La soluzione di Deadliest Warrior  0

Tattiche e consigli per sopravvivere tra i guerrieri più mortali al mondo.

Attenzione

La soluzione è basata sulla versione americana del gioco per PlayStation 3, alcuni termini potrebbero dunque differire rispetto alla versione italiana.

Cenni preliminari

Deadliest Warriors è un picchiaduro atipico. I personaggi a disposizione non sono identificati da un nome, bensì rappresentano ciascuno una diversa tipologia di combattente, dal samurai al ninja. I combattenti rientrano in tre macro categorie: champion, berzerker e guerrilla. Gli appartenti alla prima categoria (spartano, centurione, cavaliere, samurai) sono accomunati da ottime armature e discrete capacità offensive, ma penalizzati da una scarsa agilità nei movimenti. I berzerker invece (pirata e vichingo) pur non essendo particolarmente veloci riescono a portare colpi sorprendentemente efficaci e sono al contempo abili nella schivata, tuttavia la scarsa resistenza delle loro armatura li espone eccessivamente ai colpi nemici. Infine i guerrilla (apache e ninja) dispongono di armature praticamente nulle e colpi poco efficaci, tuttavia sono molto difficili da avvicinare grazie alla spiccata abilità nella schivata e all'esclusiva abilità di spingere via l'avversario.
A differenza di tanti altri titoli di questo genere i colpi subiti infatti arrecano danni consistenti e sono sufficienti pochi colpi per chiudere un combattimento. In alcuni casi estremi un singolo colpo può essere fatale, qualora questo infatti recida un arto o la testa dell'avversario. La componente difensiva si rivela decisamente importante ed è bene che impariate a padroneggiarla fin da subito per evitare di essere rapidamente sconfitti imparando l'uso di schivate e parry.
Passiamo dunque ad analizzare brevemente gli aspetti difensivi e offensivi.

Difesa

Le mosse difensive sono tre: parry, schivata e parata.
Per eseguire una parry dovete essere in controllo di un personaggio che non è protetto da uno scudo, ma può essere eseguita da un personaggio che impugna un'arma. La parry stordisce il vostro avversario e vi mette in condizione di eseguire un attacco in facilità. Per eseguirla, mentre vi parate, premete il tasto di un attacco non a distanza mentre nel momento in cui l'attacco dell'avversario tocca la vostra guardia.
La schivata si esegue attraverso la manopola analogica destra (oppure quella sinistra, ma solo qualora vi stiate proteggendo con la guardia). L'esecuzione di questa mossa varia da lottatore a lottatore, in alcuni casi vi sposterete solo di pochi passi, in altri vi allontanerete invece eseguendo eleganti piroette.
La parata si esegue semplicemente premendo L2 o R2. Tuttavia, per godere di tutti i vantaggi concessi da questa mossa è necessario impersonare un guerriero dotato di scudo. Solo in questo caso infatti sarà possibile parare attacchi dalla distanza, reagire con una parata dopo una combo o anche solo interrompere un attacco già in corso.

Attacco

Il comparto offensivo è più articolato rispetto a quello difensivo. Non è infatti sufficiente sferrare dei colpi, ma bisogna piuttosto tenere bene in considerazione la distanza da cui si esegue l'attacco, la zona del corpo a cui lo si porta e il tipo di attacco che si intende eseguire.

