La Soluzione di Bakugan: Battle Brawlers  1

Come diventare il signore di tutti i Bakugan!

Attenzione

La soluzione è basata sulla versione americana per Wii del gioco. Potrebbero esserci divergenze dalla versione italiana e/o per altre piattaforme.

Oggetti - Utilizzo

Le zone di combattimento dove si svolge la modalità "Storia" saranno disseminate di svariati oggetti. Essi potranno risultare determinanti per il successo (o l'insuccesso) dei vostri scontri. Di seguito, una breve descrizione delle loro caratteristiche e potenziali modalità d'utilizzo.

G-Power Boost
Si tratta dell'oggetto più comune, ma non per questo meno importante. Riuscendo a recuperarne parecchi, potreste riuscire ad ottenere fino a 200 punti extra di G-Power, che andranno poi a potenziare notevolmente le vostre carte Ability o Gate. I G-Power di colore bianco aumentano la vostra potenza di 10 GP, quelli di colore dorato di 50 GP.

Barili di benzina
Trattasi degli oggetti di colore verde lampeggiante, visibili facilmente lungo tutta l'area di gioco. Sono in grado di aumentare il livello dello "steering meter", la barra in basso a sinistra. Si tratta di un oggetti la cui importanza diventa tanto più visibile quando più la battaglia si allunga, dato che consente di recuperare molti più oggetti rispetto allo "standard".

Trampolini
Trattasi di bonus a forma di cerchio, generalmente circondati da una specie di "corrente elettrica". Vi spingeranno nella direzione verso la quale sono rivolti; il loro utilizzo consente di raggiungere dei power-up precedentemente non accessibili.

Speed Boost
Come intuibile dal nome, aumentano la vostra velocità. Si tratta di oggetti tondeggianti di colore rosso, con associata una freccia. Saltandoci sopra, verrete "sparati" nella direzione indicata dalla freccia. Solitamente, vi dirigerà verso una rampa, dunque il fine ultimo è saltare verso una zona precedentemente non raggiungibile.

Gemme
Le gemme contengono degli oggetti che forniscono un qualche vantaggio dopo la successiva battaglia. Per sbloccare uno di questi oggetti, sarà necessario colpire la gemma mentre viaggiate ad alta velocità, sicché la forza dell'impatto vada a romperla. Gli oggetti che così andrete a recuperare rimarranno nell'inventario del giocatore, fino alla loro utilizzazione (o finché verranno rubati). Potranno essere sbloccati questo tipo di oggetti:
Clock Stopper: è in grado letteralmente di "bloccare" il vostro avversario per una certa quantità di tempo. L'icona è analoga ad un tasto "pausa".
Fickle Finger of Fate: oggetto "casuale", a volte aumenterà la vostra produzione di G-Power, a volte andrà a diminuirla, dunque utilizzatelo con cautela (a meno che la situazione sia disperata). E' simboleggiato da un'icona del tipo "?!".
Power Swap: trattasi di un power-up che "scambia" i G-Power di due Bakugan che sono impegnati in una certa battaglia. Risulta particolarmente utile nel caso in cui l'avversario abbia utilizzato tutte le sue carte abilità. L'icona che lo rappresenta è composta da due frecce che puntano in direzione opposta.
Big Advantage: oggetto che "ruba" l'oggetto del vostro nemico, usatelo molto velocemente poiché appena l'avversario noterà che l'avete acquisito, utilizzerà il suo oggetto per non cadere nel tranello. L'icona che lo rappresenta è una mano.
G-Power Booster: oggetto che incrementa la vostra produzione di G-Power durante la battaglia. Viene rappresentato da una freccia che punta verso l'alto.
G-Power Stall: oggetto che decrementa la produzione di G-Power del vostro avversario durante la battaglia. Viene rappresentato da una freccia che punta verso il basso.

Carte "Hyper Ability"
Potrete periodicamente utilizzare delle carte di dimensione considerevole, vengono chiamate carte "Hyper Ability", e conferiscono delle abilità particolarmente "utili" al vostro Bakugan (altre volte, andranno ad interferire con le capacità visive & di controllo del vostro avversario). Vengono attivate quando il vostro Bakugan si posiziona in corrispondenza di una data carta.


