La Soluzione di Alien Breed 3: Descent  0

Vi aiutiamo ad impedire la proliferazione di alieni!

SOLUZIONE di Fabio Di Gaetani —  07 Febbraio 2011

Attenzione

La soluzione è basata sulla versione americana per PC del gioco. Potrebbero esserci divergenze dalla versione italiana e/o per altre piattaforme.

Livello 1 - Subversion

Procedete all'interno del corridoio alla vostra sinistra, recuperando la shotgun davanti a voi. Entrate nella porta sul lato opposto. Verrete bloccati da un "muro" di fuoco, sparato in vostra direzione. Tornate alla zona iniziale, raggiungete la sala di controllo alla vostra sinistra. Interagite con il pannello, spegnendo il fuoco. Tornate al corridoio precedentemente bloccato, entrate nel passaggio a destra, continuate dritti fino al seguente corridoio. Uccidete le cinque larve che vi attaccheranno, poi procedete all'interno dell'apertura a sinistra rispetto alla larva. Prelevate le armi e le munizioni, nonché gli esplosivi, che andranno immediatamente attaccati alla porta. Procedete dunque lungo il corridoio distrutto, sulla destra. Si restringerà in maniera progressiva; giunti alla sua sezione più stretta, verrete attaccati da sei larve. Giungerete ad un lungo ed ampio corridoio. Sempre avanti, fino a visualizzare una scenetta, che vi suggerirà come riposizionare il flusso di corrente per riuscire a maneggiare la porta davanti a voi (aprendola). Tornate all'inizio del corridoio, interagite con il vicino pannello per togliere l'elettricità. Continuate lungo il corridoio, entrando nella sala di controllo sulla destra. Verrete attaccati da cinque larve e quattro alieni, nella sala di controllo. Interagite con la console più grande per cominciare a deviare il flusso di elettricità. Tornate al pannello, all'inizio del corridoio, per deviare definitivamente l'elettricità verso la porta davanti a voi. Salvate il gioco nei pressi dell'apposito pannello, subito dopo la porta. Il pavimento del seguente corridoio è distrutto: dovrete dunque percorrere una zona completamente allagata, evitando le scariche elettriche che partono da entrambi i lati (ricordando che l'acqua ben conduce l'elettricità). Correte velocemente per superare indenni le due successive barriere elettriche. Usate i due vicini pannelli per abbassare il livello dell'acqua nella successiva stanza. Sparate ai contenitori rossi per causare un'esplosione che libererà la successiva sezione del sentiero; eliminate poi i due alieni che vi attaccheranno dal retro. Ricordatevi che è necessario distruggere sia le larve, sia le loro "tane", altrimenti continueranno ad essere generate senza soluzione di continuità. Usate dunque la console nella stanza a sinistra per migliorare il livello delle vostre armi e munizioni. Entrate nella porta a sinistra, recuperate il badge verde a terra alla fine del corridoio. Uccidete tutti gli alieni di grandi dimensioni, tornate alla stanza precedente, usate il badge per aprire la porta prima bloccata. Percorrete la stanza, uccidendo gli alieni e le larve, sfruttando i checkpoint come guida. Sparate al vetro per arrivare alla stanza seguente. Arrivati al lungo corridoio all'esterno della nave, verrete attaccati da dieci alieni e molte larve. Recuperate il grande fucile, e collocatelo al centro della stanza - verso la fine del corridoio. Vi consentirà di eliminare le ondate di avversari che vi attaccano, liberandovi così la strada.

