La Soluzione di DeathSpank  3

Ecco come dispensare al meglio la sculacciata mortale!

Attenzione

La soluzione è basata sulla versione americana per PlayStation 3 del gioco. Potrebbero esserci divergenze dalla soluzione italiana e/o per altre piattaforme.













The Path of the Artifact - Prima Parte

Quest: Get the Artifact & Date a Witch
Il gioco inizierà assegnandovi in maniera automatica queste due quest. In entrambi i casi, il loro completamento non richiederà particolari sforzi, dato che sarà sufficiente continuare a giocare in maniera "standard" per portarle a compimento. Comunque, iniziate prendendo la cassa a voi vicina, recuperando il martello di ghiaccio. Equipaggiatelo immediatamente, è molto più efficace della vostra ascia.
Noterete, negli immediati dintorni, anche la prima casa-salvataggio. Accanto ad essa, il primo gruppetto di nemici. Cominciando a combatterli, potrete anche notare il progressivo riempimento del corpo del "demone" viola, nella parte alta dello schermo: si tratta del vostro livello di "giustizia", che aumenta all'aumentare del numero di nemici uccisi; quando avrete raggiunto il massimo, potrete utilizzare le "armi della giustizia" - premendo il tasto triangolo - per effettuare degli attacchi particolarmente potenti. Poiché troverete una grande quantità di armi della giustizia, lungo il prosieguo del gioco, consigliamo di provarle tutte per capire quale sia la più adatta a voi. Cercate comunque di mantenere nell'inventario le vostre armi elementali, poiché le rune (che acquisirete più avanti) possono fonderle, creando così delle spade o asce davvero potenti. Continuate comunque a percorrere la strada, raggiungendo la strega di nome "Heybenstance". Osservate il dialogo, durante il quale vi verrà rivelato che l'artefatto è stato posizionato nella Demon Mine. Continuate poi verso nord, vi verranno dunque introdotti i "biscotti", ma non sono strettamente necessari per poter procedere senza problemi.

Quest: Chicken Lips
Si tratta della quest che vi verrà assegnata dalla strega Heybanstance - dovrete uccidere tutte le galline posizionate a nord della casa della strega. Recuperate un buon numero di becchi di gallina, dunque dateli alla strega per considerare la quest completata. Volendo, è possibile continuare ad uccidere le galline bel oltre il limite assegnato, andando così a guadagnare un po' di punti esperienza. Potrete così selezionare dei bonus aggiuntivi, che vi faciliteranno la vita nel prosieguo della storia. Parlate con Heybenstance nuovamente, la quale vi fornirà altre quest - solo dopo che le avrete completate lei creerà il cristallo per voi, aprendo dunque il cancello che vi consentirà di procedere.

Quest: Hair of the Pixies
La prima è "Hair of the Pixies", ed è anche quella che andremo ad affrontare - dovrete prelevare i mucchietti di funghi che si trovano attorno alla casa della strega, nonché leggermente più a ovest (accanto alla casa del pescatore). Dopo che ne avrete presi 8, tornate da Heybanstance per ottenere la prima delle tre parti del cristallo magico di cui avete bisogno. Potrete dunque accedere alla quest immediatamente successiva.

Quest: Crystal Shard
Anch'essa vi verrà fornita da Heybanstance, e consiste nel recuperare voi stessi il pezzo di cristallo. Seguite la strada che costeggia il lago, "mirando" alle pozze di fango presenti negli immediati dintorni. Combattete gli esseri che popolano le pozze, alla fine di questo disgustoso percorso potrete finalmente mettere le mani sul cristallo. Attenzione al nemico più potente posto a sua guardia, consigliamo di curarvi prima di procedere all'attacco, dato che probabilmente il vostro livello di HP sarà sceso, durante il percorso. Tornando da Heybanstance, potrete dunque accedere alla quest seguente.

