Two Worlds IILa soluzione di Two Worlds II 

A spasso per Antaloor lungo il percorso della storia principale.

Attenzione

La soluzione è basata sulla versione americana del gioco per Xbox 360 dal punto di vista di Claudio Magistrelli. Alcuni termini e/o situazioni potrebbero dunque variare rispetto alla versione italiana e/o altre versioni.

Jail Break

Una misteriosa figura vi libera di prigione: seguitela fino all'avvio di una breve cut-scene, quindi al termine della conversazione salite al secondo piano. Entrati nella stanza attivate il meccanismo tra le due librerie per aprire il passaggio segreto, quindi accucciatevi per attraversarlo. Dopo un altro filmato scendete alla sala del trono usando le scale ed osservate il combattimento tra i due guerrieri. Ora dovete raggiungere un teletrasporto, perciò correte oltre guardie verso le scale che vi conducono nuovamente alla sala del passaggio segreto. La vostra guida Dar Pha, rimane bloccata da delle sbarre, tuttavia potete ugualmente chiederle aiuto a voce per aprire la serratura. Percorrete in seguito il corridoio fino alla biblioteca alchemica. Dopo aver parlato con Dar Pha raccogliete l'asta dallo scaffale, quindi attendete l'arrivo della guardia con l'arma in pugno pronti a difendervi. Teletrasportatevi infine ad Alsorna.

Capitolo I – Getting to Hatmandor

Ricevete questa quest da Cassara ad Alsorna. Incamminatevi dunque, scendete da cavallo e superate il cancello (non è possibile superarlo mentre il personaggio è in groppa al cavallo). Ascoltate le parole d'ammonimento delle guardie a riguardo dei Varns: incontrerete presto questi nemici prima del cancello per la Hatmandor Region. Poco dopo, nel corso della collutazione, assicuratevi di non colpire le guardie che cercate di difendere altrimenti queste vi si rivolteranno contro. Lungo il percorso per Hatmandor potreste trovare altri Varns. Alle porte del deserto verrete indirizzati dalle guardie verso il comandante Valarin, presso la locanda a Cheznaddar. Prima di parlare col comandante dovete trovare Jarrad, un informatore, ed aiutarlo a recuperare le medicine per la madre: entrate nel magazzino dal tetto usando le travi, evitando così la sorveglianza e scassinate la botola. All'interno raccogliete la Dew Bottle, poi uscite ancora dal tetto e consegnate quanto raccolto a Jarrad. Grazie alle informazioni in vostro possesso potete ora parlare con Valarin e ottenere l'apertura delle porte per la città.

Capitolo I – Desertgate

Parlate con la guardia di nome Odval per scoprire che necessitate di un lasciapassare. Per ovviare a questo problema potete ricorrere a diverse soluzioni, a seconda di quale orientamento morale vogliate tenere. Vi è possibile ottenere un lasciapassare falso da Smart Mat al villaggio per 500 auras.
Altrimenti potete rivolgervi a Tobias the Trunk, uno degli uomini seduti sulle panchine al villaggio, il quale per 300 auras vi suggerirà una strada alternativa. Questa stessa strada è conosciuta anche da Dagwa, donna che potete incontrare a Bayan, la quale vi indicherà l'accesso qualora la aiutiate.
Oppure potete rivolgervi ad Alima, la quale vi sottoporrà una serie di sub-quest. Durante l'ultima di queste (Drought) riceverete il lasciapassare come ricompensa.

Capitolo I – Inside Man

Ricevete questa missione da Gart Valarin. Il vostro compito è infiltrarvi nella comunità sotterranea di Hatmandor. A questo scopo rivolgetevi a Basel, che si trova nella locanda "Under the Influence", il quale vi chiederà di sbrigare alcune commissioni (The Escort, The Package, The Elimination Job) prima di rivelarvi le informazioni che necessitate.

Capitolo I – The Escort

Parlate con Old Yarsk all'ingresso della locanda, quindi introducetevi nelle fognature e seguitelo fino al luogo dell'incontro, poi nascondetevi dietro i barili per origliare la conversazione. Se lo scambio fila liscio ritornate da Basel e riferite cosa avete udito. Qualora sorgano dei problemi uscite allo scoperto e difendete Old Yarsk, quindi cercate oggetti di valore nei cadaveri e consegnateli a Basel.