Jamming: crea un'area attorno al vostro Bakugan, tale che chiunque vada a finire in quella zona vada a perdere capacità di controllo. Va ad influenzare anche i vostri alleati, dunque attenzione.
Damage Field: crea un'area, leggermente più ampia rispetto a quella creata da Jamming, che causa a qualsiasi Bakugan in entrata una veloce perdita di G-Power (perderà 50 punti di G-Power al secondo). Anche in questo caso, gli alleati vengono influenzati tanto quanto i nemici, dunque è necessaria una certa cautela. Stealth: dopo essere atterrati su una di queste carte, il vostro Bakugan diventerà immediatamente invisibile a tutti i giocatori (anche a voi stessi).
Confusion: causa una distorsione della visione del campo di battaglia da parte dei vostri avversari. Sarà dunque per loro difficile effettuare un buon "lancio", al contempo atterrando sulla carta che loro volevano utilizzare (in questo caso, solo i nemici saranno influenzati, non gli alleati).
Mirror: causa una completa distorsione dei controlli dello sterzo dei vostri avversari.
Barrier: protegge il vostro Bakugan dagli attacchi-sfera.

La storia principale

La storia inizierà con la creazione del vostro personaggio, dunque inserite anzitutto il nome, a libera scelta. In seguito, dovrete selezionare l'attributo. Ognuno di essi conduce a potenziali vantaggi e svantaggi. Aquous consente di ottenere un certo vantaggio nelle fasi iniziali di gioco, ma diventa comparativamente meno utile quando si progredisce lungo la storia. Pyrus è, al contrario, leggermente svantaggiato durante i primi momenti, mentre risulta notevolmente vantaggioso dalla seconda parte in poi. Ventus e Subterra sono personaggi "medi", non possiedono forti vantaggi e/o svantaggi. Al contrario, Haos e Darkos risultano particolarmente difficili da utilizzare, il gioco potrebbe diventare piuttosto ostico in seguito alla loro scelta.
Potrete poi andare a modificare la tonalità della pelle, il colore dei capelli, degli occhi, del naso, della bocca etc.; premete poi OK per salvare. Guardate la successiva lunga scenetta, dovrete poi completare un breve tutorial.

Torneo "Neo Challengers"

Cominciate la vostra avventura raggiungendo il negozio Bakugan, ove potrete incontrare Alice. Vi dirà che potete guadagnare dei punti Bakugan andando a combattere contro i soggetti all'interno del parco. Raggiunta questa zona, vedrete improvvisamente un Bakugan cadere dal cielo; dirà di chiamarsi Leonidas. Dopo il dialogo, verranno sbloccate la vostra stanza & l'arena dei tornei. Sarà anche possibile comprare delle carte Bakugan dal negozio apposito. Volendo raggiungere il parco, sarete fermati da Akira, che vi offrirà una sfida. Non è comunque necessario eliminarlo ora, potrete tranquillamente farlo più tardi. Raggiungete poi l'Arena del torneo, cominciando le nuove battaglie. Durante la successiva scenetta, familiarizzerete con i controlli basilari del gioco. Salvate il gioco; quando sarete poi pronti, selezionate "battaglia" (Battle). Di seguito, i diversi personaggi che vanno a comporre il torneo.

Shuji
Battaglia molto "semplice" dal punto di vista tecnico, data l'assenza di oggetti lungo il campo di battaglia. Utilizzate semplicemente le carte a vostra disposizione a vostro vantaggio. Quando possibile, utilizzate un Double Stand per finire il vostro nemico senza problemi.

Runo
La situazione è analoga a quanto visto con Shuji, in termini di "scenario". Utilizzate l'Alpha Blaster, quando possibile, quando ne avrete la possibilità - può infliggere più danni di qualsiasi altra carta-abilità a vostra disposizione.

Marucho
Dato che anche questa battaglia è inclusa nella sezione iniziale del gioco, si rivelerà estremamente semplice. Utilizzate esattamente le stesse strategie viste per Shuji e Runo, completando la battaglia molto velocemente. Otterrete dunque una medaglia d'oro, nonché 5000 soldi. Guardate dunque la scenetta di fine torneo.