Iniziamo considerando l'influenza della distanza sull'efficacia offensiva. I colpi portati a distanza ravvicinata sono i più veloci e vengo eseguiti grazie ad armi da corta distanza, come pugnali o spade. Il loro limite è appunto quello di essere utili solo qualora vi troviate corpo a corpo col lottatore avversario.
I colpi dalla media distanza, eseguiti di solito grazie ad aste o armi simili, come le lance, sono più lenti dei precedenti, ma hanno il pregio di mantenere a distanza l'avversario, infliggendo al contempo anche una buona quantità di danni.
I colpi dalla lunga distanza infine sono i più letali, ma purtroppo anche i più facili da scansare. Vengono eseguiti grazie ad armi apposite, alcune delle quali sono intinte nel veleno e procurano un danno progressivo nel tempo. Spesso questi attacchi sono eseguiti usando armi da lancio: qualora queste non vadano a segno potete recuperare l'arma rimasta ala suolo premendo il tasto L3 in prossimità della suddetta. A parti invertite potete distruggere l'arma del nemico qualora scansiate o pariate il suo attacco. L'uso di uno scudo vi agevola notevolmente nella difesa dagli attacchi a distanza. Se invece è il vostro avversario a godere di questo tipo di vantaggio potete provare a colpire e rompere l'arto con cui regge lo scudo, altrimenti non vi resta che affidarvi al tempismo. In aggiunta tutti i guerrieri dispongono di un attacco speciale imparabile che può portare alla vittoria in un solo colpo; per essere eseguito necessita di un'arma speciale che varia da lottatore a lottatore. Oltre a considerare la distanza dovete anche valutare bene dove dirigere i vostri colpi. Il corpo del vostro nemico infatti è diviso in tre zone e ciascuna di esse ha una diversa resistenza.
La parte alta del corpo accusa maggiormente i colpi subiti; bersagliando la testa poi potreste eseguire una decapitazione e terminare istantaneamente l'incontro.
I colpi al torace sono meno efficaci, anche se causano comunque un discreto ammontare di danno, ma qualora riusciate a ferire o rompere le braccia dell'avversario gli impedirete di eseguire determinate mosse o di impugnare armi o scudi.
I colpi alle gambe infine non danneggiano eccessivamente l'avversario, tuttavia col tempo finiscono per rallentarlo e impedirgli di schivare i vostri colpi. Qualora amputiate invece una gamba il vostro rivale rimarrà inerte in vostra balia attendo solo che lo finiate.

Infine le tipologie di attacco a disposizione nel gioco sono quattro. La prima è l'attacco diretto, il colpo più classico, efficace anche contro nemici protetti da armature o scudo, si può facilmente intuire quando è andato a segno dal rumore di ossa. Con questa tipologia di attacco potrete solo privare il nemico di una parte di energia, senza infliggergli danni limitanti.
Il colpo di taglio invece può essere facilmente respinto dalle armature protettive, tuttavia qualora vada a segno può ferire l'avversario fino a mutilarlo.
I colpi penetranti non possono recidere parti del corpo dell'avversario, ma riescono a essere ugualmente particolarmente dolorosi, soprattutto se portati al torso e alla parte alta del corpo. Sono inoltre in grado di passare attraverso le armature.
I colpi esplosivi, a disposizione del solo pirata, non vengono limitati da nessun tipo di difesa e possono privare il nemico degli arti per lacerazione.
Ciascun guerriero infine dispone di un particolare colpo finale che può eseguire solo quando la barra d'energia dell'avversario è ridotta al minimo: osservate la barra lampeggiare o drizzate le orecchie per sentire il suono del battito cardiaco per sapere quando è arrivato il momento.

La soluzione di Deadliest Warrior

Apache

L'Apache, nativo americano di una delle tribù più famose, è un esperto del combattimento ravvicinato e in particolare nell'uso dei coltelli. La sua armatura di base, Hand Paint, non lo protegge contro nessun tipo di attacco: in verità si tratta solamente di una pittura facciale. La sua velocità è poi già massima, così anche sbloccando l'armatura War Point (ottenibile sconfiggendo l'Apache usando l'Apache stesso in modalità arcade) non si rilevano variazioni di sorta. Non disponendo dunque di protezione è fondamentale evitare di essere colpiti. Padroneggiando parry e schivata però l'Apache può diventare letale grazie all'estrema velocità che consentono rapidi contrattacchi che possono esplodere in combo Dispone di base di uno Stone War Knife (veloce, ma utile solo a corto raggio, e piuttosto modesto nell'efficacia), di una Iron Blade Tomahawks (utile soprattutto per i colpi di taglio è un'arma molto veloce, ma modestamente efficace, utilizzabile a breve-media distanza) e un arco con 5 frecce di metallo (arma molto veloce e più dolorosa delle precedenti può essere usata anche da grandissima distanza). Altre armi sono tuttavia disponibili nel corso del gioco. L'Iron War Knife, ottenibile superando la target challenge in modalità arcade) è una discreta arma da taglio, che coniuga buona velocità a un discreto danno, ma va utilizzata solo da vicino. La Horse Jaw Tomahawks è un'ottima accetta, veloce, dolorosa e utile anche dalla media distanza; bisogna superare la slice challenge in modalità arcade per poterla utilizzare. Infine completando a qualunque difficoltà la modalità arcade si ottengono tre frecce avvelenate che rendono l'arco un'arma incredibilmente potente, grazie sia all'efficacia immediata, sia al progressivo indebolimento causato all'avversario. La sua mossa speciale, War Club Crush, un colpo con una grossa mazza da guerra, si esegue con X+cerchio.

