, guardate bene in basso prima di gettarvi ed individuate la prossima passerella, dopo il secondo salto, vi troverete davanti a una galleria con il fondo cieco, qui troverete Scirvir il viaggiatore o normale o in forma di spettro nero a seconda della tendenza del mondo.
Continuate a scendere, fino a che non vi ritroverete su una passerella che termina con un muro con delle mute di Bearbug vuote attaccate, prendete la rincorsa e gettatevi poco prima del termine della passerella su una sporgenza sulla parete, curatevi e gettatevi al piano di sotto, evitate i vermi di roccia e infilatevi nel cunicolo luminoso, attraversatelo e vi ritroverete nel cimitero dei dragoni, sulla destra c'è il portale di nebbia che ci separa dal boss del livello.
Equipaggiate l'anello della resistenza al fuoco e lanciate velo d'acqua, entrate nel portale di nebbia.

Boss Fiammeggiante

Verrete caricati all'istante dal boss, cercate di evitare i suoi attacchi, e colpitelo solo dopo, quando sta per caricare la fiammata allontanatevi velocemente, quando siete a corto di vita o vi è scaduto velo d'acqua, allontanatevi e cercate di curarvi e lanciare la magia il più in fretta possibile, cercate di non rimanere mai bloccati in un vicolo cieco.
Se siete dei personaggi che fanno uso di magia, equipaggiate l'anello del ladro e lanciatevi la magia mantello, colpite a distanza il boss, e cercate riparo tra le ossa e le colonne, non appena Fiammeggiante vi sarà addosso scappate dalla parte opposta, e continuate a lanciare magie di danno.
Battuto anche fiammeggiante toccate l'arcipietra e riceverete l'anima del demone rossa.

Nexus

Riparate l'equipaggiamento, e spendete i vostri punti anima come preferite, ora nel Nexus ci sarà anche Patches la iena, approfittatene per comperare qualche erba, e qualche spezia.
Toccate l'arcipietra del Re Sotterraneo e tornate nel primo livello dello Tunnel di Stonefang, appena entrati salite le scale, entrate nella piccola casetta dietro il mercante, scendete usando le piattaforme e parlate con il fabbro Ed, continuate a parargli finché non vi accennerà all'anima del demone rossa, a questo punto chiedete il menù di dialogo e parlateci nuovamente, ora vi chiederà l'anima del demone rossa, dategliela, da questo momento sarete in grado di forgiare le armi uniche. La guida esclusiva di Demon's Souls

Tunnel di Stonefang - Livello 3

Equipaggiate un'arma da corpo a corpo molto grande ed impugnatela a due mani, non dimenticatevi inoltre di equipaggiare anche l'anello del ladro.
Entrate nel lungo corridoio e raggiungete il portale di nebbia.

Boss Dio Drago

Avvicinatevi lentamente al boss, lasciate che dia il primo colpo all'aria, appena leva la mano, girate a destra ( con tendenza bianca pura se girate a sinistra potrete recuperare la Spaccaossa del drago), avvicinatevi alle prime macerie e colpitele, appena le macerie saranno abbattute arretrate e aspettate che il dio drago colpisca di nuovo davanti a voi, non appena leverà la sua zampaccia distruggete anche le seconde macerie, arretrate e aspettate che il boss dia un altro colpo, a questo punto avvicinatevi lentamente, il drago darà un terzo colpo dopo il quale sarete liberi di passare.
Attivate lo strano meccanismo, godetevi la cut-scene.
Scendete le scale e raccogliete la pietra dagli occhi effimeri, avanzate ed apritevi la strada attraverso le macerie per raggiungere la parte opposta della zona, se il drago dovesse ruggire osservatelo bene, ma siate veloci, se dovesse usare la fiammata correte immediatamente verso le scale da cui siete venuti.
Distruggendo l'ultima delle macerie accederete al secondo meccanismo, attivatelo e godetevi l'altra cut-scene.
Ora il dio drago sarà agonizzante, scendete e andate verso la sua testa, attendete che il drago non respiri e colpite l'osso che spunta dal suo mento, allontanatevi lasciate che respiri di nuovo e ripetete l'operazione.
Complimenti avete battuto un arcidemone, ora toccate l'arcipietra per ricevere l'anima del demone drago.

Nexus

Spendete i vostri punti anima, riparate i vostri oggetti e toccate l'arcipietra del Piccolo Re.

Palazzo di Boletaria - Livello 3

La nebbia che bloccava il passaggio verso il terzo livello del palazzo di Boletaria sparirà e voi sarete liberi di passare. Entrate nella piazza con la fontana con lo scudo in posizione di difesa, verrete attaccati da due cani, salite lentamente la scalinata, lasciate stare il tesoro, e continuate a salire osservando verso l'alto, appena vi butteranno addosso le sfere in fiamme scartate a sinistra e nascondetevi dietro il muretto, salite le scale fino in fondo e guardatevi la cut-scene.
Esaminate il cadavere sotto il cancello e prendete la pietra dagli occhi effimeri, scendete le scale e avvicinatevi lentamente alle casse di legno sulla sinistra, usciranno tre soldati con spada e scudo, che potrebbero anche lanciarvi delle bombe di fuoco, attraversate il corridoio stretto, uccidete in fretta l'altro soldato, prima che quello con la lancia salga le scale, eliminate anche lui e scendete.
Entrate nel sottopassaggio lentamente, all'improvviso apparirà un assassino, uscite dal cunicolo, girate a sinistra e salite le scale, spaccate i tavoli al volo e uccidete il soldato con balestra, salite le scale e girate immediatamente a sinistra nel piccolo vicolo uccidete l'assassino, avvicinatevi alle scale e salitele finché non vi verrà gettata una sfera in fiamme, riparatevi nel vicolino.
Continuate a salire le scale e girate a destra, uccidete il soldato con balestra, continuate a salire e cercate di attirare il soldato che vi aspetta alla fine delle scale, una volta ucciso entrate nel terzo vicolo a destra e uccidete l'altro assassino, finito di salire le scale state attenti agli arcieri e girate a destra, attirate il cavaliere dagli occhi rossi, che si trova dentro la stanza, in un punto dove le frecce non possono raggiungervi, eliminatelo ed entrate nella porta, uccidete anche i due soldati e spaccate la libreria in fondo alla stanza, salite al piano di sopra e troverete il mercante del mondo 1.
Tornate fuori, girate a sinistra e passate il portale di nebbia, vi troverete in un lungo corridoio in mezzo al quale si troverà un cavaliere dagli occhi rossi senza scudo, cercate di colpirlo subito. Uscite dal corridoio ed entrate nel piazzale, attirate l'ufficiale grasso lontano dai soldati con balestra e uccidetelo, raccogliete le chiavi ed eliminate i soldati con balestra sulla balconata. Salite le scale vi troverete in un altro piazzale con due soldati spada e scudo, due soldati con lancia e due soldati con balestra, cercate di eliminare immediatamente quelli con la balestra, poi fate in modo di attirare i singoli nemici in un punto in cui siano lontano dagli altri.
Salite le altre scale, state attenti all'assassino che apparirà alla vostra sinistra, uccidete i due soldati con balestra sulla balconata, avvicinatevi alle scale e salitele lentamente, non appena vi verrà gettata la sfera scartatela e uccidete il soldato che ve l'ha lanciata. Attraversate i bastioni, e attendete a metà strada il cavaliere dagli occhi rossi senza scudo, proseguite e uccidete i tre soldati con balestra.
Proseguite fino a una balconata con due scale che scendono, prendete le scale di sinistra, non appena girate l'angolo vi ritroverete davanti un soldato con la lancia, dopo di lui ci sarà un soldato con balestra, proseguite e finite di scendere la scalinata, attaccate alle spalle l'ufficiale grasso e raccogliete il cappello.
Aprite al volo il cancello e aiutate Ostrava, a questo punto seguitelo finché non vi darà una pietrachiara pura. Attraversate il cancello e tornate all'inizio del livello, attraversate il piazzale dove avete affrontato il cavaliere torre, uccidete il cavaliere dagli occhi blu, ed aprite con le chiavi raccolte in precedenza la porta sulla destra, scendete alle prigioni, girate immediatamente a sinistra e uccidete l'ennesimo ufficiale grasso, raccogliete l'altro paio di chiavi, proseguite per il corridoio per trovare lo scudo torre, tornate alle prigioni e liberate Biorr. Tornate alla piazza con la fontana, dietro al carro alla sua destra troverete un vicolo, aprite il cancello con le chiavi, percorrete il vicolo fino alla fine, girate a sinistra spaccate le casse di legno e prendete la pietra dagli occhi effimeri, tornate indietro e girate al primo vicolo sulla destra, raggiungete la torre, salite le scale, non appena siete sull'ultima rampa indossate il cappello raccolto dal cadavere dell'ufficiale grasso, vi verrà calata una seconda rampa di scale, salite e colpite alle spalle l'altro ufficiale e uccidetelo, levatevi il cappello e parlate con Yuria la strega.
Tornate al cancello dove avete salvato Ostrava per proseguire nel livello, fatevi strada attraverso le barricate, affronterete in sequenza due soldati con lancia, due con spada e scudo e tre soldati di cui due con la balestra e uno con spada e scudo. Avvicinatevi alla scalinata che porta all'entrata del palazzone, guardatevi la scena di intermezzo, e poi scappate indietro a gambe levate, fatevi seguire dai cavalieri occhi rossi con lancia fino a che si disinteressano di voi ( qui vi serve l'anello del ladro ) poi correte verso uno di loro e colpitelo alla schiena, ripetete questa operazione finché non avrete eliminato tutti e tre i cavalieri.
Salite la scalinata fino al portale di nebbia che vi separa dal boss. La guida esclusiva di Demon's Souls