Torneo "Supreme Tag"

Dopo la vittoria del precedente torneo, è consigliabile dare un'occhiata al negozio, dove dovrebbero ora essere disponibili delle nuove carte. Al contempo, fate nuovamente visita al parco. Lì sarete sfidati da Akira e Shuji (in realtà, sfideranno contemporaneamente voi e Dan). Dan userà questa situazione come un'opportunità per cominciare un breve tutorial sulle battaglie. Sbloccherete in tal modo il torneo Supreme Tag; andando a visitare il parco, potrete notare come siano stati resi disponibili Runo, Marucho e Shuji, con i quali procedere alle battaglie in tag all'interno del parco. Raggiungete dunque il negozio, nei pressi del quale verrete fermati da Alice, che vi consiglierà di utilizzare il Bakugan di tipo Aquos, dato che dovrebbe ottenere un certo vantaggio rispetto alle alternative. Al contrario, i Pyrus vengono svantaggiati (nel caso in cui abbiate scelto questa tipologia all'inizio del gioco, sarà necessario accumulare "punti Aquos" per resistere senza problemi alla "carica" del nemico. Quando considererete la quantità e qualità di carte accumulate sufficiente, procedete verso il torneo, cominciando i combattimenti ad esso collegati.

Jewls & Jenny
Come in precedenza, ogni combattimento viene introdotto da una scenetta piuttosto lunga (spesso, lunga oltre il necessario). Ricordatevi che Jenny è dotata di un Bakugan di tipo completamente Aquos, dunque utilizzandolo si troverà in netto vantaggio rispetto a voi - tenete a mente questo fatto durante il combattimenti, in caso contrario vi potreste trovare in grave difficoltà. Nella parte sinistra del campo di battaglia potrete notare una rampa. Salendo lungo essa verrete effettivamente "lanciati" verso una specie di binario, in corrispondenza del quale potrete recuperare una grande quantità di GP (attenzione tuttavia alla vostra capacità di sterzo, indicata dalla barra verde - si può esaurire, mettendovi in grave difficoltà).

Billy & Komba
Nessuno dei due personaggi è dotato di abilità che conferiscono particolari vantaggi su questo terreno di gioco; dunque, affrontarli non si rivelerà particolarmente complesso, da nessun punto di vista. Komba tende a "sbagliare" i colpi piuttosto frequentemente, dunque una tattica potenzialmente molto efficace consiste nell'attendere questo evento per effettuare una velocissima Double Stand nei suoi confronti, praticamente azzerando il suo livello di HP.

Chan Lee & Julio
Chan Lee condivide lo stesso destino di Dan, su questo particolare territorio: il suo Bakugan è basato sull'elemento Pyrus, dunque si trova in discreto svantaggio rispetto a voi. Se avete seguito i nostri consigli, avrete accumulato una discreta quantità di punti Aquos sul vostro Bakugan, dunque potrete sfruttarli a piacimento per rendere questo combattimento estremamente semplice.

Runo & Marucho
Marucho utilizza principalmente Aquos, dunque presenta un notevole vantaggio, contrariamente al vostro compagno Dan, che sarà dunque reso praticamente inutile, non riuscendo a contrastare con efficacia il suo avversario più "diretto". Dovrete cercare di focalizzare il vostro Bakugan sull'eliminazione veloce di Runo, sicché poi vi possiate anche dedicare a Marucho, senza dover badare a due nemici in contemporanea. Dopo la vittoria, otterrete la medaglia Aquos e un bel po' di quattrini (circa 10'000 BP).

Torneo "Brave Battlers"

Come ogni buon combattente Bakugan, cominciate il vostro avvicinamento al torneo andando a comprare le carte al negozio apposito. Dan vi attenderà al parco, per farvi partecipare ad una specie di "tutorial" riguardante la modalità di gioco che vi accingete ad affrontare, cioè Battle Royale. Dopo il tutorial, vi verrà esplicitato come Dan e Drago siano stati colpiti ripetutamente da un Bakugan misterioso. In seguito a questa scenetta, il torneo "Brave Battlers" verrà sbloccato.
Visitate nuovamente Alice, vi parlerà di come i Subterra Bakugan abbiano un discreto vantaggio in questo specifico scenario (di converso, i Bakugan di tipo Ventus avranno uno svantaggio, essendo la tipologia diametralmente opposta ai Subterra). Dirigetevi poi verso il parco, dove potrete liberamente parlare con tutti i presenti, molti di loro avranno delle sfide da proporvi - è possibile sperimentare con la modalità di gioco "Battle Royale", consigliamo di provare poiché è ciò che vi aspetta nel successivo torneo. Entrate dunque nello stadio, ove potrete trovare Julie, Runo e Marucho, e cominciare il combattimenti.