LISTA COMBO

Corto raggio:
Soaring Talon: trinagolo, quandrato, X
Swift Fang: quadrato, triangolo, quadrato
Sweeping Talon: quadrato, quadrato, X
Cripling Fang: X, triangolo, quadrato
Kidney Thrust: triangolo, triangolo, X, quadrato
Flyinh Hawak: triangolo, X, quadrato, triangolo
Leg Sweep: R1

Medio raggio:
Pecking Bird: triangolo, quadrato
Striking Bird: quadrato, quadrato
Earth's Bite: triangolo, X, X
Twirling Bird: X, quadrato, triangolo
Furious Claws: triangolo, triangolo, X, triangolo
Scissor Kick: triangolo, X, quadrato, quadrato
Relentless Claws: quadrato, triangolo, X, triangolo
Thinder Kick: R1

Viking

Il Viking, grosso guerriero del nord Europa, si segnala per la sua stazza e per l'irruenza di ogni suo gesto. Spicca per uno stile di lotta caotico e rabbioso, probabilmente dovuto alle droghe con cui sono soliti alterare la loro percezione. Nonostante ciò è un combattente completo: potente in attacco gode ugualmente di una buona difesa. L'ampio scudo lo difende egregiamente, e allo stesso modo l'ascia che impugna può essere utilizzata per tenere a bada l'avversario, ma anche per eseguire una parry. La stessa ascia, inoltre, può essere utilizzata per rompere il braccio dell'avversario che impugna lo scudo e guadagnare così un vantaggio strategico. La sua armatura base offre una protezione più che buona dai colpi di taglio e buona da quelli diretti. Pecca un po' sui colpi penetranti e non consente al guerriero di muoversi molto velocemente. La Lamellar Armor, ottenibile battendo il Viking usando il Viking stesso in modalità arcade, aumenta la velocità del personaggio, anche se diminuisce ulteriormente la resistenza ai colpi diretti.
L'arma di di base, la Viking Longsword, è veloce e piuttosto dolorosa, utile soprattutto dalla media distanza per colpi di taglio. La Viking Grataxe, benché non faccia molto male, può essere usata rapidamente anche da lontano come arma perforante. Il Viking dispone poi anche di due lance, veloci e dolorose, utilizzabili anche da grandissima distanza. Soddisfacendo determinati requisiti potrete però aggiungere altre armi al vostro guerriero. La Skeggox (ottenibile completando la target challenge in arcade) è un'arma da taglio molto veloce, ma poco efficace, e utile solo da corta distanza. La Atgeir invece (utilizzabile solo se avete completato la slice challenge in modalità arcade) piuttosto bilanciata e utile anche dalla media-lunga distanza. Completando poi la modalità arcade col Viking ottenete la possibilità di lanciare due lance contemporaneamente, anche se così facendo diminuisce la velocità rispetto al colpo singolo. Il suo attacco speciale, Long Sax Cleave, sorta di unione di ascia e spada in una sola arma, si esegue con triangolo+cerchio.

