NHL 11La soluzione di NHL 11 

Multiplayer.it vi guida attraverso le diverse modalità di gioco presenti nell'ultima edizione dell'hockey EA.

Attenzione

Attenzione, la soluzione è basata sulla versione americana per PlayStation 3 del gioco. Al momento non si hanno notizie di un'eventuale localizzazione del gioco per il mercato italiano.

Practice Mode

Sezione di allenamento in cui potete coltivare il vostro talento nel tiro, nello skating, in porta e in tutte le altre abilità richieste per avere successo nel gioco. Se siete alle prime armi è consigliabile iniziare la vostra esperienza di gioco da qui.

Be A GM Mode

In questa modalità prendete i panni del General Manager di una squadra di hockey. Allenate la vostra squadra, inserite nuovi campioni in rosa e disponeteli in campo nel modo più efficace per lanciarvi alla conquista della Stanley Cup. Questa modalità si estende per un massimo di 25 stagioni durante le quali potrete gestire il mercato, il draft dei nuovi talenti e tutti gli altri aspetti di una squadra professionistica di hockey, dalla dirigenza al campo di gioco.
Le opzioni iniziali vi consentono di modificare vari aspetti del gioco. Innanzi tutto potete definire la >difficoltà, da rookie a all star. Poi il vostro stile di gioco (casual, normale o hardcore). Si passa quindi alle impostazioni più tecniche: la lunghezza di ciascuno dei periodi di gioco (da 4 a 20 minuti), l'inizio della stagione (dal draft o dalla regular season), l'utilizzo o meno di un draft di fantasia, l'adesione al Salary Cup, infine la composizione del roster del draft e l'ordine nella scelta.

La schermata centrale di questa modalità quella del GM Tracker. Qui potrete visualizzare i risultati raggiunti e le statistiche della vostra carriera. Inoltre sono indicate le GM task, i compiti da realizzare nelle vesti di General Manager. Ogni GM Task completata vi conferisce dei task Point che possono essere utilizzati per migliorare la vostra organizzazione. Un altro importante indicatore è quello della vostra reputazione, che potete migliorare firmando accordi vantaggiosi con altre squadre e acquistando giocatori importanti. In particolare il gioco pare tenere conto delle transazioni effettuate contro squadre rivali. È poi possibile anche analizzare le abilità del vostro staff e migliorare la loro capacità di scoprire nuovi talenti per gli osservatori e la qualità delle cure nel settore medico.

Ovviamente le schermate della modalità GM non finiscono qui. Potete infatti tenere sempre sottocchio il calendario, dove vengono elencati gli impegni dentro e fuori dal campo, e da cui potete accedere anche al Blackberry con cui gestite la compravendita di giocatori, ma attraverso cui vi arrivano anche messaggi relativi a indiscrezioni di mercato e giocatori svincolati.
La compravendita vera e propria si svolge però nell'area delle GM Option: qui potete negoziare, rispondere alle offerte, ma anche visionare i contratti in corso e le informazioni riguardanti gli infortuni. Il vostro ruolo nella squadra però è anche quello di allenatore, perciò controllate periodicamente le Coaching Option dove trovate tutto ciò che riguarda le posizioni in campo, le strategie, i numeri di maglia, la condizione e le abilità. Per un riassunto globale delle statistiche di gioco riguardanti giocatori, squadre e competizioni rivolgetevi infine alla Stats Central. La soluzione di NHL 11

Be A Pro Mode

In questa modalità impersonate un singolo giocatore della NHL. Avete la possibilità di creare un giocatore a vostro piacimento, oppure sceglierne uno tra quelli esistenti. Qualora scegliate di creare un vostro personale alter ego dovrete decidere se scegliere voi stessi la squadra per cui giocare (Pick A Team) oppure sottoporvi alla selezione degli osservatori (NHL Entry Draft): in quest'ultimo caso vi sarà chiesto di prendere parte al Memorial Cup Tournament (attraverso un messaggio). Al termine del torneo un altro messaggio del vostro agente vi comunicherà l'inizio del draft: a seconda della prestazione verrete scelti da un team NHL e avrà inizio la vostra carriera da professionista, a partire dalle partite di pre-season. Scegliendo invece di impersonare un giocatore NHL già esistente verrete catapultati direttamente all'inizio della stagione. In entrambi i casi gli eventi stagionali verranno gestiti attraverso messaggi inviati dal vostro agente, dal vostro coach o dal General Manager. La soluzione di NHL 11