Boss Trapassatore

Sorpresa delle sorprese Biorr sarà con voi dentro la sala del boss, e quest'ultimo sembra molto più interessato a lui che a voi, iniziate a colpire il Penetratore ed evitatene i colpi non appena rivolge la sua attenzione a voi, aspettate che torni ad attaccare Biorr e continuate a colpirlo.
Fate solo attenzione a non colpire Biorr per sbaglio, o rischiate che anche lui inizi ad attaccarvi.
Se siete un personaggio che fa uso di magia potreste tenere la distanza dal combattimento, e lanciare magie di danno.
Toccate l'arcipietra per ricevere l'anima del demone d'argento.

Nexus

Ora nel Nexus di fronte al discepolo di Freke troverete Yuria la strega, ora potrete spendere alcune delle anime ricevute sconfiggendo i boss per imparare potenti incantesimi come l'esplosione di fuoco. Spendete i vostri punti anima, riparate le armi e toccate nuovamente l'arcipietra del Piccolo Re.

Palazzo di Boletaria - Livello 4

Non posso negarlo, ma questo livello è decisamente difficile, il boss finale è parecchio ostico, consiglio vivamente di evocare uno o meglio due giocatori a darvi una mano, i segnali delle pietre blu dovrebbero essere numerosissimi all'inizio del livello. Attraversate il portone stando attenti ai soldati con balestra, due stanno sul cadavere del drago, uno è dietro la colonna di sinistra, correte verso quest'ultimo e uccidetelo, facendo attenzione a non essere colpiti girate attorno al cadavere del drago, e salite dalla parte della coda per eliminare gli altri due soldati.
In fondo al piazzale ci saranno tre spettri neri davvero forti, attirate il primo e portatelo dal drago morto, eliminatelo con calma, fate la stessa cosa con il secondo spettro, quello in armatura pesante, dopodiché dedicatevi al terzo spettro quello con l'arco, una volta uccisi andate in fondo al piazzale e girate a sinistra per trovare una pietra dagli occhi effimeri.
Proseguite nel vicolo di fronte a voi, entrate lentamente nella porta e attirate il cavaliere dagli occhi rossi all'esterno, eliminatelo e rientrate, salite le scale e poco prima della balconata di legno scenderà dall'alto un assassino, eliminatelo prima che riesca a girarsi e poi dedicatevi ai due soldati con balestra. Continuate a salire le scale e verso la fine incontrerete un cavaliere dagli occhi rossi senza scudo, non dategli nemmeno il tempo di vibrare un colpo.
Passate attraverso l'uscita e godetevi la spettacolare cut-scene del drago blu. Attirate il primo ufficiale grasso (se avete l'anello del ladro levatelo) ed avanzate lentamente, il drago inizierà a soffiare fuoco ed eliminerà l'ufficiale per voi, a questo punto prendete bene il tempismo, non appena la fiamma del drago è a metà strada lanciatevi correndo, evitate il secondo ufficiale grasso e gettatevi a capofitto verso la fine delle mura, salite le scale ed avvicinatevi al drago che spiccherà il volo e andrà a posarsi sul muro del castello al di sopra del portone principale.
Salite le scale e fermatevi poco prima che il soffio del drago possa colpirvi, il drago soffierà due volte prima di fare una piccola pausa, prendete bene il tempo e quando il secondo soffio sarà a metà strada salite a capofitto le scale e raggiungete al volo l'entrata. A questo punto potete anche eliminare il drago blu, mettetevi esattamente sotto l'arco di entrata del castello, guardate in alto e prendete come bersaglio la testa del drago, a questo punto potete usare frecce o raggi dell'anima a seconda delle vostre abilità.
Sulle scale troverete Ostrava, parlateci e lui si ucciderà da solo lasciandovi la chiave del mausoleo, salite le scale e giratevi subito a sinistra per trovare una pietra dagli occhi effimeri. Proseguite lungo lo stretto ponte, apparirà lo spettro nero di Ostrava, attiratelo all'entrata e uccidetelo, riceverete la spada runica e lo scudo runico.
Passate il ponte ed entrate nell'ascensore, attivate la leva per salire. Al termine della lunga salita, vi troverete di fronte al portale di nebbia per il boss più difficile dell'intero gioco.

Boss Falso Re

Guardatevi l'impressionante cut-scene e stringete forte il pad. E' fondamentale per questo boss che il peso degli oggetti attivi non sia oltre la metà del totale, dovrete essere il più agili possibili.

Il Falso Re ha 6 attacchi principali:
Triplo colpo, si tratta di tre fendenti di spada consecutivi, basta che riuscite a schivare il primo e a prendere le distanze.
Fendente più attacco a distanza, si tratta di un fendente che rilascia una sorta di onda di energia capaci di infliggervi danni anche a distanza, schivate l'onda per evitare i danni.
Salto con fendente, il Falso Re effettuerà un balzo verso di voi colpendo il terreno e rilasciando un'onda che può colpirvi a distanza, scartate il colpo non appena il boss effettua il balzo.
Esplosione magica, si tratta di un'esplosione magica con una grandissima area d'effetto che se colpisce sbalza a terra, per evitarla o colpite il boss non appena alza la spada per caricare l'energia, oppure se non fate in tempo allontanatevi il più possibile, giratevi verso di lui e mettetevi in posizione di parata con lo scudo.
Carica, si tratta di un colpo quasi inevitabile, se vi troverete a una buona distanza dal bosso lui effettuerà un carica con colpo finale, il miglior modo per evitare il colpo è scartare all'ultimo, o nascondersi sotto le scale all'inizio della stanza.
Risucchia anima, questo è il colpo più letale e terrificante dell'intero gioco, se venite colpiti da quest'attacco non solo perderete quasi tutta la vita, ma perderete anche un livello anima, considerando che il Falso Re effettua quest'attacco molto spesso, potreste ritrovarvi alla fine dello scontro anche con 10 livelli in meno, per evitare quest'attacco dovete sempre arretrare ogni 3 o 4 colpi inflitti, e non appena il boss alza la mano e da questa appare una luce bianca scartate indietro il più in fretta possibile.

Non esiste una strategia esatta per battere questo boss, certo magie come esplosione di fuoco possono far molti danni, e usare raggio dell'anima a distanza può essere un metodo più sicuro, l'importante comunque è che evitiate i suoi attacchi, e sfruttate il momento in cui sta caricando l'esplosione magica per allontanarvi e curarvi.
Come dicevo all'inizio sarebbe cosa buona avere con se altri due giocatori evocati come spettri blu a darvi una mano.
Battuto anche questo boss toccate l'arcipietra e riceverete l'anima del Falso Re. La guida esclusiva di Demon's Souls

Nexus

Spendete i vostri punti anima, riparate il vostro equipaggiamento e controllate cosa ha da vendere Patches la Iena.