Video - Trailer del debutto

Livello 1 - Subversion / Seconda Parte

Continuate lungo il corridoio, fino allo stabilizzatore. Servitevi dei due ascensori per raggiungere la sua sala di controllo, e tagliate l'elettricità ai suoi due anelli esterni. Percorrete la stanza fino a raggiungere il suo lato opposto, raggiungendo l'ultimo ascensore. Tagliate la corrente all'anello centrale dello stabilizzatore. Tornate ad usare l'ascensore, servitevi della console per sovraccaricare lo stabilizzatore. Superate le porte accanto a voi, eliminando gli alieni e le larve che vi attaccheranno. Servitevi dunque della console ausiliaria sulla destra, per aprirvi l'accesso alla valvola che apre la vicina porta. Avverrà un'esplosione dietro di voi, che causerà il lancio di detriti. Scendete lungo la rampa, giungendo all'ascensore. Collocatevi dietro alle casse, evitando così il fuoco del fucile stazionario controllato dai nemici. Giunti in cima, muovetevi attraverso gli stretti corridoi, sparando ai contenitori rossi per superare il muro. Muovetevi verso la parte destra del corridoio, poi aldilà della porta, fino a raggiungere la seguente zona. Si tratta di una stanza infestata da larve. Priorità massima dovrà essere assegnata alla disintegrazione delle loro tane, così da fermare la rigenerazione automatica di larve. Continuate poi il vostro percorso verso il corridoio principale. Verrete subito accolti dal rilascio di gas, muovetevi dunque velocemente verso il corridoio dietro di voi, ed usate la valvola per fermare il flusso di gas in questione. Scatterà subito l'avviso di decompressione: vi verranno assegnati un minuto e 30 secondi per uscire dalla zona. Correte il più velocemente possibile lungo il checkpoint che compone il corridoio, evitando assolutamente le sezioni che vanno a fuoco: le fiamme possono uccidervi in pochi secondi. Giunti al lato opposto, entrate nella porta alla vostra sinistra. Interagite con la console per causare la cessazione degli allarmi. Usate il passaggio accanto al cumulo di detriti per garantirvi l'accesso alla successiva zona di gioco, poi entrate nella vicina stanza, e salite lungo le passerelle che conducono al piano superiore. Uccidete gli alieni e le larve che vi attaccheranno nella successiva zona. Entrate nel corridoio alla vostra sinistra, seguendo i checkpoint (entrare nelle stanze laterali vi potrà comunque fruttare degli oggetti). Superate le due successive stanze, uccidendo gli altri alieni. Salvate il gioco usando il save point apposito alla fine della rampa nella seconda stanza. Salite dunque lungo la rampa all'esterno della stanza di salvataggio. Verrete attaccati da un'ondata di alieni, uccideteli tutti e poi tornate al punto di salvataggio per recuperare un po' di munizioni, che avrete sicuramente speso in quantità. Continuate a seguire i checkpoint, uscendo dalla stanza, e procedendo verso il cuore della centrale, ove troverete Mia, che funge da boss di fine livello. Dovrete anzitutto mirare a schivare le bombe che periodicamente verranno lanciate nella vostra direzione, dunque sparare verso di lei quando il suo scudo sarà abbassato. Ad intervalli regolari, dipendenti dal suoi livello di HP, Mia andrà a spaccare una parte della piattaforma. Colpitela per tre volte consecutive per causare la sua completa sconfitta e completare il livello.

