La Soluzione di Marvel Super Hero Squad: The Infinity Gauntlet  0

Una sfida infinita? Non basterà a fermarci!

Attenzione

La soluzione è basata sulla versione americana per PlayStation 3 del gioco. Potrebbero esserci divergenze dalla versione italiana e/o per altre piattaforme.

Episodio 1

Spostatevi verso la parte destra dello schermo, usando il tasto X per saltare. Rompete i detriti (tasto quadrato) per farvi strada, poi premete il tasto a destra di Thanos per aprire la porta seguente. Entrate nel condotto di ventilazione, raggiungendo la stanza piena di Skrull. Eliminateli, poi recuperate il frammento di pietra che lasceranno a terra. Avanti, verso la seguente stanza, anche lì potrete prendere diversi frammenti. Procedete aldilà della porta, poi usate Hulk per rimuovere il meteorite. Altri Skrulls tenteranno di bloccarvi, ma la vostra forza è sufficiente ad azzerarli. Servitevi dunque di Iron Man per hackerare il terminale accanto alla porta, consentendovi l'accesso alla nuova zona. Usate i suoi repulsori (tasto triangolo) per respingere gli Skrull. Selezionate Hulk, distruggete il tubo sul retro. Scegliete Iron man e volate aldilà del burrone, tenendo premuto il tasto X. Premete l'interruttore, il ponte si abbasserà e Hulk potrà procedere. Eliminate gli Skull, entrate nella stanza, spostate il vostro compagno e premete cerchio per riportarlo in vita. Uscite dal corridoio.
Distruggete gli usuali Skrull, attenendo la comparsa del loro capo, Super Skrull. E' un avversario ostico: possiede una combinazione dei poteri dei fantastici quattro. Può rendersi invisibile; i suoi attacchi sono basati principalmente sull'emissione di palle di fuoco e corpo-a-corpo devastante tramite la sua mano di roccia. Inoltre, il raggio d'azione del suo pugno è migliorato dalla super-flessibilità del suo corpo. Il metodo migliore per sconfiggerlo consiste nel rimanere parecchio lontani dalla sua posizione, utilizzando il repulsore di Iron Man per colpirlo, dotato di un raggio d'attacco molto elevato. Skrull attaccherà Hulk, che possiede molti HP; cercate tuttavia di tenerlo sempre d'occhio, usando la rivitalizzazione se rimarrà KO. La sezione finale del livello vi vedrà "volare" con Hulk, dopo aver recuperato la pietra di Thanos. Dovrete evitare gli ostacoli (meteore, laser, detriti) fino a raggiungere la vostra destinazione.