Quest: Bright red Demon Imp Horns
Per localizzare i demoni di cui la quest tratta, dovrete spostarvi verso la sezione est del lago Greem, superando un gruppo di aracnidi. Dopo aver combattuto i demoni, noterete che l'unica tipologia di corna da loro rilasciata è di colore bianco, dunque non potrete - per ora - recuperarne di rosse. Tornate dalla strega, che troverà una semplice soluzione: colorare di rosso le corna bianche.

Quest: Colorare di bianco le corna dei Demoni
Partendo dalla casa della vostra strega preferita, spostatevi verso est, raggiungendo la fattoria di Bobblewood. Si suppone anzitutto che, battagliando con i Greem (cosa impossibile da evitare mentre si percorre il lago) abbiate recuperato un'incudine del Greem. Usatela sul pozzo, sicché Bobblewood sia poi impegnato a riportare il secchio in superficie. In quegli istanti, potrete prelevare delle bacche rosse (precedentemente da lui sorvegliate con cura). Combinate dunque le bacche con le corna del demone, ottenendo delle corna rosse. Riportate il tutto alla strega per considerare la quest completata, vi verrà dato il cristallo magico. Prima di continuare con la successiva quest, consigliamo di esplorare i dintorni e recuperare tutti i cespuglietti di funghi che si trovano lì sparsi, si riveleranno molto utili nel prosieguo della missione.

Video - Trailer E3

SCARICA VIDEO ( Attendi l'avvio del video per scaricarlo )

The Path of the Artifact - Seconda Parte

Quest: Aprire l'entrata segreta
Il metodo per aprire l'entrata segreta consiste nel "caricare" i vari cristalli, cercando di accumulare dei rubini demoniaci - che possono essere prelevati dopo l'uccisione dei demoni minatori. Dovrete dunque immediatamente dirigervi verso le miniere; uccidete anche i demoni nei loro immediati dintorni (assieme agli assistenti, cioè mostri di minor rango), vi servirà per aumentare il vostro livello di esperienza. Quando riuscirete ad abbattere i demoni "esterni" con totale facilità, potrete dunque procedere verso l'interno. Anzitutto, entrate nel sentiero in basso ad est, combattendo una seconda ondata di nemici; alla fine, oltre a recuperare i rubini, dovreste anche trovare una cassa contenente del cibo. Vi servirà tra poco, quando cercherete di calmare un mostro piuttosto arrabbiato.
Tornate al bivio, prendendo stavolta la strada a destra (che procede verso nord). Alla sua fine si trova un demone di grandi dimensioni e di elevato livello, troppo elevato per la vostra magra esperienza. Il segreto per superare indenni questa prova consiste nel dargli il cibo che avete appena preso dal percorso alternativo. In tal modo, vi aprirà l'accesso al ponte senza opporre resistenza di alcun tipo. Continuate dunque dritti per trovare la porta segreta; prima di entrarci, uccidete tutti i mostri nei dintorni, cercando così di accumulare "punti giustizia" - un boss incombe, e i punti giustizia sono indispensabili per liberarvene con facilità. Raggiungerete in tal modo l'ultimo artefatto. Parlate con il monaco, una lunga conversazione vi rivelerà la sua scarsa predisposizione verso il donare l'artefatto in questione. Entreranno dunque in scena ben due dragoni, chiaramente con l'obiettivo di togliervi di mezzo.

Boss: Ashley & Bubba the Dragon
Le loro principali mosse sono delle "botte" standard, sputare fuoco (come ogni dragone, giustamente), nonché saltare sopra il vostro personaggio. Vi abbiamo appena consigliato di "riempire" il livello di giustizia, ed è proprio qui che lo dovrete sfruttare: la vostra spada roteante è in grado di danneggiarli considerevolmente, sicuramente riuscirete ad uccidere un dragone & danneggiare seriamente il suo socio. Quando ne avrete eliminato uno, il secondo potrà essere azzerato con una tattica "mordi e fuggi": entrambi sono piuttosto lenti, dunque evitando di esporsi ai loro colpi riuscirete quasi certamente ad eliminarli senza subire danni.