Quarta puntata

Bentornati all'appuntamento con il regno di Boletaria, quest'oggi analizzeremo gli ultimi 3 mondi di gioco, buona lettura.

Torre di Latria

Per accedere alla torre di Latria toccate l'arcipietra della regina nel Nexus. I mind flayer, i nemici di questo livello, sono decisamente potenti, se avete il campo anti magia non dovreste aver problemi, altrimenti evitate il loro attacco elettrico, rotolategli alle spalle e colpiteli senza sosta finché non sono morti.

Eventi con tendenza bianca pura:
Potrete recuperare la chiave per liberare Rydell in 3-2, sopra la prima torre dove dovete uccidere i prigionieri che bloccano la catena. L'ala ovest del secondo piano sarà accessibile, in quest'ala potrete trovare la chiave per l'ala est del secondo piano.

Eventi con tendenza nera pura:
Lo spettro nero di Rydell apparirà appena fuori dalla sua cella nel livello 3-1.
Appariranno tre spettri neri di mind flayer per il livello 3-1.
Appariranno 3 spettri neri di man centipede per il livello 3-2.
Apparirà il demone primordiale in 3-2.

Torre di Latria - Livello 1

Uscite dalla cella e girate a sinistra, percorrete la passerella fino in fondo, uccidete i mind flayer, raccogliete le chiavi nel muro di fronte a voi, dalle chiavi girate a destra e proseguite sulla passarella fino al passaggio sulla sinistra. Uscite dal passaggio lentamente, verrete attaccati da un mind flayer, una volta ucciso proseguite fino in fondo, uccidente anche l'altro nemico e raccogliete le chiavi sul muro di fronte. Tornate indietro all'inizio del livello, e proseguite diritti dopo la cella dove è situata l'arcipietra, aprite il cancello, passate il portale di nebbia, salite la scale fino alla seconda rampa e prendete l'uscita a destra.
Entrate nella prima cella a sinistra, aprite il sarcofago e raccogliete una pietra dagli occhi effimeri dal cadavere. Percorrete la passerella fino alla fine e percorrete la passerella opposta fino a una delle ultime celle, la noterete poiché è l'unica cella a non avere una porta, entrate e uscite dal passaggio sul lato opposto della stanza. Uscite lentamente, verrete attaccati da un mind flayer, girate a destra e raccogliete le chiavi che si trovano in fondo. Tornate dentro il passaggio nella cella, uscite e girate a destra, proseguite fino in fondo ed aprite il cancello, accederete ad una balconata con un mind flayer, uccidetelo e aprite il cancello dall'altra parte, anche qui verrete attaccati dall'ennesimo mind flayer, uccidetelo ed entrate nella prima cella a destra per incontrare il mercante del mondo 3, ottimo per il prezzo delle spezie. Dirigetevi verso la passerella opposta e percorretela fino alla fine e aprite il cancello, scendete le due rampe di scale, appena passati sotto l'arco giratevi subito a sinistra per scoprire un altro passaggio, scendete le scale e aprite il cancello, raccogliete le chiavi che stanno sul muro di destra. Aprite il cancello nella parte opposta del corridoio, scendete le scale e attraversate il portale di nebbia.
Giratevi subito a destra per scoprire un altro passaggio, scendete le due rampe di scale, aprite il cancello e girate a destra, proseguite fino ai portici sotto i quali si trova legione, mostro davvero ostico da sconfiggere con attacchi a distanza, proseguite diritti per accedere a una balconata esterna. Guardatevi la cut scene, raggiungete il ponte e fermatevi appena davanti ad esso, raccogliete le chiavi, prendete il giusto tempo e passate dalla parte opposta alla vostra ( non sognatevi di attraversare il ponte mentre vengono sparate le frecce ) guardate di sotto, scendete sulla pedana e raccogliete la pietra dagli occhi effimeri, girate a sinistra e passate sul cornicione, proseguite fino alla balconata girate a sinistra per raggiungere un buco nella ringhiera. Tornate dove avete incontrato legione, proseguite diritti fino al passaggio dal quale siete venuti, salite le scale fino al corridoio dove avete trovato le chiavi e aprite il primo cancello sulla sinistra. Percorrete il corridoio fino alla fine, uccidete il mind flayer, aprite il cancello e uccidete anche il secondo nemico.
Aprite il cancello grande, scendete le scale, entrate nella torre non salite le scale ma uscite dal portale di nebbia, girate subito a destra e spegnete il macchinario che spara le frecce, raccogliete gli oggetti sul ponte. Tornate dietro il macchinario, vedrete una grande scalinata, entrate nella porta di destra alla base delle scale, salite fino in cima, percorrete la passerella fino in fondo, aprite la porta e uccidete il prigioniero che si trova in fondo al corridoio, raccogliete le chiavi, con queste chiavi potrete liberare il saggio Freke che si trova in una cella di questo livello, per liberarlo prendete la porta di sinistra alla base della scalinata dietro il macchinario, uscite dalla torre, e salite le scale per tornare al cancello grande, entrate ed aprite il cancello sulla sinistra, percorrete il corridoio fino alla fine e aprite l'altro cancello, girate a sinistra salite la prima rampa di scale e girate nuovamente a sinistra.
Entrate nel passaggio e nella terza cella a destra troverete il saggio Freke, aprite la porta della cella e parlateci. Tornate dal macchinario da cui venivano sparate le frecce, e salite la scalinata dietro di esso, a metà strada incontrerete uno spettro nero che vi lancerà delle frecce, avvicinatevi con lo scudo in posizione di parata, e ingaggiatelo in corpo a corpo, state solo attenti a non dargli mai le spalle, il suo attacco sarà devastante. Proseguite per la scalinata per raggiungere il portale di una chiesa, entrate nel portale di nebbia per affrontare il boss.

Boss Falso Idolo

Uccidete tutti i prigionieri all'interno della chiesa, stando attenti ad evitare le magie del boss, quando avrete fatto piazza pulita correte dal boss e attaccatelo. Il falso idolo sparirà, e riapparirà assieme a diversi cloni, che vi attaccheranno con dei raggi magici, ogni tanto il boss eseguirà una magia che farà apparire per qualche istante dei glifi sul pavimento in mezzo alle panche, evitate queste zone.
Per capire quale è il vero boss, vi basta prendere come bersaglio i vari cloni, quello che non avrà la barra dell'energia sulla testa è il Falso Idolo, trovatelo e colpitelo. Il boss continuerà a sparire e a riapparire con sempre più cloni, ripetete la procedura finchè anche questo boss, non sarà storia passata.
Recatevi dietro l'altare passandoci il più lontano possibile per trovare l'Unghia Dell'Infante, avvicinatevi all'altare e guardatevi la cut scene. Salite le scale e toccate l'arcipietra per completare il livello.

Nexus

Ora all'interno del Nexus avrete anche il saggio Freke, da cui potrete imparare altre interessanti magia utilizzando le anime dei boss.
Riparate l'equipaggiamento e spendete i vostri punti anima come preferite. Toccate nuovamente l'arcipietra della regina. La guida esclusiva di Demon's Souls