Episodio 2 - Rhythm of the Olympus

La missione vi farà prendere i panni di Falcon e Thor. Prendendo il controllo proprio di quest'ultimo, muovetevi verso il cancello e premete cerchio per aprirlo grazie ai vostri poteri. Nella successiva stanza, impiegate Falcon per attivare uno dei piccoli interruttori verdi. Apparirà una sequenza di tasti sullo schermo, premete quadrato, X, triangolo. Aprirete così il seguente cancello. Salite lungo la rampa, superando le colonne in caduta. Eliminate i due gruppi di scheletri, poi correte verso il carro a pezzi. Giunti nella nuova zona, potrete notare un gruppo di "manichini" ostili - per poterli colpire, dovrete per forza posizionarvi esattamente davanti a loro e tenere premuto il tasto cerchio per bloccare il loro colpo, rispondendo solo dopo.
Per la seconda ondata (dotata di scudo) dovrete servirvi di attacchi con carica, tenendo dunque premuto il tasto quadrato. Una volta effettuata la carica, lo scudo si romperà e potrete liberamente eliminare il manichino (attenzione però alla "giravolta" del nemico, se andrà a colpire il vostro personaggio sarete nei guai). L'ultimo gruppetto potrà essere azzerato facendo ricorso ad un attacco eroico. L'arena seguente è popolata da tre manichini, protetti da un anello di fuoco. Potrete danneggiarli solo ricorrendo ad attacchi da lontano; consigliamo di lanciare il martello di Thor (Mjolnir) per ottenere la massima efficacia. Aperto il cancello, procedete avanti. Posizionatevi sul puntino giallo con Thor, attivate i suoi poteri speciali. Muovete il vortice verso i nemici, facendo in modo che tutti e tre siano bloccati; in tal modo, Falcon potrà attaccarli senza problemi.
Dopo la scenetta, muovetevi lungo la rampa, posizionandovi ancora su uno dei tasti gialli, aprendo la porta. Ascoltate la conversazione tra Loki e l'incantatrice, superate il ponte, uccidete le guardie (anche stavolta ricorrendo al martello di Thor). Scendete le scale, entrate nella caverna del Monte Olimpo e percorretela. Distruggete i due manichini servendovi di Thor, poi cambiate con Falcon ed attivate le due leve. Altri scheletri, dunque muovete Falcon verso l'interruttore verde in alto a destra. Correte indietro, altro interruttore sempre a destra della porta. Colpite gli ultimi due per aprire il cancello e distruggere un'altra parte di statua. Entrate nella nuova stanza, dove potrete vedere Thor e Falcon intrappolati dietro un anello di fuoco. Servendovi di Thor, muovetevi verso il vortice, premete cerchio per utilizzarlo, dunque muovetelo verso i blocchi che corrispondono ai tre tasti all'esterno del fuoco. Premete quadrato, facendo in modo che il vortice si muova verso i blocchi. Fate a pezzi il manichino che gira, creando una spaccatura che vi consentirà di raggiungere una piattaforma leggermente più in alto. Camminate verso la sezione sinistra dello schermo con Falcon, quando il fuoco finirà effettuate il suo attacco triangolo, per arrivare dall'altro lato senza essere colpiti. Tirate la leva, fermando definitivamente il fuoco, sicché Thor possa procedere. Uccidete gli scheletri, si aprirà un'enorme porta di legno.
Nella seguente stanza, saltate sulle piattaforme sul retro, eliminate i due manichini. Poi attivate lo spacca-realtà con Thor, nell'angolo a destra. Saltate verso l'alto, continuate con Falcon. Attivate tutti e tre gli interruttori, creando due blocchi e dei nemici-scheletro. Collocate dunque i due blocchi sui due tasti sul pavimento. Muovete uno dei tasti, sicché il vostro compagno di team si sposti verso il seguente. Si alzerà una leva, tiratela e correte verso il fuoco usando l'attacco-triangolo di Falcon.
Tirate la leva dall'alto lato, estinguendo il fuoco. Eliminate i due manichini dotati di scudo, poi posizionatevi sui due tasti sul pavimento, aprendo la porta. Dovrete dunque combattere contro Hercules. La prima parte del combattimento vedrà Hercules sfruttare i suoi attacchi basati sui pugni; potrà anche utilizzare le colonne, servendosene a mo' di armi. Cercate di rimanere sufficientemente distanti, colpendolo costantemente con il Mjolnir. Quando cercherà di distruggere la colonna, saltate per evitare la sua caduta. Quando gli HP di Hercules saranno scesi di metà del totale della barra, l'intera arena si alzerà e Hercules apprenderà una nuova mossa. Tenete d'occhio il pavimento, noterete uno scintillio giallo poco prima dell'arrivo di un lampo dal cielo - se il vostro eroe verrà colpito, morirà sul colpo, dunque dovrete assolutamente evitarlo. Continuate ad attaccare e ricordatevi di riportare in vita gli alleati che moriranno.