LISTA COMBO

Corto raggio:
Raging Steel: quadrato, quadrato
Nordic Advance: X, quadrato
Raining Steel: triangolo, triangolo, triangolo
Brute Force: triangolo, quadrato, triangolo
Whirling Rage: triangolo, X, quadrato
Slashing Steel: quadrato, triangolo, triangolo
Midguards Wrath: R1

Medio raggio:
Valhalla's Might: quadrato, quadrato
Cut Short: X, triangolo, triangolo, triangolo
Earth Cracker: triangolo, triangolo, triangolo
Thor's Might: triangolo, quadrato, quadrato
Savage Raid: quadrato, triangolo, quadrato
Skull Crush: R1

Spartan

Antico e nobile guerriero greco, lo spartano fa del suo scudo il principale alleato: fedele strumento di difesa può rapidamente trasformarsi anche in un'arma offensiva. Tutta la sua strategia, offensiva e difensiva, ruota intorno allo scudo. Rimanendo coperto dietro ad esso lo spartano attendo il momento opportuno per uscire dalla sua ombra e affondare i colpi. Un buon vantaggio è dato dal movimento in avanti che caratterizza gli attacchi e rende difficoltosa la schivata per molti dei suoi avversari. Se ciò non bastasse, la sua armatura di base è molto resistente ai colpi di taglio e a quelli di perforazione, proteggendo comunque in modo accettabile anche dai colpi diretti. La seconda armatura, Linothorax, ottenibile sconfiggendo lo Sparta usando lo Spartan stesso nella modalità arcade, è più bilanciata, ma comunque meno utile contro colpi di taglio e perforanti, pur aumentando di poco la mobilità del combattente.
Tra le sue armi di partenza compaiono lo Xiphos (veloce, ma poco dolorosa e utile solo a corto raggio), il Dory (veloce e con un raggio d'azione più ampio, ma comunque poco doloroso) e due giavellotti leggeri (ottimo compromesso di velocità e potenza, utilizzabile anche da grande distanza). Il raggiungimento di alcuni obiettivi poi vi consente di ottenere ulteriori armi supplementari. Lo Xyele può essere ottenuto completando la target challenge in modalità arcade, e si rivela ben bilanciata, veloce anche se non eccessivamente efficace. La Sarissa invece è un'arma da perforazione ottenibile superando la slice challeng in modalità arcate: utile anche da molto lontano è una buona scelta sia per potenza sia per velocità. Completando poi la modalità arcade otterrete un giavellotto pesante, più potente della controparte leggera.
Il colpo speciale di cui dispone lo Spartan, Falcata Strike, letale colpo di spada, si esegue con quadrato+X.

LISTA COMBO

Corto raggio:
Neck reaper: triangolo, triangolo
Dissecting Blade: quadrato, triangolo
Crosscut Slash: X, triangolo
Agile Sweep: triangolo, quadrato, X
Veteran's Onlaught: quadrato, quadrato, quadrato
Hoplite's Advance: quadrato, X, triangolo
Shield Bash: R1

Medio raggio:
Piercing Sting: triangolo, quadrato
Unyelding Sting: quadrato, quadrato
Biting Sting: X, quadrato
Sjhield Smak: triangolo, trinagolo, quadrato
Soldier's Sweep: quadrato, triangolo, X
Laconian Maeuvers: quadrato, X, quadrato
Laconian Dive: R1