Capitolo I – The Package

Dopo aver ricevuto la missione parlate con Reesa, la locandiera, per avere ulteriori informazioni circa il vostro incarico. Ora che conoscete la strada e la parola d'ordine recatevi nel punto indicato dove trovate il pacchetto all'interno di una cassa.

Capitolo I – The Delivery

Dovete ora consegnare il pacchetto: tornate a Hatmandor e prima di avvicinarvi al tempio svoltate ad est. Lungo le mura notate un prete che è il destinatario del pacco. Tornate quindi da Basel per ricevere l'ultima missione.

Capitolo I – The Elimination Job

Parlate ancora con Old Yarsk il quale vi indicherà dove trovare Jarrad, il vostro bersaglio. Sulla porta dell'abitazione dell'uomo incontrate Reesa, la quale cercherà di convincervi a non eseguire il vostro incarico. Entrate dunque nell'abitazione e decidete se uccidere Jarrad, oppure risparmiargli la vita ed ordinargli di fuggire lontano.
Tornate in ogni caso da Basel e riferitegli della morte di Jarrad per ottenere le informazioni di cui necessitate. Dopo essere usciti dalla locanda seguite Tongue e le quest che ha da offrirvi per ottenere la prossima missione della Main Quest.

Capitolo I – Captain

Ricevete automaticamente questa missione durante la sub-quest Murders Investigation. Usciti dall'edifico una guardia vi consegna delle chiavi: il cammino verso la tenda del capitano sarà costellato da numerosi incontri coi Varns. Arrivati al punto indicato entrate nella tenda e parlate col capitano.

Capitolo I – Gorlag's Course

Recatevi nella grotta di Gorlag, nella Hatmandor Region, ad investigare su delle scomparse sospette. Presto incontrerete Gorlag e ciò che avverrà in seguito dipenderà da come gestirete la conversazione. Potete iniziare uno scontro, ma poiché il vostro livello attuale è probabilmente piuttosto basso le vostre possibilità di vittoria sono misere. Nel caso riuscite comunque ad uccidere Gorlag e le formiche che lo aiutano usate la chiave per aprire la porta dietro cui si trova l'ultimo soldato vivo ed accompagnatelo dal capitano.
In alternativa potete recuperare per Gorlag delle pietre che al momento si trovano in possesso di Scythe (questa scelta conduce alla quest Old Wounde). Riportando le pietre il nemico morirà e voi potrete ugualmente liberare il soldato ed accompagnarlo dal capitano.

Capitolo I – Old Wounde

Entrate nelle fognature di Hatmandor ed avanzate verso il vostro obiettivo. State allerta poiché durante la discesa subirete l'attacco di una mummia. Arrivati al cospetto della Scythe potete insultarla ed affrontarla in duello per ottenere la Gorlag's Mortality, oppure intrattenere una conversazione più rilassata al cui termine la Gorlag's Mortality vi verrà regalata.

Capitolo I – Mages Guild Master

In qualunque modo completiate la quest di Gorlag questa è la missione successiva che vi verrà assegnata dal capitano.
Recatevi alla Mages Guild e teletrasportatevi al piano più elevato dove incontrate Dattan, il mago di cui vi parlava in precedenza il capitano. Per ottenere le informazioni di cui avete bisogno dovrete svolgere però alcuni compiti descritti nelle missioni seguenti.

Capitolo I – Belly of the Beast

Questa missione vi viene assegnata in automatico al termine della precedente. Recatevi dunque al canyon e percorretelo alla ricerca di uno scheletro di drago. Lungo il cammino incontrerete parecchi Tailer, nemici ostici per il vostro livello attuale. Affrontarne uno solo per volta è una buona soluzione per evitare di complicarsi eccessivamente la vita. Nei pressi dello scheletro comparirà un mostro: se sarete abbastanza rapidi potrete afferrare il dente di drago e fuggire attraverso il teletrasporto senza doverlo affrontare, altrimenti dovrete uccidere il nemico per poter mettere le mani sull'oggetto che necessitate.

Capitolo I – Crystal Army

Dopo aver consegnato il dente a Dattan dovete teletrasportarvi nella caverna dei Crystal Golem. Al termine di una cut-scene potrete scegliere un regalo (tra un'ascia, un arco e un incantesimo) prima di affrontare un'armata creata dal Verita Crystal.