Video - Trailer

Episodio 3 - Hulk have Nightmare

Distruggete i pilastri per recuperare i frammenti, dunque muovetevi verso la porta e premete il tasto cerchio per eseguire un Hulk-Smash. Dentro la seguente stanza, ve la dovrete vedere con dei troll. Attenzione alle loro urla, che agiscono come un campo di forza in grado di respingervi. Dopo averli distrutti, muovetevi verso il buco sul muro, effettuando ancora un Hulk Smash per aprirlo ulteriormente.
Uccidete i troll, dunque le quattro colonne verdi. Premete il tasto select per usare She-Hulk, saltate sulla piattaforma, dunque sul blocco tenuto da Hulk. Giunti in cima, usate la forza di She-Hulk per unire i due blocchi, poi spostarvi a destra. Ora potrà saltare anche Hulk; salite sui due tasti blu per procedere. Le "torte" che popolano la stanza si animeranno improvvisamente: si tratta in realtà di troll, che dovete eliminare. Poi usate lo Smash per farvi strada verso la seguente zona di gioco. Tirate il blocco in basso a destra, fate scendere un secondo gruppo di blocchi. Fate in modo che She-Hulk salti sul blocco abbassato, poi Hulk dovrà unire i suoi blocchi e She-Hulk dovrà procedere verso l'alto. She-Hulk dovrà anche prendere la lettera, poi posizionarsi sul tasto blu del pavimento. Causerete un'esplosione nei pressi della porta, ci saranno altri troll. Evitate la carica del troll cornuto, poi attaccate con un Hulk Smash.
Combattete un altro gruppetto di nemici, poi saltate verso la strada distrutta. Verrete dotati di massi, che potrete lanciare verso i troll sottostanti (usciranno dalle finestre). Anche loro dispongono di alcune rocce, dunque dovrete cercare di colpirli prima che essi riescano a colpire voi. Cercate di mirare specialmente a quello dotato di pallone blu esplosivo. Fate a pezzi tutte e quattro le sezioni dell'edificio per procedere. Ci saranno poi altri troll, uccidete anche loro. Altra scenetta, dunque percorrete la strada fino a raggiungere una statua gigante di Hulk. Eliminate i troll, così come le colonne verdi. Un dolce gigante scenderà dal cielo. Prendetelo in mano e posizionatelo sulla piattaforma davanti alla testa di Hulk, poi procedete dentro la bocca. Combattete i consecutivi gruppi di troll, attendendo l'arrivo dal cielo di un ingranaggio gigante. Associatelo alla piattaforma sulla sinistra; fate dunque in modo che il vostro compagno di team si posizioni sul tasto blu, sicché l'ingranaggio venga rialzato assieme a voi.
Muovete il blocco grigio verso il centro, se ne alzerà un secondo. Premete select, selezionando l'eroe in alto. Superate ora il burrone, che sarà stato coperto da uno dei blocchi. Collocate l'ingranaggio sul muro, causando l'estensione di un ponte verso la successiva porta, che dovrà essere aperta ricorrendo all' Hulk Smash. Ve la dovrete vedere con Nightmare, il "boss" di fine livello. Inizialmente, Nightmare cercherà il corpo a corpo con Hulk, fallendo miseramente. Tuttavia, procederà poi a creare una specie di "scudo" di bombe, che lo proteggerà dagli attacchi di Hulk. Dovrete allora dirigervi verso una delle colonne di pietra, usare poi la forza di Hulk per spostare la colonna verso Nightmare, facendo esplodere le sue bombe. Ripetete la procedura fino all'eliminazione di Nightmare.

Episodio 4 - Time to find Time

Eliminate i nemici immediatamente davanti a voi subito dopo aver cominciato la partita. Dunque procedete verso la porta sulla destra, potrete notare tre generatori di potenza che devono essere accesi per fornire energia alla grande pistola. Servendovi di Nova, muovetevi verso il cerchio giallo sul pavimento, usando il vortice. Premete il tasto cerchio per controllare il vortice, muovetelo verso la batteria (dietro la muro), posizionandolo nei pressi dell'apertura sul pavimento.
Premete quadrato, attivando il vortice. La batteria si muoverà verso l'apertura. Sulla destra, localizzate il materiale scintillante attaccato al muro. Fate in modo che la donna invisibile utilizzi i suoi poteri energetici per aprire un portale. Muovete poi Nova attraverso il portale, usando il vortice per collocare la terza batteria a terra. A questo punto, interagite con ognuna delle batterie per causare la lievitazione dell'oggetto. Usate lo stick analogico per dirigere ognuna delle batterie verso le corrispondenti aperture quadrate che vanno ad attivare i generatori. Verrete attaccati da un gran numero di strane creature. Eliminatele tutte mentre il generatore si ricarica. La porta si aprirà quando la carica sarà completa. Tornati alla precedente stanza, Annihilus attaccherà. Rimanete ben lontani e usate la donna invisibile per lanciare delle palle di energia verso il nemico, che correrà poi verso la stanza sulla sinistra.
Seguitelo e create una spaccatura dimensionale con Nova. Poi attaccate la sezione "visibile" dell'oggetto, e fate lievitare la sezione di tubo. Eliminate gli insetti che cercano di ostacolare la procedura, magari servendovi della donna invisibile tramite attacco eroico. Quando la pompa comincerà a funzionare, si creerà un ponte. Superatelo, voltate l'angolo. Dovrete dunque riparare due pompe. Posizionatevi nei pressi dell'angolo in basso a destra, e cominciate ad attaccare gli insetti, fino alla loro completa e totale dipartita. Tornate dunque indietro e date un'occhiata alla pistola laser, ora dovrebbe funzionare proprio grazie all'attivazione delle pompe. Usate uno dei cilindri lampeggiati che verranno rilasciati dal muro, eliminando così l'aggeggio sul muro posteriore.
Vi libererà l'accesso alla porta, entro la quale potrete procedere. Salite dunque la rampa, attivando il vortice. Usatelo sul gruppo di laser che bloccano l'accesso al pannello di controllo. In tal modo, i cilindri esplosivi verranno risucchiato verso il vortice, creando un'esplosione che vi consentirà il passaggio. Recuperate le componenti (Herbie Parts). Attivate la console e i cristalli usciranno dal muro. La donna invisibile dovrà far lievitare i cristalli verso i terminali, interrompendo la sua opera di eliminazione degli insetti. Tornate dunque alla sala della pistola laser, troverete altri insetti & diverse torrette ad accogliervi. Sconsigliamo di affrontare direttamente le torrette: è meglio eliminare gli insetti e correre verso l'ascensore. Giunti al tetto, dovrete allineare le antenne. Eliminate gli insetti al suolo ed interagite con le tre console, che vanno a muovere le antenne. Per l'ennesima volta, tornate alla pistola laser, che sarà finalmente stata resa operativa. Raggiungete il trono, premete il tasto lì presente. Distruggerà lo scudo che stava proteggendo Nebula e Annihilus, liberandoli. Li dovrete affrontare.
Annihilus ricorre spesso e volentieri al suo attacco-pugno, da non sottovalutare; ogni tanto, si sposterà verso il centro del campo di battaglia, creando una serie di bombe che poi lancerà in vostra direzione - è il momento buono per nascondersi. L'ultima mossa a sua disposizione è un raggio laser di colore verde, che comincerà ad utilizzare solo quando sarà relativamente "disperato". Per schivarlo, è sufficiente saltare, rimanendo sempre da lui ben distanti. Per quanto riguarda gli attacchi, consigliamo di ricorrere principalmente alle sfere di energia della donna invisibile, combinandole quando possibile ad attacchi eroici.