Samurai

Il guerriero giapponese è prevalentemente votato alla difesa, anche se in pratica non dispone della schivata. Nonostante ciò può fare della parry la sua arma di vittoria, insieme ai veloci attacchi con cui può repentinamente inserirsi nella guardia avversaria. La velocità di attacco poi si applica anche agli attacchi a distanza aumentando la pericolosità di questo combattente. La sua natura difensiva è inoltre aiutata dalla qualità delle armature con cui si protegge. Quella base, Do-Maru Armor, è buon a contro gli attacchi di taglio e perforanti, forse un po' lacunosa sugli attacchi diretti, ma garantisce un a velocità accettabile al guerriero. La Nimado Armor, sbloccabile sconfiggendo il Samurai in modalità arcade usando il Samurai stesso, diminuisce la velocità del personaggio, tuttavia risulta decisamente più utile contro tutti i colpi, in particolare quelli perforanti.
Le armik a disposizione del samurai includono la Katana (molto veloce e discretamente potete, non deve però essere usata a eccessiva distanza dall'avversario), la Naginata (meno veloce, ma utile anche a media distanza) e 5 Yumi (arma da perforazione veloce e lanciabile anche da molto lontano). Completando la target challenge ottenete la Nodachi, arma molto bilanciata, abbastanza veloce e utile anche dalla media distanza. Il completamente della slice challenge invece vi premia con la Yari, molto veloce e utile anche dalla media-lunga distanza. Finendo invece la modalità arcade col Samurai avrete in premio altri cinque Yumi (Daikiu), da aggiungere all'arsenale di armi da lancio.
Il suo colpo speciale, Konobo Bash, letale attacco portato con la mazza Konobo, si esegue con X+quadrato.

LISTA COMBO

Corto raggio:
Jodan Tachi: triangolo, triangolo
Chudan Tachi: quadrato, triangolo
Gedan Tachi: X, triangolo
Kinjutzu Strike: triangolo, X, triangolo
Kinjutzu Kogiki: quadrato, quadrato, quadrato
Gedan Spin: R1

Medio raggio:
Jodan Tsuki: triangolo, quadrato
Chudan Tsuki: quadrato, quadrato
Gedan Tsuki: X, quadrato
Furikaeshi Jutsu: triangolo, triangolo, quadrato
Naganataka Kogiki: quadrato, triangolo, X
Kiken Tai Chi: quadrato, X, X
Furikaeshi Strike: R1

Pirate

Il pirata, come l'Apache, non dispone di armature difensivbe, perciò non può che fare affidamento a schivate e parry per non cadere vittima dei suoi avversari. Tuttavia ci pensano le pistole a venire in suo soccorso: la sua strategia offensiva è basata fondamentalmente sulle armi. Tra le combo, la Cold Shoulder e la Walk The Plank sono due ottime combo (vedi sotto) con cui entrare nelle difese dell'aversario appena scorgete un pertugio. Il pirata dispone oinoltre di granate, molto utili per mantenere a debita distanza avversari abili nel corpo a corpo.
Come detto questo personaggio non dispone di armature, o meglio può scegliere tra du ealternative, la Leather Coat (disponibile fin da subito) e la Privateer Jacket (ottenibile sconfiggendo il Pirate usando il Pirate stesso nella modalità arcade), ma entrambe variano solamente l'aspetto estetico del pirata, senza fornire alcuna protezione; la velocità del personaggio inoltre non varia sia che si usi l'una o l'altra. Come gli altri guerrieri dispone da subito di sole tyre armi. La Cutlass spicca per velocità, ma non fa gran danno ed è utile da distanza ravvicinata. La Boarding Pike può essere utilizzata da una distanza ben superiore e coniuga potenza e velocità. La Flintock Pistol, come già accennato, è la risorsa principale di questo combattente: utile anche dalla distanza più estrema è veloce da usare e sufficientemente potente. Superando la target challenge in modalità arcade si ottiene poi il dagger, utilizzabile solo da distanza estremamente ravvicinata, ma molto veloce e in fondo in grado di provocare dolore nell'avversario. Completando invece la slice challenge venite ricompensati con il Pike, che rispetto al Boarding Pike è più veloce e può essere utilizzato da una distanza maggiore. Finendo la modalità arcade col Pirate infine aggiungete all'arsenale la Blunderbuss, pistola decisamente più efficace rispetto alla Flintlock.
L'attacco speciale del pirata il Grenado Toss, un lancio di bombe che sotrdisce per qualche tempo l'avversario: triangolo, cerchio.