Capitolo I – Way to the Tower

Dopo che Dattan vi avrà indicato la strada, dirigetevi a sud dove un teletrasporto vi condurrà a Forgotten Temple Ruins. Dopo aver sconfitto i mostri e i Varns che popolano il percorso, entrate nella grotta ed attraversatela completamente per giungere al livello inferiore, dove ve la vedrete con una mummia e alcune Stone Sentinel. Per terminare la missione dovete uscire vivi da questo luogo.

Capitolo I – The Tower of Fangs

Nonostante questa missione sia disponibile fin dai primi passi del gioco, dopo la conversazione con la Prophet il gioco tornerà a indicarvela ora. Tornate dunque in superficie e avvicinatevi alla torre affrontando lungo il cammino il forte Giant Scorpion. All'interno della torre entrate un paio di volte nel teletrasporto sul lato opposto rispetto a quello da cui siete entrati e Necrises farà la sua apparizione. Evitate di incappare nelle sue trappole per non far comparire un numero eccessivo di nemici che vi metterebbero di sicuro in difficoltà. Superata questa sezione riuscirete ad entrare nel salone principale dove potrete raccogliere il Gandohar Journal. Immediatamente appare però un Reaper che cerca di impedirvi di uscire. Dopo aver vinto lo scontro tornate da Cassara e mostrate il Journal. La soluzione di Two Worlds II

Capitolo II - “Name's David...”

Dopo esservi teletrasportati a New Ashos parlate con David, che potete scorgere su una panca poco distante dal luogo in cui siete giunti. Questi vi chiederà di raccogliere per lui un pacco. Quando arrivate però nel luogo indicato, un individuo riesce a essere più veloce di voi raccogliendo per primo il pacco.
Potete decidere di pagare 500 auras per avere il pacchetto (ma ciò condurrà ad altri ricatti in futuro), oppure cercare chi vi ha sottratto il pacco e sconfiggerlo in un duello. Riportate in ogni caso il pacco a David per concludere la missione.

Capitolo II – Sarius the Student

Recatevi all'università e parlate con Sarius, che si trova vicino all'ingresso. Questi vi chiederà di organizzargli una serata per soli uomini: se accettate sbloccherete la missione Stag Night, altrimenti dovrete rivolgervi ad Angie per l'aiuto di cui necessitate.

Capitolo II – Stag Night

Cercate Lisa nel dormitorio femminile. La prima opzione a vostra disposizione consiste nell'offrire alla ragazza 200 auras per un'ora di ballo. Fatto ciò potrete tornare da Sarius e svolgere la missione Dr Annaya. Qualora invece offriate alla ragazza 200 auras per un'ora di sesso verrete sbattuti fuori dal dormitorio. A questo punto potrete allora spingere Sarius a parlare e rivelarvi così dove si trovi Annaya, oppure rivolgervi ad Angie.

Capitolo II – Angie the Student

Nel caso vi siate rifiutati di organizzare la serata a Sarius, oppure abbiate avuto un alterco con Lisa, la vostra ultima risorsa è Angie, che si trova al secondo piano dell'università. Tuttavia questa non può aiutarvi al momento, poiché deve riscrivere un Essay che le è stato sottratto da lisa. Potete dunque rinunciare e tornare da Sarius, oppure aiutare la ragazza.

Capitolo II – Angie's Essay

Recatevi al dormitorio femminile: poiché Lisa non è presente frugate nel suo armadietto dove trovate l'Essay di Angie. Presto Lisa ricompare: a questo punto potete decidere di restituirle l'Essay, oppure consegnarlo ad Angie. In entrambi i casi sbloccherete l'accesso alla missione seguente.

Capitolo II - Dr Annaya

Dall'ingresso dell'università scendete a sinistra, poi svoltate ancora a sinistra dove si trova l'ufficio di Annaya. La donna vi aiuterà qualora voi sistemiate il professor Rhodeus, il quale pare molesti gli studenti di Annaya. Usciti dall'ufficio incontrate un straniero.