Episodio 5 - Soul of Maze

Distruggete il possibile all'interno della stanza, causando l'apertura della porta. Controllando Iron Man, spostatevi verso il pannello sulla destra. Servitevene per controllare un robot, che dovrà essere lanciato verso i pannelli nella parte sinistra dello schermo. Ora usate select per impersonare Wolverine, e cominciate ad incidere il blocco, creando una figura. Posizionate dunque la figura sul pannello corrispondente; visualizzerete il contenuto della stanza aldilà della porta. La prima dovrebbe contenere un grill, la seconda un'ondata di nemici, la terza una Soul Gem falsa. Prima di poter recuperare la vera gemma, dovrete riuscire a recuperare tre gemme del grande maestro. Per recuperare la successiva gemma "finta" dovrete incidere diversi blocchi di pietra con Wolverine. Irone Man dovrà dunque posizionare l'oggetto nel pannello appropriato. Attenzione: alcuni blocchi di pietra contengono una "sorpresa", una bomba, visibile sulla loro parte inferiore. Cercate di capire la sua presenza (o meno) individuandola mentre il blocco cade.

Tirate la leva, per tre volte, recuperando la gemma (ogni volta dovrete chiaramente distruggere qualche nemico in più). Salite verso la sezione in alto a sinistra del labirinto, prelevate il tech package. Eliminate gli Skrull, continuate verso la parte in alto a destra. Spostate la botola posizionandovi sul tasto, poi tornate da dove siete venuti e spostatevi verso nord, si sarà aperta una nuova porta.
Superatela, poi attenzione all'apertura sul muro: senza precauzioni, il vostro eroe verrà colpito da una corrente elettrica non appena la supererete. Incidete l'oggetto in basso a destra, creando una statua. Tiratela fino all'apertura sul muro, poi fatela passare attraverso essa, proteggendo Wolverine dall'incombente corrente. Passate poi a Iron Man, attivate il pannello a sinistra, cominciando un mini-gioco a tempo. Premete X quando la porzione rotante del circuito è allineata con il resto; riuscendoci, la porta si aprirà, e verrete salutati da un sacco di Skull. Eliminateli, poi continuate verso l'esterno. Spostatevi in alto a sinistra, poi giù. Salite sull'interruttore, causando l'apertura della botola. Entrateci, poi attivate il pannello sulla destra (con Iron Man). Conducete il robot verso la rampa, dentro l'apertura sul muro. Verrà rilasciato un blocco, incidetelo con Wolverine e lanciatelo verso l'altro lato della barricata. Il seguente robot potrà tranquillamente essere condotto verso l'apertura sulla sinistra.
Saremo giunti al seguente labirinto. Muovetevi verso nord, attivate la porta. Prendete a sinistra dopo aver eliminato gli Skrull. Procedete lungo il vicolo cieco, attivando l'interruttore. Cambiate personaggio, superate la porta, poi tornate al personaggio precedente e premete di nuovo l'interruttore. Cambiate ancora personaggio, fatelo procedere e dunque ennesimo interruttore.
Ripetete un'ultima volta questa procedura per ricongiungere i due eroi. Eliminate gli Skrull, localizzate il seguente interruttore. Attivatelo e fate procedere Wolverine. Poi muovetevi verso la seconda porta, interruttore, fate passare Iron Man. Posizionatevi al centro delle quattro porte, facendo in modo che Wolverine prema l'interruttore aprendo le due porte ai lati. Attivate l'ultima botola per tornare da Wolverine, poi ultimi due interruttori per raggiungere la Soul Stone. Appariranno delle repliche di Iron Man e Wolverine. Piuttosto che combatterli, muovete Iron Man verso le console e hackeratele. Dovrete fermare le porzioni roteanti del circuito, creando una linea quanto più possibile dritta. Hackerati tutti e tre i terminali, recuperate la Soul Gem dal suo contenitore.