Dopo la battaglia, otterrete la vostra prima runa. Per poterle usare, dovrete equipaggiare due specifiche armi - in questo caso, si tratta di un'arma da corpo-a-corpo basata sul fuoco, assieme ad una mazza. Se anche il livello di "giustizia" sarà al suo massimo, riuscirete ad infliggere davvero molti danni ai vostri nemici. Prelevate dunque l'artefatto per essere lanciati verso la seconda parte del gioco, dopo un buon numero di scene d'intermezzo.

The Perils of Pluckmuckel - Prima Parte

Dopo la battaglia (tranquilli, non dovrete partecipare - si svolgerà durante la scena di intermezzo) contro gli orchi, rimarrete disarmati, fuori dalla cascina di Bobblewood. Procedete verso nord, superando il ponte, raggiungendo la donna dai capelli rossi che vi chiese di recuperare l'artefatto. Vi parlerà di un gruppo di orfani che devono essere salvati. Dopo il dialogo, vi verranno assegnate una pletora di quest, la più importante delle quale consiste ovviamente nel recuperare l'artefatto che avete appena perduto. Vi verrà anche donato un pacco, da portare a Nozzleford, residente all'interno del negozio di Pluckmuckel.

Quest: Recuperare l'Artefatto
Si tratta di una quest "diffusa", non la completeremo dunque subito, poiché durante il percorso necessario al suo compimento incontrerete una grande quantità di altre quest. Le prime due sono le seguenti:


Quest: Parlare con il Sindaco di Pluckmuckel & consegnare il pacco a Nozzleford
Entrambe si svolgono nella medesima cittadina, dunque dirigetevi verso nord, ove si trova la rinomata Pluckmuckel. Entrerete subito in contatto con gli Orchi, causa di tutti i vostri guai. Fortunatamente, non vi attaccheranno di nuovo; si limiteranno a dirvi che le vostre armi sono state portate alla discarica. Otterrete con ciò una nuova quest, cioè andare a recuperare le armi. Prima di farlo, comunque, andate a parlare con il sindaco (risiede nella casa più grande della cittadina) e con Nozzleford, per eseguire le due quest che vi sono state assegnate dalla misteriosa signora dai capelli rossi. Il sindaco vi aiuterà nella ricerca di una nuova arma, assegnandovi una quest.

Quest: Una nuova spada
Per ottenerla, dovrete anzitutto andare a palare con Eubrick, l'eroe della zona. Vi dirà che vuole un Taco prima di potervi donare la sua vecchia spada. Prendete nota dei gusti, poiché cambiano ogni volta che rigiocherete la partita, dunque non possiamo elencarli qui di seguito. Dirigetevi dunque da Tina, proprietaria del negozio di Taco - ordinandone uno con gli ingredienti che vi sono stati suggeriti. Putroppo, Eubrick vorrà sempre un Taco molto piccante, mentre Tina non li vende. Dovrete dunque porre rimedio di prima mano. Combinate il vostro taco con i cespuglietti di funghi (che vi abbiamo suggerito di recuperare in quantità, proprio per questo motivo), andando così a creare un Taco molto piccante. Parlate poi con Eubrick per ottenere la spada.

Vedrete subito dopo una scenetta, che mostra Orque (il capo del gruppo di Orchi che vi ha aggrediti) consegnare l'artefatto a Lord von Prong. Dopodiché, con la vostra nuova spada, andate a parlare con il sindaco. Vi consentirà di andare in cerca degli orfani, dandovi anche una borsa per portarli con voi. Prima di pensare a ciò, dirigetevi velocemente alla discarica, ove per ora risiedono gli Orchi. Usate la vostra spada per mandarli via - è sufficientemente potente da riuscire ad azzerarli senza problemi - e dunque recuperate tutti i vostri oggetti. Ora che avete ripreso possesso anche delle vostre disponibilità monetarie, potrete visitare il venditore d'armi cittadino, dispone di una buona quantità di armature e spade di ogni genere, potenzialmente utili nella quest principale che state per affrontare, cioè il recupero degli orfani. Da notare che ad ogni orfano è associata una quest, dunque la procedura potrebbe risultare abbastanza lunga.