Torre di Latria - Livello 2

Scendete le scale, raggiungete il braciere e scendete le scale sulla destra, proseguite fino alla torre, uccidete il Gargoyle che vi cadrà davanti, passate il passaggio ad arco e girate a sinistra, salite le scale e proseguite sulla rampa fino al ponte a sinistra. Dopo i primi passi vi cadrà di fronte un altro gargoyle, uccidetelo e fate lo stesso con il gargoyle armato di balestra, proseguite fino alla prossima torre, verrete attaccati da un altro gargoyle, entrate nel portale di nebbia e girate a destra. Salite le scale e appena raggiunta la rampa proseguite lentamente per non cadere nel buco, attendete l'ascensore e salite.
Continuate a salire le scale, uccidete l'ennesimo gargoyle, al termine delle scale uccidete anche i prigionieri che pregano per rompere la prima catena. Scendete le scale di sinistra, appena raggiunto il braciere girate a destra e osservate i segnali luminosi, guardate in basso per cadere sul ponte di sotto, proseguite e aprite la gabbia di Yurth il capo silenzioso, aspettate che esca ed entrate nella gabbia stessa per scendere alla palude. Appena usciti dalla gabbia girate a sinistra per trovare la scala per salire sulle palizzate, uccidete il centipede man e fatevi strada fino alla parete rocciosa, salite il sentiero e girate a sinistra per salire sulla prossima palizzata.
Percorrete la palizzata fino in fondo e girate a sinistra, raggiungete la scalinata sulla sinistra e salite. Vi ritroverete su una rupe piena di mostri, uccideteli e girate nuovamente a sinistra per raggiungere il portale di nebbia. Passate il portale, e proseguite per raggiungere la base di una scalinata, salite lentamente, su questa scala si trova uno spettro nero di mind flayer, ancora più terrificante dei mind flayer normali, cercate magari di arrivargli alle spalle. Finita la scalinata girate a destra e passate sotto i due tentacoli, uccidete i nemici e girate a destra per accedere ad un altro ponte. Verrete attaccati prima da un gargoyle con balestra sulla vostra destra, e poi da un gargoyle con spada che scenderà dalla colonna. Proseguite fino alla torre, girate a destra e muovetevi lentamente per evitare di cadere nel buco.
Attendete l'ascensore, salite e proseguite sulle scale stando attenti all'attacco dei gargoyle. Uccidete anche qui i prigionieri che pregano e spezzate la seconda catena, godetevi la cut scene. Proseguite sul ponte di sinistra, arrivati fino in fondo buttatevi di sotto sulla pedana sottostante, proseguite e vi ritroverete al primo braciere del livello.
Scendete nuovamente la scala, ora troverete ad aspettarvi anche qualche centipede man, attraversate il passaggio ad arco, girate a sinistra salite le scale, ma stavolta anziché girare sul ponte a sinistra, proseguite diritto. Salite la scale lentamente, stando attenti allo spettro nero di mind flayer. Raggiunta la fine della scala proseguite fino al portale di nebbia sulla sinistra, entrate per affrontare uno dei boss più difficili dell'intero gioco, anche qui sarebbe consigliabile l'aiuto di qualche altro giocatore.

Boss Mangiauomini

Passato il portale di nebbia vi ritroverete su un altro ponte, vi verrà incontro il primo mangiauomini, attaccatelo stando sempre attenti a non avere le spalle verso il baratro, molti degli attacchi di questo boss vi sbalzeranno indietro. Non appena il mangiauomini si alzerà in volo approfittatene per curarvi, a questo punto il boss potrebbe rimanere in aria utilizzando attacchi magici, evitateli, sopratutto la spinta di energia, quando tornerà a terra attaccatelo. Ogni tanto il boss emanerà delle fiamme gialle dalla bocca e si inginocchierà a terra, questo è un buon momento per scatenare i vostri attacchi.
Quando il primo mangiauomini sarà al 20% dell'energia apparirà anche un secondo mangiauomini, cercate di eliminare il primo il più presto possibile, e dedicatevi solo dopo al secondo. Se siete personaggi che fanno uso di magia, la miglior tecnica è aspettare che il boss emani le fiamme gialli e si inginocchi a terra, a quel punto lanciate esplosione di fuoco e dovreste ucciderlo con un colpo solo. Uccisi i due mangiauomini recatevi alla fine del ponte per trovare l'arcipietra.

Nexus

Salite le scale dietro le arcipietre dei mondi, per trovarvi in un grande stanzone, avrete già notato qualche cadavere sospetto, girate a destra fino in fondo, e in un angolo troverete Yurth il capo silenzioso, uccidetelo immediatamente, poiché il compito reale di Yurth è quello di uccidere tutti i personaggi importanti all'interno del Nexus, compresi Boldwin e compagnia bella. Ora potete spendere i vostri punti anima.
Toccate nuovamente l'arcipietra della regina.

Torre di Latria - Livello 3

Passate la porta ad arco sulla sinistra, salite le scale eliminate i primi centipede man, proseguite per affrontare il primo spettro nero di mind flayer, questa volta lo spazio di manovra sarà davvero ridotto, vi consiglio di attirare l'attenzione del nemico, di farvi seguire finché non vi vedrà più, per poi colpirlo alle spalle.
Continuate a salire le scale, a questo punto potrebbe partire una cut scene, che vi mostra il monaco giallo che possedere l'anima di un giocatore. Proseguite e affrontate anche l'ultimo spettro nero di mind flayer, attraversate il portale di nebbia dietro di lui per affrontare il boss.

Boss Monaco Giallo

Il boss di questo livello non è un vero e proprio boss nel senso stretto della parola, al 99% verrà evocato un altro giocatore che fungerà da boss stesso, questo potrebbe essere positivo nel caso di un giocatore scarso, ma potrebbe rivelarsi decisamente ostico nel caso che sia evocato un giocatore specializzato nel PvP. Se volete tentare la fortuna rimanete connessi online (nel caso potreste addirittura pregare via messaggio il giocatore che vi ha invaso per lasciarvi vincere), altrimenti staccate il cavo di rete e al posto del giocatore troverete una sorta di personaggio fantoccio, veramente facile da battere. In qualsiasi caso, state attenti alle sfere luminose che appariranno sulla testa del nemico, infatti queste vi verranno scagliate addosso non appena sarete abbastanza vicini, sono facili da evitare, ma se venite colpiti riceverete un danno elevato.
La cosa bella del Monaco Giallo, è che potete diventare voi stessi il boss, infatti vi basterà collocare una qualsiasi pietra di evocazione all'interno del mondo, e potreste essere evocati come boss finali, se riuscirete ad uccidere il giocatore di turno riceverete il turbante del Monaco Giallo, un copricapo davvero potente per i personaggi che fanno uso di magia, questo speciale elmo aumenterà il vostro attacco magico del 30% ma diminuirà la difesa magica del 40%. Certo è che una volta indossato potreste storcere il naso davanti alla sua skin bizzarra e ingombrante, inoltre qualsiasi giocatore che vi vedrà saprà per certo che siete personaggi che fanno largo uso di magia, decidete voi se il gioco vale la candela.

Nexus

Spendete i vostri punti anima, riparate l'equipaggiamento e toccate l'arcipietra degli Uomini d'ombra.

Cripta della tempesta

I nemici di questo livello soffrono molto il danno di tipo impatto.

Eventi con tendenza bianca pura:
All'inizio del livello 1 apparirà Satsuki, che vi chiederà della spada magica Makoto.
Nel livello 2, nella stanza nella quale verrete spinti da Patches la Iena, troverete un cadavere con addosso la spada magica Makoto, portatela da Satsuki, qualsiasi decisione prenderete Satsuki vi attaccherà, uccidetelo per tenervi la spada.

Eventi con tendenza nera pura:
All'inizio del livello 1 apparirà lo spettro nero di Satsuki. Appariranno diversi spettri neri di diversi tipi di scheletri per il livello.
Apparirà il demone primordiale nel livello 2, vicino al primo mietitore.
Appariranno due spettri neri di scheletri oro, e uno spettro nero di scheletro con doppia katana all'interno del livello 2. La guida esclusiva di Demon's Souls

Cripta della tempesta - Livello 1

Salite verso il muro con il passaggio ad arco in mezzo, uccidete lo scheletro, passate l'arco salite la scalinata, aspettate che il primo scheletro vi venga incontro per ucciderlo, uccidete anche lo scheletro arciere, giratevi subito indietro per affrontare altri due scheletri, finite di salire la scalinata e cercate il cadavere nell'angolo destro attaccato al muro per trovare il talismano del dio. Attraversate il portale di nebbia per trovarvi in un piazzale con un Vanguard, a questo punto potete decidere di affrontare anche questo mini boss, che lascerà un'anima del demone grigio, ma questo boss è totalmente opzionale, decidete voi se vi sentite in grado di affrontare la battaglia. Appena passato il portale di nebbia, girate subito a sinistra, percorrete il passaggio con lo scudo in posizione di parata, per pararvi dai dardi che verranno sparati non appena passerete sulla piastra trappola, usciti dal passaggio salite le scale a sinistra, vi ritroverete sopra le mura, uccidete lo scheletro con spada e i due arcieri, proseguite sulle mura e scendete le scale, fate attenzione alla piastra trappola, raccogliete le chiavi. Tornate sulle mura e raggiungete la parte opposta, girate a destra e scendete sul passaggio sterrato, entrate nella torre e girate a sinistra, uccidete lo scheletro che vi caricherà nel corridoio, appena usciti giratevi subito a sinistra per affrontare un altro nemico. Salite le scale a destra, uccidete il nemico che si trova alla fine, e uscite dal passaggio, seguite il sentiero fino ad un albero, qui vi attende il corvo del mondo 4, con il quale potrete scambiare alcuni oggetti per interessanti ricompense. Per ottenere la ricompensa lasciate un oggetto davanti all'albero e ascoltate come vi risponde il corvo, dopodiché ricaricate il gioco e alla destra dell'albero troverete la vostra ricompensa, ognuno di questi scambi può essere effettuato una sola volta per gioco, di seguito la lista degli scambi :