Episodio 6 - Offspring of Villany

Percorrete il sentiero, dunque lasciatevi cadere giù ed eliminate i bot. Localizzate il portale a destra del cancello, attivatelo e cambiate personaggio, passando a Quicksilver. Muovetevi verso l'interruttore in basso a sinistra, premete cerchio e poi X, triangolo e dunque quadrato. Entrati nella stanza seguente, salite sull'ascensore. Verrete attaccati da diversi bot, che respingerete senza problemi.
Tornate a Quicksilver, premete triangolo per correre velocemente avanti, tirate l'interruttore per consentire il passaggio della Scarlet Witch. Distruggete i blocchi verdi, poi attivate il portale con Scarlet, consentendo all'intero team di procedere aldilà della barriera. Eliminate i bot, superate la porta. La seguente stanza presenta un enorme buco al centro. Scarlet dovrà usare i suoi poteri telecinetici per muovere la tv sulla sinistra, creando un ponte.
Portate Quicksilver verso l'interruttore a sinistra, poi colpite ognuno di essi, dal muro uscirà un esplosivo. Fate levitare l'esplosivo verso la scatola di controllo sopra la porta, poi uscite dalla stanza. Correte verso la torretta, eliminate i bot. Scarlet aprirà un portale che consente il facile passaggio verso la piattaforma seguente. La passerella immediatamente successiva è tuttavia instabile: saltate ripetutamente e velocemente per non essere coinvolti dalla sua progressiva distruzione.
Usate l'interruttore per attivare la corrente, poi entrate nell'ascensore ad alta velocità di Magneto per arrivare dall'altro lato. Fate levitare il ponte, creando un passaggio per Quicksilver. Posizionatevi sui tasti per aprire la porta. Non sorprendentemente, la stanza seguente vi vedrà battagliare contro molti bot. Dopo averli eliminati, usate il portale sul muro di rocce davanti a voi. L'uscita è bloccata: spostate tramite telecinesi l'esplosivo verso la piattaforma, sbloccando il tutto. Poi servitevi tranquillamente del portale, raggiungendo l'ascensore. Tirate gli interruttori per arrivare in cima, poi sparate agli esplosivi sui tubi. Si aprirà un passaggio.
Camminate attraverso le fiamme con Quicksilver, è più veloce di Scarlet, dunque le può disattivare per suo conto. Colpite la cassa di controllo dall'altro lato, poi l'altra cassa più vicina. Fate lievitare le banane verso gli scarti. Entrate nel tubo, raggiungendo Magneto. Scarlet dovrà aprire il portale a sinistra, poi far levitare Magneto aldilà del burrone a destra. Tornate a Quicksilver, facendolo procedere verso la cassa nella sezione anteriore della stanza. Interagite con la cassa, poi con il portale. Superate il ponticello sul retro della stanza, recuperando il frammento in alto a destra. Poi saltate vicini a Magneto per recuperare anche il suo frammento. L'ultimo si trova giusto accanto alla "postazione iniziale" di Magneto stesso.
Durante la seguente scenetta, giungerà in scena Doom, il boss. E' specializzato negli attacchi elettrici dalla distanza. Cercate di mantenere una certa distanza da lui, usando Hex Power di Scarlet per colpirlo. Quando si sdoppierà (o meglio, quadruplicherà), agite tramite Quicksilver per colpire ognuno dei cloni, rivelando immediatamente la loro consistenza (o mancanza di). L'ultima parte del combattimento vedrà Doom affiancato da alcuni nemici di basso livello, ma i suoi bassi HP lo renderanno non più minaccioso.