The Perils of Pluckmuckel - Seconda Parte

Quest: Salvare l'orfano Jimmy
Per trovarlo dovrete anzitutto dirigervi verso la foresta incantata, negli immediati dintorni della cittadina di Pluckmuckel. Si trova poco prima della colonia di lebbrosi, è rinchiuso in una gabbia. Poco più avanti, potrete notare una fatina - combattete con lei, ed eliminatela. Entrerà dunque in scena il capo degli Honcho; eliminate anche lui per recuperare una chiave. Con essa potrete aprire la gabbia dove è rinchiuso Jimmy, portando così a termine il suo salvataggio.

Quest: Salvare l'orfana Sally
E' posizionata all'interno dell'accampamento degli Orchi, a sud. Dovrete forzatamente superare il cancello Demoniaco, ad est, per poterlo raggiungere. Per recuperare la chiave, sarà necessario combattere contro Orque - non è l'ultimo combattimento che dovrete affrontare contro questo soggetto, dunque non sarà neanche il più difficile, le vostre armi "standard" si riveleranno più che sufficienti a renderlo inoffensivo. Recuperate dunque la chiave e aprite la gabbia entro la quale è "contenuta" Sally, proprio all'inizio dell'accampamento in questione.

Quest: Salvare l'orfano Timmy
Una delle operazioni di salvataggio più semplici tra quelle in lista, sarà sufficiente fare in modo che Ima e Strunken tornino assieme, per poi prendere il ragazzino. Per ottenere delle istruzioni più dettagliate, si veda la sezione subito sotto a "Una Parte di Unicorno", all'interno della terza parte del gioco.

Quest: Salvare l'orfano Annie
Partendo dalla solita cittadina, muovetevi verso sud-est, superando il sentiero costellato da...occhi. Entrerete dunque in una nuova sezione delle miniere demoniache. Procedete al loro interno, fino a raggiungere il "Nanny Demon". Dovrete eliminarlo per poter avere inizialmente accesso ad Annie. Purtroppo, ciò non è sufficiente; sarà necessario portare a compimento altre tre quest - Annie vuole una caramella, Annie vuole un cellulare e Annie vuole un Pony. Tutti e tre gli oggetti possono essere recuperati dal negozio di Pluckmuckel, dunque la vostra ricerca sarà facilmente fruttuosa. Dopo aver placato le furie di Annie, potrete contarla come vostra.

Quest: Salvare l'orfano Billy
Billy si trova nella gabbia immediatamente all'esterno della porta bloccata da von Prong. Non dovrete fare nulla di particolare per recuperarlo, se non dirigervi lì e parlare con lui.

Quest: Salvare l'orfano Molly
Una delle più facili da trovare, uscite da Pluckmuckel e spostatevi lungo il sentiero che procede verso est, si paleserà davanti a voi in mezzo al percorso.

Quest: Salvare l'orfano Tiberius
Si trova anche lui all'interno di una gabbia accanto alla porta di von Prong; dunque, potrete recuperarlo facilmente assieme a Billy.

Quest: Salvare l'orfano Johnny
Per portare a compimento questo obiettivo, dovrete prosciugare completamente il lago nei pressi della foresta maledetta. I dettagli vengono forniti nella successiva sezione, all'interno della quest "Dam that Lake".

Video - Gameplay

SCARICA VIDEO ( Attendi l'avvio del video per scaricarlo )

The Fall of Von Prong - Prima Parte

Procedete lungo il sentiero, incontrerete un uomo che ha subito un'imboscata. Vi chiederà di recuperare gli oggetti che gli sono stati rubati, situazione che andrà a formare una nuova quest.