Capitolo II – Professor Rhodeus

Recatevi nell'ufficio di Rhodeus. Una prima opzione consiste nel raccontare al professore del vostro ultimo saggio ("Come ho cacciato Rhodeus dall'università"), quindi intimargli di andarsene e colpirlo con un pugno. Rhodeus spaventato si dimetterà. A questo punto potrete recarvi da Annaya (lungo il percorso incontrerete ancora lo straniero) e tornare poi da David per ottenere la missione David & the Doctor.
In alternativa potete ascoltare ciò che Rhodeus ha da dirvi e poi tornare da Annaya per verificare la correttezza di queste informazioni. Lungo il tragitto incontrerete ancora lo straniero. Al termine della conversazione con Annaya dovrete affrontare la missione "Doctor or Madam?"

Capitolo II – Doctor or Madam?

Durante la conversazione con Annaya potete ascoltare le sue parole ed essere poi indirizzati verso Angie (Most Monstrous Mind), oppure forzare la donna a confessare ed essere diretti verso il Dr Lavarius (Dr Lavarious).

Capitolo II – Most Monstrious Mind

Parlate con Angie nel dormitorio la quale confesserà di essere stata forzata ad un rapporto sessuale da Rhodeus. A questo punto dovete decidere se credere o meno alla ragazza. Nel caso le crediate andate nella camera da letto della ragazza, forzate l'armadietto e raccogliete all'interno il Rhodeus Journal. Portate il diario ad Annaya e recatevi poi da Rhodeus intimandogli di lasciare l'università. Reagite alle sue proteste con un pugno (non usate armi!). Tornate quindi da Annaya incontrando ancora lo straniero lungo il cammino: la dottoressa vi indirizzerà da Lavarius (Dr Lavarius). Qualora non crediate alla ragazza invece tornate subito da Annaya: prima di entrare nell'ufficio David vi comunicherà che Angie si è suicidata. Parlate quindi con Rhodeus, poi con David per sbloccare la missione "David & the Doctor".

Capitolo II – David & the Doctor

Parlate con David davanti all'ingresso dell'università: per ottenere nuove informazioni dovrete pagare un debito di 1000 auras (che in verità si riveleranno essere 2000) al Dr Lavarius. Il pagamento sblocca la missione Blood for a Stone.

Capitolo II - Dr Lavarius

Lavarius è ben disposto ad aiutarvi, tuttavia la sua memoria ha dei problemi. Per saperne di più dovrete aiutarlo svolgendo la missione "Blood for a Stone".

Capitolo II – Blood for a Stone

La memoria del Dr Lavarius è stata bloccata dall'esperimento più volte menzionato in queste ultime missioni. Per riportare a galla i ricordi dovrete svolgere un rituale rischioso. Iniziate bevendo la pozione di Lavarius, quindi dirigetevi alla spiaggia. Lungo il cammino incontrate ancora lo straniero visto più volte all'università: se accettate di vendergli la Lavarius' Stone questi vi indirizzerà presso il professor Kaineth, che si trova al Lion Casino, il quale può darvi ulteriori informazioni circa il rituale (Into the Lion's Mouth).
Qualora invece decidiate di non vendere la pietra, avventuratevi fino alle rocce ed usate la Lavarius' Stone: d'improvviso vi ritroverete con l'energia al minimo e sotto attacco da parte dei tre vagabondi poco distanti.
A questo punto avete a disposizione due soluzioni: potete umiliarvi davanti ai vagandi, i quali impietositi vi lasceranno stare. Potrete allora tornare da Lavarius in quale vi manderà da Kaineth (Into the Lion's Mouth).
Altrimente potete affrontare i tre disperati. Al termine dello scontro potrete allora tornare da Lavarius in quale vi manderà da Kaineth.

Capitolo II – Into the Lion's Mouth

Recatevi al casinò "The Lion" per scoprire che necessitate di un lasciapassare per poter superare George la guardia. Parlate quindi con Lexington, personaggio che si trova a passare lì nei dintorni e seguitelo nel suo ufficio. Per accollare i tempi per il lasciapassare vi verrà richiesto di svolgere alcune missioni.

Capitolo II – Sammy the Bull

Trovate Sammy the Bull, il vostro bersaglio, da Mangano's. Per entrare, poiché la porta sarà sbarrata, attendete l'arrivo di una guardia, uccidetela senza attirare l'attenzione e rubatele le chiavi. Esaminate l'interno dell'edificio per scoprire che qualcuno ha ucciso Sammy prima del vostro arrivo.