• Resti di anima = 10 frecce bianche
• Augite guida = 10 frecce bianche
• Scheggia di pietramercurio = 10 erbe piene
• Gr. scheggia di pietramercurio = 10 erbe nuove
• Pietramercurio pura = 10 erbe nere
• Scheggia di pietraluna = 20 frecce bianche
• Gr. scheggia di pietraluna = 40 frecce bianche
• Pietraluna pura = Arco bianco
• Scheggia di pietrasacra = 5 schegge di arcipietra
• Gr. scheggia di pietrasacra = 10 materia bianchiccia
• Pietrasacra pura = 3 pietre dagli occhi effimeri
• Ornamento per capelli di giada = Anello della rigenerazione
• Telescopio d'ottone = Anello fragrante
• Spada larga della luna = Anello della preghiera devota
• Asta fosforescente = Anello della magia facile
• Diadema d'argento = Anima dell'eroe antico
• Bracciale d'argento = Anima dell'eroe antico
• Talismano del dio = Anima del demone incolore
• Maschera d'oro = Anima del demone incolore

Terminati i vostri scambi, tornate indietro, scendete le scale, appena giunti al primo piano della torre scendete la piccola scalinata a sinistra e date un colpo di spada al muro sotto l'arco di pietre, accederete così ad un corridoio, proseguite e girate a destra, al termine del corridoio verrete attaccati da entrambi i lati da degli scheletri, sarebbe quindi opportuno avvicinarsi con cautela di modo da attirarli allo scoperto ( magari utilizzate dei resti di anima ), predente il corridoio di destra aprite la cella per trovare il mercante del mondo 4. Tornate indietro e prendete l'altro corridoio di fronte a voi, picchiate nuovamente il muro per uscire da una buca in un giardino proprio dietro al Vanguard.
D'ora in poi dovrete stare attenti agli aculei che vi verranno sparati dalle mante volanti, l'arrivo di uno o più di questi aculei sarà preannunciato da un suono. Entrate nel portale di nebbia, salite la scale alla vostra sinistra, affrontate lo scheletro con spada e poi quello con balestra, entrate nella rovina alla sinistra, affrontate lo scheletro nero con doppia katana, la miglior strategia è avvicinarsi lentamente e aspettare che parta con il doppio fendente, scansatelo e assestategli un colpo alle spalle, dietro di lui potrete trovare lo scudo dell'arbitro. Girate dietro la rovina, avanzate lentamente, non appena sentite il rumore della trappola giratevi con lo scudo in posizione di parata per parare i dardi.
Proseguite e scendete sul sentiero che costeggia il baratro, avanzate stando sempre attenti agli aculei, ora affronterete il primo scheletro d'oro, schivate i suoi lenti attacchi e mantenetevi sempre a una certa distanza prima di colpire. Avanzate e affrontate altri due scheletri doro, al termine dello stretto passaggio troverete un portale di nebbia passateci attraverso e girate a sinistra, avanzate fino in fondo e prendete il passaggio a destra, appena entrati attiverete una trappola, alzate lo scudo in posizione di parata. Scendete la discesa alla vostra destra, e affrontate un altro scheletro nero con doppia katana. Entrate nel portale di nebbia per affrontare il boss.

Boss Arbitro

Scendete fino al piano inferiore stando attenti a non essere colpiti dalla lingua dell'Arbitro. Il boss avrà una lama conficcata nello stomaco, quello è il suo unico punto debole, colpitelo proprio sulla ferita fino a che l'Arbitro non emetterà un suono stridulo, correte subito alle sue spalle per evitare il colpo, tornate a colpire la ferita fino a che il boss non cadrà, a questo punto colpite il volatile sulla sua testa (lo so questo boss è davvero bizzarro), ripetete la procedura finché anche l'Arbitro non sarà storia passata.
Se usate magie potete rimanere sulle scale nei piani superiori, e colpire direttamente il volatile con delle magie di danno a distanza. Toccate l'arcipietra per terminare il livello.

Nexus

Spendete i vostri punti anima come preferite, riparate il vostro equipaggiamento e toccate l'arcipietra degli Uomini d'ombra.

Santuario della tempesta - Livello 2

Scendete le scale ed entrate nel tunnel, acquistate quello che vi serve dal mercante, proseguite e premete il piedistallo prima della porta. Guardatevi la cut scene, avanzate su una delle due passerelle e alla fine buttatevi cercando di centrare il mietitore, uccidetelo e assieme a lui moriranno tutti i mostri presenti nella stanza. Scendete le scale e giratevi a sinistra dietro di voi, entrate nella stanza, avvicinatevi al buco e verrete spinti giù da Patches la iena. Appena sotto parlate con Saint Urbain, uccidete lo spettro nero, aprite la porta e tornate a parlare con Saint Urbain per liberarlo. Salite le scale, parlate con Patches la iena, tornate nella stanza del mietitore e premete il piedistallo dietro l'altare.
Uscite dal portale appena aperto, anche qui dovrete stare attenti agli aculei delle mante volanti, attirate il primo dei due scheletri e uccidetelo, fate lo stesso con il secondo e con lo scheletro con arco. Proseguite e affrontate i due scheletri doro insieme, proseguite ed entrate nel portale di nebbia alla vostra destra. Attraversate il ponte di pietra, e scendete le scale alla vostra sinistra con lo scudo in posizione di parata, incassate il raggio e uccidete il fantasma, girate a sinistra scendete le altre scale, tenete sempre lo scudo in posizione di parata e uccidete anche questo fantasma. Proseguite e girate subito dietro la colonna alla vostra destra per uccidere il mietitore.
Andate avanti e scendete le scale di destra, girate nuovamente a destra e dirigetevi di corsa al portale di nebbia, lasciate stare i tesori che troverete li vicino, sono una trappola. Uscite all'esterno, proseguite lo stretto sentiero fino ad arrivare a un portale di roccia, entrate e proseguite lungo il tunnel, arriverete in una stanza enorme con delle sfere bianche che fluttuano che se toccate esploderanno, cercate di passare sugli stretti ponticelli di pietra senza cadere, fino ad arrivare dalla parte opposta della caverna, salite le scale e vi troverete davanti il portale di nebbia per il prossimo boss.

Boss Eroe Antico

Questo boss non ci vede, e l'utilizzo dell'anello del ladro è altamente consigliato. Limitatevi ad avvicinarvi e a colpirlo finché la vostra stamina sarà esaurita, a questo punto allontanatevi per curare eventuali ferite. Più ferirete l'Eroe Antico, più lui riuscirà a vedervi meglio.
Se siete dei personaggi che fanno uso di magia, potete rimanere comodamente distanti dal boss a usare magie di danno a distanza.
Ucciso anche questo boss toccate l'arcipietra.

Nexus

A questo punto avrete anche sbloccato Saint Urbain, dal quale potrete imparare i migliori miracoli del gioco grazie all'uso delle anime dei boss. Spendete nuovamente i vostri punti anima, e toccate per l'ultima volta l'arcipietra degli Uomini d'ombra.

Santuario della tempesta - Livello 3

Attraversate il portale di nebbia davanti a voi per affrontare l'ultimo boss di questo mondo.