Billy, Shuji & Akira
Billy e Akira dispongono purtroppo di Bakugan specializzati nel Subterra, sicché si troveranno in discreto vantaggio grazie al terreno prevalente in questa parte di gioco. Fortunatamente, Shuji utilizza principalmente "Ventus", dunque si troverà in svantaggio. Cercate di concentrarvi sul combattere solamente Shuji, lasciando la patata bollente di Billy e Akira ai vostri compagni, eventualmente assistendoli nel caso in cui si ritrovino particolarmente in difficoltà.

Julio, Chan Lee & Klaus
Fortunatamente, in questa battaglia non dovrete fare i conti con vantaggi conferiti ai vostri avversari dal terreno - vengono infatti "rimosse" tutte le caratteristiche speciali, dunque se state utilizzando un Bakugan di tipo Subterra potrete tirare un sospiro di sollievo. Utilizzate velocemente le vostre carte di tipo "Gate" su Klaus, poiché anche lui tende a servirsene immediatamente, in tal modo non gli consentirete di ottenere un vantaggio significativo. E' anche possibile "circondarle" verso la fine del combattimento, ma risulta notevolmente più complesso.

Runo, Marucho & Julie
Julie è l'unica che potrebbe qui davvero mettervi in difficoltà. Riuscendo ad evitarla, focalizzandovi invece sugli altri due soggetti (che non vengono "migliorati" dalla presenza di bonus connessi al terreno), il combattimento non risulterà eccessivamente ostico. In caso contrario, potreste incontrare qualche difficoltà. Eliminati questi tre nemici, otterrete la Subterra Crest, nonché 30'000 BP. Ma il torneo non è ancora finito!

Marduk
E' consigliabile giocare una strategia essenzialmente basata sull'"evasione" dei nemico. Dovrete ciò cercare di evitare di essere da lui coinvolti, utilizzando - per quanto possibile - i Double Stand, nonché la vostra potente carta chiamata "Leonidas Gate". Uno scontro eccessivamente serrato potrebbe causare una grande diminuzione dei vostri HP, dunque (se non riusciste ad attuare la strategia "evasiva") è comunque consigliabile un approccio sufficientemente "difensivo".

Torneo "Maximum Power"

Come ormai siete abituati a fare, consigliamo di visitare il negozio per recuperare un bel po' di carte e di Bakugan completamente nuovi, disponibili solo da ora. Parlando con alice, vi verrà detto che il successivo torneo si svolgerà su un terreno che garantisce un certo vantaggio ai Bakugan di tipo Ventus - dunque, se il vostro Bakugan principale è Subterra, potrebbe essere necessario modificare leggermente le vostre preferenze. Giunti al parco, verrete sfidati in contemporanea da Julie, Klaus e Komba. Date un'occhiata alla bacheca, dove verranno inseriti i nuovi obiettivi opzionali, nel caso in cui vogliate imparare ad utilizzare appieno i nuovi Bakugan, e/o cercare di aumentare le vostre disponibilità monetarie per andare a comprare nuove carte. Potrete combatterli seguendo lo "stile" che più vi aggrada. Quando vi sentirete pronti, incamminatevi verso l'Arena, dove sarete accolti da Shun.

Jewls
Il combattimento dovrebbe rivelarsi notevolmente semplice, poiché Jewls si serve principalmente di Bakugan di tipo Subterra, fortemente svantaggiati dal genere di territorio proprio di questo torneo (Ventus). Noterete che ai due lati del campo di combattimento si trovano delle piattaforme particolari: se vi avvicinerete a loro, vi "spareranno" letteralmente in aria, verso un sentiero collocato praticamente in mezzo al cielo. Potrete poi utilizzare diversi G-Power boost proprio in questa zona. Comunque, anche se decideste di non sfruttare questa opzione, dovreste essere in grado di battere Jewls senza problemi.