Livello 2 - Re-entry / Prima Parte

Percorrete la passerella sulla destra, fino alla stanza del generatore. Uccidete le larve lungo il percorso, dunque seguite i tubi verso la piattaforma sul lato opposto, sparando ai contenitori rossi per liberarvi il passaggio. Muovetevi verso sinistra, lungo la passerella. Scendete la rampa, prendete il badge. Tornate al sentiero principale, seguite la passerella fino alla porta, usate il badge per aprirla. Eliminate gli alieni che vi attaccheranno, recuperate il lanciafiamme, utilizzatelo per azzerare le larve nel vicino corridoio. Percorrete i due successivi corridoi, fino a raggiungere la sala del generatore. Combattete gli alieni, poi tornate alla console dell'elettricità per disattivare l'impianto. Dunque, fate ritorno alla stanza del generatore. Entrate nel buco sul lato opposto, a destra. Interagite con i controlli di ventilazione, poi combattete gli alieni per 45 secondi - dopodiché, si aprirà il sentiero davanti a voi. Sparate ai contenitori rossi per liberarvi il passaggio davanti a voi, usate il save point sulla destra se necessario. Seguite i checkpoint lungo i condotti di ventilazione, fino ad arrivare ai controlli del nucleo a ioni (ignorate, per ora, le stanze a lato: potrete dare un'occhiata quando tornate). Giunti ai controlli, disattivate tutto il possibile. Ora, mentre tornate al corridoio precedente, è possibile visitare le stanze che lo costeggiano, così da recuperare parecchi esplosivi e munizioni di vario genere. Posizionate gli esplosivi sui muri alla fine del condotti; procedete aldilà del muro, scendendo il corridoio alla vostra destra. Salvate il gioco, se necessario. Utilizzate dunque gli esplosivi per continuare verso il successivo muro; l'ascensore vi consentirà di raggiungere l'esterno della nave. Seguite il filo lungo il pavimento, eliminando gli alieni. Usate i pannelli per liberarvi da ogni ostacolo. Giunti al primo serbatoio di ossigeno, riempite la vostra tuta. Seguite il percorso sulla destra, salite sull'ascensore, poi procedete lungo il filo. Ricordatevi di riempire nuovamente di ossigeno la vostra tuta, giunti nell'apposita zona. Poi tornate verso l'ascensore, che vi ricondurrà verso l'interno della nave. Servitevi delle console per causare l'estensione dei ponti, dunque - prima di procedere - cercate di spazzare via gli alieni e le larve che fittamente popolano la zona di gioco. Dovrete far ripartire il generatore, per ripristinare il funzionamento dell'ascensore. Interagite anzitutto con la console sulla sinistra - nei pressi dell'armadietto. Superate dunque la piattaforma, entrando nella stanza sulla destra, usando la console lì presente per causare l'estensione del ponte. Percorretelo e fate ripartire il generatore.

Livello 2 - Re-entry / Seconda Parte

Combattete per due minuti contro le ondate di alieni; quando il generatore avrà completato la procedura, tornate indietro attraverso le porte, fino al ponte che conduce all'ascensore. Dovrete nuovamente causare l'estensione dei ponti per procedere avanti, poi salire sull'ascensore, fino a raggiungere nuovamente l'esterno della nave. Distruggete l'ostacolo davanti a voi, poi seguite il sentiero fino alla stazione per il rifornimento d'ossigeno, di cui vi dovrete assolutamente servire. Salite sull'ascensore, scendete giù fino al corridoio. Combattete gli alieni, poi sempre avanti fino ad un ascensore (anche in questo caso, ricordatevi di ripristinare i vostri livelli d'ossigeno. L'ascensore vi ritrasporterà verso una zona pressurizzata, salvate il gioco, poi continuate avanti distruggendo tutte le larve. Destra, procedete attraverso la porta verso la seguente zona. La successiva porta sarà bloccata - dovrete canalizzare l'energia elettrica verso di essa per consentire il ripristino della sua funzionalità, utilizzando delle console. La prima si trova dietro di voi, sulla destra. Attivatela; la successiva si trova leggermente più avanti, sulla destra. La console principale, invece, è sul retro della stanza, nei pressi della centralina. Ve la dovrete poi vedere con diverse ondate di alieni, sarà necessario resistere per due minuti. Quando questi minuti saranno stati azzerati, entrate nella porta - ora aperta - e prendete a sinistra. Correte lungo la passerella in fiamme, eliminando gli alieni che vi attaccano da dietro. Recuperate il badge nella stanza a destra della porta, sfruttatela per aprire la vicina porta e causare un'esplosione di detriti nella successiva stanza. Distruggete poi il fucile stazionario, attivate la vicina console, tornate a percorrere il sentiero accanto a voi ed accendete la console nei pressi della porta: mostrerà una serie di esplosivi nella stanza a voi vicina. Procedete in sua direzione, sparando verso la porta in apertura per colpire i barili rossi, facendoli esplodere e causando così un buco sul muro.