Capitolo II – The Specialist

L'uccisione di Sammy è opera di The Specialist, personaggio che incontrate durante lo svolgimento della missione Sammy the Bull. Prima di poter sostenere una conversazione con The Specialist dovrete mettere fuori combattimento i due energumeni che vi attaccano. Dopodichè potete seguire The Specialist verso il passaggio segreto, eliminando o ignorando gli energumeni lungo la strada. Quando sarete usciti tornate a Lexington e nel casinò "The Lion". Ottenete il lasciapassare da Lawrecen, quindi parlate con George per ottenere delle quest.

Capitolo II – A Carrd-Carrying Member

Entrati nel locale parlate con il professore Kaineth che si trova a un tavolo sul fondo della sala: la vostra prossima destinazione è lo Scavengers Camp negli Swallows.

Capitolo II – Video Ergo Sum

Per poter far visita ad Eric all'interno del laboratorio dovrete prima trovare un oculus. Recatevi nei pressi di Gorge ed entrate nell'Astronomy Department Cellar per parlare con Master Damai, il quale probabilmente si occupa della realizzazione di Oculus. Uccidete il maestro (qualunque scelta di dialogo porta a questa conclusione) e raccogliete l'Oculus dalla cassa. Portate quindi l'oggetto Eric per convincerlo a operarvi.

Capitolo II – Shadow From Past

Tornate dal professore Kaineth al casinò "The Lion" ed ascoltate cosa ha da dirvi, quindi dirigetevi all'estremità del Gorge negli Swallows, occupandovi dei Vidons lungo la strada, dove incontrate nuovamente Kaineth. Qui, dopo aver recuperato una prima parte di memoria, parlate col Master. Successivamente verrete indirizzati verso le rovine. Il cammino verso quei luoghi è pericoloso e popolato da minacciose creature come gli Ungodly Colossus. Dopo aver visto un altro frammento di memoria parlate con Kaineth: la vostra prossima meta è un vecchio pozzo sotto l'università. Prima di arrivarci però dovrete vedervela con alcuni Vidons, forzare una serratura e occuparvi di qualche Necrises. Dopo la visione abbassate il livello dell'acqua usando sul muro la Cellar Key. Dopo aver sconfitto altri Necrises entrerete nella sala principale dove un'altra visione proveniente dalla vostra memoria avrà luogo. Usate quindi il teletrasporto per tornare all'università e da lì proseguite verso le rovine dove avrà luogo un altro tuffo nella memoria. Infine parlate con Kaineth per chiudere la missione.

Capitolo II – Into the Swamp

Tornate dalla Prophet e parlate con lei, raccontandole la vostra esperienza. Giunti quindi di fronte al trono di Cassare, un filmato interrompe l'azione introducendo Sordahon, un nemico piuttosto ostico, nonostante lo scontro non preveda la presenza di altri nemici in suo supporto. Dopo averlo ucciso e raccolto eventuali oggetti utili dal cadavere scendete nel sottosuolo dove trovate Dar Pha e Ghortarius. Usate il teletrasporto nella stanza di Ghortarius per raggiungere le paludi. La soluzione di Two Worlds II

Capitolo III – First Encounters

Entrate nel villaggio e cercate la locanda: all'interno individuate e parlate con uno degli abitanti, Aidan. Dopo una strana conversazione verrete indirizzati verso un religioso.

Capitolo III – The Priest

Dirigetevi al tempio e parlate col personaggio che vi si fa incontro, Garadel. Dopo aver scoperto che necessitate di un amuleto per difendere il villaggio tornate da Aidan.

Capitolo III – The Priest and the Amulet

Aidan possiede l'amuleto che necessitate. Ci sono due modi per convincere l'abitante del villaggio ad aiutarvi. Il primo è svolgere una serie di missione per lui: Aidan's Amulet, Culain the Blacksmith, The Rescue, Crow's Puddle, The Sunken Spire, The Cursed Crypt, The Cementary Creature e infine The Creature's Amulet.
Tuttavia, dopo aver concluso la missione The Rescue potete parlare con Aidan, confidandogli che non siete certi di potergli restituire l'amuleto alla fine delle vostre avventure, ma che vi impegnerete a fare qualunque cosa per il bene del villaggio.