Episodio 7 - City of Doom

Eliminate gli avversari che cercano di proteggere Abomination. Muovetevi lungo il negozio, attenzione alle lame rotanti in possesso di alcuni nemici. Servitevi del fattore animale di Reptil per tagliare le corde che reggono le rampe, così da poter procedere verso l'alto senza problemi. Saltate i barili fino a raggiungere la cima. Lì arrivati, Abomination fuggirà verso l'alto. Altri bot da eliminare, consigliabile servirsi della ragnatela per bloccare le lame rotanti. Altri due bot verranno portati in scena dall'ascensore, ma ormai - grazie a Spiderman - sapete come farli fuori.
Saltate sull'ascensore, poi continuate verso il successivo. La seguente zona è troppo "alta" per poter essere raggiunta direttamente: Reptil dovrà incidere la rete che corrisponde alla sezione verde fluorescente del terreno. Saltate ora nella cavità creata dalla rete mancante, premete cerchio per creare una ragnatela-trampolino. Saltate e usate la ragnatela per distruggere i bot. L'ascensore sarà libero, potrete salirci senza problemi. Ripetete dunque le stesse procedure per i due successivi ascensori. Raggiungerete una sezione di "caduta libera". L'obiettivo è evitare tutti i detriti che andrebbero ad impattare con voi.
Arrivati a terra, eliminate i bot, dunque attenzione all'enorme palla roteante, può causare gravi danni ai vostri eroi. Fatevi guidare dall'ombra che la sfera proietterà a terra. Muovetevi dunque verso le sorgenti di energia, di colore verde. Dovete cercare di condurre la palla verde verso i generatori, sicché vada a distruggerli completamente. La mega-sfera andrà a formare un cratere: Spider-Man dovrà creare una rete-trampolino, Reptil dovrà saltarci sopra e usare il fattore animale sulla corda per far esplodere il generatore aldilà dei laser. Superate il cancello, voltate l'angolo, muovetevi verso l'enorme pistola laser. Create una ragnatela-trampolino, saltate con Reptil, incidete una corda che vada a rilsciare il peso, distruggendo la pistola. Saltate verso la zona liberata dalla distruzione del cannone, procedete aldilà della porta.
Tirate fuori i bot dall'ascensore, eliminateli uno ad uno. Poi, sempre tramite ascensore, cercate di raggiungere il ponte e percorretelo. Potrete notare una torretta, alla sua fine. Create una ragnatela-trampolino sulla cassa, poi sempre grazie al fattore animale sfruttate la corda per saltare. Si creerà un blocco verde a terra: incidetelo creando una robot-femmina, dunque spostatela verso l'ascensore giallo. Colpite l'interruttore per attivare l'ascensore, continuate verso la stanza successiva. Potrete localizzare Abomination su una piattaforma leggermente più in alto rispetto ai vostri personaggi. Diversi bot cominceranno a lanciare granate nella vostra direzione. Servitevi quanto più possibile dell'attacco eroico di Spider-Man. Dopo che avrete distrutto una buona quantità di bot, Abomination scenderà verso i vostri personaggi. E' dotato solo di attacchi corpo-a-corpo: cercate dunque di rimanere distanti per ottenere un notevole vantaggio su di lui. Se ne andrà non appena gli HP avranno raggiunto metà del totale della barra.
Salite le scale, guardate la scenetta. L'obiettivo diventerà la distruzione dei Doombot che invaderanno la zona, cercando di distruggere le tre centrali energetiche. Dopo un po', vi raggiungerà anche Abomination. Sarete forzati all'utilizzo di mosse corpo-a-corpo, dato l'esiguo spazio a disposizione. Quando Abomination salterà verso una delle piattaforme "esterne", seguitelo: rimanendo fermi riceverete una potente scossa elettrica, non benefica. Riempite di pugni Abomination per un'ultima volta, concludendo così il livello.