Boss Signore delle tempeste

La zona del boss sarà piena di mante volanti, perciò corrette lungo la discesa, non appena siete nella zona con le rovine di roccia girate a sinistra, andate in fondo ed estraete la spada Regina delle tempeste, equipaggiatela, con questa spada effettuerete un attacco a distanza solo in questo livello, grazie a questo attacco potrete uccidere le mante volanti, fate una strage di nemici, e dopo poco apparirà il signore delle tempeste. Cercate rifugio dai suoi colpi sotto le rovine di roccia ( quella con le due colonne incrociate è perfetta ) e non appena l'attacco del boss sarà finito iniziate a colpirlo con l'attacco speciale, ripetete questa procedura finché il boss non sarà sconfitto.
Toccate l'arcipietra e anche il quarto mondo sarà archiviato.

Nexus

Spendete i punti anima, e riparate l'equipaggiamento.
Ora non vi resta che toccare l'arcipietra del Capo per entrare nel quinto e ultimo mondo. La guida esclusiva di Demon's Souls

Valle della corruzione

I nemici di questo mondo subiscono i danni da fuoco. In questo mondo è consigliabile una buona resistenza al veleno, e una buona scorta di loti della vedova e loti nobili.

Eventi con tendenza bianca pura:
Nel livello 1, tra i ratti e il primo gigante corrotto ci sarà una scala che vi porterà a trovare la lancia Istraelle. Nel livello 2, su un'isola nella paludo subito dopo il primo portale di nebbia apparirà Selen Vinland. Dopo aver sconfitto Astrea nella stessa zona apparirà lo spettro nero di Garl Vinland.

Eventi con tendenza nera pura:
Nel livello 1 appariranno alcuni spettri neri di uomini corrotti. Nel livello 2 apparirà lo spettro nero di Selen Vinland, assieme ad alcuni spettri neri di giganti corrotti per il livello, inoltre apparirà il demone primordiale dopo il secondo portale di nebbia.

Valle della corruzione - Livello 1

Salite le passerelle ed eliminate il primo uomo corrotto, distruggete la palizzata alla vostra sinistra, e proseguite lungo la passerella, state attenti al nemico che vi cadrà dall'alto. Arrivate fino alla fine della passerella e scendete la scala. Affrontate altri due uomini corrotti, proseguite fino in fondo, e abbattete il pontile, passata dall'altra parte ed eliminate l'uomo corrotto con arma di fuoco, gettatevi sotto ed eliminate gli altri nemici.
Continuate a scendere, passate il ponte sospeso ammazzando il nemico con l'arma di fuoco, girate a sinistra e gettatevi nel buco, uccidete i nemici ed entrate nel portale di nebbia. Scendete al piano di sotto, fate attenzione ai nemici che usciranno dai cumuli di paglia, attraversate il ponte sospeso, e girate a destra, date un colpo ai bozzoli e prendete la discesa davanti a voi. Scendete e incontrerete il mercante del mondo 5, acquistate qualche turpentina nera, sono decisamente utili in questo livello.
Continuate a scendere, ma fermatevi sopra alla passerella, cercate di eliminare i ratti con degli attacchi a distanza ( un paio di bombe di fuoco sarebbero perfette ), attraversate l'ennesima passerella stando attenti al masso che vi cadrà addosso, affrontate il gigante corrotto tenendo sempre le spalle contro il muro, entrate nella prossima stanza eliminate i nemici e salite. Colpite i bozzoli, salite sul ponte sospeso, attirate verso di voi i due uomini corrotti con l'arma da fuoco e affrontate il gigante. Scendete lungo l'ultima passerella per arrivare al portale di nebbia per il boss.

Boss Sanguisuga

Usate le passerelle per scendere, stando attenti a non essere colpiti dagli attacchi a distanza del boss, appena scesi utilizzate una turpentina, iniziate a picchiare la Sanguisuga a più non posso, non è un nemico molto ostico vedrete.
Se siete dei personaggi che fanno uso di magia, una bella esplosione di fuoco sotto il bosso potrebbe compiere il lavoro sporco con un solo colpo. Toccate l'arcipietra per terminare il livello.

Nexus

Spendete le vostre anime, riparate l'equipaggiamento e toccate nuovamente l'arcipietra del capo.

Valle della corruzione - Livello 2

Entrate nello stretto vicolo tra le due pareti di roccia, appena usciti prendete la passerella sulla destra, affrontate l'uomo corrotto e proseguite, al termine della passerella buttatevi di sotto, l'acqua di questa palude è velenosa e sarete affetti spesso dallo status veleno, per questo vi servono numerosi loti nobili. Uccidete i due uomini corrotti e salite sull'isolotto, proseguite diritto tra le palizzate, uccidete le meduse velenose velocemente prima che possano attaccarvi, proseguite fino a raggiungere un isolotto più grande con sopra un gigante corrotto e altri nemici, e importante affrontare lo scontro sulla terra ferma, poiché nella palude non potete utilizzare le schivate.
Passate la passerella davanti a voi ed entrate nel portale di nebbia. Proseguite per un paio di metri sulla passerella, finché non vedete che avete oltrepassato la lunga staccionata nella palude alla vostra destra, dopodiché buttatevi nella palude, proseguite diritto rimanendo paralleli alla staccionata, superate alcuni isolotti e proseguite sempre diritto fino alla terra ferma, superate la zona con le lumache. Passate un'altra passerelle finché non vedrete in lontananza altri due giganti corrotti, attiratene uno alla volta, poi fate attenzione allo sciamano corrotto che lancerà una nuvola velenosa.
Proseguite diritti nella palude fino ad arrivare a un complesso di palafitte, entrate nel portale di nebbia, incontrerete nuovamente il mercante del mondo 5. Proseguite e fatevi strada attraverso i numerosi nemici, salite alcune passerelle fino a trovarvi su un piano con uno sciamano corrotto, uccidetelo e prendete la prima passerella a destra, proseguiti diritto, fino al portale di nebbia per il boss.

Boss Colosso Putrido

Appena passato il portale utilizzate una turpentina, avvicinatevi al colosso e cercate di giragli alle spalle, colpitelo ripetutamente, curatevi quando ne avete bisogno, e continuate a colpire il boss. Nemmeno questo scontro qui si rivelerà troppo ostico. Se siete personaggi che fanno uso di magia un'esplosione magica potrebbe uccidere il boss con un colpo solo.
Toccate l'arcipietra per terminare anche questo livello.

Nexus

Spendete i vostri punti anima, e riparate l'equipaggiamento. Ora toccate l'arcipietra del capo per l'ultima volta. La guida esclusiva di Demon's Souls

Valle della corruzione - Livello 3

Proseguite diritti dopo l'arcipietra, scendete le scale e proseguite fino al portale di nebbia.

Boss Astrea

Appena entrati nella zona del boss, girate a sinistra e percorrete il sentiero che costeggia la palude, vi attenderà Garl Vinland, affrontatelo esattamente nel posto dove si trova in questo momento, colpitelo utilizzando la strategia "colpisci e scappa" prima che uno dei suoi possenti colpi possa andare a segno, allontanatevi immediatamente e ripetete la strategia finché anche il buon Garl Vinland non sarà morto, raccogliete la sua armatura e l'utilissimo scudo di Argento scuro. Avanzate fino ad Astrea, non colpitela ma parlateci, si ucciderà da sola. Se siete personaggi che fanno uso di magia potete mantenere le distanze tra voi e Garl Vinland e utilizzare magie a distanza.
Toccate l'arcipietra.

Nexus

Guardatevi la cut-scene e parlate con la fanciulla in nero che vi condurrà al cospetto dell'antico in persona.

L'Antico

Guardatevi lo spettacolare filmato.
Avanzate verso l'antico ed entrate nella sua bocca, fatevi largo tra i rami fino a raggiungere il portale di nebbia.

Boss Re Allant

Questo boss è pura formalità, vi basterà colpirlo ripetutamente, lui cercherà di rispondere con qualche goffo attacco, non ci metterete più di un minuto per eliminarlo.
Una volta ucciso raccogliete la SoulBrandt, e avvicinatevi alla luce al termine della galleria.
Guardatevi la cut scene, e adesso potrete decidere come finire Demon's Souls.

Finale Buono

Lasciate la fanciulla in nero e recatevi verso l'uscita dall'antico dietro di voi.
Se scegliete questo finale, riceverete l'anima della fanciulla in nero che vi permetterà di imparare la magia Succhia Anima.

Finale Cattivo

Colpite la fanciulla in nero alle spalle.
Se scegliete questo finale riceverete la pietra dagli occhi rossi, e l'anima del demone bestia che vi frutterà ben 200.000 punti anima.
Io personalmente consiglio questo finale se è la prima volta che finite il gioco.