Capitolo III – Aidan's Amulet

Aidan non vuole darvi l'amuleto poiché questo lo protegge dalla strega. Tuttavia vi confida che potete averne uno uguale sconfiggendo il mostro che appare nella cappella ogni volta che questa viene colpita da un fulmine: per far sì che ciò avvenga avete bisogno di un parafulmine, perciò andate a parlare con Culainn il fabbro.

Capitolo III – Culainn the Blacksmith & The Rescue

Approcciate Culainn nei pressi della palude e subirete un attacco da parte di un non-morto. Dopo aver sconfitto il mostro parlate col fabbro per scoprire che egli ha gettato il parafulmine nella palude poiché questo attirava i mostri.

Capitolo III – Crow's Puddle & The Sunken Spire

Queste missioni seguono direttamente l'evoluzione delle precedenti. Ricordate che potete tuttavia evitarle parlando con Aidan, come spiegato nel paragrafo [Capitolo III - The Priest and the Amulet].
Dirigetevi alla palude (saltando il muro a sud del villaggio per evitare i numerosi incontri coi nemici lungo il tragitto) ed una volta arrivati lì, uccidete tutti gli zombie, quindi estraete l'asta metallica dal suolo.

Capitolo III – The Cursed Crypt, The Cemetery Creature & The Creature's Amulet

Queste missioni seguono direttamente l'evoluzione delle precedenti. Ricordate che potete tuttavia evitarle parlando con Aidan, come spiegato nel paragrafo [Capitolo III - The Priest and the Amulet].
Raggiungete la Coursed Crypt: entrate nella caverna dei ragni al suo interno ed uccidete i due Mammoth Spider che vi sbarrano la strada, quindi proseguite per il cimitero e da lì avvicinatevi alla cripta, dove un filmato interrompe l'azione. Ora che un fulmine ha colpito la cripta un mostro appare: il Last Undead è immune a fuoco e veleno, perciò tenete a mente queste informazioni durante la battaglia. Dopo la vittoria frugate il cadavere per raccogliere l'agognato amuleto.

Capitolo III – Witch Hunt

Parlate con Garadel il quale vi illustrerà con quali malefici la Witch ha condannato il villaggio. Accettate il compito ed affrontate la Witch. Giunti in sua presenza dovrete prendere una decisione.
Potete ascoltare la storia che la Witch ha da raccontarvi ed affrontare un cammino più lungo per completare il gioco, ma più completo (questa scelta vi porta alla missione The Old Spell).
Altrimenti potete uccidere la strega ed affrontare un percorso più breve che non vi permetterà però di conoscere tutta la verità (questa scelta vi porta alla missione The Witch).

Capitolo III – The Old Spell

Questa missione sarà disponibile solo se avrete ascoltato ciò che la strega aveva da dirvi.
La strega vi ha salvato la vita e ora dovete ricambiare il favore. Cercate la pergamena all'interno della torre abbandonata: dopo pochi passi in quel posto un'altra visione dal passato vi coglie impreparati. Al termine raccogliete la Nalia's Notes con l'incantesimo che vi serve dalla cassa e combattete col ragno gigante che appare, poi tornate da Nalia.

Capitolo III – Nalia's Garden & The Aniseed Plant

Questa missione sarà disponibile solo se avrete ascoltato ciò che la strega aveva da dirvi.
Recatevi a Tir Caillte e cercate il giardino dove raccogliere la pianta che Nalia vi ha richiesto. Dopo la visione raccogliete la pianta e scappate dal gigantesco albero che vi attacca, sfruttando la sua lentezza per guadagnare la salvezza. Nel caso vogliate affrontarlo sappiate che servono doti magiche molto sviluppate per avere la meglio.

Capitolo III – Garadel's Scroll

Questa missione sarà disponibile solo se avrete ascoltato ciò che la strega aveva da dirvi.
Ascoltate Nalia, poi recatevi al tempio per cercare la pergamena di cui vi ha accennato. Lì incontrate Garadel: durante il dialogo potrete rimanere dalla parte di Nalia (in questo caso incontrerete Fionna all'uscita), oppure tradirla, ammettere l'errore con Garadel e tornare da Nalia per ucciderla.