Episodio 8 - Taste of a Throneworld

Uccidete gli Skrull, dunque muovetevi verso il terminale in basso a sinistra, che dovrete hackerare. Si tratta di risolvere con successo un mini-gioco: muovere le parti del circuito sicché produca un flusso verso il basso (è sufficiente ignorare la parte alta del circuito). Usate poi l'ascensore per spostarvi verso la torretta. Sparate alla sezione alta delle colonne, causando l'indiretta chiusura del cancello.
Muovetevi verso la sezione in alto a destra. Guardate la scenetta, riprenderete poi il controllo di Black Widow e Wolverine. Evitate le fiamme emesse dai motori della nave, mentre essa procede sopra la vostra testa. Attenzione agli Skrull che giungeranno in scena da sotto di voi, posizionatevi in maniera tale da non essere "schiacciati". Servendovi poi di Wolverine, incidete il blocco lampeggiante al centro dello schermo. Rivelerà una console, usate Black Widow per interagirvi. E' collegata alla gru; potrete prendere i contenitori d'argento di esplosivi, e muoverli verso uno dei quattro nastri trasportatori sotto una delle quattro torrette; gli esplosivi andranno a distruggere le torrette.
Dopo una scenetta con Silver Surver, usate l'ascensore a destra per arrivare ad un'altra console, anche questa hackerabile da Black Widow. Verrà rilasciato un blocco. Muovetevi verso il lato opposto, servitevi del fattore animale di Wolverine per tagliare le corde e rilasciare un secondo blocco. Incidetelo per creare le parti necessarie alla riparazione dello scudo. Posizionatele ai lati dei tubi sul retro della stanza.
Apparirà una console, assieme a degli Skull. Uccidete questi ultimi, e usate la console con Black Widow per condurre uno dei piccoli robot verso l'apertura sotto le barriere rosa a sinistra e destra della stanza. Il bot dovrà entrare quando l'area all'interno sarà scarica. Fatelo esplodere, e recuperate le celle energetiche che "scenderanno dal cielo". Premete X per saltare, la cella esploderà e amplificherà il vostro salto. Giungerete ad una piattaforma, interagite con l'interruttore per aprire la porta. Incidete il cubo all'esterno della casa (sulla sinistra), mentre Widow hackera il terminale sulla casa a destra. Scendete lungo la rampa a sinistra, troverete altre case di Skrull. Incidete i cubi a destra, poi localizzatene uno più grande in basso a sinistra, andando a comporre una ventola. Muovete la ventola verso il pannello nella casa al centro, poi hackerate la console (come usuale, ricorrendo a Widow).
Tornate al primo gruppetto di case, prendete a destra. Altro cubo da decomporre, poi altro terminale da hackerare (nella casa al centro). L'ultima casa presenta un cubo che Wolverine può incidere, nascosto dietro una cassa viola. I piatti del satellite saranno dunque posizionati. Vi separa dalla fine del livello solo un breve combattimento contro Galactus. E' posizionato piuttosto distante, si servirà principalmente dei laser emessi dai suoi occhi (possono essere diretti verso l'alto o verso il basso). Voi cercate di sparare verso la bocca di Galactus, fino a riempire la barra nella parte bassa dello schermo.

Video - Bucky

Episodio 9 - Carrier full of Infinity

La donna invisibile e Nova si trovano all'esterno della nave, missili vengono sparati da ogni direzione. Cercate di mirare e colpire quanti più missili possibile. Dopo la scenetta (durante la quale un pugno gigante distruggerà la nave), vi troverete a prendere i panni di Thor e She-Hulk mentre cercando di eliminare gli Skrull in uscita. Lanciate ripetutamente il Mjolinir per velocizzare la loro dipartita. Dovrete dunque usare Wolverine e Reptil per respingere gli attaccanti a colpi di cannone. La scena durerà poco, poiché vi ritroverete nuovamente all'interno, con Falcon e Hulk. Sarete forzati a combattere svariati gruppi di insetti, servitevi dell'attacco eroico di Falcon per azzerarli. Passerete poi a Quicksilver e Scarlet Witch, che utilizzano i lanciamissili della nave per respingere le navi volanti che cercano di atterrare sul ponte. Cercate di allinearvi il più possibile all'obiettivo prima di sparare, altrimenti il missile non raggiungerà la destinazione voluta.
Ora, nei panni della donna invisibile e Thor, dovrete difendere il robot bianco dall'assalto dei Doombot. Gli attacchi eroici dei due personaggi sono perfetti per distruggere enormi quantità di nemici in una sola tornata, dunque il compito si rivelerà più semplice del previsto. Ultima sezione: nei panni di Wolverine e Hulk, dovrete difendere la porta che conduce alle Infinity Stone. Ricorrete ad attacchi corpo-a-corpo, dato che i due personaggi NON sono in grado di infliggere seri danni con colpi a medio-lungo raggio.