Quinta puntata

Bentornati alla nostra guida esclusiva di Demon's Souls; in questa ultima puntata vi insegnerò come diventare dei veri maestri in questo gioco, inoltre aggiungerò la mia piccola guida personale che renderà il gioco meno ostico di quanto sembra. La guida esclusiva di Demon's Souls

Giocare online

La modalità online di questo gioco, è l'elemento che rende Demon's Souls un vero e proprio capolavoro, non solo avremo modo di affrontare molti dei livelli assieme ad altri giocatori (più o meno bravi), ma possiamo anche cimentarci in veri e propri duelli all'ultimo sangue, stiamo parlando del classico PvP (player vs player) che tanto è amato dalle comunità di numerosi giochi online, compreso questo.
I modi per fare PvP sono numerosi e ora li analizzeremo uno ad uno.

Premessa

E' fondamentale quando si decide di far PvP che il peso attivo del vostro equipaggiamento non superi il 50% del totale, quindi cercate un buon compromesso tra protezione, peso ed estetica.

Invadere

Per invadere dobbiamo essere in forma di spettro, appena entrati in un livello possiamo usare la pietra dagli occhi neri, a questo punto il server cercherà una partita (o mondo) creata da un giocatore con un livello simile al nostro.
Se l'invasione ha successo, entreremo immediatamente nello stesso livello, ma di un altro giocatore sottoforma di spettri neri, saremo circondati da una luce rossa.
A questo punto non ci resta che cercare l'host (cioè il giocatore a cui appartiene la partita) ed ucciderlo.
Ma attenzione, l'host sarà in forma di corpo e quindi avrà decisamente più PF di noi, inoltre spesso e volentieri è accompagnato da qualche altro giocatore in forma di spettro blu (quindi con i PF ridotti); questo rende la sfida molto appetibile, ma nel contempo molto difficile... credetemi, uscire vincitori da una sfida del genere è decisamente appagante.
Se non avete in mente una strategia particolare, potrete sfruttare il fatto che i vari nemici del livello non vi attaccheranno, se ve la vedete brutta potrete buttarvi tra le braccia di qualche bel nemico, magari facendovi inseguire dall'host, i vostri nuovi compagni saranno ben lieti di darvi una mano. Diciamo però che questa pratica non è proprio il massimo del fair play, quindi se siete dei giocatori senza macchia evitate questa strategia.
Un ottimo metodo per uscire vincitori dall'invasione, è quella di sfruttare l'Hyper Mode (strategia che spiegherò in seguito), sarà più rischioso ma potrete anche uccidere due nemici con un sol colpo. Ovviamente uccidere l'host e i suoi compagni muoverà la tendenza del vostro personaggio verso il nero.

Usare la pietra dagli occhi rossi

Utilizzando la pietra dagli occhi rossi, lascerete un segnale rosso, con questo segnale gli altri giocatori potranno evocarvi sottoforma di spettri neri.
Di norma si usa per cercare velocemente una sfida, inoltre il 99% delle volte chi vi evoca è in cerca di una sfida pulita.
L'unico dilemma è che chi vi evoca sarà in forma di corpo, perciò partirete con uno svantaggio non indifferente, inoltre chi ne uscirà sconfitto perderà un livello anima, mentre il vincitore riceverà l'esatto ammontare di punti anima per raggiungere il livello successivo.
Come dicevo sopra, chi evoca è gente che ama i duelli, perciò preparatevi ad affrontare qualcuno di molto preparato, è importante che prima di lanciare delle sfide con la pietra dagli occhi rossi siate abbastanza allenati.
Il duello generalmente inizia quando tutti e due si sono lanciati i rispettivi buff, si sono ricaricati i PM, a questo punto eseguite un inchino ed aspettate che anche il vostro avversario ne esegua uno. Partire prima, o di sorpresa, è considerato molto sleale, inoltre anche usare troppe erbe curative non è considerato molto pulito e la gente potrebbe alla lunga infastidirsi, perciò cercate di limitare l'uso di oggetti curativi proprio quando è strettamente necessario.

Farsi invadere

Esistono due livelli in questo gioco che la comunità considera come delle vere e proprie arene, questi livelli sono il 1-4 e il 4-1.
E' molto facile essere invasi in questo livello, ve ne sarete accorti quando cercavate di completare questi livelli.
Comunque se vi piace ricevere sfide (e magari avere pure il vantaggio di essere in forma di corpo) vi basta lasciare questi due livelli incompleti (in modo che la gente possa invadervi), entrare nel livello ed aspettare che qualcuno vi invada, qualche volta (sopratutto in 4-1) troverete anche dei segnali rossi di altri giocatori.
Se state per essere invasi in 1-4, apparirà la nebbia sul portale di entrata, invece se state per essere invasi in 4-1, toccando l'arcipietra all'inizio vi dirà che non potete lasciare il livello.
Comunque sia, attendete il vostro avversario proprio davanti all'entrata del livello, appena verrete invasi noterete subito se il giocatore che vi trovate davanti è uno che vuol far PvP, o è uno che ha solo voglia di invadere.
Se l'avversario non dovesse caricarvi subito, inchinatevi ed attendete che lui faccia lo stesso con voi. Di norma valgono le stesse regole di fair play descritte sopra.

Hyper Mode

Se decidete che il PvP fa per voi, è fondamentale che impariate che cosa è l'Hyper Mode.
Con l'Hyper Mode potrete ammazzare un nemico con un singolo fendente, ma non è così semplice quanto sembra, dovrete infatti arrivare al 30% dei vostri PF.
Comunque, dovete procurarvi l'anello del ratto intelligente e l'anello del ratto stupido, entrambi si attivano quando i vostri PF sono al 30% del totale, il primo aumenterà il 50% dei vostri danni ed intendo qualsiasi tipo di danno che sia di una magia o di un colpo di spada o di una freccia, il secondo aumenterà le vostre difese (tutte) in maniera significativa.
Dovrete inoltre indossare come arma secondaria la Spada Morion, una spada inutile come arma in sé, ma utilissima per il suo effetto, infatti funziona esattamente come l'anello del ratto intelligente, quindi al 30% dei vostri PF avrete un ulteriore 50% ai danni.
Con queste 3 cose, al 30% dei vostri PF, attiverete il temutissimo Hyper Mode, apparirà la figura di un ratto sotto la barra dell'energia ed emanerete un'aura di luce (quindi state attenti a chi emana la medesima aura).
Con un singolo fendente in questa modalità, eliminerete qualsiasi avversario (due fendenti nel caso il nostro avversario avesse usato il miracolo seconda possibilità).
E' davvero divertente vedere giocatori gasati dal fatto che stanno quasi per uccidervi, morire da un singolo vostro fendente o magia (o "oneshottati" per usare un termine tipico dei giochi online). Quindi qualsiasi sia il vostro tipo di personaggio l'Hyper Mode è fondamentale.

Builds per i personaggi

Il livello massimo di questo gioco è 712, a questo livello il vostro personaggio sarà tutto, guerriero e mago, potrete usare ogni singola arma ed armatura.
E' uso comune della comunità online più accanita, quella di fermarsi tra il livello 120 e il livello 130, sono in questi livelli che avremo una maggiore differenza di personaggi, qui avremo il mago puro, oppure il guerriero pesante, o magari il guerriero un po' più fine.
Diciamo che possiamo quasi parlare di vere e proprie classi (da non confondersi con le classi iniziali) ognuna di queste con i suoi pregi e difetti, queste sorte di classi sono chiamate Build dai giocatori.
Di seguito analizzerò con voi le builds più usate. La guida esclusiva di Demon's Souls

Vitalità + Insigne del Nord

Questa attualmente è la mia build, vi permette di risparmiare un sacco di punti in caratteristiche, grazie al fatto che la Insigne Del Nord prende come bonus per i danni la tendenza del vostro personaggio, permettendovi non appena avrete raggiunto i requisiti per tale arma, di spendere i vostri nella caratteristica di Vitalità.
L'unico difetto è che dovrete mantenere la vostra tendenza sempre o bianca pura o nera pura, a questi livelli comunque avrete il danno più alto, nessun'altra arma arriverà così in alto quanto la Insigne Del Nord (1292 in Hyper Mode) senza l'ausilio di incanti, inoltre avrete decisamente tantissimi PF.
Se decidete di usare questa build, è consigliabile portarsi dietro una scheggia di arcipietra nello scontro con il boss finale (Re Allant); appena ucciso, raccogliete la Soulbrandt, utilizzate la scheggia di arcipietra e recatevi dal fabbro ED nel mondo 2 con la Demonbrandt, la Soulbrandt e l'anima del falso re.
Fate ritorno al Nexus e toccate l'arcipietra davanti alla voragine per far ritorno alla zona finale per terminare il gioco.
In questo modo ripartire con il nuovo gioco già con la Insigne Del Nord, ricordatevi anche di avere la tendenza del personaggio bianca pura o nera pura.