Jenny
Trattasi di combattimento tecnicamente "basilare", un semplice uno contro uno. Il vostro avversario non ha vantaggi nè svantaggi territoriali, dunque supponendo che voi abbiate cambiato Bakugan, dovreste ottenere un'addizionale potenza di cui lui non può disporre. Cercate inoltre di recuperare grandi quantità di power-up, potenzialmente utili nei combattimenti che seguiranno.

Chan Lee
Il livello è caratterizzato dalla presenza di tornado che si muovono in maniera circolare attorno alla zona di gioco. Entrando in uno di essi, verrete lanciati improvvisamente in aria - potenzialmente efficace per raggiungere bonus nascosti, ma anche rischioso, poiché potrebbe lanciarvi fuori dalla zona di gioco, causando la vostra immediata sconfitta.

Julie
Può essere considerata come una versione leggermente più complessa del combattimento contro Jewls. Julie risulta svantaggiata dal terreno (il suo Bakugan è di tipo Subterra), ma è così potente da riuscire a più che compensare questo svantaggio. E' dunque consigliabile servirsi di un Bakugan dotato di Alpha Blaster, come Leonidas, capace cioè di infliggere potenti danni, necessari a diminuire velocemente l'elevatissimo livello di HP di Gorem.

Shun
Probabilmente il più difficile combattimento finora incontrato. Tutti i Bakugan a disposizione di Shun gli consentono un vantaggio di tipo territoriale; dispone anche di Fire Storm, capace di aumentare i GP di Skyress. Ci sono due tipi di Bakugan che possono riuscire a contrastare questa combinazione senza troppi problemi: Harpus con Feather Storm, oppure Leonidas con Alpha Blaster (e, riuscendoci, anche la Gate Card). Shun dispone della carta "Power Drain Gate", in grado di dimezzare il livello di G-Power indicato su ogni Bakugan che atterra in sua corrispondenza. E' necessario dunque essere cauti con i vostri Bakugan maggiormente potenti, potreste "perderli" in seguito ad una mossa troppo azzardata. La sconfitta di Shun vi consentirà di mettere le mani sulla Ventus Crest, nonché 50'000 BP. Purtroppo, anche in questo caso, il torneo non è finito: dopo la scenetta, ve la dovrete vedere con Masquerade.


Masquerade
Questo combattimento risulterà notevolmente più semplice rispetto a quanto visto affrontando Shun. L'unica mossa potenzialmente dannosa è il suo "Hydranoid", ma potrà essere contrastato dall'Alpha Blaster di Leonidas. Dovreste riuscire a sconfiggerlo in pochissimi turni, ricorrendo a quest'ultima mossa.

Torneo "Bakugan Master Cup"

Come usuale, il negozio contiene delle nuove carte e dei nuovi Bakugan. Alice vi parlerà anche dei Bakugan maggiormente favoriti dall'atmosfera della successiva zona di gioco, si tratta dei Bakugan di tipo Pyrus. Giunti dunque al parco, potrete localizzare (come nuova sfida) unicamente Shun. Potrete tuttavia leggere una buona quantità di nuovi obiettivi indicati sulla bacheca. Dovrete battere Shun, Chan Lee, Klaus e Julio. Per l'incombente torneo, dove le sfide poi effettivamente si svolgeranno, si consiglia l'utilizzo di un Bakugan dotato quantomeno di un livello di "salto" pari a 3. Quando vi sentirete pronti, avvicinatevi all'arena del torneo, visualizzando la scenetta d'inizio.

Julio
Trattasi di avversari sufficientemente semplice, dunque questo genere di combattimento può essere considerato analogo ad un uno-contro-uno assolutamente "standard". Le complicazioni maggiori arrivano dalla composizione dell'area di gioco: noterete subito la presenza di lava lungo tutto il campo di battaglia. Ogni secondo all'interno della lava vi causerà la perdita di 5 GP, ed è piuttosto semplice rimanere 4-5 secondi immersi, perdendo una trentina di GP. E' possibile comunque sfruttare senza "pericolo" i due trampolini ai lati della zona di gioco, poiché vi "lanciano" nella direzione opposta rispetto al centro del campo di battaglia, dove si trova la lava. Raggiungerete una zona segreta, ove potrete recuperare alcuni G-Power Boost.