LISTA COMBO

Corto raggio:
Keen Swipe: quadrato, quadrato
Nimble Swipe: X, quadrato
Baleful Rush: triangolo, triangolo, triangolo
Cold Shoulder: trianfolo, quadrato, cerchio
Debilitating Riposte: triangolo, X, quadrato
Addled Rush: quadrato, triangolo, triangolo
High Seas Punt: R1

Medio raggio:
Corsair's Pummel: X, triangolo
Ruinous Tap: triangolo, triangolo, quadrato
Seadog Wallop: triangolo, quadrato, quadrato
Malicious Tap: quadrato, triangolo, quadrato
Marauder's Wallop: quadrato, quadrato, quadrato
Walk The Plank: quadrato, X, cerchio
Defenestrating Strike: R1

Ninja

Il misterioso guerriero giapponese fa dell'agilità il suo punto forte. Molto abile nelle schivate riesce a rotolare in pochi istanti alle spalle dell'avversario e così sorprenderlo. Inoltre dispone della mossa speciale più efficace del gioco che lascia il nemico stordito per un periodo di tempo sufficiente a eseguire un colpo letale che termini l'incontro. Benché la fase difensiva non sia un problema, grazie alle succitate dote atletiche, il ninja è un altro di quei personaggi che non dispone di vere o propri armature. La differenza tra la Shinobi Shozoku e la Tatami-Do mè puramente estetica, in pratica entrambe non offrono protezione e non vi è differenza di velocità, comunque elevata, tra le due.
Le armi in dotazione fin da subito sono tutte molto bilanciate. Il Ninjato è abbastanza potente,molto veloce, e utile sulla corta-media distanza. La Kusarigama è un'arma da taglio anch'essa potente, veloce, è buona per la media distanza. Gli Shuriken poi compensano la debolezza del colpo con la velocità, e si possono usare anche da grandissime distanze. Il completamente della target challenge aggiunge il Wakizashi all'arsenale, veloce e discretamente potente, ma utile solo da vicine. Il Kyoketsu Shoge, arma da perforazione, riesce a essere efficace anche da distanze maggiori, sufficientemente veloce pecca un po' in potenza: dovrete completare la slice challenge in arcade per averlo. Finendo poi la modalità arcade col ninja avrete a disposizione anche i Blow Darts, utilizzabili da lontanissimi e tanto pericolosi quanto veloci: il loro veleno inoltre continua a fare effetto nel tempo.
Lo special attack, il temibile Black Egg di cui si è già parlato poco fa, si esegue premendo X e poi cerchio.

LISTA COMBO

Corto raggio:
Silent Blossom: triangolo, triangolo, quadrato
Shadow Blade: triangolo, quadrato, X
Rising Blossom: quadrato, triangolo, quadrato
Rising Blade: quadrato, quadrato X
Deadly Blossom: X, triangolo, quadrato
Shadow Fury: triangolo, X, quadrato, triangolo
Daikentaijutsu Attack: quadrato, quadrato, triangolo, triangolo
Ninjitsu Kick: R1

Medio raggio:
Eviscerating Flurry: triangolo, quadrato, triangolo
Immobilizing Tempest: triangolo, X, X
Rending Flurry: quadrato, quadrato, triangolo
Lacerating Flurry: X, quadrato, triangolo
Carving Thorns: triangolo, triangolo, X, triangolo
Intangling Thorns: quadrato, triangolo, X, triangolo
Striking Palm: X, X, quadrato, triangolo
Lighting Palm: R1