Quest: Hit and Run
Seguite il "percorso" formato dai rimasugli di oggetti, esso conduce fino al campo da guerra degli orchi. Lì dovrete cominciare a combattere - attenzione ai vostri punti vita, gli orchi non vi attaccano quando siete fuori dal campo, dunque - nel caso in cui gli HP scendano troppo - tornate all'esterno per recuperarli e ricominciare la battaglia. Orque si trova nella sezione sopraelevata dell'arena, combattete anche con lui fino alla sua ritirata (attenzione agli "assistenti" che andrà ad evocare periodicamente - lui non è particolarmente pericoloso, ma l'attacco congiunto degli assistenti e di lui stesso potrebbe causarvi dei problemi). Attenzione: nel caso in cui abbiate già completato la quest relativa al salvataggio dell'orfana Sally, avrete già visitato questo accampamento per recuperare la chiave necessaria all'apertura della gabbia. Comunque, recuperati gli oggetti, tornate dall'uomo che ha subito l'imboscata - vi assegnerà una nuova quest.

Quest: Missione di Scorta
La quest risulta piuttosto semplice, sia concettualmente, sia praticamente. Dovrete aiutare l'uomo a superare la strada che conduce fino all'inizio della foresta dannata, respingendo gli attacchi dei nemici (sicché non vada nuovamente a perdere tutto il suo bagaglio). Una volta giunti all'interno della foresta, localizzate la cassa con sopra un ragno. Eliminate il ragno, vi donerà una runa - Soul Splitter. Poi recuperate il contenuto della cassa. Infine, esplorate gli immediati dintorni di questa zona per incontrare un abitante della foresta, il quale andrà ad assegnarvi una quest.

Quest: Fischiettare nel Cimitero
Per completarla dovrete anzitutto procedere verso est, dove si trova lo scavatore di fosse da bara. L'abitante della foresta vuole sapere se sia vivo o meno - e voi lo troverete assolutamente vivo. Eliminate i Ghoul che lo circondano (in numero davvero notevole, potrete guadagnare una buona quantità di punti esperienza). Parlate dunque con lo scavatore per completare la quest (che avrà come ricompensa una chiave per aprire una cassa molto ricca), nonché per ottenere l'assegnazione di diverse missioni. u

Quest: Salvare il Cimitero
Dovrete esplorare gli immediati dintorni della zona del cimitero, eliminando tutti i Ghoul lì presenti. Dovrete poi riportare il loro scalpo allo scavatore, per ottenere la ricompensa. A questo punto, conviene tornare nuovamente dall'abitante della foresta che avete precedentemente lasciato indietro, ottenendo così una nuova, ennesima quest. Questa serie di missioni, pur non essendo strettamente obbligatoria, risulta necessaria per un prosieguo senza problemi - perchè vi consente di ottenere un buon livello di esperienza.

Quest: Mettere a riposo il Nonno
Tornati dal residente della foresta, parlate con lui per ottenere questa missione. Il nonno di cui parla si trova nel "mare di ossa", nella sezione nord della foresta. Percorrete il sentiero, sarà sufficiente parlare con lui per completare questo obiettivo. Dopodiché, potrete tranquillamente tornare dal "proprietario" della foresta per ottenere la vostra ricompensa. Procedete ora di nuovo al cimitero. Potrete accedere ad una quest importante.

Quest: La Spada Magica
Anche questa vi verrà "donata" dallo scavatore, ma non può essere portata a compimento immediatamente. Per ora, procedete lungo il sentiero, fino a notare delle tombe di colore rosso tutt'attorno a voi. Al loro interno si trovano degli zombie kamikaze - dunque usate il vostro arco per sparare il loro direzione, prima che loro si facciano esplodere nei vostri paraggi, andando a causare gravi danni al personaggio. Potrete dunque notare un'isoletta al centro di un lago artificiale, in mezzo alla quale si trova uno dei soliti orfani. Il vostro seguente obiettivo sarà prosciugarla, così da poter salvare il ragazzino.