Chan Lee
Chan Lee è avvantaggiato dalla tipologia del terreno, ma anche dal modo in cui il livello è strutturato attorno a lui. Davanti a voi potrete infatti notare delle periodiche eruzioni di lava, che dovrete assolutamente evitare (vi spediscono in aria, con conseguente rischio di uscire dal campo di gioco; al contempo, vi danneggiano piuttosto seriamente). Evitando queste complicazioni, eliminerete Chan Lee senza problemi, dato che è dotato di pochissimi HP.

Klaus
Contrariamente a Chan, Klaus è svantaggiato da questa tipologia di terreno. Avendo seguito il nostro consiglio iniziale (cioè utilizzare un Bakugan con una buona abilità salto) non sarete inficiati dalla diversa posizione dei trampolini (sono stati rialzati rispetto al livello precedente). Recuperate qualche bonus, e devastate Klaus con mosse a cui è sensibile (di elemento identico a quello del terreno di gioco).

Dan
Nel caso in cui abbiate selezionato un personaggio dotato di abilità Pyrus, la battaglia potrà essere completata in maniera relativamente semplice, poiché Leonidas potrà utilizzare Alpha Blaster per azzerare le chances di vita del nemico. In caso contrario, una Double Stand dovrebbe essere comunque sufficiente a terminarlo senza correre troppi rischi. Dopo averlo battuto, otterrete la Pyrus Crest e 100'000 BP.

Torneo "Ultimate Battle"

Giunti al negozio, Alice vi parlerà dei Bakugan che otterranno un vantaggio nel partecipare al successivo torneo, cioè quelli di tipo Haos. Dan sarà la vostra unica nuova sfida all'interno del parco; date come al solito un'occhiata anche alla bacheca, anche se in questo specifico caso conterrà solo l'indicazione relativa allo sconfiggere Dan come obiettivo "secondario". Il resto del tempo precedente il torneo dovrà essere essenzialmente dedicato alla preparazione allo scontro con Marduk, che sarà il boss finale. I metodi per facilitare la sua sconfitta sono i seguenti:
1) Massimizzare il livello di Leonidas, specialmente per quanto riguarda il G-Power.
2) Utilizzare la carta Silver Gate dotata della maggior differenza di miglioramento nel G-Power tra Leonidas e Darkus (a meno che scegliate Darkus, in tal caso non ci saranno problemi).
3) Utilizzare la carta Copper Gate Power Drain, per aumentare il vostro livello di potenza, al contempo diminuendo quella dei vostri nemici.
4) La carta abilità rossa, che consente un aumento di 150 GP a Leonidas.
5) La carta abilità blu, Turn of Fortune.

Dunque, quando avrete completato i rifornimenti per il torneo, cercate di raggiungere l'arena. Una volta arrivati a questa zona, guardate la scenetta che segue. I combattimenti cominceranno immediatamente dopo.

Marucho
Marucho dispone essenzialmente di due Bakugan, Preyes e Angelo/Diablo. Dovrete prestare qui una certa attenzione, poiché focalizzandovi solo sui Bakugan di tipo Aquos, Marucho può comunque mettervi in difficoltà. Il campo di battaglia è composto da quattro rampe, che conducono verso l'esterno del campo di battaglia. Due di esse sono dotate di "speed boost", mentre altri due hanno dei trampolini. Queste ultime rampe consentono di raggiungere la zona segreta, ove potrete recuperare diversi oggetti di vario genere, chiaramente utili per la vittoria del combattimento. Le altre due rampe vi consentiranno di recuperare una carta Hyper Ability.

Julie
Trattasi di un combattimento uno-contro-uno piuttosto tipico. Dovreste unicamente prestare attenzione alla combinazione di Gorem e Grand Impact, ma fortunatamente avete già affrontato Gorem, dunque sicuramente sapete come combatterlo con efficacia.