Tornate al precedente corridoio, e sfruttate questo buco per arrivare al livello superiore. Percorrete il passaggio, recuperando gli esplosivi. Tornate alla stanza ove avete distrutto il fucile stazionario, collocate gli esplosivi sulla porta dell'ascensore, a destra. Avvicinatevi all'ascensore, girate i due interruttori manualmente. Usate la console all'esterno per causare la discesa dell'ascensore; quando entrambi saranno stati neutralizzati, potrete finalmente attivare il ponte. Percorretelo, poi entrate nell'ascensore che procede in diagonale fino alla zona di gioco più in basso. Procedete verso la porta, dunque usate la passerella sulla destra per recuperare il nuovo interruttore. Posizionatelo nello slot apposito, dunque salite verso la passerella in alto a sinistra, ed attivate il flusso di corrente. La porta si aprirà: evitate il fuoco del fucile stazionario e correte verso l'ascensore subito dopo la porta in questione, ove finirà il livello.

Livello 3 - Determination / Prima Parte

Percorrete il corridoio davanti a voi, ignorando le porte attorno a voi. Superate la zona inondata, giungendo ad una nuova, grande stanza. Attivate la console al centro, poi usate la console sul muro accanto alla porta, per ripristinare la corrente. Tornate al corridoio, seguendo i checkpoint che conducono verso l'armeria. Usando le rampe, scendete verso il pavimento inondato. Poi salite le rampe sul lato opposto, fino ad una passerella semi-distrutta. L'armeria è poco più avanti. Recuperate gli esplosivi dall'ultima stanza, sempre nell'armeria, poi tornate verso l'entrata completamente allagata. Provate a ripercorrere la via nella direzione opposta, per ricondurre gli esplosivi alla stanza ove risiede il generatore. Un ammasso di detriti si frapporrà tra voi e il vostro obiettivo. Una deviazione risulterà dunque d'obbligo: tornate al corridoio iniziale, entrate nello strettissimo passaggio sulla destra, eliminando le tane delle larve. Salvate il gioco, poi recuperate le munizioni, e prestate attenzione all'imboscata che subirete nei pressi della zona immediatamente successiva. Raggiungerete una stanza parzialmente allagata; i codici di cui necessitate si trovano sulla passerella che potete visualizzare in alto. Collocate gli esplosivi sui pilastri nei pressi della rampa, che andranno poi a cadere in acqua, causando un rialzo del suo livello. Scendete lungo la rampa, poi entrate a destra e posizionate gli esplosivi sulla porta. Quando sarà esplosa, il livello dell'acqua salirà ulteriormente, e voi potrete recuperare i codici. Presi questi, tornate al corridoio ove il livello iniziò (tutti i detriti dovrebbero essere stati rimossi). Scendete lungo il passaggio completamente allagato, dunque attivate l'ascensore-cargo sfruttando il pannello. Evitate il fuoco della mitragliatrice alla vostra destra. L'ascensore si fermerà tre volte, ognuna di queste volte dovrete girare una valvola per farlo ripartire. Alla terza fermata, scendete dall'ascensore e percorrete il corridoio davanti a voi. Salvate il gioco (sulla destra), poi continuate a percorrere il medesimo corridoio. Giunti alla stanza allagata, prendete a destra, poi attivate le valvole nei pressi dei grandi pannelli. Aprite anche le valvole posizionate su entrambi i lati della stanza; mentre lo fate, sarete attaccati da diversi alieni.