The Fall of Von Prong - Seconda Parte

Quest: Prosciugare il Lago
La quest verrà assegnata automaticamente non appena rileverete l'orfano. Scendete lungo la diga, localizzando una ruota. Prendetela e raggiungete la vicina tana delle termiti. Fatela dunque cadere in mezzo a loro, mangeranno il legno. Tornate ora alla diga, usate la ruota (mangiucchiata) come una specie di ingranaggio, dunque premete la leva per attirare il meccanismo di prosciugamento. In tal modo potrete raggiungere Johnny a piedi.

Continuate poi a procedere, raggiungendo un uomo nei pressi delle termiti (tra le colline a nord-est). Vi assegnerà l'ennesima quest.

Quest: Cosa c'è nella Scatola?
L'uomo chiederà che apriate per suo conto una scatola di legno. Poiché non disponete di attrezzi adeguati, l'unico modo per riuscirvi consiste nel letteralmente "lanciare" la scatola verso una tana di termiti. Dunque, salite lungo le vicine collinette e rilasciatela. Tornate dunque dal tizio da cui avete ricevuto la singolare richiesta, mostrando il risultato.

Giungerà ora il momento di completare la missione precedentemente lasciata a metà, cioè "La Spada Magica", assegnatavi dallo scavatore di fosse. Seguite il sentiero che procede verso ovest, attraverso le tane di termite, uccidendo tutto ciò che ha un aspetto leggermente diverso dal solito. Percorrete la strada sotto i due archi, a sinistra del secondo potrete localizzare la Soul Blade, la spada che stavate cercando. Tornate dunque dal vostro "datore di lavoro" improvvisato, il quale velocemente vi assegnerà un altro compito.

Quest: la Collezione d'Ossa
L'obiettivo consiste nel recuperare tutte le ossa maledette, nella sezione inferiore del lago. Tornate dunque verso la casa di controllo della diga, e continuate verso est, superando le guardie-orco. Raggiungerete la diga; si suppone che l'abbiate già completamente prosciugata, quando avete salvato Johnny. Nella sezione inferiore del lago prosciugato troverete dunque gli oggetti che state cercando - le ossa maledette. Potrete anche fare conoscenza con un fantasma, che - come quasi tutti i personaggi del gioco - vi assegnerà delle missioni.

Quest: Custode dei Morti
Anzitutto, anticipiamo che tutte le quest assegnate dal fantasma riguardano la distruzione di archi posizionati nei paraggi di una cripta. Per quanto riguarda questa prima, dovrete eliminare l'arco collocato a sud della foresta demoniaca, che avete visitato da poco. Inoltre, dovrete anche eliminare l'arco immediatamente a sud dell'accampamento di zombie-greem. Tornate dal fantasma per la successiva missione.

Quest: Custode dei Mortali
Anche qui si parla di distruzione di una cripta. Raggiungete la città affondata, poco più a sud di essa si trova la cripta con l'arco a cui "mirate". Otterrete una pozione di resistenza al fuoco, che si rivelerà in seguito molto utile.

Quest: Custode dei Molto Morti
L'arco da distruggere, in questo caso, si trova direttamente a sud del campo degli zombie-greem. Fatto ciò, riceverete - sempre dallo stesso committente - un altro compito.

Quest: Tomba Acquatica
Noterete una grande quantità di fantasmi che si "creeranno" immediatamente attorno al fantasma-amico. Dovrete eliminarli tutti per ottenere la ricompensa, un elmo molto efficace (Helm of the Frozen North).

Procedete ora verso est; sulla mappa, potrete visualizzare una casa maledetta, è quella la direzione verso la quale dovrete procedere. Lungo il percorso, troverete un esploratore, il quale vi fornirà immediatamente una quest.