Episodio 10 - Moons over my Thanos

Aprite i due portali con Scarlet Witch. Poi entrate in quello a destra, interagite con l'interruttore, sbloccando la barriera attorno al terminale. Muovetevi ora verso il portale a sinistra, anche qui un tasto da premere. Rivelerà un apertura nel cancello accanto allo shuttle. Usando Iron Man, servitevi della console per spostare il bot verso l'apertura. Dopo l'esplosione, disporrete di una nuova porta.
Nella successiva stanza, potrete notare Hercules e Nightmare sui monitor: le loro ombre usciranno dagli schermi, tentando di colpirvi. Fateli fuori ricorrendo ad attacchi da lontano, magari focalizzandovi su un solo nemico alla volta. Quando le ombre saranno state respinte verso il loro monitor, continuate avanti verso la successiva stanza. Ve la dovrete vedere con Super Skrull, già affrontato (parzialmente) una volta. Possiede una combinazione dei poteri dei fantastici quattro. Scegliete uno dei vostri eroi e, rimanendo sufficientemente distanti, colpitelo con attacchi non corpo-a-corpo. Questo genere di strategia lo metterà in grande difficoltà, poiché non è in grado di assorbire con facilità dei colpi non-standard. L'unico problema sorgerà quando utilizzerà l'invisibilità per interrompere il vostro pattern d'attacco: sarete forzati al corpo-a-corpo, ma dovrete poi subito tornare ben distanti dal nemico.
Muovetevi verso i controlli al centro della zona di gioco, sono connessi alla gru. Agganciate Super Skrull alla gru, spostandolo verso il container. Premete l'interruttore per dire addio a Super Skrull. Attivate ora il portale sulla destra, ricorrendo a Scarlet Witch. Eliminate gli Skrull, poi usate l'abilità "levitate" della strega per posizionare la batteria sopra la console sul retro. Iron Man dovrà hackerarla. Verrà rivelato un tasto, che apre un piccolo portale nella sezione in basso a destra del muro. Agganciate telepaticamente la rampa davanti alla porta, conducetela verso l'incavo vicino alla console. Con Iron Man, usate la console per "generare" un robot che salga la rampa e proceda dentro il buco. Fatelo esplodere, entrate nel condotto di ventilazione. Attivate il portale con la Scarlet Witch, poi giunti in cima hackerate il terminale. Due tasti appariranno sulla porta, premeteli. Potrete vedere Thanos sulla distanza, muovetevi lungo il corridoio fino ad un'esplosione. Comincerà la battaglia con Thanos. Attaccate per un po', non badando alla tipologia di colpi: finché Thanos indossa l'Infinity Gauntlet, non può essere eliminato.
Dopo il filmato con Iron Man come protagonista, potrete cominciare a colpirlo con efficacia. Anche qui, non c'è un pattern d'attacco preciso preferibile: mazziatelo fino all'arrivo di Super Skrull. Thanos creerà dei cloni: dovrete per forza attaccarli tutti prima di poterli far "riunire" in un sol soggetto. Thanos non possiede molti HP, dunque la battaglia terminerà presto.

Episodio 11 - Dark Infinity

L'intero episodio si svolge come un unico lungo combattimento contro Silver Surfer. Spostatevi inizialmente verso le foto sul retro, per fermare la creazione di nuovi nemici. Prenderete poi il controllo di Falcon e Quicksilver, contro una versione modificata di Silver Surfer; il suo attacco principale è un forte raggio energetico. Attaccate il nemico con tutte le armi disponibili. Appariranno poi quattro Surfer: seguite la sequenza di tasti che apparirà sullo schermo per riuscire ad annientarli tutti in contemporanea. Potrete poi vedere Surfer muoversi verso l'alto: lancerà un continuo raggio di energia, dovrete saltare ripetutamente per non essere colpiti. Si muoverà dunque verso l'angolo, e anche qui sparerà un ampio raggio complicato da evitare - fortunatamente, è possibile intuire l'incombenza della mossa, dato che Silver creerà un'aura di energia attorno a sè.
Giungerà dunque il turno di Hulk e She-Hulk. Silver dispone degli stessi attacchi visti nel precedente frangente. Cercate di muovervi sempre verso la sua schiena, lì non riuscirà mai a colpirvi. Se tenterà di spostarsi troppo (mettendo a repentaglio la vostra capacità di colpirlo), fate prendere una colonna a Hulk e spaccatela sulla testa di Silver.
Passerete dunque a Thor e Nova; il pattern d'attacco di Silver non cambierà molto. La strategia rimane la stessa, aggiungendo al repertorio l'attacco eroico di Thor, che funziona molto bene su questo specifico nemico. Otterrete l'Infinity Gem, prendendo il controllo poi della donna invisibile e di Scarlet. Silver potrà creare delle bombe e un'onda di energia che può congelare gli eroi. Per evitare l'onda, usate il portali per percorrere la stanza fino ad una zona che è già stata impattata dall'onda in questione. Verrà il turno di Iron Man e Black Widow. Diversi pacchi regalo scenderanno dal cielo, fatene incetta poiché si riveleranno assolutamente necessari per riuscire a vincere il combattimento. Consigliamo l'utilizzo massiccio del laser orbitale, Silver resisterà poco al suo fuoco. Missione completa!

Soluzione Video - Playlist

Clicca qui per la playlist!

Soluzione Video - Episodio 1

Soluzione Video - Episodio 7