Classe di partenza: Cavaliere
Livello: 130

Vitalità: 85
Intelligenza: 15
Resistenza: 41
Forza: 20
Destrezza: 14
Magia: 12
Fede: 16
Fortuna: 7

Equipaggiamento fondamentale:

• Insigne Del Nord
• Spada Morion
• Anello del ratto intelligente
• Anello del ratto stupido

Incantesimi e miracoli fondamentali:

• Guardia
• Seconda Possibilità

Mago Puro

Questo personaggio è perfetto per chi ama l'uso di incantesimi e miracoli, permette di utilizzare entrambi al massimo potenziale sia nel gioco normale che nel PvP.
L'unico difetto è che in corpo a corpo non farete moltissimi danni e dovrete imparare come utilizzare al meglio i vari incantesimi di danno. Inoltre non potrete indossare armature molto pesanti.

Classe di partenza: Nobile
Livello: 125

Vitalità: 40
Intelligenza: 40
Resistenza: 9
Forza: 9
Destrezza: 12
Magia: 44
Fede: 44
Fortuna: 7

Equipaggiamento fondamentale:

• Kris +5
• Spada Morion
• Talismano della bestia
• Turbante del monaco giallo
• Set dell'armatura del venerabile saggio (escluso l'elmo ovviamente)
• Anello della magia facile
• Anello del ratto stupido

Incantesimi e miracoli fondamentali:

• Dal momento che è auspicabile che voi abbiate imparato ogni singolo incantesimo e miracolo del gioco, decidete voi quali meglio si adattano al vostro stile di gioco.

Spadaccino dal sangue Blu

Questo è un altro ottimo picchiatore.
Usa come arma principale la Spada dal sangue blu assieme alla magia arma di luce (o una turpentina o materia bianchiccia).
Senza contare poi l'alta caratteristica di fortuna che vi permetterà di trovare oggetti migliori dai nemici uccisi.
L'unico difetto è che non potrete utilizzare la magia guardia assieme ad arma di luce, quindi dovrete stare molto attenti ai colpi degli avversari, inoltre dovrete preoccuparvi di incantare la vostra arma ogni volta che l'effetto dell'incantamento finisce.

Classe di partenza: Viaggiatore
Livello: 130

Vitalità: 50
Intelligenza: 15
Resistenza: 40
Forza: 18
Destrezza: 18
Magia: 30
Fede: 18
Fortuna: 21

Equipaggiamento fondamentale:

• Spada dal sangue blu
• Talismano della bestia
• Spada Morion
• Anello del ratto intelligente
• Anello del guerriero eterno
• Catalizzatore della follia (con il quale dovrete lanciarvi arma di luce)

Incantesimi e miracoli fondamentali:

• Seconda possibilità
• Arma di luce La guida esclusiva di Demon's Souls

Guerriero Pesante

Questo è il guerriero puro, capace di usare le armi più possenti del gioco e di effettuare il danno più alto grazie alla magia arma maledetta.
L'unico difetto, è che dovrete sempre ricordarvi di lanciare arma maledetta una volta terminato l'effetto.
Inoltre dovrete imparare alla perfezione come vengono portati i colpi di ogni arma, per poter essere sicuri di colpire il vostro avversario.

Classe di partenza: Cavaliere
Livello: 130

Vitalità: 59
Intelligenza: 18
Resistenza: 40
Forza: 50
Destrezza: 10
Magia: 10
Fede: 16
Fortuna: 7

Equipaggiamento fondamentale:

• Talismano della bestia
• Spada Morion
• Anello del ratto intelligente
• Anello del ratto stupido
• Scudo di argento scuro

Per le armi invece bisogna fare un discorso diverso, infatti non esiste un'arma precisa per questa build, ma sarete voi a scegliere quale arma si adatta di più al vostro stile di gioco, ricordatevi sempre di imparare bene come vengono portati i colpi dell'arma scelta, userete principalmente armi molto lente ed è importante sapere quando e come colpire l'avversario; il colpo più devastante per queste armi è il colpo portato dopo uno scatto o il colpo portato dopo un rotolamento.
Comunque sia, le armi più usate per questa build sono:

• Grande Ascia
• Spaccaossa del drago
• Lama del macellaio

Incantesimi e miracoli fondamentali:

• Arma maledetta
• Protezione
• Nube velenosa

Mini guida per rendere il gioco più facile

Se volete affrontare il gioco in maniera più facile per potervi dedicare senza troppa frustrazione alla crescita del vostro personaggio, ecco alcuni passaggi da fare ad inizio gioco; soffrirete un po' le prime ore, ma poi sarà una passeggiata.
Nel livello 1-1, uccidete Ostrava non appena lo incontrate, la miglior strategia è dargli un fendente alle spalle, farlo cadere in mezzo ai nemici, aspettare che li ammazzi tutti e poi finirlo con le vostre mani, a questo punto raccogliete la chiave del mausoleo e finite il livello.
Affrontate il livello 2-2 ed uccidete il boss Cavaliere torre e tenetevi l'anima del demone di ferro. Andate nel livello 3-1, liberate il saggio Freke, evitate lo scontro con lo spettro nero sulla scalinata che porta dal boss ed eliminate il Falso idolo.
Tornate al Nexus, andate dal saggio Freke ed imparate la magia Guardia (è fondamentale aver aumentato la caratteristica di intelligenza fino ad avere due slot di magia).
Ora utilizzando la magia protezione, i nemici vi faranno decisamente meno male.
Andate nel livello 5-1 ed uccidete il boss Sanguisuga e tenetevi l'anima del demone inquieta.
Tornate al Nexus ed andate dal saggio Freke per imparare nube velenosa ed equipaggiatela (lasciate stare protezione ora).
Tornate al livello 1-1 e raggiungete il mausoleo (la torre che si trova prima del cavaliere dagli occhi rossi), lanciate nube velenosa ed attirate il cavaliere dagli occhi rossi dentro di essa, continuate a scappare finchè il cavaliere non si disinteresserà a voi e tornerà indietro, aspettate che muoia e aprite la porta del mausoleo.
Entrate, parlate con il Re Doran, lanciategli nube velenosa, vi attaccherà, scappate finchè non si disinteressa a voi, tornate indietro e mantenete le distanze in modo che il vecchio re non vi attacchi. Non appena finisce l'effetto della nube, lanciategliela nuovamente, scappate e ripetete questa procedura finché anche il vecchio re Doran non è morto.
Raccogliete la Demonbrandt alle sue spalle, raccogliete la sua armatura e l'anello, equipaggiate il tutto.
Portate le vostre caratteristiche al minimo indispensabile per poter usare la Demonbrandt. Ora cercate di portare la tendenza del vostro personaggio a bianca pura, per ottenere il massimo bonus dal danno della Demonbrandt.
Tornate al Nexus e memorizzate nuovamente l'incantesimo Guardia.

Ora il gioco sarà decisamente più facile, farete un danno assurdo nel corpo a corpo e grazie alla magia guardia sarete praticamente indistruttibili.
Ora godetevi Demon's Souls senza troppe frustrazioni e pensate a come far crescere al meglio il vostro personaggio.

Conclusioni

Con questo termina la nostra guida esclusiva di Demon's Souls, ora dovreste saper tutto ciò che vi serve per essere giocatori eccezionali ed avversari temibili.
Spero di aver reso il vostro viaggio attraverso il regno di Boletaria più rilassante e divertente. Ora vi saluto e vi do appuntamento online.

Pietro "Emmett" Zambelli

TI POTREBBE INTERESSARE