Livello 3 - Determination / Seconda Parte

Avrete dunque 30 secondi da attendere, prima che le acque tornino a scendere. Verrete nel mentre attaccati da un'enorme ondata di alieni, nei pressi dell'entrata della stanza. Quando l'acqua sarà completamente scesa, procedete verso il piano inferiore, attivando tutti e tre i pannelli. Seguirà una breve scenetta. Procedete poi lungo il corridoio completamente allagato, schivando gli alieni elettrici (sconsigliamo di tentare un attacco diretto: schivare conviene sempre di più). Giunti alla fine del corridoio, salite verso uno dei due lati dell'insieme di immondizia, e procedete aldilà della porta sulla destra. Giunti a questa nuova zona, verrete attaccati da una grande ondata di alieni. Rimanete all'angolo della stanza per ucciderli senza correre eccessivi rischi. Davanti a voi, una serie di enormi stanze piene di armadietti. Seguite pedissequamente i checkpoint, viaggiando verso la sezione in alto a sinistra della mappa - l'accuratezza è importante, perdersi è semplice. Superate l'ultima serie di porte alla vostra sinistra, scendete lungo il condotto dell'ascensore pieno di detriti. Giunti alla passerella alla base di esso, sentirete una forte esplosione: correte lungo la passerella per evitare di essere coinvolti dalla sua onda d'urto. Prendete l'ascensore, recuperate il badge dal corridoio, poi usatelo per procedere aldilà della porta più vicina. Avrete 10 minuti per arrivare al seguente ascensore. Percorrete la parte sinistra della prima stanza allagata, evitando di fermarvi per eliminare gli alieni. Giungerete ad una serie di ampie stanze; nei pressi della seconda, cercate di mantenere la destra, usando i tavoli come copertura. I checkpoint vi indicheranno con precisione il percorso da seguire; distruggete anche tutti i nidi di larva che bloccano il vostro procedere (ma non cercate di eliminare gli alieni, potreste perdere troppo tempo). Arrivati all'ascensore, dopo un corridoio pieno di nidi di larve, il livello finirà.

Video - Gameplay

Livello 4 - Vengeance / Prima Parte

Entrate nella porta a destra, percorrete il corridoio, superando il ponte danneggiato. Entrate nell'ascensore, scendete verso il tunnel di servizio. Combattete gli alieni che vi attaccheranno da ogni lato (spesso è possibile semplicemente evitarli, più conveniente) e cercate di raggiungere l'uscita del tunnel. Utilizzate le granate e/o il lanciafiamme per distruggere le tane delle larve. Risalite sull'ascensore, e tornate alla zona di gioco principale. Prendete a destra, giungendo alla stanza laterale. Quando comincerà a riempirsi di gas, sparate alle casse rosse attorno a voi: l'esplosione causerà un buco sul muro. Continuate aldilà di esso, fino ad una zona piena d'acqua. Percorrete la passerella sulla destra, arrivando al checkpoint. Giunti lì, verrete attaccati da un'ondata di alieni. Fateli fuori e/o evitateli, mirando alla passerella sulla destra, che conduce alla stanza dietro di voi, ove si posiziona il checkpoint. Verrete attaccati dall'ennesima ondata di alieni: uccideteli, poi continuate a destra (scalando i cumuli di immondizia per accedere alla zona principale). Alla fine del corridoio, potrete notare alcune correnti elettriche che bloccano il vostro procedere. Dovrete distruggere i generatori nella stanza alla vostra destra, per poter continuare. Seguite i checkpoint fino a raggiungere l'entrata secondaria; recuperate gli esplosivi nei pressi della porta, e applicateli alle due zone indicate sulla mappa. Raggiunta la stanza del generatore, essa verrà invasa dall'acqua, i generatori esploderanno. Occupatevi degli alieni, poi tornate alla camera principale e percorrete il corridoio (ora senza nemici). Destra, usate i pannelli che controllano le mitragliatrici stazionarie per causare la loro autodistruzione.