Quest: Cristallo Maledetto
La risoluzione è piuttosto semplice: dovrete entrare velocemente nella magione, recuperare il cristallo, e dunque tornare indietro per darlo all'esploratore, ottenendo così la ricompensa. Supponendo che abbiate raggiunto un buon livello di esperienza, entrare in possesso del cristallo non dovrebbe essere un grosso problema. Vi verrà data una chiave per una cassa del tesoro di livello Oro.

Dopo la casa maledetta, continuate a spostarvi verso nord, superando il ponte. Parlate con il corriere per ottenere il seguente round di missioni.

Quest: Consegna Puzzolente
Il corriere vi chiederà di consegnare un pacco a Strunken, proprietario di una fattoria, collocata leggermente a sud rispetto al castello di Von Prong. Nonostante la strada da fare sia parecchia, la ricompensa è buona - un nuovo paio di stivali. Dunque, consigliamo di eseguirla.

Quest: Consegna Magica
Per compiere questa missione sarà necessario consegnare un pacco al mago che vive immediatamente all'esterno del castello di Von Prong. Può essere completata in coppia con la precedente, così da risparmiare una notevole quantità di tempo. Il mago vi assegnerà poi una quest.

Quest: Una parte di Chizard
Per recuperare la ricetta sarà necessario penetrare nella villa maledetta, cosa che dovreste aver già fatto una volta. Giunti in loco, combattete i mostri e troverete la ricetta alla fine del percorso. Tornate dal mago, avrà per voi un'altra richiesta.

Quest: Una parte di Orbita
Per recuperare l'occhio dovrete procedere verso sud-est partendo da Pluckmuckel. Poi servitevi della chiave del mago, per aprire la sua casa (o complesso di case, dovrebbe essere chiaramente indicato sulla mappa). Nei pressi della torre degli occhi troverete anche la ricetta che state cercando, sarà piuttosto semplice capire il suo posizionamento. Cercate anche di combattere contro il mostro denominato "Hairy Eye" - alla sua dipartita rilascerà una runa, chiamata "Undeath Curse". Tornate poi dal vostro mago preferito per ottenere da lui l'ultima delle tre missioni che vi fornirà.

Quest: Una parte di Orso
Per trovare la ricetta dovrete andare a cercare nel cortile del mago. Attenzione perché gli orsi vi possono caricare e stordirvi. Consigliamo l'utilizzo della runa appena acquisita, Undeath Curse, per ridurre la loro stazza sicché non riescano effettivamente a farvi nulla. Tornate dal mago, apprendendo che in realtà non si trattava dell'ultima missione, come vi aveva detto. Vi chiederà un pezzo di unicorno, da recuperare all'interno della foresta incantata.

Quest: Una parte di Unicorno
Non c'è molto da dire: raggiunta la foresta incantata, andate in cerca di un unicorno. Avete ormai raggiunto un livello tale che eliminarlo risulterà un gioco da ragazzi. Tornate dal mago, vi chiederà ancora un altro favore. Non c'è però modo di poter eseguire questa missione, per ora, dunque sarà necessario lasciarla in sospeso.

Continuate aldilà della residenza del mago, troverete un gruppetto di venditori, tra i migliori presenti nel gioco. Consigliamo di sostituire il vostro equipaggiamento in maniera consona. Riuscrete anche a vedere il castello di von Prong; negli immediati paraggi, si trova anche la fattoria di Ima. Raggiungetela e consegnatele il pacco. Qui si trova uno degli orfani (Timmy), prima di poterlo prendere dovrete però riappacificare i due fattori. Parlate con entrambi, ricordando a tutti e due i problemi comuni (saranno diversi ogni volta che ricomincerete il gioco, non è dunque possibile elencarli in dettaglio), riferendoli l'uno all'altro. Fatto ciò posizionate Timmy all'interno della borsa ad egli assegnata. Parlate poi nuovamente con Strunken, vi fornirà una quest da compiere.