Runo
Si tratterà di una delle battaglie più difficili del torneo, a causa di due caratteristiche: 1) il vantaggio conferito dall'altitudine; 2) la presenza di uno dei colpi speciali più potenti del gioco. Consigliamo (se possibile, chiaramente) di utilizzare il fulmine Haos, in grado di aumentare i GP fino ad un massimo di 500. Attenzione particolare va riservata a Blade Tigrerra e Velocity Fang, ma - avendo seguito i nostri consigli di inizio capitolo - le vostre mosse saranno talmente potenti da non rendere necessaria alcuna preoccupazione.

Shun
Shun è praticamente identico a Julie, attenzione a Storm Skyress e la Destruction Meteor, comunque non più minacciose di Grand Impact di Gorem, con cui avete già avuto esperienza.

Dan
Anche lui è piuttosto simile e Julie e Shun, ma è in grado di effettuare degli attacchi-sfera, più potenti dello standard. Se possibile, è consigliabile posizionare il vostro Bakugan dietro uno di quelli del vostro avversario, sicché sia possibile utilizzare il nemico come scudo, anche dai suoi stessi colpi (come Meteor Strike Dragon).

Masquerade
Piuttosto semplice, rispetto agli avversari che avete dovuto fronteggiare finora. Utilizzando Darkus, avrete un vantaggio notevole sul vostro avversario, dunque dovreste essere in grado di eliminarlo molto velocemente. Come usuale, attenzione alle sue mosse speciali: Dual Hydranoid e Darkus Gazer.

Marduk
Il combattimento contro Marduk si rivelerà molto simile a quello contro Masquerade, per certi versi leggermente più semplice. Chiaramente, capirete anche voi che non si tratta del vero combattimento finale, bensì solo un'anticipazione. Servitevi delle stesse tattiche impiegate per trattare Masquerade, dunque principalmente Darkus. Dopo la vittoria, otterrete la Haos Crest, assieme a 250000 BP. Visualizzate poi la seguente scenetta d'intermezzo, durante la quale Vladitor si evolverà in Battle Ax Vladitor, e Leonidas in Omega Leonidas. Per continuare il combattimento, dovrete creare un mazzo con Leonidas come unico Bakugan attivo. Supponendo abbiate seguito le indicazioni esplicitate all'inizio del livello, non dovreste incontrare difficoltà nello svolgere questo compito. Un possibile mazzo che vi consente di rimanere relativamente tranquilli consiste in: 1) Omega Leonidas come carta Gold Gate; Aquos Vortex come carta Silver Gate; Power Dragin come carata Copper Gate; Dive Mirage come carta Red Ability; Omega Eraser come carta Green Ability; Turn of Fortune come carta Blue Ability.
Durante la battaglia, dovrete sottostare ad alcune regole speciali: 1) la presenza di un solo Bakugan; 2) la possibilità di lanciare solo una Gate Card per turno; 3) la vittoria verrà assegnata a chi otterrà per primo tre Gate Card; 4) non è possibile utilizzare i Double Stand. Consigliamo di usare il vostro primo lancio per impiegare immediatamente Omega Leonidas, ma non come vero e proprio attacco, meglio con obiettivi "esplorativi" (insomma, non atterrate sulla carta, evitando di attivarla). Il motivo è presto detto: ad ogni lancio, Mardus si servirà di Darkus Phantom, che andrà ad assorbire parte del vostro G-Power, aggiungendolo a quello di Battle Ax Vladitor. Ai lati del campo di battaglia sono - come usuale - presenti due trampolini. Potrete sfruttarli per raggiungere una delle solite aree segrete; una buona tattica consiste nel servirvene per andare a maggiorare il vostro G-Power, neutralizzando gli effetti di Darkus Phantom (che, come abbiamo prima detto, va a diminuire progressivamente il vostro livello di G-Power disponibile). Dopo il secondo turno, è consigliabile lanciare la carta "Power Drain", poiché Battle Ax Vladitor verrà lanciato; avendo collocato Power Drain, egli subirà una notevole decurtazione delle sue capacità di recupero energetico. Ripetete dunque questa procedura per effettivamente neutralizzare la minaccia rappresentata da Battle Ax Vladitor; fatto ciò, il resto della battaglia si dovrebbe rivelare un gioco da ragazzi. Godetevi dunque il filmato finale!

Soluzione Video - Playlist

Clicca qui per la playlist!

Soluzione Video - Introduzione

Soluzione Video - Torneo "Supreme Tag"