Livello 4 - Vengeance / Seconda Parte

Superate i seguenti corridoi, respingendo gli alieni che vi attaccheranno in serie. Arrivati al ponte distrutto, verrete attaccati da un'ondata di alieni da dietro di voi - prestate dunque attenzione, coprendovi le spalle. Saltate lungo il ponte, percorrete i due successivi corridoi. Giunti alla porta che richiede un badge, percorrete il corridoio sulla destra per farlo vostro (si trova nella piccola stanza alla fine del percorso). Avanti poi lungo due corridoi; particolare attenzione dovrà essere prestata a percorrere il secondo, dato che subirete un'imboscata da parte degli alieni - consigliamo di posizionarvi nei pressi dell'angolo d'entrata, vi consentirà una protezione difficilmente ottenibile in altre zone. Continuando dritti, raggiungerete un'enorme zona completamente allagata, alla fine della quale ci sarà una porta che richiede un badge. Si trova nella stanza sulla destra, accanto al tavolo. Dopo averlo recuperato, aprite la porta e procedete dritti. Sparate agli esplosivi che vi bloccano il sentiero, nonché alle tane di larve. Vi ritroverete per l'ennesima volta davanti ad una porta chiusa - per la chiave, sarà necessario procedere lungo il corridoio a destra della porta. Superate due stanze, giungerete ad una zona per metà allagata: la chiave è rintracciabile nella zona asciutta. Tornate dunque al corridoio principale. Avanti, salvate il gioco sulla sinistra, recuperate delle altre munizioni. Percorsi i seguenti corridoi in serie, arriverete all'ultimo ascensore. Spaccate il pannello, dunque attendete due minuti, sicché l'ascensore cominci a procedere. Sopravvivendo alle ondate di avversari che cercheranno di fermarvi, giungerete automaticamente alla fine del livello.

Livello 5 - Resolution / Prima Parte

Procedete dritti lungo il corridoio, prendendo poi a destra. Esaminate la porta davanti a voi, notando come sia bloccata. Per aprirla, dovrete necessariamente cambiare la direzione del flusso di energia. Sparate al vetro a destra della porta, recuperate il badge. Usatelo subito, per aprire la porta sul lato opposto del corridoio. Dentro questa stanza, cercate di sovraccaricare la console di sicurezza - ci vorrà un po', dunque nel mentre eliminate gli alieni che vi attaccheranno. Nelle due stanze ai vostri lati potrete recuperare molte armi e oggetti. Si aprirà dunque la porta prima bloccata, procedete aldilà di essa, raggiungendo una stanza piena di tane di larve. Attivate le valvole al centro della stanza, poi procedete lungo la rampa. Vi verrà ora richiesto di chiudere le barriere che proteggono le finestre. Anzitutto, sarà necessario attivarle, usando i due pannelli a destra e sinistra della stanza. Poi, sempre grazie a questi pannelli, potrete ordinare la loro chiusura. Raggiungete dunque il pannello dietro la rampa, al centro della stanza, che controlla la seguente porta che compone il vostro percorso: interagendo con esso, potrete aprirla e schiudervi l'accesso alla successiva zona di gioco. Non fatevi raggirare da Klein: il macchinario che emergerà dal suolo nel successivo corridoio è una semplice macchinetta per il caffè. Superatela senza darle peso, giungendo ad una passerella in sospensione. Usate il pannello di controllo per farla scendere - voi scenderete assieme ad essa. Dunque, voltatevi, e servitevi dell'ennesima console, ripristinando l'elettricità. In tal modo, potrete cominciare la battaglia con la Breed Queen. Per sconfiggerla, dovrete sparare al generatore al suo centro, quando la sezione verde (che rappresenta il nucleo) sarà visibile. Usate le due casse ai lati del generatore per proteggervi dai periodici attacchi della regina. Quando il livello di energia del generatore sarà a zero, lo scudo scenderà, e potrete colpire la regina danneggiandola in maniera diretta e certa. Finitela con un attacco basato sul lanciafiamme e/o la shotgun. Dopo la battaglia, usate il pannello di controllo sulla sua "tana" per attivare l'ascensore sulla destra. Usatelo per salire, servendovi del vicino save point. Seguite dunque il passaggio, superando il tunnel pieno di detriti. Percorrete la rampa verso la successiva zona; il sentiero sarà bloccato da un muro di fuoco, entrate dunque nella stanza di controllo sulla sinistra.