Battle For The Cup Mode

La modalità che vi permette di competere per la prestigiosa Stanley Cup. Scegliete per prima cosa la squadra che volete controllare, oppure premete il tasto quadrato e lasciate che sia la CPU a scegliere per voi. La scelta successiva riguarda la lunghezza delle serie, al meglio dei 3 incontri, dei 5 o dei 7. Decidete infine la lunghezza del tempo di gioco e gli altri dettagli, poi gettatevi nella mischia. La soluzione di NHL 11

Playoff Mode

Se non volete affrontare una stagione intera potete decidere di disputare solo la fase a eliminazione diretta. Potete scegliere qualunque tipo di serie di post-season da qualunque lega. Le personalizzazioni possibili sono numerose. Per prima cosa potete decidere da quale lega selezionare i tema, NHL, German League, National League o altre ancora. Dopo di che vi vine richiesto di decidere la difficoltà e lo stile di gioco. In seguito dovrete determinare la lunghezza di ciascun periodo dei che che compone un match ( da un minimo di 4 minuti a un massimo di 20), il numero di squadre partecipanti (da 2 a 16) , la lunghezza delle serie (da 3 a 7 incontri), l'alternanza casa/trasferta e il trofeo per cui competere (Stanley Cup, Calder Cup, EA Cup o memorial Cup).
Premendo R1 nella schermata di Game Setting potrete inoltre decidere la presenza o meno del fuorigioco, la severità dell'arbitro e la frequenza degli infortuni. Un'altra pressione di R1 vi porta poi al menù delle opzioni avanzate. La soluzione di NHL 11

Season Mode

Simile alla modalità precedente, vi consente di affrontare però l'intera stagione, a partire dalla fase di qualificazione ai playoff. Come in precedenza potrete operare tutte le scelte del caso, dalla selezione della lega e del team fino fino alla lunghezza delle serie a eliminazione diretta. La soluzione di NHL 11

Tournament Mode

Potete partecipare a due tornei. EA Sports World Tournament è un torneo per nazionali che mette una di fronte all'altra le migliori squadra nazionali di hockey da tutto il mondo, dal Canada alla Svezia. Il Mastercard Memorial Cup invece vede confrontarsi i migliori tema di NHL, OHL e QMJHL.
Come nelle modalità precedenti, potete mettere mano su diversi aspetti della competizione. Innanzi tutto la difficoltà, che può oscillare tra rookie e all star, poi lo stile di gioco, da casual ad hardcore, e infine altri aspetti più legati al gioco sul campo (la durata dei periodi, il numero di squadre nel torneo, il numero di Round Robin e quali roster utilizzare). La soluzione di NHL 11

Hockey Ultimate Team

Questa modalità vi consente di creare e modellare il vostro Ultimate Team e competere con esso contro gli altri partecipanti della EA Sports Ultimate Hockey League. Ciascuna partita vi frutterà dei EA Puck, con i quali potrete acquistare altre card per migliorare il vostro team. Gli EA Puck non sono il solo modo con cui vi è possibile raccogliere card; queste infatti possono anche essere acquistate presso lo store NHL. Con la squadra allestita potrete infine sfidare il computer o altri giocatori via internet.
La prima cosa da fare dopo aver selezionato questa modalità dal menù di avvio è la scelta del nome della squadra. Dopo questo passo preliminare vi verranno assegnate arbitrariamente le card con cui inizierete a costruire la vostra franchigia. Insieme alla card iniziali ricevete anche delle card con la divisa da casa e da trasferta, oltre che una card arena, e potrete usare anche queste nel gioco. A questo punto non vi resta che sistemare la formazione iniziale e passare al menù principale di questa modalità.

Menù principale
In questa schermata potrete gestire la strategia offensiva e difensiva del vostro team, oltre a monitorarne la situazione realizzativa. In aggiunta potrete sempre tenere sottocchio la vostra divisa da casa e trasferta e scoprire quali sono i giocatori di punta a vostra disposizione. Altre informazioni sono a a portata di mano: nel menù a destra potrete infatti esaminare l'andamento del vostro team e i tornei vinti. Infine è qui che sono indicati gli EA Puck in vostro possesso: lo scopo del gioco è accumularne quanti più possibile e spenderli per allestire la formazione migliore della League.