Quest: Cacca di Unicorno
Per portare a termine questa missione, dovrete anzitutto prendere un po' d'erba nei pressi della stalla degli unicorni. Poi conditela con la salsa e lasciatela accanto ad un unicorno. Fate in modo che smetta di rincorrervi (semplicemente, correte più veloce di lui), e poi tornate nei paraggi per recuperare la cacca.

The Fall of Von Prong - Terza Parte

Completata anche questa missione, non rimane che procedere verso il castello di Von Prong, leggermente più a nord. La guardia vi lascerà passare, i requisiti sono la presenza di sei orfani all'interno della vostra sacca. Uccidete tutti gli orchi nel giardino, poi date un'occhiata ai vari dipinti di Von Prong, piuttosto particolari. Giungerete dunque nei pressi di un cancello completamente chiuso. Dovrete parlare con Eubrick per poter avere accesso al prosieguo del castello. E' anche qui possibile recuperare gli ultimi due orfani, proprio al di fuori della grande porta.

Quest: Un Appuntamento con il Destino
Completare questa missione sarà semplice: andate a parlare con Eubrick, il quale vi chiederà di andare a prendere alcuni oggetti prima di consentirvi l'accesso alla strada.

Quest: Il Parrucchiere del Potere
Dirigetevi verso sud, arrivando al villaggio degli Orchi. Parlate con il Time Keeper; fate in modo che vi dica il nome della canzone in grado di causare la rottura della sua clessidra. Dunque, entrate nel museo e parlate con le guardie. Fate in modo che vi dicano l'ora del loro pranzo. Quando se ne saranno andate, giocate con il fonografo fino ad ottenere la canzone che vi è stata riferita dal Time Keeper. Sentirete la clessidra rompersi; chiedete al Timekeepr che ora è, dunque tornate al museo (ora completamente incustodito) e prendete il capelli di Von Prong.

Quest: Prendere il Feltro
Raggiungete la stalla piena di ragnatele, dentro la quale troverete una cacca di dragone affiancata da un avviso. Continuate dunque lungo il sentiero, recuperando tutti gli avvisi (in pratica, essi vi indicheranno il percorso da seguire). Raggiunto l'accampamento degli Orchi, troverete lì il Dragone Otis. Uccidetelo - usando un'arma basata sull'elemento ghiaccio - per liberarvi l'accesso al feltro. Comprate un pezzo d'ampiezza 6x6, dunque tornate da Eubrick.

Quest: La Fusione della Giustizia
Equipaggiate l'Ascia Demoniaca che vi è stata data da Eubrick, dunque volate velocemente verso la rimessa piena di ragnatele. Spostatevi poi verso nord, entrano nelle miniere demoniache. Usate l'ascia sul minerale demoniaco sparso per tutta la zona, ottenendo così il materiale necessario. Usate poi nuovamente la rimessa piena di ragnatele, tornando così velocemente da Eubrick. Completata anche questa missione, vi costruirà il Pronginator 3000.

Sarà ora arrivato il momento di raggiungere il cortile del castello di Von Prong, in preparazione per il combattimento finale.

Boss: Von Prong
Per uccidere Von Prong, consigliamo anzitutto di eliminare i suoi assistenti, che inizialmente impediscono molte delle vostre mosse che richiedono tempi di esecuzione più lunghi. Potrete poi utilizzare le capacità del Pronginator per fermare il canto di Prong, quando il livello di "giustizia" avrà raggiunto il massimo. Dopo averlo stordito in questa maniera, potrete riempirlo di colpi con le vostre frecce. Ripetete questa procedura d'attacco per finirlo. Quando lo avrete sconfitto, giungerà in zona Sandy, che vi assegnerà l'ultima quest della serie.

Quest: Incontrare Sandy aldilà del Cancello
Superate il cancello a nord-est del castello di Von Prong per visualizzare la scene finale.

Soluzione Video - Playlist

Clicca qui per la playlist!

Soluzione Video - Prologo

Soluzione Video - Gli Orfani