La soluzione di Deadliest Warrior

Knight

Il cavaliere fa delle armi e dell'armatura il proprio punto di forza. È ben protetto contro ogni attacco, le sue offensive sono decisamente dolorose e dispone anche di uno scudo. Il peso del metallo si fa sentire e dunque i suoi movimenti sono più lenti di quelli degli avversari, anche se meno di quanto sia lecito immaginare: ciò comunque non gli impedisce di rimanere in attesa del nemico e scatenare poi tutta la sua furia dopo aver reso vano ogni attacco.
L'armatura di base, Maximilian Fullplate, offre la massima difesa contro ogni tipo di colpo, a scapito della velocità. L'alternativa, ottenibile sconfiggendo il Knight usando il Knight stesso in modalità arcade, si chiama Coat Of Plates e offre una velocità leggermente superiore, ma protegge meno contro dagli attacchi diretti e i colpi perforanti. Tre le armi a disposizione dall'inizio: Broadsword (spada da corto raggio, rapida, ma non molto potente), Poleaxe (arma da perforazione, non molto potente, ma veloce e in grado di colpire a media distanza) e Light Crossbow (utile per le grandi distanze unisce buona velocità e potenza). Altre armi si ottengono completando obiettivi specifici. Superate la target challenge in modalità arcade ed avrete a disposizione il Maxe,arma da taglio, abbastanza potente e veloce per la corta-media distanza. Il completamento della slice challange in arcade invece vi frutta un Halberd, utile per perforare le armature avversarie da buona distanza, è anche molto veloce, seppur scarsamente potente. Infine completando la modalità arcade col Knight potrete aggiungere all'arsenaleun Heavy Crossbow, più potente, ma meno veloce, dell'arma base in dotazione.
L'attacco speciale, una frustata portata con la catena, si esegue premendo quadrato+X.

LISTA COMBO

Corto raggio:
Champion's Strenght: triangolo, triangolo
Champion's Prowess: quadrato, triangolo
Champion's Might: X, triangolo
Sentinel's Rebuttal: triangolo, quadrato, X
Crusader's Shield, quadrato, quadrato, quadrato
Hilt Of Justice: X, X, triangolo
Pommel Smash: R1

Medio raggio:
Forceful Blow: triangolo, quadrato
Crushing Blow: X, quadrato
Polearm vault: triangolo, triangolo, quadrato
Guardian's Vengeance: quadrato, triangolo, X
Overhead Slam: quadrato, quadrato, triangolo
Iron Boot: R1

Centurion

Il centurione si guadagna il suo stato sopravvivendo a un gran numero di guerre e ciò è possibile solo in virtù di un buon equipaggiamento, una rassicurante potenza offensiva e un grande scudo dietro cui ripararsi alla bisogna. È un combattente prevalentemente difensivo, che però sa far male quando trova il momento adatto per uscire dall'ombra dello scudo e affondare i colpi usando la letale lancia. L'armatura di base, Lorica Segmentata, offre buona protezione contro tutti i colpi, in particolare perforanti e di taglio, ma non è molto veloce. La Lorica Hamata, che si ottiene sconfiggendo il Centurion usando il Centurion stesso in arcade, è lievemente più veloce, ma perde l'eccezionale efficacia della versione base abbassandosi a livelli di protezione più normali.
L'arma di base, il Gladius, è veloce e abbastanza potente, ma utile solo da vicino. La Lancea, seppur non potentissima, è veloce e copre una buona distanza. La Plumbata poi segue la linea della scarsa potenza, ma è estremamente veloce e utile anche dalla lunghissima distanza. Il set di armi può essere completato superando alcuni obiettivi del gioco, come la target challenge che vale la Spatha, arma davvero veloce. Superando invece la slice challenge in arcade si ottiene la Hasta, arma bilanciata ottimamente e utile dalla media-lunga distanza. Il Pilum infine, che si ottiene finendo la modalità arcade con il Centurion, è veloce, abbastanza potente, è si può usare anche da lontanissimo.
Il colpo speciale, Falx Gut, letale colpo di spada, si esegue con quadrato + X.

LISTA COMBO

Corto raggio:
Neck Reaper: triangolo, triangolo
Dissecting Blade: quadrato, triangolo
Cross Cut Slash: X, triangolo
Crippling Slash: triangolo, quadrato, X
Phalanx Assault: quadrato, quadrato, quadrato
Legion's Hammer: quadrato, X, triangolo
Phalax Shove: R1

Medio raggio:
Piercing Sting: triangolo, quadrato
Unyelding Sting: quadrato, quadrato
Vigilant Sting: X, quadrato
Soldier's Assault: triangolo, triangolo, quadrato
Commanding Sweep: quadrato, triangolo, X
Punishing Onslaught: quadrato, X, quadrato
Punishing Spin: R1

Video della soluzione: Samurai

Video della soluzione: Knight