Capitolo III – After Aidan, Into the catacombs & The Lost Hunter

Queste missioni saranno disponibili solo se avrete ascoltato ciò che la strega aveva da dirvi e sarete rimasti dalla sua parte durante la conversazione con Garadel.
Andate al vecchio cimitero a cercare Aidan, poi aprite la porta della cripta per accedere alle catacombe, dove trovate Aidan morente vicino al sarcofago. Correte ad avvisare Nalia, quindi recatevi insieme alle catacombe. Dopodichè andatevene lasciando alla donna il tempo per lanciare i suoi incantesimi.

Capitolo III – The Witch, The Return

Affrontate queste missioni solo se avete deciso di uccidere la strega al primo incontro con lei o in seguito alla chiacchierata con Garadel.
Per affrontare lo scontro con la strega è meglio rimanere a breve distanza, ma ricordate che la sua capacità di guarire la rende un avversario ostico.
Dopo aver ucciso Nalia tornate al villaggio ed avvisate il prete della vostra impresa.

Capitolo III – The Demon, Heart of the Demon

Il combattimento inizia in due modi differenti a seconda delle vostre scelte. Se siete rimasti fedeli a Nalia incontrerete Garadel fuori dalle catacombe, se invece avete seguito i consigli di Garadel incontrerete quest'ultimo di ritorno al villaggio.
Il demone che affrontate evocherà una creatura in suo aiuto: quest'ultima verrà rianimata qualora la uccidiate, perciò concentratevi sul boss. Non utilizzate attacchi a base fuoco, che si rivelano inutili ed assicuratevi di avere abbondanti pozioni prima di iniziare. Cercate di parare quanti più colpi possibili e sfruttare i contrattacchi e gli attacchi speciali.
Se siete arrivati allo scontro seguendo le parole di Garadel, dopo aver ucciso il demone esaminatene il corpo per raccogliere il cuore e consegnarlo a Cassara ad Asorna. Dopodichè parlate con Rogdor, Ghortarius e Dar Pha. Teletrasportatevi infine nella zona del castello di Vahkmaar.

Capitolo III – Nalia's Return & Aidan's Survival

Se siete arrivati allo scontro col demone seguendo le parole di Nalia tornate da lei dopo aver vinto la battaglia per scoprire la sua sorte e quella di Aidan. Quindi parlate con Cassara ad Asorna e teletrasportatevi infine nella zona del castello di Vahkmaar.

Capitolo IV – Whatever It Takes

Per arrivare al castello dovrete vedervela con un gran numero di nemici, il cui numero aumenta allontanandosi dal sentiero principale. Bloccati dal cancello chiuso utilizzate il passaggio sotterraneo per entrare. Usate il piccolo tunnel laterale per superare un primo cancello, raggiungete una leva e tiratela per aprire il passaggio. Dopo alcuni scontri con Ghuls e Liches trovate un altro cancello bloccato: entrate nella cella e tirate la leva per accedere alla cella adiacente dove un'altra leva sblocca il cancello. Arrivati alle scale salite ed osservate il filmato, poi raccogliete tutte le pozioni mentre vi avvicinate al portale.
Il vostro avversario è Cassara che tuttavia ha assunto le sembianze di un drago. Usate le catapulte intorno alla torre, sparando due colpi prima di abbandonare la postazione per scampare agli attacchi del drago. Dopo qualche colpo un filmato introduce la Magma Sentinel: avversario di poco valore, ma in grado di distrarvi e rendervi un facile bersaglio per il drago. Prendete tutto il tempo necessario e ricordate che il drago attacca tre volte prima di lasciarvi il tempo di rispondere. Non trascurate i minion in quei frangenti. Successivamente affronterete un'altra fase in cui dovrete usare le catapulte: mettendo a segno qualche colpo verranno create altre Magma Sentinel. Nella parte finale dello scontro, quando Cassara scompare alla vista abbandonate la postazione di tiro prima che il suo attacco dalla zona inferiore vi colga di sorpresa. Un filmato infine chiude lo scontro. La soluzione di Two Worlds II

Epilogo

Dopo essere stati teletrasportati ad Alsorna sostenete un ultima conversazione con Dar Pha. Nonostante la Main Quest sia terminata potrete continuare ad esplorare liberamente il mondo di gioco.
Congratulazioni, avete completato Two Worlds II.

Video della soluzione

TI POTREBBE INTERESSARE