Il gioco
Come detto, il vostro fine è guadagnare EA Puck, e per fare ciò dovete partecipare a delle partite: da soli, online, oppure all'interno di un torne non fa differenza. Scegliendo il single player giocherete affronterete una sfida contro la CPU, la quale allestirà una squadra in base al valore complessivo della vostra. Online invece affronterete un avversario umano via internet; infine partecipando a un torneo sosterrete degli incontri validi per la conquista della Coppa che avrete scelto come trofeo, in incontro single player oppure online. Prima di iniziare una partita però assicuratevi di allestire una formazione che vi soddisfi dal menù principale, poiché non vi sarà possibile farlo in seguito. Nel menù formazione potete osservare il vostro schieramento al centro dello schermo. Col tasto L3 vedrete il tasso di sintonia tra i giocatori: il verde indica un buon tasso, il giallo un tasso sufficiente. Dovrete dunque ambire a una sintonia quanto meno sufficiente: cambiate quindi i giocatori usando il quadrato e il triangolo finché non raggiungerete questo obiettivo. Per aiutarvi nelle decisioni premete il tasto R3 e leggete la biografia di ciascun giocatore e una rapida sintesi delle sue principali caratteristiche.

Altre caratteristiche
Dal menù My Collection potrete visualizzare tutte le card in vostro possesso, ovvero quelle dei giocatori, delle divise, dello staff, delle arene, dei loghi e dei trofei. Non potrete tuttavia interagire con nulla, si tratta sostanzialmente di una semplice galleria. Il menù Stats invece vi fornisce utili informazioni che possono guidare le vostre scelte. Potrete infatti scoprire i migliori giocatori del mese, della settimana e in generale, oltre a numerose indicazioni riguardanti vostri giocatori, dalle più semplici (il punteggio) alle più articolate (scadenza di contratto, condizione di allenamento, ingaggio).
Lo store è il luogo dove potrete spendere gli EA Puck guadagnati. Le card sono acquistabili a pack, per ciascun pack è indicato quante card troverete all'interno, e se questo contiene o meno card rare. Le carte all'interno del pack possono essere anche carte contratto o carte allenamento, non necessariamente carte di giocatori.
Il fulcro del gioco tuttavia è concentrato nella sezione Trading. Se infatti non volete acquistare dei pacchetti di card alla cieca, ma siete alla ricerca proprio di una specifica carta potete provare qui: selezionate i criteri di ricerca (giocatore, contratto, logo, arena, e così via), la lega e il prezzo minimo e massimo e premete X: nella schermata successiva vi verrà mostrata la lista delle carte in vendita che rispondo ai requisiti di ricerca. La compravendita si svolge come un'asta, dovete dunque fare un'offerta entro il periodo di tempo stabilito. Al termine della contrattazione, qualora la vostra offerta sia quella vincente, potrete trovare la card acquistata nella Watch List.
Infine il My Hut ospita una sezione di tutorial dove dei video potranno aiutarvi a comprender meglio le dinamiche che regolano questa modalità di gioco. La soluzione di NHL 11

Create Play Mode

NHL 2011 vi offre anche la possibilità di creare dal nulla una strategia, assegnando a ciascun giocatore un compito specifico. Iniziate scegliendo la situazione di gioco, quindi il giocatore e la zona del campo in cui volete agire. Dopo di che scegliete un percorso per il giocatore, quindi aggiungete un secondo giocatore e osservate come le loro azioni si combinano. Quando sarete soddisfatti del risultato salvate la vostra strategia, e ricordate che da quest'anno potrete utilizzarla anche on-line. La soluzione di NHL 11

Shootout Mode

Uno contro uno contro il portiere nello shootout, il corrispettivo del rigore per l'hockey. Avvicinatevi verso il portiere e provate tutte le mosse e i trucchetti che avete imparato cercando di smuovere il portiere e trovare uno spiraglio in cui infilare il puck. Oppure mettevi dall'altro lato del campo, tra i pali, e misurate i vostri riflessi contro i migliori tiratori di shootout del mondo.

Video - Gameplay del gioco

Video - Fisica del gioco

TI POTREBBE INTERESSARE