Livello 5 - Resolution / Seconda Parte

Provate ad interagire con la console: noterete che non è operativa. Dovrete procedere fino al lato opposto della stanza, poi tornare alla zona di controllo del fuoco ed attivare l'apposito meccanismo, che spegnerà l'incendio. Procedete dunque verso i laboratori, seguendo i checkpoint che conducono fino al corridoio sulla destra. Superato il tunnel, noterete che il percorso sarà bloccato: è necessario attivare la gru per continuare. Sarà indispensabile un circuito che può essere rintracciato nell'ufficio del tecnico. Dovrete tornare indietro, aldilà della stanza di controllo del fuoco - l'ufficio è nella parte sinistra della zona di gioco "centrale". Riportate il circuito verso la console della gru, poi servitevene per muovere la cassa. Continuate verso la passerella; giunti alla sua fine, sfruttate i detriti per scendere fino al piano inferiore del tunnel. Sparate ai contenitori rossi che vi bloccano l'accesso alla zona successiva. Seguite i tunnel, fino all'uscita sul lato opposto. Noterete che è bloccata da un campo di forza. Tornate dunque indietro, salite sulla rampa alla vostra destra. Percorrete la passerella, poi saltate sull'ascensore. Verrete attaccati dalla Breed Queen - posizionata su uno dei due lati dell'ascensore. Sfruttate le casse come copertura dai suoi attacchi, nonché le armi in zona (soprattutto il cannone elettrico). Le granate andranno riservate alla distruzione dei gruppi di nemici che cercano di assistere la loro regina.


Sfruttate le casse per evitare gli attacchi che saranno effettuati dai fucili stazionari a destra e sinistra, sono molto più minacciosi dei nemici standard, poiché è semplice dimenticarsi della loro esistenza. L'ascensore raggiungerà la fine della sua corsa dopo tre attacchi da parte della regina; potrete subito sfruttare il save point sulla destra. Per continuare, sarà anche necessario muovere l'ascensore da carico che blocca la vicina porta. Prendete a destra, attivate i controlli per causare la rotazione dell'ascensore in questione. Andate a sinistra, poi sfruttate i controlli per muovere l'ascensore in direzione opposta rispetto alla porta, così da liberare il passaggio. Continuate verso la zona ora accessibile, prendete a sinistra - seguendo i checkpoint - e recuperate il badge per giungere alla successiva porta. Entrate nella sala di controllo del trasportatore, poi sfruttate i controlli per lanciare l'ascensore verso la successiva serie di porte, facendole completamente a pezzi. Raggiungete dunque la zona allagata; prendete a sinistra, percorrendo lo stretto tunnel. Vi consentirà di superare tutti gli ostacoli. Percorrete la passerella, fino ai controlli del ponte. Attivateli per causare la sua comparsa. Superate il ponte, diversi alieni vi attaccheranno da entrambi i lati - non fermatevi, è preferibile continuare a combatterli. Raggiungerete un muro semovente - attendete che completi il suo movimento, diventerà una piattaforma che potrete facilmente percorrere. Sarete dunque in cima alla sala di comando di Klein; qui si trova anche l'ultima stanza di salvataggio, consigliamo di accumulare parecchie munizioni. Per arrivare a Klein, dovrete scendere lungo una serie di rampe, schivando gli alieni posti a loro guardia (sconsigliamo di tentare il combattimento con ognuno di essi: sprechereste energie inutilmente). La camera è composta da cinque livelli: quando giungerete al quinto (e ultimo), un ascensore vi starà attendendo per portarvi verso Klein. Inizialmente, i suoi attacchi saranno basati su una forte componente missilistica, che potrete evitare correndo verso uno dei quattro punti cardinali (eccetto quello da dove il missile proviene). Verrà dunque rilasciata una piccola sfera che emette dei laser - sparate per farla a pezzi. Dopo aver distrutto due di queste sfere, giungerà in scena la Breed Queen. Si servirà della sua enorme coda per colpirvi in maniera diretta. Mantenendo una certa distanza, riuscirete ad evitare i suoi colpi senza dovervi muovere, e potrete sparare verso di lei con la dovuta calma. La sua eliminazione causerà anche l'automatica distruzione di Klein, completando il livello e il gioco!

Soluzione Video - Resolution

Soluzione Video - Finale